C'è da fare sesso con la Lazio

0 Utenti e 64 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Eagle78

*****
5943
C'è da fare sesso con la Lazio
« il: 28 Mag 2013, 00:22 »
http://www.ilromanista.it/component/content/article/8-redazionale/4467-roma-roma-roma.html

Giovedì 18 Aprile 2013 08:28
Roma, Roma, Roma

(STEFANO ROMITA)

Il più grande concerto dal vivo degli ultimi anni è durato 4 minuti ed è stato un coro a cappella che ha stramaccionato via la svogliata e inchiodata al prato Roma del primo tempo. A cui perdono tutto il liquidame dei primi 45 minuti perché mi porta alla serata epica di una finale. Con il caldo del mese di maggio. Il profumo dei glicini e del gelsomino che arriva fin dentro le narici mentre in motorino me ne andrò all’Olimpico nella serata più erotica degli ultimi anni. Perché c’è da fare sesso con la Lazio. E godere. Perché sarà così. Perché non può che essere così. Perche Dio lo vuole.

E anche Satana è della stessa identica idea. E ho quaranta giorni ora per apparecchiare la tavola, scegliere la tovaglia adatta, le posate giuste, il grande e ghiacciato vino consono al banchetto che ho in mente. Perché io ho quella serata davanti agli occhi da settimane. Anche se non se ne sa ancora con esattezza la data perché quel giorno un filosofo dell’inutilità umana ha scelto di portarci tutti all’ennesima e fastidiosa chiamata alle urne. Indicheremo un sindaco, un’amministrazione, un nuovo primo cittadino a cui mandare gli improperi mentre rimbalziamo sulle buche della città come sassi negli stagni. Non c’era altra data possibile per la politica che quella già decisa da tempo e decretata come unica e benedetta per la finale di Coppa Italia? Ok, non importa. Ne tirasssero fuori un’altra. Ci dessero in fretta il fatidico numero da stampare nella mente ed evidenziare sul calendario in cucina.

Nulla potrà fermarci. Abbiamo il Papa dalla nostra parte che ha scelto un nome che è una garanzia per tutti noi. E abbiamo il calciatore in attività più forte del mondo degli ultimi venti anni di storia del calcio. Che altro abbiamo? Abbiamo mezza stella d’argento da sceriffi già cucita sul rosso della maglia. Chi ce la strappa? Lotito e i suoi pennuti boys? La mala sorte? Un arbitraggio maledetto? Nulla. Tranquilli. Nulla potrà toglierci quello che è giusto, stabilito e deciso. Me ne tornerò senza voce, senza casco, senza sonno e senza fame. E nel tragitto che mi riporterà a casa farò un bel giro largo e passerò a Trastevere, mi farò tutto il lungotevere in un senso e nell’altro, salirò al Gianicolo e poi al Pincio, traverserò piazza Navona e Fontana di Trevi, urlerò in Prati, davanti a Vanni, tutto il mio amore per la Roma. E me ne tornerò a casa sfinito, sporco e sudato. Farò una lunga doccia. E mi siederò a tavola, sorridente. E realmente soddisfatto di essere nato qui. E da lombi saggi.


Offline Meranetto

*****
1988
Sesso: Maschio
Re:C'è da fare sesso con la Lazio
« Risposta #1 il: 28 Mag 2013, 00:26 »
Turone d'oro.
VEGAS Movie Studio 728x90

Offline Dusk

*****
12736
http://www.labouratorio.it
Re:C'è da fare sesso con la Lazio
« Risposta #2 il: 28 Mag 2013, 00:28 »

Offline Galgo

*****
3655
Sesso: Maschio
Re:C'è da fare sesso con la Lazio
« Risposta #3 il: 28 Mag 2013, 10:13 »
http://www.ilromanista.it/component/content/article/8-redazionale/4467-roma-roma-roma.html

Giovedì 18 Aprile 2013 08:28
Roma, Roma, Roma

(STEFANO ROMITA)

Il più grande concerto dal vivo degli ultimi anni è durato 4 minuti ed è stato un coro a cappella
Mi sono fermato qui, in effetti sesso lo hanno fatto, anale pero', il culo era il loro e la cappella la nostra.

Offline Murmur

*
14362
Sesso: Maschio
Re:C'è da fare sesso con la Lazio
« Risposta #4 il: 28 Mag 2013, 10:16 »

 Nulla. Tranquilli. Nulla potrà toglierci quello che è giusto, stabilito e deciso.

Appunto  :lol:


Me ne tornerò senza voce, senza casco, senza sonno e senza fame.

 Altra previsione avverata
:lol: :lol: :lol:

Offline fabrizio1983

*****
28518
Sesso: Maschio
C'è da fare sesso con la Lazio
« Risposta #5 il: 28 Mag 2013, 10:20 »
Ah ah ma dai so proprio [...] ma cone se fa a parlare prima...

Offline anto70

*****
2763
Sesso: Maschio
Re:C'è da fare sesso con la Lazio
« Risposta #6 il: 28 Mag 2013, 10:26 »
http://www.ilromanista.it/component/content/article/8-redazionale/4467-roma-roma-roma.html

Giovedì 18 Aprile 2013 08:28
Roma, Roma, Roma

(STEFANO ROMITA)

...... Me ne tornerò senza voce, senza casco, senza sonno e senza fame. ..........

che poi perchè sarebbe dovuto tornare senza casco?
bah...

Offline Pikkio

*****
6718
Re:C'è da fare sesso con la Lazio
« Risposta #7 il: 28 Mag 2013, 10:44 »
un uomo e la sua lungimiranza.
parlava evidentemente di sesso passivo.

Offline bellodecasa

*
2232
Sesso: Maschio
Re:C'è da fare sesso con la Lazio
« Risposta #8 il: 28 Mag 2013, 10:53 »
Poraccio è una persona di una certa età. :^^

R: C'è da fare sesso con la Lazio
« Risposta #9 il: 28 Mag 2013, 11:15 »
Il cane de Mustafa.

Se la pijianderculo e dice che sta a scopa'.

Offline Dusk

*****
12736
http://www.labouratorio.it
Re:C'è da fare sesso con la Lazio
« Risposta #10 il: 28 Mag 2013, 11:17 »
http://www.ilromanista.it/component/content/article/8-redazionale/4467-roma-roma-roma.html

Giovedì 18 Aprile 2013 08:28

(STEFANO ROMITA)


Ma poi mò me lo sto a rilegge: Dio, Satana... :lol:

Ma che cazz* hai scritto, ma vatte a nasconne. :lol:

Offline robylele

*****
30323
Sesso: Maschio
Re:C'è da fare sesso con la Lazio
« Risposta #11 il: 28 Mag 2013, 11:29 »


(STEFANO ROMITA)

Perché c’è da fare sesso con la Lazio. E godere. Perché sarà così. Perché non può che essere così. Perche Dio lo vuole.

un filosofo dell’inutilità umana ha scelto di portarci tutti all’ennesima e fastidiosa chiamata alle urne.
Nulla potrà fermarci. Abbiamo il Papa dalla nostra parte.

E abbiamo il calciatore in attività più forte del mondo degli ultimi venti anni di storia del calcio. Che altro abbiamo? Abbiamo mezza stella d’argento da sceriffi già cucita sul rosso della maglia. Chi ce la strappa? Lotito e i suoi pennuti boys? La mala sorte? Un arbitraggio maledetto? Nulla. Tranquilli. Nulla potrà toglierci quello che è giusto, stabilito e deciso.

 :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

secondo me questo scribacchino è rimasto sulle scale della Monte Mario e dorme sui cartoni da 2 giorni.

Image Banner 300 x 250

Offline Maremma Laziale

*
10696
Sesso: Maschio
Re:C'è da fare sesso con la Lazio
« Risposta #12 il: 28 Mag 2013, 11:31 »
"Con il caldo del mese di maggio..."

Nemmeno questa. Uno dei fine maggi più freddi della storia. Un vero e proprio oracolo vivente 'sto demente

Offline iDresda

*****
7399
Sesso: Maschio
Re:C'è da fare sesso con la Lazio
« Risposta #13 il: 28 Mag 2013, 11:46 »
C'è da fare sesso con la Lazio.
Intressante...

come te chiami te? Romita?

T'é piaciuto pigliallo ar culo? O te sei attaccato ar cazzo?


 :asrm :asrm :asrm


"Con il caldo del mese di maggio..."

Nemmeno questa. Uno dei fine maggi più freddi della storia. Un vero e proprio oracolo vivente 'sto demente

porca zozza, n'altro po' e riaprono i mercatini di natale

Property

Property

Re:C'è da fare sesso con la Lazio
« Risposta #14 il: 28 Mag 2013, 11:47 »
Con quella carta da culo su cui scrivi è meglio che ce incarti 3 ova e te vai a fà uno zabaglione.
perchè stai sotto a un treno ROMITA!
stai a scoppiaà!

Offline Murmur

*
14362
Sesso: Maschio
Re:C'è da fare sesso con la Lazio
« Risposta #15 il: 28 Mag 2013, 12:10 »
40 giorni dopo...


Ultimatum         

Martedì 28 Maggio 2013 09:09

STEFANO ROMITA
Ci sono delle cose nella vita, e in particolare nella vita di un tifoso, e ancora di più nella vita di un tifoso della Roma, per cui non si può andare avanti e guardare al domani se non si è fatta chiarezza sull’oggi. E già che ci siamo anche su ieri. Che il giorno dopo una sconfitta di questa pesantezza si debba assistere al teatrino polemico tra un già ex allenatore ed un già ex giocatore che si rincorrono con interviste e twitter è il massimo della mortificazione. Mentre sulle nostre teste piovono telefonate, messaggi, mail e offese (e non soltanto sfottò) da tutti i social network del pianeta. :lol:

Si dice...ma dai perdere nel calcio ci sta. No, non ci sta. Alla finale di coppa Italia, di questa coppa Italia qui, potevamo perdere solo ai rigori perché al nostro portiere era venuto un infarto sull’ultimo tuffo. Solo così - ripetiamo solo così - avremmo forse accettato la sconfitta, chiedendoci perché prima di chiudere gli occhi non fosse riuscito a deviarla oltre il calcio d’angolo. E lo dico perché si capisca bene che cosa il tifoso romanista pensa. Ad una società così povera di romanisti forse fa bene saperlo. Il tremendo silenzio della società dopo la squallida prestazione fornita dalla squadra in uno degli appuntamenti più importanti e significativi della sua lunga storia è inaccettabile. Paragonabile a lasciare una fidanzata incinta a cui si era promesso il giorno prima un matrimonio coi fiocchi.

E facendolo per di più tramite un semplice sms, negandosi poi alle sue richieste di chiarimento. Se si esclude un comunicatino che forse arriverà a tarda sera per dire che si è ringraziato Andreazzoli per quanto fatto, di ufficiale, a ventiquattrore da una disfatta così grave, non c’è nulla. Nulla che chiarisca perché si è venduto Osvaldo prima della finale e poi lo si sia portato in panchina con i nervi a fior di pelle. Nulla che chiarisca perché da due settimane si sia fatto chiaramente capire al povero Andreazzoli che se anche avesse vinto la coppa del Mondo la sua carriera come allenatore della Roma era destinata a finire. C’era in arrivo Allegri. Se ci si aggiunge di essere andati anche a punzecchiare lo zoccolo duro del tifo mettendo mano al simbolo e aver considerato ufficialmente un errore aver fatto un contratto a Zeman, c’è di che restare molto perplessi. Anche perché via Zeman, via il gioco. Se dobbiamo pensare di giocare d’ora in avanti con lanci lunghi dalla difesa è meglio darsi ad altro sport.

Ma fortunatamente non sarà così. Perché non lo accetteremmo mai. E Allegri, che entro due giorni dovrà sciogliere i suoi ultimi dubbi e dire se decide o meno di diventare il nuovo allenatore giallorosso, non ama giocare a "palletta". A noi tifosi della Roma non piace neanche che uno debba prendere tempo, anche perché se rispondesse poi che non si muove da Milano sarebbero grane serie. Ci è già capitato di ripiegare su seconde o terze scelte e non va proprio bene. Comunque se si vuole girare pagina in modo serio e vero - in questo momento così sconfortante - si chiuda rapidamente con il nuovo allenatore, si facciano acquisti pesanti (un paio di calciatori Allegri li potrebbe anche portare dai rossoneri) e di comprovato valore entro giugno. In modo da far crescere i nostri viziati ragazzi in modo equilibrato. E facendogli anche capire che il posto in prima squadra è il massimo a cui aspirare. Non il minimo da cui partire. Non sono sicuro che questo basterebbe a gettare su di una ferita che non si potrà mai rimarginare, la tintura di iodio necessaria a farla smettere di sanguinare. Anzi sono sicurissimo, non basterà. Ma faremo finta che basti. Per il momento.

Offline Dusk

*****
12736
http://www.labouratorio.it
Re:C'è da fare sesso con la Lazio
« Risposta #16 il: 28 Mag 2013, 12:13 »


STEFANO ROMITA

Ma fortunatamente non sarà così. Perché non lo accetteremmo mai. E Allegri, che entro due giorni dovrà sciogliere i suoi ultimi dubbi e dire se decide o meno di diventare il nuovo allenatore giallorosso, non ama giocare a "palletta". A noi tifosi della Roma non piace neanche che uno debba prendere tempo, anche perché se rispondesse poi che non si muove da Milano sarebbero grane serie. Ci è già capitato di ripiegare su seconde o terze scelte e non va proprio bene. Comunque se si vuole girare pagina in modo serio e vero - in questo momento così sconfortante - si chiuda rapidamente con il nuovo allenatore, si facciano acquisti pesanti (un paio di calciatori Allegri li potrebbe anche portare dai rossoneri)



Musica per le mie orecchie.
Continuate così, non cambiate mai, vi prego, mai mai mai.
Come quando stavate co le pezze ar cu., esposizione debitoria da incubo e "a gennaio pijamo Vieri e Davids". :lol:

Offline Zoppo

*****
16766
Sesso: Maschio
Re:C'è da fare sesso con la Lazio
« Risposta #17 il: 28 Mag 2013, 12:14 »
 :lol: :lol: :lol: :lol:

Offline SATOR 58

*
1888
Re:C'è da fare sesso con la Lazio
« Risposta #18 il: 28 Mag 2013, 12:14 »
che poi perchè sarebbe dovuto tornare senza casco?
bah...
  ... sesso non protetto ... ahahahahah  :ssl :ssl :ssl :ssl :ssl
Re:C'è da fare sesso con la Lazio
« Risposta #19 il: 28 Mag 2013, 12:23 »
secondo me lo fanno apposta, gli piace farsi prendere per il culo a posteriori.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod