Premier League 2016-2017

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline chuck6

*
4207
Sesso: Maschio
Re:Premier League 2016-2017
« Risposta #40 il: 25 ſet 2016, 19:09 »
Ho visto il West Ham, che pena... squadra in confusione, Zaza penoso, Payet notevolmente sottotono, difesa da oratorio.
Re:Premier League 2016-2017
« Risposta #41 il: 28 ſet 2016, 00:19 »
Sulla Premier sembrano addensarsi le nubi per una bella tempesta, per il momento è stato cacciato Allardyce, il Ct della nazionale beccato da falsi manager orientali a suggerire come aggirare le norme sulle Tpo: http://www.corriere.it/sport/16_settembre_28/allardyce-ct-corrotto-cade-trappola-l-inghilterra-caccia-601111a8-84e5-11e6-b7a9-74dcfa8f2989.shtml
sempre gli stessi falsi manager, erano invece cronisti del Telegraph, hanno raccolto le confidenze di una vecchia conoscenza del calcio italiano e nella rete sembrano essere finiti 8 manager, del presente e del recente passato, accusati di prendere "mazzette" sui trasferimenti dei calciatori:
Exclusive: Eight Premier League managers accused of taking transfer bungs

Se la faccenda non viene silenziata subito oltre allo scandalo che inevitabilmente ne seguirà si potrebbe scoperchiare un vero e proprio vaso di Pandora, non ho molta dimistichezza con i metodi di Scotland Yard ma potrei quasi certamente escludere che nelle loro fila ci sia qualche "provolone" che mette o toglie arbitrariamente le spunte sui verbali. 
Re:Premier League 2016-2017
« Risposta #42 il: 29 ſet 2016, 09:28 »
Caso Allardyce: Pagliara a Cellino, due italiani coinvolti nello scandalo (e non è finita)

29 settembre 2016 

Conferma che nel calcio inglese la corruzione è “endemica”, ma Pino Pagliara rivendica la sua innocenza: “Ho solo detto quello che i miei interlocutori volevano sentirsi dire”. Il procuratore italiano è uno degli “involontari” confidenti al centro dell’inchiesta giornalistica del Daily Telegraph costata la panchina dell’Inghilterra a Sam Allardyce. Pagliara è già stato squalificato in passato per il caso Genoa – Venezia (la partita della valigetta) . Convinto di parlare con i rappresentanti (in realtà cronisti) di una potente società indonesiano (la Meiran, sussidiaria del Gruppo Bakrie), Pagliara è stato filmato mentre ammetteva di aver pagato di tasca propria bustarelle ad otto manager che guidano, o hanno guidato, club di Premier League.  “Sono caduto nel loro tranello perché mi avevano fatto credere che Lord John Stevens (ex capo della polizia, completamente estraneo alla vicenda, ndr) era uno degli ambasciatori del Gruppo Bakrie. Ad ogni modo la verità è che io non ho mai fatto nessuna operazione con gli allenatori di cui si è parlato, l’ho spiegato anche al Telegraph ma non ne hanno tenuto conto – la difesa di Pagliara all’ANSA -. Tra i tecnici tirati in ballo c’è anche un italiano, anche se non voglio dire se oggi allena in Inghilterra o in Italia. Lo dirà il Telegraph”. Pagliara si sente vittima dell’inchiesta del Telegraph, preso di mira per puro sensazionalismo: “Gli inglesi sono bravi a giudicare gli altri, la verità è che qui la corruzione è endemica, rubano anche i capi- osservatori. In Italia un terzino destro viene acquistato perché serve alla squadra, qui può accadere che sia preso solo per ragioni di convenienza economica”. Nel frattempo è emerso che anche il patron del Leeds United, Massimo Cellino, sarebbe coinvolto nello scandalo sulla corruzione nel calcio inglese. Secondo quanto rivela il quotidiano inglese Telegraph. l L’ex presidente del Cagliari è caduto nella stessa trappola che è costata ad Allardyce il posto da commissario tecnico della Nazionale dei Tre Leoni. I reporter si sono finti addetti ai lavori per farsi dire come bypassare le regole della Football Association. Nel video dei meeting con i giornalisti nascosti Cellino spiega come si possa aggirare le regole inglesi che vietano le terze proprietà , proprio come l’ex selezionatore della nazionale inglese. Oltre al patron del Leeds sarebbero coinvolti anche Tommy Wright, vice allenatore del Barnsley e Hasselbaink, tecnico del Queens Park Rangers.

http://www.calcioefinanza.it/2016/09/29/caso-allardyce-italiani-coinvolti-cellino-pagliara/
Re:Premier League 2016-2017
« Risposta #43 il: 29 ſet 2016, 09:43 »
Inghilterra, anche Cellino coinvolto nello scandalo tangenti Dopo Allardyce, rivelati nuovi video del Daily Telegraph che riprendono Massimo Cellino e altri personaggi della Championship 
28 SETTEMBRE 2016   
Continuano le rivelazioni del Telegraph sulla corruzione nel calcio inglese. Coinvolto anche Massimo Cellino, proprietario del Leeds United. Il suo nome viene fatto assieme ad altri nelle ultime rivelazioni del giornale inglese, che mette alla luce lo scandalo delle tangenti nella Championship. CELLINO — Secondo quanto si apprende dal Telegraph, Cellino è caduto nello stesso tranello di Allardyce: i reporter si sono finti degli investitori interessati, per farsi dire come bypassare le regole della Football Association sulle TPO (Third Party Ownership). Nel video dei meeting con i giornalisti nascosti Cellino spiega come si possa aggirare le regole inglesi che vietano le terze proprietà, proprio come l'ex allenatore della nazionale inglese. Il metodo suggerito da Cellino è il seguente: gli investitori acquisterebbero una parte del club (il Leeds), diventando azionisti (Cellino nel video offre il 20%) in cambio di guadagni sulle future vendite dei calciatori (sempre il 20%).  "I PEGGIORI" — "Per voi è positivo entrare nel club: con 12 milioni vi prendete il 20% e poi avete il 20% su ogni futura vendita dei giocatori", le parole di Cellino.  Parole forti anche quelle nei confronti del mondo del calcio e nello specifico del calcio inglese: "Il mondo del calcio è sporco, molto sporco. Non voglio essere io quello a violare le regole in Inghilterra. Io vi do un modo per lavorare e rimanere al sicuro. Tutti i vari bonus e spese varie, basta! In Inghilterra, questa è la peggior cultura del mondo. Sono specializzati nel fottere la gente. Sembrano buoni. Possono fare quello che vogliono. Sono le persone più sporche del mondo. In Argentina sono angeli al confronto, in Brasile bambini. In Inghilterra sono i peggiori nel calcio". Il Leeds United, e quindi Cellino, si è rifiutato di commentare l'accaduto senza prima vedere il video in questione. WRIGHT E HASSELBAINK — Gli altri due nomi grossi coinvolti sono Tommy Wright, vice allenatore del Barnsley e Hasselbaink, tecnico del Queens Park Rangers. Anche in questo caso i giornalisti si fingono agenti e riprendono tutto. Wright accetta 5.000 sterline cash per aiutare l'agenzia fittizia di calciatori dell'estremo oriente ad acquistare giocatori del Barnsley e guadagnare dai trasferimenti. Inoltre si dice disponibile a far acquistare dal Barnsley i giocatori rappresentati dalla stessa agenzia. Wright si proclama innocente, ma il Barnsley per ora lo ha sospeso. Hasselbaink nei video si dice pronto a volare nell'estremo oriente per 55.000 sterline a viaggio, per acquistare giocatori della stessa scuderia fittizia. Hasselbaink ha dichiarato che non ci sarebbe niente di male in essere pagato per dare consigli, e di non aver mai fatto acquistare giocatori dal QPR.
http://www.gazzetta.it/Calcio/28-09-2016/inghilterra-anche-cellino-coinvolto-scandalo-tangenti-170237859075.shtml

Offline skizzo87

*****
19562
Sesso: Maschio
Re:Premier League 2016-2017
« Risposta #44 il: 01 Ott 2016, 16:17 »
Conte lancia un 343 per la gara con l'Hull
   Azilicueta Luiz Cahill
Moses     Kanté Matic  Alonso
    Hazard   Costa Willian

Non l'avrei fatta così.

Offline surg

*
5882
Re:Premier League 2016-2017
« Risposta #45 il: 01 Ott 2016, 19:07 »
Conte lancia un 343 per la gara con l'Hull
   Azilicueta Luiz Cahill
Moses     Kanté Matic  Alonso
    Hazard   Costa Willian

Non l'avrei fatta così.
Aveva ragione lui
Re:Premier League 2016-2017
« Risposta #46 il: 01 Ott 2016, 19:47 »
Aveva ragione lui

strano ve?

Offline skizzo87

*****
19562
Sesso: Maschio
Re:Premier League 2016-2017
« Risposta #47 il: 01 Ott 2016, 19:55 »
Aveva ragione lui

Beh non ha fatto una grande gara il Chelsea.
Va rivisto contro un avversario + di livello. Fatto sta che allo stato attuale, é un modulo in una fase embrionale che gli ha permesso di sfangarla solo perché Willian e Diego Costa gli hanno creato il gol dal nulla.

Offline skizzo87

*****
19562
Sesso: Maschio
Re:Premier League 2016-2017
« Risposta #48 il: 02 Ott 2016, 14:49 »
Cappellona di De Gea e Man U-Stoke 1 a 1.

Ti prego Tare blindiamo De Vrij, che so già che sarà uno degli obbiettivi di Mourinho visto che si presenta con Smalling come centrale difensivo.

Offline NEMICOn.1

*
2665
Sesso: Maschio
Re:Premier League 2016-2017
« Risposta #49 il: 03 Ott 2016, 10:46 »
Cappellona di De Gea e Man U-Stoke 1 a 1.

Ti prego Tare blindiamo De Vrij, che so già che sarà uno degli obbiettivi di Mourinho visto che si presenta con Smalling come centrale difensivo.

Si ma davanti a 40 milioni ??

Offline skizzo87

*****
19562
Sesso: Maschio
Re:Premier League 2016-2017
« Risposta #50 il: 03 Ott 2016, 10:51 »
Si ma davanti a 40 milioni ??

Stones é stato pagato 50 milioni dal City e non é tutto sto fenomeno.
Io prima di vendere De Vrij per 40 milioni ci penserei seriamente.

Offline paolo71

*****
7932
Sesso: Maschio
Re:Premier League 2016-2017
« Risposta #51 il: 03 Ott 2016, 12:00 »
Per De Vrji in Premier Lotito ci finanzia lo stadio delle Aquile, state sereni...

Offline Splash

*****
31762
Sesso: Maschio
Re:Premier League 2016-2017
« Risposta #52 il: 23 Ott 2016, 18:29 »
Forse Mourinho farebbe meglio a ritirarsi.

Offline sharp

*****
17084
Re:Premier League 2016-2017
« Risposta #53 il: 23 Ott 2016, 18:40 »
se avessimo in porta uno del livello di Courtois o De Gea
ce la giocheremmo per il secondo posto senza problemi
(rapiamo donnarumma, gli tagliamo i capelli a zero e lo spacciamo per un 30enne sconosciuto)

Offline nestorburma

*****
2506
Sesso: Maschio
Re:Premier League 2016-2017
« Risposta #54 il: 23 Ott 2016, 18:52 »
Mi sa che Mou ha rosicato...
Re:Premier League 2016-2017
« Risposta #55 il: 23 Ott 2016, 19:31 »
Mi sa che Mou ha rosicato...

Lo Utd è una squadra, che eccetto nome e simbolo, ha ben poco di alto livello, al momento.
Tra loro e Liverpool/Chelsea/City c'è una differenza sostanziale notevole, purtroppo per Mou che continuo a stimare e ritenere tra i più grandi.
Contro il City, alla prossimo, rischiano di prendere un'altra imbarcata.

A quei livelli non puoi presentarti con fellaini titolare.
Va bene tutto, ma quell'attrezzo è così lento e scoordinato che tutte le volte che lo vedo in campo mi da sempre l'impressione di essere un esordiente di pallacanestro paracadutato per errore in un campo da calcio.
Se si eccettua l'Inter, fatico a trovare un centrocampo costruito peggio di quello dello United.

Offline chuck6

*
4207
Sesso: Maschio
Re:Premier League 2016-2017
« Risposta #56 il: 29 Ott 2016, 20:58 »
Premier ad oggi indecifrabile e avvincente, 3 squadre a 23 punti e domani il Chelsea potrebbe andare a 22...

Offline robylele

*****
30105
Sesso: Maschio
Re:Premier League 2016-2017
« Risposta #57 il: 30 Ott 2016, 09:37 »
Forse Mourinho farebbe meglio a ritirarsi.

diventare una macchietta é un attimo se non si sbriga a farlo.

Offline NEMICOn.1

*
2665
Sesso: Maschio
Re:Premier League 2016-2017
« Risposta #58 il: 31 Ott 2016, 11:00 »
diventare una macchietta é un attimo se non si sbriga a farlo.

Voi dite ??
Mourinho , vince quasi sempre al suo II anno , eccezione con l'Inter ma l'anno dopo fece il triplete , preannunciandolo dopo un eliminazione proprio contro lo United .

Offline Splash

*****
31762
Sesso: Maschio
Re:Premier League 2016-2017
« Risposta #59 il: 16 Gen 2017, 00:33 »
Bellissima partita tra ManUtd e Liverpool conclusa in paritá 1-1, ma la notizia della giornata é stata la sconfitta per 4-0 del City di Guardiola da parte dell'Everton.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod