Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli) - Lazio.net Community

Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)

0 Utenti e 26 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline ssl1900

*
1301
Sesso: Maschio
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #40 il: 09 Mag 2018, 22:49 »
Ma non si può chiudere questo topic? Mette ansia, deprime ed è  negativo.
FORZA LAZIO CARICA
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #41 il: 09 Mag 2018, 23:04 »
A che serve sto topic?
L'unica sensazione giusta è quella di andare allo stadio e COMBATTERE.
Noi con la voce e il tifo a supportare i ragazzi in campo.
Tutto il resto sono chiacchiere melliflue e inutili.

Quoto Kelly.

Qui non si tratta di censurare nessuno, ma dare sfogo collettivo alle nostre paure è un esercizio onanistico. Non dobbiamo fare psicoterapia, dovremmo fomentarci noi per primi, per fomentare poi un ambiente dal quale la squadra, come per osmosi, attinge. C'è molto disfattismo in giro,e sta cosa mi manda in bestia.
Topic del cazzo, in poche parole.

Offline celestebianco

*
181
Sesso: Maschio
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #42 il: 09 Mag 2018, 23:13 »
Quoto Kelly.

Qui non si tratta di censurare nessuno, ma dare sfogo collettivo alle nostre paure è un esercizio onanistico. Non dobbiamo fare psicoterapia, dovremmo fomentarci noi per primi, per fomentare poi un ambiente dal quale la squadra, come per osmosi, attinge. C'è molto disfattismo in giro,e sta cosa mi manda in bestia.
Topic del cazzo, in poche parole.
quindi suggerisci di fare un po', come fanno solitamente i riommers?
 :)

Offline seagull

*****
6335
Sesso: Maschio
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #43 il: 09 Mag 2018, 23:14 »
Gentlemen per me ha ragione.

Io, oggi, sto così:

- inter V sassuolo x
- Crotone V Lazio 2

Domani dipende da come mi sveglio.
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #44 il: 09 Mag 2018, 23:58 »
quindi suggerisci di fare un po', come fanno solitamente i riommers?
 :)

In un certo senso, si. Noi eccediamo nel modo opposto. Io non me la sentirò mai "calla" come gli idioti, ma il tafazzismo anticipato eh no, cazzo! È troppo....

Offline JSV23

*
12083
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #45 il: 10 Mag 2018, 00:04 »
Il Sassuolo pareggia a San Siro, segnano Berardi e Duncan per il Sassuolo, doppietta di Perisic per l'Inter
La Lazio vince 1-0 allo Scida con gol di Murgia.
Lazio - Inter  0-4, manco un gol di Icardi.
Lazio in Champions, Immobile capocannoniere, pubblico che espone lo striscione "Oh...noo".
L' energumeno di cui alle pagine precedenti sfonda di mazzate tutto il settore ospiti.

Mancano 180' minuti, tifiamo questa squadra che se lo merita. Crediamoci, perché la squadra ci crede.
Per tutto il resto ci sarà l'estate intera.

Io sento che mi fido. Mi fido della Lazio.
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #46 il: 10 Mag 2018, 00:12 »

PS: inda, inda, vaffanculo!

Offline NiHaoLazio

*
29
Sesso: Maschio
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #47 il: 10 Mag 2018, 04:12 »
La mia sensazione entrando in questo topic è che prima me gratto le palle e meglio è.


se me scuoio i maroni, la pelle la può usá un torero per fa incazzá er toro...
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #48 il: 10 Mag 2018, 06:50 »
Il Sassuolo pareggia a San Siro, segnano Berardi e Duncan per il Sassuolo, doppietta di Perisic per l'Inter
La Lazio vince 1-0 allo Scida con gol di Murgia.
Lazio - Inter  0-4, manco un gol di Icardi.
Lazio in Champions, Immobile capocannoniere, pubblico che espone lo striscione "Oh...noo".
L' energumeno di cui alle pagine precedenti sfonda di mazzate tutto il settore ospiti.

Mancano 180' minuti, tifiamo questa squadra che se lo merita. Crediamoci, perché la squadra ci crede.
Per tutto il resto ci sarà l'estate intera.

Io sento che mi fido. Mi fido della Lazio.


Per come l’hai prospettata tu,in CL ci vanno loro in virtù dello scontro diretto visto che arrivi a pari punti ... mi sa che è meglio la vittoria del Sassuolo mi sa eh! 😏
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #49 il: 10 Mag 2018, 07:10 »
Le mie sensazione sono di un tifoso che fa l’abbonamento in estate senza sapere chi compra o vende,che va allo stadio con la speranza di vederla sempre vincere ma anche se non succede fa niente,sono a prescindere contento di aver passato 3/4 ore con la mia Lazio ... quest’anno in particolare in alcuni momenti ho goduto molto (coppa,vittoria a Torino,EL) in altri un pò meno  (sopratutto per alcuni furti in campionato) ma fa niente,io ci sarò sempre e se non si va in CL per me non sarà una tragedia,mi auguro solamente non ci siano biscotti o furti questo non lo accetterei visto quello che ci hanno combinato quest’anno,sempre e comunque Forza Lazio

Offline Davy_Jones

*****
5819
Sesso: Maschio
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #50 il: 10 Mag 2018, 07:43 »

Per come l’hai prospettata tu,in CL ci vanno loro in virtù dello scontro diretto visto che arrivi a pari punti ... mi sa che è meglio la vittoria del Sassuolo mi sa eh! 😏


A me invece me sa che se va come dice jsv s’abbracciamo gia’ questa domenica...
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #51 il: 10 Mag 2018, 07:48 »

A me invece me sa che se va come dice jsv s’abbracciamo gia’ questa domenica...


Azz è vero,abbiamo noi i due punti di vantaggio,e niente so già due volte negli ultimi giorni che leggo male. Ci rinuncio e vi leggo solo mi sa 🙃😊

Offline impero bianco blu

*
257
Sesso: Maschio
indiani d'america
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #52 il: 10 Mag 2018, 08:54 »
domenica vedo 2 pareggi, sia dell'inda che nostro.
e all'ultima ce fanno il biscottone grazie al sistema mafioso.
(è ironia non pensate male)

Offline Aquila1954

*
437
Sesso: Maschio
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #53 il: 10 Mag 2018, 09:34 »
Vada come vada sarò orgoglioso di questa Lazio.
In linea di massima (ansia inclusa) mi sento moderatamente tranquillo e ottimista. I due punti di vantaggio li abbiamo noi non l'inda.
Dove sta scritto che si debba perdere per forza una delle prossime due partite?
 :ssl :ssl :ssl :ssl :ssl :ssl :ssl :ssl
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #54 il: 10 Mag 2018, 09:49 »
A che serve sto topic?
Mah, penso per divertirci, per scambiare nostre sensazioni, insomma se siamo qui ...

L'unica sensazione giusta è quella di andare allo stadio e COMBATTERE.
Noi con la voce e il tifo a supportare i ragazzi in campo.

Ma questo non c'è bisogno che tu lo ricorda, io lo faccio tutte le domeniche.

Tutto il resto sono chiacchiere melliflue e inutili.
Mah! questa è una tua opinione, un po' da saccente.

Saccente: Che (o Chi) ostenta, talora in modo irritante, la propria cultura.

Celestebianco, non mi sembra di aver ostentato chissà quale cultura, anzi il mio è un atteggiamento
assolutamente anti-culturale.
Sto dicendo che invece di arrovellarci in pippe mentali, paranoie, e autosvalutazioni dovremmo
entrare in modalità combattimento (ovviamente non è un combattimento violento fisicamente, come è la metafora dello sport e del calcio)
Secondo me è il modo giusto perchè non elimina la paura ma ce la fa guardare in faccia, e ci eleva spiritualmente.
Se penso che ho già perso (ingiustamente tra l'altro) mi deprimo.
Se non penso a niente che non sia la lotta mi sento vivo.

Non è un diktat: è una riflessione. Ognuno è libero di fare quello che vuole.

Offline gentlemen

*
10496
Sesso: Maschio
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #55 il: 10 Mag 2018, 09:51 »
Già scritto una settimana fa in altro topic.

Vince l'Inter (o pareggia nel caso le bastasse un pareggio) con gol generato da mancata copertura di Marusic su Perisic che fa sponda in mezzo e segna Icardi da mezzo metro.

Attacco della Lazio spuntato senza Immobile con Caicedo con non struscia palla tra Miranda e Skriniar.

Murgia arranca dietro Rafinha inutilmente.

Boato della Sud al 90esimo con il grido di "Ohe ohe ohe ohe Interrr Interrr" che risuona come un incubo nelle orecchie.

Spalletti scamiciato che corre sotto i tifosi nerazzurri.

Se torna a casa, se apre il forum.

Tutti incazzati con De Vrij che non ha marcato Icardi.

Tutti incazzati con Marusic che ha fallito l'ennesima diagonale e non ha coperto la sponda di Persic.

Poi ce so quelli incazzati che "bastava intervenire sul mercato a gennaio e non te riducevi a giocatte la partita decisiva con Caicedo e Murgia".

Poi ce so quelli che se incazzeranno con la Var che c'ha rubato 7 punti.

Ce saranno quelli che apriranno il topic "Nonostante tutto Forza Lazio" con 10000 sventolii de bandiere.

Quelli che cominceranno a fa il calciomercato.

Se va a letto con un gran rodimento di culo.

E lunedì se cominciano a fa i topic con i  coefficienti Uefa dell'Europa League per vedere se capitamo nel girone con Ferencvaros, Betis e Tottenham.
:) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :) :)

Offline gentlemen

*
10496
Sesso: Maschio
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #56 il: 10 Mag 2018, 09:53 »
A che serve sto topic?
L'unica sensazione giusta è quella di andare allo stadio e COMBATTERE.
Noi con la voce e il tifo a supportare i ragazzi in campo.
Tutto il resto sono chiacchiere melliflue e inutili.
Tutte le volte che si fanno gli appelli a riempire lo stadio, si fomenta, maglia-day ed altre cose del genere ce la prendiamo sempre in saccoccia, vedesi Lazio-Chievo del 2015, e lazio-Atalanta del 2018....mi sono rotto le palle di questi appelli....la società ci trascini allo stadio non con gli sconti e con gli appelli, con campagne acquisti e sensazioni di avere una squadra fortissima (come però quest'anno lo è....)....basta dare la responsabilità dei risultati ai tifosi.

Offline gentlemen

*
10496
Sesso: Maschio
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #57 il: 10 Mag 2018, 09:56 »
Gentlemen per me ha ragione.

Io, oggi, sto così:

- inter V sassuolo x
- Crotone V Lazio 2

Domani dipende da come mi sveglio.
Bravo, questo è il senso del topic....le sensazioni da tifoso.

Offline DajeLazioMia

*****
37513
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #58 il: 10 Mag 2018, 10:24 »
Tutte le volte che si fanno gli appelli a riempire lo stadio, si fomenta, maglia-day ed altre cose del genere ce la prendiamo sempre in saccoccia, vedesi Lazio-Chievo del 2015, e lazio-Atalanta del 2018....mi sono rotto le palle di questi appelli....la società ci trascini allo stadio non con gli sconti e con gli appelli, con campagne acquisti e sensazioni di avere una squadra fortissima (come però quest'anno lo è....)....basta dare la responsabilità dei risultati ai tifosi.
ma lo vedi che questo è un topoc fake?
serve a sfogare lamentele represse.
Che c'entra il tuo discorso con le ultime 2 partite?
Niente.
Re:Qualificazione Champions: emozioni/sensazioni (NON calcoli)
« Risposta #59 il: 10 Mag 2018, 10:26 »
Tutte le volte che si fanno gli appelli a riempire lo stadio, si fomenta, maglia-day ed altre cose del genere ce la prendiamo sempre in saccoccia, vedesi Lazio-Chievo del 2015, e lazio-Atalanta del 2018....mi sono rotto le palle di questi appelli....la società ci trascini allo stadio non con gli sconti e con gli appelli, con campagne acquisti e sensazioni di avere una squadra fortissima (come però quest'anno lo è....)....basta dare la responsabilità dei risultati ai tifosi.

Io invece mi so rotto le palle dei tuoi post pessimisti e che portano zella.  :meow:
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod