Nba

0 Utenti e 4 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Splash

*****
32937
Sesso: Maschio
Re:Nba
« Risposta #720 il: 09 Feb 2018, 15:38 »
Diciamo che Thomas é una tdc, cmq continuo a vedere male i cavs.

Offline chuck6

*
4359
Sesso: Maschio
Re:Nba
« Risposta #721 il: 09 Feb 2018, 21:32 »
Diciamo che Thomas é una tdc, cmq continuo a vedere male i cavs.

Thomas è pure sfortunato, è arrivato all'ultimo anno di contratto in condizioni di salute pessime, quando fino a pochi mesi fa era pronto per il contrattone della vita.

Offline Nesta idolo

*
4404
Sesso: Maschio
Re:Nba
« Risposta #722 il: 12 Feb 2018, 13:40 »
Thomas tdc, perché? :o Comunque il Beli dopo il buyout con gli Hawks, va a Philadelphia nei 76ers.

Offline Zoppo

*****
16664
Sesso: Maschio
Re:Nba
« Risposta #723 il: 12 Feb 2018, 13:54 »
Un po' tdc ai Cavs è stato.
Poi capisco la frustazione. Passare da quello che è stato a quello che è adesso (passando per le tragedie che ha subito)...


Beli ai 76ers al minimo salariale.
Con tutte le squadre che gli facevano la corte secondo me scelta sbagliata.
Poi certe cose le sa solo lui...

Offline Nesta idolo

*
4404
Sesso: Maschio
Re:Nba
« Risposta #724 il: 12 Feb 2018, 14:29 »
Un po' tdc ai Cavs è stato.
Poi capisco la frustazione. Passare da quello che è stato a quello che è adesso (passando per le tragedie che ha subito)...


Beli ai 76ers al minimo salariale.
Con tutte le squadre che gli facevano la corte secondo me scelta sbagliata.
Poi certe cose le sa solo lui...
Io lo comprendo. Dall'esterno l'ambiente Cavs sembrava una barca senza timoniere, si capiva poco. C'era un casino, immagino chi come lui ne facesse parte... A parte le delicatissime questione personali. Dalla trade Irving (anche questo ha influito parecchio sulla sua serenità più il recupero dall'infortunio) e forse anche prima a Cleveland c'è stata un bel po' di confusione, adesso a L.A. spero possa fare bene.

Offline Splash

*****
32937
Sesso: Maschio
Re:Nba
« Risposta #725 il: 12 Feb 2018, 15:03 »
E` stato una tdc perche` le questioni private interne alla squadra le rendeva pubbliche, criticando gli altri, quando in campo, numeri alla mano, era uno dei peggiori. Sopratutto per quanto riguarda la fase difensiva, in cui lui fa ridere, non puo` criticare pubblicamente l`aiuto degli altri, quando gli altri sono costretti a lavorare piu` duramente per coprire le sue lacune, sopratutto fisiche.

Beli ai Sixers avra` tanto spazio : in pratica e` il primo tiratore dalla panca e il terzo in totale, dopo Reddick e Covington. Una squadra con Simmons ed Embiid e` il massimo per uno come lui.

Offline vaz

*****
35468
Sesso: Maschio
Re:Nba
« Risposta #726 il: 12 Feb 2018, 15:24 »
a me la scelta di Belinelli è piaciuta

Offline Nesta idolo

*
4404
Sesso: Maschio
Re:Nba
« Risposta #727 il: 12 Feb 2018, 19:17 »
E` stato una tdc perche` le questioni private interne alla squadra le rendeva pubbliche, criticando gli altri, quando in campo, numeri alla mano, era uno dei peggiori. Sopratutto per quanto riguarda la fase difensiva, in cui lui fa ridere, non puo` criticare pubblicamente l`aiuto degli altri, quando gli altri sono costretti a lavorare piu` duramente per coprire le sue lacune, sopratutto fisiche.

Beli ai Sixers avra` tanto spazio : in pratica e` il primo tiratore dalla panca e il terzo in totale, dopo Reddick e Covington. Una squadra con Simmons ed Embiid e` il massimo per uno come lui.
Non sapevo che avesse criticato i compagni pubblicamente, non l'avevo letto. Ho sentito lamentarsi nelle interviste pre/post partita Lue, Lebron e altri per il rendimento deludente della squadra. Thomas non è mai stato un bravo difensore né a Sacramento né a Boston, quindi da lui aspettarsi un impatto difensivo importante è alquanto azzardato. Secondo me trovarsi catapultato in una situazione in cui non funzionava quasi nulla pur avendo uno dei migliori giocatori della storia nel roster non ha aiutato, pensando soprattutto ai Celtics dove c'è un organizzazione tattica di livello messa su da Stevens. Dove era leader carismatico e tecnico, assoluto trascinatore, disputando la sua migliore stagione in Nba, comprendo la frustrazione. Per di più tornare dall'infortunio che l'ha tenuto lontano tre mesi dal parquet in una situazione di caos e vedere che non riesci ad incidere come vorresti ti provoca un po' di nervosismo infatti anche in campo ha avuto qualche gesto sbagliato.

Offline Nesta idolo

*
4404
Sesso: Maschio
Re:Nba
« Risposta #728 il: 13 Feb 2018, 13:54 »

Secondo me grande mossa psicologica di Steve Kerr che è un grandissimo allenatore anche per questo non solamente dal punto di vista tattico. Si vede che è stato giocatore e allievo di :hail: Gregg Popovich e Phil Jackson, due maestri in più situazioni. Love this guy.

Ha spiegato bene il perché l'ha fatto dopo la partita:

 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod