Bruno Pereirihna (topic ufficiale)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline skizzo87

*****
21388
Sesso: Maschio
Re:Bruno Pereirihna (topic ufficiale)
« Risposta #1180 il: 17 Lug 2015, 23:40 »
Due stagioni poco esaltanti, ora l’approdo in Brasile. Vi ricordate di Bruno Pereirinha vero? Prima esterno alto, poi terzino. Ora all’Atletico Paranaense con qualche rimpianto, ovvero quello di non aver dato il giusto contribuito alla causa biancoceleste. Raggiunto in esclusiva dalla nostra redazione, ecco le parole rilasciate da Pereirinha ai microfoni di Laziopress.it: ‘‘Io ho sempre pensato di poter giocare un po’ di più alla Lazio – racconta Bruno – però l’anno scorso non ho avuto tante opportunità. Quest’anno sarebbe stato ancora peggio, quindi ho cercato di trovare spazio in un’altra società che puntava su di me. Come mi sono lasciato con la Lazio? Bene, senza rimpianto. Quando ho giocato ho sempre fatto il massimo e secondo me questo è stato visto anche da loro. Che rapporto avevo coi tifosi laziali? Quando ci incontravamo per strada la gente è sempre stata carina con me, io ho sempre risposto alla stessa maniera. Il rapporto con mister, squadra e società è sempre stato buono. Non ho mai avuto problemi, ma tanti amici. Ho sentito quelli che mi sono stati più vicini e ci siamo salutati.”

Continua Bruno: ”Se mi mancherà Roma? E’ una città bellissima, è stata un’esperienza molto bella. Ma ora è finita e c’è un’altra esperienza tutta da vivere. Come vedo il mio futuro? Sono molto ottimista, l’Atletico Paranaense è una società differente rispetto alla Lazio ma molto organizzata. Ha un bellissimo centro d’allenamento, ci sono tutte le condizioni per lavorare bene. Troverò un tipo di calcio molto diverso, magari più incline alle mie caratteristiche. Porto con me tante belle esperienze, ma sicuramente è stato bellissimo vivere il 26 Maggio, com’è stato importante per tutta la città. Soprattutto per la Lazio. Penso che la Lazio possa fare ancora meglio rispetto all’anno scorso, abbiamo lottato fino alla fine per il secondo posto. Penso che la continuità di tanti giocatori importanti, anche del mister, sarà un fattore in più per continuare a crescre e fare ancora meglio. Voglio salutare tutti i tifosi laziali e ringraziarli per tutto l’affetto mostrato nei miei confronti.”

Offline skizzo87

*****
21388
Sesso: Maschio
Re:Bruno Pereirihna (topic ufficiale)
« Risposta #1181 il: 19 Lug 2015, 00:04 »
Se n'è andato come è arrivato. Sempre in punta di piedi Bruno Pereirinha. Mai una parola fuori posto, mai un eccesso. Anche sulla sua professionalità Petkovic ha costruito la meravigliosa epopea del 26 maggio. Professionista esemplare, nonostante il poco spazio e gli infortuni che ne hanno condizionato il rendimento. Arrivato nel gennaio del 2013, ha collezionato 27 presenze in due anni e mezzo di Lazio. L'esordio da incubo alla Scala del calcio (3-0 contro il Milan) episodio sfortunato di una carriera in biancoceleste mai decollata. Che ha voluto ripercorrere ai microfoni de Lalaziosiamonoi.it.

Nella Lazio non hai mai giocato esterno d'attacco, il tuo ruolo naturale. Ti dispiace per questa decisione?

"No, non sono dispiaciuto. Quando ho firmato con la Lazio sapevo che avrei fatto il terzino. Ruolo che negli ultimi due anni avevo ricoperto anche nello Sporting Lisbona."

All'esordio col Milan contro El Shaarawy non pensi che Petkovic dovesse preservarti da una brutta figura?

"È stata una brutta partita per tutta la squadra. Giocare contro quel milan era molto più difficile rispetto a quello di oggi e poi ha pesato moltissimo l'espulsione di Candreva nel primo tempo."

Passiamo agli allenatori: Petkovic, Reja e Pioli. Che rapporto hai avuto con loro? Con quale ti sei trovato meglio?

"Ho avuto un rapporto normale con tutti loro. Petkovic è stato quello che mi ha dato più fiducia, ma ho imparato tanto anche con Pioli."

A proposito di rapporti umani. Com'era il tuo feeling con i giocatori brasiliani della Lazio. Con chi hai legato di più?

"Avevo un bellissimo rapporto con tutti i brasiliani. Prima con Andre Dias ed Ederson, poi con Felipe Anderson e Mauricio. Quello con cui ho legato di più è stato Felipe Anderson, ci vedevamo spesso anche al di fuori del campo."

All'Olimpico hai sempre ricevuto il sostegno incondizionato di una parte dello stadio: la Tribuna Tevere. Che ci puoi dire in merito a questa curiosità?

"Sicuramente ha contribuito il fatto di giocare sulla fascia e magari avranno apprezzato le mie prestazione quando giocavo sotto di loro."

Anche se sei rimasto in panchina, tu hai avuto l'onore di vestire la maglia della Lazio il 26 maggio 2013? Che ricordi hai di quel giorno storico?

"È stata una giornata bellissima, con tanta tensione. A Roma non si parlava d'altro e dopo la partita la città era impazzita. Vincere quel giorno ci ha fatto entrare nella storia e tutti quanti siamo orgogliosi di esserci stati."

Lo scorso anno durante il ritiro sei stato il capocannoniere, ma durante l'anno hai giocato poco. Come mai? Cosa ti ha detto Pioli?

"Pioli ha parlato direttamente con me alla fine del ritiro in Germania: mi ha detto che non avrei avuto molto spazio, ma era troppo tardi per cercare un'altra squadra. Alla fine sono rimasto e ho lavorato tanto per guadagnarmi la fiducia di Pioli. Quando ho avuto l’opportunità di scendere in campo ce l’ho messa tutta, ho giocato sempre bene. A mio parere meritavo maggiore continuità. Però è lui il tecnico e dobbiamo rispettare le sue decisioni."

Offline skizzo87

*****
21388
Sesso: Maschio
Re:Bruno Pereirihna (topic ufficiale)
« Risposta #1182 il: 02 Mar 2017, 14:48 »
Auguri grande!

Offline Maremma Laziale

*
9775
Sesso: Maschio
Re:Bruno Pereirihna (topic ufficiale)
« Risposta #1183 il: 02 Mar 2017, 15:37 »
Brigata Pereirinha sempre presente. Auguri Brunetto!!! :)

P.s.: non gioca da maggio  :s

Offline edge24

*
4930
Sesso: Maschio
Re:Bruno Pereirihna (topic ufficiale)
« Risposta #1184 il: 02 Mar 2017, 19:48 »
Bruno uno di noi!
Re:Bruno Pereirihna (topic ufficiale)
« Risposta #1185 il: 02 Mar 2017, 22:02 »
Daje Bru'!!!!! :since
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod