15* turno serie A

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:15* turno serie A
« Risposta #20 il: 01 Dic 2017, 22:39 »
spero vinca la juve perche', inutile girarci intorno, se l'andazzo degli arbitri con le merde e' questo dove neanche le immagini chiare della VAR riesce a fermarli, allora sono delle serissime candidate allo scudetto e gli unici che possono fermarle per forza e per potere arbitrale sono gli juventini.

Offline SSL

*
2227

Offline SSL

Re:15* turno serie A
« Risposta #21 il: 01 Dic 2017, 22:42 »
Leggo di proteste ferraresi.  Tutto regolare, mi sembra.
Sono avvelenati. Ma hanno scelto la società sbagliata con cui prendersela (ilmafiariomamerda). Questi vedrete che retrocederanno senza passare dal via..

Offline Miro25Klose

*
3229
Sesso: Maschio
Re:15* turno serie A
« Risposta #22 il: 01 Dic 2017, 22:44 »
Sembra lesione per Insigne. Problemi anche per PippaRui.

Ma si finisce cosi comunque.  :rotfl2:

Ahahah, che goduria!!!

Online bak

*
17558
Sesso: Maschio
Re:15* turno serie A
« Risposta #23 il: 01 Dic 2017, 22:46 »
Finché i napoletani avranno questo complesso anti Juve non andranno da nessuna parte
Re:15* turno serie A
« Risposta #24 il: 01 Dic 2017, 22:48 »
Sarò tradizionalista io....ma la Juve lì mi tranquillizza di più dei vari Napoli e Inter....
Re:15* turno serie A
« Risposta #25 il: 01 Dic 2017, 22:49 »
intanto...

https://www.calcionews24.com/roma-spal-disastro-abisso-pairetto/

Roma-Spal certificherà un precedente molto preoccupante. La gara dell’Olimpico, nonostante il mezzo tecnologico sarebbe perfettamente in grado di evitare clamorose sviste arbitrali, scriverà una triste pagina della Serie A 2017-2018. E il merito, se così si può definire, è tutto della sciagurata coppia Abisso-Pairetto, probabilmente non all’altezza di arbitrare in un campionato importante come quello nostrano. I giallorossi, grazie alla prestazione disastrosa del fischietto siciliano e del Var piemontese, si sono ritrovati in vantaggio di due gol già nel primo tempo. A scapito di una Spal tremendamente sfortunata, che avrebbe parecchi motivi per recriminare.


Gerardo Guariglia
@GerardoGuarigl1
Non è fuorigioco?#RomaSpal


Il primo crimine arbitrale porta la firma di Abisso, che dopo nove minuti espelle il difensore della Spal Felipe. Il centrale brasiliano, all’altezza del limite dell’area, atterra irregolarmente Dzeko, anche se il bosniaco avrebbe ancora dovuto fare un po’ di strada prima di arrivare a tu per tu con Gomis. L’arbitro inizialmente ammonisce Felipe, ma Pairetto consiglia al direttore di gara di andare a verificare l’episodio. Abisso, per scrupolo, controlla ed incredibilmente espelle il giocatore della Spal. Decisione assolutamente priva di buon senso, visto che la distanza fra Felipe e i due compagni di reparto Vicari e Cremonesi non giustifica affatto un’espulsione per fallo da ultimo uomo.

 
 
ARIANNA ⚡️
@arysedici
Fallo da ultimo uomo, espulso Felipe #RomaSpal

Disastro finito? Magari. Perché il 2-0 della Roma è figlio di un altro errore, stavolta ancor più colossale. Il raddoppio romanista lo firma Strootman: il tacco di El Shaarawy viene sporcato, permettendo l’arrivo del centrocampista olandese che col mancino trova la seconda rete della serata. Ma la posizione del Faraone, ricontrollata al Var, è in fuorigioco: parte del corpo dell’attaccante giallorosso è in offside. E la domanda sorge spontanea: come è possibile che, anche con il supporto video, non si riescano a prevenire errori di questo genere? La combo Abisso-Pairetto ha dimostrato una palese inadeguatezza. E chi paga? La povera Spal, la seconda vittima di Abisso dopo il Crotone (battuto da un rigore inventato per un fallo inesistente su Kolarov).

Offline A.Nesta (c)

*
1255
Sesso: Maschio
Re:15* turno serie A
« Risposta #26 il: 01 Dic 2017, 22:53 »
intanto...

https://www.calcionews24.com/roma-spal-disastro-abisso-pairetto/

Roma-Spal certificherà un precedente molto preoccupante. La gara dell’Olimpico, nonostante il mezzo tecnologico sarebbe perfettamente in grado di evitare clamorose sviste arbitrali, scriverà una triste pagina della Serie A 2017-2018. E il merito, se così si può definire, è tutto della sciagurata coppia Abisso-Pairetto, probabilmente non all’altezza di arbitrare in un campionato importante come quello nostrano. I giallorossi, grazie alla prestazione disastrosa del fischietto siciliano e del Var piemontese, si sono ritrovati in vantaggio di due gol già nel primo tempo. A scapito di una Spal tremendamente sfortunata, che avrebbe parecchi motivi per recriminare.


Gerardo Guariglia
@GerardoGuarigl1
Non è fuorigioco?#RomaSpal


Il primo crimine arbitrale porta la firma di Abisso, che dopo nove minuti espelle il difensore della Spal Felipe. Il centrale brasiliano, all’altezza del limite dell’area, atterra irregolarmente Dzeko, anche se il bosniaco avrebbe ancora dovuto fare un po’ di strada prima di arrivare a tu per tu con Gomis. L’arbitro inizialmente ammonisce Felipe, ma Pairetto consiglia al direttore di gara di andare a verificare l’episodio. Abisso, per scrupolo, controlla ed incredibilmente espelle il giocatore della Spal. Decisione assolutamente priva di buon senso, visto che la distanza fra Felipe e i due compagni di reparto Vicari e Cremonesi non giustifica affatto un’espulsione per fallo da ultimo uomo.

 
 
ARIANNA ⚡️
@arysedici
Fallo da ultimo uomo, espulso Felipe #RomaSpal

Disastro finito? Magari. Perché il 2-0 della Roma è figlio di un altro errore, stavolta ancor più colossale. Il raddoppio romanista lo firma Strootman: il tacco di El Shaarawy viene sporcato, permettendo l’arrivo del centrocampista olandese che col mancino trova la seconda rete della serata. Ma la posizione del Faraone, ricontrollata al Var, è in fuorigioco: parte del corpo dell’attaccante giallorosso è in offside. E la domanda sorge spontanea: come è possibile che, anche con il supporto video, non si riescano a prevenire errori di questo genere? La combo Abisso-Pairetto ha dimostrato una palese inadeguatezza. E chi paga? La povera Spal, la seconda vittima di Abisso dopo il Crotone (battuto da un rigore inventato per un fallo inesistente su Kolarov).

Il vomito. Ho perso il conto degli aiutini che stanno ricevendo. Vergognosi
Re:15* turno serie A
« Risposta #27 il: 01 Dic 2017, 22:54 »

Offline marco87

*
10953
Sesso: Maschio
Re:15* turno serie A
« Risposta #28 il: 01 Dic 2017, 22:57 »
si gli arbitri stanno aiutando la rioma ormai è palese come cosa.
la stanno spingendo per farla riandare in Champions e fargli prendere i 50 ml utili per fare mercato.
al contrario la lazio la sfavoriscono perché dà fastidio.
per quanto riguarda la juve probabilmente rivincerà ancora lei il suo ennesimo scudetto dato che rimane la più forte. :)

Online olympia

*
3932
Sesso: Femmina
Re:15* turno serie A
« Risposta #29 il: 01 Dic 2017, 22:58 »
Il var non serve ad altro che a pilotare ancor di più dall'esterno l'esito delle partite. Prima era uno l'arbitro che poteva sbagliare, ora ce ne è un altro che lo può correggere da fuori, a seconda della convenienza. La cosa mi mette paura.  :asrm

Offline marco87

*
10953
Sesso: Maschio
Re:15* turno serie A
« Risposta #30 il: 01 Dic 2017, 22:59 »
Sarò tradizionalista io....ma la Juve lì mi tranquillizza di più dei vari Napoli e Inter....
tranquillo la rioma non è in grado di vincere lo scudetto.
gioca male e vince grazie agli aiuti arbitrali.
Re:15* turno serie A
« Risposta #31 il: 01 Dic 2017, 23:04 »
tranquillo la rioma non è in grado di vincere lo scudetto.
gioca male e vince grazie agli aiuti arbitrali.
a parte che tranquillo...nevvero... la parte arbitrale e' proprio quella che mi terrorizza

Offline marco87

*
10953
Sesso: Maschio
Re:15* turno serie A
« Risposta #32 il: 01 Dic 2017, 23:06 »
a parte che tranquillo...nevvero... la parte arbitrale e' proprio quella che mi terrorizza
la parte arbitrale sta spingendo la rioma tra le prime posizioni per farla riandare in Champions non per fargli vincere lo scudetto.
ci sono squadre più forti di lei come il napoli e la juve che dovrebbero vincere lo scudetto non la rioma che per me non è abbastanza forte per vincerlo.
la lazio non ha nulla da invidiare alla rioma anzi,però purtroppo è sfavorita e dà fastidio nelle posizioni alte.

Offline Miro25Klose

*
3229
Sesso: Maschio
Re:15* turno serie A
« Risposta #33 il: 01 Dic 2017, 23:45 »
Stasera la Juve non ha concesso mezza palla gol al Napoli al San Paolo. Se la squadra inizia a girare, cosa che mi pare stia succedendo, non ce n'è per nessuno, la Juve rivincerà lo scudetto a mani basse.

Ah le merde non le considero proprio per la lotta scudetto, non sono al livello nè della Juve nè del Napoli.
Re:15* turno serie A
« Risposta #34 il: 02 Dic 2017, 00:37 »
alla riomma basta che glie se rompe uno tra naingolan djeko o manolas e imbarcano merda da tutte le parti pure se ce mettono caressa alla var

Offline paolo71

*****
9068
Sesso: Maschio
Re:15* turno serie A
« Risposta #35 il: 02 Dic 2017, 00:40 »
Il var non serve ad altro che a pilotare ancor di più dall'esterno l'esito delle partite. Prima era uno l'arbitro che poteva sbagliare, ora ce ne è un altro che lo può correggere da fuori, a seconda della convenienza. La cosa mi mette paura.  :asrm

ma guarda un pò...

Offline paolo71

*****
9068
Sesso: Maschio
Re:15* turno serie A
« Risposta #36 il: 02 Dic 2017, 00:45 »
alla riomma basta che glie se rompe uno tra naingolan djeko o manolas er VAR e imbarcano merda da tutte le parti pure se ce mettono caressa alla var

me pare che ce sta già al VAR visto che in telecronaca commentando un episodio riconducibile al nostro fra insigne e desciglio ha detto che lo juventino tocca la palla, mentre domenica Caicedo la palla non la toccò...

Offline 12.maggio.74

*
271
Sesso: Maschio
Re:15* turno serie A
« Risposta #37 il: 02 Dic 2017, 07:52 »
spero vinca la juve perche', inutile girarci intorno, se l'andazzo degli arbitri con le merde e' questo dove neanche le immagini chiare della VAR riesce a fermarli, allora sono delle serissime candidate allo scudetto e gli unici che possono fermarle per forza e per potere arbitrale sono gli juventini.
da oggi (per me) c'è anche l'inter..

Online bak

*
17558
Sesso: Maschio
Re:15* turno serie A
« Risposta #38 il: 02 Dic 2017, 08:40 »
Sembra lesione per Insigne. Problemi anche per PippaRui.
Ma si finisce cosi comunque.  :rotfl2:

Ahahah, che goduria!!!

Le risate  :roll:. Vi meritate la **** in Champions per dieci anni di seguito; per colpire Sarri (chi se lo incula si può dire?) vi tagliereste le palle e favorireste il porcile1927.
Ancora non avete capito chi è il male assoluto nel calcio, ancora nun v'abbasta.

Online meanwhile

*****
2721
Sesso: Maschio
Re:15* turno serie A
« Risposta #39 il: 02 Dic 2017, 09:39 »
Mah.. io ci andrei piano con sta demonizzazione del VAR. Il demonio non è il VAR ma l'uso che se na sta facendo. E casualmente l'uso assurdo che ne è stato fatto nelle ultime giornate coincide col tentativo della cricca di magamagò di occupare militarmente la federazione.
PD guarda se non rischio di passare per un difensore di quell'omarello di tavecchio, ma il fatto che sta tanto sulle scatole alla cricca degli "innovatori".... come si dice, il nemico del mio nemico...
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod