Manzini a Radio6

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Murmur

*
14362
Sesso: Maschio
Manzini a Radio6
« il: 17 Apr 2010, 12:07 »
fonte radio6

Di più non poteva dire Maurizio Manzini – intervenuto stamattina ai microfoni di Sei Volte Buongiorno, ma già il fatto che non sia arrivata una smentita è la conferma che un nuovo matrimonio tra la Lazio di Lotito e Angelo Peruzzi possa essere celebrato dopo i Mondiali Sudafrica di 2010. “Ho la sensazione che le probabilità che Angelo possa tornare alla Lazio siano buone – afferma il team managere biancocelste – parlo di sensazioni, ma credo che tanto a Lotito, quanto ad Angelo, farebbe piacere tornare a lavorare insieme”. Frasi che fanno ben sperare, quelle pronunciate dall’uomo che dal 1971 lavora per la causa capitolina, che ha svelato un triste aneddoto riguardante il presidente del primo scudetto biancoceleste. “Aldo Lenzini è morto in assolutà povertà- ricorda commosso – In trasferta faceva pulman da 60 persone e pagava tutto a tutti, quando ha avuto bisogno è rimasto solo. Viveva nel suo attico, materasso e una lampadina, e riusciva a mangiare grazie al dottor Vittorini, che ogni giorno faceva la spesa per lui”. Molti i segreti della Lazio di Manzini, particolari le parole spese per Ballardini e Reja. “Il tecnico riminese non è stato in grado di capire in pieno la grandezza e le sensibilità del mondo Lazio – racconta – mentre Reja si sta dimostrando l’uomo adatto, a Norcia ha fatto un grande lavoro e mi auguro resti anche la prossima stagione”.

Manzini sottolinea come i segreti di Cragnotti e Calleri fossero i fratelli Giovanni e Giorgio, infine, un pensiero per Lotito. “Senza considerare le polemiche attuali, un merito gli va riconosciuto – precisa – Quando nel 2004 tornammo dal Giappone, mentre scendevo le scalette dell’aereo non sapevo che fine avrebbe fatto la Lazio, lui l’ha comuqnue salvata, con la sua storia, i suoi uomini, e senza ricorrere a fallimenti diversamente da quanto fatto da presidenti con capacità economiche superiori alle sue”. Le ultime parole di Manzini per ricoradre Il nostro Gianni Elsner e augurare in becco all’Aquila ad Aldo Donati, sperando che quest’ultimo supera prima possibile i suoi problemi di salute. Daje Aldo, i laziali sono con te!
Re:Manzini a Radio6
« Risposta #1 il: 17 Apr 2010, 12:26 »
Maurizio Manzini.

La Lazio.

Offline Pomata

*
9727
Sesso: Maschio
Re:Manzini a Radio6
« Risposta #2 il: 18 Apr 2010, 15:13 »
una statua vivente della Lazio.
sarebbe bello fare qualcosa per i suoi 40 anni alla lazio il prossimo anno

MagoMerlino

MagoMerlino

Re:Manzini a Radio6
« Risposta #3 il: 18 Apr 2010, 15:23 »
Umberto, il presidente del primo scudetto, Umberto Lenzini
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod