Fame di vittoria

0 Utenti e 33 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline ssl1900

*
1261
Sesso: Maschio
Re:Fame di vittoria
« Risposta #20 il: 28 Mag 2018, 15:24 »

Niente di personale eh,
ma dopo una stagione in cui t'hanno scientificamente DECURTATO 7-8 punti,
dopo una stagione in cui ci siamo giocati le ultime giornate senza quattro titolari,
una stagione in cui comunque hai vinto una Supercoppa,
una stagione in cui hai mancato la finale di Coppa Italia ai rigori,
una stagione in cui avevi la semifinale di EL in tasca e l'hai persa per due goal che definire rocamboleschi/casuali è poco,
ma soprattutto dopo una stagione in cui a 10 minuti dalla fine stavi in CL,

è assurdo  leggere su un forum Laziale lestronzate che hai scritto.

"lamentalitàvincente"...ma per favore, porco tutto  :wall:

OK, mi è tutto chiaro, le parole:

Salto di qualità

Fame di vittorie

Mentalità vincente

sono bandite in questo forum e le radio non si devono assolutamente ascoltare anzi è meglio tenerle spente.

Ora caro Biafra, prima che venga bandita anche la parola obbiettivo, se non sono troppo indiscreto, mi sapresti dire secondo te quale dovrebbe essere l’obbiettivo della Lazio il prossimo anno?

Offline gesulio

*****
19008
Re:Fame di vittoria
« Risposta #21 il: 28 Mag 2018, 17:07 »
fame di vittorie? ma veramente dite?
cioè, sta squadra ha ribaltato la fiorentina a casa loro, dopo quella serie di merdate che ci ha fatto l'arbitro e sotto di due gol. solo per rimanere alle partite recenti.
questa squadra durante l'anno è stata commovente, sotto qualsiasi punto di vista si guardi il suo cammino.
leggere di mentalità vincente dopo che ti hanno rubato le vittorie decisive fa parecchio ridere, per non dire altro.

Offline gesulio

*****
19008
Re:Fame di vittoria
« Risposta #22 il: 28 Mag 2018, 17:13 »
quando parlate di certe partite e dei punti persi in queste partite per via della mentalità che non ci sarebbe, vi scordate semplicemente che questi sono i punti che avrebbero fatto la differenza tra77/80 e 80/83.

state parlando di punti che avrebbero aggiunto ancora più prestigio a una stagione con un piazzamento in CL e fatta di partite vinte grazie proprio alla mentalità che andate reclamando come assente, pd.

il grosso dei punti la Lazio l'ha fatto per la fame di vittorie ma soprattutto la capacità di dare a questa fame il giusto riscontro.

Offline ssl1900

*
1261
Sesso: Maschio
Re:Fame di vittoria
« Risposta #23 il: 28 Mag 2018, 17:27 »
fame di vittorie? ma veramente dite?
cioè, sta squadra ha ribaltato la fiorentina a casa loro, dopo quella serie di merdate che ci ha fatto l'arbitro e sotto di due gol. solo per rimanere alle partite recenti.
questa squadra durante l'anno è stata commovente, sotto qualsiasi punto di vista si guardi il suo cammino.
leggere di mentalità vincente dopo che ti hanno rubato le vittorie decisive fa parecchio ridere, per non dire altro.

Io parlo di società e non di squadra. La squadra ha fatto il suo ed anche oltre.
Mi piacerebbe che il prossimo hanno la società si ponesse come obbiettivo la qualificazione CL.
Quindi non solo facesse un mercato adeguato ma  inculcasse, fin dal ritiro ai giocatori e all'allenatore che l'obbiettivo primario è il 4° posto.
Quest'anno il napoli ha lottato fino a poche giornate dalla fine per lo scudetto e ha dato ben 14 punti alla terza.
Per me il napoli non aveva una rosa molto più competitiva di quella della asromamerda, delle milanesi o di noi stessi. La differenza l'ha fatta la società (delaurentis) e la sua voglia di provare a vincere il tricolore. Voglia che ha trasmesso alla squadra.
Ingaggiando ancelotti è evidente che anche quest'anno vogliano riprovarci.

Non è automatico che se una società si pone un obbiettivo questo lo si raggiunge. Nel corso del campionato subentrano molte variabili, l'avversario più forte, i troppi infortuni, le troppe sviste
arbitrali e var varie.
Però partire con l'idea, la voglia e la determinazione di raggiungere un obbiettivo aiuta a centrarlo.
Per me la fame di vittoria è questa.

Offline Biafra

*
8596
Re:Fame di vittoria
« Risposta #24 il: 28 Mag 2018, 17:55 »
OK, mi è tutto chiaro, le parole:

Salto di qualità

Fame di vittorie

Mentalità vincente

sono bandite in questo forum e le radio non si devono assolutamente ascoltare anzi è meglio tenerle spente.

Ora caro Biafra, prima che venga bandita anche la parola obbiettivo, se non sono troppo indiscreto, mi sapresti dire secondo te quale dovrebbe essere l’obbiettivo della Lazio il prossimo anno?

L’obbiettivo della Lazio deve essere lo stesso che aveva quest'anno: fare più punti possibile e andare avanti nelle coppe.

Per quanto mi riguarda puoi scrivere tutto quello che pensi qua e altrove e sentire tutte le radio che vuoi. Resta il fatto che accusare la squadra, la società o il mister di non avere "fame di vittoria" dopo una stagione come questa e soprattutto dopo aver subito orrori arbitrali che avrebbero abbattuto chiunque, mi sembra davvero una grandissima stronzata.


Mi piacerebbe che il prossimo hanno la società si ponesse come obbiettivo la qualificazione CL.
Quindi non solo facesse un mercato adeguato ma  inculcasse, fin dal ritiro ai giocatori e all'allenatore che l'obbiettivo primario è il 4° posto.
....

Non è automatico che se una società si pone un obbiettivo questo lo si raggiunge. Nel corso del campionato subentrano molte variabili, l'avversario più forte, i troppi infortuni, le troppe sviste
arbitrali e var varie.
Però partire con l'idea, la voglia e la determinazione di raggiungere un obbiettivo aiuta a centrarlo.
Per me la fame di vittoria è questa.

ok, secondo me ti sei risposto da solo.

Per quanto riguarda il mercato concordo, spero sia il migliore possibile, ma questo lo sai soltanto dopo e soprattutto sono certo che sei consapevole che noi i CR7, i Pogba ..o qualsiasi giocatore da 7 milioni lordo d'ingaggio l'anno non possiamo permetterceli.

Offline ssl1900

*
1261
Sesso: Maschio
Re:Fame di vittoria
« Risposta #25 il: 28 Mag 2018, 19:46 »
L’obbiettivo della Lazio deve essere lo stesso che aveva quest'anno: fare più punti possibile e andare avanti nelle coppe.

Per quanto mi riguarda puoi scrivere tutto quello che pensi qua e altrove e sentire tutte le radio che vuoi. Resta il fatto che accusare la squadra, la società o il mister di non avere "fame di vittoria" dopo una stagione come questa e soprattutto dopo aver subito orrori arbitrali che avrebbero abbattuto chiunque, mi sembra davvero una grandissima stronzata.

ok, secondo me ti sei risposto da solo.

Per quanto riguarda il mercato concordo, spero sia il migliore possibile, ma questo lo sai soltanto dopo e soprattutto sono certo che sei consapevole che noi i CR7, i Pogba ..o qualsiasi giocatore da 7 milioni lordo d'ingaggio l'anno non possiamo permetterceli.

Credo che ogni squadra voglia fare più punti possibile. Ad esempio anche la SPAL. Penso però che gli obiettivi nostri siano differenti da quelli dei ferraresi.
Tornando alla stagione appena conclusa, proprio perché quest’anno ci hanno defraudato del 4° posto vorrei che la Lazio società abbia la voglia, la rabbia e la determinazione per riprovare a raggiungere la qualificazione in CL.
La  mia non era un’accusa contro la squadra ma bensì una richiesta alla società di avere più ambizioni Sul mercato sono consapevole che CR7 non ce lo possiamo permettere ma almeno mi aspetto Neymar  ;).
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod