Obbiettivo su cui puntare tutto - Lazio.net Community

Sondaggio

Arrivati a questo punto cruciale della stagione, considerato il trend della squadra, sareste d'accordo se si puntasse tutto sulla conquista della terza piazza a scapito di Europa League e Coppa Italia?

17 (21.8%)
No
61 (78.2%)

Totale votanti: 78

Le votazioni sono chiuse: 14 Mar 2018, 08:20

Obbiettivo su cui puntare tutto

0 Utenti e 4 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline [GG]

*
606
Sesso: Maschio
Re:Obbiettivo su cui puntare tutto
« Risposta #20 il: 12 Feb 2018, 10:22 »
Inutile che diciamo di voler andare in Europa e poi molliamo quando ci siamo dentro...
secondo questa logica, se si va in CL il prossimo anno a un certo punto decidiamo di mollare le coppe per ri-qualificarci alla CL?
Se giochi una competizione è per vincere, punto.
Magari la società avrà interesse ai soldi, ma i giocatori vogliono vincere, ORA, non certo qualificarsi solo per la CL che tanto NON VINCI, e forse manco ci giocheranno tutti, visto il calcio mercato...

In CI ci bastano 2 vittorie ed è nostra (quindi dove sta sto grande disturbo? sono 2 gare al massimo!). La EL è un pò più complicata, ma non riusciamo manco a gestire 2 competizioni?
Non si molla nulla!

Offline JamesHerriot

*
656
Sesso: Maschio
Re:Obbiettivo su cui puntare tutto
« Risposta #21 il: 12 Feb 2018, 10:26 »
Inutile che diciamo di voler andare in Europa e poi molliamo quando ci siamo dentro...
secondo questa logica, se si va in CL il prossimo anno a un certo punto decidiamo di mollare le coppe per ri-qualificarci alla CL?
Se giochi una competizione è per vincere, punto.
Magari la società avrà interesse ai soldi, ma i giocatori vogliono vincere, ORA, non certo qualificarsi solo per la CL che tanto NON VINCI, e forse manco ci giocheranno tutti, visto il calcio mercato...

In CI ci bastano 2 vittorie ed è nostra (quindi dove sta sto grande disturbo? sono 2 gare al massimo!). La EL è un pò più complicata, ma non riusciamo manco a gestire 2 competizioni?
Non si molla nulla!


Beh pare di no , non trovi?
Re:Obbiettivo su cui puntare tutto
« Risposta #22 il: 12 Feb 2018, 10:28 »
Certo, andiamo in giro per l'Europa a fare le figure di merda, poi ve lamentate se la Lazio non ha visibilità internazionale.

Ma pensa te.
Re:Obbiettivo su cui puntare tutto
« Risposta #23 il: 12 Feb 2018, 10:35 »
Infatti non si deve mollare nulla ma, visti anche gli avversari, di volta volta fare un po' di turno over. Perché un po' va fatto.

Tra giovedì e lunedì impiegherei un po' tutti

Online paolo71

*****
9821
Sesso: Maschio
Re:Obbiettivo su cui puntare tutto
« Risposta #24 il: 12 Feb 2018, 10:43 »
Non va mollato nessun obbiettivo, fare scelte a oggi potrebbe essere rischioso, soprattutto a livello mentale.
Giocare ogni partita al massimo.

Online MisterFaro

*****
9931
Sesso: Maschio
KIPIUNEHAPIUNEMETTA!
Re:Obbiettivo su cui puntare tutto
« Risposta #25 il: 12 Feb 2018, 10:44 »
ma infatti.il prossimo turno è da passare, senza se e senza ma. Poi si vedrà.
non ha senso abbandonare una competizione volutamente.

Non va mollato nessun obbiettivo, fare scelte a oggi potrebbe essere rischioso, soprattutto a livello mentale.

100% e 100%



E se con un po' di turnover ragionato non si batteranno hellas e sassuolo nei prossimi due turni... forse sarà un buon pretesto per pensare di puntare su EL e CI "accontentandoci" di qualificarci per l'EL in campionato... (non è ciò che auspico, spero si capisca il senso di ciò che voglio dire)

cuchillo

cuchillo

Re:Obbiettivo su cui puntare tutto
« Risposta #26 il: 12 Feb 2018, 10:59 »
Tutto dipenderà dalla qualità delle alternative, come già sommessamente detto nel topic che avevo aperto "Lazio a un bivio?"
Dopo Steaua e Verona, potremo avere un quadro un po' più chiaro.

Proviamo a fare un gioco.
Metto qui la squadra delle riserve e dico la mia sull'attuale stato di affidabilità, per quanto fin qui mostrato.
Considero Cáceres titolare. Ammesso che lo sia nella testa di Inzaghi. Per segarlo già col Napoli, forse non lo è.

Accanto al giocatore, il mio personalissimo grado di affidabilità

Vargic => scarso (anche se pare che Guerrieri lo abbia scavalcato nelle gerarchie, ma non lo abbiamo ancora visto)
Wallace => scarso
Luiz Felipe => discreto/buono
Bastos => mediocre/scarso
Lukaku => buono
Basta => discreto/buono
Di Gennaro => scarso
Murgia => mediocre
Felipe Anderson => mediocre
Nani => mediocre
Caicedo => discreto

Spero, ovviamente, in una robusta inversione di tendenza e che le prossime due partite mi facciano ricredere.
A oggi, il quadro delle alternative non è certo dei migliori.
Mi sento solo un po' confortato dai due esterni di scorta. Per il resto, non sono per niente fiducioso. Ma magari lo sarò da qui a una settimana.

Online paolo71

*****
9821
Sesso: Maschio
Re:Obbiettivo su cui puntare tutto
« Risposta #27 il: 12 Feb 2018, 11:01 »
rispetto il parere di tutti...

ma leggere mediocre a fianco a Nani e Felipe Anderson...boh...
se torni con la mente a Lazio Udinese non puoi scrivere mediocre..
Quello che è successo a gennaio/inizio febbraio potrebbe rientrare in una crisi a cui in genere tutte le squadre prima o poi passano in una stagione.

cuchillo

cuchillo

Re:Obbiettivo su cui puntare tutto
« Risposta #28 il: 12 Feb 2018, 11:04 »
rispetto il parere di tutti...

ma leggere mediocre a fianco a Nani e Felipe Anderson...boh...

Fin qui sono stati affidabili?
Quando? Con Cittadella e Benevento?
E Anderson è stato messo pure fuori squadra. Alla faccia dell'affidabilità.

Online paolo71

*****
9821
Sesso: Maschio
Re:Obbiettivo su cui puntare tutto
« Risposta #29 il: 12 Feb 2018, 11:05 »
rispetto il parere di tutti...

ma leggere mediocre a fianco a Nani e Felipe Anderson...boh...
se torni con la mente a Lazio Udinese non puoi scrivere mediocre..
Quello che è successo a gennaio/inizio febbraio potrebbe rientrare in una crisi a cui in genere tutte le squadre prima o poi passano in una stagione.

Fin qui sono stati affidabili?
Quando? Con Cittadella e Benevento?
E Anderson è stato messo pure fuori squadra. Alla faccia dell'affidabilità.

ho modificato il post sopra,  perchè sapevo che avresti scritto così.
scusami.

cuchillo

cuchillo

Re:Obbiettivo su cui puntare tutto
« Risposta #30 il: 12 Feb 2018, 11:06 »
se torni con la mente a Lazio Udinese non puoi scrivere mediocre..

A parte che nel primo tempo erano stati due fantasmi.
Poi, sì, l'hanno chiusa loro.
Parliamo di UNA partita in 6 mesi. UNA partita in 6 mesi. UNA partita in 6 mesi.
Dice...Ma sono stati perlopiù rotti.
Appunto...

Offline Raizen

*
2553
Sesso: Maschio
Re:Obbiettivo su cui puntare tutto
« Risposta #31 il: 12 Feb 2018, 11:11 »
Premesso che:
1) La coppa Italia è a un passo
2) Per arrivare in fondo all'europa league dovremmo disputare altre 9 partite infrasettimanali
3) A centrocampo siamo cortissimi
4) L'appeal della champions e i soldi derivanti dalla qualificazione ci darebbero una grossa mano per accelerare il processo di crescita della squadra e della società (almeno una 40ina di milioni di riffa o di raffa)
Io ritengo che la cosa migliore sia puntare al 3/4 posto e alla vittoria della coppa Italia. In europa league che giochino le riserve e solo nel caso in cui si riesca ad arrivare alle semifinali ci si inizi a pensare seriamente.

Online paolo71

*****
9821
Sesso: Maschio
Re:Obbiettivo su cui puntare tutto
« Risposta #32 il: 12 Feb 2018, 11:12 »
A parte che nel primo tempo erano stati due fantasmi.
Poi, sì, l'hanno chiusa loro.
Parliamo di UNA partita in 6 mesi. UNA partita in 6 mesi. UNA partita in 6 mesi.
Dice...Ma sono stati perlopiù rotti.
Appunto...

per me segnali di ripresa per i 2 citati c'erano anche prima di Lazio Udinese, tutti gli addetti al lavoro, non solo io, davano la Lazio col rientro a tutti gli effetti di Nani e Felipe come la favorita al 3 posto considerandoli 2 veri acquisti di gennaio oltre a Caceres.
io credo che le 3 sconfitte di fila abbiamo minato le sicurezze anche nostre, oltre che nel gruppo.
Vanno rifatte 2 vittorie in campionato, passato il turno in EL e agguantata la finale di coppa Italia.
Il mio augurio, (anche il tuo sono sicuro) è che possano esserci contributi importanti anche da loro 2.

Offline Splash

*****
33360
Sesso: Maschio
Re:Obbiettivo su cui puntare tutto
« Risposta #33 il: 12 Feb 2018, 11:25 »
Questa stagione di superiore a noi in Europa League vedo solo Atletico, Napoli (che però si farà eliminare presto imho) e forse Arsenal. Non vedo questo fior fior di squadre superiori a noi...
Io direi di fare meno i sborroni visto i nomi delle squadre che ci hanno buttato fuori negli ultimi anni.
Per il momento, non e` ancora necessario scegliere IMHO.

cuchillo

cuchillo

Re:Obbiettivo su cui puntare tutto
« Risposta #34 il: 12 Feb 2018, 11:26 »
per me segnali di ripresa per i 2 citati c'erano anche prima di Lazio Udinese, tutti gli addetti al lavoro, non solo io, davano la Lazio col rientro a tutti gli effetti di Nani e Felipe come la favorita al 3 posto considerandoli 2 veri acquisti di gennaio oltre a Caceres.
io credo che le 3 sconfitte di fila abbiamo minato le sicurezze anche nostre, oltre che nel gruppo.
Vanno rifatte 2 vittorie in campionato, passato il turno in EL e agguantata la finale di coppa Italia.
Il mio augurio, (anche il tuo sono sicuro) è che possano esserci contributi importanti anche da loro 2.

Un conto sono gli auspici, un conto ciò che fin qui abbiamo visto.
No, non penso che il loro contributo sarà importante. Penso che sarà DETERMINANTE.
Nani e Felipe Anderson per me saranno l'ago della bilancia della stagione, unito alla risoluzione del problema del difensore sul centro-destra, che sta diventando una maledizione.

Offline Vincelor

*
514
Re:Obbiettivo su cui puntare tutto
« Risposta #35 il: 12 Feb 2018, 11:31 »
Tutto dipenderà dalla qualità delle alternative, come già sommessamente detto nel topic che avevo aperto "Lazio a un bivio?"
Dopo Steaua e Verona, potremo avere un quadro un po' più chiaro.

Proviamo a fare un gioco.
Metto qui la squadra delle riserve e dico la mia sull'attuale stato di affidabilità, per quanto fin qui mostrato.
Considero Cáceres titolare. Ammesso che lo sia nella testa di Inzaghi. Per segarlo già col Napoli, forse non lo è.

Accanto al giocatore, il mio personalissimo grado di affidabilità

Vargic => scarso (anche se pare che Guerrieri lo abbia scavalcato nelle gerarchie, ma non lo abbiamo ancora visto)
Wallace => scarso
Luiz Felipe => discreto/buono
Bastos => mediocre/scarso
Lukaku => buono
Basta => discreto/buono
Di Gennaro => scarso
Murgia => mediocre
Felipe Anderson => mediocre
Nani => mediocre
Caicedo => discreto

Spero, ovviamente, in una robusta inversione di tendenza e che le prossime due partite mi facciano ricredere.
A oggi, il quadro delle alternative non è certo dei migliori.
Mi sento solo un po' confortato dai due esterni di scorta. Per il resto, non sono per niente fiducioso. Ma magari lo sarò da qui a una settimana.
Non ho capito una cosa. Il grado di affidabilità è in termini assoluti o riferito a questa stagione? Nel secondo caso l'affidabilità di FA e Nani potrebbe migliorare e quindi i due potrebbero essere di grande aiuto alla squadra. Se invece è in termini assoluti, ok, si tratta di valutazioni personali

Offline ADLER SSL1900

*
72
Sesso: Maschio
Re:Obbiettivo su cui puntare tutto
« Risposta #36 il: 12 Feb 2018, 11:34 »
Il quarto posto è l’obiettivo più realistico.
Dovendo scegliere ovviamente punterei sulla finale in CI e vittoria in EL, che comunque ti garantirebbe la prossima Champions

Offline arturo

*****
8649
Sesso: Maschio
Re:Obbiettivo su cui puntare tutto
« Risposta #37 il: 12 Feb 2018, 11:37 »
Inutile che diciamo di voler andare in Europa e poi molliamo quando ci siamo dentro...
secondo questa logica, se si va in CL il prossimo anno a un certo punto decidiamo di mollare le coppe per ri-qualificarci alla CL?
Se giochi una competizione è per vincere, punto.
Magari la società avrà interesse ai soldi, ma i giocatori vogliono vincere, ORA, non certo qualificarsi solo per la CL che tanto NON VINCI, e forse manco ci giocheranno tutti, visto il calcio mercato...

In CI ci bastano 2 vittorie ed è nostra (quindi dove sta sto grande disturbo? sono 2 gare al massimo!). La EL è un pò più complicata, ma non riusciamo manco a gestire 2 competizioni?
Non si molla nulla!

Online MisterFaro

*****
9931
Sesso: Maschio
KIPIUNEHAPIUNEMETTA!
Re:Obbiettivo su cui puntare tutto
« Risposta #38 il: 12 Feb 2018, 11:38 »
Tutto dipenderà dalla qualità delle alternative, come già sommessamente detto nel topic che avevo aperto "Lazio a un bivio?"
Dopo Steaua e Verona, potremo avere un quadro un po' più chiaro.

Proviamo a fare un gioco.
Metto qui la squadra delle riserve e dico la mia sull'attuale stato di affidabilità, per quanto fin qui mostrato.
Considero Cáceres titolare. Ammesso che lo sia nella testa di Inzaghi. Per segarlo già col Napoli, forse non lo è.

Accanto al giocatore, il mio personalissimo grado di affidabilità

Vargic => scarso (anche se pare che Guerrieri lo abbia scavalcato nelle gerarchie, ma non lo abbiamo ancora visto)
Wallace => scarso
Luiz Felipe => discreto/buono
Bastos => mediocre/scarso
Lukaku => buono
Basta => discreto/buono
Di Gennaro => scarso
Murgia => mediocre
Felipe Anderson => mediocre
Nani => mediocre
Caicedo => discreto

Spero, ovviamente, in una robusta inversione di tendenza e che le prossime due partite mi facciano ricredere.
A oggi, il quadro delle alternative non è certo dei migliori.
Mi sento solo un po' confortato dai due esterni di scorta. Per il resto, non sono per niente fiducioso. Ma magari lo sarò da qui a una settimana.

"Gioco" interessante, dico la mia:

Secondo portiere (Vargic/Guerrieri) => incognita, tenderei a non stare tranquillo se venisse utilizzato
Wallace => alternativa valida per partite con avversarie di medio/basso livello
Luiz Felipe => alternativa valida per partite con avversarie di medio/basso livello, non ancora giudicabile contro avversari più forti
Bastos => alternativa valida per partite con avversarie di medio/basso livello
Lukaku => buono
Basta => discreto
Di Gennaro => incognita, tenderei a non stare tranquillo se venisse utilizzato
Murgia => alternativa valida per partite con avversarie di medio/basso livello (certo non di SMS che va sostituito eventualmente con un "creatore" di gioco)
Felipe Anderson => potenzialmente titolare
Nani => potenzialmente titolare
Caicedo => discreto

(aggiungo:)
Patric: alternativa valida per partite con avversarie di medio/basso livello
Jordao: incognita, tenderei a non stare tranquillo se venisse utilizzato
Neto: incognita, tenderei a non stare tranquillo se venisse utilizzato



Ovviamente coloro che ho definito "alternativa valida per partite con avversarie di medio/basso livello" non sarebbero tali se usate in massa al posto dei più affidabili e rodati titolari.
In certe partite si potrebbe cominciare a testare uno dei " incognita, tenderei a non stare tranquillo se venisse utilizzato"

Il fatto che il mio giudizio sui singoli si differenzia nettamente da quello di cuchillo probabilmente spiega il nostro diverso approccio al dover fare ORA una rinuncia su uno o più obiettivi

Offline PARISsn

*
8355
Sesso: Maschio
Re:Obbiettivo su cui puntare tutto
« Risposta #39 il: 12 Feb 2018, 11:39 »
la visibilita' ( e i soldi ) che ti da la champion non te li danno manco 10 coppe italia vinte...e riguardo l'europa league puntarci a occhi chiusi non ti da cmq la certezza di vincerla e se arrivi in semifinale  o finale e poi nulla beh l'anno prossimo non ti si ricorda nessuno lo stesso...per me  l'obiettivo primario deve essere l'ingresso in champion...che secondo me attizza di piu i giocatori che vincere una coppa...se vuoi sperare di trattenere ancora almeno 1 anno i vari Dv , Sergej ect secondo me devi partecipare alla champion...poi è chiaro che giovedi e poi col milan non scendi mica  in campo per perdere...ma se devo preservare qualcuno...dargli una partita di riposo..preferisco che avvenga in europa league o in coppa italia rispetto al campionato...
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod