Lo spaesamento (ma poi passa)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline genesis

*****
17850
Sesso: Maschio
Re:Lo spaesamento (ma poi passa)
« Risposta #20 il: 31 Dic 2016, 11:16 »
(che poi arkham è uno di quelli della seconda ondata, uno recente... :beer: )

Offline BomberMax

*****
18589
Sesso: Maschio
Re:Lo spaesamento (ma poi passa)
« Risposta #21 il: 02 Gen 2017, 09:03 »
(che poi arkham è uno di quelli della seconda ondata, uno recente... :beer: )


gia',  mica un vecchio come a noi 

Offline pentiux

*****
16199
Sesso: Maschio
Re:Lo spaesamento (ma poi passa)
« Risposta #22 il: 02 Gen 2017, 09:21 »
si dice "vecchiodemmerda", macchese, dovresti saperlo... ;)

Offline BomberMax

*****
18589
Sesso: Maschio
Re:Lo spaesamento (ma poi passa)
« Risposta #23 il: 02 Gen 2017, 09:25 »
si dice "vecchiodemmerda", macchese, dovresti saperlo... ;)


dal 2017 ho cambiato lessico   :poof:

Offline pentiux

*****
16199
Sesso: Maschio
Re:Lo spaesamento (ma poi passa)
« Risposta #24 il: 02 Gen 2017, 09:27 »
Sei spaesato...  :=))

Offline BomberMax

*****
18589
Sesso: Maschio
Re:Lo spaesamento (ma poi passa)
« Risposta #25 il: 02 Gen 2017, 09:30 »
Sei spaesato...  :=))

...si ma poi me passa  ;))

Offline Tornado

*
11739
Sesso: Maschio
Re:Lo spaesamento (ma poi passa)
« Risposta #26 il: 02 Gen 2017, 16:33 »
bombermax...stupore...che lessico forbito!! :hail:

Offline BomberMax

*****
18589
Sesso: Maschio
Re:Lo spaesamento (ma poi passa)
« Risposta #27 il: 03 Gen 2017, 11:09 »
bombermax...stupore...che lessico forbito!! :hail:


mi dia del lei, anzi del voi, bifolco!
 :chap:

Offline Tornado

*
11739
Sesso: Maschio
Re:Lo spaesamento (ma poi passa)
« Risposta #28 il: 03 Gen 2017, 16:37 »
chiedo venia... :chin:

Offline mdfn

*
1129
Sesso: Maschio
Re:Lo spaesamento (ma poi passa)
« Risposta #29 il: 03 Gen 2017, 18:10 »
Non so se sia pertinente, ma stanotte ho sognato Tarallo. Uno di quei sogni rocamboleschi che assomigliano ai film d'azione americani. Tra colpi di scena, inseguimenti, sbornie, a un certo punto arriva il momento riflessivo. Quando lo spettatore ha la possibilità di rifiatare, in attesa del finale scoppiettante. Ed è qui che incontro Tarallo.
Tarallo, che non conosco di persona, mi si presenta come un uomo tra i dieci e i quindici anni più di me (ne ho trentacinque, quindi fate il conto), vado a casa sua a trovarlo, s'è ritirato in questa villetta con giardino, giardino spoglio e senza cani. Ha l'aspetto un po' dimesso, non ha la voglia o la forza di essere brillante, per esempio mi sarebbe piaciuto vedergli fare un gesto come questo  :hkss:.
Niente, è serio, serio come l'inverno. Indossa un berretto scozzese a quadri verdi e neri, parla a bassa voce anche se siamo soli e nessuno ci sente. Ha il ruolo, nel sogno, del confidente, del fratello maggiore che mette ordine nella vita e nei pensieri del fratellino scapestrato.
Senza entrare nel merito di ciò che ci siamo detti, l'incontro mi ha lasciato un senso di malinconia per un mondo che non c'è più. E anche se io sono tra i nuovi, ho la sensazione che questo posto non sia più lo stesso. Mi mancano i guizzi, la creatività, la fantasia. Troppo spesso mi ritrovo a leggere pensieri poco originali (poco originali a mio giudizio). Mi si potrebbe rispondere: perché non dai il tuo contributo, invece di criticare gli altri. Eh, pare facile.
Re:Lo spaesamento (ma poi passa)
« Risposta #30 il: 04 Gen 2017, 10:37 »
Non so se sia pertinente, ma stanotte ho sognato Tarallo. Uno di quei sogni rocamboleschi che assomigliano ai film d'azione americani. Tra colpi di scena, inseguimenti, sbornie, a un certo punto arriva il momento riflessivo. Quando lo spettatore ha la possibilità di rifiatare, in attesa del finale scoppiettante. Ed è qui che incontro Tarallo.
Tarallo, che non conosco di persona, mi si presenta come un uomo tra i dieci e i quindici anni più di me (ne ho trentacinque, quindi fate il conto), vado a casa sua a trovarlo, s'è ritirato in questa villetta con giardino, giardino spoglio e senza cani. Ha l'aspetto un po' dimesso, non ha la voglia o la forza di essere brillante, per esempio mi sarebbe piaciuto vedergli fare un gesto come questo  :hkss:.
Niente, è serio, serio come l'inverno. Indossa un berretto scozzese a quadri verdi e neri, parla a bassa voce anche se siamo soli e nessuno ci sente. Ha il ruolo, nel sogno, del confidente, del fratello maggiore che mette ordine nella vita e nei pensieri del fratellino scapestrato.
Senza entrare nel merito di ciò che ci siamo detti, l'incontro mi ha lasciato un senso di malinconia per un mondo che non c'è più. E anche se io sono tra i nuovi, ho la sensazione che questo posto non sia più lo stesso. Mi mancano i guizzi, la creatività, la fantasia. Troppo spesso mi ritrovo a leggere pensieri poco originali (poco originali a mio giudizio). Mi si potrebbe rispondere: perché non dai il tuo contributo, invece di criticare gli altri. Eh, pare facile.

Tarallo come Sean Connery, a sparire dal forum ci si guadagna insomma.... :=))

Offline Tornado

*
11739
Sesso: Maschio
Re:Lo spaesamento (ma poi passa)
« Risposta #31 il: 04 Gen 2017, 16:24 »
si ma poi er fisico ...ci perde...:)

Offline Tarallo

*****
77306
Re:Lo spaesamento (ma poi passa)
« Risposta #32 il: 04 Gen 2017, 16:57 »
il fatto, amico mio, gli è che si invecchia, si figlia, si hanno altre priorità e prospettive più brevi
la Lazio, in tutto ciò, non ha aiutato: dall'alloro ai quasi inferi in un anno solo, un'altalena continua di sensazioni che - mi riferisco al triennio 2013/2015 - ha sballottato tutti, aprendo ferite inimmaginabili per chi (eravamo centomila, pare) s'è fatto cava dei tirreni o via allegri, quindi figurate tu che sto periodo je fa er solletico come diceva poco tempo fa IB, questa Lazio merita che si ritorni - dagli spalti al divano, dalla trincea a lazi.. i che dkijg   irj pqrjtqwert ieqwrtqipr qewriqje eirj qpritj qp;ask ofdigfv pdoifj [dir jw ifagapr qer qijer qedj sdofigheor ir q[ riq[ri eriq[er ierijy weti r gblaaaaaaa blaaaa  blaaaaa  blaaaa blaaaaaaaaaaa  blaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa  blaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa  blaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa aaaa



Mammamia checcojj0n!, ma qualcuno è arrivato alla fine del post senza augurarsi di essere sciolto nell'acido?

Offline Ranxerox

*****
5681
Sesso: Maschio
Re:Lo spaesamento (ma poi passa)
« Risposta #33 il: 04 Gen 2017, 18:04 »
Non so se sia pertinente, ma stanotte ho sognato Tarallo. Uno di quei sogni rocamboleschi che assomigliano ai film d'azione americani. Tra colpi di scena, inseguimenti, sbornie, a un certo punto arriva il momento riflessivo. Quando lo spettatore ha la possibilità di rifiatare, in attesa del finale scoppiettante. Ed è qui che incontro Tarallo.
Tarallo, che non conosco di persona, mi si presenta come un uomo tra i dieci e i quindici anni più di me (ne ho trentacinque, quindi fate il conto), vado a casa sua a trovarlo, s'è ritirato in questa villetta con giardino, giardino spoglio e senza cani. Ha l'aspetto un po' dimesso, non ha la voglia o la forza di essere brillante, per esempio mi sarebbe piaciuto vedergli fare un gesto come questo  :hkss:.
Niente, è serio, serio come l'inverno. Indossa un berretto scozzese a quadri verdi e neri, parla a bassa voce anche se siamo soli e nessuno ci sente. Ha il ruolo, nel sogno, del confidente, del fratello maggiore che mette ordine nella vita e nei pensieri del fratellino scapestrato.
Senza entrare nel merito di ciò che ci siamo detti, l'incontro mi ha lasciato un senso di malinconia per un mondo che non c'è più. E anche se io sono tra i nuovi, ho la sensazione che questo posto non sia più lo stesso. Mi mancano i guizzi, la creatività, la fantasia. Troppo spesso mi ritrovo a leggere pensieri poco originali (poco originali a mio giudizio). Mi si potrebbe rispondere: perché non dai il tuo contributo, invece di criticare gli altri. Eh, pare facile.

E soprattutto perché non smetti di abbottarti di peperonata prima di andare a dormire se poi c'hai gli incubi????? :=))

Offline Ranxerox

*****
5681
Sesso: Maschio
Re:Lo spaesamento (ma poi passa)
« Risposta #34 il: 04 Gen 2017, 18:10 »


Mammamia checcojj0n!, ma qualcuno è arrivato alla fine del post senza augurarsi di essere sciolto nell'acido?

Anvedi Carrizooooo!!!!
 :pp

(OT- Ci manchi, buon anno - Fine OT)

Offline hidalgo

*
5119
Sesso: Maschio
Re:Lo spaesamento (ma poi passa)
« Risposta #35 il: 04 Gen 2017, 20:53 »
Essere dei sentimentali a questo serve: a rivivere in un piacevole ricordo episodi che non possono ripetersi più.
Arka' grazie (suona meglio)
;)
(Me trovate sempre lassù in Piemonte a me)

Offline Kappa

*
1802
http://space.tin.it/scienza/decos
Re:Lo spaesamento (ma poi passa)
« Risposta #36 il: 04 Gen 2017, 22:12 »
sì, vabbè...questo era spaesato, ma mo' ar paese c'è tornato o no?

Online MisterFaro

*****
8758
Sesso: Maschio
KIPIUNEHAPIUNEMETTA!
Re:Lo spaesamento (ma poi passa)
« Risposta #37 il: 04 Gen 2017, 23:06 »
Anvedi Carrizooooo!!!!
 :pp

(OT- Ci manchi, buon anno - Fine OT)

 ;)
Re:Lo spaesamento (ma poi passa)
« Risposta #38 il: 04 Gen 2017, 23:09 »
Ops.
Mi è sembrato di vedere Tarallo.

Offline italicbold

*****
30058
Sesso: Maschio
Re:Lo spaesamento (ma poi passa)
« Risposta #39 il: 05 Gen 2017, 09:45 »
Esistono tecniche scientificamente testate e approvate dall'associazione psichiatrica italiana e anche dall'istituto di ricerche sociali per far riapparire vecchi netter scomparsi nel nulla.
Ottimo Arkham che ha utilizzato il sistema più semplice per ottenere la riapparizione di Tarallo, scomparso da poco, relativamente fresco (anche se non si direbbe se uno lo guardasse dal vivo....).
L'unico netter che nella centenaria storia di lazionet, e del web in generale, é quasi riuscito a farsi bannare su un topic della board "regole di Lazionet". Come uno che avesse chiesto un latte macchiato durante l'Oktoberfest.
Aprire un topic dal titolo abbastanza, ma non troppo, criptico di relativa nostalgia per i vecchi tempi ha stimolato i suoi recettori cerebrali che hanno innescato una reazione inevitabile che lo ha portato a riscrivere, anche solo in maniera poco comprensibile (quindi normale per lui) e a riapparire. Accompagnato anche dalla riapparizione di Porga, che per i recettori di tarallo é come un enzima che facilità l'evoluzione di un processo comunque già innescato.
Il caso Porga é già più complesso. Il suo atteggiamento "carsico" fa si che non c'é bisogno di particolari topic per farlo apparire. E' anche vero che la sua situazione personale fa si che ormai il topic sulla fregna non provocano più particolari reazioni (e qui, se fosse sveglio, Tarallo potrebbe innescare un simpatico siparietto ripieno di doppi sensi).
A parte i nostri simpatici Gianni e Pinotto del forum ci sono molti altri casi di netter, scomparsi da tempi molto più dilatati che comportano la necessità di strategie più sofisticate. Ad esempio il caso Cuchillo. Netter storico che scrive con estesissima parsimonia. Secondo i ricercatori le strategie possono essere di due tipi. La prima é quella di aprire un topic dal titolo evocatore tipo "Cinema francese, ragioni di una crisi", oppure "Isabelle Huppert o Isabelle Adjani, quale vi portereste su un isola deserta ? o ancora "Il montaggio analogico e la fotografia innovatrice di Quel gran pezzo dell'Ubalda tutta nuda e tutta calda". Il problema é che non é sufficiente aprire il topic per vederlo apparire. Un po come un pescatore con la sua trota. Bisogna smuovere un po l'esca. E' necessario sviluppare l'argomento, aggiungendo, in maniera strategica sfondoni efficaci per smuovere la sua coscienza, tipo
Citazione
In fondo l'ultimo film di Jean Jacques Truffaut non valeva il resto della sua opera, é evidente come Marcel Godard gli stia una spanna sopra
oppure
Citazione
mah, ti dirò, é vero che la dolce vita é un bel film, pero' io di de Sica preferisco sempre Germania anno zero
In quel caso il Cuchillo puo' abboccare e intervenire.
Altra strategia, di carattere più generale, utilizzabile non solo per lui ma anche per molti altri casi é quello di aprire un topic statistico complesso sulla storia della Lazio. In quel caso, per questioni anagrafiche e non, ogni decade della centenaria storia é più o meno efficace per catturare vecchi netter spariti. Cuchillo risponde bene a topic sugli anni 80, tipo "Qualcuno di voi sa i nomi e i cognomi dei raccattapalle durante Lazio-Monza del 26 settembre 1980 ?".
Altri netter, come Teotokris o Giglic o Faber hanno bisogno di andare più in la nel tempo, tipo "Ho una scommessa con un mio amico, chi é che conosce il nome del falegname che costruì la prima porta utilizzata dalla sezione calcio della polisportiva nel 1902 ?". In genere é infallibile, qualcuno riappare. E se non riappare basta affacciarsi nel forum "falegnameriadepoca.net" per leggere che almeno un paio di nomi sovracitati, utilizzando nickname di comodo ma facilmente riconoscibili come, ad esempio, Cilgic oppure Giclic oppure Liglic, si sono appena iscritti e pongono la stessa domanda.
Secondo alcune ricerche effettuate da università americane, per ottenere la riapparizione di altri netter storici bisogna utilizzare categorie diverse. Un topic sul raccordo anulare dovrebbe riuscire a ottenere la riapparizione di un Dusk, per esempio. Per un Scignia funzionerebbe, sempre secondo la ricerca, un topic sulla maniera più efficace di prendere a sganassoni quelli che vanno a comprare il giornale con una banconota da 500 euro. Per rileggere un ThomasDoll é preconizzato un topic sulla relazione diretta tra consumo del Tavernello e vittoria della contrada rivale nel Palio dell'assunta.
Altra questione, sempre secondo la ricerca, é l'utilizzazione di un topic cosiddetto minimo comune multiplo, il graal del topic che riporterebbe su questi lidi molti netter scomparsi. Le yin e lo yang della riapparizione, il totem assoluto, il punto zero. I ricercatori, su questo restano ancora molto vaghi.
I risultati sono ancora in via di sperimentazione, l'ambiente dei ricercatori, su questa cosa resta molto discreta, secondo alcune indiscrezioni l'efficacia assoluta potrebbe, dico potrebbe, essere ottenuta con un topic dal titolo
"Cosa ne pensate di Nesta che ritorna per una partita al Flaminio ristrutturato per celebrare il decesso di Lotito durante una sessione del mercato di gennaio accompagnato da un corteo di fregne ?"
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod