Il caso Bielsa

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline italicbold

*****
30954
Sesso: Maschio
Re:Il caso Bielsa
« Risposta #20 il: 12 ſet 2017, 11:32 »
dopo aver praticamente sconvolto la rosa precedente del Lilla e fatto comprare dozzine di giocatori presenti "sulla sua lista" durante il mercato estivo, pare che quest'anno se salva facile: 3-0 col nantes alla prima, poi la bellezza di 4 partite 2 punti, con 6 gol al passivo e ben 1 gol all'attivo. più 1 sulla zona retrocessione e un confortante 16simo posto.

La cosa assolutamente fenomenale é che sto scemo é andato a immischiarsi in uno dei progetti sportivi più fumosi della storia del calcio mondiale. Il Lille, società piuttosto sana con uno stadio di proprietà e una discreta storia recente é stato acquistato da una specie di filibustiere lussemburghese/spagnolo attraverso un montaggio finanziario che pure Berlusconi si sarebbe vergognato.
Praticamente il Lille, adesso, appartiene a una società con sede in Inghilterra che appartiene a una holding di Hong Kong che appartiene a sua volta a una holding con sede alle isole Vergini.
Il proprietario di tutto questo é conosciuto per aver fallito l'acquisto già di altre squadre francesi anche perché é uso comprare le varie aziende su cui investe (sic) utilizzando i capitali delle stesse.
Tralaltro é stato anche monitorato dalla Fifa per l'abitudine di comprare, attraverso un fondo d'investimento, parti di giovani giocatori brasiliani che poi vengono rivenduti appena diventano maggiorenni. Tra questi anche Gerson che, acquistato dalle merde, frutto' alla sua società 1,8 milioni di euro di ricavi.
Tempo tre anni e il Lille scompare dal calcio.

Offline Rorschach

*****
9753
Sesso: Maschio
Re:Il caso Bielsa
« Risposta #21 il: 12 ſet 2017, 11:42 »
La cosa assolutamente fenomenale é che sto scemo é andato a immischiarsi in uno dei progetti sportivi più fumosi della storia del calcio mondiale. Il Lille, società piuttosto sana con uno stadio di proprietà e una discreta storia recente é stato acquistato da una specie di filibustiere lussemburghese/spagnolo attraverso un montaggio finanziario che pure Berlusconi si sarebbe vergognato.
Praticamente il Lille, adesso, appartiene a una società con sede in Inghilterra che appartiene a una holding di Hong Kong che appartiene a sua volta a una holding con sede alle isole Vergini.
Il proprietario di tutto questo é conosciuto per aver fallito l'acquisto già di altre squadre francesi anche perché é uso comprare le varie aziende su cui investe (sic) utilizzando i capitali delle stesse.
Tralaltro é stato anche monitorato dalla Fifa per l'abitudine di comprare, attraverso un fondo d'investimento, parti di giovani giocatori brasiliani che poi vengono rivenduti appena diventano maggiorenni. Tra questi anche Gerson che, acquistato dalle merde, frutto' alla sua società 1,8 milioni di euro di ricavi.
Tempo tre anni e il Lille scompare dal calcio.


E quindi serviva un Bielsa/Zeman per distogliere l'attenzione.

Offline Dissi

*****
14912
Sesso: Maschio
Re:Il caso Bielsa
« Risposta #22 il: 12 ſet 2017, 11:42 »
Scusate ma alla fine la famosa causa per danno d'immagine minacciata dall'Avv Gentile è stata avviata?
A che punto sta?

va in giudizio subito dopo la causa a petkovic :DD

Offline PabloHoney

*****
10482
Sesso: Maschio
Re:Il caso Bielsa
« Risposta #23 il: 12 ſet 2017, 12:34 »
Questa e' probabilmente la colpa piu' grande che faccio a Lotito, piu' dei suoi modi del cazzo, piu' dei mercati di riparazione alla Bisevac, o dei fax rotti, molto piu' della guerra che ci ha annichilito (e che per altro non ha cominciato lui) e dalla quale forse stiamo iniziando solo adesso ad immaginare la fine (la fine vera forse non ci sara' mai)

Ma io del fatto che abbia puntato su un matto del genere non riesco a farmi una ragione, col senno di poi, ovviamente, perché all'epoca molti tifosi erano affascinati dall'idea Bielsa, non riesco a capire come abbiamo fatto, capisco che era forte la volontà di fare qualcosa di importante, voler dare la contezza di un passo avanti, un cambio vero, ma se il pragmatismo di Lotito si e' lasciato ammaliare dal sogno Bielsa, l'unica spiegazione che posso darmi e' che fosse davvero in grave difficolta'

Oggi, a mente fredda, penso sia il grande errore di Lotito
ma e' andata bene... direi :)

Offline FatDanny

*****
14836
Re:Il caso Bielsa
« Risposta #24 il: 12 ſet 2017, 12:49 »
a me nulla toglie la convinzione che lotito dicesse il vero quando puntò il dito contro Sabatini, uno che di porcate ne fa a decine.
Gli avrà detto di non fidarsi di lotito, che tanto la squadra non je l'avrebbe fatta, che il mercato sarebbe stato lento e non all'altezza e bielsa al primo timore che stesse andando proprio così è scappato.
E' vero che è matto, ma questo spiegherebbe anche l'assurda rigidità sulla timeline del mercato.

enniente, Sabatì, ancora una volta GRAZIE.
Per questo e per tante altre cose che ben sai. Ottimo lavoro a roma, peccato si sia interrotto così presto, avrei gradito parecchio vedere le merde per l'ennesimo anno senza terzini.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod