Scudetto 1914-15, una strana storia.

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online DajeLazioMia

*
34217
Re:Scudetto 1914-15, una strana storia.
« Risposta #40 il: 30 Mag 2015, 09:15 »
Come ho detto ieri le opzioni sono:
O lo si toglie al Genoa e si dichiara non assegnato
oppure si assegna ex aequo, altre opzioni sono inaccettabili secondo me.

Eccheccazz, va bene lo sport, l'understatement, però 'sti ragazzi sono morti con la tristezza di non aver potuto disputare una finale scudetto, magari senza storia, ma per loro importantissima credo.
E allora almeno un riconoscimento alla memoria da questi Farisei dlla Federazione deve esserci.
Ma poi scusate, ripeto è lontana nel tempo ma mi colpisce, parliamo di ragazzi che avevano perso 2 finali e che probabilmente sognavano la terza, speravano di arrivarci potendo giocarsela meglio dei precedenti, anche perdendola.
Poi sono andati in guerra. Solo per rispetto della loro memoria io approfondirei.
Soprattutto se come mi dice Eagle78 la Lazio all'epoca protestò.

Offline Eagle78

*****
5935
Re:Scudetto 1914-15, una strana storia.
« Risposta #41 il: 30 Mag 2015, 09:19 »
Come ho detto ieri le opzioni sono:
O lo si toglie al Genoa e si dichiara non assegnato
oppure si assegna ex aequo, altre opzioni sono inaccettabili secondo me.

Eccheccazz, va bene lo sport, l'understatement, però 'sti ragazzi sono morti con la tristezza di non aver potuto disputare una finale scudetto, magari senza storia, ma per loro importantissima credo.
E allora almeno un riconoscimento alla memoria da questi Farisei dlla Federazione deve esserci.

se ci sono i presupposti legali (e in questo caso anche morali), non capisco perché dobbiamo sempre assurgere al ruolo di sportivoni e inxulati con il sorriso sulle labbra. poi, nessuno scenderà in piazza a festeggiare. mi sembra ovvio.

Offline adiutrix

*
1052
Sesso: Maschio
Re:Scudetto 1914-15, una strana storia.
« Risposta #42 il: 30 Mag 2015, 09:31 »
potremmo sempre dire che per colpa della guerra ci è stato impedito di vincere uno scudetto mentre invece quelli della corropolese ne hanno vinto uno grazie ad essa...

Offline Magnopèl

*
44010
Sesso: Maschio
Re:Scudetto 1914-15, una strana storia.
« Risposta #43 il: 30 Mag 2015, 09:32 »
Quoto assolutamente Johann Cruijff, Warp e Eagle78 e pure DajeLazioMia.
Richiesta sacrosanta, andare avanti.

Online DajeLazioMia

*
34217
Re:Scudetto 1914-15, una strana storia.
« Risposta #44 il: 30 Mag 2015, 09:33 »
potremmo sempre dire che per colpa della guerra ci è stato impedito di vincere uno scudetto mentre invece quelli della corropolese ne hanno vinto uno grazie ad essa...
POSSIAMO già dire che a noi fu impedita di giocare una finale scudetto per lo scoppio della guerra (non di vincere uno scudetto) mentre a loro fu permesso di richiamare dalle armi i giocatori e vincere uno scudetto in piena guerra e in una situazione questa sì imbarazzante.

Offline white-blu

*
16367
Sesso: Maschio
Re:Scudetto 1914-15, una strana storia.
« Risposta #45 il: 30 Mag 2015, 09:40 »
Se la Lazio si muovesse per questo titolo proverei un certo imbarazzo.

Non si è mossa la Lazio calcio a 11 .
Da quel che si legge ci sta pensando il presidente della polisportiva Antonio Buccioni

Offline WhiteBluesBrother

*****
15674
Sesso: Maschio
Re:Scudetto 1914-15, una strana storia.
« Risposta #46 il: 30 Mag 2015, 09:44 »
Premesso che l'assegnazione del genoamerda fu una porcata,
L'unica cosa veramente equa che si potrebbe chiedere dopo un secolo è la revisione dell'intero processo che portò a questa assegnazione scandalosa.
I risultati possono essere:
1) revoca al genoamerda e non assegnazione dello scudetto, e sarebbe la decisione migliore e più equanime, in assoluto e per decenza. Ma ve le immaginate le reazioni a Genova? Questi già la pigliano in culo con la mancata licenza uefa, potrebbero essere il nuovo parma (speriamo), e poi lotito fa uno sgarbo del genere a preziosi? Non ci credo.
2) una soluzione politica sarebbe quella di lasciare lo scudetto al genoa, ma per equanimità di decisione precisare che lo scudetto è per l'italia settentrionale, assegnare quello dell'italia centrale alla Lazio e quello dell'italia meridionale alla squadra napoletana (quale? Nella ricostruzione non riportano nulla, secondo il documentatissimo Strabioni era l'Internazionale di Napoli, meglio conosciuta come Internapoli nei decenni successivi).
La logica lo impone: se non è giusto assegnare lo scudetto dell'italia settentrionale al genoamerda per una supposizione, non è neanche giusto assegnare lo scudetto alla Lazio per un'altra supposizione, quella che avrebbe battuto l'Internapoli in finale.
Io però una richiesta di revisione delle decisioni adottate all'epoca la chiederei... Giusto per vedere cosa succede. Ma non chiederei direttamente lo scudetto alla Lazio. Non so se mi spiego.

Offline Magnopèl

*
44010
Sesso: Maschio
Re:Scudetto 1914-15, una strana storia.
« Risposta #47 il: 30 Mag 2015, 09:49 »
La cosa più logica era non assegnarlo a nessuno, ma se l'hanno dato al genoa è logicamente giusto dare un ex aequo con la Lazio, non c'è altro da dire.

Offline Warp

*
7473
Re:Scudetto 1914-15, una strana storia.
« Risposta #48 il: 30 Mag 2015, 09:53 »
Ma gli amici di Laziowiki non hanno documentazione in merito? tipo verbali di assemblea, telegrammi, documenti vari che attestino come siano andate le cose e soprattutto CHI (nomi) e quando ha preso la decisione di assegnare lo scudetto a capocchia?
Sarebbe necessario trovare materiale, anche articoli di giornali dell'epoca.

Anche perchè da quello che si capisce leggendo il pezzo sul corriere laziale il Genoa non era neanche certo della sua partecipazione alla finale scudetto avrebbe dovuto giocare col Torino con cui aveva perso all'andata e l'inter aveva il derby con il debole Milan (quindi per la stessa proprietà trasnsitiva con cui è stato assegnato lo scudetto alla più forte all'inter si sarebbero dovuti assegnare i punti del derby sufficienti per raggiungere in Genoa).

La cosa mi puzza di pilatesca consorteria, magari a decidere sono stati dirigenti del Genoa poi andati in Federazione o qualche giro di mazzette e regalini tipicamente italiano fatto sulla testa delle squadre di centro sud che all'epoca contavano una fava e mezza.

Mi sa che serve la task force Lazionettica qui :-)

Offline WhiteBluesBrother

*****
15674
Sesso: Maschio
Re:Scudetto 1914-15, una strana storia.
« Risposta #49 il: 30 Mag 2015, 09:53 »
La cosa più logica era non assegnarlo a nessuno, ma se l'hanno dato al genoa è logicamente giusto dare un ex aequo con la Lazio, non c'è altro da dire.
Mi sembra una logica zoppa, messa così, come ho già spiegato sopra. Se non sono giuste le supposizioni, non sono giuste sempre e non solo quando ci fa comodo.

Offline Magnopèl

*
44010
Sesso: Maschio
Re:Scudetto 1914-15, una strana storia.
« Risposta #50 il: 30 Mag 2015, 09:57 »
Mi sembra una logica zoppa, messa così, come ho già spiegato sopra. Se non sono giuste le supposizioni, non sono giuste sempre e non solo quando ci fa comodo.
L'ho scritto, lo scudetto non andava assegnato, ma se con una logica fallace lo dai al genoa non vedo perché non debba essere assegnato anche alla Lazio.
Ripeto, leggendo quanto uscito in rete in questi giorni e non sapendo altro.

Online DajeLazioMia

*
34217
Re:Scudetto 1914-15, una strana storia.
« Risposta #51 il: 30 Mag 2015, 10:00 »
Mi sembra una logica zoppa, messa così, come ho già spiegato sopra. Se non sono giuste le supposizioni, non sono giuste sempre e non solo quando ci fa comodo.
Beh la logica voleva che:
- o (anche se con formazioni diverse) si concludesse il torneo
- o che non venisse assegnato, magari assegnando uno scudetto simbolico alla memoria dei caduti o simili.

MA se hai usato una logica che ha portato all'assegnazione dello scudetto ad una squadra che non aveva alcuna certezza neanche di vincere il suo girone (ma che era in testa) e che avrebbe poi dovuto fare una finale allora...

Offline alkz

*
2712
Sesso: Maschio
Re:Scudetto 1914-15, una strana storia.
« Risposta #52 il: 30 Mag 2015, 10:06 »
Assegnare quello scudetto alla Lazio è una buffonata dai.
Semmai avrebbero dovuto revocare lo scudetto al Genoa, che lo prese senza merito (anche per omaggiare quei poveri caduti..)

Offline Magnopèl

*
44010
Sesso: Maschio
Re:Scudetto 1914-15, una strana storia.
« Risposta #53 il: 30 Mag 2015, 10:08 »
Assegnare quello scudetto alla Lazio è una buffonata dai.
Semmai avrebbero dovuto revocare lo scudetto al Genoa, che lo prese senza merito (anche per omaggiare quei poveri caduti..)
Dal momento che al genoa non lo revocano (come giusto che sarebbe) perché la storia e la logica devono essere stuprate?

Offline WhiteBluesBrother

*****
15674
Sesso: Maschio
Re:Scudetto 1914-15, una strana storia.
« Risposta #54 il: 30 Mag 2015, 10:13 »
Eh, ma prima leggete quello che ho scritto.
Fra l'altro ho scoperto che l'Internazionale di Napoli nel 22 si fuse con il Naples per formare l'Internaples, che giocò, per 4 anni, e poi si rinomino come Napoli nel 26.
Quindi toccherebbe dare un terzo scudetto pure al Napoli... :) beh ma forse così passa...

Offline Magnopèl

*
44010
Sesso: Maschio
Re:Scudetto 1914-15, una strana storia.
« Risposta #55 il: 30 Mag 2015, 10:21 »
Eh, ma prima leggete quello che ho scritto.
Fra l'altro ho scoperto che l'Internazionale di Napoli nel 22 si fuse con il Naples per formare l'Internaples, che giocò, per 4 anni, e poi si rinomino come Napoli nel 26.
Quindi toccherebbe dare un terzo scudetto pure al Napoli... :) beh ma forse così passa...
Da quello che si legge c'erano due gironi: nord e centro-meridionale.
Il genoa era in testa a quello nord e la Lazio a quello centro-meridionale. Poi la guerra.
Se è così (è così?), che c'entra l'internapoli?

Offline genesis

*****
17915
Sesso: Maschio
Re:Scudetto 1914-15, una strana storia.
« Risposta #56 il: 30 Mag 2015, 10:28 »
Conosco da sempre questa vicenda, narrata in un libro di Mimmo De Grandis.
Dal punto di visto morale è giusto chiedere una revisione e l'assegnazione dal punto di vista sportivo


[c'era grandissimo divario tra nord e centro-sud - l'anno prima la lazio perse nettamente la finale contro il casale, due anni prima altrettanto nettamente contro la pro vercelli - lo scontro finale tra nord e centro-sud era considerato quasi una formalita', piu' o meno come veniva considerata una formalita' la sfida tra vincente centro - lazio - e vincente sud - internazionale napoli o, meno probabilmente, naples]

Offline Monsieur Opale

*
8681
Sesso: Maschio
Re:Scudetto 1914-15, una strana storia.
« Risposta #57 il: 30 Mag 2015, 10:28 »
non conoscevo questa storia ma come ha detto qualcuno, solo per il rispetto che si deve a quei ragazzi andati in guerra si dovrebbe prendere seriamente in considerazione questa vicenda
dovremmo adoperarci come tifosi in ogni modo e non per una questione di "lana caprina" ma per rispetto della Storia

Online DajeLazioMia

*
34217
Re:Scudetto 1914-15, una strana storia.
« Risposta #58 il: 30 Mag 2015, 10:31 »
Eh, ma prima leggete quello che ho scritto.
Fra l'altro ho scoperto che l'Internazionale di Napoli nel 22 si fuse con il Naples per formare l'Internaples, che giocò, per 4 anni, e poi si rinomino come Napoli nel 26.
Quindi toccherebbe dare un terzo scudetto pure al Napoli... :) beh ma forse così passa...
Ti ho letto, ma anche Buccioni dice che nel caso si procederà per gradi, se si decide di andare avanti il primo obiettivo è l'apertura di una commissione, poi si vedrà.

Offline voltaire

*
3314
Sesso: Maschio
Re:Scudetto 1914-15, una strana storia.
« Risposta #59 il: 30 Mag 2015, 10:47 »
scusatemi,solo per informazione,che poi potrebbe supportare questo lembo di storia anche se gli avvenimenti,leggermente diversi,ma il contesto direi simile ,ma allo Spezia del 1941-1942(?) non è stato riconosciuto un tricolore pochi anni fà(non ricordo quanti)per i soliti motivi?o simili?
potrebbero esserci dei presupposti,proprio partendo da quello citato sopra,sia ben chiaro non è che si cerchi,di farsi assegnare un qualcosa  di tangibile,solamente riportare i sacrifici di una memoria storica per questi ragazzi. 
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod