Nesta è il nuovo allenatore del Perugia

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline PabloHoney

*****
10783
Sesso: Maschio
Re:Nesta è il nuovo allenatore del Perugia
« Risposta #40 il: 16 Mag 2018, 10:09 »

Era un lavoro anche prima.


Secondo me no, o comunque era diverso

Offline paolo71

*****
9715
Sesso: Maschio
Re:Nesta è il nuovo allenatore del Perugia
« Risposta #41 il: 16 Mag 2018, 10:14 »
la faccia con cui si presentarono ai rispettivi tifosi milanesi quel 31 agosto non la dimenticherò mai, Alessandro triste, Hernan felice.

finisce un Amore e inizia un lavoro (cit.)

Alessandro in becco all'Aquila
MAGIX SOS Vinile et Cassette
Music_Maker_728_90.gif
Re:Nesta è il nuovo allenatore del Perugia
« Risposta #42 il: 16 Mag 2018, 10:31 »
Completamente spaesato, più che triste.

La faccia di uno che non ha nemmeno capito come cazzo c'era finito lì.

E qualcuno mi parla di tradimento, boh.

Ve meritate altri mille comfort zone.

Offline vaz

*****
36473
Sesso: Maschio
Re:Nesta è il nuovo allenatore del Perugia
« Risposta #43 il: 16 Mag 2018, 10:32 »
lui si che aveva le palle.
fuori da un derby al 45esimo.

ancora state coi totem.

Offline PabloHoney

*****
10783
Sesso: Maschio
Re:Nesta è il nuovo allenatore del Perugia
« Risposta #44 il: 16 Mag 2018, 10:33 »
lui si che aveva le palle.
fuori da un derby al 45esimo.

ancora state coi totem.

eeeoso' che voi fa, siamo fatti strani :)

Offline italicbold

*****
31619
Sesso: Maschio
Re:Nesta è il nuovo allenatore del Perugia
« Risposta #45 il: 16 Mag 2018, 10:36 »
Non ce stanno più i netter de 'na volta...
Qui dentro, con un argomento cosi, qualche anno, già era partita la terza guerra mondiale.
Con teste di cavallo nei letti, pneumatici delle macchine bucati di notte, lanci di gatti morti nei giardini, croci infuocate accese davanti alle finestre, minacce assolutamente non velate ai figli davanti agli asili nido...roba da consiglio di sicurezza dell'Onu.

Che tristezza.

 
Re:Nesta è il nuovo allenatore del Perugia
« Risposta #46 il: 16 Mag 2018, 10:37 »
Non ce stanno più i netter de 'na volta...
Qui dentro, con un argomento cosi, qualche anno, già era partita la terza guerra mondiale.
Con teste di cavallo nei letti, pneumatici delle macchine bucati di notte, lanci di gatti morti nei giardini, croci infuocate accese davanti alle finestre, minacce assolutamente non velate ai figli davanti agli asili nido...roba da consiglio di sicurezza dell'Onu.

Che tristezza.

Ma veramente, c'è rimasto solo Vaz.

Ma uno se può veramente mette a discute de calcio co' Vaz?

Sul serio?

Offline vaz

*****
36473
Sesso: Maschio
Re:Nesta è il nuovo allenatore del Perugia
« Risposta #47 il: 16 Mag 2018, 10:40 »
regà,
io lo so che voi sotto sotto totti lo avete invidiato.
io non c'ho mai avuto un nome su una maglia. tutto qua.

cuchillo

cuchillo

Re:Nesta è il nuovo allenatore del Perugia
« Risposta #48 il: 16 Mag 2018, 10:46 »
Nei confronti di Sandro ho un sentimento ambivalente.
Sentimento di affetto e infinita riconoscenza enorme per quanto fatto in campo, sentimento di sostanziale tiepidezza per gli anni a venire.
Gli vorrò sempre bene ma, per dire, se incontro Gregucci, Sinisa, Dabo per strada ho un desiderio irrefrenabile di andarli ad abbracciare; con Sandro, questo desiderio non ce l'ho tanto.
I motivi sono infiniti e, davvero, non ho nessun sentimento "negativo" verso di lui per quanto successo dal 31 agosto 2002 in poi. A parte che ci sarebbe anche la questione Van Doorn ma non parliamone per la millesima volta.
Non ho mai percepito da parte di Sandro un reale "trasporto d'amore" (cito così anche una celebre canzone degli Squallor) nei confronti della Lazio ma solo tanta tiepidezza che io ricambio, a quel punto, in egual misura.
Ad Angelo Adamo e a Sinisa - ma pure a Ousmane - brillano gli occhi alla parola "LAZIO", come brillano a noi.
A Sandro, no. Purtoppo, è un fatto.

Offline Buckley

*
1256
Re:Nesta è il nuovo allenatore del Perugia
« Risposta #49 il: 16 Mag 2018, 10:49 »
con l'ultimo Lazio-torino Sinisa s'e' giocato una bella fetta della mia stima e del mio affetto.

cuchillo

cuchillo

Re:Nesta è il nuovo allenatore del Perugia
« Risposta #50 il: 16 Mag 2018, 10:54 »
con l'ultimo Lazio-torino Sinisa s'e' giocato una bella fetta della mia stima e del mio affetto.

Che avrebbe fatto?
Si è permesso di prendersi i 3 punti regalati dall'inetto barrista triestino?
Dai, per cortesia.
Questa fa il paio con Romagnoli che doveva sbagliare apposta il rigore per dimostrare di essere laziale.
Ma davvero siete seri? 

Offline skizzo87

*****
23825
Sesso: Maschio
Re:Nesta è il nuovo allenatore del Perugia
« Risposta #51 il: 16 Mag 2018, 10:58 »
Ad Angelo Adamo e a Sinisa - ma pure a Ousmane - brillano gli occhi alla parola "LAZIO", come brillano a noi.
A Sandro, no. Purtoppo, è un fatto.
Ma perche' Sandro e' sempre stato riservato.
Poi la Lazio per i tre citati e' stato il top della carriera (si Mihajlovic e' andato a vincere scudetti all'Inter ma faceva panca principalmente). Inoltre, se si discute dell'Agosto 2012, magari si puo' discutere di come se ne sono andati a parametro zero sia Mihajlovic che Dabo - e interesse della societa' c'era a tenerli* (Dabo poi fu fatto tornare)

*Magari ti posso lasciare qualche liberta' su Mihajlovic che se ne ando' da Roma perche' vi era incertezza sul nostro futuro economico.

Offline bak

*
18327
Sesso: Maschio
Re:Nesta è il nuovo allenatore del Perugia
« Risposta #52 il: 16 Mag 2018, 11:03 »
no, l'ennesima diatriba su nesta no, PD, nooooooooooooooooo.

Damnatio memoriae. Meno male che c'è Stylish.

Offline JoeStrummer

*****
12005
Sesso: Maschio
Re:Nesta è il nuovo allenatore del Perugia
« Risposta #53 il: 16 Mag 2018, 11:04 »
Ma perche' Sandro e' sempre stato riservato.


Questa a livello dialettico vale il "è tanto un bravo ragazzo" riferito a Tommasi o il "fa tanta beneficienza" riferito al pupone.

Alessandro Nesta è, ed è sempre stato, un enorme professionista, che è del resto, la maggiore qualità "laziale" che ha avuto ( l'essere prima professionista e poi tifoso) e per questo, come tale, continuo anche a stimarlo.

Ma niente più di questo.

Offline Buckley

*
1256
Re:Nesta è il nuovo allenatore del Perugia
« Risposta #54 il: 16 Mag 2018, 11:05 »
Che avrebbe fatto?
Si è permesso di prendersi i 3 punti regalati dall'inetto barrista triestino?
Dai, per cortesia.
Questa fa il paio con Romagnoli che doveva sbagliare apposta il rigore per dimostrare di essere laziale.
Ma davvero siete seri?

Parliamo di sensazioni, ovviamente, cosa ne pensi lui per certo, non lo sapremo mai. Se devo considerarti laziale, mi aspetto che tu difenda la Lazio nell'ingiustizia cosi' palese. Capisco che sei tesserato dal toro e dal toro percepisci un lauto compenso, ma dire che Immobile ha dato un bacio violento a burdisso e' da viscidi secondo me, perche' sottilmente stai avallando la decisione di giacomelli. Non mi aspetto che si lanci contro l'arbitro che lo ha favorito, ma a quel punto statti zitto. Tra le sue dichiarazioni e quelle di un difrancesco qualunque non ci vedo differenza. Questo e' un laziale per te? Io da laziale ci metterei del veleno in piu'. Altrimenti ti considero per quello che appari, un professionista che incassa il regalo insperato.

Offline skizzo87

*****
23825
Sesso: Maschio
Re:Nesta è il nuovo allenatore del Perugia
« Risposta #55 il: 16 Mag 2018, 11:12 »

Questa a livello dialettico vale il "è tanto un bravo ragazzo" riferito a Tommasi o il "fa tanta beneficienza" riferito al pupone.

Puo' avere questa valenza ed e' sempre stato un professionista.
Ma tutti abbiamo visto che faccia aveva il giorno della presentazione a Milano. Inoltre, in tutto il contesto, uno si deve ricordare varie fasi, che ne hanno influenzato il suo non-ritorno a Roma.
In primis, l'accoglienza dei tifosi alla prima volta all'Olimpico, e le celeberrime frasi di Lotito.

Tanto per dire, c'e' gente che osanna ancora Crespo (grandissimo giocatore per carita'), che se ne ando' lo stesso giorno e resto' da noi una sola stagione. E c'era gente che lo rivoleva, malgrado disse + volte che voleva andare alle merde.

Offline PabloHoney

*****
10783
Sesso: Maschio
Re:Nesta è il nuovo allenatore del Perugia
« Risposta #56 il: 16 Mag 2018, 11:27 »
regà,
io lo so che voi sotto sotto totti lo avete invidiato.
io non c'ho mai avuto un nome su una maglia. tutto qua.

Ma non e' la voglia di avere un nome dietro le spalle, io sulla maglia ci vedo solo SS LAZIO 1900, al limite il mio, l'unico che non cambiero' mai, pero' ci sono alcuni giocatori a cui oltre le giocate, riesci anche a voler bene, ti attacchi un po' di piu', e sta cosa rimane anche quando vanno via, ovviamente se non fanno nulla per farti vergognare di quell'affetto, io ad Alessandro sono affezionato come a pochi altri, voglio bene al ricordo di Giorgione nonostante tutto, per una sorta di emozione che si lega alla sua immagine, o anche solo perché ero ragazzo... ma anche Cecco, Maestrelli, Veron, Ousmane... ma senno' che te resta

Offline JoeStrummer

*****
12005
Sesso: Maschio
Re:Nesta è il nuovo allenatore del Perugia
« Risposta #57 il: 16 Mag 2018, 11:31 »
Puo' avere questa valenza ed e' sempre stato un professionista.

Appunto, e come è tale è giusto che venga trattato, senza necessità epiteti.

Ad un Crespo qualsiasi nessuno ha mai chiesto che spendesse una parola, perchè giustamente è sempre stato trattato come un professionista. Poi nel corso della sua carriera si è sempre comportato con rispetto nei confronti della sua esperienza laziale e i tifosi glielo riconoscono.

Nesta sembrava fosse anche altro rispetto all'ottimo professionista abitudinario che si è trovato in un momento di grande difficoltà cambiando posto e sede di lavoro, quale invece poi si è dimostrato nel proseguio della sua carriera.

Re:Nesta è il nuovo allenatore del Perugia
« Risposta #58 il: 16 Mag 2018, 11:46 »
A mia memoria, solo lui e Ugo Longo hanno rinunciato ai loro legittimi crediti che vantavano verso la Lazio. Un paio di milioni Alessando, 500.000 euro l'Avvocato. Non so quanto di noi avrebbero fatto lo stesso. E non venitemi a dire che tanto erano "ricchi" lo stesso entrambi.
Io a Sandro auguro tutto il bene del mondo: è un modello di correttezza e sportività, lui, altro che certe merde d'oltretevere. Solo noi Laziali, notoriamente tifoseria di seguaci di Seneca e di Hegel siamo riusciti a spalargli letame addosso.
Re:Nesta è il nuovo allenatore del Perugia
« Risposta #59 il: 16 Mag 2018, 11:51 »
Boh, l'olandese è un professionista che se ne va a guadagnare giustamente di più (col teatrino di 6 mesi e senza dare un cazzo di niente alla Lazio), però Alessandro Nesta è un ingrato perché non ha mai rilasciato interviste in cui diceva Forza Lazio.

Vabbè.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod