Nuovo responsabile settore giovanile

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Salohcin

*****
4435
Nuovo responsabile settore giovanile
« il: 06 Lug 2017, 17:33 »
La S.S. Lazio S.p.A. comunica di aver affidato la responsabilità del settore giovanile biancoceleste al sig. Mauro Bianchessi.

Il sig. Bianchessi sarà coadiuvato dai signori Panzerini Francesco, Ghedini Giovanni e Pasquinelli Stefano nella gestione della scuola calcio e delle squadre agonistiche sino alla categoria U16.

L'assunzione del sig. Bianchessi, uomo di provata esperienza e dal curriculum di primissimo livello, s'inserisce nel continuo sviluppo della politica societaria tesa a valorizzare il potenziale del territorio locale e regionale.

sslazio.it

Offline Charlot

*
10871
Sesso: Maschio
Re:Nuovo responsabile settore giovanile
« Risposta #1 il: 06 Lug 2017, 17:34 »
Ne parlano tutti bene.
Buon lavoro!
 :ssl

Online DajeLazioMia

*****
35096
Re:Nuovo responsabile settore giovanile
« Risposta #2 il: 06 Lug 2017, 17:36 »
Bene.
I più grandi invece sono sotto la gestione di?
Tare?

Online A.Nesta (c)

*
1194
Sesso: Maschio
Re:Nuovo responsabile settore giovanile
« Risposta #3 il: 06 Lug 2017, 17:37 »
Daje  :band6:
Re:Nuovo responsabile settore giovanile
« Risposta #4 il: 06 Lug 2017, 17:39 »
Tutto ottimo.
L'unico appunto è che eviterei, nel comunicato, di indicare le persone anteponendo il Cognome al Nome ("Panzerini Francesco, Ghedini Giovanni e Pasquinelli Stefano"): sa tanto di dispaccio della mensa militare.

Offline Palo

*****
10390
Sesso: Maschio
Re:Nuovo responsabile settore giovanile
« Risposta #5 il: 06 Lug 2017, 17:58 »
Tutto ottimo.
L'unico appunto è che eviterei, nel comunicato, di indicare le persone anteponendo il Cognome al Nome ("Panzerini Francesco, Ghedini Giovanni e Pasquinelli Stefano"): sa tanto di dispaccio della mensa militare.
Dalle parti mie si definisce una cafonata (almeno dopo la terza media)

Offline Tyler87

*
4450
Re:Nuovo responsabile settore giovanile
« Risposta #6 il: 06 Lug 2017, 18:39 »
Sono andato sul forum dedicato alle giovanili del Lazio e ho trovato questo post in merito a questa notizia.

Citazione
Bianchessi è già al lavoro. 
Sistema il Settore Giovanile fino agli Under 15 e poi si dedica anche alla Scuola Calcio. 
In arrivo un nuovo metodo direttamente da Bergamo: 
- giocatori meritevoli 
- fitta rete di osservatori in tutto il Lazio 
- 15 osservatori in tutta Italia 
- procuratori alla larga 
- allenatori esperti e patentati UEFA 
- allenamenti senza genitori per il S.G. 
- provini per la Scuola Calcio con squadre in base al valore individuale 
- affiliazione privilegiata con tre squadre di livello a Roma, con una di Latina e una di Frosinone 
Citazione
Il nuovo responsabile del Settore Giovanile vuole una Scuola calcio di qualità che produca almeno 5-10 giocatori per annata a fine ciclo per l'ingresso nei giovanissimi sperimentali. Nasce una vera scuola calcio con programmazione pluriennale e istruttori certificati e di qualità. Sembrerebbe la rinascita. Per i nomi ancora non si sa niente, ma molti della vecchia gestione andranno via. Bene così

Offline paolo1971

*
1140
Sesso: Maschio
Re:Nuovo responsabile settore giovanile
« Risposta #7 il: 06 Lug 2017, 18:44 »
Lazio: basterà l'arrivo di Bianchessi per la vera rivoluzione?

Mercato congelato e tecnici al vaglio mentre il nuovo responsabile prepara il piano di battaglia per rilanciare il vivaio biancoceleste

scritto da Riccardo Manai 04 lug 2017

La Lazio riparte, per l'ennesima volta verrebbe da dire. Il regno di Lensen, che dal canto suo ha provato sino all'ultimo ad invertire una tendenza che aveva travolto già altri prima di lui, è arrivato agli sgoccioli. A guidare il vivaio sarà ora Mauro Bianchessi, che i ben informati dicono suggerito a Lotito dall'amico Galliani, allontanato forse troppo frettolosamente dal nuovo Milan cinese. Negli uffici di Formello, si prepara così l'ennesima rivoluzione di un settore giovanile che non sembra conoscere pace.

Mastino Poche chiacchiere, Mauro Bianchessi rappresenta il top dal punto di vista del calcio giovanile in Italia. Scuola Atalanta, dov'è arrivato dal Brescia e cresciuto per 15 anni sotto l'ala di Mino Favini come responsabile dello scouting. Stesso ruolo nel Milan dove, nei dieci anni di permanenza in rossonero, ha scoperto e svezzato decine di talenti tra cui spiccano, giusto per fare un paio di nomi, Donnarumma e Locatelli. Chi lo conosce ne parla come di un autentico mastino, uno capace di braccare ed inseguire il bersaglio sino allo sfinimento. Dote fondamentale per farsi largo nella giungla selvaggia del calcio capitolino.

Tutto congelato o quasi... Bianchessi vestirà ora i panni del Responsabile del Settore Giovanile e dovrà dimostrare di sapersi immergere alla svelta nella sua nuova dimensione biancoceleste. La Lazio, infatti, non è il Milan soprattutto per quanto riguarda gli investimenti nel settore giovanile. Lotito, anche se è difficle crederlo, potrebbe ammorbidirsi rispetto al passato ma vien da sé che Bianchessi difficilmente potrà permettersi passi falsi o colpi ad effetto sin da subito. Il neo responsabile al momento prende tempo e studia piano di battaglia e soprattutto risorse, economiche e tecniche. La nuova rivoluzione, di fatto, ha praticamente congelato il mercato biancoceleste. Bloccata per il momento qualsiasi trattativa con i rinforzi previsti per le giovanili che andranno ora sottoposti al placet del nuovo responsabile. Stesso discorso per le panchine dove Bianchessi metterà sicuramente mano anche se la situazione, almeno per ora, è ancora in divenire.

Ora però servono continuità e strumenti. Bianchessi è sicuramente un innesto importante ma, in fondo, anche l'ormai ex responsabile Joop Lensen non era certo uno sprovveduto. Sebbene l'olandese non abbia riscosso le simpatie di molti ha comunque il merito di aver centrato dei risultati importanti per il futuro. L'aver gettato le basi per lo spostamento di tutto il settore giovanile a Formello e soprattutto essere riuscito a portare in soli due anni un giocatore come Spizzichino dai dilettanti alla Serie A è sinonimo di qualità tanto nella direzione quanto nell'area scouting. La verità è che, sino ad oggi, a mancare nel settore giovanile della Lazio più che le idee sono state le risorse. Lensen o Bianchessi rischiano infatti di restare semplicemente dei nomi fini a se stessi. In fondo, anche le migliori professionalità del mondo, possono far ben poco se non hanno a loro disposizione i mezzi giusti per sviluppare il loro potenziale.
Gazzetta Regionale
© Riproduzione riservata


Leggendo questo articolo sembra che non sia possibile organizzare il settore giovanile in maniera seria e tecnicamente remunerativa. Certo i soldi che Lotito investe sembrano non essere moltissimi ma chissà che non possa cambiare anche quest'aspetto, dopo l'assunzione di Diaconale e Peruzzi. Se si vuole veramente portare sempre più giocatori del vivaio in prima squadra va fatto un investimenti negli uomini e nei mezzi. Il mio augurio è che il sig. Bianchessi possa ripetere alla Lazio ciò che ha fatto all'Atalanta ed al Milan.

Online DajeLazioMia

*****
35096
Re:Nuovo responsabile settore giovanile
« Risposta #8 il: 06 Lug 2017, 19:02 »
Vedremo nel tempo il suo lavoro, comunque un bel profilo.
Re:Nuovo responsabile settore giovanile
« Risposta #9 il: 06 Lug 2017, 19:09 »
Leggendo questo articolo sembra che non sia possibile organizzare il settore giovanile in maniera seria e tecnicamente remunerativa.
Per il minimo di idea che mi sono fatto sul campo non è così.
E' che spesso manca professionalità e si prendono vie tortuose che, magari, rispondono ad altre finalità.

Offline paolo1971

*
1140
Sesso: Maschio
Re:Nuovo responsabile settore giovanile
« Risposta #10 il: 06 Lug 2017, 19:13 »
Per il minimo di idea che mi sono fatto sul campo non è così.
E' che spesso manca professionalità e si prendono vie tortuose che, magari, rispondono ad altre finalità.
Non sono a conoscenza di come si organizza un settore giovanile, quindi commento sempre con grande umiltà, però come dici tu, credo che dipenda anche dalle finalità e dalla professionalità e non solo dai mezzi. Credo che Cragnotti abbia investito più soldi di Lotito, assumendo anche Vatta che era considerato un guru , eppure non abbiamo tirato fuori nessuno.

Offline syrinx

*
10988
Sesso: Maschio
Re:Nuovo responsabile settore giovanile
« Risposta #11 il: 06 Lug 2017, 19:14 »
Sembrerebbe una scelta ottima. Dico sembrerebbe perche' so poco o niente di settori giovanili, ma il profilo pare quello giusto.
Re:Nuovo responsabile settore giovanile
« Risposta #12 il: 06 Lug 2017, 19:16 »
Ad esempio, è una mia idea che, in una realtà come Roma, forse la Lazio non ha necessità di mettersi in concorrenza diretta con le ennemila scuole calcio romane per incassare qualche decina di migliaia di euro di quote e, invece, potrebbe davvero selezionare le 4/5 scuole calcio ritentute migliori con le quali collaborare ed instaurare un rapporto di affiliazione di reciproco interesse, per poi, invece, iniziare direttamente la propria attività dall'inizio dei campionati agonistici (giovanissimi fascia b).
Anche perché, sinceramente, fino agli esordienti è pure noioso vedere le squadre selezionate delle società professionistiche vincere ogni partita tanto a poco.
Re:Nuovo responsabile settore giovanile
« Risposta #13 il: 06 Lug 2017, 19:29 »
Bianchessi ha lavorato sia al Milan che all'Atalanta, forse noi come risorse potremmo stare nel mezzo, quindi non sarà l'aspetto economico che determinerà la buona riuscita del suo operato.

Offline Constantine

*****
8460
Sesso: Maschio
Re:Nuovo responsabile settore giovanile
« Risposta #14 il: 06 Lug 2017, 20:01 »
Ad esempio, è una mia idea che, in una realtà come Roma, forse la Lazio non ha necessità di mettersi in concorrenza diretta con le ennemila scuole calcio romane per incassare qualche decina di migliaia di euro di quote e, invece, potrebbe davvero selezionare le 4/5 scuole calcio ritentute migliori con le quali collaborare ed instaurare un rapporto di affiliazione di reciproco interesse, per poi, invece, iniziare direttamente la propria attività dall'inizio dei campionati agonistici (giovanissimi fascia b).
Anche perché, sinceramente, fino agli esordienti è pure noioso vedere le squadre selezionate delle società professionistiche vincere ogni partita tanto a poco.

Bravissimo. Questa sarebbe una mossa importantissima.
Re:Nuovo responsabile settore giovanile
« Risposta #15 il: 06 Lug 2017, 22:29 »
ma non c'era Jensen, l'olandese, come responsabile del settore giovanile, che me so perso?
Re:Nuovo responsabile settore giovanile
« Risposta #16 il: 07 Lug 2017, 11:36 »
Intanto manolo portanova classe 2000 tra i più promettenti del settore giovanile è andato alla Juve.

Offline intruppone23

*****
3732
Sesso: Maschio
Re:Nuovo responsabile settore giovanile
« Risposta #17 il: 07 Lug 2017, 14:07 »
io, ma è solo la mia opinione, sono stanco di questi articoli dove viene sempre messa in risalto l'assenza di investimenti della Lazio/Lotito.

Mi pare che a livello primavera la nostra squadra tanto male non sia.

Mi pare che, da che mondo è mondo, i professionisti quotati vanno dove ci sono possibilità di fare bene, cioè vi sia un progetto, cioè vi sia possibilità di investire.

Bianchessi sembra, a leggere, un professionista capace e quotato. E veniva alla Lazio sapendo di fallire  perchè non ci sono i soldi?

Ma che ne sa l'estensore dell'articolo di quanto spende/spenderà la Lazio?
Re:Nuovo responsabile settore giovanile
« Risposta #18 il: 07 Lug 2017, 14:08 »
io, ma è solo la mia opinione, sono stanco di questi articoli dove viene sempre messa in risalto l'assenza di investimenti della Lazio/Lotito.

Mi pare che a livello primavera la nostra squadra tanto male non sia.

Mi pare che, da che mondo è mondo, i professionisti quotati vanno dove ci sono possibilità di fare bene, cioè vi sia un progetto, cioè vi sia possibilità di investire.

Bianchessi sembra, a leggere, un professionista capace e quotato. E veniva alla Lazio sapendo di fallire  perchè non ci sono i soldi?

Ma che ne sa l'estensore dell'articolo di quanto spende/spenderà la Lazio?

ha chiesto a meo patarca...
Re:Nuovo responsabile settore giovanile
« Risposta #19 il: 07 Lug 2017, 14:14 »
ma non c'era Jensen, l'olandese, come responsabile del settore giovanile, che me so perso?
?
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod