NFL 2015-2016: Si parte!

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

NFL 2015-2016: Si parte!
« il: 23 ſet 2015, 11:47 »

Dopo un post-season / pre-season che in pratica è stata una lunga puntata di law & order con imputato nientepopodimeno che l'MVP del SB Tom Brady (MVP meritato con 2 TD pass e 10 punti rimontati nell'ultimo quarto della partita c'e' da dire) ... si ricomincia!

Al momento ho visto solo il primo match in assoluto che prevedeva un succoso New England - Pittsburgh ossia 2 delle migliori squadre in circolazione. Partita molto equilibrata decisa dalla concretezza di New England mentre Pittsburgh alla fine chiude con più yard totali ma in pratica sbaglia troppo nella red-zone e nei calci. Tom Brady spettacolare insieme a Gronk. Come moltissimi appassionati, non posso non odiare New England (a maggior ragione dopo l'ultimo scandalo) ma poi devo ammettere che sono i più forti sugli ultimi 15 anni e nella NFL non è facile mantenere un livello del genere per così tanto tempo.

Offline Salohcin

*****
4435
Re:NFL 2015-2016: Si parte!
« Risposta #1 il: 23 ſet 2015, 13:58 »
Ennesima stagione da pazzi per i miei Redskins...

Offline Salohcin

*****
4435
Re:NFL 2015-2016: Si parte!
« Risposta #2 il: 08 Dic 2015, 10:46 »
Sono rimasto sveglio fino alle 6 per vedere Redskins Vs Dallas...se potete recuperare gli ultimi 2 minuti di gara...guardateli!!!
Re:NFL 2015-2016: Si parte!
« Risposta #3 il: 10 Dic 2015, 16:00 »
Sono rimasto sveglio fino alle 6 per vedere Redskins Vs Dallas...se potete recuperare gli ultimi 2 minuti di gara...guardateli!!!

vista, una assurdità veramente. 4 quarti di noia e poi due minuti incredibili. la division più pazza di sempre comunque dove potrebbero arrivare in 4 con lo stesso record.

Nella NFC in generale quest'anno molto sorprendente Carolina e Cam Newton (imbattuta!). Male i miei Eagles anche se nell'ultima abbiamo battuto New England in trasferta  :o . Male anche Green Bay per me, probabile che dovrà fare il wild-card e potrebbe beccare i Seahawks. I Seahawks se arrivano come penso ai playoffs, saranno una brutta bestia per tutti. Domenica hanno fatto una partita mostruosa contro Minnesota che aveva un ottimo record. Russel Wilson imprendibile nelle ultime 3 settimane ha messo tipo 10 TD pass, un paio di di TD di corsa e 0 intercetti e poi le solite magie assurde quando sguscia dai difensori e poi mette il passaggio o il guadagno su terra. Attualmente, quando si mette a giocare da leader, forse è il giocatore più entusiasmante della lega.

Nella AFC sarà la solita lotta fra New England e Denver anche se Pittsburgh è molto pericolosa. Cincinnati è la solita incognita, grande record ma poi scioglievole ai play-offs sebbene ha tutte le possibilità di finire al numero 1 del seeding. Male Indianapolis che ha però scontato vari infortuni e che se la giocherà fino alla fine con Houston. Iniziano a vedere la luce Tennessee, Oakland e Jacksonville anche se è troppo poco per i playoffs quasi sicuramente. fra Jets, KC e Pittsburgh vedo meglio di tutti le ultime due nella lotta alle wild-card per vari motivi.

Offline Salohcin

*****
4435
Re:NFL 2015-2016: Si parte!
« Risposta #4 il: 10 Dic 2015, 20:06 »
Il prossimo anno con i ragazzi della pagina voliamo a Londra per Redskins-bengals ;)
Re:NFL 2015-2016: Si parte!
« Risposta #5 il: 11 Dic 2015, 01:14 »
fatemi un cenno anche se non e' facile per me coi marmocchi.

Offline LuckyLibra

*****
830
Sesso: Maschio
Re:NFL 2015-2016: Si parte!
« Risposta #6 il: 12 Dic 2015, 00:12 »

Offline Salohcin

*****
4435
Re:NFL 2015-2016: Si parte!
« Risposta #7 il: 14 Dic 2015, 07:18 »
Grande vittoria Redskins a Chicago!

Offline Precisione

*
1581
Re:NFL 2015-2016: Si parte!
« Risposta #8 il: 06 Feb 2016, 17:33 »
Domani il Super Bowl lo vince, contro ogni pronostico, Denver con il 39enne Manning grande protagonista della partita.
Re:NFL 2015-2016: Si parte!
« Risposta #9 il: 06 Feb 2016, 21:50 »
Domani il Super Bowl lo vince, contro ogni pronostico, Denver con il 39enne Manning grande protagonista della partita.
ho i miei dubbi. manning non e' mai stato un fenomeno nelle partite decisive. carolina ha il vantaggio di avere una dimensione offensiva in piu'. le corse e la mobilita' di newton.

Offline Slasher89

*
3064
Sesso: Maschio
Re:NFL 2015-2016: Si parte!
« Risposta #10 il: 08 Feb 2016, 04:27 »
Partita indecente di Cam Newton, polverizzato da un Von Miller sontuoso. Partita anonima di Manning che però chiude una grandissima carriera.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk

Re:NFL 2015-2016: Si parte!
« Risposta #11 il: 08 Feb 2016, 10:59 »
Partita indecente di Cam Newton, polverizzato da un Von Miller sontuoso. Partita anonima di Manning che però chiude una grandissima carriera.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk

io ho visto una difesa di Denver mostruosa in tutto e per tutto, Von è ovviamente il fenomeno ma anche il resto è stato veramente impeccabile. peccato per alcune decisioni assurde degli arbitri (forse i peggiori che ho visto in assoluto quest'anno) che avrebbero mantenuto la partita più equilibrata. per sfortuna di Carolina, almeno 2 errori hanno avuto un impatto di punti pesante sul match. uno molto grave con un passaggio chiamato incompleto e poi neanche reversed dopo il challenge, due giochi dopo Denver segna con la difesa e va 10 a zero. forse quello è stato il momento decisivo del match perché Carolina non ha avuto la forza mentale per rimettersi in piedi e soprattutto perché Denver di fatto ha giocato a chi sbagliava di meno avendo la difesa più forte in assoluto. l'altro nel 4° quando una evidente interferenza su Ginn poteva dare un primo e goal a Carolina sotto di 9 (il commentatore americano ha detto "plenty of contact" che in pratica, nel mondo molto politically correct verso gli arbitri americano, significa che era fallo netto).

penso che Cam abbia giocato meglio di come si pensa, solo che si vedeva che era stanco dopo un primo tempo dove aveva fatto tutto lui correndo, lanciando, evitando sack. in generale è stato protetto male e chiaramente non è aaron rodgers che si inventa i miracoli. Rivera non mi è piaciuto, in difesa ha recuperato e fatto gli aggiustamenti corretti (era partito facendo troppi blitz contro un volpone come Manning) ma in attacco, a parte qualche giochetto e play action, ha lasciato sempre in uno contro uno Von Miller che infatti lo ha devastato. per me era meglio mettere un TE in più e fare qualche gioco per metterlo in mezzo (a Miller), non ha fatto uno screen eppure da quando seguo questo sport, quando i pass-rusher ti fanno male, uno dei deterrenti è proprio lo screen o il passaggio veloce.

Manning conferma di non essere più all'altezza del suo nome ma comunque senza di lui, anche questa partita sarebbe stata dura per Denver perché lui è uno dei pochi a saper fare il gioco sul corto e rapido. in generale quelle 100 yard e poco più che ha preso sono tutte merito suo perché il resto dell'attacco di Denver ha pensato prima a non prenderle e Thomas è stato annullato da Norman che significa che Payton ha dovuto spingere su ricevitori non affidabilissimi come Sanders. certo l'intercetto nel primo tempo è stato veramente goffo ma qualche bel passaggio lo ha fatto.

in generale possiamo decisamente dire che è stato il più brutto SB della storia. due anni fa, quando Denver perse di brutto contro Seattle, almeno una delle squadre giocò bene. in generale i play-offs sono stati sotto il livello degli ultimi anni con al massimo 4 partite degne di nota (arizona-green bay, denver-new england, pittsburgh-cincinnati, seattle-minnesota).

carina la pubblicità che parla dei "Super Bowl Babies". in pratica si parte dalle statistiche che dicono che nella città dove si vince il SB, nove mesi dopo nascono più bambini rispetto alla media e quindi si sono andati a cercare un pò di SB vecchi e un po' di persone nate 9 mesi dopo nella città che ha vinto. forse le pubblicità sono state la parte migliore del SB, in america c'e' chi lo guarda solo per le pubblicità il SB, qui in Italia no, ma questa volta almeno le pubblicità mi hanno tenuto sveglio.

alla prossima e speriamo che Philly combini qualcosa di meglio il prossimo anno, il talento c'é.

 
Re:NFL 2015-2016: Si parte!
« Risposta #12 il: 08 Feb 2016, 11:03 »
Domani il Super Bowl lo vince, contro ogni pronostico, Denver con il 39enne Manning grande protagonista della partita.

hai azzeccato la squadra vincitrice, non proprio il protagonista  ;) anche io me lo sentivo perché quasi sempre, nello sport americano, quando c'é una squadra che finisce un ciclo come Denver (Manning si ritira, Von Miller potrebbe diventare free agent per capitalizzare le sue prestazioni monstre) spesso questa riesce a mettere quel qualcosa in più che serve a vincere.

Offline Slasher89

*
3064
Sesso: Maschio
Re:NFL 2015-2016: Si parte!
« Risposta #13 il: 08 Feb 2016, 12:15 »
Il primo challenge di Carolina è un errore monstre, io ero sicurissimo che fosse un passaggio completo già dal primo replay.

Sono d'accordo con te comunque, Carolina doveva impostare un tipo diverso di partita e giocare con passaggi corti e veloci anche perchè l'attacco di Denver credo non sia neanche entrato nello stadio.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk

Offline LuckyLibra

*****
830
Sesso: Maschio
Re:NFL 2015-2016: Si parte!
« Risposta #14 il: 03 Mag 2016, 07:59 »
uppo il topic...vogliamo parlare del draft?  :beer:
io sono stato a draft town (non nella hall ma a grant park) venerdi'. il meteo ha lasciato tanto da desiderare, comunque un grandissimo weekend.
dai, parliamo delle scelte di questo draft per quanto riguarda le nostre squadre nfl (cody? slasher? salohcin?...e spero passino piu' netter da queste parti!)  :beer:

per i miei J-e-t-s
Round 1-speravo in un QB, e parlo di Paxton Lynch. era li a 20 ma i Jets hanno scelto un linebacker
Darron Lee-Ohio State University (LB)
a me per un LB sembra leggero, 6'2'' e 232 lbs
non sono convinto ma vi posto "the tape"



Round 2-finalmente e' arrivato un QB, ma ovviamente non Lynch (preso dai Broncos)
Christian Hackenberg-Penn State University (QB)
il suo primo anno e' stato ottimo (aveva O'brien, HC dei Texans come HC) e gli ultimi due non buoni (comepleta rivoluzuine dello staff e tantissimi scandali a PSU). deve lavorare tantissimo su quello che chiamano "footwork" in inglese per un quarterback. non sara' lo starter, imo, per almeno due anni.
"the tape"-Gruden Camp


ok, se cominciamo a parlare poi possiamo passare ai prossimi rounds!
 ;)

Offline Salohcin

*****
4435
Re:NFL 2015-2016: Si parte!
« Risposta #15 il: 03 Mag 2016, 10:13 »
Metto il resoconto postato sulla pagina italiana dei Redskins che ho creato su Facebook (se c'è qualche skin vi aspetto!)

1 Round,Josh Doctson wr TCU
Tanti di noi si sono chiesti perchè non un DT? Prima di tutto vista la composizione del roster l'inserimento di un giovane wr di talento era necessario, e Doctson sembra essere uno dei migliori prospetti dell'intera draft, forse anche migliore di Coleman come upside,  grazie alla maggiore altezza. Personalmente io lo prefersico sia a Fuller, che ha mani non eccelse, che a Treadwell, che per quanto forte, non ha la velocità per creare separazione dai db NFL. C'è da dire che al momento della nostra pick c'erano ancora disponibili diversi defensive linemen, che poi come abbiamo visto sono stati presi prima del nostro turno.

2 Round, Su A Cravens s/lb USC
Non ci è dato di sapere quale sarebbe stata la scelta di Scot nel caso uno dei DT di alto livello fosse rimasto al nostro turno di scelta, così non è stato ed è arrivata la scelta di Cravens. Giocatore versatile, che può giocare sia LB che safety (stile Bucannon dei Cardinals) con nel sangue, nel vero senso della parola, il DNA del giocatore NFL, visto che ha legami di parentela con Jordan Cameron e Manti Te'o, ma soprattuto con David Fulcher,strong  safety dei Bengals fine anni 80, colpitore a quattro stelle, che appunto giocava safety pur avendo il fisico da linebacker. Cravens ha già detto che vestirà il #36 in onore del suo idolo Sean Taylor, e questo mi basta. Dal lato tecnico, con una NFL votata sempre di più al pass, avere un giocatore che può stare in campo su tutti i tre down, e avere la possibilità di farlo giocare nel box (cioè vicino alla linea) e dargli compiti di copertura mantenendo lo stesso personale in campo è sicuramente un grande vantaggio.

3 Round, Kendall Fuller cb VTech
Anche per Kendall, la forza è potente in lui, per parafrasare Star Wars, visto che i tre suoi fratelli lo hanno preceduto e due stanno giocando attualmente nella NFL. Parliamoci chiaro, questo giocatore è finito al terzo round per l'infortunio al ginocchio, altrimenti sarebbe stato scelto prima. Nice value pick here.

5 Round, Matt Ioannidis DT Temple
Ceduta la quarta scelta, mossa sulla quale i punti di domanda ci possono stare: non c'erano giocatori d'interesse? Si è voluto  avere più scelte nella prossima draft? Ambedue le cose?
Alla  quinta è comunque  arrivato Ioannidis, tenendo presente il fatto che se avessimo tenuto la nostra quarta c'era ancora disponibile un buon prospetto come Billings da Baylor, che veniva dato potenziale seconda scelta.
Diciamo però due parole sul ruolo di NT in una difesa 34: è veramente uno sporco lavoro, dove si è bloccati da due persone la maggior parte del tempo, dove il tuo lavoro principale è tenere occupati gli uomini di linea offensiva, addio ai sogni dare la caccia ad un qb, lì in mezzo alla tempesta ci vogliono giocatori duri, forti fisicamente, portati al sacrificio, e questi tratti Ioannidis li ha tutti: 32 ripetizioni alla panca, votato capitano e l'onore di portare il numero singolo per la sua squadra, riservato appunto per i giocatori più duri e determinati. Forse dovrà mettere su qualche chilo per giocare come vero nose tackle, but I like this guy a lot.

6 Round, Nate Sudfeld qb Indiana
Poche info per poter dare un giudizio, dico solo più del 60% di completi in carriera, fisico e braccio da pocket passer, e anche in questo caso ragazzo che sembra avere la testa sul collo, è andato in missione due anni un Uganda rinunciando ai piaceri di essere un qb al college e posticpando la sua possibilità di essere draftato.

7 Round, Steven Daniels ILB Boston College
Un vero inside linebacker, un picchiatore puro, per ora candidato agli special team e ad essere giocatore di situazione. Gente in grado di piazzare qualche legnata serve sempre. Mauler. Martello.

7 round, Keith Marshall RB Georgia
Ecco quello che potrebbe essere un vero steal.
Prima di tutto diciamo che Il mio cuore ancora sanguina per aver visto partire il nostro Alfred Morris per quella squadra del Texas, Matt Jones è sicuramente un buon prospetto, ma ancora deve dimostrare di essere RB affidabile, quindi la scelta di un rb al draft era d'obbligo.
Perchè una settima scelta dovrebbe essere uno steal ?(cioè un furto per il punto in cui si è scelto)
Per il 4.30 sulle 40 yard, il migliore tra i rb di questa combine. Per il fatto che questo ragazzo era molto considerato uscito dal college, ma purtroppo un brutto infortunio, e un certo Todd Gurley ne hanno limitato la produzione al college. Ma la velocità è notevole, sembra avere buone mani, anche se forse non ha una grande elusività, e può anche essere questo uno dei motivi che l'ha fatto draftare così basso. Detto questo sembra essere il compagno perfetto per un rb di potenza come Jones.

Offline charlie

*
8396
Re:NFL 2015-2016: Si parte!
« Risposta #16 il: 14 Dic 2016, 14:55 »
Mi permetto di uppare questo topic in quanto mi sto, più o meno, avvicinando a questo sport.
Quindi ho iniziato a seguire un pò di NFL da qualche mese (diciamo intorno a week6).
Calcolando che non sono mai stato negli States e non avendo particolari richiami per nessuna città americana, mi devo scegliere una squadra per cui tifare.
Unico criterio: i colori.
Escludendo quindi tutto quello che è giallozozzo (ma come fa un Laziale a tenere per i Redskins o per San Francisco?), nelle precedenti settimane ho ridotto la ricerca a franchige con colori bianco-celeste-blu.
Dovevo insomma fare la mia scelta principalmente tra Detroit, Tennesse e Dallas.
I Cowboys sono troppo inflazionati, Tennesse non mi conviceva e quindi ho iniziato a seguire i Lions.
Storia un pò sfigatella la loro, pur essendo una delle squadre più antiche della lega. Insomma sentivo una certa affinità.
Fatto sta che pare stiano facendo una stagione al di sopra di ogni aspettativa. Ad oggi comandano la propria division.
Quindi Forza Lions!

Offline TheVoice

*****
3622
Sesso: Maschio
Re:NFL 2015-2016: Si parte!
« Risposta #17 il: 14 Dic 2016, 15:08 »
...



 :D
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod