Danilo Cataldi (Topic ufficiale)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline gentlemen

*
9483
Sesso: Maschio
Re:Danilo Cataldi (Topic ufficiale)
« Risposta #2580 il: 07 Feb 2017, 18:25 »
L'operazione di mercato più discussa del mese di gennaio in casa Lazio: Danilo Cataldi in prestito al Genoa. Molti tifosi laziali hanno storto il muso, altri hanno compreso la scelta del centrocampista, indietro nelle gerarchie di Inzaghi. Dopo un paio di presenze da titolare, Cataldi ha dovuto alzare bandiera bianca per un piccolo guaio fisico, in settimana è tornato a disposizione di Juric. Ai microfoni di Tuttomercatoweb.com, il suo agente, Roberto De Fanti, ha commentato la scelta del Grifone: "È molto soddisfatto. Il Genoa è un grande club e Danilo aveva bisogno di continuità, cosa che nell'ultimo anno e mezzo non era riuscito ad avere nella Lazio. Che un giocatore delle sue qualità non fosse titolare in serie A era a mio avviso una assurdità. Ora sta a lui dimostrare il giocatore che tutti predestinano alla Nazionale".

Un altro agente che sta rovinando la carriera del suo assistito, anche se io do la colpa ai giocatori, perché dovrebbero ricordare ai loro agenti che sono loro ad essere dipendenti dei giocatori e non viceversa.
Re:Danilo Cataldi (Topic ufficiale)
« Risposta #2581 il: 07 Feb 2017, 20:04 »
mah....se doveva andare via avrebbe dovuto scegliere con un attimo più di cura la squadra, opinione personale le ultime 6-7 partite del Genoa so da Ufficio Inchieste...tira sempre un'aria strana da quelle parti.

Offline gentlemen

*
9483
Sesso: Maschio
Re:Danilo Cataldi (Topic ufficiale)
« Risposta #2582 il: 20 Feb 2017, 10:59 »
Una scelta di un autolesionismo unico, come si può pensare di lasciare un gruppo come quello della Lazio perché si pretende di giocare titolare ?
Ieri altra prova straordinaria..... :o :o

Offline gentlemen

*
9483
Sesso: Maschio
Re:Danilo Cataldi (Topic ufficiale)
« Risposta #2583 il: 20 Mar 2017, 12:30 »
Ho visto la partita di sabato sera contro il Milan, prestazione anonima, sulla scia di quel trend negativo degli ultimi tempi anche con noi, mai una verticalizzazione o un passaggio rischioso, solo passaggi a poca distanza e di solito retropassaggi; scelta scellerata quella di lasciare la Lazio, penso sia un problema di personalità, ma soprattutto di collocazione tattica, non è un regista basso, vedo un giocatore molto anonimo, che oramai non sa neanche come e dove deve giocare, non eccelle in nulla, interdizione, passaggi, costruzione, personalità....dovrebbe ritornare a fare la mezzala, ma forse i tecnici che lo hanno avuto da Pioli in poi non lo hanno impiegato in quel modo, un motivò ci sarà.
Penso che si sarà cmq pentito di aver lasciato il gruppo laziale, soprattutto per colpa del suo agente.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod