Tablet e smartphone for dummies

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:Tablet e smartphone for dummies
« Risposta #3360 il: 11 Ott 2017, 17:31 »
ho acquistato da vdfn la prima sim per mia figlia undicenne ed in prima media.
consigli da altri papà qui presenti?
a me spaventa di perdere la sua attenzione, vedo le altre sue coetanee assenti avendo ben presente il virtuale, la mattina mentre la accompagno a scuola è un pullulare di preadolescenti che camminano guardando il proprio smartphone...
 :(
abbastanza comprensibile...

Re:Tablet e smartphone for dummies
« Risposta #3361 il: 19 Ott 2017, 12:35 »
abbastanza comprensibile...

per adesso mi pare ligia.
però non credo al fatto che qui dentro qualcuno non viva questo problema: appalesatevi, papà.

Offline Dissi

*****
14960
Sesso: Maschio
Re:Tablet e smartphone for dummies
« Risposta #3362 il: 19 Ott 2017, 12:54 »
per adesso mi pare ligia.
però non credo al fatto che qui dentro qualcuno non viva questo problema: appalesatevi, papà.

è una guerra, almeno in my experience
se lasciati liberi i miei (16 e 13 anni), bravi ragazzi, ottimo profitto scolastico, sport e tutto il resto, tendono ad abusarne.
c'è da dire che il confine tra utilizzo lecito o meno è molto labile: mia figlia ad esempio guarda tutorial su youtube su parecchi argomenti da quelli più seri (materie scolastiche) a quelli più frivoli (make-up).

mio figlio invece si focalizza sui video di idioti su instagram e youtube, da quelli calcistici (calciatori brutti, bomber vari) che danno una rappresentazione "mediata" del calcio che a me non piace troppo, agli youtuber palesemente cazzari.
Re:Tablet e smartphone for dummies
« Risposta #3363 il: 22 Ott 2017, 01:52 »
Semi OT
Sull'uso - abuso dello smartphone da parte di tutti, ed in questo caso da parte dei giovini virgulti, ci sarebbe molto da dire.
Mi limito a raccontare quanto avvenuto pochi mesi fa qui da noi (Colonia, Repubblica Federale Tedesca).
Con grande entusiasmo mia figlia (11anni) ed i suoi compagni di classe avevano creato un gruppo WhatsApp per stare in contatto e vabbè. Probabilmente hanno abusato del mezzo (anche in orario di lezione) tanto che gli insegnanti hanno ritenuto opportuno dare subito un segnale forte e proibire l'utilizzo dello smartphone a scuola. Oltre le motivazioni relative al disturbo arrecato e alla palese distrazione, hanno evidenziato una cosa che non sapevo e cioè che l'utilizzo di WA è consentito, senza autorizzazione (e responsabilità) dei genitori ai maggiori di anni 16. Ho controllato sui termini d'uso. È vero. In Italia ai maggiori di anni 13 (forse sono più svegli...)
E niente.... WhatsApp via...
Fine semi OT
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod