Distribuzione del tifo

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline jp1900

*****
5897
Sesso: Maschio
Distribuzione del tifo
« il: 29 Dic 2016, 15:41 »
http://sport.ilmessaggero.it/?p=stampa_articolo&id=2166415

Secondo la ricerca 'Sport Fans', realizzata dal 2004 da StageUp e Ipsos sull'universo 14-64 anni, il Napoli è il club che ha registrato la crescita più significativa di tifosi negli ultimi cinque anni. I fan partenopei sono infatti passati da 1.809.000 nel 2011 a 2.910.000 nel 2016, con un incremento del 61%. Seguono il Bologna (211.000 tifosi nel 2011 e 334.000 nel 2016, +58%) e la Lazio (passata da 425.000 a 622.000 tifosi, +46%). Al termine della stagione 2015/16, 'Sport Fans' conferma la Juventus come squadra più amata dagli italiani, con i suoi 8.316.000 di tifosi, seguita da Milan (4.201.000), Inter (3.934.000), Napoli (2.910.000) e Roma (1.906.000). Il bacino del tifo bianconero si conferma nazionale: appena il 13% dei tifosi risiede in Piemonte, il 17% nel Nordest, il 14% al Centro e il 40% al Sud e sulle Isole. La Roma capeggia la classifica dei simpatizzanti, è cioè il team verso cui più si orienta il sostegno dei tifosi dopo quello per la squadra del cuore. I giallorossi sono in testa con 3.405.000 preferenze (di cui il 55% donne), seguiti dalla Juventus (3.081.000), dal Milan (2.637.000), dal Napoli (2.601.000) e dall'Inter (2.572.000). I tifosi giallorossi sono anche quelli che spendono di più per vedere in tv la loro squadra: il 54% dei romanisti possiede almeno un pacchetto televisivo a pagamento, seguiti dai fan del Bologna (48%) e dell'Atalanta (47%). «L'analisi sui trend degli ultimi cinque anni - spiega Federico Gaetano, presidente di StageUp - interpreta il desiderio degli italiani di assistere a campionati contraddistinti da equilibrio e spettacolo. È in questa prospettiva che premiano il Napoli e la Roma come competitori delle grandi del Nord e vedono con grande simpatia club medi ambiziosi e ben gestiti come Bologna e Torino».

Offline zorba

*****
1683
Re:Distribuzione del tifo
« Risposta #1 il: 29 Dic 2016, 22:00 »
Quindi ariommmma sarebbe detentrice del titolo di squadra "simpatia"a livello nazionale...

Ma com'è che a noi invece continua prepotentemente a stare sul c...o?!?

 :=)) :=)) :=))

 :asrm :asrm :asrm

Online PabloHoney

*****
9932
Sesso: Maschio
Re:Distribuzione del tifo
« Risposta #2 il: 30 Dic 2016, 00:10 »
Quindi ariommmma sarebbe detentrice del titolo di squadra "simpatia"a livello nazionale...

Ma com'è che a noi invece continua prepotentemente a stare sul c...o?!?

 :=)) :=)) :=))

 :asrm :asrm :asrm

Ecco... Questa è un'arguta osservazione e dimostra ancora di più che a volte i giornali mentono spudoratamente

Offline sharp

*****
17183
Re:Distribuzione del tifo
« Risposta #3 il: 30 Dic 2016, 02:53 »
Quindi ariommmma sarebbe detentrice del titolo di squadra "simpatia"a livello nazionale...

Ma com'è che a noi invece continua prepotentemente a stare sul c...o?!?

 :=)) :=)) :=))

 :asrm :asrm :asrm



e mica solo a noi , io per lavoro ho a che fare con gente di tutta italia,
tutti quelli dichiaratamente tifosi li schifano, imho le continue marchette televisive invece pagano
tra coloro che non seguono il calcio, forse tra questi potrebbero veramente
essere percepiti  come squadra simpatia  :shout:


 :puke2: :puke2: :puke2:

Online Maremma Laziale

*
9620
Sesso: Maschio
Re:Distribuzione del tifo
« Risposta #4 il: 30 Dic 2016, 11:38 »
Secondo me sono i tifosi di Milan e Inter che simpatizzano merde in chiave anti Juve e anti altra squadra di Milano. E mi immagino anche il singolo tifoso riommico, su nel laborioso Nord, che caga il cazzo h24 su quanto sia bello "esse tifoso daaaaamagggicaaaa e, oh, poi c'avemo Fran Chess Coe Tottey". Gli dici "ok, va bene, ne terrò presente" per non vedertelo più intorno per i prossimi decenni...

Inoltre ci metto dentro anche tanti napoletani che sono rimasti fedeli al gemellaggio con i putridi nonostante il 3 maggio 2014 e i vari lavaggi con il fuoco vesuviani.

Offline MisterFaro

*****
8809
Sesso: Maschio
KIPIUNEHAPIUNEMETTA!
Re:Distribuzione del tifo
« Risposta #5 il: 30 Dic 2016, 14:39 »
http://sport.ilmessaggero.it/?p=stampa_articolo&id=2166415

Secondo la ricerca 'Sport Fans', realizzata dal 2004 da StageUp e Ipsos sull'universo 14-64 anni, il Napoli è il club che ha registrato la crescita più significativa di tifosi negli ultimi cinque anni. I fan partenopei sono infatti passati da 1.809.000 nel 2011 a 2.910.000 nel 2016, con un incremento del 61%. Seguono il Bologna (211.000 tifosi nel 2011 e 334.000 nel 2016, +58%) e la Lazio (passata da 425.000 a 622.000 tifosi, +46%). Al termine della stagione 2015/16, 'Sport Fans' conferma la Juventus come squadra più amata dagli italiani, con i suoi 8.316.000 di tifosi, seguita da Milan (4.201.000), Inter (3.934.000), Napoli (2.910.000) e Roma (1.906.000). Il bacino del tifo bianconero si conferma nazionale: appena il 13% dei tifosi risiede in Piemonte, il 17% nel Nordest, il 14% al Centro e il 40% al Sud e sulle Isole. La Roma capeggia la classifica dei simpatizzanti, è cioè il team verso cui più si orienta il sostegno dei tifosi dopo quello per la squadra del cuore. I giallorossi sono in testa con 3.405.000 preferenze (di cui il 55% donne), seguiti dalla Juventus (3.081.000), dal Milan (2.637.000), dal Napoli (2.601.000) e dall'Inter (2.572.000). I tifosi giallorossi sono anche quelli che spendono di più per vedere in tv la loro squadra: il 54% dei romanisti possiede almeno un pacchetto televisivo a pagamento, seguiti dai fan del Bologna (48%) e dell'Atalanta (47%). «L'analisi sui trend degli ultimi cinque anni - spiega Federico Gaetano, presidente di StageUp - interpreta il desiderio degli italiani di assistere a campionati contraddistinti da equilibrio e spettacolo. È in questa prospettiva che premiano il Napoli e la Roma come competitori delle grandi del Nord e vedono con grande simpatia club medi ambiziosi e ben gestiti come Bologna e Torino».

Riuscite a considerare attendibile una ricerca che tira fuori questi numeri?
Dal 2011 siamo aumentati di una volta e mezzo???
Nella fascia di età 14-64 anni...?

Offline MisterFaro

*****
8809
Sesso: Maschio
KIPIUNEHAPIUNEMETTA!
Re:Distribuzione del tifo
« Risposta #6 il: 30 Dic 2016, 14:55 »
Riuscite a considerare attendibile una ricerca che tira fuori questi numeri?
Dal 2011 siamo aumentati di una volta e mezzo???
Nella fascia di età 14-64 anni...?

da http://demo.istat.it/ricostruzione2013/index.php?lingua=ita

Ricostruzione della popolazione intercensuaria - Popolazione al 1° Gennaio per età
Tutte le cittadinanze - Italia


Anno   2011
Età   Totale
 0   548.504
 1   556.170
 2   563.041
 3   559.326
 4   559.439
 5   556.098
 6   560.965
 7   555.881
 8   551.349
9   556.075
10   564.914
11   555.264
12   555.463
13   554.126

14   555.585
15   554.318
16   561.897
17   575.065
18   597.695
19   597.334
20   605.920
21   603.435
22   616.242
23   603.940
24   608.720
25   631.040
26   645.591
27   659.472
28   684.816
29   692.602
30   713.654
31   741.825
32   784.665
33   812.174
34   850.954
35   891.724
36   931.044
37   927.294
38   937.032
39   948.424
40   941.184
41   968.535
42   961.548
43   966.650
44   980.077
45   979.506
46   993.278
47   932.548
48   902.223
49   885.295
50   858.504
51   839.043
52   802.524
53   796.331
54   781.866
55   768.665
56   757.924
57   724.507
58   714.741
59   713.848
60   741.247
61   746.234
62   780.165
63   763.242
64   764.636

65   590.279
66   606.781
67   612.889
68   608.328
69   610.674
70   669.193
71   655.898
72   633.685
73   582.809
74   543.038
75   548.759
76   525.003
77   501.735
78   474.205
79   462.225
80   462.004
81   404.779
82   379.079
83   354.689
84   318.859
85   288.459
86   257.954
87   231.564
88   200.320
89   170.890
90   142.238
91   78.271
92   48.704
93   41.215
94   40.126
95   38.472
96   29.547
97   21.171
98   14.694
99   9.212
100 e oltre   13.544
Totale   59.364.690



QUINDI:

1) escono dallo studio le generazioni che nel 2011 avevano tra 60 e 64 anni, circa 3,8 milioni di potenziali tifosi e entrano nello studio le generazioni che nel 2011 avevano tra 9 e 13 anni, circa 2,8 milioni di potenziali tifosi (saldo negativo di 1milione di persone)

2) le nuove generazioni sembrano avere meno attenzione verso il calcio

3) Però "noi" aumentiamo di 200mila e il napoli di oltre 1milione



QUALE SPIEGAZIONE:

a) Un boom della passione per il calcio da parte di chi non lo seguiva?

b) Noi e il napoli (e il bologna) abbiamo sottratto tifosi ad altre squadre?

c) questo studio fa cagare?

Offline Omar65

*****
4674
Sesso: Maschio
Re:Distribuzione del tifo
« Risposta #7 il: 31 Dic 2016, 11:04 »
Riuscite a considerare attendibile una ricerca che tira fuori questi numeri?
Dal 2011 siamo aumentati di una volta e mezzo???
Nella fascia di età 14-64 anni...?

Si', infatti. ..
 :lol:

Online DajeLazioMia

*
33340
Re:Distribuzione del tifo
« Risposta #8 il: 31 Dic 2016, 11:16 »
Sì, c'è qualcosa di strano, ma come proporzioni mi sembra verosimile. In pratica se parliamo di tifosi veri ci sarebbe un rapporto 1/3 coi riommers, se invece parliamo di simpatizzanti 1/5 (ho letto un articolo più completo che riporta anche il nostro dato).
Re:Distribuzione del tifo
« Risposta #9 il: 31 Dic 2016, 15:00 »
Quindi ariommmma sarebbe detentrice del titolo di squadra "simpatia"a livello nazionale...

Ma com'è che a noi invece continua prepotentemente a stare sul c...o?!?

 :=)) :=)) :=))

 :asrm :asrm :asrm


Perchè noi siamo in leggerissima controtendenza. :asrm :asrm :asrm
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod