Selfie - Ciao cappetano: il mio personalissimo saluto a fernando totti

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline bak

*
17421
Sesso: Maschio
Re:Selfie - Ciao cappetano: il mio personalissimo saluto a fernando totti
« Risposta #100 il: 03 Giu 2017, 21:27 »

Offline Arvalest

*
439
Sesso: Maschio
Re:Selfie - Ciao cappetano: il mio personalissimo saluto a fernando totti
« Risposta #101 il: 04 Giu 2017, 10:00 »
Il mio saluto lo affido a Lotito.


Offline Warp

*
7581
Re:Selfie - Ciao cappetano: il mio personalissimo saluto a fernando totti
« Risposta #102 il: 04 Giu 2017, 22:38 »

Giardino Famiglia Di Consiglio

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2004/03/24/un-giardino-una-targa-per-la-famiglia.html

Qualcuno di questi animali si è reso conto che la famosa targa fake dedicata all'idiota è stata sovrapposta sopra ad una intestazione vera dedicata ad una famiglia trucidata alle Fosse Ardeatine?
No, per dire..

Infinito degrado morale, non ci sono altre parole.

Online Maremma Laziale

*
10138
Sesso: Maschio
Re:Selfie - Ciao cappetano: il mio personalissimo saluto a fernando totti
« Risposta #103 il: 05 Giu 2017, 10:11 »
Giardino Famiglia Di Consiglio

http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2004/03/24/un-giardino-una-targa-per-la-famiglia.html

Qualcuno di questi animali si è reso conto che la famosa targa fake dedicata all'idiota è stata sovrapposta sopra ad una intestazione vera dedicata ad una famiglia trucidata alle Fosse Ardeatine?
No, per dire..

Infinito degrado morale, non ci sono altre parole.

Beh, stiamoci, il ricordo di un genocidio deve far spazio alla goliardia vanziniana di questo analfabeta...
Immagino che la comunità ebraica si sia già fatta sentire oppure mangno tranquillo?

Offline GoodbyeStranger

*
6253
Sesso: Maschio
Re:Selfie - Ciao cappetano: il mio personalissimo saluto a fernando totti
« Risposta #104 il: 14 Giu 2017, 22:37 »
la cosa fantastica è che nessuno si è mai azzardato a dire che in una società
che fattura centinaia di milioni lui potrebbe fare al massimo il parcheggiatore,
invece tutti a pronosticare il futuro da dirigente... dirigente de che?
Re:Selfie - Ciao cappetano: il mio personalissimo saluto a fernando totti
« Risposta #105 il: 17 Giu 2017, 21:54 »
Siete solo invidiosi, statece!

Piuttosto, novità?
Non trovo più notizie...

Dove vedremo fernando nella prossima stagione?
So' un tantino preoccupato...

Online king

*****
153
Re:Selfie - Ciao cappetano: il mio personalissimo saluto a fernando totti
« Risposta #106 il: 02 Ago 2017, 16:58 »
Sempre piu' ridicoli.... :asrm

http://sport.ilmessaggero.it/calcio/francesco_totti_la_maglia_numero_10_vola_sul_razzo_vega_prima_bruciare_precipitando_a_terra-2597461.html

La maglia di Totti in orbita con il razzo Vega? È bruciata e precipitata al suolo
Arsa e precipitata al suolo: la vera fine della maglia di Totti lanciata in orbita con il razzo Vega

di Paolo Ricci Bitti

Se non proprio nello spazio, la maglia autografata numero 10 di Francesco Totti inserita nel razzo Vega è finita comunque molto in alto, diciamo a 59 chilometri dalla Terra, che non è poco e che resta una quota riservata per adesso solo ai razzi, con o senza equipaggio. Un record, insomma, perché altre maglie legate allo sport sono arrivate più in alto (450 km), ma solo perché indossate da astronauti.

Poi però, questa notte, dopo un volo di poco meno di due minuti e prima di raggiungere la quota in cui la gravità si attenua quasi del tutto (a partire dai 100 km di altezza), la casacca giallorossa è bruciata in un flash precipitando insieme al primo stadio del razzo ormai privo di carburante.

Ma che importa? Quello che conta, prima di quella fine, prima di quella catarsi, è la potenza dei simboli e dei numeri: il 10 del capitano così in alto sul razzo italiano che ha battuto ogni record nella storia mondiali dei lanciatori con 10 successi su 10 missioni. Mai accaduto prima.

Ecco come è andata: all’inizio del mese scorso, all’avvicinarsi del decimo lancio di Vega, il gioiello che l’avvocato Agnelli aveva battezzato la “500 dello spazio” (ed è un proprio un gran complimento) e che viene progettato e costruito al 65 % dall’Avio a Colleferro per conto di Esa e Asi, i club dei tifosi avevano fatto girare sui social l’idea di fissare ancora di più Totti nella gloria spedendo nello spazio la sua leggendaria maglia.

Il club giallorosso ha raccolto l’idea così come ha fatto la stessa Avio. Poi però c’erano da risolvere numerosi problemi mica semplici: in un razzo pur di 37 metri contano i millimetri (anche meno) e contano i grammi (idem) e inoltre non è che c’è il vano per uno stadio di scorta dove infilare la maglia. E tantomeno si poteva appendere con le mollette la casacca al satellite (militare!) italo-israeliano che Vega ha portato diligentemente in orbita a 450 km la notte scorsa decollando dallo spazioporto dell’Agenzia spaziale europea a Kourou, nella Guyana francese coperta dalla giungla, quella di Papillon.

Avio si è allora superata affrontando con diplomazia – e non è stata una passeggiata - le malcelate ritrosie dei francesi, che a Kourou hanno anche un reparto della Legione straniera tanto per fare capire chi comanda, e di parecchi tecnici delle agenzie spaziali coinvolte nelle missioni di Vega, un business da decine di milioni di euro. É stato allora stabilito che, sì, la maglia del capitano, ben confezionata, poteva essere inserita all'interno della base del primo dei 4 stadi di Vega, il cosiddetto P80, il motore monolitico più grande del mondo. É un bozzolo di filo di carbonio (uno dei tanti brevetti di successo di Vega) che contiene oltre 6 tonnellate di estremamente infiammabile carburante solido: è alto 7,5 metri e ha un diametro di 3,5. E lui a dare la spinto principale al razzo per spingerlo alla velocità di 28.800 kmh necessaria per vincere la forza di gravità. Il P80 funziona bruciando il carburante per poco meno di due minuti e poi, quando è vuoto, a una quota di 59 km, tra la stratosfera e la mesosfera, si stacca e precipita al suolo dove però non arriva nemmeno un frammento perché l’attrito con l’atmosfera incenerisce tutto, in questo caso anche la maglia di Totti.

Ricapitolando, Vega è decollato alle 3,58 di oggi 2 agosto e poco meno di una decina di minuti dopo del primo stadio e della casacca giallorossa restava solo la cosa più importante: la gloria.

Ed è quella che in serata l’ex capitano guarderà alzando gli occhi al cielo immaginando la traiettoria del suo più lungo lancio della carriera.

Online Ranxerox

*****
6627
Sesso: Maschio
Re:Selfie - Ciao cappetano: il mio personalissimo saluto a fernando totti
« Risposta #107 il: 02 Ago 2017, 17:09 »
Sempre piu' ridicoli.... :asrm

http://sport.ilmessaggero.it/calcio/francesco_totti_la_maglia_numero_10_vola_sul_razzo_vega_prima_bruciare_precipitando_a_terra-2597461.html

La maglia di Totti in orbita con il razzo Vega? È bruciata e precipitata al suolo
Arsa e precipitata al suolo: la vera fine della maglia di Totti lanciata in orbita con il razzo Vega

di Paolo Ricci Bitti

Se non proprio nello spazio, la maglia autografata numero 10 di Francesco Totti inserita nel razzo Vega è finita comunque molto in alto, diciamo a 59 chilometri dalla Terra, che non è poco e che resta una quota riservata per adesso solo ai razzi, con o senza equipaggio. Un record, insomma, perché altre maglie legate allo sport sono arrivate più in alto (450 km), ma solo perché indossate da astronauti.

Poi però, questa notte, dopo un volo di poco meno di due minuti e prima di raggiungere la quota in cui la gravità si attenua quasi del tutto (a partire dai 100 km di altezza), la casacca giallorossa è bruciata in un flash precipitando insieme al primo stadio del razzo ormai privo di carburante.

Ma che importa? Quello che conta, prima di quella fine, prima di quella catarsi, è la potenza dei simboli e dei numeri: il 10 del capitano così in alto sul razzo italiano che ha battuto ogni record nella storia mondiali dei lanciatori con 10 successi su 10 missioni. Mai accaduto prima.

Ecco come è andata: all’inizio del mese scorso, all’avvicinarsi del decimo lancio di Vega, il gioiello che l’avvocato Agnelli aveva battezzato la “500 dello spazio” (ed è un proprio un gran complimento) e che viene progettato e costruito al 65 % dall’Avio a Colleferro per conto di Esa e Asi, i club dei tifosi avevano fatto girare sui social l’idea di fissare ancora di più Totti nella gloria spedendo nello spazio la sua leggendaria maglia.

Il club giallorosso ha raccolto l’idea così come ha fatto la stessa Avio. Poi però c’erano da risolvere numerosi problemi mica semplici: in un razzo pur di 37 metri contano i millimetri (anche meno) e contano i grammi (idem) e inoltre non è che c’è il vano per uno stadio di scorta dove infilare la maglia. E tantomeno si poteva appendere con le mollette la casacca al satellite (militare!) italo-israeliano che Vega ha portato diligentemente in orbita a 450 km la notte scorsa decollando dallo spazioporto dell’Agenzia spaziale europea a Kourou, nella Guyana francese coperta dalla giungla, quella di Papillon.

Avio si è allora superata affrontando con diplomazia – e non è stata una passeggiata - le malcelate ritrosie dei francesi, che a Kourou hanno anche un reparto della Legione straniera tanto per fare capire chi comanda, e di parecchi tecnici delle agenzie spaziali coinvolte nelle missioni di Vega, un business da decine di milioni di euro. É stato allora stabilito che, sì, la maglia del capitano, ben confezionata, poteva essere inserita all'interno della base del primo dei 4 stadi di Vega, il cosiddetto P80, il motore monolitico più grande del mondo. É un bozzolo di filo di carbonio (uno dei tanti brevetti di successo di Vega) che contiene oltre 6 tonnellate di estremamente infiammabile carburante solido: è alto 7,5 metri e ha un diametro di 3,5. E lui a dare la spinto principale al razzo per spingerlo alla velocità di 28.800 kmh necessaria per vincere la forza di gravità. Il P80 funziona bruciando il carburante per poco meno di due minuti e poi, quando è vuoto, a una quota di 59 km, tra la stratosfera e la mesosfera, si stacca e precipita al suolo dove però non arriva nemmeno un frammento perché l’attrito con l’atmosfera incenerisce tutto, in questo caso anche la maglia di Totti.

Ricapitolando, Vega è decollato alle 3,58 di oggi 2 agosto e poco meno di una decina di minuti dopo del primo stadio e della casacca giallorossa restava solo la cosa più importante: la gloria.

Ed è quella che in serata l’ex capitano guarderà alzando gli occhi al cielo immaginando la traiettoria del suo più lungo lancio della carriera.

La dipendenza da alcuni tipi di droghe tossiche crea effetti collaterali stupefacenti...

Offline Rugiule

*
5787
Sesso: Maschio
Re:Selfie - Ciao cappetano: il mio personalissimo saluto a fernando totti
« Risposta #108 il: 02 Ago 2017, 17:11 »
Me state a dì che è recorde?

Online Maremma Laziale

*
10138
Sesso: Maschio
Re:Selfie - Ciao cappetano: il mio personalissimo saluto a fernando totti
« Risposta #109 il: 02 Ago 2017, 18:38 »
Me state a dì che è recorde?

No, è rigorepaaaroma da usufruire come jolly nelle prime dieci partite.

Offline mazzok

*****
3518
Re:Selfie - Ciao cappetano: il mio personalissimo saluto a fernando totti
« Risposta #110 il: 02 Ago 2017, 18:40 »
Me state a dì che è recorde?

Macché, nonostante il consueto aiutino, non è riuscito neanche a scalfire  il record stabilito da Tonetto, il suo pallone è ancora primatista tra i cimeli merdosi in orbita

Online vaz

*****
35114
Sesso: Maschio
Re:Selfie - Ciao cappetano: il mio personalissimo saluto a fernando totti
« Risposta #111 il: 02 Ago 2017, 18:50 »
erpollo 10

Offline Valon92

*
15838
Sesso: Maschio
Re:Selfie - Ciao cappetano: il mio personalissimo saluto a fernando totti
« Risposta #112 il: 02 Ago 2017, 20:53 »
La metafora di una carriera perfettamente racchiusa in due minuti di volo.

Offline paolo71

*****
8956
Sesso: Maschio
Re:Selfie - Ciao cappetano: il mio personalissimo saluto a fernando totti
« Risposta #113 il: 02 Ago 2017, 21:18 »
praticamente un pirat, o un raudo...che brutta fine francè...

Offline Tarallo

*****
78009
Re:Selfie - Ciao cappetano: il mio personalissimo saluto a fernando totti
« Risposta #114 il: 02 Ago 2017, 21:21 »
Almeno stavolta si è attaccato al razzo.

Online Dissi

*****
14910
Sesso: Maschio
Re:Selfie - Ciao cappetano: il mio personalissimo saluto a fernando totti
« Risposta #115 il: 02 Ago 2017, 22:22 »
Sempre piu' ridicoli.... :asrm

http://sport.ilmessaggero.it/calcio/francesco_totti_la_maglia_numero_10_vola_sul_razzo_vega_prima_bruciare_precipitando_a_terra-2597461.html

La maglia di Totti in orbita con il razzo Vega? È bruciata e precipitata al suolo
Arsa e precipitata al suolo: la vera fine della maglia di Totti lanciata in orbita con il razzo Vega

di Paolo Ricci Bitti



ma sto ricci bitti è il figlio dell'ex presidente della federtennis?

un altro che dovuto faticare per trovare lavoro ...
Re:Selfie - Ciao cappetano: il mio personalissimo saluto a fernando totti
« Risposta #116 il: 04 Ago 2017, 18:02 »
Il primo capoverso dell'articolo attinge alle vette superne del supercazzulismo sofisticato.

Citazione
Se non proprio nello spazio, la maglia autografata numero 10 di Francesco Totti inserita nel razzo Vega è finita comunque molto in alto, diciamo a 59 chilometri dalla Terra, che non è poco e che resta una quota riservata per adesso solo ai razzi, con o senza equipaggio. Un record, insomma, perché altre maglie legate allo sport sono arrivate più in alto (450 km), ma solo perché indossate da astronauti.

Insomma, non è la maglia che è arrivata più in alto di tutte ma è record lo stesso perché le altre erano indossate, la sua no.
Er cappetano continua a stupirci!

OT
Queste sere sono solo a casa e non avendo nulla da fare sto guardando su youtube delle sintesi delle partite del Liverpool dei primi anni '80. Se penso a che giocatore sontuoso fosse Graeme Souness non posso fare altro che ridere di quelli, e sono qualche miliardo, che si inebriano dei record battuti da questo pupazzo che non vale neanche un'unghia dello scozzese
EOT

EDIT
Tra l'altro uno che gliel'ha alzata in faccia proprio bene.

Offline Bambino

*
4814
Sesso: Maschio
Re:Selfie - Ciao cappetano: il mio personalissimo saluto a fernando totti
« Risposta #117 il: 04 Ago 2017, 18:18 »

Online cippolo

*
935
Re:Selfie - Ciao cappetano: il mio personalissimo saluto a fernando totti
« Risposta #118 il: 04 Ago 2017, 22:32 »
Questi sono proprio  megalomani. Che gente de' merda
Re:Selfie - Ciao cappetano: il mio personalissimo saluto a fernando totti
« Risposta #119 il: 24 Ago 2017, 09:12 »
Stasera il pupazzo sarà a Montecarlo in qualità di gran figl di putt, no volevo dire gran cerimoniere e avrà il compito di estrarre le palline del sorteggio di Champions.
Invito tutti a guardarlo perchè mi aspetto qualche figura dimmerda.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod