Lazio.net Community

Lazio e basta / Only Lazio => Lazio Talk => Topic aperto da: WhiteBluesBrother - 12 Feb 2017, 19:00

Titolo: Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 12 Feb 2017, 19:00
Per pulire l'altrimenti confusissimo topic sul poro flaminio, apro qui a parte una discussione sul nostro futuro immobiliare. Il topic c'era anni fa, ma essendo passato oltre un lustro è proprio l'ora di ricominciare da zero.
Oddio da zero...
Mica tanto.
Nel frattempo, passati gli anni, ci sono comunque evidenti novità.
In che modo e con quali modalità accessorie non è dato ancora saperlo, ma i permessi di costruire il merdodromo a tor di un par de palle, si insomma, la depurator arena, glieli daranno in un modo o nell'altro, quindi diamolo come un fatto. Questo non vuol dire che poi lo faranno: se non cambiano la vecchia delibera-truffa di quei criminali che l'approvarono nel 2014, ci sta anche che non lo facciano, o meglio finiscano, mai o comunque chissà quando nel futuro remoto. Le opere pubbliche per centinaia di milioni condizionano solo gli impianti sportivi (stadio e campi sportivi di trifogna 2) e NON i grattacieli o le attività alberghiere ecc. Eh già. Indovinate cosa faranno subito e cosa lasceranno indietro con scuse patetiche?
Ma comunque questo è più un argomento per l'apposito topic nella sezione Calcio.
Molti di noi pensano, sbagliando clamorosamente,  " eh vabbe' Lotito è furbo, 5 minuti dopo che danno il via libera alle merdacce, lui presenta i suoi piani per lo stadio della Lazio e non potranno dirci di no, c'è il precedente blah blah blah".
Beh, non è AFFATTO così.
Ci sono molti buoni motivi per supportare questa visione che vi propongo.
Innanzitutto, mettiamo esista una tdv 2, tutto uguale, Lotito con un partner immobiliare che proponga in un'area identica esattamente lo stesso piano.
Ma pensate veramente che ci lascerebbero fare quello che vogliamo ugualmente alle merdacce? Pensate veramente che nessuno batterebbe ciglio e che ci verrebbero date le stesse opportunità? A meno che il costruttore non sia caltagirone che ha belle bocche di fuoco sul menzognero E tiene per le palle mezza città ( e mezzo comune di Roma, anzi più di mezzo), lo stracciamento di vesti, gli articoli di fuoco degli stessi giornalacci de merda che fino ad oggi hanno soffiato sul tema dello sviluppo, dei posti di lavoro, la pubblicità alla speculazione in diretta tv, le giravolte....
diventerebbero tutti i paladini dell'ambiente "non si può consentire un nuovo consumo del suolo", "tordivalle era un piano eccellente, questo fa schifo ed è una vergogna" (ripeto, anche con lo stesso progetto copia e incolla), "basta con la speculazione", "il solito lotito" (e partirebbe subito una bella indagine dalla Procura di Roma con Lotito indagato sulla qualunque).
Insomma, si direbbe che tdv è stata un'occasione irripetibile, la rava e la fava, i draghi e le marmotte che incartano la cioccolata, e la Lazio sarebbe invitata a tenersi l'olimpico così com'è o il flaminio con una romanella, per fare l'Empoli di Roma. Lasciamo perdere che a molti bagonghi servi dei rominidi questo andrebbe benissimo, a cominciare dai concionatori dell'etere, e parliamo di come evitare la FINE DELLA LAZIO.
Perché di questo, di come evitare questo rischio, parla questo topic.

Nella realtà, come tutti sanno, non esiste una tdv 2.
Si, la Tiberina NON E' una TdV 2, neanche lontanamente.
Tanto per cominciare il PRG dà edificabilità zero su Tiberina vs 144.000 MC a TDV. E me [...].
La Tiberina è stravincolata e a ragione perché l'enorme differenza che ha rispetto a tdv è che si trova A MONTE della diga di Castel Giubileo quindi è una porzione di terreno che viene in buona parte allagata quando si alzano le paratie della diga nella stagione delle piogge, come tutta quella riva del Tevere da CG in su. Infatti anche l'altra riva, più alta e urbanizzata (la Salaria altezza Sporting Village) si allaga spesso e volentieri.
Oltre a questo, che già basterebbe, ci sono i documenti ufficiali.
Ecco qua
http://www.urbanistica.comune.roma.it/images/uo_urban/prg-ps1-ps5/pai-prg-06.pdf
Inedificabilità totale / tutela integrale: fine delle chiacchere.

Se andate a vedere tdv
http://www.urbanistica.comune.roma.it/images/uo_urban/prg-ps1-ps5/pai-prg-17.pdf
la situazione è COMPLETAMENTE diversa. Non c'è bisogno di spiegare ulteriormente.
Quelli si sono infilati in un pertugio comunque aperto, su alla Tiberina c'è uno "zero chance scenario".

Tanto per fare chiarezza.

Questo per dire che se lotito si presentasse nei fatidici 5 minuti dopo, ma conoscendolo diventerebbero almeno 5 mesi, con i piani sulla tiberina "famo, costruimo, arzamo, collegamo" GLI RIDONO IN FACCIA E LO MANDANO A CACARE SENZA PASSARE PER IL VIA.
E il tutto è perfettamente legale, anzi, non farlo sarebbe da denuncia immediata alla procura.
Quindi NON sarà così.

Questo non vuol dire che lotito non ci provi, ma la stroncatura sul nascere sarebbe automatica e anche doverosa.

Ora, lasciando per cortesia perdere le stronzate sul flaminio, dotato di apposito topic dove si verifica il famoso fenomeno "50 volte il post 'se po' fa perché no?' come se fosse niente", vediamo di seguito (datemi tempo) DOVE effettivamente si potrebbe fare un bel progetto di stadio + altro SENZA INCORRERE nel rischio della stroncatura preventiva a norma di legge.
Perché il DOVE viene prima del COME, del CHI, del COSA e del PERCHE'... e determina anche il QUANDO
(continua).



Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: zorba - 12 Feb 2017, 19:13
A Valmontone è già stato detto?!?
 :=)) :=)) :=))
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: samu_s - 12 Feb 2017, 19:27
La vedo davvero nera.
Temo che l'Olimpico, sempre più una cattedrale vuota e indietro di 40 anni calcisticamente parlando, resterà il nostro stadio per molti molti anni.


 
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Tyler87 - 12 Feb 2017, 19:29
Giusto per sapere come è l'attuale situazione finanziaria e di influenza della famiglia Mezzaroma?
Essendo imparentati(e in affari assieme,vedi Sal) è più che lecito immaginare un coinvolgimento nell'argomento stadio.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: syrinx - 12 Feb 2017, 19:52
Proposta senza cognizione di causa: zona tor vergata?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Dissi - 12 Feb 2017, 19:53
secondo me viene prima il CON CHI
va coinvolto caltagirone, senza se e senza ma
CG ha tutto: terreni, agganci, stampa di proprietà
e non tollererebbe mai un'altra operazione immobiliare monstre senza che ci stia dentro
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Omar65 - 12 Feb 2017, 20:00
Oltre alle condivisibili considerazioni di WBB, io mi faccio un'altra domanda.
Lotito è ancora interessato a fare lo stadio?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: PARISsn - 12 Feb 2017, 20:02
per evitare qualsiasi trappola andrebbe chiesto al comune un terreno dove erigere lo stadio con annessi e connessi a compensazione....per esempio nel dibattito a Radio Radicale postato nel topic sullo stadio della riomma...Montini parla chiaramente e spiega perche la zona Tor Vergata sarebbe ottima...c'e l' universita..c'e l'ospedale...portarci la metro e la ferrovia avrebbe solo ricadute utili a prescindere dallo stadio e sarebbero davvero di pubblica utilita'....i terreni te li darebbe gratis il comune...e chiaramente a compensazione qualche cosa di altro pure...non i palazzi residenziali ma  un altro centro commerciale...una  multisala...insomma  un qualcosa de altro te  lo fanno fare...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: edge24 - 12 Feb 2017, 20:04
Scusate ma invece una roba tipo come fece la juve sarebbe percorribile? Qualche anno di transizione in un altro stadio (vorrei citare il flaminio, ma WBB s'avvelena) e rifacimento dell'olimpico?

A tor vergata (ci vado a corre ogni pomeriggio :=)) ) andrebbe fatto un lavorone, perché il terreno è scosceso e la metro non va in quella direzione. Bisognerebbe progettarvi una biforcazione. Comunque lo spazio è enorme dall'ospedale alla banca d'italia e anche dall'altra parte della strada, in direzione della facoltà di economia, c'è una frossa area "vuota"
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: MadBob79 - 12 Feb 2017, 20:06
secondo me viene prima il CON CHI
va coinvolto caltagirone, senza se e senza ma
CG ha tutto: terreni, agganci, stampa di proprietà
e non tollererebbe mai un'altra operazione immobiliare monstre senza che ci stia dentro

Se lo vogliamo fare a Roma questa è l'unica opzione pure secondo me, altrimenti si cerchi fuori dal GRA.

Ma credo che Lotito voglia la torta tutta per se e si vada a infognare nel cul de sac senza uscita della Tiberina.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Palo - 12 Feb 2017, 20:13
secondo me viene prima il CON CHI
va coinvolto caltagirone, senza se e senza ma
CG ha tutto: terreni, agganci, stampa di proprietà
e non tollererebbe mai un'altra operazione immobiliare monstre senza che ci stia dentro
Totalmente d'accordo!
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: claudio1 - 12 Feb 2017, 20:15
C'è un interessante parallelo tra la zona Tor di Valle e la Tiberina.

Esistono due ferrovie regionali concesse ATAC, la Roma-Lido e la Roma Nord (quella che arriva a Montebello e poi ha un tratto regionale a una corsia fino a Viterbo).

Nel piano regolatore sono indicate come Linea E e Linea F, e se le amministrazioni comunali fossero sagge, potrebbero sfruttare il carrozzone calcio per portare i due stadi di Roma e Lazio sulle due nuove metropolitane, opportunamente rimodernate.

La Roma si sta muovendo molto più della Lazio, ed in effetti negli ultimi anni si parla proprio della "metropolitanizzazione" della Roma-Lido, con la (ahimé) tramontata proposta dei francesi di RATP e ora l'ingresso di Ferrovie dello Stato. Lotito potrebbe cavalcare la stessa onda per avere lo stadio della Lazio sui suoi terreni, ma dovrebbe contribuire con la fermata sulla "Linea F" e con le infrastrutture stradali.

Ma, prima di tutte queste cose, ci vorrebbe un'amministrazione comunale all'altezza. Non lo erano quelle precedenti, lo è tanto meno quella attuale. Il M5S romano fa una confusione enorme sui mezzi di trasporto, ha proposto i tram (gli ultramoderni trasportano anche 2000 persone su una linea per ora per direzione di marcia) al posto della Linea C dopo Colosseo (Linea C tra le più moderne del mondo, con capacità da 40.000 persone per ora per direzione di marcia). E' difficile quindi che durante questi 5 (?) anni si muova qualcosa.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: PARISsn - 12 Feb 2017, 20:16
A Tor Vergata la Vianini di Caltagirone ha una concessione datata 1987 su terreni di proprietà dell’ateneo in parte espropriati al cassiere della banda della Magliana Enrico Nicoletti. La convenzione precede il codice degli appalti e per certi aspetti è una replica in piccolo della convenzione fra l’esecutivo e il Consorzio Venezia Nuova per la realizzazione del Mose. Tutto ciò che è stato costruito (le Vele di Santiago Calatrava, il policlinico universitario, lo studentato) e si costruirà a Tor Vergata lo realizzerà Vianini. [/b]
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 12 Feb 2017, 21:46
Intanto leviamoci subito la...
IPOTESI 0 - STADIO OLIMPICO 
È stata accennata. In realt si suddivide in alcune sottoipotesi.
A) Status quo (whatever you want): praticamente non cambia nulla, lotito rinuncia a qualsiasi piano per lo stadio e si vivacchia così come stiamo, tanto fra x anni (pensano) quelli se ne vanno, ci teniamo l'olimpico in semi-esclusiva (nazionale, rugby) e tiramo a campa', che ce frega. Beh, suona molto lotito 2.0, je bastano le correlate famose, niente rogne, coni contento, governo pure, ogni tanto un appalto di pulizia per tenerlo buono, e vai così per anni e anni, fino aalla consunzione.
Non sto dicendo che non sia un'eventualità impossibile, tutt'altro, ma penso che sia solamente un (mortale) ripiego che la società adotterebbe se tutte le altre strade tentate dovessero fallire.
B) Olimpico trasformato. A Roma le olimpiadi non si faranno mai, o perlomeno non nei prossimi decenni, e allora il coni che sulle greppie degli appalti ci campa, potrebbe ragionare su una D&R dell'attuale stadio, cosa che sarebbe legittimato a fare e che (con dimensioni più contenute come mq occupati) libera spazi per costruire anche "altro" (non molto). Sarebbe sempre tutto del coni, noi affittuari, l'unico vantaggio è che alla fine ci ritroveremmo uno stadio dove almeno la partita si vede, ma il coni alzerebbe l'affitto e lotito alzerebbe i prezzi dei biglietti. Proprio un bell'affare.
In entrambi i casi patrimonializzazione zero. La Lazio rimarrebbe come don falcuccio.
C) Olimpico "venduto" alla Lazio. La Lazio acquisire l'olimpico dal coni e avere la libertà di fare una D&R. Ci ritroveremmo padroni di uno stadio, poco altro, un ristorante, qualche bar, un museo, e fine: tutta l'area intorno all'olimpico è vincolata e non puoi farci nulla. L'ipotesi è fantascientifica ma anche se fosse realistica la patrimonializzazione della società sarebbe poca roba. Staremmo poco meglio di oggi, ma rimarrebbe il problema di uno stadio in un angolo infelice della città, senza collegamento metro per almeno altri 20 anni, strozzati in mezzo a strade congestionate per conto loro, parcheggi scarsi e "pubblici" quindi non sfruttabili, anzi sicuramente interdetti all'uso per cause di ordine pubblico come oggi. Insomma, una pessima soluzione che ci cambia poco la vita. Dovendo pure spendere, lotito accetterebbe piu volentieri l'opzione A).
(Continua)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 12 Feb 2017, 21:55
C'è un interessante parallelo tra la zona Tor di Valle e la Tiberina.

Esistono due ferrovie regionali concesse ATAC, la Roma-Lido e la Roma Nord (quella che arriva a Montebello e poi ha un tratto regionale a una corsia fino a Viterbo).

Nel piano regolatore sono indicate come Linea E e Linea F, e se le amministrazioni comunali fossero sagge, potrebbero sfruttare il carrozzone calcio per portare i due stadi di Roma e Lazio sulle due nuove metropolitane, opportunamente rimodernate.

La Roma si sta muovendo molto più della Lazio, ed in effetti negli ultimi anni si parla proprio della "metropolitanizzazione" della Roma-Lido, con la (ahimé) tramontata proposta dei francesi di RATP e ora l'ingresso di Ferrovie dello Stato. Lotito potrebbe cavalcare la stessa onda per avere lo stadio della Lazio sui suoi terreni, ma dovrebbe contribuire con la fermata sulla "Linea F" e con le infrastrutture stradali.

Ma, prima di tutte queste cose, ci vorrebbe un'amministrazione comunale all'altezza. Non lo erano quelle precedenti, lo è tanto meno quella attuale. Il M5S romano fa una confusione enorme sui mezzi di trasporto, ha proposto i tram (gli ultramoderni trasportano anche 2000 persone su una linea per ora per direzione di marcia) al posto della Linea C dopo Colosseo (Linea C tra le più moderne del mondo, con capacità da 40.000 persone per ora per direzione di marcia). E' difficile quindi che durante questi 5 (?) anni si muova qualcosa.
Mi dispiace ma fra la Roma Nord (nel punto più vicino) e i terreni di lotito ci sono svariati km e delle amene colline. Non è affatto la stessa cosa di tdv quindi il parallelo non si può fare. Andrebbe costruita una diramazione da Labaro per svariati km, roba da minimo 150 milioni di euro. Ma quando mai? Non sta in piedi in nessun modo.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: galafro - 12 Feb 2017, 23:12
L'ipotesi tiberina è morta anni fà quando sulla legge degli stadi fu inserita la clausola contra Lotito "ad eccezione di centri residenziali". Non esistono altre ipotesi in quella zona.
Io fossi Lotito non ricopierei affatto la strategia delle merde, speculazione ottenendo varianti su prg. Sicuro a lui faranno pernacchie.
Punterei invece a siti di pregio dal punto di vista delle infrastrutture trasportistiche già esistenti. Per me la zona Pietralata Quintiliani sarebbe eccezionale. Lì il comune ha già in mano delle aree che visto i regali fatti alle merdepotrebbero essere concessi alla Lazio a prezzi politici.
Hai tutto, Metro, treni locali e nazionali svincoli e tangenziali. Da Tiburtina ci vai a piedi e la fermata metro la puoi infilare sotto lo stadio o poco ci manca.
Voi direte, ma non c'è la speculazione delle merde. A parte che vedremo come va a finire, è inutile rincorrere qualcosa che sai che non ti verrà mai dato, è vero non fai speculazione ma uno stadio piazzato lì vale tre volte di uno stadio piazzato a tdv
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: claudio1 - 12 Feb 2017, 23:36
Mi dispiace ma fra la Roma Nord (nel punto più vicino) e i terreni di lotito ci sono svariati km e delle amene colline. Non è affatto la stessa cosa di tdv quindi il parallelo non si può fare. Andrebbe costruita una diramazione da Labaro per svariati km, roba da minimo 150 milioni di euro. Ma quando mai? Non sta in piedi in nessun modo.

Allora non ho capito bene quali siano i terreni in cui Lotito vorrebbe costruire.
Mi rifacevo a questo:

http://roma.repubblica.it/cronaca/2014/10/01/news/nuovo_stadio_della_lazio_spunta_l_ansa_del_tevere_vicino_a_settebagni-97033002/ (http://roma.repubblica.it/cronaca/2014/10/01/news/nuovo_stadio_della_lazio_spunta_l_ansa_del_tevere_vicino_a_settebagni-97033002/)

e la fermata "La Celsa" sarebbe perfetta. Si scende dalla metro e si sta allo stadio. La Linea F avrebbe incroci con la Linea A a Flaminio e con la Linea C a Tor di Quinto.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: novantatreesimo - 13 Feb 2017, 09:03
Mammagari torvergata, mammagari pietralata, mammagari chiamarlo Stadio Maestrelli.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Paris jr. - 13 Feb 2017, 10:22
Mammagari torvergata, mammagari pietralata, mammagari chiamarlo Stadio Maestrelli.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Sonni Boi - 13 Feb 2017, 10:37
Le strade per fare SOLO lo stadio ci sarebbero pure.

Tor Vergata quella più percorribile, con Caltagirone e col bisogno di recuperare quel quadrante costruito a metà sarebbe una passeggiata in confronto ad altre soluzioni.

I problemi sono due: Lotito lo stadio lo fa solo sui suoi terreni sulla Tiberina, dovesse aspettare altri 30 anni; Lotito lo stadio se lo fa costruire dai suoi parenti Mezzaroma, non certo da Caltagirone.

Ergo: lo Stadio delle Aquile non si farà mai. L'ipotesi 0-Sub A di WBB è l'unica veramente in piedi.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: ssl1900 - 13 Feb 2017, 11:08
Qualche giornalista dovrebbe chiedere a lotito se ha intenzione di costruirlo lo stadio e se si dove, come e quando ...
Altrimenti parliamo del nulla
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Rugiule - 13 Feb 2017, 11:11
L'ipotesi 0-Sub A di WBB è l'unica veramente in piedi.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Tyler87 - 13 Feb 2017, 11:31
Qualche giornalista dovrebbe chiedere a lotito se ha intenzione di costruirlo lo stadio e se si dove, come e quando ...
Altrimenti parliamo del nulla
Diaconale nelle recenti interviste ha sempre detto che Lotito è in attesa di sapere come andrà a finire la storia dello stadio di Pallotta.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: ssl1900 - 13 Feb 2017, 11:38
Diaconale nelle recenti interviste ha sempre detto che Lotito è in attesa di sapere come andrà a finire la storia dello stadio di Pallotta.

Affermazione di circostanza che non vuole dire nulla
Lo stadio o lo vuoi fare o non lo vuoi fare indipendentemente da come andrà a finire la storia dell'as roma merda.
E questo solo lotito lo sa e solo lui lo può dire. Sarebbe interessante se qualche giornalista glie lo chiedesse....
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Zoppo - 13 Feb 2017, 12:18
Però mettetevi nei panni di Lotito.

A questi di quà si permette una speculazione di questo genere.

Non chiedereste pure voi la stessa cosa?

P.S. Questa è l'altra faccia della medaglia dello schifo che stanno facendo. Adesso Lotito chiederà la stessa cosa. E chi ci perde è solo la città.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: carib - 13 Feb 2017, 12:36
Affermazione di circostanza che non vuole dire nulla
Lo stadio o lo vuoi fare o non lo vuoi fare indipendentemente da come andrà a finire la storia dell'as roma merda.
E questo solo lotito lo sa e solo lui lo può dire. Sarebbe interessante se qualche giornalista glie lo chiedesse....
La dichiarazione di Diaconale, portavoce della SS Lazio spa, è la risposta ufficiale della SS Lazio spa che è di proprietà di Claudio Lotito. Quindi evidentemente "qualche giornalista" glielo ha già chiesto. 
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: white-blu - 13 Feb 2017, 12:52
Una cosa è certa , non è possibile ne ammissibile rimanere così , difronte a chi anche se non in tempi brevi avrà il suo stadio.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: italicbold - 13 Feb 2017, 13:04
Una cosa è certa , non è possibile ne ammissibile rimanere così , difronte a chi anche se non in tempi brevi avrà il suo stadio.

Comunque vada la storia lo stadio non sarà loro.
Non ci sarà nessuna patrimonializzazione.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: vaz - 13 Feb 2017, 13:09
ok, ma a me da tifoso farebbe rode il culo.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: arturo - 13 Feb 2017, 13:15
Comunque vada la storia lo stadio non sarà loro.
Non ci sarà nessuna patrimonializzazione.

Ecco basterebbe questo per far cadere tutto il castello di menzogne : si fa una legge sugli stadi per consentire alle società una patrimonializzazione che eviti sofferenze economiche e bancarotte , e come prima condizione pone la proprietà dello stadio e le merde che fanno?
Lo stadio di proprietà del presidente.
incredibile , come questa cosa venga insabbiata.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: italicbold - 13 Feb 2017, 13:27
ok, ma a me da tifoso farebbe rode il culo.

Se entriamo in questioni di finanza quello che conta veramente, per una società, é la possibilità di patrimonializzare. Patrimonializzare significa possibilità di avere facilità finanziarie, di poter chiedere prestiti portando a garanzia le proprietà immobiliari. Quando si portano esempi virtuosi, come la Juventus, bisogna ricordare che non é la stessa fattispecie.
Nel caso previsto a Tor di Valle, le merde non avranno la proprietà dello stadio. Né delle strutture adiacenti. Pagheranno un affitto sostanzialmente superiore a quello che pagano oggi per lo stadio olimpico. Paradossalmente dopo 10 anni, la proprietà dello stadio potrebbe affittarlo a una qualsiasi altra squadra.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Davy_Jones - 13 Feb 2017, 13:28
Comunque vada la storia lo stadio non sarà loro.
Non ci sarà nessuna patrimonializzazione.

vista da un altro punto di vista, la cosa significa che pallotta e' interessato a tenere lo stadio al riparo nel caso (non sia mai) succedano cose sgradevoli alla societa' aesse. i romisti la raccontano al contrario (la roma e' salva se succede qualcosa alla societa' che gestisce lo stadio), ma se la raddrizzi ha piu' senso.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: ssl1900 - 13 Feb 2017, 13:40
La dichiarazione di Diaconale, portavoce della SS Lazio spa, è la risposta ufficiale della SS Lazio spa che è di proprietà di Claudio Lotito. Quindi evidentemente "qualche giornalista" glielo ha già chiesto.

Diaconale può dire quello che vuole. Il punto è un altro:
il comune di Roma ha detto chiaramente che gli stadi si possono fare nel rispetto delle regole.
Lotito è disposto a fare uno stadio senza speculazioni edilizie e senza stravolgere il piano regolatore?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Rugiule - 13 Feb 2017, 13:42
State a sporcà il topic con lo stadio delle ragadi intrise di pus  :x
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: ssl1900 - 13 Feb 2017, 13:53
Se entriamo in questioni di finanza quello che conta veramente, per una società, é la possibilità di patrimonializzare. Patrimonializzare significa possibilità di avere facilità finanziarie, di poter chiedere prestiti portando a garanzia le proprietà immobiliari. Quando si portano esempi virtuosi, come la Juventus, bisogna ricordare che non é la stessa fattispecie.
Nel caso previsto a Tor di Valle, le merde non avranno la proprietà dello stadio. Né delle strutture adiacenti. Pagheranno un affitto sostanzialmente superiore a quello che pagano oggi per lo stadio olimpico. Paradossalmente dopo 10 anni, la proprietà dello stadio potrebbe affittarlo a una qualsiasi altra squadra.

Però ci saranno più entrate nelle tasche di pallotta e di conseguenza in quelle della roma, visto che ne è il presidente.
Io mi auguro che il comune metti con le spalle al muro il duo pallotta/parnasi:
O fate lo stadio nel rispetto delle regole (senza stravolgere il piano regolatore, senza torri e uffici) o niente stadio.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: ssl1900 - 13 Feb 2017, 13:55
State a sporcà il topic con lo stadio delle ragadi intrise di pus  :x

hai ragione... :(...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: italicbold - 13 Feb 2017, 14:04
Però ci saranno più entrate nelle tasche di pallotta e di conseguenza in quelle della roma, visto che ne è il presidente.

Le tasche di Pallotta sono estremamente ben separate dalle tasche delle merde. E l'americano ha sempre fatto attenzione a questo.
Stiamo parlando di una società quotata in borsa, anche volesse, Pallotta, come Lotito per la Lazio, non può mettere neanche un centesimo nelle tasche delle merde.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: carib - 13 Feb 2017, 14:32
Diaconale può dire quello che vuole.
Non è vero.
Sei tu che puoi dire quello che ti pare. Il portavoce di una società quotata in borsa esprime la posizione ufficiale della società quotata in borsa.

Il punto è un altro:
il comune di Roma ha detto chiaramente che gli stadi si possono fare nel rispetto delle regole.
Lotito è disposto a fare uno stadio senza speculazioni edilizie e senza stravolgere il piano regolatore?

Non è vero che il punto è un altro. Hai solo cambiato argomento. E anche qui mi pare che ci sia confusione. Quella delle "regole" è fuffa mediatica poiché la legge dice chiaramente che il PRG può essere derogato... E guarda un po' che coincidenza: con l'autorizzazione del comune.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: ssl1900 - 13 Feb 2017, 15:13
Non è vero.
Sei tu che puoi dire quello che ti pare. Il portavoce di una società quotata in borsa esprime la posizione ufficiale della società quotata in borsa.
Non è vero che il punto è un altro. Hai solo cambiato argomento. E anche qui mi pare che ci sia confusione. Quella delle "regole" è fuffa mediatica poiché la legge dice chiaramente che il PRG può essere derogato... E guarda un po' che coincidenza: con l'autorizzazione del comune.

io mi rifaccio alle parole del comune che ha più volte detto che gli stadi si possono fare "secondo le regole", senza stravolgere il piano regolatore (cioè nel caso di pallotta/parnasi senza le torri, uffici,...)
Insomma si allo stadio, no alla speculazioni edilizie, mi sembra chiaro e anche giusto.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: ssl1900 - 13 Feb 2017, 15:16
Le tasche di Pallotta sono estremamente ben separate dalle tasche delle merde. E l'americano ha sempre fatto attenzione a questo.
Stiamo parlando di una società quotata in borsa, anche volesse, Pallotta, come Lotito per la Lazio, non può mettere neanche un centesimo nelle tasche delle merde.

Potrebbe fare un aumento di capitale.
Comunque stiamo divagando. Questo giustamente è il topic dello Stadio delle Aquile
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Tyler87 - 13 Feb 2017, 15:23
io mi rifaccio alle parole del comune che ha più volte detto che gli stadi si possono fare "secondo le regole", senza stravolgere il piano regolatore (cioè nel caso di pallotta/parnasi senza le torri, uffici,...)
Insomma si allo stadio, no alla speculazioni edilizie, mi sembra chiaro e anche giusto.
Un conto sono le parole e un altro so i fatti. E purtroppo sembra che i fatti non seguano le parole dette.
Di conseguenza la posizione della società  espressa da Diaconale è più che lecita.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Rugiule - 13 Feb 2017, 15:50
Non è vero che il punto è un altro. Hai solo cambiato argomento. E anche qui mi pare che ci sia confusione. Quella delle "regole" è fuffa mediatica poiché la legge dice chiaramente che il PRG può essere derogato... E guarda un po' che coincidenza: con l'autorizzazione del comune.
Ottimo carib, le regole sono pura fuffa, è il comune a definirle, e chiederne il rispetto mi pare il minimo.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: er clauz - 13 Feb 2017, 16:12
Ma il parco di Centocelle come sta messo a vincoli? non sarebbe male come posizione.
ha anche la fermata della metro C a 2 passi.
per chi non conoscesse l'area posto il link a google maps.

https://www.google.it/maps/place/Parco+di+Centocelle/@41.8700385,12.5597768,1622m/data=!3m1!1e3!4m5!3m4!1s0x0:0x2be246d73244ac49!8m2!3d41.8730112!4d12.5600901
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: italicbold - 13 Feb 2017, 16:13
Inutile girarci intorno, la questione stadio delle merde, comunque la si veda avrà delle conseguenze importanti sull'azione della società. Io sono d'accordo con la scelta della società, espressa da Diaconale, di restare coperti in questo momento. Non serve a nulla mettersi in mezzo. Io credo che si stia giocando una partita di altissimo livello che "utilizza" la questione stadio per altri scopi. Al PD nazionale frega altamente un cazzo dello stadio delle merde, a loro frega di mettere il movimento 5 stelle alle strette e farlo cadere sulle proprie contraddizioni.
Metterci in mezzo rischia solo di prendere qualche sganassone gratuito.
Quando saranno state fatte le scelte su Tor di Valle ci sarà maniera di agire di conseguenza.
Al momento, diciamolo, l'eventualità più probabile é che non si faccia nessuno stadio a Roma.
Per una ragione o per un'altra.

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: giorgione - 13 Feb 2017, 18:38
Allora non ho capito bene quali siano i terreni in cui Lotito vorrebbe costruire.
Mi rifacevo a questo:

http://roma.repubblica.it/cronaca/2014/10/01/news/nuovo_stadio_della_lazio_spunta_l_ansa_del_tevere_vicino_a_settebagni-97033002/ (http://roma.repubblica.it/cronaca/2014/10/01/news/nuovo_stadio_della_lazio_spunta_l_ansa_del_tevere_vicino_a_settebagni-97033002/)

e la fermata "La Celsa" sarebbe perfetta. Si scende dalla metro e si sta allo stadio. La Linea F avrebbe incroci con la Linea A a Flaminio e con la Linea C a Tor di Quinto.

ma perfetta de che... sta almeno a 4-5 km dalla zona in questione. è una fermatina piccola piccola, intermezzo fra quella di Prima Porta e Labaro. a sto punto è meglio quella di Prima Porta, più grande e con capacità di smaltimento maggiore. e cmq servirebbe una navetta che ti porta allo stadio, poi...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 13 Feb 2017, 18:58
ma perfetta de che... sta almeno a 4-5 km dalla zona in questione. è una fermatina piccola piccola, intermezzo fra quella di Prima Porta e Labaro. a sto punto è meglio quella di Prima Porta, più grande e con capacità di smaltimento maggiore. e cmq servirebbe una navetta che ti porta allo stadio, poi...
Si infatti.
Quell'articolo di repubblica se ben ricordo è una valanga di fesserie.
E comunque visto l'argomento del topic meglio lasciar perdere la tiberina, che, come già dimostrato, è una strada impercorribile A PRIORI!
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: claudio1 - 13 Feb 2017, 21:39
ma perfetta de che... sta almeno a 4-5 km dalla zona in questione. è una fermatina piccola piccola, intermezzo fra quella di Prima Porta e Labaro. a sto punto è meglio quella di Prima Porta, più grande e con capacità di smaltimento maggiore. e cmq servirebbe una navetta che ti porta allo stadio, poi...

La zona riportata in quell'articolo è proprio questa:
https://www.google.it/maps/place/La+Celsa/@41.9988628,12.4986371,1573m/data=!3m1!1e3!4m5!3m4!1s0x0:0x3ffdce28e2c8de47!8m2!3d41.9979618!4d12.4969098 (https://www.google.it/maps/place/La+Celsa/@41.9988628,12.4986371,1573m/data=!3m1!1e3!4m5!3m4!1s0x0:0x3ffdce28e2c8de47!8m2!3d41.9979618!4d12.4969098)

c'è la stazione del trenino e a destra l'area di cui si parla nell'articolo. E' di fronte, nessuna navetta.

La fermata andrebbe rifatta ovviamente, ed è proprio il contributo equivalente a quello che si richiede alle merde per la stazione di Tor di Valle.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 13 Feb 2017, 23:41
Ti ho già risposto, l'articolo é una bufala e pure bella grossa.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: lorenz82 - 14 Feb 2017, 00:03
La vedo davvero nera.
Temo che l'Olimpico, sempre più una cattedrale vuota e indietro di 40 anni calcisticamente parlando, resterà il nostro stadio per molti molti anni.
lo temo anche io...per il Flaminio, nonostante il vincolo Nervi non ci sia più (mi si smentisca con opportune letture), non abbiamo la benché minima forza economica per sostenere il suo rifacimento, stesso discorso per un'opera simile da altre parti (ovviamente ciò è valido pure per l'Olimpico).ergo, i topic sul nostro Stadio trattano di aria fritta e l'Olimpico attuale sarà casa nostra per molti anni ancora.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: porga - 14 Feb 2017, 15:17
A tor vergata (ci vado a corre ogni pomeriggio :=)) ) andrebbe fatto un lavorone, perché il terreno è scosceso e la metro non va in quella direzione. Bisognerebbe progettarvi una biforcazione

è già prevista
http://www.urbanistica.comune.roma.it/images/uo_opere/partec-romanina/B06.pdf
è previsto il prolungamento della metro A fino a romanina (in realtà, più verso tor vergata)
il problema è che non essendoci i soldi per fare una metro, si pensa ad una tramvia che, correndo da anagnina sulla tuscolana, giri poi per tor vergata all'altezza di ponte linari e si ricongiunga con la metro C a torre angela
http://www.urbanistica.comune.roma.it/images/uo_opere/centralita/anagnina-romanina/audio/4incontro/rom2202-metroleggero-pres.pdf




(mo' me leggo il resto del topic: bravo cmq WBB ad aprirne uno a se stante)

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: lorenz82 - 14 Feb 2017, 20:13
è già prevista
http://www.urbanistica.comune.roma.it/images/uo_opere/partec-romanina/B06.pdf
è previsto il prolungamento della metro A fino a romanina (in realtà, più verso tor vergata)
il problema è che non essendoci i soldi per fare una metro, si pensa ad una tramvia che, correndo da anagnina sulla tuscolana, giri poi per tor vergata all'altezza di ponte linari e si ricongiunga con la metro C a torre angela
http://www.urbanistica.comune.roma.it/images/uo_opere/centralita/anagnina-romanina/audio/4incontro/rom2202-metroleggero-pres.pdf




(mo' me leggo il resto del topic: bravo cmq WBB ad aprirne uno a se stante)


non è più previsto nulla. Venendo meno la cittadella dello sport, non ci si farà ne tram (o metro leggera, come la chiamavano), ne prolungamento della A.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: white-blu - 14 Feb 2017, 20:18
Finirà che dopo questa vicenda , la legge sugli stadi sarà modificata , i 5 stelle a roma cadranno
e noi ci attaccheremo al cazzo.
Ma noi aspettiamo quello che fanno l'altri.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 14 Feb 2017, 22:03
lo temo anche io...per il Flaminio, nonostante il vincolo Nervi non ci sia più (mi si smentisca con opportune letture), non abbiamo la benché minima forza economica per sostenere il suo rifacimento, stesso discorso per un'opera simile da altre parti (ovviamente ciò è valido pure per l'Olimpico).ergo, i topic sul nostro Stadio trattano di aria fritta e l'Olimpico attuale sarà casa nostra per molti anni ancora.
Anche se le conclusioni potrebbero essere condivisibili, mi permetto qualche puntualizzazione anche se siamo OT parlando di flaminio.
Non è che i vincoli dei nervy siano venuti meno, non è scaduto alcun termine: o ho ragione io e i vincoli non sono mai esistiti se non sui progetti e quindi in mancanza di ulteriori vincoli lo stadiaccio sarebbe stato tranquillamente demolibile (ma non modificabile) oppure torniamo al 2049 come scadenza (70 anni dalla morte dell'autore).
La forza economica di buttare una ventina di milioni nel cesso, così, a uffa, senza alcun ritorno non ce l'ha nessuno al mondo, non solo noi.
Sull'olimpico ho già detto, per il resto vediamo prima come si sviluppa questo topic senza dire che è inutile, non ti pare?


Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: GoodbyeStranger - 14 Feb 2017, 22:15
Non bastava lo scempio di tor di valle e la tortura dei Nervi,
ci dobbiamo pure intristire con lo stadio delle aquile... chiudete
sto topic.

 :beer:
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: superaquila - 14 Feb 2017, 22:18
 :lol: :lol: :lol:
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: AquiladiMare - 14 Feb 2017, 23:00
Anche se le conclusioni potrebbero essere condivisibili, mi permetto qualche puntualizzazione anche se siamo OT parlando di flaminio.
Non è che i vincoli dei nervy siano venuti meno, non è scaduto alcun termine: o ho ragione io e i vincoli non sono mai esistiti se non sui progetti e quindi in mancanza di ulteriori vincoli lo stadiaccio sarebbe stato tranquillamente demolibile (ma non modificabile) oppure torniamo al 2049 come scadenza (70 anni dalla morte dell'autore).
La forza economica di buttare una ventina di milioni nel cesso, così, a uffa, senza alcun ritorno non ce l'ha nessuno al mondo, non solo noi.
Sull'olimpico ho già detto, per il resto vediamo prima come si sviluppa questo topic senza dire che è inutile, non ti pare?

Infatti, vediamo le mosse di lotito non appena di la avranno il semaforo verde
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: izio - 15 Feb 2017, 08:04
Infatti, vediamo le mosse di lotito non appena di la avranno il semaforo verde

Il rischio è che con tutto il casino che sta provocando il cosiddetto stadio delle cloache ho paura che si interverrà sulla legge stessa, mettendo quei vincoli che impediranno ad altri di replicare quanto faranno le pustole.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: FatDanny - 15 Feb 2017, 08:20
finora ho sempre ritenuto oculata l'idea di Lotito di non intervenire rispetto alla speculazione TdV.

Per quanto non sia d'accordo come cittadino (qualsiasi azione volta a fermare la speculazione sarebbe stata gradita) nell'ottica di ottenere una concessione simile non avrebbe avuto senso mettere il bastone tra le ruote a pallotta.

Bene, il momento di agire è ORA.
in questo momento tanto l'amministrazione quanto pallotta non possono fermarsi o saltano procedure e finanziamenti. Sono con le spalle al muro.
Questo è il momento per strappare il risultato migliore.
Non prima, quando avanzare pretese avrebbe potuto far saltare tutto per tutti. Non dopo, quando alla luce di quel che avverrà su TdV ci saranno migliaia di scuse per non concedere lo stesso.

ORA.

Ci credo poco, Lotito non fa del tempismo la sua dote migliore. Ma se lo Stadio è ancora il centro del suo progetto di crescita, oggi è il tempo per fare il passo tanto atteso.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: AquiladiMare - 15 Feb 2017, 08:32
Il rischio è che con tutto il casino che sta provocando il cosiddetto stadio delle cloache ho paura che si interverrà sulla legge stessa, mettendo quei vincoli che impediranno ad altri di replicare quanto faranno le pustole.

Ma perché dovrebbero intervenire sulla legge quando tutti si son detti favorevoli allo stadio di tdv?

Pure i grillini lo sono...  Questi sono affari e soldi per tutti... Tutti i partiti hanno sempre detto che le squadre romane d debbono farsi lo stadio...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: vaz - 15 Feb 2017, 10:28
finora ho sempre ritenuto oculata l'idea di Lotito di non intervenire rispetto alla speculazione TdV.

Per quanto non sia d'accordo come cittadino (qualsiasi azione volta a fermare la speculazione sarebbe stata gradita) nell'ottica di ottenere una concessione simile non avrebbe avuto senso mettere il bastone tra le ruote a pallotta.

Bene, il momento di agire è ORA.
in questo momento tanto l'amministrazione quanto pallotta non possono fermarsi o saltano procedure e finanziamenti. Sono con le spalle al muro.
Questo è il momento per strappare il risultato migliore.
Non prima, quando avanzare pretese avrebbe potuto far saltare tutto per tutti. Non dopo, quando alla luce di quel che avverrà su TdV ci saranno migliaia di scuse per non concedere lo stesso.

ORA.

Ci credo poco, Lotito non fa del tempismo la sua dote migliore. Ma se lo Stadio è ancora il centro del suo progetto di crescita, oggi è il tempo per fare il passo tanto atteso.

esatto, anche perché c'è seriamente il rischio di restare dietro anni luce dalle merd.e
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Rainman - 15 Feb 2017, 10:54
La forza economica di buttare una ventina di milioni nel cesso, così, a uffa, senza alcun ritorno non ce l'ha nessuno al mondo, non solo noi.
Uno sponsor che poi piazzi il proprio nome sullo stadio? Fantascienza?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: kelly slater - 15 Feb 2017, 10:56
finora ho sempre ritenuto oculata l'idea di Lotito di non intervenire rispetto alla speculazione TdV.

Per quanto non sia d'accordo come cittadino (qualsiasi azione volta a fermare la speculazione sarebbe stata gradita) nell'ottica di ottenere una concessione simile non avrebbe avuto senso mettere il bastone tra le ruote a pallotta.

Bene, il momento di agire è ORA.
in questo momento tanto l'amministrazione quanto pallotta non possono fermarsi o saltano procedure e finanziamenti. Sono con le spalle al muro.
Questo è il momento per strappare il risultato migliore.
Non prima, quando avanzare pretese avrebbe potuto far saltare tutto per tutti. Non dopo, quando alla luce di quel che avverrà su TdV ci saranno migliaia di scuse per non concedere lo stesso.

ORA.

Ci credo poco, Lotito non fa del tempismo la sua dote migliore. Ma se lo Stadio è ancora il centro del suo progetto di crescita, oggi è il tempo per fare il passo tanto atteso.

Di battista ha detto che tor di valle si farà e che la Lazio avrà il Flaminio.
Per quanto mi piaccia l'idea del Flaminio vorrei capire con che soldi si costruisce
e sopratutto perchè i profitti sul cemento li possono fare solo i parnasi e i pallotta.
Quindi Lotito ORA tirasse fuori i suoi progetti e vediamo con che faccia da c.ulo gli dicono di no stemmerde.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: AvantiAquile - 15 Feb 2017, 11:32
Il momento è ORA. Tirasse fuori dal cilindro sto progetto, qua si rischia di rimanere troppo indietro.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Andrewblu - 15 Feb 2017, 12:00
Lo Stadio delle Aquile ORA.
Soluzione 1: Flaminio, senza vincoli, si rifà, interviene uno sponsor e ti aiuta il Comune perchè il Flaminio E' DEL COMUNE!

Soluzione 2: Tor Vergata, zona senza rischi, ben collegata e con ampi spazi. Location quasi perfetta. Li serve sempre uno sponsor che ti aiuta. La Lazio da sola non può farlo.

Soluzione 3: sulla Tiberina sui terreni di Lotito. Se le merde lo fanno in una zona ad alto rischio idrogeologico, con cubature da "più grande speculazione edilizia d'Europa", con il parere contrario di qualsiasi architetto di fama mondiale e non, senza infrastrutture e senza alcuna utilità pubblica (anche se fanno finta che ci sia) è impossibile dire no a Lotito sui terreni della Tiberina.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Des1900 - 15 Feb 2017, 12:36
Lo Stadio delle Aquile ORA.
Soluzione 1: Flaminio, senza vincoli, si rifà, interviene uno sponsor e ti aiuta il Comune perchè il Flaminio E' DEL COMUNE!

Soluzione 2: Tor Vergata, zona senza rischi, ben collegata e con ampi spazi. Location quasi perfetta. Li serve sempre uno sponsor che ti aiuta. La Lazio da sola non può farlo.

Soluzione 3: sulla Tiberina sui terreni di Lotito. Se le merde lo fanno in una zona ad alto rischio idrogeologico, con cubature da "più grande speculazione edilizia d'Europa", con il parere contrario di qualsiasi architetto di fama mondiale e non, senza infrastrutture e senza alcuna utilità pubblica (anche se fanno finta che ci sia) è impossibile dire no a Lotito sui terreni della Tiberina.

Noi siamo migliori di loro.
Riqualificazione dello Stadio Flaminio. Progetto Sostenibile con Project Financing con il Comune.
Forza Lotito. Dai.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: vaz - 15 Feb 2017, 12:38
cioè, perché noi siamo migliori di loro, Lotito rinuncerebbe a una speculazione? ma dai su, ma davvero venite dalla montagna degli animali cantanti disney
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Des1900 - 15 Feb 2017, 12:40
cioè, perché noi siamo migliori di loro, Lotito rinuncerebbe a una speculazione? ma dai su, ma davvero venite dalla montagna degli animali cantanti disney

E tu vieni dal paese degli ignoranti.
Ma chi ti credi di essere?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Zoppo - 15 Feb 2017, 12:41
Noi siamo migliori di loro.
Riqualificazione dello Stadio Flaminio. Progetto Sostenibile con Project Financing con il Comune.
Forza Lotito. Dai.

Per come stanno adesso le cose...
O il Flaminio ce lo fanno buttare giù con tutto il palazzetto dello sport e l'area dietro l'Auditorium o non ne dobbiamo minimamente parlare.
Al Flaminio la Lazio ci muore. Mettiamocelo in testa.

Da tifoso la Lazio deve PRETENDERE la stessa identica speculazione edilizia.
E Lotito, giustamente, chiederà la stessa cosa, spingendo ovviamente sui suoi terreni così mette a posto le prossime sei generazioni. Cosa che non potrà fare.
E sarà qui che cascherà l'asino.

Da cittadino la cosa mi terrorizza invece...



Di sicuro la Lazio si deve muovere I M M E D I A T A M E N T E.

Il problema è se la Lazio ha qualcosa in mano...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: DajeLazioMia - 15 Feb 2017, 12:42
Per come stanno adesso le cose...
O il Flaminio ce lo fanno buttare giù con tutto il palazzetto dello sport e l'area dietro l'Auditorium o non ne dobbiamo minimamente parlare.
Al Flaminio la Lazio muore.

Da tifoso la Lazio deve PRETENDERE la stessa identica speculazione edilizia.
E Lotito, giustamente, chiederà la stessa cosa, spingendo ovviamente sui suoi terreni così mette a posto le prossime sei generazioni. Cosa che non potrà fare.
E sarà qui che casca l'asino.

Da cittadino la cosa mi terrorizza invece...



Di sicuro la Lazio si deve muovere I M M E D I A T A M E N T E
Stavo per.scrivere la.stessa.cosa.
Loro 3 grattacieli te un monolocale, poi che facciamo? Amore e maglie sudate o caccia li sórdi?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Des1900 - 15 Feb 2017, 12:48
Non vi parlo da ingenuo cittadino ma da architetto che ha lavorato a progetti pubblici a Roma.
Comunque vi ringrazio Zoppo e DajeLazioMia per le risposte che esprimono un opinione in maniera educata.
Dobbiamo imparare a comportarci così tra noi Laziali, e non prenderci per il culo come piace fare ad altri in questo forum e allo stadio.
Dobbiamo essere uniti sennò non si va da nessuna parte.   
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: NandoViola - 15 Feb 2017, 12:59
Des1900, puoi spiegare gentilmente in modo semplice, cosa mancherebbe alla Lazio se davvero le fosse data la possibilità di costruire il suo stadio nella zona dove ora insiste il Flaminio, facciamo conto con una concessione a 99 anni? (non sarebbe esattamente di proprietà, questo è vero).
neanche la asdroma avrà il suo stadio di proprietà però, pagherà un affitto, a conti fatti.
non solo, sono pronto a scommettere che pure gran parte del business dello stadio andrà ad appannaggio di chi costruisce o del giro unicredit, del business park non ne parliamo proprio.
se fosse così, e ci metto un SE grosso come una casa, cosa ci rimetteremmo rispetto alle m.erde e, soprattutto, rispetto ad una fantomatica Tiberina che tanto non passerà mai? converrebbe infine rimanere all'Olimpico?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: blu73 - 15 Feb 2017, 13:01
Per come stanno adesso le cose...
O il Flaminio ce lo fanno buttare giù con tutto il palazzetto dello sport e l'area dietro l'Auditorium o non ne dobbiamo minimamente parlare.
Al Flaminio la Lazio ci muore. Mettiamocelo in testa.
Non sono del tutto d'accordo.
Un'area al centro di Roma, collegata adeguatamente, con alternativa di mobilità, consente di fare dello stadio un ottimo investimento anche senza costruirci un quartiere intorno.
Dovremmo riprodurre, in piccola scala, quel che è comune a Londra dove stadi piccoli, inseriti nel contesto urbano, generano utili e finanziamento per la squadra che li possiede.
L'unica condizione indispensabile è che la struttura va demolita e ricostruita per creare uno stadio che sia un piccola città aperta 24/7 con tutti i servizi.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: RoundMound - 15 Feb 2017, 13:04
Lo Stadio delle Aquile ORA.


Soluzione 3: sulla Tiberina sui terreni di Lotito. Se le merde lo fanno in una zona ad alto rischio idrogeologico, con cubature da "più grande speculazione edilizia d'Europa", con il parere contrario di qualsiasi architetto di fama mondiale e non, senza infrastrutture e senza alcuna utilità pubblica (anche se fanno finta che ci sia) è impossibile dire no a Lotito sui terreni della Tiberina.

stando a WBB:

"Nella realtà, come tutti sanno, non esiste una tdv 2.
Si, la Tiberina NON E' una TdV 2, neanche lontanamente.
Tanto per cominciare il PRG dà edificabilità zero su Tiberina vs 144.000 MC a TDV. E me [...].
La Tiberina è stravincolata e a ragione perché l'enorme differenza che ha rispetto a tdv è che si trova A MONTE della diga di Castel Giubileo quindi è una porzione di terreno che viene in buona parte allagata quando si alzano le paratie della diga nella stagione delle piogge, come tutta quella riva del Tevere da CG in su. Infatti anche l'altra riva, più alta e urbanizzata (la Salaria altezza Sporting Village) si allaga spesso e volentieri.
Oltre a questo, che già basterebbe, ci sono i documenti ufficiali.
Ecco qua
http://www.urbanistica.comune.roma.it/images/uo_urban/prg-ps1-ps5/pai-prg-06.pdf
Inedificabilità totale / tutela integrale: fine delle chiacchere.

Se andate a vedere tdv
http://www.urbanistica.comune.roma.it/images/uo_urban/prg-ps1-ps5/pai-prg-17.pdf
la situazione è COMPLETAMENTE diversa. Non c'è bisogno di spiegare ulteriormente.
Quelli si sono infilati in un pertugio comunque aperto, su alla Tiberina c'è uno "zero chance scenario"
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: GiPoda - 15 Feb 2017, 13:11
Noi siamo migliori di loro.
Riqualificazione dello Stadio Flaminio. Progetto Sostenibile con Project Financing con il Comune.
Forza Lotito. Dai.
Se lo stadio si può abbattere, io penso che il Comune avrebbe tutto l'interesse a darti l area del Flaminio per 99 anni con costruzione delle stadio di proprietà SS Lazio (che poi è quello che è successo con il J stadium, ovvero delle alpi, che era comunale, abbattuto e costruito nuovo impianto di proprietà juventus su area comunale x 99 anni).
Il problema è che così manca sempre  o' business (palazzi) che ti consenta di ripagarti la costruzione dell impianto sportivo e magari di fare ricavi.
Temo invece alla soluzione che hanno fatto con il Torino calcio:
Comunale ristrutturato a spese del comune e dato solamente in concessione al club di Cairo che così non ha neanche patrimonializzato.
C è da stare con gli occhi aperti e compatti sopratutto perchè questi sulle ns. divisioni ci sguazzeranno.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: DajeLazioMia - 15 Feb 2017, 13:24
Non vi parlo da ingenuo cittadino ma da architetto che ha lavorato a progetti pubblici a Roma.
Comunque vi ringrazio Zoppo e DajeLazioMia per le risposte che esprimono un opinione in maniera educata.
Dobbiamo imparare a comportarci così tra noi Laziali, e non prenderci per il culo come piace fare ad altri in questo forum e allo stadio.
Dobbiamo essere uniti sennò non si va da nessuna parte.
Io invece parlo da ignorante in materia sinceramente.
Spiegaci la tua visione se ti va.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: paolo71 - 15 Feb 2017, 13:43
Se lo stadio si può abbattere, io penso che il Comune avrebbe tutto l'interesse a darti l area del Flaminio per 99 anni con costruzione delle stadio di proprietà SS Lazio (che poi è quello che è successo con il J stadium, ovvero delle alpi, che era comunale, abbattuto e costruito nuovo impianto di proprietà juventus su area comunale x 99 anni).
Il problema è che così manca sempre  o' business (palazzi) che ti consenta di ripagarti la costruzione dell impianto sportivo e magari di fare ricavi.
Temo invece alla soluzione che hanno fatto con il Torino calcio:
Comunale ristrutturato a spese del comune e dato solamente in concessione al club di Cairo che così non ha neanche patrimonializzato.
C è da stare con gli occhi aperti e compatti sopratutto perchè questi sulle ns. divisioni ci sguazzeranno.

esatto.
Se il Flaminio diventasse una sorta di Comunale/Olimpico di torino come per i granata, sarebbe un colpo quasi mortale per la Lazio.
Diversamente invece, il Flaminio andrebbe sostenuto da parte di tutte le forze Laziali se e solo se diventasse un patrimonio della società.
La juve non ha avuto bisogno di 3 grattacieli per fare la sua casa, e da lì ha ricostruito la sua rinascita.
Ovviamente paragonare Lazio e juve è ingiusto, in questo momento, noi Lotito imprenditore a carattere locale, loro gli Agnelli e la FIAT,  ma se ci pensiamo un attimo sono stati nostri competitor per qualche anno a inizio secolo, non tanto lontano insomma.
Bisognerebbe dare alla Lazio gli strumenti per patrimonializzare, e non è detto che ciò non si possa fare al centro di Roma.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Andrewblu - 15 Feb 2017, 13:44
alla Lazio se davvero le fosse data la possibilità di costruire il suo stadio nella zona dove ora esiste il Flaminio, facciamo conto con una concessione a 99 anni? (non sarebbe esattamente di proprietà, questo è vero).


Massiccio intervento del Comune. Concessione per 99 anni (nel 2120 ci penseremo...), lo Stadio delle Aquile - Flaminio. 40.000 posti ultracomodi. Tetto semovibile. No speculazioni edilizie. Zona vivibile 24 ore al giorno. Incassi tutti della Lazio.
Strano? No, scopiazzatura di ciò che è accaduto per lo Juventus Stadium. Con i laziali Di Battista e Raggi è la soluzione migliore e più percorribile. Si può fare ORA!
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Sledgehammer - 15 Feb 2017, 14:03
stadio Flaminio ricostruito con annessi ristoranti neg etc.
Poi fuori Roma (Bufalotta)parco a tema (stile gardland o cose simili) con i migliori marchi italiani (tipo Ferrari) per reintrare dell'esborso per la riqualificazione dell'olimpico.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: vaz - 15 Feb 2017, 14:07
Diaconale ha detto meno di 10 gg fa che del Flaminio, alla Lazio, non frega una mazza
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: italicbold - 15 Feb 2017, 14:11
Due anni fa, fonti abbastanza qualificate mi raccontarono una storia.
Era una storia abbastanza interessante. Partiva dal principio che non c'é bisogno che lo Stadio e gli investimenti immobiliari fossero vicini geograficamente per rendere un'operazione possibile.
Ed era un gioco dell'oca. O un giro girotondo.
Mettiamo che a Roma c'é, oltre all'olimpico, un altro stadio che sta cadendo in rovina. Nessuno lo vuole, perché intorno non c'é nessuna possibilità di costruire nulla, a parte, forse un museo e poco altro.
Mettiamo che c'é una società di calcio che ha un presidente che ha dei terreni, a nord di Roma che vorrebbe veder fruttificare, magari modificando la destinazione d'uso. Il problema é che questa modifica é impossibile da ottenere, figuriamoci costruirci uno stadio sopra.
Mettiamo pero' che questo presidente, in quanto presidente della stessa società abbia altri terreni in possesso. Non suo personale, ma della società di cui é presidente e azionista di maggioranza. Dove sorge, magari, il centro d'allenamento della squadra. Quei terreni non hanno gli stessi vincoli che hanno i terreni a nord di Roma. Dove non é possibile costruire palazzi e torri. Ma magari, su questi terreni é possibile (ri)costruire un centro sportivo con campi da gioco e da allenamento più foresteria per una società di calcio.
Ecco, a me hanno raccontato che da tempo stanno proponendo a Lotito il gioco delle tre carte.
La ricostruzione totale del Flaminio (a me hanno anche spiegato chi metterebbe i soldi e come, ma non me lo ricordo con precisione quindi ometto), la possibilità di costruire quello che vuole sui terreni di Formello e lo spostamento del centro sportivo della Lazio sulla Tiberina.

Magari é ancora d'attualità.

p.s. Me so ricordato che avrebbe pagato tutto questo ma ometto lo stesso.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: alex73 - 15 Feb 2017, 14:14
Due anni fa, fonti abbastanza qualificate mi raccontarono una storia.
Era una storia abbastanza interessante. Partiva dal principio che non c'é bisogno che lo Stadio e gli investimenti immobiliari fossero vicini geograficamente per rendere un'operazione possibile.
Ed era un gioco dell'oca. O un giro girotondo.
Mettiamo che a Roma c'é, oltre all'olimpico, un altro stadio che sta cadendo in rovina. Nessuno lo vuole, perché intorno non c'é nessuna possibilità di costruire nulla, a parte, forse un museo e poco altro.
Mettiamo che c'é una società di calcio che ha un presidente che ha dei terreni, a nord di Roma che vorrebbe veder fruttificare, magari modificando la destinazione d'uso. Il problema é che questa modifica é impossibile da ottenere, figuriamoci costruirci uno stadio sopra.
Mettiamo pero' che questo presidente, in quanto presidente della stessa società abbia altri terreni in possesso. Non suo personale, ma della società di cui é presidente e azionista di maggioranza. Dove sorge, magari, il centro d'allenamento della squadra. Quei terreni non hanno gli stessi vincoli che hanno i terreni a nord di Roma. Dove non é possibile costruire palazzi e torri. Ma magari, su questi terreni é possibile (ri)costruire un centro sportivo con campi da gioco e da allenamento più foresteria per una società di calcio.
Ecco, a me hanno raccontato che da tempo stanno proponendo a Lotito il gioco delle tre carte.
La ricostruzione totale del Flaminio (a me hanno anche spiegato chi metterebbe i soldi e come, ma non me lo ricordo con precisione quindi ometto), la possibilità di costruire quello che vuole sui terreni di Formello e lo spostamento del centro sportivo della Lazio sulla Tiberina.

Magari é ancora d'attualità.

p.s. Me so ricordato che avrebbe pagato tutto questo ma ometto lo stesso.
ma magari tutto ciò! Sarebbe una soluzione che accontenterebbe tutti ...comune, tifosi, lotito
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: DajeLazioMia - 15 Feb 2017, 14:16
Interessante fosse vera.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: alex73 - 15 Feb 2017, 14:18
bisognerebbe solo sapere se il flaminio è possibile buttaralo giù e rifarlo oppure ci sono i benedetti vincoli...questa cosa di battista l'ha sviscerata ad esempio?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: massirosa73 - 15 Feb 2017, 14:20
Due anni fa, fonti abbastanza qualificate mi raccontarono una storia.
Era una storia abbastanza interessante. Partiva dal principio che non c'é bisogno che lo Stadio e gli investimenti immobiliari fossero vicini geograficamente per rendere un'operazione possibile.
Ed era un gioco dell'oca. O un giro girotondo.
Mettiamo che a Roma c'é, oltre all'olimpico, un altro stadio che sta cadendo in rovina. Nessuno lo vuole, perché intorno non c'é nessuna possibilità di costruire nulla, a parte, forse un museo e poco altro.
Mettiamo che c'é una società di calcio che ha un presidente che ha dei terreni, a nord di Roma che vorrebbe veder fruttificare, magari modificando la destinazione d'uso. Il problema é che questa modifica é impossibile da ottenere, figuriamoci costruirci uno stadio sopra.
Mettiamo pero' che questo presidente, in quanto presidente della stessa società abbia altri terreni in possesso. Non suo personale, ma della società di cui é presidente e azionista di maggioranza. Dove sorge, magari, il centro d'allenamento della squadra. Quei terreni non hanno gli stessi vincoli che hanno i terreni a nord di Roma. Dove non é possibile costruire palazzi e torri. Ma magari, su questi terreni é possibile (ri)costruire un centro sportivo con campi da gioco e da allenamento più foresteria per una società di calcio.
Ecco, a me hanno raccontato che da tempo stanno proponendo a Lotito il gioco delle tre carte.
La ricostruzione totale del Flaminio (a me hanno anche spiegato chi metterebbe i soldi e come, ma non me lo ricordo con precisione quindi ometto), la possibilità di costruire quello che vuole sui terreni di Formello e lo spostamento del centro sportivo della Lazio sulla Tiberina.

Magari é ancora d'attualità.

p.s. Me so ricordato che avrebbe pagato tutto questo ma ometto lo stesso.
Mi sembrra poco probabile, perchè Formello è un Comune a parte rispetto a Roma ed il Campidoglio non ha nessuna autorità sui suoi territori.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Davy_Jones - 15 Feb 2017, 14:31
la ricostruzione del flaminio presuppone l'abbattimento, il che e' bello, ma poi tutto dipende da come potrebbe essere trasformata l'area, oltre allo stadio. il problema e' anche quello.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Andrewblu - 15 Feb 2017, 14:35
Soluzione interessante.
Io so che da aprile nuovi campi in erba dovrebbero essere pronti a Formello. Quelli sulla Tiberina chi ci va?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: NandoViola - 15 Feb 2017, 14:36
dite il caxxo che vi pare, solo immaginare la Lazio al Flaminio, a me vengono i brividi.
punta a piazza del popolo, birra e corteo tutte le domeniche sino allo stadio (alla faccia del merdodromo vicino al depuratore).
Titolo: STADIO GIORGIO CHINAGLIA
Inserito da: Nex1 - 15 Feb 2017, 14:38
Ma un nome diverso no? Stadio delle Aquile è un nome che darebbe un bambino. Intitolarlo a Chinaglia avrebbe sicuramente un significato, o al Maestro. Stadio delle Aquile vorrei sapere a chi è venuto in mente! Da denuncia ! :)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Andrewblu - 15 Feb 2017, 14:43
dite il caxxo che vi pare, solo immaginare la Lazio al Flaminio, a me vengono i brividi.
punta a piazza del popolo, birra e corteo tutte le domeniche sino allo stadio (alla faccia del merdodromo vicino al depuratore).

Ovvio. Loro in affitto a vita, depuratore, cementificio, 3 torri unicredit, via ostiense unico accesso, niente metro e rischio serio di esondazione con allagamento del campo. Per sempre, come la Coppanfaccia.

Noi al Flaminio. Sarebbe un facile match-point...
Titolo: Re:STADIO GIORGIO CHINAGLIA
Inserito da: Luca Signifer - 15 Feb 2017, 14:46
Ma un nome diverso no? Stadio delle Aquile è un nome che darebbe un bambino. Intitolarlo a Chinaglia avrebbe sicuramente un significato, o al Maestro. Stadio delle Aquile vorrei sapere a chi è venuto in mente! Da denuncia ! :)
se avremo lo sponsor "consistente" per la costruzione dello stadio, è facile che alla fine prenda quello di nome
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Luca Signifer - 15 Feb 2017, 14:48
bisognerebbe solo sapere se il flaminio è possibile buttaralo giù e rifarlo oppure ci sono i benedetti vincoli...questa cosa di battista l'ha sviscerata ad esempio?
;) no, sono impegnati a combattere la stampa killer
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: novantatreesimo - 15 Feb 2017, 14:56
E' Maestrelli il nome dello stadio, per mille motivi.
Poi se tocca sacrificarci allo sponsor che sia, ma stadio delle aquile te prego....
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Drenai - 15 Feb 2017, 15:38
a me non piacciono i nomi di stadi intitolati a persone (o addirittura a santi...). per quanto maestrelli sia degnissimo, gli intitolerei il piazzale davanti allo stadio o il parco in cui sorge, non lo stadio in sè.
mi piacciono i nomi neutri e evocativi, se si trova di meglio ben venga ma fino ad allora stadio delle aquile a me va benissimo.
stadio della luce vi sembra un nome da bambini? o stadio del drago? eppure sono i maggiori stadi del portogallo e alle mie orecchie, in portoghese suonano alla grande. molto meglio del nome di qualche personaggio (per quanto emerito) della storia di quei club di 50 anni fa.
in inghilterra praticamente nessuno intitola lo stadio alle glorie del passato, magari ci mettono la statua davanti ma il nome dello stadio dev'essere sganciato dal singolo personaggio.
perlomeno secondo me.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: alex73 - 15 Feb 2017, 15:47
Eagles Stadium....non suona male secondo me
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: DajeLazioMia - 15 Feb 2017, 15:52
Anche a me piace Stadio delle Aquile, che poi per localizzazione geografica diventerebbe Stadio delle Aquile di Roma e secondo me "le aquile di Roma" (sfruttando anche il simbolo dei -9) dovrebbe essere "spinto" come modo alternativo di definirci oltre a biancocelesti.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: SSL - 15 Feb 2017, 16:14
Eagles Stadium....non suona male secondo me

Oppure Nido delle Aquile (Eagles' Nest!) che sa molto di Tana delle tigri!
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Andrewblu - 15 Feb 2017, 16:16
A me "Stadio delle Aquile" piace tantissimo. Eviterei nomi di qualsiasi personaggio anche se, vedi il Newell's con Bielsa, qualcuno lo fa.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Andrewblu - 15 Feb 2017, 16:17
Oppure Nido delle Aquile (Eagles' Nest!) che sa molto di Tana delle tigri!

Trono di Spade....
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Drenai - 15 Feb 2017, 16:33
vabè il newell's non s'è regolato, intitolandolo a una persona vivente. anzi, speriamo che lotito non lo scopra sennò se lo auto-intitola :)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: novantatreesimo - 15 Feb 2017, 16:37
Nido dell'aquila fa molto soggiorno di hitler ma tanto noi non rischiamo di essere male interpretati vè?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: GoodbyeStranger - 15 Feb 2017, 16:50
Trono di Spade....

o asso di spade... quando regna bastoni però...  8)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Rainman - 15 Feb 2017, 17:31
vabè il newell's non s'è regolato, intitolandolo a una persona vivente. anzi, speriamo che lotito non lo scopra sennò se lo auto-intitola :)
Pure il Farul Costanza lo intitolò a Gheorghe Hagi, che penso non abbia smesso di toccarsi da allora.

Oppure Nido delle Aquile (Eagles' Nest!) che sa molto di Tana delle tigri!
Credo sia anche il nome dello stadio di Pechino dove vincemmo la Supercoppa contro l'Inter.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: TomYorke - 15 Feb 2017, 17:42
Mi ricordate me e mia moglie quando avevamo "solo" deciso di avere un figlio (a me ancora doveano spiegare come si faceva) ma già avevamo deciso nome, scuole superiori, università, professione...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 15 Feb 2017, 19:08
Cortesemente, per lo stadio al flaminio, andate a... sognare sul topic apposito. Non sporcate qui, grazie.
Qui si parla dello stadio possibile (non dico probabile, ma almeno possibile quindi NO flaminio e NO tiberina).
Prima di addentrarmi nell'opzione 1, vorrei togliere di mezzo un'opzione che avevo menzionato anni fa nel vecchio topic: lo stadio a Settebagni nel triangolo fra autostrada, Via Salaria e ferrovia, e i confini del comune verso nord. Visto il documento linkato in precedenza per uccidere nella culla l'opzione tiberina, purtroppo occorre fare lo stesso per questa. In altre parole NON esistono aree adatte e fattibili a Roma Nord. Sorry.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: white-blu - 15 Feb 2017, 19:15
Ma alcuni anni fà non si parlò di possibilità stadio Lazio zona Ponte Galeria ?
Se si sarebbe fattibile ?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 15 Feb 2017, 19:20
Ma alcuni anni fà non si parlò di possibilità stadio Lazio zona Ponte Galeria ?
Se si sarebbe fattibile ?
Se segui questo topic ci arriveremo.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Tyler87 - 15 Feb 2017, 19:29
WWB ma il racconto di Italicbold potrebbe esser un'opzione?
Lasciando da parte il caso flaminio, pensi che sia fattibile fare solo stadio da qualche parte, compensazione di un centro sportivo (cubature quindi basse) sulla Tiberina con la legge degli stadi e conseguente realizzazione residenze a Formello?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: italicbold - 15 Feb 2017, 20:48
WWB ma il racconto di Italicbold potrebbe esser un'opzione?

Giusto una precisione, la fonte che me l'ha raccontata é una fonte estremamente affidabile.
In 15 anni di l'azione non ho mai scritto una cosa del genere, non c'ho mai avuto dritte di mercato o cose simili da chicchessia. Ma la persona che mi ha raccontato questa possibilità é una persona estremamente  addentro alle cose laziali, romane e nazionali.
Secondo lui il vero problema era la reticenza di Lotito.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Gio - 15 Feb 2017, 21:56
Io non ho capito quale sarebbe l'assetto finale.
Ora il Flaminio è del
Comune, formello della Lazio, la Tiberina di Lotito.
Dopo?
Il Flaminio sarebbe della Lazio o del comune ?  Formello, con le palazzine? La Tiberina? A me pare molto complicato sistemare tutti gli interessi.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Palo - 15 Feb 2017, 22:07
a me non piacciono i nomi di stadi intitolati ... (o addirittura a santi...).
Ma come, San Siro, San Paolo, San Nicola, San Tiagobernabeu...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 15 Feb 2017, 22:17
WWB ma il racconto di Italicbold potrebbe esser un'opzione?
Lasciando da parte il caso flaminio, pensi che sia fattibile fare solo stadio da qualche parte, compensazione di un centro sportivo (cubature quindi basse) sulla Tiberina con la legge degli stadi e conseguente realizzazione residenze a Formello?
Sulla Tiberina non si può costruire nulla sul lato destro, quello pianeggiante. Il lato sinistro è collinare e non è giudicato assolutamente inedificabile. Però ignoro se i terreni Mezzaroma siano anche su questo altro lato. In ogni caso da quella parte non si può fare lo stadio, se fossero nella disponibilità e diventassero edificabili, ci potresti costruire altro, ma cosa?
Le case sono impossibili per la legge stadi. Che altro puoi costruire in un posto così isolato e irragiungibile?
Non vedo nè una strada spianata nè un business. Poi se ci sono intenzioni che comprendono il flaminio in tutta questa giostra sono fallate in partenza.
Come tutti dovremmo aver capito, dopo tutti questi anni.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: DajeLazioMia - 15 Feb 2017, 22:24
Sulla Tiberina non si può costruire nulla sul lato destro, quello pianeggiante. Il lato sinistro è collinare e non è giudicato assolutamente inedificabile. Però ignoro se i terreni Mezzaroma siano anche su questo altro lato. In ogni caso da quella parte non si può fare lo stadio, se fossero nella disponibilità e diventassero edificabili, ci potresti costruire altro, ma cosa?
Le case sono impossibili per la legge stadi. Che altro puoi costruire in un posto così isolato e irragiungibile?
Non vedo nè una strada spianata nè un business. Poi se ci sono intenzioni che comprendono il flaminio in tutta questa giostra sono fallate in partenza.
Come tutti dovremmo aver capito, dopo tutti questi anni.
Centro sportivo Lazio sulla Tiberina.
Edifici sul terreno di Formello.
Flaminio a quel punto da ristrutturare (magari con Macron) senza doverci caricare costruzioni e business, anche in concessione per 99 anni.
Magari intesti sia Formello che Tiberina alla Lazio con le azioni di Lotito che schizzano alle stelle, ne cede qualcuna ai Mezzaroma e gestisce pulizia ristorazione sicurezza al Flamino.
La Lazio patrimonializza, Lotito fa il botto, i Mezzaroma intascano, e hai uno stadio discreto (non super moderno) ma da calcio al centro di Roma.
Credo sia questa l'ipotesi, se ho capito.
Verosimile o assurda?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: DajeLazioMia - 15 Feb 2017, 22:29
Edit
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: AquiladiMare - 15 Feb 2017, 22:45
Centro sportivo Lazio sulla Tiberina.
Edifici sul terreno di Formello.
Flaminio a quel punto da ristrutturare (magari con Macron) senza doverci caricare costruzioni e business, anche in concessione per 99 anni.
Magari intesti sia Formello che Tiberina alla Lazio con le azioni di Lotito che schizzano alle stelle, ne cede qualcuna ai Mezzaroma e gestisce pulizia ristorazione sicurezza al Flamino.
La Lazio patrimonializza, Lotito fa il botto, i Mezzaroma intascano, e hai uno stadio discreto (non super moderno) ma da calcio al centro di Roma.
Credo sia questa l'ipotesi, se ho capito.
Verosimile o assurda?

Ma formello non è ipotecato?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: DajeLazioMia - 15 Feb 2017, 22:49
Ma formello non è ipotecato?
Ipotechi Tiberina, non lo so, per me è tutto arabo;)
Vorrei capire da qualcuno esperto se stiamo parlando di fantascienza o se c'è un minimo di verosimiglianza (non sulla voce, sulla fattibilità), se si possono fare tutti questi "impicci".
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 15 Feb 2017, 23:00
Ipotechi Tiberina, non lo so, per me è tutto arabo;)
Vorrei capire da qualcuno esperto se stiamo parlando di fantascienza o se c'è un minimo di verosimiglianza (non sulla voce, sulla fattibilità), se si possono fare tutti questi "impicci".
È fantascienza per via del Flaminio.
Come falqui: basta la parola.
Lasciate perdere qualsiasi opzione lo comprenda.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: RoundMound - 15 Feb 2017, 23:00
Ma come, San Siro, San Paolo, San Nicola, San Tiagobernabeu...
...San Itario (l'eventuale dei canidi)

(vado)  :chap:
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 15 Feb 2017, 23:38
Cominciamo a vedere le opzioni partendo da Nord.
Ipotesi 1) Casal Monastero /Torraccia.
Beh in effetti mi ero sbagliato prima, questa opzione è più a nord pure dell'olimpico quindi è Roma Nord-Est, diciamo.
L'area papabile si divide in 3: una più piccola al di qua del GRA (Torraccia) e due al di là, dalle due parti di Via Belmonte in Sabina (quella a nord è molto piu grande).
Pro:
Lo spazio c'è eccome.
Saresti attaccato al nuovo capolinea della metro B (a cavallo del GRA con due uscite sui due lati).
Saresti attaccato al GRA, quindi viabilità già ben impostata.
È già previsto edificabile, non ci sono vincoli.
Hai già Salini/Vianini nel progetto del prolungamento metro, già approvato e finanziato.
Insieme a loro (quindi ti prendi Calta come partner) puoi sistemare le cose come più conviene, abbattendo il residenziale già previsto e sostituendolo con altro. Sicuramente un grande hotel assente in zona (io ci farei un grande golf court 18 buche attaccato) e qualche formula commerciale e di entertainment che NON replichi quello che hai a Porta di Roma che sta a 3 minuti di auto (ma non ha la metro). Potresti anche fare un po' di uffici fatti bene che a Roma ce ne sono pochi.
Risolvi una rogna enorme al comune di Roma e anche alla regione Lazio. Avresti tappeti rossi e strada spianata, il comune sta in una situazione tremenda e potrebbe essere costretto a pagare penali per appalti già assegnati sul quale si vuole rimangiare tutto perché il project financing non gli sta più bene a quelle condizioni.
Risolvi un problema anche a Calta & co. perché col solo residenziale lì se lo danno in faccia adesso.
I parcheggi di scambio per la metro li integri con quelli dello stadio, risolvendo la vita anche a chi viene da fuori che trovando sempre posto può prendere la metro per muoversi per Roma.
I tifosi avrebbero sempre l'opzione comodissima della metro (altro che roma-lido, soprattutto come frequenza) e migliaia di parcheggi in abbondanza la domenica e la sera.
Ben raggiungibile sia dalla città sia da chi viene dal quadrante est della provincia (Tivoli, Guidonia ecc)
Contro:
Devi adattare e ingrandire gli svincoli viari presenti, e forse crearne un altro.
Devi inventari formule commerciali e di entertainment che NON cozzino con PdR ma lì c'è quasi tutto, non è semplice. Va studiato bene pena fallimento amaro.
Visibilità molto bassa per i turisti, anche se come capolinea metro se lo riesci a identificare come Stadio Lazio potresti recuperare.
Possibili grossi casini per partite serali in orari di punta col GRA ingorgato (ce devi veni' in metro per forza).
Bisogna vedere se Calta è d'accordo e soprattutto se gli serve veramente Lotito oppure se sono incompatibili: secondo me no perchè Lotito credo sia in ottimi rapporti politici con Casini, quindi... Però che fai, metti Mezzaroma completamente fuori gioco? È realistico?
I residenti pretendono la metro senza se e senza ma, non so quale valore aggiunto puoi dare loro, se fai un "contorno" di qualità potresti anche valorizzare le loro case, ma il rischio che ti vadano contro esiste.
Mi sembra tutto, ditemi voi se c'è qualcosa di importante da aggiungere....

Poi una volta analizzato bene questo progrediamo.
Se riuscissi a postare un'immagine (che ho) sarebbe ancora meglio...
Edit ce l'ho fatta. Non guardate la didascalia in alto che riguarda ovviamente altro (avevo dimenticato di cancellare).






(http://preview.ibb.co/nC9zqa/image.jpg) (http://ibb.co/meYQVa)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: PabloHoney - 16 Feb 2017, 08:21
Cominciamo a vedere le opzioni partendo da Nord.
Ipotesi 1) Casal Monastero /Torraccia.
Beh in effetti mi ero sbagliato prima, questa opzione è più a nord pure dell'olimpico quindi è Roma Nord-Est, diciamo.
L'area papabile si divide in 3: una più piccola al di qua del GRA (Torraccia) e due al di là, dalle due parti di Via Belmonte in Sabina (quella a nord è molto piu grande).
Pro:
Lo spazio c'è eccome.
Saresti attaccato al nuovo capolinea della metro B (a cavallo del GRA con due uscite sui due lati).
[...]
Mi sembra tutto, ditemi voi se c'è qualcosa di importante da aggiungere....

La questione metro B non mi e' chiarissima, se non ricordo male il tratto PREVISTO (e dentro la parola previsto c'e' tutto un mondo visto come sono andate le cose per la metro fino a Ionio) terminerebbe dalle parti di Porta di Roma, non mi pare vicinissimo alla zona che indichi: come ce li porti i tifosi allo stadio?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: arturo - 16 Feb 2017, 08:45
WBB , non dare troppi consigli , il nemico ci ascolta. :stop  :asrm
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Andrewblu - 16 Feb 2017, 08:57
Casal Monastero/Torraccia mi piace, lo spazio c'è. Su allungamento metro ho dubbi sui tempi (biblici) di Roma. Comunque mi sembra ok. Ma l'uscita del GRA è quella della Centrale del Latte?
E per WWB: la zona di Tor Vergata, vicinissima ai Castelli Romani dove è pieno di tifosi laziali come la vedi?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 16 Feb 2017, 13:59
La questione metro B non mi e' chiarissima, se non ricordo male il tratto PREVISTO (e dentro la parola previsto c'e' tutto un mondo visto come sono andate le cose per la metro fino a Ionio) terminerebbe dalle parti di Porta di Roma, non mi pare vicinissimo alla zona che indichi: come ce li porti i tifosi allo stadio?
Stai parlano di altro: parli dell'ipotetico (moooolto ipotetico) prolungamento della B1 da Jonio a Porta di Roma. Non c'è neanche il progetto di massima, credo.
Io parlo del prolungamento della B da Rebibbia, con preliminare fatto e appalto già assegnato come ho scritto. In atto c'è un contenzioso pericoloso per il comune che vorrebbe fare marcia indietro ma non può. Con lo stadio salvi capra e cavoli a tutti.
WBB , non dare troppi consigli , il nemico ci ascolta. :stop  :asrm
sono troppo impegnati a fare aerosol al depuratore acea di TdV, non ci pensano prorpio a cambiare...
Casal Monastero/Torraccia mi piace, lo spazio c'è. Su allungamento metro ho dubbi sui tempi (biblici) di Roma. Comunque mi sembra ok. Ma l'uscita del GRA è quella della Centrale del Latte?
E per WWB: la zona di Tor Vergata, vicinissima ai Castelli Romani dove è pieno di tifosi laziali come la vedi?
L'uscita del GRA è quella, corretto. Per altre aree ne parliamo dopo, andiamo con ordine da nord a sud, adesso discutiamo di questa.
Fra l'altro ho un'idea, la butto là ma non è AFFATTO una stupidata: un percorso di circa 4/5 km in monorotaia sollevata lungo il GRA fra futuribile zona stadio e Porta di Roma. Se riesci a farci altro che non sia in concorrenza ma che si integri con PdR creando un megapolo di entertainment e commerciale, l'investimento sta in piedi. Sarebbe un progetto identico anche per dimensioni a quello ipotizzato per collegare l'aeroporto estendendo lo Skybridge dalle piccole dimensioni attuali a un collegamento esterno fino a... non mi ricordo, forse Fiera? O Parco Leonardo? Comunque ci siamo capiti. Ma è una cosa accessoria e comunque casomai futuribile...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Baldrick - 16 Feb 2017, 19:34
Fra l'altro ho un'idea, la butto là ma non è AFFATTO una stupidata: un percorso di circa 4/5 km in monorotaia sollevata lungo il GRA fra futuribile zona stadio e Porta di Roma.
Se te lo dici da solo ci fidiamo :D
https://www.youtube.com/watch?v=ZDOI0cq6GZM
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: lorenz82 - 16 Feb 2017, 20:07
scena epica! :lol:

ad ogni modo, non "inventiamoci" monotoraie...si usassero le tipologie di trasporti che ci sono già in città, poichè sono integrabili con quello che già c'è.

p.s.:e comunque una monorotaia lungo il GRA tra Porte di Roma e Casal Monastero avrebbe l'utilità di un calorifero nel deserto, pure se ci fosse lo stadio con opere annesse ;)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: lorenz82 - 16 Feb 2017, 20:16
Stai parlano di altro: parli dell'ipotetico (moooolto ipotetico) prolungamento della B1 da Jonio a Porta di Roma. Non c'è neanche il progetto di massima, credo.

c'è eccome ;) , addirittura provarono ad ipotizzare pure un deposito dei mezzi accanto alla stazione "Mosca" (poi tramontato)

http://www.romametropolitane.it/Prolungamenti/documenti/Prolungamento%20Linea%20B1.pdf
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 16 Feb 2017, 22:07
scena epica! :lol:

ad ogni modo, non "inventiamoci" monotoraie...si usassero le tipologie di trasporti che ci sono già in città, poichè sono integrabili con quello che già c'è.

p.s.:e comunque una monorotaia lungo il GRA tra Porte di Roma e Casal Monastero avrebbe l'utilità di un calorifero nel deserto, pure se ci fosse lo stadio con opere annesse ;)
Dissento completamente, se non ti piace la monorotaia vorresti un tram? la monorotaia solitamente si impiega per collegare rapidamente due luoghi non adiacenti ma che devono necessariamente essere collegati fra loro. Comunque è una cosa in più, del tutto secondaria.
c'è eccome ;) , addirittura provarono ad ipotizzare pure un deposito dei mezzi accanto alla stazione "Mosca" (poi tramontato)

http://www.romametropolitane.it/Prolungamenti/documenti/Prolungamento%20Linea%20B1.pdf
Hai ragione, mi ero scordato. Comunque è rimasto tutto su carta, per Casal Monastero la situazione è molto piu avanzata, si tratterebbe solo di mettersi d'accordo con calta & co. per stabilire come farli guadagnare e iniziare i lavori come da gara d'appalto vinta (lasciamo perdere come l'hanno vinta, una storia oltre i limiti dell'immaginabile, ma andremo off topic di brutto).
Ok se non c'è altro passerei all'ipotesi 2.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Paladino68 - 16 Feb 2017, 22:09
Stai parlano di altro: parli dell'ipotetico (moooolto ipotetico) prolungamento della B1 da Jonio a Porta di Roma. Non c'è neanche il progetto di massima, credo.
Io parlo del prolungamento della B da Rebibbia, con preliminare fatto e appalto già assegnato come ho scritto. In atto c'è un contenzioso pericoloso per il comune che vorrebbe fare marcia indietro ma non può. Con lo stadio salvi capra e cavoli a tutti.sono troppo impegnati a fare aerosol al depuratore acea di TdV, non ci pensano prorpio a cambiare...L'uscita del GRA è quella, corretto. Per altre aree ne parliamo dopo, andiamo con ordine da nord a sud, adesso discutiamo di questa.
Fra l'altro ho un'idea, la butto là ma non è AFFATTO una stupidata: un percorso di circa 4/5 km in monorotaia sollevata lungo il GRA fra futuribile zona stadio e Porta di Roma. Se riesci a farci altro che non sia in concorrenza ma che si integri con PdR creando un megapolo di entertainment e commerciale, l'investimento sta in piedi. Sarebbe un progetto identico anche per dimensioni a quello ipotizzato per collegare l'aeroporto estendendo lo Skybridge dalle piccole dimensioni attuali a un collegamento esterno fino a... non mi ricordo, forse Fiera? O Parco Leonardo? Comunque ci siamo capiti. Ma è una cosa accessoria e comunque casomai futuribile...

Aggiungo un'altra componente. A 3 km della zona che hai indicato c'è il Golf Club Marco Simone alla quale é stata assegnata la Rider Cup del 2022. La Rider Cup sta passando in sordina ma é nella pratica il campionato del mondo di Golf ed é il terzo evento mediatico mondiale dopo le olimpiadi ed i mondiali calcio. Da noi oassa in sordina perché nessuno gioca a golf.
 Proprio in virtù della Rider Cup sono previste infrastrutture importanti per un evento che porterà a Marco Simone durante l'evento 500.000 persone.

Quindi concordo che sarebbe una zona perfetta.








Eppoi ci abito io. 😎
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 16 Feb 2017, 23:39
Ipotesi 2 - Pietralata / Monti Tiburtini / M B Quintiliani

(http://preview.ibb.co/nJ2SRF/image.jpg) (http://ibb.co/mkSu6F)
Qui l'opportunità mi lascia molti dubbi ma siccome ai tempi di maryno fu evocata da qualcuno del comune come area ideale, sarebbe da capire bene come potrebbe funzionare.
In effetti è evidente che uno stadio si potrebbe fare ma non molto altro, sfruttando soprattutto il verticale, mi pare ovvio.
Sarebbe da capire bene come instradare il traffico veicolare proveniente sia da Via dei Monti Tiburtini che dalla nuova tangenziale est (uscita non ancora ultimata ma non manca molto come si vede sulla sinistra). Il problema è che non capisco quanto del terreno ancora libero sia ancora disponibile visto che su alcuni pezzi (quali?) ci ha messo le mani la Sapienza, e non solo...
Analizziamo per quel che è possibile:
Pro
Viabilità buona anche se non ottima con 2 sbocchi diversi entrambi a doppia corsia con Monti Tiburtini e Tangenziale Est. Difficile da migliorare.
Metro B presente e senza bisogno di alcun lavoro. Anzi finalmente si renderebbe utile una fermata praticamente inutile in cui non sale e non scende quasi nessuno, ad oggi.
Zona non centrale ma abbondantemente entro il GRA, a distanza minima da un hub come Stazione Tiburtina, che andrebbe a completare. Popolosissimo quartiere attaccato.
Ci verrebbe molto bene, anzi benissimo un bell'albergone che servirebbe anche la stazione. Grande visibilità dalla Ferrovia.
Zero vincoli, anzi tappeti rossi del comune. Densificheresti un brutto buco urbano che attualmente fa schifo risolvendo diversi problemi.
Sembra una soluzione con costi molto bassi da cui rientrare, rispetto ad altre.
In virtù di quanto appena detto, c'è anche il fattore tempo a favore, non ci metti molto a fare progetti, farli approvare e iniziare i lavori, che non dovrebbero durare molto, in due anni se non dormi hai finito.
Contro
Non ho capito dove vai con le macchine, se fai uno stadio, l'hotel e non molto altro perché non c'entra, e manco serve, le macchine dove le metti? Non ce n'entrano molte, il trasporto prioritario sarebbe la metro. Si lo so, sarebbe auspicabile ma li conoscete i romani? Andrebbero "caa maghina" dal cesso al bidet...
Non ci sta appunto molto da fare, è vero che ti costa meno ma ci fai anche di meno. Stadio, hotel, qualche megastore e ristoranti/pub ecc. E poi basta, finito.
Va valutato il ritorno economico.
È una soluzione low cost ma non rischia di essere anche low revenue? Io il dubbio ce l'ho.
Infine, quanto è rimasto ancora libero dopo gli interventi e i cantieri aperti per conto della Sapienza? Io questo non lo so ma secondo me non molto. Impossibile fare piu di quello che ho scritto, ma forse dovresti tagliare anche su quello, a meno di non andare a pescare sull'area adiacente fra via dei Monti di Pietralata e la ferrovia... Se non ci hanno messo le mani sopra però le Ferrovie, come sospetto.
Non mi viene in mente altro, chi conosce meglio la zona potrebbe dare il suo contributo.


Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: claudio1 - 17 Feb 2017, 00:05
Ragazzi, c'è già tutto...  :p

https://www.google.com/maps/d/u/1/viewer?mid=1ZWJBA2PMVqrn8GgzuM0KgODLpZU&ll=41.89734144198966%2C12.520886947705094&z=12 (https://www.google.com/maps/d/u/1/viewer?mid=1ZWJBA2PMVqrn8GgzuM0KgODLpZU&ll=41.89734144198966%2C12.520886947705094&z=12)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: galafro - 17 Feb 2017, 00:28
Ipotesi 2 - Pietralata / Monti Tiburtini / M B Quintiliani

(http://preview.ibb.co/nJ2SRF/image.jpg) (http://ibb.co/mkSu6F)
Qui l'opportunità mi lascia molti dubbi ma siccome ai tempi di maryno fu evocata da qualcuno del comune come area ideale, sarebbe da capire bene come potrebbe funzionare.
In effetti è evidente che uno stadio si potrebbe fare ma non molto altro, sfruttando soprattutto il verticale, mi pare ovvio.
Sarebbe da capire bene come instradare il traffico veicolare proveniente sia da Via dei Monti Tiburtini che dalla nuova tangenziale est (uscita non ancora ultimata ma non manca molto come si vede sulla sinistra). Il problema è che non capisco quanto del terreno ancora libero sia ancora disponibile visto che su alcuni pezzi (quali?) ci ha messo le mani la Sapienza, e non solo...
Analizziamo per quel che è possibile:
Pro
Viabilità buona anche se non ottima con 2 sbocchi diversi entrambi a doppia corsia con Monti Tiburtini e Tangenziale Est. Difficile da migliorare.
Metro B presente e senza bisogno di alcun lavoro. Anzi finalmente si renderebbe utile una fermata praticamente inutile in cui non sale e non scende quasi nessuno, ad oggi.
Zona non centrale ma abbondantemente entro il GRA, a distanza minima da un hub come Stazione Tiburtina, che andrebbe a completare. Popolosissimo quartiere attaccato.
Ci verrebbe molto bene, anzi benissimo un bell'albergone che servirebbe anche la stazione. Grande visibilità dalla Ferrovia.
Zero vincoli, anzi tappeti rossi del comune. Densificheresti un brutto buco urbano che attualmente fa schifo risolvendo diversi problemi.
Sembra una soluzione con costi molto bassi da cui rientrare, rispetto ad altre.
In virtù di quanto appena detto, c'è anche il fattore tempo a favore, non ci metti molto a fare progetti, farli approvare e iniziare i lavori, che non dovrebbero durare molto, in due anni se non dormi hai finito.
Contro
Non ho capito dove vai con le macchine, se fai uno stadio, l'hotel e non molto altro perché non c'entra, e manco serve, le macchine dove le metti? Non ce n'entrano molte, il trasporto prioritario sarebbe la metro. Si lo so, sarebbe auspicabile ma li conoscete i romani? Andrebbero "caa maghina" dal cesso al bidet...
Non ci sta appunto molto da fare, è vero che ti costa meno ma ci fai anche di meno. Stadio, hotel, qualche megastore e ristoranti/pub ecc. E poi basta, finito.
Va valutato il ritorno economico.
È una soluzione low cost ma non rischia di essere anche low revenue? Io il dubbio ce l'ho.
Infine, quanto è rimasto ancora libero dopo gli interventi e i cantieri aperti per conto della Sapienza? Io questo non lo so ma secondo me non molto. Impossibile fare piu di quello che ho scritto, ma forse dovresti tagliare anche su quello, a meno di non andare a pescare sull'area adiacente fra via dei Monti di Pietralata e la ferrovia... Se non ci hanno messo le mani sopra però le Ferrovie, come sospetto.
Non mi viene in mente altro, chi conosce meglio la zona potrebbe dare il suo contributo.
Per me questo è il sito ideale.
Terreni già in mano al comune che te li può dare a quattro soldi
Metropolitana già fatta, la fermata la puoi inserire nell'area stadio, in pratica scendi e ti ritrovi dentro
Tangenziale a due passi  per affluire o defluire per quelli che vanno in macchina e sono in città
Strada a fianco per quelli  che affluiscono o defluiscono sul raccordo anulare
Ma il vantaggio fondamentale secondo me è che la zona è accanto alla stazione Tiburtina. Da qui può sbarcare la tifoseria della provincia proveniente sia da nord che da sud della città, ma ancor più la tifoseria ospite con i treni ad alta velocità, immagina un tifoso potrebbe partire tranquillamente da Milano alle undici e mezza, vedere la partita e alle otto di sera stare di nuovo a Milano.
Spazio per costruire strutture commerciali si trova e non c'è bisogno  di fare variati al prg
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 17 Feb 2017, 07:37
Per me questo è il sito ideale.
Terreni già in mano al comune che te li può dare a quattro soldi
Metropolitana già fatta, la fermata la puoi inserire nell'area stadio, in pratica scendi e ti ritrovi dentro
Tangenziale a due passi  per affluire o defluire per quelli che vanno in macchina e sono in città
Strada a fianco per quelli  che affluiscono o defluiscono sul raccordo anulare
Ma il vantaggio fondamentale secondo me è che la zona è accanto alla stazione Tiburtina. Da qui può sbarcare la tifoseria della provincia proveniente sia da nord che da sud della città, ma ancor più la tifoseria ospite con i treni ad alta velocità, immagina un tifoso potrebbe partire tranquillamente da Milano alle undici e mezza, vedere la partita e alle otto di sera stare di nuovo a Milano.
Spazio per costruire strutture commerciali si trova e non c'è bisogno  di fare variati al prg
Ok anche se sulla mancanza di necessità di varianti ho i miei dubbi...
Per quanto riguarda i "contro" che ho elencato cosa ne pensi, punto per punto (i pro li hai sposati tutti, noto)?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: FatDanny - 17 Feb 2017, 07:43
siete sicuri che quei terreni siano in mano al comune ad oggi?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Nex1 - 17 Feb 2017, 08:38
a me non piacciono i nomi di stadi intitolati a persone (o addirittura a santi...). per quanto maestrelli sia degnissimo, gli intitolerei il piazzale davanti allo stadio o il parco in cui sorge, non lo stadio in sè.
mi piacciono i nomi neutri e evocativi, se si trova di meglio ben venga ma fino ad allora stadio delle aquile a me va benissimo.
stadio della luce vi sembra un nome da bambini? o stadio del drago? eppure sono i maggiori stadi del portogallo e alle mie orecchie, in portoghese suonano alla grande. molto meglio del nome di qualche personaggio (per quanto emerito) della storia di quei club di 50 anni fa.
in inghilterra praticamente nessuno intitola lo stadio alle glorie del passato, magari ci mettono la statua davanti ma il nome dello stadio dev'essere sganciato dal singolo personaggio.
perlomeno secondo me.

In inglese suona sicuramente meglio che in italiano. Posso anche condividere l'idea di non intitolarlo a una persona anche se Chinaglia è stato un  top player e non uno sconosciuto qualsiasi! Detto ciò mi va bene chiamarlo anche Nuovo Colosseo o qualsiasi altra cosa ma Stadio delle Aquile è un refuso, pare che abbiamo solo quello da dire. Oltre al fatto che ce lo ribattezzeranno subito.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: galafro - 17 Feb 2017, 08:58
Ok anche se sulla mancanza di necessità di varianti ho i miei dubbi...
Per quanto riguarda i "contro" che ho elencato cosa ne pensi, punto per punto (i pro li hai sposati tutti, noto)?
Se ben ricordo l'area era stata proposta già dall'ex assessore Caudo, quindi evidentemente è nella disponibilità del Comune. L'aggancio alla viabilità attuale dipenderà dove saranno fatti i parcheggi, comunque non è un problema via dei monti tiburtini gli scorre al fianco, al massimo trattasi di costruire uno svincolo dedicato.
Dalla mappa si vede che è presente un campo da calcio ecco dalla proporzione con il campo ti da la dimensione dell'area, hai voglia a parcheggi!.
L'albergone che dici tu ci va a cecio, ricordo che lì vicino fra poco entrerà in funzione la direzione centrale della BNL- Paribas non so quanti migliaia di dipendenti, siamo nello SDO e ancora da quelle parti non c'è un albergo a 5 stelle, poi basta mettersi d'accordo con un ente nazionale qualsiasi che abbia bisogno di una sua sede centrale a Roma , un altro palazzo in quella zona ed è fatta.
Se penso che Parnasi è riuscito a rifilare alla provincia di Roma, già estinta, un palazzo al Torrino.., beh a Tiburtina sarà un po' più comodo o no?
Un albergo e un palazzo per uffici, si può arrivare facilmente ad un valore commerciale di tre o quattro cento milioni sufficienti per rentabilizzare uno stadio da 40 mila posti accanto
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: galafro - 17 Feb 2017, 09:32
Esplicito cosa , secondo me, significa rentabilizzare.
Se uno stadio, per costruirlo costa 100-150 milioni, questa somma dovrebbe essere il guadagno che si dovrebbe ottenere costruendo e rivendendo immobili per tre o quattro cento milioni.
Se poi si vuol fare come le merde che con il progetto stadio vogliono ricoprire i buffi che hanno, allora vengono fuori i mostri che vogliono far passare.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Sonni Boi - 17 Feb 2017, 10:37
Ipotesi 2 - Pietralata / Monti Tiburtini / M B Quintiliani

Non ci sta appunto molto da fare, è vero che ti costa meno ma ci fai anche di meno. Stadio, hotel, qualche megastore e ristoranti/pub ecc. E poi basta, finito.
Va valutato il ritorno economico.
È una soluzione low cost ma non rischia di essere anche low revenue? Io il dubbio ce l'ho.

Io sta cosa giuro che non la capisco.

Ma L'Allianz Arena, Old Trafford, Emirates Stadium etc non mi pare che c'hanno tutti accanto un quartiere di proprietà delle squadre. Una volta che fai stadio+museo+ristoranti+negozi+hotel, ma che cacchio vuoi ancora? Perchè solo in Italia lo stadio viene visto come un fardello, a fianco del quale devi costruirci l'Eur altrimenti non ce rientri?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Gulp - 17 Feb 2017, 10:47
Io sta cosa giuro che non la capisco.

Ma L'Allianz Arena, Old Trafford, Emirates Stadium etc non mi pare che c'hanno tutti accanto un quartiere di proprietà delle squadre. Una volta che fai stadio+museo+ristoranti+negozi+hotel, ma che cacchio vuoi ancora? Perchè solo in Italia lo stadio viene visto come un fardello, a fianco del quale devi costruirci l'Eur altrimenti non ce rientri?

.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Andrewblu - 17 Feb 2017, 10:49
Pietralata: puoi fare uno stadio FANTASTICO e c'è praticamente già tutto. Nessun problema ad avere metropolitana (già c'è), parcheggi, albergo, museo, cinema, ristorante. Non vedo grandi problemi. Da quello che dite a questa soluzione do un bel 9.

Casal Monastero/Torraccia comunque do un 8,5
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: kurt - 17 Feb 2017, 11:01
Se non sbaglio di quest'area WBB ne aveva già parlato in passato; per me è semplicemente perfetta: cosa aspettiamo?


Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: carib - 17 Feb 2017, 11:24
.
Due punti! (cit.)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: DajeLazioMia - 17 Feb 2017, 11:28
Io sta cosa giuro che non la capisco.

Ma L'Allianz Arena, Old Trafford, Emirates Stadium etc non mi pare che c'hanno tutti accanto un quartiere di proprietà delle squadre. Una volta che fai stadio+museo+ristoranti+negozi+hotel, ma che cacchio vuoi ancora? Perchè solo in Italia lo stadio viene visto come un fardello, a fianco del quale devi costruirci l'Eur altrimenti non ce rientri?
Azzardo una ipotesi.
Perché (oltre al fatto che ci devono mangiare in tanti altrimenti non ti fanno muovere, e vabbé) in Italia la gran parte degli introiti è legata ai diritti tv e quindi per svincolarsi da questo cappio sarebbe buono riuscire a creare entrate/patrimonializzazioni di un certo peso attraverso altro (stadio ad esempio).
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: paolo71 - 17 Feb 2017, 13:48
Azzardo una ipotesi.
Perché (oltre al fatto che ci devono mangiare in tanti altrimenti non ti fanno muovere, e vabbé) in Italia la gran parte degli introiti è legata ai diritti tv e quindi per svincolarsi da questo cappio sarebbe buono riuscire a creare entrate/patrimonializzazioni di un certo peso attraverso altro (stadio ad esempio).

Io sta cosa giuro che non la capisco.

Ma L'Allianz Arena, Old Trafford, Emirates Stadium etc non mi pare che c'hanno tutti accanto un quartiere di proprietà delle squadre. Una volta che fai stadio+museo+ristoranti+negozi+hotel, ma che cacchio vuoi ancora? Perchè solo in Italia lo stadio viene visto come un fardello, a fianco del quale devi costruirci l'Eur altrimenti non ce rientri?

solo le merde per il momento vogliono sto scempio del territorio...la creazione della cittadella pallotta-unicredit servirebbe solo per ripagare i buffi dell'aessemafia.

Non mi pare che le uniche società con stadi di propietà in serie A abbiano costruito attorno quartieri fantasma...mi riferisco a juve e udinese...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: DajeLazioMia - 17 Feb 2017, 15:22
"...e' divenuto efficace l'atto del 30 giugno 2015 con il quale Juventus ha apportato al Fondo J Village la titolarita' dei diritti di superficie su un'area di circa 148.700 metri quadrati e dei relativi diritti edificatori per 34.830 metri quadrati di SLP (Superficie Lorda di Pavimento) per un controvalore complessivo di euro 24,1 milioni. A fronte dell'apporto, che ha generato un provento netto di circa 10 milioni di euro, Juventus ha ricevuto quote del Fondo J Village del valore di 24,1 milioni di euro. La citta'' di Torino ha gia' rilasciato i permessi a costruire relativi alle opere di urbanizzazione, all'Hotel e al nuovo Training and Media Center della Prima Squadra di Juventus, richiesti nei mesi scorsi da Juventus
Completeranno il progetto le realizzazioni della nuova sede sociale di Juventus, della Scuola Internazionale, e di un immobile che accogliera' attivita' commerciali e di intrattenimento innovativo (Concept store)..."
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: paolo71 - 17 Feb 2017, 15:26
@dlm
te sei risposto da solo...
è il 10% del parkmerde...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: DajeLazioMia - 17 Feb 2017, 15:37
@dlm
te sei risposto da solo...
è il 10% del parkmerde...
Sì, ma anche secondo me non è necessario fare chissà cosa... ma un minimo sarebbe buono, nel rispetto delle leggi.
Un hotel, uno store, un pub/ristorante, un museo...
Cose del genere.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: paolo71 - 17 Feb 2017, 16:36
te rispondi n'artra volta da solo ;)..."nel rispetto delle leggi"...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: er clauz - 17 Feb 2017, 16:58
nell'area di pietralata, a quanto ammonta l'area utilizzabile? 
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: PabloHoney - 17 Feb 2017, 17:15
Io sta cosa giuro che non la capisco.

Ma L'Allianz Arena, Old Trafford, Emirates Stadium etc non mi pare che c'hanno tutti accanto un quartiere di proprietà delle squadre. Una volta che fai stadio+museo+ristoranti+negozi+hotel, ma che cacchio vuoi ancora? Perchè solo in Italia lo stadio viene visto come un fardello, a fianco del quale devi costruirci l'Eur altrimenti non ce rientri?

Ah guarda ... C'È un esercito de persone che non la capiace come te sta cosa e uno de questi so io ... Ma da una cifra de tempo
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: DajeLazioMia - 17 Feb 2017, 18:46
te rispondi n'artra volta da solo ;)..."nel rispetto delle leggi"...
Ma infatti speriamo che loro vengano fermati e che noi si possa fare una cosa tipo Juve (stadio e qualcosa in più nel limite della decenza).

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 17 Feb 2017, 19:33
nell'area di pietralata, a quanto ammonta l'area utilizzabile?
Ragazzi, mi piasce il vostro entusiasmo e le vostre osservazioni, ma il punto l'ha centrato er clauz. Io ho paura che con gli interventi in corso della Sapienza di spazio disponibile ce ne rimanga forse lo stretto indispensabile, anzi, pure di meno. Ci servirebbe qualcuno alla Sapienza (o al Comune o al Municipio di competenza) che sa tutti i piani e quello che è già stato finanziato e/o appaltato. Io ho trovato un programma triennale di lavori già finanziato di oltre 140 milioni di euro per la realizzazione di un centro per le biotecnologie in quell'area (denominata SDO Pietralata), e poi c'è questo schema qui sotto, credo si possa "intervenire" solo sulle aree rosa destinate a terziario (al netto di quelle prese già  dalla Sapienza ma non so dove)


(http://preview.ibb.co/bOYntv/image.jpg) (http://ibb.co/c28bmF)

large image upload (http://imgbb.com/)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: AquiladiMare - 17 Feb 2017, 22:57
Ah guarda ... C'È un esercito de persone che non la capiace come te sta cosa e uno de questi so io ... Ma da una cifra de tempo

Eccomi...

In Italia i presidenti dicono che il futuro delle società sono gli stadi di proprietà, contemporaneamente dicono che lo stadio da solo è antieconomico..

Quindi non è vero che il futuro è lo stadio. Il futuro sono nuove entrate generate dal mattone..
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: DajeLazioMia - 17 Feb 2017, 23:17
http://www.calcioefinanza.it/2016/09/09/ricavi-juventus-stadium-confronto-top-club-europei/

Sto cercando alcuni articoli per capire meglio cosa abbiano fatto gli altri club.
Gli introiti crescono già solo con i biglietti (più cari) e lo stadio sempre pieno (però lo devi riempire) più la cessione o del naming o della sponsorizzazione (la Juve ha ceduto il diritto di trovare uno sponsor e di incassare l'eventuale ricavato ad una società terza in cambio di 75 mio in 12 anni).
La Juventus, già l'ho riportato, ha già pianificato una serie di costruzioni parallele, e leggo che l'Arsenal nel sito del vecchio stadio ha costruito 680 appartamenti.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Mr.Class - 17 Feb 2017, 23:57
http://www.calcioefinanza.it/2016/09/09/ricavi-juventus-stadium-confronto-top-club-europei/

Sto cercando alcuni articoli per capire meglio cosa abbiano fatto gli altri club.
Gli introiti crescono già solo con i biglietti (più cari) e lo stadio sempre pieno (però lo devi riempire) più la cessione o del naming o della sponsorizzazione (la Juve ha ceduto il diritto di trovare uno sponsor e di incassare l'eventuale ricavato ad una società terza in cambio di 75 mio in 12 anni).
La Juventus, già l'ho riportato, ha già pianificato una serie di costruzioni parallele, e leggo che l'Arsenal nel sito del vecchio stadio ha costruito 680 appartamenti.

paragonare la realtà di londra con quella di roma non mi pare la cosa più sensata. ti pare che roma abbia bisogno di altri 500-1000 appartamenti? ci sono intere zone, dico intere eh, sfitte. hanno tirato su mostri di quartieri in cui nessuno va a abitare. ancora che vogliono fa palazzine. se la condizione per fare lo stadio è fare le palazzine, stanno bene così.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: DajeLazioMia - 18 Feb 2017, 00:11
paragonare la realtà di londra con quella di roma non mi pare la cosa più sensata. ti pare che roma abbia bisogno di altri 500-1000 appartamenti? ci sono intere zone, dico intere eh, sfitte. hanno tirato su mostri di quartieri in cui nessuno va a abitare. ancora che vogliono fa palazzine. se la condizione per fare lo stadio è fare le palazzine, stanno bene così.
Sì però non è che ogni cosa che si posta è perché dobbiamo farla noi e non credo che ogni volta bisogna rimandare implicitamente allo scempio di TdV (parlo di altri interventi).
Si postano notizie per capire cosa fanno gli altri, provare a capire perché lo fanno, come finanziano gli stadi, che introiti possono dervarne e in che modo.
Credo possa essere interessante.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 18 Feb 2017, 00:49
Rimarrei in tema e lascerei perdere le palazzine residenziali che per legge non si possono fare quindi è inutile parlarne.
Discutete pro e contro di ogni location proposta e poi si passa alla prossima...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: PARISsn - 18 Feb 2017, 00:50
ma  io vorrei sapere uno stadio moderno con tutti i confort all'interno...da 40/45mila posti..quanto puo' costare?? cioe' vicino per rientrarci devi fa per forza 3 grattacieli o 1000 appartamenti?? se ci fai un hotel 5 stelle da rivendere a una catena di grandi alberghi...tipo Hilton...un centro commerciale co 100 negozi e  un ipermercato da ammollare a Auchan o Carrefour o una  multisala cinematografica da ammollare a Ferrero ( dico per dire ) non ci stai dentro?? considerando che  poi nello spazio dello stadio ci fai usci' ristorante fast food svariati bar/punti ristoro che so tutti soldini diretti ??
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 18 Feb 2017, 00:56
ma  io vorrei sapere uno stadio moderno con tutti i confort all'interno...da 40/45mila posti..quanto puo' costare?? cioe' vicino per rientrarci devi fa per forza 3 grattacieli o 1000 appartamenti?? se ci fai un hotel 5 stelle da rivendere a una catena di grandi alberghi...tipo Hilton...un centro commerciale co 100 negozi e  un ipermercato da ammollare a Auchan o Carrefour o una  multisala cinematografica da ammollare a Ferrero ( dico per dire ) non ci stai dentro?? considerando che  poi nello spazio dello stadio ci fai usci' ristorante fast food svariati bar/punti ristoro che so tutti soldini diretti ??
Ma certo che basta.
Il dubbio, sul quale credo di non essermi spiegato bene, è che in quest'area tutte queste cose forse non hai lo spazio per costruirle. Magari fosse, ma vorrei avere più certezze... Non vorrei che c'entrasse solo uno stadio e molto poco altro...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: DajeLazioMia - 18 Feb 2017, 09:42
Infatti non è poca roba fare un hotel 5 stelle, un ipermercato, un multicinema, uno store + ristoranti/bar parcheggi, oltre lo stadio.
 

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: DajeLazioMia - 18 Feb 2017, 10:04
Rimarrei in tema e lascerei perdere le palazzine residenziali che per legge non si possono fare quindi è inutile parlarne.
Discutete pro e contro di ogni location proposta e poi si passa alla prossima...
Poi continuo a leggervi, ma non capisco come si possa capire quale sia l'area adatta se non si stabilisce quale sia il tipo di progetto (costi, ricavi, costruzioni parallele, finanziamento).
Pensiamo ad uno stadio tipo:
- Udinese (semplice ristrutturazione o quanto meno stadio e basta)
- Juventus (stadio + "concept center", hotel 5 stelle, sede società, centro di allenamento)
- Arsenal (stadio e compensazione immobiliare, al di là del residenziale, parlo di cubature)
- stadio Groupama del Ferencvaros (vedi post di @skizzo)
- etc...

Stiamo ragionando su quale prospettiva ipotetica?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: PARISsn - 18 Feb 2017, 12:42
Poi continuo a leggervi, ma non capisco come si possa capire quale sia l'area adatta se non si stabilisce quale sia il tipo di progetto (costi, ricavi, costruzioni parallele, finanziamento).
Pensiamo ad uno stadio tipo:
- Udinese (semplice ristrutturazione o quanto meno stadio e basta)
- Juventus (stadio + "concept center", hotel 5 stelle, sede società, centro di allenamento)
- Arsenal (stadio e compensazione immobiliare, al di là del residenziale, parlo di cubature)
- stadio Groupama del Ferencvaros (vedi post di @skizzo)
- etc...

Stiamo ragionando su quale prospettiva ipotetica?

forse la base su cui discutere potrebbe essere il vecchio progetto di Lotito....si toglie la parte residenziale e si vede cosa altro c'era e al limite si ipotizza di sostituire la parte residenziale con una direzionale/commerciale....
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: SSL - 18 Feb 2017, 13:22
Con tutto che dellà ci sono gli americani e unicredit,  è stato messo su un progetto enorme per rientrare dai buffi e far guadagnare gli amichetti, in cui lo stadio è la "scusa".
Io non credo che Lotito abbia la "forza" economica e politica per perseguire alcuno dei progetti possibili per lo stadio. A meno di non cadere nella stessa ipotesi di speculazione delle merde.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: baroncino - 18 Feb 2017, 13:44
Ribadisco quanto detto in altro post....(credo nel topic sul Flaminio)....ma uno stadio tipo il Saint Louis di Montecarlo? Sopraelevato...con sotto un enorme centro commerciale con tanto di cinema , supermercato, negozi ed eventuale Museo Lazio, no?!?
Teoricamente si potrebbe fare pure in area Flaminio...se è vero che i vincoli non esistono più...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Paris jr. - 18 Feb 2017, 14:00

Ma la Società Lazio perchè non si muove in questo momento? Si parla di stadi ogni giorno, solo che si parla sempre dell'altra squadra. La Lazio presentò il progetto molto tempo prima, e non ci fu consenso per varie ragioni , alcune, dal punto di vista tecnico, uguali a quelle date fin'ora dalla giunta 5 stelle, sicuramente non la stessa attenzione mediatica, cosa che non avresti comunque senza grandi potenze economiche al tuo fianco anche in futuro.
E allora perchè non si muove niente?
Perchè non presentare di nuovo il progetto, modificato, proprio adesso?

Per me sarebbe vantaggioso per moltissimi aspetti.

Allora: La raggi dice : Famo lo stadio, nel rispetto delle regole.
Per mesi tutt'Italia non ha fatto che menarcela sul fatto che le squadre di serie a non abbiano stadi di proprietà.

Ma se tu ti presentassi adesso, o a breve, e magari sempre in concorrenza con lo stadio di Pallotta con un progetto ambizioso (diciamo quello vecchio dello Stadio delle Aquile) ma in conformità con le leggi non avresti fatto bingo?

No, non te lo potranno mai dire . Perchè la giunta di adesso a TE non l'hai mai detto ma soprattutto perchè ha già messo la faccia per il Si agli Stadi ma nel rispetto della legge. In più hai tutta Italia concentrata sulla questione, e taglieresti di netto le gambe alla a.s unicredit-mafia, dimostrando che:

I 5 stelle non dicono no a tutto, soprattutto su un progetto che loro hanno già dichiarato di poter appoggiare; Si evidenziano le differenze sostanziali tra il nostro stadio e il loro e i 5 stelle salvano pure la faccia. in fin dei conti. Pallotta e co sarebbero linciati dai loro cani-tifosi che magari in massa, finalmente, contesteranno la società e porteranno la riomma finoautodistruzione (Perchè se tutto ciò appena descritto accadesse, per loro sarebbe davvero LA FINE)

Come citato da altri netters , un hotel, un ipermercato, o un centro di direzione della società sono comunque soldoni diretti per Lotito, per non parlare degli introiti derivanti da uno stadio moderno decente e magari un briciolo di stima in più da parte della tifoseria.

A me non sembra utopico, eppure non vola una mosca su quel fronte da parte della società.
Come già detto ampiamente dall'autore del topic, l'unico problema in questo anche in questo caso è trovare uno spazio ideale.
Ma la società in questi anni cosa ha fatto in questa direzione? Noi tifosi possiamo pure aprire un topic e lavorarci un pò su, ma se parte di quanto ho detto non è neanche lontanamente presa in considerazione, rischiamo davvero di rimanere all'olimpico in eterno. E ribadisco: Questo è il momento migliore secondo me per lo Stadio della Lazio.

Portare adesso un progetto in conformità con le leggi aprirebbe scenari enormi e sicuro una spada di damocle penderebbe molto pericolosamente sulla testa dei riommici.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: carib - 18 Feb 2017, 18:46
Fare una qualsiasi mossa, anche solo alzare un sopracciglio, prima che sia definita la questione #StadioDelleMerde IMHO non ha senso e potrebbe anche essere controproducente. Perché se tu ORA  presenti un progetto ipermegasuperblindatissimo e DOMANI il progetto delle merde viene bocciato, non penso che ti trovi come per incanto tappeti rossi da parte del Comune. IMHO occorre aspettare che boccino/approvino il progetto delle merde e poi con un occhio al verdetto e alle motivazioni organizzarne uno proprio. Ciò non toglie che in via informale la SS Lazio si potrebbe muovere ORA per individuare 3 o 4 aree potenzialmente adatte
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: AquiladiMare - 18 Feb 2017, 19:38
Fare una qualsiasi mossa, anche solo alzare un sopracciglio, prima che sia definita la questione #StadioDelleMerde IMHO non ha senso e potrebbe anche essere controproducente. Perché se tu ORA  presenti un progetto ipermegasuperblindatissimo e DOMANI il progetto delle merde viene bocciato, non penso che ti trovi come per incanto tappeti rossi da parte del Comune. IMHO occorre aspettare che boccino/approvino il progetto delle merde e poi con un occhio al verdetto e alle motivazioni organizzarne uno proprio. Ciò non toglie che in via informale la SS Lazio si potrebbe muovere ORA per individuare 3 o 4 aree potenzialmente adatte
Lotito ha sempre ripetuto ultimamente di aspettare l'esito di tdv.imho credo che qualche idea già la abbia


 Per inciso se la riomma non facesse più lo stadio non lo faremmo nemmeno noi...

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: DajeLazioMia - 18 Feb 2017, 19:50
Lotito ha sempre ripetuto ultimamente di aspettare l'esito di tdv.imho credo che qualche idea già la abbia


 Per inciso se la riomma non facesse più lo stadio non lo faremmo nemmeno noi...
Se non lo fanno si delimiterà un perimetro che loro avranno superato e se ci muoveremo entro quel perimetro potremo farlo, forse sfruttando la voglia di mostrare che le cose si fanno se "entro la legalità". Imho.
(Ma biaogna vedere come finisce di là).
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 18 Feb 2017, 21:34
Poi continuo a leggervi, ma non capisco come si possa capire quale sia l'area adatta se non si stabilisce quale sia il tipo di progetto (costi, ricavi, costruzioni parallele, finanziamento).
Pensiamo ad uno stadio tipo:
- Udinese (semplice ristrutturazione o quanto meno stadio e basta)
- Juventus (stadio + "concept center", hotel 5 stelle, sede società, centro di allenamento)
- Arsenal (stadio e compensazione immobiliare, al di là del residenziale, parlo di cubature)
- stadio Groupama del Ferencvaros (vedi post di @skizzo)
- etc...

Stiamo ragionando su quale prospettiva ipotetica?
Udinese ovviamente no. Juve? Arsenal? Dipende anche da che spazi e che opportunità hai. Cerchiamo di capirlo per ogni singola posizione.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 19 Feb 2017, 23:41
IPOTESI 3) Stazione Prenestina
Quest'area non grandissima ma completamente sgombra e grande all'incirca come l'intero complesso del Foro Italico (Farnesina e pertinenze escluse), potrebbe essere un'area interessante...

(http://preview.ibb.co/iXKoGF/image.jpg) (http://ibb.co/bx4zOv)
Non è enorme ma non ci sono vincoli, area vuota, non c'è nulla ma circondata da quartieri popolosissimi e molto ben collegata.
Pro
Trasportisticamente ci siamo. Attaccata alla A24, semplice prevedere lo svincolo in entrata proveniendo da Portonaccio (un giro attorno alla AdS della Q8 che potrebbe facilitare anche l'uscita sulla stessa mano).
Dalla parte opposta c'è lo spazio per uno svincolo per l'altra mano.
Inoltre c'è Via della Serenissima.
Hai la Stazione Prenestina, con collegamento diretto (oggi) con Tiburtina da una parte e tutto l'asse est fino a La Rustica - Ponte di Nona - Lunghezza e la provincia fra Tivoli e l'Abruzzo.
La metro C, stazione Teano, sarebbe distanza ragionevole da permettere un velocissimo giro di navette (qualche minuto) prima e dopo le partite. Andrebbe collegata in modo piu lineare prolungando opportunamente (di poche decine di metri) Via della Stazione Prenestina e Via d'Ignano d'Istria, anche per avere un accesso a sud.
Non c'è nulla, solo campi desolati, una piccola cava e non oso immaginare che frequentazioni...natura non certo pregiata.
Con dei ponti pedonali puoi collegarti a Nord alla zona di Casal Bruciato, con la viabilità summenzionata sei collegato alla zona di Villa Gordiani, con Casal Bertone / Portonaccio sei già collegato naturalmente.
Lo stadio c'entra eccome, ma se vuoi fare altro, a seconda di quello che vuoi costruire devi anche vedere come sei messo a parcheggi. In quella zona potrebbe andare bene (oltre a megastore e ristoranti/pub) un Multisala, un hotel non saprei, non so bene cosa manca in zona (ipermercati e mall vecchio tipo già ci sono), da valutare. La gente c'è eccome.
Contro
Con svincoli e parcheggi non ti rimane molto spazio extrastadio, forse converrebbe convogliare tutto su metà del terreno e lasciare il resto per viabilità d'accesso e uscita e parcheggi.
Non hai la metro attaccata, ed è un peccato. Puoi ovviare come detto sopra ma non è la stessa cosa, specie fuori orario partite.
Visibilità bassa se non da autostrada, ma i turisti mica ti vedono.
Al momento non sarebbe raggiungibile con molta facilità da chi viene da zone della città opposte. È perfetto solo per chi proviene  da quel quadrante, per tutti gli altri che non vogliono venire in macchina tocca raggiungere la Stazione Tiburtina e cambiare prendendo la FL.
Se non riesci a smaltire bene il traffico in entrata nel complesso in orario serale lavorativo, crei un ingorgo della madonna sulla A24 in uscita da Roma (già ingorgata di suo a quell'ora).
Diciamo che stai un po' strozzato, io francamente non c'andrei mai in macchina se non di domenica.
Un hotel lì secondo me non ha valore, sei lontano da tutto, non conviene un granché e poi manco c'entra. Puoi al massimo prenderti l'edificio confinante sulla destra dove se non erro c'era Almaviva, ora immagino sfitto, e adibirlo a hotel... Ma è un'idea così per dire, non so se sia percorribile...

Voi che ne dite? Conoscete bene la zona? Potrebbe essere un'alterntiva valida o no?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 20 Feb 2017, 00:12
Piccolo edit: in effetti lì passa anche la AV per Napoli, quindi la visibilità da Ferrovia c'è... Non ci fai molto ma ti vedono bene...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Zoppo - 20 Feb 2017, 00:53
 Cresciuto lì, e vissuto lì fino a poco tempo fa. Ma è la mia zona e l'adoro.
Ancora oggi ci passo molto tempo...
My Two cents sulla questione...impossibile...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 20 Feb 2017, 08:24
Interessante, ma i motivi del tuo pessimismo?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: cippolo - 20 Feb 2017, 09:29
Se non sbaglio il progetto dei mentecatti è di un milione e duecento mila metri cubi. Qualcuno sa' la cubatura dei nuovi stadi di juve,udinese,atalanta?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: cippolo - 20 Feb 2017, 09:37
Oltretutto lo stadio della juve è costato 105 milioni di euro contro il miliardo e mezzo del progetto dei mentecatti.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: galafro - 20 Feb 2017, 09:41
Se non sbaglio il progetto dei mentecatti è di un milione e duecento mila metri cubi. Qualcuno sa' la cubatura dei nuovi stadi di juve,udinese,atalanta?
Il progetto dello stadio della Juve è di 150 milioni quello delle merde è di 1500 milioni
Ma il fatto fondamentale è che le merde vogliono costruire abusivamente o per meglio dire cambiare la legge per fare come gli pare
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: italicbold - 20 Feb 2017, 09:56
Lo Stadio della Juve é stato costruito sulle ceneri di un altro stadio. Va detto anche questo.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Zoppo - 20 Feb 2017, 12:02
Interessante, ma i motivi del tuo pessimismo?

Niente di tecnico, figurati. Anzi scusami per il commento "tranchant", non volevo...

Però secondo me non c'è lo spazio adatto, si potrebbe fare veramente poco oltre lo stadio, come hai detto anche te.
E non te lo farebbero mai fare IMHO.

Poi non mi vorrei sbagliare ma quella zona vuota vuota vuota non è...


Poi figurati...sarebbe il mio sogno :=))
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: DajeLazioMia - 20 Feb 2017, 12:07
Ribadisco quanto detto in altro post....(credo nel topic sul Flaminio)....ma uno stadio tipo il Saint Louis di Montecarlo? Sopraelevato...con sotto un enorme centro commerciale con tanto di cinema , supermercato, negozi ed eventuale Museo Lazio, no?!?
Teoricamente si potrebbe fare pure in area Flaminio...se è vero che i vincoli non esistono più...
Sicuro ci sia il centro commerciale sotto? Non trovo riscontri.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: gesulio - 20 Feb 2017, 15:29
IPOTESI 3) Stazione Prenestina
Quest'area non grandissima ma completamente sgombra e grande all'incirca come l'intero complesso del Foro Italico (Farnesina e pertinenze escluse), potrebbe essere un'area interessante...

(http://preview.ibb.co/iXKoGF/image.jpg) (http://ibb.co/bx4zOv)
Non è enorme ma non ci sono vincoli, area vuota, non c'è nulla ma circondata da quartieri popolosissimi e molto ben collegata.
Pro
Trasportisticamente ci siamo. Attaccata alla A24, semplice prevedere lo svincolo in entrata proveniendo da Portonaccio (un giro attorno alla AdS della Q8 che potrebbe facilitare anche l'uscita sulla stessa mano).
Dalla parte opposta c'è lo spazio per uno svincolo per l'altra mano.
Inoltre c'è Via della Serenissima.
Hai la Stazione Prenestina, con collegamento diretto (oggi) con Tiburtina da una parte e tutto l'asse est fino a La Rustica - Ponte di Nona - Lunghezza e la provincia fra Tivoli e l'Abruzzo.
La metro C, stazione Teano, sarebbe distanza ragionevole da permettere un velocissimo giro di navette (qualche minuto) prima e dopo le partite. Andrebbe collegata in modo piu lineare prolungando opportunamente (di poche decine di metri) Via della Stazione Prenestina e Via d'Ignano d'Istria, anche per avere un accesso a sud.
Non c'è nulla, solo campi desolati, una piccola cava e non oso immaginare che frequentazioni...natura non certo pregiata.
Con dei ponti pedonali puoi collegarti a Nord alla zona di Casal Bruciato, con la viabilità summenzionata sei collegato alla zona di Villa Gordiani, con Casal Bertone / Portonaccio sei già collegato naturalmente.
Lo stadio c'entra eccome, ma se vuoi fare altro, a seconda di quello che vuoi costruire devi anche vedere come sei messo a parcheggi. In quella zona potrebbe andare bene (oltre a megastore e ristoranti/pub) un Multisala, un hotel non saprei, non so bene cosa manca in zona (ipermercati e mall vecchio tipo già ci sono), da valutare. La gente c'è eccome.
Contro
Con svincoli e parcheggi non ti rimane molto spazio extrastadio, forse converrebbe convogliare tutto su metà del terreno e lasciare il resto per viabilità d'accesso e uscita e parcheggi.
Non hai la metro attaccata, ed è un peccato. Puoi ovviare come detto sopra ma non è la stessa cosa, specie fuori orario partite.
Visibilità bassa se non da autostrada, ma i turisti mica ti vedono.
Al momento non sarebbe raggiungibile con molta facilità da chi viene da zone della città opposte. È perfetto solo per chi proviene  da quel quadrante, per tutti gli altri che non vogliono venire in macchina tocca raggiungere la Stazione Tiburtina e cambiare prendendo la FL.
Se non riesci a smaltire bene il traffico in entrata nel complesso in orario serale lavorativo, crei un ingorgo della madonna sulla A24 in uscita da Roma (già ingorgata di suo a quell'ora).
Diciamo che stai un po' strozzato, io francamente non c'andrei mai in macchina se non di domenica.
Un hotel lì secondo me non ha valore, sei lontano da tutto, non conviene un granché e poi manco c'entra. Puoi al massimo prenderti l'edificio confinante sulla destra dove se non erro c'era Almaviva, ora immagino sfitto, e adibirlo a hotel... Ma è un'idea così per dire, non so se sia percorribile...

Voi che ne dite? Conoscete bene la zona? Potrebbe essere un'alterntiva valida o no?


l'edificio sulla destra (forse volevi dire a sinistra?) non è sfitto per niente, c'è uno dei CED di AlmavivA divisione Transportation (titolari della commessa in outsourcing per Trenitalia, come a dire c'è tutto l'hardware e il software della più grande azienda italiana di trasporti su rotaia).

per il resto, la zona è interessante soprattutto perché abito a 200 metri da lì ( :) :pp ).

a parte questo: Via della stazione prenestina è già prolungata, arriva al piazzale dell'omonima stazione, prolungarla oltre che vorrebbe dire? un sottopasso e basta, penso. stessa cosa per via dignano d'istria che però a differenza di via della stazione prenestina non è nemmeno lontanamente paragonabile a una via in grado di sostenere il traffico di un match della serie A di calcio. stiamo parlando di una viuzza proprio, collegata ad altre viuzze che peraltro non puoi neanche allargare di mezzo metro perché circondate da case popolari e da villa gordiani.

buona l'idea dei ponti pedonali per collegare la parte nord dell'area (Casal Bruciato), ma sarebbe ottima se su quel lato ci fosse un parcheggio di scambio o una stazione metro vicina, invece niente di tutto ciò.

in pratica la zona sarebbe raggiungibile comodamente solo da nord (svincolo dietro stazione di servizio, come dici tu) e da est (via dei fiorentini). lato sud e ovest impossibile.

in zona ci sono un paio di centri commerciali importanti (verso nord/ovest casal bertone, verso sud centro primavera ma a qualche km) e poco altro.
stazione metro più vicina è teano o gardenie, ma stiamo parlando della famigerata metro C che per il momento muore a piazza lodi, a un km dalla stazione metro A più vicina (S. giovanni). quindi manco avresti il cambio diretto con il resto della rete metropolitana.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: JoeStrummer - 20 Feb 2017, 15:34
per il resto, la zona è interessante soprattutto perché abito a 200 metri da lì ( :) :pp ).

 :beer: più o meno anch'io...mammagara!

stazione metro più vicina è teano o gardenie, ma stiamo parlando della famigerata metro C che per il momento muore a piazza lodi, a un paio di km dalla stazione metro A più vicina (S. giovanni). quindi manco avresti il cambio diretto con il resto della rete metropolitana.

C'è la metro B a Pietralata/Monti Tiburtini e anche Quintiliani!
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: gesulio - 20 Feb 2017, 15:36
:beer: più o meno anch'io...mammagara!

C'è la metro B a Pietralata/Monti Tiburtini e anche Quintiliani!

è vero, e anche se sono un po' più distanti sono tuttavia collegate meglio (soprattutto monti tiburtini).
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: italicbold - 20 Feb 2017, 15:40
stazione metro più vicina è teano o gardenie, ma stiamo parlando della famigerata metro C che per il momento muore a piazza lodi, a un km dalla stazione metro A più vicina (S. giovanni). quindi manco avresti il cambio diretto con il resto della rete metropolitana.

Il tronchino Lodi-SanGiovanni, sebbene in ritardo sarà pronto sicuramente prima di un eventuale stadio delle aquile.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: gesulio - 20 Feb 2017, 15:41
Il tronchino Lodi-SanGiovanni, sebbene in ritardo sarà pronto sicuramente prima di un eventuale stadio delle aquile.

dici?  :pp

non ne sarei così sicuro.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: italicbold - 20 Feb 2017, 15:42
dici?  :pp

non ne sarei così sicuro.

Tutto poesse...ormai.
Pero' diciamo che c'é lo spazio temporale per finire quei 600 metri.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Dissi - 20 Feb 2017, 16:18

l'edificio sulla destra (forse volevi dire a sinistra?) non è sfitto per niente, c'è uno dei CED di AlmavivA divisione Transportation (titolari della commessa in outsourcing per Trenitalia, come a dire c'è tutto l'hardware e il software della più grande azienda italiana di trasporti su rotaia).


buttiamo tutto, allora  8) 8)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 20 Feb 2017, 16:42

l'edificio sulla destra (forse volevi dire a sinistra?) non è sfitto per niente, c'è uno dei CED di AlmavivA divisione Transportation (titolari della commessa in outsourcing per Trenitalia, come a dire c'è tutto l'hardware e il software della più grande azienda italiana di trasporti su rotaia).

per il resto, la zona è interessante soprattutto perché abito a 200 metri da lì ( :) :pp ).

a parte questo: Via della stazione prenestina è già prolungata, arriva al piazzale dell'omonima stazione, prolungarla oltre che vorrebbe dire? un sottopasso e basta, penso. stessa cosa per via dignano d'istria che però a differenza di via della stazione prenestina non è nemmeno lontanamente paragonabile a una via in grado di sostenere il traffico di un match della serie A di calcio. stiamo parlando di una viuzza proprio, collegata ad altre viuzze che peraltro non puoi neanche allargare di mezzo metro perché circondate da case popolari e da villa gordiani.

buona l'idea dei ponti pedonali per collegare la parte nord dell'area (Casal Bruciato), ma sarebbe ottima se su quel lato ci fosse un parcheggio di scambio o una stazione metro vicina, invece niente di tutto ciò.

in pratica la zona sarebbe raggiungibile comodamente solo da nord (svincolo dietro stazione di servizio, come dici tu) e da est (via dei fiorentini). lato sud e ovest impossibile.

in zona ci sono un paio di centri commerciali importanti (verso nord/ovest casal bertone, verso sud centro primavera ma a qualche km) e poco altro.
stazione metro più vicina è teano o gardenie, ma stiamo parlando della famigerata metro C che per il momento muore a piazza lodi, a un km dalla stazione metro A più vicina (S. giovanni). quindi manco avresti il cambio diretto con il resto della rete metropolitana.
Ok Grazie per le precisazioni.
Le due vie a sud le ho ipotizzate solo per un collegamento "light" da sud, si potrebbe anche prevedere l'impossibilità di accesso auto e lasciar passare solo 2 ruote e la navetta da Teano. Considera che quando mai lo stadio fosse pronto (parliamo di anni) la Metro C sarebbe già a San Giovanni da un pezzo e forse potrebbe essere arrivata fino a Colosseo...
La navetta dalla B non serve perché avresti il servizio treno da Tiburtina già esistente.
Piuttosto dicci come sta l'area, che vi sta, che c'entrerebbe ecc.
Se abiti vicino valla ad occupare, metti un cappello, poi ne parliamo con calma ;)
Niente di tecnico, figurati. Anzi scusami per il commento "tranchant", non volevo...

Però secondo me non c'è lo spazio adatto, si potrebbe fare veramente poco oltre lo stadio, come hai detto anche te.
E non te lo farebbero mai fare IMHO.

Poi non mi vorrei sbagliare ma quella zona vuota vuota vuota non è...


Poi figurati...sarebbe il mio sogno :=))

Non è vuota? Cosa ci sta a parte una cavaccia merdosa?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: gesulio - 20 Feb 2017, 17:30
Ok Grazie per le precisazioni.
Le due vie a sud le ho ipotizzate solo per un collegamento "light" da sud, si potrebbe anche prevedere l'impossibilità di accesso auto e lasciar passare solo 2 ruote e la navetta da Teano. Considera che quando mai lo stadio fosse pronto (parliamo di anni) la Metro C sarebbe già a San Giovanni da un pezzo e forse potrebbe essere arrivata fino a Colosseo...
La navetta dalla B non serve perché avresti il servizio treno da Tiburtina già esistente.
Piuttosto dicci come sta l'area, che vi sta, che c'entrerebbe ecc.
Se abiti vicino valla ad occupare, metti un cappello, poi ne parliamo con calma ;)Non è vuota? Cosa ci sta a parte una cavaccia merdosa?
guarda, da sud il problema è passare sotto (o sopra) alla ferrovia, che tra l'altro è anche la linea AV verso nappule. via della stazione prenestina si ferma al di qua dell'area, via dignano d'istria manco la calcolo e comunque anch'essa è al di qua.
servirebbe un sottopasso o un cavalcavia da via della stazione prenestina, insomma un bel lavoro. considerando anche un'altra cosa e cioè che la stessa via, nel tratto che va dalla prenestina a via della venezia giulia è una strada a carreggiata ridotta.
https://www.google.it/maps/@41.8942891,12.546705,3a,60y,2.13h,85.27t/data=!3m6!1e1!3m4!1s7xefpCX3HvOcSq7BHWbanA!2e0!7i13312!8i6656

nelle partite di cartello in quel pezzetto, soprattutto durante il deflusso per chi torna a roma sud al termine dell'incontro, ci sarebbe il delirio, roba de un'ora di fila per fare 300 metri, mentre per il primo km attorno allo stadio ci vorrebbero vie d'uscita preferenziali (infatti via dei fiorentini è buona e anche l'autostrada RM-AQ).
io credo che da sud lo stadio sarà irraggiungibile se non tramite serenissima/via dei fiorentini, o da via di portonaccio/svincolo RM-AQ. quindi raggiungendo direttamente gli accessi est e nord.

lo spazio c'è, e anche tanto. non c'è niente di significativo, a parte il confinare con una centrale elettrica (lato sud, più o meno all'altezza della "cavaccia"), il che non so cosa comporta a livello di inquinamento elettromagnetico e se possa costituire un problema di sicurezza. ci uscirebbe bene non solo lo stadio ma anche qualche altro edificio di compensazione.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 20 Feb 2017, 17:35
Insomma è Gesulio -approved! :)
Ok grazie
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Tyler87 - 20 Feb 2017, 19:18
Un estratto del comunicato di "Italia nostra" su aree alternative per la costruzione dello stadio

Italia Nostra Roma indica a titolo esemplificativo 4 siti alternativi per lo stadio: Torre Spaccata, Pietralata, Capolinea Anagnina e Tor Vergata, due aree private e due aree pubbliche. Tra i tanti siti possibili abbiamo individuato quelli della zona Est perché Roma ha, proprio in quella zona tra Tiburtina, Collatina Prenestina, Casilina e Tuscolana, una immensa e sofferente periferia di un milione di abitanti. Depredata del sistema direzionale orientale potrebbe, ora, ripartire con il nuovo stadio della Roma ed in futuro con quello della Lazio. Soprattutto se verrà portato un indotto di qualità con servizi nuovi, campi sportivi e attrezzature, aperte anche ai ragazzi dei quartieri di quelle periferie densamente edificate e con mobilità in ginocchio. Le due Metropolitane A e C servono loro per andare via dai loro quartieri e per lavorare e per trovare occasioni di interesse e di svago. Solo altrove ci sono auditorium, musei, antichi e moderni, altrove teatri e biblioteche, altrove Università affermate, altrove grandi parchi storici ben curati, altrove i circoli sportivi lungo il Tevere, gli impianti olimpici, i campi sportivi del Coni ecc, ed ancora la vita notturna e quant’altro. Ora è tempo di lavorare per queste periferie ed inserire lo stadio in questo tessuto connettivo urbano, come si è fatto per tutti i moderni stadi delle grandi squadre europee”. Così una nota di Italia Nostra.


Di seguito, le 4 aree possibili per localizzare lo stadio della Roma, presentate stamane in conferenza stampa: 1) Torre Spaccata: area adiacente viale Palmiro Togliatti, tra la via Casilina e la Tuscolana. La destinazione di Piano Regolatore è quella ad area edificabile (ex SDO) e in particolare anche destinata ad ospitare il passaggio del prolungamento (penetrazione urbana) della diramazione autostradale Roma Sud, tra il Gra e viale Palmiro Togliatti. 2) Pietralata (comprensorio ex SDO): area di proprietà pubblica facente parte del Comprensorio SDO Pietralata, quindi con destinazione a servizi, compresa tra via dei Monti di Pietralata, via dei Monti Tiburtini, via dei Durantini e largo Sacerdotale. Già da alcuni anni è stato approvato un piano particolareggiato (progetto speciale) per l’intera area, che, nell’ipotesi di ubicare qui lo stadio della Roma, ovviamente andrebbe totalmente rielaborato. Stabilendo una diversa organizzazione dello spazio complessivo. 3) Stazione Anagnina Metro A: area compresa tra via Eudo Giulioli, via Tuscolana, la stazione «Anagnina» della Metro A e via Walter Procaccini. La destinazione di Piano Regolatore è quella a servizi ed edificazione. 4) Università Tor Vergata: area interamente compresa all’interno del territorio di pertinenza dell’Università Tor Vergata, quindi con destinazione a servizi, a brevissima distanza dalla cosiddetta ‘Città dello sport’ di Calatrava”.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 20 Feb 2017, 20:49
Una l'abbiamo già coperta, per le altre vedremo man mano. Italia nostra copioni!!
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: porga - 21 Feb 2017, 12:54
3) Stazione Anagnina Metro A: area compresa tra via Eudo Giulioli, via Tuscolana, la stazione «Anagnina» della Metro A e via Walter Procaccini. La destinazione di Piano Regolatore è quella a servizi ed edificazione.

magari
inizio a vangare io, aho

qui, davvero ci sarebbe TUTTO
unico problema, quello archeologico ma, insomma, daje de sondaggi e de spostamento stadio

area perfetta: GRA, metro A, pullman da latina, castelli, casilina-tuscolana, anagnina-appia ad uno sputo, possibilità di realizzare immensi parcheggi (oltre quelli, deficitari, già esistenti)

e poi, insomma, volete mette la gigantesca inculata per tutti i lazialoni colla puzza sottarnaso de romanord, costretti a venire a romasud?
 :lol: :lol: :lol:
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: gentlemen - 21 Feb 2017, 13:00


Un Olimpico acquisito o chiesto in concessione esclusiva, risistemato, lavori per parcheggio, Store, Museo ed altri intrattenimenti, a tinte unicamente Biancocelesti, al CENTRO di ROMA, sarebbe uno spettacolo.
Poi acquisirei pure il Flaminio per farci giocare la Primavera, le altre squadre giovanili, e utilizzarlo per eventi della prima squadra, un po' come farà il Torino con il Filadelfia rinnovato.
Sarebbe il massimo.




Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Dissi - 21 Feb 2017, 13:01

e poi, insomma, volete mette la gigantesca inculata per tutti i lazialoni colla puzza sottarnaso de romanord, costretti a venire a romasud?


ecco, appunto

non ci sarebbe un'area a vigna clara?  :)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: turco - 21 Feb 2017, 13:46

Un Olimpico acquisito o chiesto in concessione esclusiva, risistemato, lavori per parcheggio, Store, Museo ed altri intrattenimenti, a tinte unicamente Biancocelesti, al CENTRO di ROMA, sarebbe uno spettacolo.
Poi acquisirei pure il Flaminio per farci giocare la Primavera, le altre squadre giovanili, e utilizzarlo per eventi della prima squadra, un po' come farà il Torino con il Filadelfia rinnovato.
Sarebbe il massimo.

La partita all'olimpico si vede di merda.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: giovannidef - 21 Feb 2017, 14:21
se prendi l'olimpico per 99 anni cambi tutto, non credo sia complicato far sparire la pista d'atlletica, mentre cambiare la pendenza delle gradinate per migliorare la vista da tutti i punti sia più difficile
il problema è che ci sono rendite di posizione, malagò preferirebbe vederlo inutilizzato che rischiare un qualche scontro per una sua scelta
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 21 Feb 2017, 14:30
ecco, appunto

non ci sarebbe un'area a vigna clara?  :)
A Roma nord non c'è nulla. Al massimo, come abbiamo visto, a Nord-Est.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: giovannidef - 21 Feb 2017, 14:31
c'è Formello
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 21 Feb 2017, 14:42
Ma per carità.
Parliamo di Roma (almeno per ora) con collegamenti viari e ferroviari esistenti o facilmente estensibili e adattabili.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: giovannidef - 21 Feb 2017, 14:59
a dir la verità era una battuta
ma fuori dal GRA vedrei bene uno stadio vicino a fiumicino con stadio avveniristico e gita dei turisti che arrivano all'aeroporto
fai tutto col comune di fiumicino, i collegamenti sono abbondanti, crei anche il villaggio Lazio con piccole villette immerse nel verde stile casal palocco
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Andrewblu - 22 Feb 2017, 11:48

Un Olimpico acquisito o chiesto in concessione esclusiva, risistemato, lavori per parcheggio, Store, Museo ed altri intrattenimenti, a tinte unicamente Biancocelesti, al CENTRO di ROMA, sarebbe uno spettacolo.
Poi acquisirei pure il Flaminio per farci giocare la Primavera, le altre squadre giovanili, e utilizzarlo per eventi della prima squadra, un po' come farà il Torino con il Filadelfia rinnovato.
Sarebbe il massimo.

Magari. Ma con quel mafioso peperones di Malago' non c'è NESSUNA speranza che avvenga una cosa del genere...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 22 Feb 2017, 23:24
Abbiamo già parlato dell'olimpico e abbiamo visto che non è il caso.
Altro giro (in attesa di arrivare alle altre 3 aree citate da italia nostra)
Ipotesi 4) - Giardinetti / Torrenova
Guardate quanto spazio vuoto

(http://preview.ibb.co/gXexAa/image.jpg) (http://ibb.co/gddDiv)
Metropolitana esistente e anche la linea Laziali Giardinetti, e facile accesso da nord dal GRA, e Casilina per viabilità più di prossimità. Spazio a volontà per fare tutto quello che serve sia alla Lazio che alla zona stessa.
Pro
La metro Torrenova serve quasi il nulla, si troverebbe a servire lo stadio, una storia simile a Quintiliani.
Una manna per atac e il comune, che vede valorizzato al massimo un investimento costoso e finora a scarissima resa (la stazione, intendo).
Poi da non sottovalutare la Laziali-Giardinetti: con gli oneri di urbanizzazione, risolvi i problemi infiniti della ferrovia concessa, comprando treni tutto nuovi e rottamando la merda che gira adesso, creando un'aggiunta di poche centinaia di metri di binari fai il capolinea sotto lo stadio. All'altro capo, porti il capolinea più vicino a Termini (dove è ora non serve a nulla) e crei un collegamento diretto Termini - stadio (nell'orario delle partite puoi far partire degli express con massimo 2/3 fermate intermedie).
Viabilità da nord assicurata con svincolo sul GRA, a sud delle AdS Esso e Eni, con parcheggi da quella parte.
Penetrazione da Casilina con (meno) parcheggi anche da quella parte (anche per chi deve prendere la metro durante la settimana).
Oltre lo stadio ci sta bene un bello spazio di entertainment, fra cinema, divertimenti vari (pista ghiaccio, bowling, pub/risto, mega centro game, simulatori, di tutto di più, mega sale per i bambini con mille giochi ecc.)
Contro
Siaamo onesti, la zona è quello che è, da un lato la rilanci ma rischi che una parte della frequentazione sia meglio perderla che trovarla.
Puoi fare solo entertainment, un hotel lì non ha senso ( se non a ore, per chi conosce quel vallone ha capito a cosa mi riferisco), è la zona forse peggiore di Roma come capacità di spesa ma é popolosissima, va detto.

Che ne dite? Secondo me tanti bei pro ma i contro lasciano perplessi...

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Bambino - 23 Feb 2017, 00:36
se prendi l'olimpico per 99 anni cambi tutto, non credo sia complicato far sparire la pista d'atlletica, mentre cambiare la pendenza delle gradinate per migliorare la vista da tutti i punti sia più difficile

per togliere la pista e migliorare la visibilità devi prendere curve/distinti/tribune e avvicinarli al campo, quindi buttare giù tutto e rifarlo, non credo ci sia il modo di prendere una curva e spostarla intera..

p.s. magari lo stadio a roma nord-est, esco di casa un quarto d'ora prima dell'inizio della partita e ci vado a piedi... :)

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Palo - 23 Feb 2017, 00:41
Area ippodromo tor di quinto?
Villaggio olimpico?


Insomma, demoliamo un po' di roba vecchia e brutta!
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 23 Feb 2017, 09:23
Prima di proseguire, una riflessione speranzosa.
Premetto che credo di sovrastimare la persona, ma non si sa mai.
Potrebbe darsi che il nostro presidente, piuttosto che aspettare l'approvazione del mostro di TdV per poi avanzare la sua (inutile e impossibile) candidatura a fare un copia e incolla sulla Tiberina, come molti di noi hanno ipotizzato a più riprese, abbia tutt'altro piano tattico.
Infatti, il nostro (sapendo bene che la Tiberina è impossibile sena speranza alcuna di cambiare lo status) di inedificabilità totale) potrebbe aver subdorato che le cose sarebbero potute andare esattamente così come stanno andando. Fra le varie cose, come avete visto, si stanno definendo i paletti con i quali un'area diventa buona o meno per costruire uno stadio e le altre opere necessarie per un ritorno economico. Non solo, giorno dopo giorno escono allo scoperto persino i NIMBY peggiori come italia nostra a definire con precisioni quali aree sarebbero possibili... e leggo oggi che lo stesso comune potrebbe proporre lo spostamento dello stadio, magari indicando le aree possibili, addirittura il "regalo" di aree comunali (immagino identificate con precisione).
Sappiamo già che alla marmaglia di banditi che hanno portato avanti la porcata sul Tevere tutto ciò non interessa minimamente, l'all-in è su TdV e senza quello "no parnasy no party" per unidebit, e di conseguenza nessun bissiniss per quel pupazzo prestanome di Boston.
A loro del bene della maggica frega zero, come sappiamo tutti (ovviamente i bocconi l'hanno bevuta tutta alla grande, ma quei filibustieri conoscono bene i loro gonzi).
Immaginate: il comune esce allo scoperto, propone l'area comunale aggratisse, le merde rifiutano...
A quel punto DOPO il rifiuto definitivo, esce cacchio cacchio tomo tomo il nostro e alzando la mano dice "scusate, avete proposto l'area disponibile al 100% per lo stadio? La Lazio è ben disposta, mettiamoci a un tavolo e discutiamo, abbiamo proposte molto interessanti che vengono incontro alle vostre esigenze".
Avrebbe mandato avanti i bucanieri non per la Tiberina ma per far scoprire tutte le carte al comune che a quel punto non potrebbe tornare indietro. Sarebbe una mossa diabolica col massimo risultato e minimo sforzo, perché lotito il terreno non vuole comprarlo, ma estremamente efficace non solo dal punto di vista economico ma anche politico. Sarebbe scacco matto doppio, al comune e alle merde.
Sto sognando? Temo di si, ma volevo condividere questa illusione...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: MadBob79 - 23 Feb 2017, 09:58
probabile magari no, ma plausibile certo che si.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 23 Feb 2017, 10:00
È lo scenario che ho auspicato nel topic stadio merde.
Sarebbe un gol alla Lulic.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: PARISsn - 23 Feb 2017, 10:16
beh non mi pare uno scenario cosi fantascentifico...se  il comune offre terreni gratis alla Parnasi/Pallotta  per fare  lo stadio...tor vergata o torre spaccata o quello che  è....e la Parnasi/Pallotta rifiuta...basterebbe avere la volonta' di farlo lo stadio ( e qualche  investitore alle spalle tipo la MAcron di cui gia' si vocifera ) e il gioco è fatto eh!
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Andrewblu - 23 Feb 2017, 10:21
Sarebbe una gran cosa...ma Lotito non pensa così in grande, è troppo concentrato a fare le nozze con i fichi secchi, non riesce a fare due campi in croce per l'Academy a Formello, qualunque trattativa, dalla più onerosa alla più banale è un'agonia.
La Lazio oggi in TUTTI i suoi aspetti, è una società "purciara"
Ma vi pare che Lotito avvia la discussione per lo Stadio della Lazio?
Concordo che sarebbe un gol clamoroso, altro che Lulic il 26 maggio...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: syrinx - 23 Feb 2017, 10:27
Se Lotito facesse una roba del genere si meriterebbe monumento equestre nel nuovo stadio.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: vaz - 23 Feb 2017, 10:29
lo sovrastimi, WBB
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: galafro - 23 Feb 2017, 10:34
Oramai la speculazione tdv è fallita almeno nella misura pensata dai proponenti.
Quindi aspettare i cugini perché loro possono ottenere di più non ha più senso.
Io mi butterei dritto dritto su Pietralata che è la location migliore e i terreni sono del comune che a questo punto può veramente regalarteli.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Rugiule - 23 Feb 2017, 10:44
Il sogno di WBB è verosimile ma resta, per l'appunto, un sogno. Concordo sul fatto che Lotito si è messo l'anima in pace sui terreni della Tiberina, non potrà mai edificare lì, e su questo non ci piove, sarebbe stupido tornare alla carica. E' anche vero che se si dovesse presentare un'occasione Lotito può essere lì pronto ad approfittarne, ma per far realizzare il sogno sono molte le congiunture astrali che devono concorrere:
Insomma, la vedo dura
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: ssl1900 - 23 Feb 2017, 11:28
La storia dello stadio della asroma merda ci stà insegnado che per fare lo stadio bisogna:
- coinvolgere il comune nella scelta dell’area;
- non stravolgere il piano regolatore se devono essere costruiti negozi, appartamenti e uffici nelle vicinanze dello stadio;
- occuparsi o comunque collaborare con il comune, della costruzioni di infrastrutture (strade, metro, …);
- trovare un finanziatore (investitore, sponsor…).

I primi tre punti sono fattibili, per il quarto la vedo un po’ più difficile.
Per me lotito non ha la voglia, i soldi e forse le capacità per affrontare un progetto del genere.

Il primo passo per la realizzazione del nostro stadio sarebbe quella della vendita della società a soggetti, magari stranieri, che vogliono investire sulla SS Lazio 1900.

In questo momento la Lazio è una società appetibile per eventuali acquirenti:
- Non ha debiti, se non quello rateizzato nei confronti dell’AdE (grazie a lotito che ha tenuto sempre i conti in ordine). La situazione, ad esempio di milan, roma e inter è molto critica.
- La Lazio è una squadra di Roma, fra le città più visitate al mondo, quindi con ampia possibilità di ricavi grazie a negozi e merchandising
- La possibilità di costruire uno stadio, d’accordo con il comune.
- Ha una tifoseria” calda ed appassionata” forse in questo momento un po’ confusa ma pronta a ritornare allo stadio e a risvegliare entusiasmo adesso un po’ assopito. Di conseguenza ci sarebbe introiti al botteghino.

Allora chiedo a lotito di provare a mettere in vendita la Lazio e di trovare un nuovo acquirente.
Sarebbe un affare per lui e per noi.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: cartesio - 23 Feb 2017, 11:33
Lotito avrà un sacco di difetti e limiti manageriali, ma c'è un punto su cui vale quanto tutti i forumisti messi assieme più uno: la conoscenza dell'ambiente politico-affaristico romano.
Noi possiamo star qui a discutere mesi e anni su ciò che potrebbe accadere, come dove quanto e quando, ma le nostre valutazioni difficilmente raggiungeranno il livello di affidabilità delle sue.
Peraltro io sono interessatissimo alle vostre considerazioni, visto che su questo argomento

Lotito : forumista medio = forumista medio : cartesio
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: galafro - 23 Feb 2017, 11:45
La storia dello stadio della asroma merda ci stà insegnado che per fare lo stadio bisogna:
- coinvolgere il comune nella scelta dell’area;
- non stravolgere il piano regolatore se devono essere costruiti negozi, appartamenti e uffici nelle vicinanze dello stadio;
- occuparsi o comunque collaborare con il comune, della costruzioni di infrastrutture (strade, metro, …);
- trovare un finanziatore (investitore, sponsor…).

I primi tre punti sono fattibili, per il quarto la vedo un po’ più difficile.
Per me lotito non ha la voglia, i soldi e forse le capacità per affrontare un progetto del genere.

Il primo passo per la realizzazione del nostro stadio sarebbe quella della vendita della società a soggetti, magari stranieri, che vogliono investire sulla SS Lazio 1900.

In questo momento la Lazio è una società appetibile per eventuali acquirenti:
- Non ha debiti, se non quello rateizzato nei confronti dell’AdE (grazie a lotito che ha tenuto sempre i conti in ordine). La situazione, ad esempio di milan, roma e inter è molto critica.
- La Lazio è una squadra di Roma, fra le città più visitate al mondo, quindi con ampia possibilità di ricavi grazie a negozi e merchandising
- La possibilità di costruire uno stadio, d’accordo con il comune.
- Ha una tifoseria” calda ed appassionata” forse in questo momento un po’ confusa ma pronta a ritornare allo stadio e a risvegliare entusiasmo adesso un po’ assopito. Di conseguenza ci sarebbe introiti al botteghino.

Allora chiedo a lotito di provare a mettere in vendita la Lazio e di trovare un nuovo acquirente.
Sarebbe un affare per lui e per noi.
Wishful thinking
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 23 Feb 2017, 12:01
A Lotito lo stadio con le giuste condizione e con i giusti appoggi non può non interessare.
Se si dice che con Formello ci campa le correlate figusriamoci che cavolo di business sarebbe per lui lo stadio di proprietà e annessi e connessi a livello di patrimonializzazione e di gestione.
Farebbe il botto.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: StylishKid - 23 Feb 2017, 12:27
Non ce lo vedo a fa 'na cosa intelligente.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 23 Feb 2017, 12:29
Non ce lo vedo a fa 'na cosa intelligente.
Dici oltre a quando riuscì con qualche credito che non avrebbe riscosso mai a comprarsi la prima squadra della Capitale spalmando il debito enorme in 23 comode rate?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: StylishKid - 23 Feb 2017, 12:32
Dici oltre a quando riuscì con qualche credito che non avrebbe riscosso mai a comprarsi la prima squadra della Capitale spalmando il debito enorme in 23 comode rate?

Se comprare la Lazio è stata la decisione più intelligente della sua vita figuriamoci le altre.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Dissi - 23 Feb 2017, 12:33
Se comprare la Lazio è stata la decisione più intelligente della sua vita figuriamoci le altre.

ricordiamoci chi era lotito 10 anni fa e chi è ora

tutti i difetti del mondo, ma scemo proprio no
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: syrinx - 23 Feb 2017, 12:37
ricordiamoci chi era lotito 10 anni fa e chi è ora

tutti i difetti del mondo, ma scemo proprio no

Ma infatti.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 23 Feb 2017, 12:41
Ma infatti.
Se nemmeno salvare dal fallimento e comprarsi una società così prestigiosa come la Lazio nelle modalità che ha saputo ottenere è una cosa intelligente allora lasciamo perdere.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: StylishKid - 23 Feb 2017, 12:48
Comprare una squadra di calcio non è mai una cosa intelligente.
Da un sacco di punti di vista.

Se poi comprarla ti serve per "sanare" altri affari (che magari non stanno funzionando), allora il mio teorema è ancora più dimostrato.

Poi, oh, è un'opinione.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WernerHeisenberg - 23 Feb 2017, 12:50
Fresco fresco un nuovo video di Sgarbi devastante. Se la Lazio è furba dovrebbe cavalcare l'onda.
https://www.facebook.com/SgarbiVittorio/?fref=ts
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Davy_Jones - 23 Feb 2017, 12:57
Fresco fresco un nuovo video di Sgarbi devastante. Se la Lazio è furba dovrebbe cavalcare l'onda.
https://www.facebook.com/SgarbiVittorio/?fref=ts

"Stadio della Lazio". suona bene
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Mr.Class - 23 Feb 2017, 13:01
ma quale onda, sgarbi ormai è una macchietta.
ovviamente diventa il mio nuovo eroe, per il fatto che fa sputare bile alle merde che già stanno commentando in massa il post.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WernerHeisenberg - 23 Feb 2017, 13:16
ma quale onda, sgarbi ormai è una macchietta.
ovviamente diventa il mio nuovo eroe, per il fatto che fa sputare bile alle merde che già stanno commentando in massa il post.
Vabbe io dico appunto di sfruttare la sua macchietta per una qualche simpatica iniziativa di promozione dell'immagine della Lazio. È la prima volta che sento qualcuno parlare così di noi, in maniera schietta senza leccare quei derelitti. Sarebbe da stimare solo per questo.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Sonni Boi - 23 Feb 2017, 13:28
Sgarbi con noi, Razzi (che ha appena proposto di fare lo stadio delle merde in Abruzzo) con loro.
Due testimonials d'eccellenza.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Mr.Class - 23 Feb 2017, 13:30
io onestamente invece di seguire strade che passano per iniziative simpatica, si avesse intenzione di fare realmente lo stadio, andrei a sedermi con il comune, chiedendo quali aeree secondo loro sono idonee, dato che alla roma stanno proponendo altri siti.
se poi non fossero aree praticabili perchè non ci sarebbe ritorno economico o perchè non ci si potrebbe far mangiare il palazzinaro di turno, lascerei perdere una volta per tutte questo sogno, dicendolo apertamente.
ma ovviamente questa è la logica spicciola, immagino che affari di quel calibro vadano trattati in altra maniera.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: turco - 23 Feb 2017, 14:13
Se il comune dovesse proporre un'area alle merde Lotito DEVE pretendere la stessa cosa prima di subito.
Tavolo a tre per decidere insieme dove, come, quando e quanto.
IMHO
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Andrewblu - 23 Feb 2017, 15:35
Purtroppo Lotito non ha soldi, voglia e partner per cercare di fare uno stadio tutto nostro. La tragedia (perchè per i peperones si aprono scenari drammatici che...famme sta zitto...) di TdV farà tirare un sospiro di sollievo al nostro Presidente che non si deve sbrigare per dare uno stadio pure ai tifosi della Lazio
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Drenai - 23 Feb 2017, 16:01
ma che c'entrano i soldi di lotito a livello personale. mica lo pagherebbe lui lo stadio. in ogni caso, anche se fosse ricchissimo. al limite lo pagherebbe la lazio se fosse un club coi soldi da buttare (o in grado di sostenere un super indebitamento) non certo  il presidente.
il motivo delle cubature a compensazione è proprio quello di permettere a chi si accolla l'onere della costruzione di rientrare.
quanto alla voglia, lotito se la stadio riuscisse a patrimonializzare con un'operazione stadio sarebbe solo che contento visto che è sua. non è un caso che abbia cominciato a parlare di stadio ben prima della roma.
in quel caso per lui il vantaggio era doppio visto che i terreni erano suoi, ma non credere che in una location diversa ci andrebbe a rimettere. tutto sta a trovare le condizioni giuste affinchè sia appetibile per finanziatori esterni.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: italicbold - 23 Feb 2017, 16:07
ma che c'entrano i soldi di lotito a livello personale. mica lo pagherebbe lui lo stadio.

Sembra assurdo che si debba ancora specificare una cosa talmente ovvia.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: porga - 23 Feb 2017, 16:11
Prima di proseguire, una riflessione speranzosa.
Premetto che credo di sovrastimare la persona, ma non si sa mai.
Potrebbe darsi che il nostro presidente, piuttosto che aspettare l'approvazione del mostro di TdV per poi avanzare la sua (inutile e impossibile) candidatura a fare un copia e incolla sulla Tiberina, come molti di noi hanno ipotizzato a più riprese, abbia tutt'altro piano tattico.
Infatti, il nostro (sapendo bene che la Tiberina è impossibile sena speranza alcuna di cambiare lo status) di inedificabilità totale) potrebbe aver subdorato che le cose sarebbero potute andare esattamente così come stanno andando. Fra le varie cose, come avete visto, si stanno definendo i paletti con i quali un'area diventa buona o meno per costruire uno stadio e le altre opere necessarie per un ritorno economico. Non solo, giorno dopo giorno escono allo scoperto persino i NIMBY peggiori come italia nostra a definire con precisioni quali aree sarebbero possibili... e leggo oggi che lo stesso comune potrebbe proporre lo spostamento dello stadio, magari indicando le aree possibili, addirittura il "regalo" di aree comunali (immagino identificate con precisione).
Sappiamo già che alla marmaglia di banditi che hanno portato avanti la porcata sul Tevere tutto ciò non interessa minimamente, l'all-in è su TdV e senza quello "no parnasy no party" per unidebit, e di conseguenza nessun bissiniss per quel pupazzo prestanome di Boston.
A loro del bene della maggica frega zero, come sappiamo tutti (ovviamente i bocconi l'hanno bevuta tutta alla grande, ma quei filibustieri conoscono bene i loro gonzi).
Immaginate: il comune esce allo scoperto, propone l'area comunale aggratisse, le merde rifiutano...
A quel punto DOPO il rifiuto definitivo, esce cacchio cacchio tomo tomo il nostro e alzando la mano dice "scusate, avete proposto l'area disponibile al 100% per lo stadio? La Lazio è ben disposta, mettiamoci a un tavolo e discutiamo, abbiamo proposte molto interessanti che vengono incontro alle vostre esigenze".
Avrebbe mandato avanti i bucanieri non per la Tiberina ma per far scoprire tutte le carte al comune che a quel punto non potrebbe tornare indietro. Sarebbe una mossa diabolica col massimo risultato e minimo sforzo, perché lotito il terreno non vuole comprarlo, ma estremamente efficace non solo dal punto di vista economico ma anche politico. Sarebbe scacco matto doppio, al comune e alle merde.
Sto sognando? Temo di si, ma volevo condividere questa illusione...

querelle-flaminio a parte (sulla quale, lo sai, ti do ragione ma vorrei avere dati certi, non mezze interviste e wikipedia), questa opzione-ipotesi mi vede perfettamente allineato e - magari - speranzoso

se succede, te bacio la calotta pelata
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: ssl1900 - 23 Feb 2017, 17:01
A Lotito lo stadio con le giuste condizione e con i giusti appoggi non può non interessare.
Se si dice che con Formello ci campa le correlate figusriamoci che cavolo di business sarebbe per lui lo stadio di proprietà e annessi e connessi a livello di patrimonializzazione e di gestione.
Farebbe il botto.

Il difficile, per lotito come per altri imprenditori sarebbe trovare le risorse per fare lo stadio.
Bisogna cercare, convincere e coinvolgere investitori e banche a mettere i capitali, lotito ha  voglia, intenzione  e capacità per farlo?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: ssl1900 - 23 Feb 2017, 17:12
Se il comune dovesse proporre un'area alle merde Lotito DEVE pretendere la stessa cosa prima di subito.
Tavolo a tre per decidere insieme dove, come, quando e quanto.
IMHO

C'è una piccola differenza:
la roma o meglio pallotta lo stadio lo vuole fare.
La Lazio o meglio lotito, lo stadio lo vuole fare?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 23 Feb 2017, 17:25
Ok colpa mia, è partita un'altra lotiteide.
Torniamo al nostro tema:
Ipotesi 5 - Torre Spaccata

(http://preview.ibb.co/grTXRF/image.jpg) (http://ibb.co/dH9Htv)
Questa è la seconda area, dopo quella di Pietralata, nominata come alternativa per il merdodromo da italia nostra.
Più grande di quella della Stazione Prenestina, non sconfinata, presenta come sempre interessanti opportunità ma anche perplessità rilevanti in ambito viario.
Pro
Sta in mezzo a due fermate metro (Subaugusta e Parco di Centocelle) di 2 diverse linee di metro, e oltre a questo il comune ha già detto che vuole fare assolutamente un progetto per una grande tranvia che passi per tutta la Togliatti (e anche oltre) e che quindi unirebbe le due fermate passando davanti all'area. Quindi come trasporto su ferro siamo al massimo, o quasi.
La stessa Togliatti sarebbe uno sfogo viario importante. I parcheggi andrebbero fatti in maggioranza proprio da quella parte.
Lì non c'è nulla ed è popolosissimo, valgono quasi le stesse considerazioni fatte per l'area precedente, ma questa è migliore, forse, molto forse, qui potresti fare anche l'hotel che sarebbe ben collegato. Tutto il resto come sopra, c'è un po' meno spazio ma è più unitario e regolare come terreno.
Contro
Solo la Togliatti come sfogo viario rischia di essere insufficiente. Per risolvere dovresti cercare di fare una strada (in tunnel, per forza) che colleghi dritto per dritto a GRA e RM-NA e allora hai risolto alla grande (e realizzi un piano che giace inutilmente nei cassetti da decenni, la famosa "penetrazione urbana" che toglierebbe traffico al GRA). Da vedere i costi, però, potrebbe diventare un'operazione onerosa ma sarebbe l'unica.
Solo se fai questo hai visibilità e fai diventare la zona importante, perché diventerebbe la Porta Sud viaria di Roma città.

Attendo VS commenti, anche sull'ipotesi precedente che è scivolata via così, silenziosamente...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: turco - 23 Feb 2017, 17:25
C'è una piccola differenza:
la roma o meglio pallotta lo stadio lo vuole fare.
La Lazio o meglio lotito, lo stadio lo vuole fare?

Secondo me si se alle stesse condizioni delle merde.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: ssl1900 - 23 Feb 2017, 17:34
Secondo me si se alle stesse condizioni delle merde.

Me lo auguro.
Che poi detto fra noi, io da casa mia ci metto 20minuti con l'auto e ancora meno col motorino ad arrivare all'Olimpico. Ipotizzando che il nuovo stadio si farà fuori dal GRA, non so se riuscirei ad andare a vedere tutte le partite considerando che si gioca nei giorni e negli orari più assurdi.
Forse è meglio che continuiamo a giocare all'Olimpico ...


Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 23 Feb 2017, 17:54
Secondo me si se alle stesse condizioni delle merde.
Noi dobbiamo pretendere le stesse condizioni del Merda, qualunque esse siano. Poi se loro sono caproni e intestano a Pallotta è un problema loro.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Dissi - 23 Feb 2017, 18:42

Attendo VS commenti, anche sull'ipotesi precedente che è scivolata via così, silenziosamente...

L'area sembra piccola e molto schiacciata tra quartieri ad edilizia intensiva (senza contare che uno stadio della Lazio in prossimità di via dei romanisti mi darebbe un po' fastidio).

la viabilità non è il massimo e poi cercando su internet il costo medio  per la costruzione di una galleria sta intorno ai 30.000 euro al metro, qui sarebbe da farne una di un paio di chilometri, quindi sessanta milioni più il costo degli svincoli. chi li paga?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 23 Feb 2017, 20:39
L'area sembra piccola e molto schiacciata tra quartieri ad edilizia intensiva (senza contare che uno stadio della Lazio in prossimità di via dei romanisti mi darebbe un po' fastidio).

la viabilità non è il massimo e poi cercando su internet il costo medio  per la costruzione di una galleria sta intorno ai 30.000 euro al metro, qui sarebbe da farne una di un paio di chilometri, quindi sessanta milioni più il costo degli svincoli. chi li paga?
L'area non è mica tanto piccola, sai?
Di stadi volendo ce ne fai 3!
La viabilità è il punto debole, come ho detto. Il trasporto su ferro invece è ottimo. Sarebbe uno stadio con prevalenza di accessi dai mezzi pubblici, perlomeno con le partite.
Per la galleria, da GRA a Via di Torre Spaccata se la paga l'Anas, da Torre Spaccata a Togliatti si discute. Farebbe parte della trattativa, nel caso.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: AquiladiMare - 23 Feb 2017, 21:00
Il difficile, per lotito come per altri imprenditori sarebbe trovare le risorse per fare lo stadio.
Bisogna cercare, convincere e coinvolgere investitori e banche a mettere i capitali, lotito ha  voglia, intenzione  e capacità per farlo?

A Roma banche e costruttori non mancano... Secondo voi non ci hanno già pensato ad un affare bis dopo l'eventuale stadio riommico?

Pensate che sia un caso che lotito taccia dopo che è sempre stato fautore degli stadi di proprietà? Dopo che ha sempre rifiutato il Flaminio...

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Paladino68 - 23 Feb 2017, 21:52
C'è una piccola differenza:
la roma o meglio pallotta lo stadio lo vuole fare.
La Lazio o meglio lotito, lo stadio lo vuole fare?

La domanda corretta è invece la seguente.

Pallotta le torri le vuole assolutamente fare.
Lotito cosa si accontenta di fare?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Paladino68 - 23 Feb 2017, 21:56
Prima di proseguire, una riflessione speranzosa.
Premetto che credo di sovrastimare la persona, ma non si sa mai.
Potrebbe darsi che il nostro presidente, piuttosto che aspettare l'approvazione del mostro di TdV per poi avanzare la sua (inutile e impossibile) candidatura a fare un copia e incolla sulla Tiberina, come molti di noi hanno ipotizzato a più riprese, abbia tutt'altro piano tattico.
Infatti, il nostro (sapendo bene che la Tiberina è impossibile sena speranza alcuna di cambiare lo status) di inedificabilità totale) potrebbe aver subdorato che le cose sarebbero potute andare esattamente così come stanno andando. Fra le varie cose, come avete visto, si stanno definendo i paletti con i quali un'area diventa buona o meno per costruire uno stadio e le altre opere necessarie per un ritorno economico. Non solo, giorno dopo giorno escono allo scoperto persino i NIMBY peggiori come italia nostra a definire con precisioni quali aree sarebbero possibili... e leggo oggi che lo stesso comune potrebbe proporre lo spostamento dello stadio, magari indicando le aree possibili, addirittura il "regalo" di aree comunali (immagino identificate con precisione).
Sappiamo già che alla marmaglia di banditi che hanno portato avanti la porcata sul Tevere tutto ciò non interessa minimamente, l'all-in è su TdV e senza quello "no parnasy no party" per unidebit, e di conseguenza nessun bissiniss per quel pupazzo prestanome di Boston.
A loro del bene della maggica frega zero, come sappiamo tutti (ovviamente i bocconi l'hanno bevuta tutta alla grande, ma quei filibustieri conoscono bene i loro gonzi).
Immaginate: il comune esce allo scoperto, propone l'area comunale aggratisse, le merde rifiutano...
A quel punto DOPO il rifiuto definitivo, esce cacchio cacchio tomo tomo il nostro e alzando la mano dice "scusate, avete proposto l'area disponibile al 100% per lo stadio? La Lazio è ben disposta, mettiamoci a un tavolo e discutiamo, abbiamo proposte molto interessanti che vengono incontro alle vostre esigenze".
Avrebbe mandato avanti i bucanieri non per la Tiberina ma per far scoprire tutte le carte al comune che a quel punto non potrebbe tornare indietro. Sarebbe una mossa diabolica col massimo risultato e minimo sforzo, perché lotito il terreno non vuole comprarlo, ma estremamente efficace non solo dal punto di vista economico ma anche politico. Sarebbe scacco matto doppio, al comune e alle merde.
Sto sognando? Temo di si, ma volevo condividere questa illusione...

Per Lotito si sta fregando le mani.
Al momento se costruisce lo stadio su un terreno gratis del comune con qualche palazzina di uffici (max 30 metri altezza) ed centrino commerciale commerciale, fa perfino la figura del attivista ecologista.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: er clauz - 23 Feb 2017, 22:09
L'area non è mica tanto piccola, sai?
Di stadi volendo ce ne fai 3!
La viabilità è il punto debole, come ho detto. Il trasporto su ferro invece è ottimo. Sarebbe uno stadio con prevalenza di accessi dai mezzi pubblici, perlomeno con le partite.
Per la galleria, da GRA a Via di Torre Spaccata se la paga l'Anas, da Torre Spaccata a Togliatti si discute. Farebbe parte della trattativa, nel caso.

Questa zona la conosco bene, ci vivo da 30 anni. Considera che uno dei progetti di cui si parlava per quel lembo era proprio la creazione di un tronchetto urbano di penetrazione della RM-NA. Se infatti guardi vicino la rampa dell'A1 che si immette sul GRA si nota un corridoio di terra libero che arriva praticamente a quel lotto di terra. Non si congiungono solo per "colpa" di un salone auto, 2 carrozzieri è un distributore.
La viabilità così com'è è insufficiente e le strade che circondano il terreno (via di torre spaccata via Bruno palizzi) non possono essere allargate più di tanto. C'è giusto la Togliatti ma già senza stadio è spesse volte al collasso.
Secondo me, in questo quadrante, l'area più idonea sta leggermente più a sud/est di qua...non lo scrivo perché penso che sarà una delle tue prossime proposte
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: GoodbyeStranger - 23 Feb 2017, 23:35
La domanda corretta è invece la seguente.

Pallotta le torri le vuole assolutamente fare.
Lotito cosa si accontenta di fare?

qualche palazzina, un centro commerciale, vedere 10 anni fa
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: claudio1 - 23 Feb 2017, 23:41
Secondo me le proposte che stanno facendo alle merde non vanno bene per noi. La Lazio deve avere uno stadio a nord (sopra Aurelia se a ovest, sopra Tiburtina se a est). Niente sud, sudovest o sudest. Mi spiace per i pochi nostri tifosi di Roma sud, ma secondo me l'approccio deve essere quello.

L'ideale sarebbe rilevare l'Olimpico e fare un'operazione simile allo Juventus Stadium con il delle Alpi. Ancor più ideale sarebbe strappare dal comune l'impegno del prolungamento della Linea C almeno a Farnesina. Ma qui temo sia impossibile finché ci saranno i M5S a Roma.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Neal - 24 Feb 2017, 01:36
Secondo me le proposte che stanno facendo alle merde non vanno bene per noi. La Lazio deve avere uno stadio a nord (sopra Aurelia se a ovest, sopra Tiburtina se a est). Niente sud, sudovest o sudest. Mi spiace per i pochi nostri tifosi di Roma sud, ma secondo me l'approccio deve essere quello.

Mah, ti dirò... Hai ragione, lo stadio deve essere a Nord!

Ho giusto qualche dubbio sull'opportunità allargarci fino all'Aurelia e la Tiburtina: a Nord dell'Aurelia c'è Boccea, che non mi sembra abbastanza laziale, e anche a Nord della Tiburtina non trovo nulla di significatamente biancoceleste. E nemmeno la Nomentana mi sembra sufficientemente elegante.
Limitiamoci al triangolo Cassia - Flaminia senza scadere troppo verso il GRA, anzi proponiamo lo stadio solo ed esclusivamente ai Parioli.

Che dici, a piazza Euclide c'entra?
Tanto ci serve solo lo spazio per il campo e per le (piccole) gradinate, anche perché potremo rinunciare ai parcheggi: la maggior parte dei laziali verrebbe a piedi da casa.

(se continuiamo con questa ceppa di mentalità pseudo elitaria, prima o poi, diventeremo una squadra di quartiere come il Chievo...)

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 24 Feb 2017, 04:27
A nord c'è solo l'ipotesi 1, e coi tuoi parametri la 2. A me stanno benissimo, ma renditi contro che non c'è altro. E i Laziali tutti a Roma Nord è una leggenda metropolitana.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: galafro - 24 Feb 2017, 04:43
Io continuo a tifare per Pietralata
Delle quattro locations proposte da Italia nostra è quella più centrale. Ditemi chi di voi non sa arrivare alla stazione Tiburtina dovunque voi abitate in città o fuori?
Insisto il valore in più di questo posto è proprio la stazione dove possono arrivare tifosi sia dalla regione che da tutta Italia.
In più i terreni sono del comune, 120 ettari a detta di Italia nostra, che può darteli a condizioni favorevoli.
I parcheggi li puoi fare a ridosso della stazione quindi renderli polifunzionali
Lì un albergo di livello non c'è che possa servire la nuova stazione Tiburtina che oramai è diventata più importante della stazione Termini, poi fai un palazzo come quello della BNL e ti ripaghi lo stadio.
Ripeto questo è l'unico sito che può soddisfare al contempo le due esigenze, quelle di chi ci mette i soldi e quelle dei tifosi che hanno uno stadio in una posizione comodissima per arrivarci sia con la metro che con il treno, che con la macchina.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: paolo1971 - 24 Feb 2017, 09:12
Abbattere l'Olimpico e ricostruirlo, ridistribuendo gli spazi a disposizione di una struttura più piccola, diciamo 45-50 mila spettatori. Rimane il fatto di dover acquistare la proprietà dal CONI, e delle situazioni di viabilità che non si risolvono, seppure la cornice rimane a mio avviso la più suggestiva.
Altre ipotesi, su terreni messi a disposizione dal Comune, fuori del GRA, da valutare come affluenza e viabilità.
Sarò settario ma a me uno stadio della Lazio in zona Togliatti mi pare proprio un pesce fuor d'acqua.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: BruceGrobbelaar - 24 Feb 2017, 09:45
Abbattere l'Olimpico e ricostruirlo, ridistribuendo gli spazi a disposizione di una struttura più piccola, diciamo 45-50 mila spettatori. Rimane il fatto di dover acquistare la proprietà dal CONI, e delle situazioni di viabilità che non si risolvono, seppure la cornice rimane a mio avviso la più suggestiva.
Altre ipotesi, su terreni messi a disposizione dal Comune, fuori del GRA, da valutare come affluenza e viabilità.
Sarò settario ma a me uno stadio della Lazio in zona Togliatti mi pare proprio un pesce fuor d'acqua.
Si sì, e io mi bombo Belen
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Andrewblu - 24 Feb 2017, 10:01
Ricostruirlo sull'Olimpico, prendersi il Flaminio che probabilmente non ha vincoli, Pietralata, Tor Vergata (magari), Casal Monastero. Le possibilità ci sono. Per me manca la volontà di Lotito. E non è vero che non dovrebbe sborsare nemmeno un euro...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 24 Feb 2017, 11:23
Abbattere l'Olimpico e ricostruirlo, ridistribuendo gli spazi a disposizione di una struttura più piccola, diciamo 45-50 mila spettatori. Rimane il fatto di dover acquistare la proprietà dal CONI, e delle situazioni di viabilità che non si risolvono, seppure la cornice rimane a mio avviso la più suggestiva.
Altre ipotesi, su terreni messi a disposizione dal Comune, fuori del GRA, da valutare come affluenza e viabilità.
Sarò settario ma a me uno stadio della Lazio in zona Togliatti mi pare proprio un pesce fuor d'acqua.
Paolo se leggi la prima pagina del topic vedrai che non è una via percorribile.
Ricostruirlo sull'Olimpico, prendersi il Flaminio che probabilmente non ha vincoli, Pietralata, Tor Vergata (magari), Casal Monastero. Le possibilità ci sono. Per me manca la volontà di Lotito. E non è vero che non dovrebbe sborsare nemmeno un euro...
Flaminio senza vincoli? Certo, ci mancherebbe...Citofonare FIR... :=))
per l'olimpico vedi pag.1 del topic,
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: pan - 24 Feb 2017, 11:34
sulla Palmiro Togliatti, mi piace. così ci togliamo di dosso la nomea del fascismo..

a parte tutto, dalle proposte mi sembra più logica Pietralata.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: genesis - 24 Feb 2017, 11:37
Ricostruirlo sull'Olimpico, prendersi il Flaminio che probabilmente non ha vincoli, Pietralata, Tor Vergata (magari), Casal Monastero. Le possibilità ci sono. Per me manca la volontà di Lotito. E non è vero che non dovrebbe sborsare nemmeno un euro...

Il Flaminio è impossibile per varie ragioni:
- vincoli;
- andrebbe buttato giù e rifatto nuovo;
- necropoli romana che sta sotto;
- ferma opposizione degli abitanti del quartiere.

Per favore, capisco i desideri, ma questi sono fatti. Non ne parliamo più.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Mr.Class - 24 Feb 2017, 11:37
sulla Palmiro Togliatti, mi piace. così ci togliamo di dosso la nomea del fascismo..

a parte tutto, dalle proposte mi sembra più logica Pietralata.

ma magari, io abito sulla palmiro togliatti, allo stadio a piedi  :since :since
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: pan - 24 Feb 2017, 11:40
ma magari, io abito sulla palmiro togliatti, allo stadio a piedi  :since :since

(sì, è comodissima ;))
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: carib - 24 Feb 2017, 11:47
Si sì, e io mi bombo Belen
Attenzione! A furia di ripeterlo prima o poi accade (prevedo forum intasato a breve...)

Seriamente: la questione dei vincoli sul Flaminio è messa in discussione da porga in apposito topic
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 24 Feb 2017, 12:14
Attenzione! A furia di ripeterlo prima o poi accade (prevedo forum intasato a breve...)

Seriamente: la questione dei vincoli sul Flaminio è messa in discussione da porga in apposito topic
Citofonare:
Comune
Sovrintendenza
FIR
FIGC
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Zoppo - 24 Feb 2017, 12:24
Si sì, e io mi bombo Belen
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: porga - 24 Feb 2017, 12:31
Citofonare:
Comune
Sovrintendenza
FIR
FIGC

citofona tu e porta ATTI
 :=))
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: porga - 24 Feb 2017, 12:34
Il Flaminio è impossibile per varie ragioni:
- vincoli quali, please specificare
- andrebbe buttato giù e rifatto nuovo embe'?
- necropoli romana che sta sotto maddeche, se non scavi non sai che ce sta e come devi muoverti cosa tirare fuori e cosa no
- ferma opposizione degli abitanti del quartiere ahahahahahah
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: genesis - 24 Feb 2017, 12:48
Il Flaminio è impossibile per varie ragioni:
- vincoli quali, please specificare
- andrebbe buttato giù e rifatto nuovo embe'?
- necropoli romana che sta sotto maddeche, se non scavi non sai che ce sta e come devi muoverti cosa tirare fuori e cosa no
- ferma opposizione degli abitanti del quartiere ahahahahahah

Ho dovuto fare sul copia e incolla  8)
Mi ricordo che ne avevamo già parlato...
Ok per i primi due punti, ma il resto ?
se non scavi non sai che ce sta e come devi muoverti cosa tirare fuori e cosa no
Appunto: non sei certo se potrai fare lo stadio o come potrai farlo, questo è un problema.

Noi che abbiamo una certa eta ci ricordiamo che negli anni ottanta e pure novanta il Flaminio veniva utilizzato per i concerti rock (Genesis, Pink Floyd senza Waters, Sting quelli in cui c'ero...) poi non si fecero più causa le proteste degli abitanti del quartiere.
Hanno già prodotto dei documenti, delle petizioni in passato in cui hanno espresso la netta opposizione all'utilizzo dello stadio per partite di serie A. Sono un bel pacchetto di voti e non credo che nessuna amministrazione di qualsiasi colore se li voglia mettere contro.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Gio - 24 Feb 2017, 12:53
Io pure voto la mozione Roma Nord.
E per questo spero che le merxe riescano a farlo dove vogliono (tanto prima o poi da qualche parte lo faranno) perché poi nessun vincolo potrá essere piú opposto, seriamente, allo stadio della Lazio.
Tra l'altro il CONI con l'Olimpico ed una squadra sola ad utilizzarlo avrá un problema serio da gestire. Dunque potrebbero nascere opportunitá.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: porga - 24 Feb 2017, 12:53
guarda, è talmente assurda come argomentazione - mica per te, eh - che manco la voglio prendere in considerazione

come se i cittadini di decima riuscissero a fermare lo stadio delle cacate

parliamone nel topic apposito, semmai
(sui vincoli archeologici, e sulle modalità con la quale la soprintendenza "contratta" con le proprietà che devono realizzare dei lavori, te potrei scrivere i libri)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: genesis - 24 Feb 2017, 13:00
guarda, è talmente assurda come argomentazione - mica per te, eh - che manco la voglio prendere in considerazione

come se i cittadini di decima riuscissero a fermare lo stadio delle cacate

parliamone nel topic apposito, semmai
(sui vincoli archeologici, e sulle modalità con la quale la soprintendenza "contratta" con le proprietà che devono realizzare dei lavori, te potrei scrivere i libri)

E' un caso diverso, i cittadini di decima non avrebbero il flusso dei tifosi di fronte alle loro abitazioni e alle loro automobili parcheggiate sulla strada.
Sui vincoli archeologici prendo atto della tua competenza, quindi si dovrebbe prima di partire fare una trattativa con la soprintendenza.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: carib - 24 Feb 2017, 13:07
E' un caso diverso, i cittadini di decima non avrebbero il flusso dei tifosi di fronte alle loro abitazioni e alle loro automobili parcheggiate sulla strada.

temo che ti sbagli di grosso
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: porga - 24 Feb 2017, 13:14
E' un caso diverso, i cittadini di decima non avrebbero il flusso dei tifosi di fronte alle loro abitazioni e alle loro automobili parcheggiate sulla strada.
Sui vincoli archeologici prendo atto della tua competenza, quindi si dovrebbe prima di partire fare una trattativa con la soprintendenza.

alt

i cittadini di decima per ALMENO 24 mesi, sarebbero devastati dai lavori
tieni conto che, trattandosi di terreni golenali ed alluvionali, per trovare una buona possibilità di fondare sia lo stadio che le torri, si dovrebbe procedere con palificazioni
qualcosa come 1000/1500 pali
ognuno battuto per 30/40 volte (imagino che debbano scendere almeno a 20 mt sotto)
vuoto x pieno, fra 30mila e 60mila colpi di maglio che cadono da almeno 12 metri
vedi tu
(senza contare le deviazioni per il traffico, la fanga, la polvere, le sirene, le luci, i camion, i distacchi dell'acqua e via cantando)

secondo aspetto: la soprintendenza non contratta nulla, prima
diciamo che dovrebbero essere fatti dei sondaggi (mooolto ampi, per questo lei non li ha mai fatti, perché costano) ed in sede di presumibile ritrovamento, parte tutta una procedura per verificare le consistenze ed il valore
a lume di naso, immaginando che sta roba sia stata scoperta per almeno 500 anni, di valore c'è rimasto poco anzi zero (sulla tiburtina, scavando, trovammo una tomba con una bambola sepolta vicino ad una bambina...e cazzo, lì si che c'era valore, ma che vuoi trovare a 400 metri dal centro di roma che non sia stato già devastato prima?)
cmq, ammesso che sbuchino ste tombe ( nel frattempo triturate dal vecchio caro ing. nervi, per fare gli scavi e le fondazioni del flaminio), si tratterà di capire come organizzare sia la riemersione di PARTE di queste e decidere cosa e quanto riportare alla luce, mica tutto

a parte il fatto che, se ste tombe stanno sotto un'opera che GIA' è stata costruita, la vedo dura per la soprintendenza adottare atti di forza
(e non sapete quanta roba usci' fuori scavando per il parcheggio del giubileo sotto il bambin gesù: il vaticano se ne fottè allegramente eh)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Balde89 - 24 Feb 2017, 13:17
Facessero quello che je pare, Flaminio, Tor Vergata, Isola…
Però lo facessero. Quellidellà stanno già nella fase in cui rompono le palle al sindaco, noi pare che manco abbiamo presentato un progetto.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: genesis - 24 Feb 2017, 13:27
temo che ti sbagli di grosso

Tra le case di decima e l'ecomostro ci sono
1) ferrovia Roma-Lido;
2) via Ostiense e via del Mare.

Mentre il Flaminio si trova proprio di fronte ai palazzi di Viale Tiziano, poco distante c'è anche il villaggio olimpico e la Flaminia.

Leggo adesso.
alt

i cittadini di decima per ALMENO 24 mesi, sarebbero devastati dai lavori
tieni conto che, trattandosi di terreni golenali ed alluvionali, per trovare una buona possibilità di fondare sia lo stadio che le torri, si dovrebbe procedere con palificazioni
qualcosa come 1000/1500 pali
ognuno battuto per 30/40 volte (imagino che debbano scendere almeno a 20 mt sotto)
vuoto x pieno, fra 30mila e 60mila colpi di maglio che cadono da almeno 12 metri
vedi tu
(senza contare le deviazioni per il traffico, la fanga, la polvere, le sirene, le luci, i camion, i distacchi dell'acqua e via cantando)

Mi riferivo non ai lavori ma al flusso dei tifosi nel giorno delle partite. Al Flaminio, nel caso di incidenti fuori lo stadio, potrebbero essere danneggiate auto e abitazioni dei residenti, sai che polemiche ci sarebbero.
Ma anche senza incidenti: le rigature goliardiche delle auto durante il flusso dei tifosi verso lo stadio.
Questo è quello che i residenti, credo, temono.


Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: carib - 24 Feb 2017, 13:37
Tra le case di decima e l'ecomostro ci sono
1) ferrovia Roma-Lido;
2) via Ostiense e via del Mare.


Tra l'ecomostro con I SUOI PARCHEGGI INSUFFICIENTI e decima-torrino sono 5-10 minuti a piedi. 
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: porga - 24 Feb 2017, 14:20
Questo è quello che i residenti, credo, temono.

cambiassero casa
otherwise, se comprassero un box che i soldi nu je mancano
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 24 Feb 2017, 15:12
Siete tutti off topic.
Scrivete sul topic apposito, grazie.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: porga - 24 Feb 2017, 15:17
Siete tutti off topic.
Scrivete sul topic apposito, grazie.

vero, scusa
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: carib - 24 Feb 2017, 15:37
ossignur pensavo fosse l'altro topic  :(
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 24 Feb 2017, 21:47
Ipotesi 6 - Anagnina capolinea Metro

Vediamo bene come stanno le cose guardando con attenzione quest'immagine
(http://preview.ibb.co/buCOGF/image.jpg) (http://ibb.co/c4e3GF)
Chiariamo una cosa, Italia Nostra ha tirato fuori quest'area ma solo per la parte (venendo dal centro) prima del capolinea metro (parliamo comunque del lato nord della Tuscolana, quello sud è stravincolato) e limitato addirittura alla sola area a sud di via Procaccini.
Secondo me non c'è lo spazio necessario per fare un buon lavoro, occorre come minimo prendere in considerazione anche la parte verso il GRA subito dietro e dopo i parcheggi del capolinea, se no non ci siamo. Oltre (a nord) se ho capito bene ci sono le scuole e mi sa che non ti fanno fare niente.
Pro
Fra due fermate metro, per le quali aumenteresti anche i parcheggi a disposizione. Col ferro stai a posto.
Se, e solo se, arrivi fino al GRA dove, con opportune modifiche, sfrutti lo svincolo esistente, sei messo bene anche come viabilità, ed è un altro punto a favore.
Secondo me la vicinanza a Cinecittà, con la quale potresti inaugurare una partnership sull'entertainment, "chiama" attività inerenti come cinema, divertimenti vari, e ovviamente vari locali pubblici. Sempre per lo stesso motivo ci vedo molto bene anche un hotel.
Contro
Tutto molto bello, ma lo spazio? Come detto quello di italia nostra non va bene, ci fai solo lo stadio con qualche parcheggio. Spostando tutti i parcheggi nell'area verso il GRA, liberi spazio maa non lo so se riesci a fare molto in quel che avanza. Secondo me è piccolo, forse l'area piu piccola, oltre che disomogenea, fra quelle viste, però va valutata.
So già che piace a porga, quindi è fatta  :)
Dite la vostra (anche sulle aree precedenti).

Nota a margine: non menziono Tor Vergata perché ad attenta analisi si tratta di una sola megagalattica, temo.
Tutto ok con la parte viaria, ci sarebbe da completare un paio di svincoli, ma il trasporto su rotaia è inesistente e dovremmo pagare noi centinaia di milioni che il comune non ha per fare il collegamento metro fra Anagnina e la C... Per di più il progetto esistente è di una ridicola metro leggera (quindi porti molta meno gente che deve pure cambiare ad Anagnina) e secondo me è un trappolone mediatico (con calta che soffia a favore) senza alcun vantaggio reale.

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Valon92 - 24 Feb 2017, 22:17
Quanto costerebbe comprare l'Olimpico e ri-ammodernarlo? (Eliminando la pista d'atletica, ovviamente)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Rugiule - 24 Feb 2017, 22:20
Grazie tante wbb per queste analisi chiare e interessanti.
Io punterei il mio chip su Pietralata
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Treborghetti - 24 Feb 2017, 22:56
Il tempo del "vediamo che succede dall'altra parte poi ci muoviamo anche noi" sembra giunto al termine

E mò ???  :crossa:

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 24 Feb 2017, 22:58
Il tempo del "vediamo che succede dall'altra parte poi ci muoviamo anche noi" sembra giunto al termine

E mò ???  :crossa:
e ora dovrebbero interessarci solo le zone che consentono la stessa possibilità di cubatura concessa alle Merde. Niente di meno.
Speriamo che Lotito si muova.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Mr.Class - 24 Feb 2017, 23:08
la tattica dell'aspettare e vedere per me è stata una cappellata immane. anzi, proprio un cazzata.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Treborghetti - 24 Feb 2017, 23:09
e ora dovrebbero interessarci solo le zone che consentono la stessa possibilità di cubatura concessa alle Merde. Niente di meno.
Speriamo che Lotito si muova.

Dopo aver ascoltato questa tiritera per un paio d'anni ci riduciamo alla "speranza" ?

Non sarà il caso di "pretendere" che una società "seria" un secondo dopo metta sul piatto una proposta concreta (elaborata sottotraccia nel corso dei succitati due anni e rotti) ?

O no ?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 24 Feb 2017, 23:16
Dopo aver ascoltato questa tiritera per un paio d'anni ci riduciamo alla "speranza" ?

Non sarà il caso di "pretendere" che una società "seria" un secondo dopo metta sul piatto una proposta concreta (elaborata sottotraccia nel corso dei succitati due anni e rotti) ?

O no ?
Pretendiamolo, non so in che modo e in quali contesti, ma sì.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: amor_marde - 24 Feb 2017, 23:23
nella vicenda Pallotta non ha vinto l'amministrazione, forse non ha vinto nemmeno Pallotta, nella vicenda il vero vincitore è la pressione mediatica, la macchina da guerra messa in moto
quindi nel caso Lotito proponga, se i media (asmerde) gli vanno contro, perchè dovrebbe ottenere ?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Treborghetti - 24 Feb 2017, 23:24
Pretendiamolo, non so in che modo e in quali contesti, ma sì.

In qualsiasi modo che escluda il "fare spallucce" dal punto di vista fisico e non veda l'utilizzo del termine "speriamo" dal punto di vista verbale

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Treborghetti - 24 Feb 2017, 23:26
nella vicenda Pallotta non ha vinto l'amministrazione, forse non ha vinto nemmeno Pallotta, nella vicenda il vero vincitore è la pressione mediatica, la macchina da guerra messa in moto
quindi nel caso Lotito proponga, se i media (asmerde) gli vanno contro, perchè dovrebbe ottenere ?

Ecco, ad esempio, le prime "spallucce"

E no cazzo !
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Rugiule - 24 Feb 2017, 23:27
nella vicenda Pallotta non ha vinto l'amministrazione, forse non ha vinto nemmeno Pallotta, nella vicenda il vero vincitore è la pressione mediatica, la macchina da guerra messa in moto
quindi nel caso Lotito proponga, se i media (asmerde) gli vanno contro, perchè dovrebbe ottenere ?
Se lo stadio lo fanno c'è un solo vincitore, Pallotta
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Il Mitico™ - 24 Feb 2017, 23:28
nella vicenda Pallotta non ha vinto l'amministrazione, forse non ha vinto nemmeno Pallotta, nella vicenda il vero vincitore è la pressione mediatica, la macchina da guerra messa in moto
quindi nel caso Lotito proponga, se i media (asmerde) gli vanno contro, perchè dovrebbe ottenere ?

Il problema di Lotito sono i media della Lazio che gli vanno contro.

Certo, se sulla Tiberina c'è edificabilità zero, il nostro caso è diverso: con loro si è parlato di tagliare il 50% della cubatura, con noi si dovrebbe praticamente rifare il progetto per una nuova zona.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 24 Feb 2017, 23:34
In qualsiasi modo che escluda il "fare spallucce" dal punto di vista fisico e non veda l'utilizzo del termine "speriamo" dal punto di vista verbale
Se non stabilisci un perimetro di condivisione tra la tifoseria vedrai che lo "speriamo" sarà già abbastanza estremo come concetto.
Siamo atomizzati, ora vediamo nel caso come ci comporteremo (anche nel "pretendere").
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 24 Feb 2017, 23:36
Il problema di Lotito sono i media della Lazio che gli vanno contro.

Certo, se sulla Tiberina c'è edificabilità zero, il nostro caso è diverso: con loro si è parlato di tagliare il 50% della cubatura, con noi si dovrebbe praticamente rifare il progetto per una nuova zona.
Non rifare, fare. Non è mai esistito alcun progetto, ma solo idee completamente sbagliate.
Quindi spero che adesso il nostro si desti dai lustri di letargo e metta il piede nella porta prima che si chiuda!
Le idee alternative esistono come questo topic sta ampiamente dimostrando!
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 24 Feb 2017, 23:38
Non rifare, fare. Non è mai esistito alcun progetto, ma solo idee completamente sbagliate.
Quindi spero che adesso il nostro si desti dai lustri di letargo e metta il piede nella porta prima che si chiuda!
Le idee alternative esistono come questo topic sta ampiamente dimostrando!
Ricapitolando: quali sono le zone che consentono 500.000 mc di possibile cubatura?
Il resto via.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Il Mitico™ - 24 Feb 2017, 23:38
Non rifare, fare. Non è mai esistito alcun progetto, ma solo idee completamente sbagliate.
Quindi spero che adesso il nostro si desti dai lustri di letargo e metta il piede nella porta prima che si chiuda!
Le idee alternative esistono come questo topic sta ampiamente dimostrando!

Si, ma devono piacere a lui... certo, se gli bocciano la Tiberina e si mette contro la Raggi sperando di avere l'appoggio dei romani, sia laziali che romanisti, e dei mass media, sarebbe proprio uno scemo. Mi auguro di no.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Treborghetti - 24 Feb 2017, 23:43
Se non stabilisci un perimetro di condivisione tra la tifoseria vedrai che lo "speriamo" sarà già abbastanza estremo come concetto.
Siamo atomizzati, ora vediamo nel caso come ci comporteremo (anche nel "pretendere").

Basta, basta, basta con questo continuo giustificare ogni cosa con la mancanza di un appoggio fideistico e totalitario da parte del 100% dei tifosi

Il progetto stadio prescinde da tutto questo, la proprietà delle merde ha avanzato un progetto e stà aprendo il cantiere di un nuovo stadio in questa città mentre è in corso una guerra con gli ultras peggiore della nostra

Mò ce manca solo che se domani mattina se non presentano una proposta per lo stadio della Lazio è colpa mia e tua che non siamo in sintonia rispetto alla politica societaria

"Fatti e non pugnette" diceva un comico di zelig
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Mr.Class - 24 Feb 2017, 23:46
my 2 cents.
siamo in ritardo cronico, probabilmente manco facendo le cose alla buona si potrà presentare un progetto a questa amministrazione (che non arriverà fine mandato, almeno spero). il progetto non esiste, ci vorrano anni (come dimostrato dai zozzi) solo per poterne arrivare a parlare con il comune.
l'atteggiamento passivo del "vediamo se lo fanno fa a loro" è stato davvero di una povertà allucinante. non capisco come si possa pensare di gestire affari di questo calibro con criteri tipo "aahh je l'hai fatto fa a loro, mo tocca a noi!", considerato che a- non abbiamo spinta mediatica di nessun tipo, b- avremo altri interlocutori probabilmente c- con la marea di persone a cui del calcio non frega un cazzo e che si lamenta per i mesi persi appresso a queste problematiche, dubito si voglia intavolare a stretto giro una conversazione su un secondo stadio a Roma.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 24 Feb 2017, 23:50
Basta, basta, basta con questo continuo giustificare ogni cosa con la mancanza di un appoggio fideistico e totalitario da parte del 100% dei tifosi

Il progetto stadio prescinde da tutto questo, la proprietà delle merde ha avanzato un progetto e stà aprendo il cantiere di un nuovo stadio in questa città mentre è in corso una guerra con gli ultras peggiore della nostra

Mò ce manca solo che se domani mattina se non presentano una proposta per lo stadio della Lazio è colpa mia e tua che non siamo in sintonia rispetto alla politica societaria

"Fatti e non pugnette" diceva un comico di zelig
Ma scusa eh, che c'entra?
Tu parli di "pretendere", per pretendere devi stabilire chi pretende e cosa.
Altrimenti si tratta di aspettare di vedere cosa fa Lotito e quindi "speriamo".
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: GoodbyeStranger - 24 Feb 2017, 23:55
Bene, vedo che si comincia ad usare pallotta contro Lotito... Un ottimo inizio.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Treborghetti - 24 Feb 2017, 23:58
Ma scusa eh, che c'entra?
Tu parli di "pretendere", per pretendere devi stabilire chi pretende e cosa.
Altrimenti si tratta di aspettare di vedere cosa fa Lotito e quindi "speriamo".

Evidentemente tu non comprendi cosa significherebbe tra due anni uno "merda stadium" nella città di Roma con noi ancora relegati a giocare in affitto in uno stadio da atletica

Lo capisci o no che sarebbe una cesura definitiva ? Il compimento di quel progetto perseguito da anni ? E di fronte alla potenziale catastrofe mi parli ancora di "speriamo che Lotito faccia qualcosa"

Ma io dico, bhò
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Treborghetti - 24 Feb 2017, 23:59
Bene, vedo che si comincia ad usare pallotta contro Lotito... Un ottimo inizio.

Doppio/triplo bhò... !
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: AquiladiMare - 25 Feb 2017, 00:02
my 2 cents.
siamo in ritardo cronico, probabilmente manco facendo le cose alla buona si potrà presentare un progetto a questa amministrazione (che non arriverà fine mandato, almeno spero). il progetto non esiste, ci vorrano anni (come dimostrato dai zozzi) solo per poterne arrivare a parlare con il comune.
l'atteggiamento passivo del "vediamo se lo fanno fa a loro" è stato davvero di una povertà allucinante. non capisco come si possa pensare di gestire affari di questo calibro con criteri tipo "aahh je l'hai fatto fa a loro, mo tocca a noi!", considerato che a- non abbiamo spinta mediatica di nessun tipo, b- avremo altri interlocutori probabilmente c- con la marea di persone a cui del calcio non frega un cazzo e che si lamenta per i mesi persi appresso a queste problematiche, dubito si voglia intavolare a stretto giro una conversazione su un secondo stadio a Roma.


Ma perché siete tutti cosi sicuri che il presidente se ne stia con le mani in mano??

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: samu_s - 25 Feb 2017, 00:07

Ma perché siete tutti cosi sicuri che il presidente se ne stia con le mani in mano??

Vedremo nei prossimi giorni e nelle prossime settimane.
Ma è tempo di muoversi. Ed anche con una certa velocità.
Personalmente non sono molto ottimista e credo che non ci sia lo straccio di un progetto e l'idea sia rimasta l'irrealizzabile «Tiberina o morte».
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 25 Feb 2017, 00:08
Evidentemente tu non comprendi cosa significherebbe tra due anni uno "merda stadium" nella città di Roma con noi ancora relegati a giocare in affitto in uno stadio da atletica

Lo capisci o no che sarebbe una cesura definitiva ? Il compimento di quel progetto perseguito da anni ? E di fronte alla potenziale catastrofe mi parli ancora di "speriamo che Lotito faccia qualcosa"

Ma io dico, bhò
Sei tu che non capisci qual è il punto, credimi.
"Pretendere" non significa scrivere su un forum famoostadio.
Significa stabilire una linea comune di pretesa, chiara e forte.
Altrimenti è fuffa e mentre scrivi sul forum aspetti di vedere che succede, tra un ok al Flaminio ristrutturato, un ok al Nuovo Olimpico e un ok ad uno stadio nuovo di zecca con cubatura extra connessa. Come funziona, va bene tutto? Va bene solo una certa cosa? Chi fa sentire e attraverso quali mezzi la pretesa COMUNE della tifoseria?
Ti ripeto: che significa concretamente pretendere? Concretamente eh.

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Il Mitico™ - 25 Feb 2017, 00:10
Evidentemente tu non comprendi cosa significherebbe tra due anni uno "merda stadium" nella città di Roma con noi ancora relegati a giocare in affitto in uno stadio da atletica

Lo capisci o no che sarebbe una cesura definitiva ? Il compimento di quel progetto perseguito da anni ? E di fronte alla potenziale catastrofe mi parli ancora di "speriamo che Lotito faccia qualcosa"

Ma io dico, bhò

Che lo stadio di Pallotta sarà pronto tra due anni, e che una cosa del genere distruggerebbe la Lazio, ci credo pochissimo.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Treborghetti - 25 Feb 2017, 00:20
Sei tu che non capisci qual è il punto, credimi.
"Pretendere" non significa scrivere su un forum famoostadio.
Significa stabilire una linea comune di pretesa, chiara e forte.
Altrimenti è fuffa e mentre scrivi sul forum aspetti di vedere che succede, tra un ok al Flaminio ristrutturato, un ok al Nuovo Olimpico e un ok ad uno stadio nuovo di zecca con cubatura extra connessa. Come funziona, va bene tutto? Va bene solo una certa cosa? Chi fa sentire e attraverso quali mezzi la pretesa COMUNE della tifoseria?
Ti ripeto: che significa concretamente pretendere? Concretamente eh.

Nel momento stesso in cui scrivi in un forum pubblico contribuisci ad una generica"opinione"

Poi sta a te scegliere di contribuire ad una specifica opinione comune: che sia quella della "rassegnata speranza" piuttosto che quella della "legittima pretesa"

Buona notte a tutti, forza Lazio e asroma merda
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 25 Feb 2017, 00:26
E allora ognuno scrivera la propria pretesa.
Se guardi in giro ci sono troppe posizioni diverse.
La mia l'ho detta: stadio ex novo e cubatura identica al Merda.
Di meno per me non va bene, quindi se questa fosse la pretesa di altri non sarebbe la mia.
E vedrai che ci saranno 1000 pretese divergenti, cosa che di solito non porta a nulla, se non alla confusione.
La tua qual è che non l'ho capita ancora?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: MeoPatacca - 25 Feb 2017, 00:44
Ma attendere le mosse della Lazio proprio no? Lotito si è gia mosso? Vedremo. Lotito è stato con le mani in mano? Vedremo. Bisogna soltanto attendere ora le mosse della società, solo così capiremo quale potrà essere il nostro futuro. A questo punto comunque solo una cosa è certa, Lotito non può più nascondersi, deve solo agire..... Se vuole!
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: alex73 - 25 Feb 2017, 07:58
L'accordo macron e' un'indizio che si sta muovendo
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: white-blu - 25 Feb 2017, 08:04
L'accordo macron e' un'indizio che si sta muovendo

L'accordo con la macron non c'entra un cazzo.
Sono disposto ad aspettare lotito con il progetto in mano in capidoglio fino a mercoledì prossimo.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: biko - 25 Feb 2017, 08:07
io credo che La Lazio dovrebbe fare oggi stesso un comunicato dove esternando sincere felicitazioni alla controparte, dica qualcosa...una traccia, un'idea...una bomba...uno straccio di qualcosa...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: FuoriPorta - 25 Feb 2017, 08:13
ora tutti a pretendere lo stadio...ok, ma poi sto cazzo di stadio chi lo riempie che ad oggi ci vanno in 10000?
Ma andate a fare i biglietti per l'udinese ed il derby invece di avanzare "pretese" assurde.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: white-blu - 25 Feb 2017, 08:20


Ancora co sta cazzata dei tifosi ?
Prima il mercato ora la  stadio.  Fate i bravi su.
Secondo me non avete idea della portata della cosa e a cosa  ci relega quello stadio.
Peró continuate a difendere l'indifendibile.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: gentlemen - 25 Feb 2017, 08:21

Ne aggiungo un'altra, se permetti: uno dei vantaggi dall'avere lo stadio di proprietà è il fatto che esso faccia aumentare il patrimonio netto della società, nel caso della roma questo non avverrà in quanto lo stadio e le altre strutture immobili saranno di proprietà di società terze, per lo più di Pallotta, che saranno date in gestione alla Roma, la quale corrisponderà, a bilancio, una certa somma, come avviene oggi per l'olimpico.
Se poi Pallotta verserà, in forma di sponsorizzazioni o aumento di capitale, i guadagni di stadio & co. è altra cosa, ma quello che è certo è che il club a livello patrimoniale non ha alcuna crescita.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Davy_Jones - 25 Feb 2017, 08:22
per me non c'e' niente di piu' deprimente di un laziale che si caga addosso per le merde
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: GoodbyeStranger - 25 Feb 2017, 08:25
ora tutti a pretendere lo stadio...ok, ma poi sto cazzo di stadio chi lo riempie che ad oggi ci vanno in 10000?
Ma andate a fare i biglietti per l'udinese ed il derby invece di avanzare "pretese" assurde.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Omar65 - 25 Feb 2017, 08:39
ora tutti a pretendere lo stadio...ok, ma poi sto cazzo di stadio chi lo riempie che ad oggi ci vanno in 10000?

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: white-blu - 25 Feb 2017, 08:44
Se vi piace fare i subalterni é un problema esclusivamente vostro.
Ma permettete a chi non ne ha voglia , di incazzarsi per la situazione che al momento ci vede tale.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 25 Feb 2017, 08:46
Detto che sono abbonato e che quindi sono sempre presente, e che se non dico tutti ma molti facessero lo stesso saremmo già un pezzo avanti ANCHE in questo caso, lo scopo del topic è quello di esaminare col massimo della razionalità quello che si potrebbe fare. Chiaramente, le cubature concesse alla trimurti parnasy- pallocca - unidebit chiariscono definitivamente alcuni aspetti.
1) Lo stadio non lo fai da solo, occorre una sacra alleanza con un costruttore E, se non parliamo di calta che è l'unico con forza sufficiente, anche con un banca finnziatrice. Nessuno di noi sa nulla su questo, e prendere i Mezzaroma di lotito (non gli altri, nemici giurati) come riferimento scontato non è del tutto realistico perché parliamo di una piccola impresa, con capacità residue relative.
2) Adesso vediamo quante cubature hanno esattamente assegnato alla depurator arena, e quanto al resto. Questo è un altro paletto che (grosso modo) quantifica quanto dobbiamo ottenere dall'amministrazione. Questo esclude necessariamente aree troppo piccole e ristrette, a cominciare dalla balla del flaminio, ma forse anche altre location: si è certificato che più di tanto in altezza non ti fanno andare, è importante.
3) Altro principio sancito: il PRG è quasi carta straccia, nel senso che se 350.000 diventano facilmente 500.000 allora è una specie di "uallera" che si tira dove si vuole. È importante perché nessuno ti può più dire "eh no, qui la previsione è di max tot mc, oltre non puoi andare". Puoi eccome, non puoi raddoppiare, ma si fa, è scritto, questo è un precedente per tutta la città ormai... Così, nota a margine.

Intanto dite la vostra sulle varie aree, quando avrò finito, inizieremo una fase diversa qui sul Forum.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Rugiule - 25 Feb 2017, 09:01
Vuoi arrivare a una proposta di massima alla società?  :since
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 25 Feb 2017, 09:06
No, forse no. Intanto vorrei capire cosa è possibile e QUINDI cosa vogliamo.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Emfio - 25 Feb 2017, 09:08
Lo stadio come l'accademy...
Beati voi che avete ancora fiducia nelle capacità imprenditoriali del Presidente
Se ha un progetto serio lunedì lo mettesse sulla scrivania del comune
...
Noi siamo quelli che dovevano prendere Bielsa e abbiamo tenuto Inzaghi
Noi siamo quelli che litighiamo e facciamo causa, perdendola, a tutti
Ma cosa vi aspettate da una società che ha gestito tutto sempre in modo accentratore e megalomane?
Quale fiducia avete nelle capacità imprenditoriali e negoziali di questa società che è, e sempre rimarrà con Lotito, una "onemanshow"?


Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Paladino68 - 25 Feb 2017, 09:12
Dal Corriere della sera:

È ormai tarda sera quando Virginia Raggi chiude con una battuta l’incontro in Campidoglio: «Adesso aiutatemi a fare lo stadio della Lazio»
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: galafro - 25 Feb 2017, 09:27
Dal Corriere della sera:

È ormai tarda sera quando Virginia Raggi chiude con una battuta l’incontro in Campidoglio: «Adesso aiutatemi a fare lo stadio della Lazio»
Che hanno la coscienza sporca lo sanno anche loro.
Bene se la fiammiferaia vuole lavarsi i peccati merdaioli cominci a proporre alla Lazio le aree in mano al comune a prezzi politici e le pubblicizzi poi non ti preoccupare saranno gli stessi laziali a mettere in un angolo Lotito
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Mr.Class - 25 Feb 2017, 10:06
ah mo è il comune che deve fa il primo passo per fare lo stadio della Lazio? ma al netto del tifo, ma che stamo su marte?
Lotito iniziasse a mette la tenda in campidoglio, magari portando un progetto. come hanno fatto le merde.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: galafro - 25 Feb 2017, 10:11
Non dicevo questo, m sapere quanto costano le aree comunali se po dì o no?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: AquiladiMare - 25 Feb 2017, 10:21
L'accordo con la macron non c'entra un cazzo.
Sono disposto ad aspettare lotito con il progetto in mano in capidoglio fino a mercoledì prossimo.

Perché macron non potrebbe rientrare tra gli sponsor dello stadio, faccio un esempio eh???

Imho voi date troppe cose per scontate.. Lotito è da quando è arrivato che parla di stadio, ci aveva già provato sui suoi terreni e sappiamo come è andata. Ne parla anche adesso quando dice che aspetta di vedere come finisce tdv

Ora secondo voi, dato che si è aperta una porta, lui non ci si infila???

Lui che è il primo paladino degli stadi di proprietà???
Ieri diaconale lo ha ribadito... Il sì allo stadio riommico sarà il sì allo stadio nostro...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WernerHeisenberg - 25 Feb 2017, 10:22
Dal Corriere della sera:

È ormai tarda sera quando Virginia Raggi chiude con una battuta l’incontro in Campidoglio: «Adesso aiutatemi a fare lo stadio della Lazio»
Già mi immagino, "ristruttureremo il Flaminio, accontentatevi". E lì mi incatenerò al Campidoglio.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 25 Feb 2017, 10:33
Già mi immagino, "ristruttureremo il Flaminio, accontentatevi". E lì mi incatenerò al Campidoglio.
Spero sia la posizione di molti/tutti i laziali.
Stessa cubatura del Merda, niente di meno.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Mr.Class - 25 Feb 2017, 10:34
Non dicevo questo, m sapere quanto costano le aree comunali se po dì o no?

ma mica stai al supermercato, dove hai il tizio che ti dici il prezzo del prosciutto e tu scegli.
ma interessano ste aree comunali a lotito? interessa fa lo stadio in posti che siano quantomeno vagamente edificabili e non tipo sulla famosa tiberina, dove non ci si può costruire manco coi lego?
una dichiarazione di intenti ci dovrebbe essere, per aprire la discussione, tanto più che la sindaca (in modo furbetto) ha aperto la porta.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: impero bianco blu - 25 Feb 2017, 10:43
ah mo è il comune che deve fa il primo passo per fare lo stadio della Lazio? ma al netto del tifo, ma che stamo su marte?
Lotito iniziasse a mette la tenda in campidoglio, magari portando un progetto. come hanno fatto le merde.
oltre i progetti, lotito deve porta i soldi o qualcuno coi soldi, oppure sarà colpa del comune che non avrà i soldi per lo stadio nostro?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: italicbold - 25 Feb 2017, 10:44
Già mi immagino, "ristruttureremo il Flaminio, accontentatevi". E lì mi incatenerò al Campidoglio.

Dammi il Flaminio da sbracare e rifare completamente, poi sticazzi delle cubature...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kelly slater - 25 Feb 2017, 10:52
Da cittadino sono schifato dei 5 stelle demmerda e del neoliberismo come unica ideologia che se ne fotte delle regole quando c'e' il profitto.

Da Laziale dico che Lotito si deve alleare con Caltagirone, ora.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: charlie - 25 Feb 2017, 11:11
Lotito ha una grande occasione.
Ha mandato avanti chi possiede forza e strumenti maggiori, ora ha una base abbastanza chiara sulla quale ragionare e proporre qualcosa.
La paura di tutti è un rigido atteggiamento sulla questione Tiberina, che non preveda alternative e che vedrebbe il nostro nel suo consueto atteggiamento da battistrada.
La speranza è che invece si sia pensato un ventaglio più  ampio di possibilità, entro le quali muoversi.
La posta in gioco è alta, oltre che per la Lazio proprio per il futuro dell'imprenditore Lotito.
Speriamo bene.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WernerHeisenberg - 25 Feb 2017, 11:13
Spero sia la posizione di molti/tutti i laziali.
Stessa cubatura del Merda, niente di meno.
Non la devono avere vinta. Dovesse il Presidente fare accordi con Caltagirone, Pol Pot o Stalin. Avrà il mio totale e fedele appoggio e spero del 99% dei Laziali.  :stop
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WernerHeisenberg - 25 Feb 2017, 11:17
Dammi il Flaminio da sbracare e rifare completamente, poi sticazzi delle cubature...
Ho detto "ristruttureremo", perché già da vari cazzar.i soloni come Dibba sto cominciando a sentire troppe volte questa litanìa. Me lo facessero pure sotto casa, nel mio quartiere che sa diventando un immondezzaio...tanto il ripristino del decoro pubblico si può raggiungere solo con uno stadio no?  :p
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: AvantiAquile - 25 Feb 2017, 11:20
Stesse cubature delle merd.e, subito.
Se Lotito non presenta subito il progetto che spero abbia pronto da tempo mi incateno sotto casa sua, e dopo in campidoglio finchè non lo approvano.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Tyler87 - 25 Feb 2017, 11:22
Nota a margine: non menziono Tor Vergata perché ad attenta analisi si tratta di una sola megagalattica, temo.
Tutto ok con la parte viaria, ci sarebbe da completare un paio di svincoli, ma il trasporto su rotaia è inesistente e dovremmo pagare noi centinaia di milioni che il comune non ha per fare il collegamento metro fra Anagnina e la C... Per di più il progetto esistente è di una ridicola metro leggera (quindi porti molta meno gente che deve pure cambiare ad Anagnina) e secondo me è un trappolone mediatico (con calta che soffia a favore) senza alcun vantaggio reale.
Tornando in topic, l'area di Tor Vergata è una delle più nominate e visto che già qualcuno cita di allearsi con Caltagirone sarebbe da analizzare al meglio anche questa zona.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kelly slater - 25 Feb 2017, 11:27
Da solo Lotito ndo va?
Ha banche dietro? non me pare.
Giornali? Politica ( a parte qualche sfigato dell'NCD ) ?

Chiama Caltagirone che ha i terreni, le aziende, il GIORNALE, e vai.
Steccate a metà ma almeno siamo sicuri che se fa.
Anche perchè se i pentacazzari osano proporre qualcosa di meno
andiamo tutti a fargli visita e a chiedergli spiegazioni.
Ma servono le spalle coperte.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kurt - 25 Feb 2017, 11:31
Porcata per porcata, da Laziale PRETENDO le stesse cubature di Pallotta. Non 1 mc in meno. Il Flaminio se lo dessero sui denti (semicit.).
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: vaz - 25 Feb 2017, 11:34
fate i conti senza l'oste. Ad oggi, a parte dichiarazioni pro-forma di Diaconale, tra l'altro tutte fatte in radio/tv romane (bacino d'utenza di 45 persone), non c'è alcun progetto.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: AquiladiMare - 25 Feb 2017, 11:44
fate i conti senza l'oste. Ad oggi, a parte dichiarazioni pro-forma di Diaconale, tra l'altro tutte fatte in radio/tv romane (bacino d'utenza di 45 persone), non c'è alcun progetto.

Cosa ti fa pensare che siano pro forma?   Da dove lo deduci ?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: vaz - 25 Feb 2017, 11:46
dal fatto che non siano accompagnate da uno straccio di progetto/comunicato ufficiale?
dal fatto che siano dette in trasmissioni che annoverano ospiti come Pato e Stefano Greco?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: AquiladiMare - 25 Feb 2017, 11:52
dal fatto che non siano accompagnate da uno straccio di progetto/comunicato ufficiale?
dal fatto che siano dette in trasmissioni che annoverano ospiti come Pato e Stefano Greco?

Non è stato detto solo lì, è un bel po che lo ripetono.

Che progetto puoi avere da mostrare se non sapevi fini a ieri se gli stadi a Roma si potevano fare...ne dove farli e come farli. Ora sappiamo tutti che si può, lo sa anche chi può trarre vantaggi da questi affari

Imho lui ha già le idee e le soluzioni pronte da discutere con il comune... Il tempo dirà se avrò visto giusto
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: vaz - 25 Feb 2017, 11:57
già, però il ferro è da battere ora, no tra 2 anni.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 25 Feb 2017, 11:58
Dammi il Flaminio da sbracare e rifare completamente, poi sticazzi delle cubature...
ieri ho scoperto che neanche l'Udinese ha ragionato sul solo stadio ma ha avviato lavori per commerciale e ristorazione e per una clinica medica privata, la Juve albergo, scuola internazionale, sede, concept center, campi, il Merda (intestando a Pallotta ma sono problemi loro) business park.
Nessuno si accontenta del solo stadio, solo il Sassuolo che lo ha rilevato in asta fallimentare a 2 spicci.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Mr.Class - 25 Feb 2017, 12:05
già, però il ferro è da battere ora, no tra 2 anni.

se cambia amministrazione lo stadio ce lo scordiamo, cubatura o non cubatura, palazzina o non palazzina.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: vaz - 25 Feb 2017, 12:06
questo è palese, e secondo me anche probabile.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Mr.Class - 25 Feb 2017, 12:08
questo è palese, e secondo me anche probabile.

ecco perchè dico che siamo in ritardo ormai disperato e la logica del "vedemo se lo fanno fa a loro così lo famo pure noi" è stata una roba allucinante.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: momi - 25 Feb 2017, 12:09
ieri ho scoperto che neanche l'Udinese ha ragionato sul solo stadio ma ha avviato lavori per commerciale e ristorazione e per una clinica medica privata, la Juve albergo, scuola internazionale, sede, concept center, campi, il Merda (intestando a Pallotta ma sono problemi loro) business park.
Nessuno si accontenta del solo stadio, solo il Sassuolo che lo ha rilevato in asta fallimentare a 2 spicci.

Mi sembra chiaro che dietro il discorso Stadio ci sia la voglia di speculare.
Sarebbe interessante vedere qualche studio fatto sui tempi di rientro (ipotizzando che sia un investimento vantaggioso) del solo Stadio.
A me quello che rode pesantemente è che si favoriscano così pesantemente dei soggetti privati (Unicredit, Parnasi, Pallotta) per far si che un altro soggetto privato (AS Mafia merda) possa ottenerne dei ricavi.
Quindi mi devono spiegare in questa orgia di privati che cazzo c'entra la pubblica utilità.

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: vaz - 25 Feb 2017, 12:11
ecco perchè dico che siamo in ritardo ormai disperato e la logica del "vedemo se lo fanno fa a loro così lo famo pure noi" è stata una roba allucinante.

ancora d'accordo. la politica del fari spenti se la daremo in faccia. Di là appena hanno sentito puzza di rifiuto hanno fatto più casino de un festival metal.
noi invece sempre quieti.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: JoeStrummer - 25 Feb 2017, 12:12
se cambia amministrazione lo stadio ce lo scordiamo, cubatura o non cubatura, palazzina o non palazzina.

A 'sto punto sticaxxi.

Peppa pè peppa me (ri)prendo la peppa mia.

Questi cialtroni a 4 stelle prima se ne vanno è meglio è.

Non è stato detto solo lì, è un bel po che lo ripetono.

Che progetto puoi avere da mostrare se non sapevi fini a ieri se gli stadi a Roma si potevano fare...ne dove farli e come farli. Ora sappiamo tutti che si può, lo sa anche chi può trarre vantaggi da questi affari

Imho lui ha già le idee e le soluzioni pronte da discutere con il comune... Il tempo dirà se avrò visto giusto

Se fosse stato così Lotito si sarebbe mosso già dopo la delibera Marino(IMHO).

Resta solo da capire se lo abbia fatto sottotraccia...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Mr.Class - 25 Feb 2017, 12:16
A 'sto punto sticaxxi.

Peppa pè peppa me (ri)prendo la peppa mia.

Questi cialtroni a 4 stelle prima se ne vanno è meglio è.

Se fosse stato così Lotito si sarebbe mosso già dopo la delibera Marino(IMHO).

Resta solo da capire se lo abbia fatto sottotraccia...

concordo eh, sti buiaccari messi a governare una città come roma, non hanno retto a due settimane di pressione mediatica e si sono calati le mutande, facendolo passà pure come un successo.
detto questo, da Laziale, speravo saremmo arrivati prima sullo stadio. La possibilità che si dia il via libera a Roma a due opere del genere, sia per il momento politico sia per il contesto sociale e urbanistico, è praticamente impossibile, a meno che non ci si butti dentro ora ma con decisione estrema.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: galafro - 25 Feb 2017, 12:18
ancora d'accordo. la politica del fari spenti se la daremo in faccia. Di là appena hanno sentito puzza di rifiuto hanno fatto più casino de un festival metal.
noi invece sempre quieti.
Lotito come si è mosso i primi ad andare contro sono stati i laziali a prescindere dalla speculazione o no
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Dan - 25 Feb 2017, 12:21
WBB è possibile riunire tutti i post con le ipotesi nel primo?



 :asrm
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Mr.Class - 25 Feb 2017, 12:22
e insomma, alla fine, è colpa dei tifosi della Lazio. come te sbaji.
mica sua che voleva fa uno stadio sul pezzetto de terra suo con 0 cm edificabili in una zona allucinante.
vabè.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: JoeStrummer - 25 Feb 2017, 12:24
detto questo, da Laziale, speravo saremmo arrivati prima sullo stadio.

Sottoscrivo tutto, ma evidenzio questo.

La nostra forza storica nel difficile contesto romano è fin dalla nascita essere innovatori per nascita, mentalità, esperienze.

Questo ci ha permesso di reggere il confronto alla grande contro il ciceruacchismo pur essendo minoranza.

Con l'accordo di ieri, per la prima volta nella mia vita laziale, mi sento un passo indietro alle merde. Un passo che anche per quanto rimarcavi tu, ad oggi sento davvero difficile da colmare, visti anche i rapporti di forza in campo.

Il tutto acuito dal senso di sconfitta come cittadino romano, che forse è la cosa più grave di tutte.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: JoeStrummer - 25 Feb 2017, 12:26
Lotito come si è mosso i primi ad andare contro sono stati i laziali a prescindere dalla speculazione o no

Segui l'invito di Diaconale: lasciamo la storia ai libri e concentriamoci su cosa fare oggi, fermo restando che ora la prima mossa concreta, e auspichiamo immediata, spetta al nostro presidente.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: charlie - 25 Feb 2017, 12:35
Si però nemmeno possiamo pretendere l'impossibile.
Lotito questo è.
Così  come aspetta lutimo giorno di mercato per chiudere gli affari e risprmiare due soldi, aspetta di vedere quello che fanno i bruchi per fare poi il suo affare.
Non ha nè la forza nè la capacità per fare altrimenti.
Bisogna solo sperare che abbia lavorato sottotraccia e che questa strategia attendista si riveli efficace.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: vaz - 25 Feb 2017, 12:36
E se non lo avesse fatto (ipotesi che non è manco peregrina eh)?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 25 Feb 2017, 12:41
WBB è possibile riunire tutti i post con le ipotesi nel primo?



 :asrm
Si, ma prima devo finire.
E poi intendo chiedere se manca altro. Fatto ciò è concluso il topic, sposteremo il tutto in un contesto diverso.
Stiamo lavorando per NOI. 8)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: charlie - 25 Feb 2017, 12:44
E se non lo avesse fatto (ipotesi che non è manco peregrina eh)?

Sarebbe grave, come presidente e come imprenditore.
Però che famo? Non ce speramo?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: pan - 25 Feb 2017, 12:44
eppure.. come già detto, noi arriviamo sempre prima di loro, da sempre.
strano che questa volta facciano lo stadio prima di noi.
umh..
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WernerHeisenberg - 25 Feb 2017, 12:47
La mia paura, che poi potrebbe rivelarsi ovviamente infondata e stupida, è che non si voglia rischiare, intraprendere una strada impervia come quella dello stadio di proprietà. Forse Lotito preferisce mantenere semplicemente in ordine i conti della S.p.A.. Spero vivamente in un suo mettersi in gioco.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Davy_Jones - 25 Feb 2017, 12:47
tolta la soluzione 0, Pietralata mi sembra perfetta
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Davy_Jones - 25 Feb 2017, 12:48

detto questo, da Laziale, speravo saremmo arrivati prima sullo stadio. La possibilità che si dia il via

la Lazio sara' il primo club romano proprietario dello stadio
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: JoeStrummer - 25 Feb 2017, 12:53
la Lazio sara' il primo club romano proprietario dello stadio

Bella lettura!  :since :beer:
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: 32cataldi - 25 Feb 2017, 13:01
Ce dice bene che esiste la Juve e esiste con quella sana società alle spalle e forza econonica..

Senno sai le bestemmie...

A me sta cosa che noi siamo rilegati non me va giu..

Tanto se la Lazio non avra uno stadio sarà colpa dei laziali..
Cosi come quando c è da comprare per fare il salto di qualità e non compra è colpa dei laziali perche non vanno allo stadio...

Abbiamo meno appeal di loro perche ce lo cerchiamo...a passare dalla struttura societaria sino ai negozi ufficiali in centro...sino alla comunicazione e gli aspetti mediatici...

Siamo su questo lontani anni da loro...e meno male che a livello di vittorie sportive non lo siamo perche per fortuna alla fine quelle contano...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: italicbold - 25 Feb 2017, 13:04
E Vignaroli ?????
Nun lo citi ?

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Zoppo - 25 Feb 2017, 13:06
Lotito per me ha un mese da oggi per dichiarare/presentare/discutere un progetto stadio convincente.

Se il 25/03/2017 ancora staremo tipo oggi con qualche chiacchiera informale di diaconale incominciamo a farci qualche domanda definitiva su questa gestione...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: genesis - 25 Feb 2017, 13:06
Io sono ottimista.
Lotito non è uno stupido, posso non condividere la sua strategia ma non è affatto uno stupido.

Ho letto sul web questo parere che vi cito:

La Lazio non ha presentato un progetto perché presentarlo prima che si concluda l'iter del merdodromo ridurrebbe oggettivamente le chances del merdodromo. La strategia è infatti usare il "sì" al merdodromo come premessa per il proprio stadio: "se lo hanno fatto loro lo dobbiamo fare anche noi".

Quindi il profilo basso è necessario perché mettere sul piatto ora un secondo impianto renderebbe più forti le voci ai contrari allo stadio. Semplice.


Un progetto per l'impianto sportivo già c'è, quello per la Tiberina.
Parlo solo dell'impianto sportivo, lo stadio.
Non sono un ingegnere né un architetto, ma credo che possa essere valido anche per altri terreni, ma gari con qualche modifica.
C'è da mettersi d'accordo per le opere compensative.
I tempi che stiamo vivendo sono molto, ma molto favorevoli: con la crisi che c'è, nessuno si opporrà ad un progetto che porterà soldi e lavoro (temporaneo). Anzi, forse spingeranno pure per farcelo fare.
Tanto per la posizione di classifica ci pensa il sistema.
Quindi, ottimismo: si può fare.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: 32cataldi - 25 Feb 2017, 13:11
E Vignaroli ?????
Nun lo citi ?
Risposta pregna di realismo...bravo...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: 32cataldi - 25 Feb 2017, 13:12
Io sono ottimista.
Lotito non è uno stupido, posso non condividere la sua strategia ma non è affatto uno stupido.

Ho letto sul web questo parere che vi cito:

La Lazio non ha presentato un progetto perché presentarlo prima che si concluda l'iter del merdodromo ridurrebbe oggettivamente le chances del merdodromo. La strategia è infatti usare il "sì" al merdodromo come premessa per il proprio stadio: "se lo hanno fatto loro lo dobbiamo fare anche noi".

Quindi il profilo basso è necessario perché mettere sul piatto ora un secondo impianto renderebbe più forti le voci ai contrari allo stadio. Semplice.


Un progetto per l'impianto sportivo già c'è, quello per la Tiberina.
Parlo solo dell'impianto sportivo, lo stadio.
Non sono un ingegnere né un architetto, ma credo che possa essere valido anche per altri terreni, ma gari con qualche modifica.
C'è da mettersi d'accordo per le opere compensative.
I tempi che stiamo vivendo sono molto, ma molto favorevoli: con la crisi che c'è, nessuno si opporrà ad un progetto che porterà soldi e lavoro (temporaneo). Anzi, forse spingeranno pure per farcelo fare.
Tanto per la posizione di classifica ci pensa il sistema.
Quindi, ottimismo: si può fare.

Lo spero...lui è un paraculo per i suoi affari...ha tanti difetti ma non il non essere scaltro...spero che tale strategia porti realmente questi frutti sperati..
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: galafro - 25 Feb 2017, 13:23
Spingere su Pietralata con questa strategia,
Farsi dareiterreni a quattro soldi dal Comune, anche concessione 99 anni potrebbe andar bene
Fare un accordo con un ente che abbia bisogno di una sede
Mettersi d'accordo con una catena d'alberghi internzionale
Trovare un costruttore che abbia accesso al credito, non c'è solo Caltagirone a Roma, c'è Astaldi, Salini-Impregilo ben più grandi
Farsi fare un progetto che stia in piedi dal punto di vista economico finanziario
Con i proventi della vendita del palazzo e dell'albergo ottieni lo stadio gratis.
Il segreto è tutto lì se il comune ti da i terreni, potresti pure proporre uno scambio con i terreni sulla tiberina
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: SSL - 25 Feb 2017, 13:36
Io opterei per la zona della Flaminia verso Saxa Rubra, dove passa la ciclabile per intenderci
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: lorenz82 - 25 Feb 2017, 13:41
Dissento completamente, se non ti piace la monorotaia vorresti un tram? la monorotaia solitamente si impiega per collegare rapidamente due luoghi non adiacenti ma che devono necessariamente essere collegati fra loro. Comunque è una cosa in più, del tutto secondaria.

a livello d'utenza non basta uno stadio con business park/centri commerciali annessi per creare sufficienti flussi per poter giustificare una linea a guida vincolata (monorotaia, tram, metro, ecc.). anche perchè servirebbe zone che tendono verso il centro città. Invece sarebbe l'ideale avere uno stadio su un'infrastruttura già esistente o di prossima (certa) realizzazione, così da evitare di fare infrastrutture sovradimensionate ed incontrare i problemi che hanno avuto le pustole per fare la loro cloaca.

p.s.: sarebbe ottimo un stadio vicino alla fermata quintiliani (per dirne una)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Treborghetti - 25 Feb 2017, 14:56
ora tutti a pretendere lo stadio...ok, ma poi sto cazzo di stadio chi lo riempie che ad oggi ci vanno in 10000?
Ma andate a fare i biglietti per l'udinese ed il derby invece di avanzare "pretese" assurde.

ora tutti a pretendere lo stadio...ok, ma poi sto cazzo di stadio chi lo riempie che ad oggi ci vanno in 10000?
Ma andate a fare i biglietti per l'udinese ed il derby invece di avanzare "pretese" assurde.


Mi dispiace per voi ma non faccio parte del partito "cacciate i sordi, zitti e muti"

Fra l'altro se decido di partecipare ad un forum tento anche di argomentare, sviscerare, polemizzare, discutere, approfondire, proporre, anche "pretendere" (perchè no) etc..

Altrimenti sarebbe un forum con un solo post in un topic unico : fate er bjetto, annate allo stadio, che oggi ce vanno* in 10k e stateve zitti

* l'utilizzo di questa "terza persona" mi induce un dubbio: ma voi il biglietto per Lazio Udinese lo avete già fatto ? oppure siete abbonati ? Perchè ad accompagnare le vostre esortazioni non postate anche il vostro biglietto/tessera sul forum, affinchè sia da fulgido esempio... ? Oppure siete di quelli che scrivono da qualche remota località a centinaia di km da Roma applicando il famoso slogan "armiamoci e partite" ?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: PARISsn - 25 Feb 2017, 15:05


Mi dispiace per voi ma non faccio parte del partito "cacciate i sordi, zitti e muti"

Fra l'altro se decido di partecipare ad un forum tento anche di argomentare, sviscerare, polemizzare, discutere, approfondire, proporre, anche "pretendere" (perchè no) etc..

Altrimenti sarebbe un forum con un solo post in un topic unico : fate er bjetto, annate allo stadio, che oggi ce vanno* in 10k e stateve zitti

* l'utilizzo di questa "terza persona" mi induce un dubbio: ma voi il biglietto per Lazio Udinese lo avete già fatto ? oppure siete abbonati ? Perchè ad accompagnare le vostre esortazioni non postate anche il vostro biglietto/tessera sul forum, affinchè sia da fulgido esempio... ? Oppure siete di quelli che scrivono da qualche remota località a centinaia di km da Roma applicando il famoso slogan "armiamoci e partite" ?

beh ma che vordi' ??? io vivo in una remota localita' a centinaia di km da roma...pensa c'e pure  il mare di mezzo...e quindi non posso invitare la gente ad andare allo stadio e  incitare sti ragazzi che stanno facendo un signor campionato?...io pe anda' a vede' la Lazio a Cagliari una volta  l'anno me devo fa' 350 km...e invidio e me fa rabbia chi sta a roma o vicino roma e non va a tifare !!  8) :asrm
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: JSV23 - 25 Feb 2017, 15:17


Mi dispiace per voi ma non faccio parte del partito "cacciate i sordi, zitti e muti"

Fra l'altro se decido di partecipare ad un forum tento anche di argomentare, sviscerare, polemizzare, discutere, approfondire, proporre, anche "pretendere" (perchè no) etc..

Altrimenti sarebbe un forum con un solo post in un topic unico : fate er bjetto, annate allo stadio, che oggi ce vanno* in 10k e stateve zitti

* l'utilizzo di questa "terza persona" mi induce un dubbio: ma voi il biglietto per Lazio Udinese lo avete già fatto ? oppure siete abbonati ? Perchè ad accompagnare le vostre esortazioni non postate anche il vostro biglietto/tessera sul forum, affinchè sia da fulgido esempio... ? Oppure siete di quelli che scrivono da qualche remota località a centinaia di km da Roma applicando il famoso slogan "armiamoci e partite" ?
io sono d'accordo con te, sull'armiamoci e partite. Va di moda il "se io potessi....".

Sullo stadio: non credo Lotito lo realizzerà mai.
Non ho fonti, solo una mia opinione.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Treborghetti - 25 Feb 2017, 15:19
beh ma che vordi' ??? io vivo in una remota localita' a centinaia di km da roma...pensa c'e pure  il mare di mezzo...e quindi non posso invitare la gente ad andare allo stadio e  incitare sti ragazzi che stanno facendo un signor campionato?...io pe anda' a vede' la Lazio a Cagliari una volta  l'anno me devo fa' 350 km...e invidio e me fa rabbia chi sta a roma o vicino roma e non va a tifare !!  8) :asrm

Mi spiego meglio (mi rendo conto che in alcuni casi è necessario):

Una cosa è incitare ad andare allo stadio

Altra cosa è dire "invece di stare qui a discutere e pretendere pensate ad andare allo stadio"

Più chiaro ora ?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: genesis - 25 Feb 2017, 15:20
io sono d'accordo con te, sull'armiamoci e partite. Va di moda il "se io potessi....".

Sullo stadio: non credo Lotito lo realizzerà mai.
Non ho fonti, solo una mia opinione.

Lo stanno realizzando Empoli e Frosinone, non credo sarà un'impresa.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: cry - 25 Feb 2017, 15:34


Mi dispiace per voi ma non faccio parte del partito "cacciate i sordi, zitti e muti"

Fra l'altro se decido di partecipare ad un forum tento anche di argomentare, sviscerare, polemizzare, discutere, approfondire, proporre, anche "pretendere" (perchè no) etc..

Altrimenti sarebbe un forum con un solo post in un topic unico : fate er bjetto, annate allo stadio, che oggi ce vanno* in 10k e stateve zitti

* l'utilizzo di questa "terza persona" mi induce un dubbio: ma voi il biglietto per Lazio Udinese lo avete già fatto ? oppure siete abbonati ? Perchè ad accompagnare le vostre esortazioni non postate anche il vostro biglietto/tessera sul forum, affinchè sia da fulgido esempio... ? Oppure siete di quelli che scrivono da qualche remota località a centinaia di km da Roma applicando il famoso slogan "armiamoci e partite" ?
io sto a 100km dallo stadio(99km per la precisione) :beer:
Non pubblico  nessuna tessera, perché per gli abbonati si vede meglio dal segna posto ,poi comunque ci sono tutti i dati personali,oscurati quelli sarebbe un segnaposto che si trova ovunque! però vediamoci a ponte milvio,o direttamente nei distinti nord ovest (io sto sempre lì)!
Però non facciamoci la guerra tra noi. :since
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: white-blu - 25 Feb 2017, 15:35
Un comunicato PERFETTO.
http://www.sslazio.it/it/news/press-release-2/36458-comunicato-s-s-lazio
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: JSV23 - 25 Feb 2017, 15:38
Un comunicato PERFETTO.
http://www.sslazio.it/it/news/press-release-2/36458-comunicato-s-s-lazio
Veramente un gran comunicato.
Speriamo seguano i fatti.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: bizio67 - 25 Feb 2017, 15:40
Un comunicato PERFETTO.
http://www.sslazio.it/it/news/press-release-2/36458-comunicato-s-s-lazio

Ottimo e puntuale...ora al lavoRo però per metterli spalle al muro altrimenti rimarranno solo chiacchiere
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: vaz - 25 Feb 2017, 15:46
bel comunicato. per me, sarà lotta sulla Tiberina
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Valon92 - 25 Feb 2017, 15:47
bel comunicato. per me, sarà lotta sulla Tiberina

anche secondo me.
Che non rimangano solo parole, passino ai fatti.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Paladino68 - 25 Feb 2017, 15:47

Lotito non molla e continua a sognare lo “Stadio delle Aquile”
Di Redazione LazioNews24 - 15 dicembre 2013

In lotta contro le amministrazioni comunali, regionali e governi, contro diversi ostacoli e veti, Claudio Lotito continua a coltivare il sogno di un grande stadio, anzi lo “Stadio delle Aquile” e la relativa cittadella dello sport che lo ospiterebbe. Ha le idee chiare il presidente della Lazio circa il suo progetto, che deve creare un’attività continuativa di ricavo da raddoppiare il fatturato della società e da coinvolgere i tifosi.

E’ pronto da dieci anni il progetto, ideato dall’A.M.A. Group del professor Alfonso Mercurio. La Lazio è partita in pole rispetto ad altre squadre, ma non ha mai potuto agire. Il progetto è stato poi aggiornato e rivisitato: prevede una capienza di 55 mila posti e richiede tre anni di lavori per realizzarlo. Niente barriere, ma terreno di gioco vicino agli spalti in pieno stile inglese, anche se al massimo potrebbero essere innalzati dei cristalli sotto il livello del rettangolo di gioco.

Come evidenziato dal “Corriere dello Sport”, il progetto prevede un impianto da quarantacinque metri di altezza, struttura su due livelli: circa 30 mila tifosi ospitati nell’anello inferiore, altri 25 mila nella parte superiore. Copertura in poliestere, i led luminosi evidenzierebbero il logo Lazio di notte. Più che uno stadio comunque una casa per la famiglia laziale: ventotto ettari di terreno, tre campi da calcio, uno da baseball, uno da rugby, uno da football americano, uno per l’hockey prato, sei campi da tennis, un campo di atletica leggera con pista, un campo per il tiro con l’arco, due piscine olimpioniche scoperte da 50 metri.

E se non bastasse: “la zona individuata comprende 40 ettari di parcheggi (una parte dei quali coperti da pannelli fotovoltaici), 25 ettari per il parco tematico (parco giochi), una zona commerciale su due livelli, ristoranti, un albergo a quattro stelle, un cinema e i negozi della Lazio.

Il progetto eccolo qua.


http://www.amagroup.it/projectdetail.php?id=73 (http://www.amagroup.it/projectdetail.php?id=73)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Drake - 25 Feb 2017, 15:47
Il riferimento ai vincoli idrogeologici mi fa pensare che Lotito voglia tornare alla carica con la Tiberina. Se così fosse rassegnamoci che, giustamente, non glielo faranno fare mai.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: galafro - 25 Feb 2017, 15:59
Un comunicato PERFETTO.
http://www.sslazio.it/it/news/press-release-2/36458-comunicato-s-s-lazio
Questo è farina del sacco di Diaconale e c'è pure la bottarella all'Uefa
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Maxilotte - 25 Feb 2017, 16:04
Comunicato perfetto. Spero che si cominci al piu' presto a lavorare sul progetto, al finanziamento, etc. Anche assumendo che vi sia disponbilita' da parte dell'amministrazione, il progetto non e' banale e richiede tempo, soldi e lavoro. E soprattutto partner e consulenti di prima fascia.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: ssl1900 - 25 Feb 2017, 16:05
Le parole e i comunicati se le portano via il vento.
I presupposti per fare lo stadio ci sono ora la palla sta in mano a lotito.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: 32cataldi - 25 Feb 2017, 16:07
Comunicato top.
Ora pero serve dare continuita non sara la Raggi a venire a Formello a chiedercelo.
Forza Loti. Fai sto passo. Attaccali spalle al muro. Ora o mai piu.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: italicbold - 25 Feb 2017, 16:07
Il riferimento ai vincoli idrogeologici mi fa pensare che Lotito voglia tornare alla carica con la Tiberina. Se così fosse rassegnamoci che, giustamente, non glielo faranno fare mai.

Mi sembra evidente che il riferimento sia quello. Ed é giusto cosi'. Anche strategicamente.
In questa fase é importante mettere i puntini sulle i, del tipo "avete fatto carne di porco di ogni regolamento e ogni buon senso per concedere alle merde una sporca speculazione adesso ci fate fare, anche a noi, quello che cazzo ci pare". Provateci a tirare fuori questioni ideologiche...
In questa fase é importante mostrare il cazzo duro. L'esclusione di ogni ipotesi Flaminio va in quella direzione. E' evidente che il comune esce con le ossa rotte da questa storia, quindi fa bene la Lazio a mostrare i muscoli.

[...] Attaccali spalle al muro. [...]

e' esattamente quello che fa il comunicato.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: inquisitor - 25 Feb 2017, 16:10
Il riferimento ai vincoli idrogeologici mi fa pensare che Lotito voglia tornare alla carica con la Tiberina. Se così fosse rassegnamoci che, giustamente, non glielo faranno fare mai.
Senza rancore, ma giustamente un par de palle. La Tiberina ha gli stessi vincoli idrogeologici di Tor di Valle, senza averne quelli architettonici.
Se non ora, quando...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Salohcin - 25 Feb 2017, 16:12
Comunicato perfetto...Lotito era stato chiaro: "Lo faremo appena diranno sì a quello della roma"...ora i fatti, grazie!!!
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Slasher89 - 25 Feb 2017, 16:13
Il comunicato è perfetto ma lunedì mattina deve cominciare il martellamento sulle istituzioni.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: PARISsn - 25 Feb 2017, 16:15
anche perche dal progetto di cui qualcuno ha postato il link ....sono scomparse le zone residenziali con gli appartamenti...cosa non prevista dalla legge sugli stadi...ma c'e centro commerciale..hotel...parco giochi...mi pare una cosa  importante...la tiberina  è al momento a edificabilita' zero...ma se hai modificato il piano regolatore per tor di valle....tutto è possibile !!
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Rugiule - 25 Feb 2017, 16:20
Tempismo e modi PERFETTI
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: italicbold - 25 Feb 2017, 16:22
Tempismo e modi PERFETTI

Assolutamente d'accordo.
Potrebbe essere riassunto in poche parole
"Mo so cazzi vostri".

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Tom_Frost - 25 Feb 2017, 16:26
Si... tutto bello. Ma non è che se quelli hanno violato mille norme ora voglio farlo anche io. Sulla tiberina non si può costruire su, è una zona fondamentale, una valvola di sfogo idrogeologico pensata apposta per evitare danni enormi alla nostra città (e non è vero manco per niente che ha gli stessi vincoli di tor di valle) . Si trovi un terreno adatto, non facciamo i tifosi lobotomizzati come loro, non voglio essere strumentalizzato da nessuno per i suoi affari personali, non sono riommico io. E ne vado fiedo.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 25 Feb 2017, 16:31
Cerchiamo di rimanere in topic, casomai sulla prossima mossa effettiva di lotito sullo stadio potremmo aprire un topic a parte, qui esaminiamo solo le varie aree.
La Tiberina è IMPOSSIBILE e se non vi è chiara la differenza con TdV andate a pag.1 del topic.
Andiamo avanti con
Ipotesi 7) Magliana esterna GRA


(http://preview.ibb.co/kpgVVa/image.jpg) (http://ibb.co/cDShbF)
Confesso subito una cosa: non è certo l'area più vicina a casa mia, ma è la mia preferita pur non essendo perfetta al 100% (ma di aree perfette non ce ne sono).
Andiamo subito a vedere perché
Pro
Dal punto di vista viario è difficile trovare di meglio. Hai ben 2 viabilità primarie, una il GRA, l'altra la RM-Fiumicino e hai pure le complanari per la fiera. Praticamente salvo qualche adeguamento obbligato, c'è già tutto.
Su ferro hai la FL1 che collega il nord della provincia e della regione con l'aeroporto, passando per Salaria, Nomentana, Tiburtina, Tuscolana, Ostiense, Trastevere, Magliana. Manca la stazione dello stadio che va costruita, e che se fosse il comune farei collegare all'isolatissimo quartiere della Muratella (con Alitalia, Toyota e Marriott), facendo partecipare anche queste alla costruzione di un ponte pedonale.
Si tratta di una linea fondamentale che ha un'altissima capacità di carico e che beneficierà a breve dell'introduzione di accorgimenti tecnici (fra nuovi convogli con velocità e frenata più adatte e sistemi tecnologici che accorceranno le "distanze" fra un convoglio e l'altro).
Altissima visibilità per i turisti: TUTTI quelli che transitano per l'aeroporto ci passerebbero davanti, in treno/pullman/taxi. Diventerebbe un landmark visibile che oscurerebbe il nascostissimo merdodromo (privato del ponte dalla RM - FCO).
Hotel con centro congressi mi pare il minimo.
Un grande centro sportivo attrezzato sarebbe l'ideale, secondo me. Di uffici, anche sfitti, in parte, è piena la zona, io eviterei. Su quella direttrice il resto già c'è ma lo sport, golf a parte, no.
Abbondante spazio parcheggi a disposizione.
Contro
Non puoi fare quasi nulla sull'entertainment e su shopping mall ecc. perché sei filtrato da The Space a monte e Parco Leonardo / Da Vinci a valle. Devi essere abbastanza creativo ed evitare di avere doppioni.
L'altro problema è che nei dintorni hai pochi abitanti, al contrario di altre aree, ti fondi al 90% sul passaggio più che sul residente. In effetti è il difetto maggiore.
Mi sono scordato qualcosa?

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: FatDanny - 25 Feb 2017, 16:33
Giusti i tempi e i modi del comunicato, Giusto riferimento a Flaminio.
Non mi piace l'allusione  costante al progetto tiberina perché quello sarebbe (e probabilmente sarà) un suicidio strategico.

No, i vincoli idrogeologici non sono gli stessi di Tor di valle. Sulla tiberina c'è edificabilità zero, è al di la della diga, non ha proprio senso chiedere. Gli regali il modo di dirti di no con motivazioni reali.

Lotito oggi dovrebbe chiedere invece di farlo su uno dei terreni previsti da prg. Pietralata per me sarebbe ideale.
Terreni in concessione 100 anni (sono pubblici, un risparmio non da poco), stadio e attività economiche di contorno, compensazione in altro sito.

Viemme a di no.
Se invece iniziamo un gioco al massacro sul pareggio della speculazione ce famo male. Ma parecchio.
E sinceramente poiché i terreni sulla tiberina non sono della Lazio, a me roderebbe un minimo non sfruttare l'occasione unica che ci giochiamo in questi mesi.

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Drake - 25 Feb 2017, 16:34
Mi sembra evidente che il riferimento sia quello. Ed é giusto cosi'. Anche strategicamente.
In questa fase é importante mettere i puntini sulle i, del tipo "avete fatto carne di porco di ogni regolamento e ogni buon senso per concedere alle merde una sporca speculazione adesso ci fate fare, anche a noi, quello che cazzo ci pare". Provateci a tirare fuori questioni ideologiche...
In questa fase é importante mostrare il cazzo duro. L'esclusione di ogni ipotesi Flaminio va in quella direzione. E' evidente che il comune esce con le ossa rotte da questa storia, quindi fa bene la Lazio a mostrare i muscoli.

e' esattamente quello che fa il comunicato.
Se lo scopo fosse solo una mossa strategica per acquisire una posizione di vantaggio nei confronti del comune sarei d'accordo con il comunicato, il mio timore è che per Lotito sia Tiberina o niente.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WernerHeisenberg - 25 Feb 2017, 16:35
Un comunicato PERFETTO.
http://www.sslazio.it/it/news/press-release-2/36458-comunicato-s-s-lazio
A testuggine, tutti con la società. Cominciamo il martellamento che quando siamo uniti facciamo paura.
 :since
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: JoeStrummer - 25 Feb 2017, 16:36
Vedo che non avete ancora compreso bene il fenomeno m5s.

Quanto scommettiamo che diranno a Lotito che la "concessione" alle merde non è altro che una toppa alle mostruosità del PD e che la Lazio una deroga al prg la può comodamente dimenticare?

Anzi con Lotito faranno gli integerrimi e continueranno a proporgli il Flaminio o al massimo le aree del prg con il minimo di cubature possibili anche per recuperare il rodimento di c... della base.

A quel punto mi auguro
Che la Lazio sia abbastanza forte per dare il via ad una campagna di stampa contro la cialtroneria di questi straccioni della politica che la stampa mainstream possa cavalcare pur ordinariamente contrastando/ignorando la Lazio.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Drake - 25 Feb 2017, 16:39
.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: italicbold - 25 Feb 2017, 16:39
Se lo scopo fosse solo una mossa strategica per acquisire una posizione di vantaggio nei confronti del comune sarei d'accordo con il comunicato, il mio timore è che per Lotito sia Tiberina o niente.

Il problema degli antilotitiani, lo scrivo senza riferirmi a te, é che considerano Lotito più stupido di quello che é.
Strategicamente, in questa fase, a meno di 24 ore dall'annuncio urbi et orbi che lo stadio delle merde si farà, la cosa più logica da fare era mettere i responsabili dello scempio di fronte al fatto compiuto.
Un comunicato minaccioso e arrogante era l'unica cosa da fare. Non é più tempo di fare i prudenti.
Ora famo come cazzo ce pare.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WernerHeisenberg - 25 Feb 2017, 16:42
Vedo che non avete ancora compreso bene il fenomeno m5s.

Quanto scommettiamo che diranno a Lotito che la "concessione" alle merde non è altro che una toppa alle mostruosità del PD e che la Lazio una deroga al prg la può comodamente dimenticare?

Anzi con Lotito faranno gli integerrimi e continueranno a proporgli il Flaminio o al massimo le aree del prg con il minimo di cubature possibili anche per recuperare il rodimento di c... della base.

A quel punto mi auguro
Che la Lazio sia abbastanza forte per dare il via ad una campagna di stampa contro la cialtroneria di questi straccioni della politica che la stampa mainstream possa cavalcare pur ordinariamente contrastando/ignorando la Lazio.
Io li ho votati e me ne scuso, sono convinto che questi agiranno proprio così. Per questo in questa fase dobbiamo tornare ad essere un popolo unito, non dobbiamo darla vinta a questa gentaccia.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Daniela - 25 Feb 2017, 16:43
comunicato ottimo

ovvio che la speculazione avviata con lo stadio delle merde avrebbe creato tale situazione

ma nenache io, come detto da FD, e spero pensato dalla società
voglio il pareggio degli obbrobri

facciamo lo Stadio delle Aquile
ma facciamolo dove non sia un danno per Roma
(lo hanno già fatto le merde)
ma un arricchimento per la nostra città

no alla Tiberina
(impossibile, il vincolo idrogeologico dice tutto)

si alla proposta 7) di WBB
(anche se lontanissima da me  :(  )

o altra compatibile con il nostro splendido territorio
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: PabloHoney - 25 Feb 2017, 16:44

Ora famo come cazzo ce pare.

A me non pare un modo molto intelligente...
ma sicuramente non capisco un cazzo io
(ho gli stessi timori di FatDanny)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: turco - 25 Feb 2017, 16:47
I terreni a magliana di chi sono?
L'importante é non ricadere nella competenza di fiumicino.
Titolo: Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: WhiteBluesBrother - 25 Feb 2017, 16:48
http://www.sslazio.it/it/news/press-release-2/36458-comunicato-s-s-lazio
Partiamo da qui.
Benissimo il fanculo sul flaminio, molto bene la tempistica, perfetta. Ottime intenzioni ma il riferimento al rischio idrogeologico temo che faccia partire la solita intemerata sulla Tiberina! Il che equivarrebbe a riporre ogni sogno.
A meno che il nostro non voglia sparare Tiberina per farsi fare controproposte interessanti come quelle in discussione sull'altro topic.
Parliamone qui, per una questione di ordine.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Pomata - 25 Feb 2017, 16:48
Il problema degli antilotitiani, lo scrivo senza riferirmi a te, é che considerano Lotito più stupido di quello che é.
Strategicamente, in questa fase, a meno di 24 ore dall'annuncio urbi et orbi che lo stadio delle merde si farà, la cosa più logica da fare era mettere i responsabili dello scempio di fronte al fatto compiuto.
Un comunicato minaccioso e arrogante era l'unica cosa da fare. Non é più tempo di fare i prudenti.
Ora famo come cazzo ce pare.

.
mostrare i muscoli ora, un comunicato al giorno vorrei, fino a che questa porcata e' ancora calda
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Pomata - 25 Feb 2017, 16:51
http://www.sslazio.it/it/news/press-release-2/36458-comunicato-s-s-lazio
Partiamo da qui.
Benissimo il fanculo sul flaminio, molto bene la tempistica, perfetta. Ottime intenzioni ma il riferimento al rischio idrogeologico temo che faccia partire la solita intemerata sulla Tiberina! Il che equivarrebbe a riporre ogni sogno.
A meno che il nostro non voglia sparare Tiberina per farsi fare controproposte interessanti come quelle in discussione sull'altro topic.
Parliamone qui, per una questione di ordine.

forse me lo sono perso sull'altro topic ma quali sono le differenze idrogeologiche tra TdV e Tiberina?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: italicbold - 25 Feb 2017, 16:51
A me non pare un modo molto intelligente...
ma sicuramente non capisco un cazzo io
(ho gli stessi timori di FatDanny)

Una cosa sono i timori, un'altra cosa é la strategia per iniziare un difficile negoziato.
Non sto dicendo che DOBBIAMO fare lo stadio sulla Tiberina. Sto dicendo che, in questa fase, é fondamentale che la Lazio si metta in una posizione di forza. Anche minacciando di voler presentare un progetto sulla Tiberina.
L'amministrazione comunale, ieri sera, é uscita da questa storia a pezzi. Non facciamoci fuorviare dai discorsi di facciata che parlano di meravigliosi amministratori che hanno vinto contro gli speculatori.
Col cazzo. Si sono calati le braghe e hanno dato il via libera a una spaventosa speculazione immobiliare facendo carne di porco di vincoli e regolamenti.
La Lazio fa sapere al comune di Roma che sta a cazzo dritto. E che non gli si potrà imporre una soluzione che non le sia realmente favorevole.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 25 Feb 2017, 16:52
Ragazzi ho aperto un altro topic su Lotito e comune, parliamone lì, grazie. Potete copiare e incollare i vs interventi già fatti qui là sopra.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Gulp - 25 Feb 2017, 16:52
La Tiberina è così importante per Lotito così come lo era TDV per Pallotta?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WernerHeisenberg - 25 Feb 2017, 16:53
Una cosa sono i timori, un'altra cosa é la strategia per iniziare un difficile negoziato.
Non sto dicendo che DOBBIAMO fare lo stadio sulla Tiberina. Sto dicendo che, in questa fase, é fondamentale che la Lazio si metta in una posizione di forza. Anche minacciando di voler presentare un progetto sulla Tiberina.
L'amministrazione comunale, ieri sera, é uscita da questa storia a pezzi. Non facciamoci fuorviare dai discorsi di facciata che parlano di meravigliosi amministratori che hanno vinto contro gli speculatori.
Col cazzo. Si sono calati le braghe e hanno dato il via libera a una spaventosa speculazione immobiliare facendo carne di porco di vincoli e regolamenti.
La Lazio fa sapere al comune di Roma che sta a cazzo dritto. E che non gli si potrà imporre una soluzione che non le sia realmente favorevole.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: PabloHoney - 25 Feb 2017, 16:55
Una cosa sono i timori, un'altra cosa é la strategia per iniziare un difficile negoziato.
Non sto dicendo che DOBBIAMO fare lo stadio sulla Tiberina. Sto dicendo che, in questa fase, é fondamentale che la Lazio si metta in una posizione di forza. Anche minacciando di voler presentare un progetto sulla Tiberina.
L'amministrazione comunale, ieri sera, é uscita da questa storia a pezzi. Non facciamoci fuorviare dai discorsi di facciata che parlano di meravigliosi amministratori che hanno vinto contro gli speculatori.
Col cazzo. Si sono calati le braghe e hanno dato il via libera a una spaventosa speculazione immobiliare facendo carne di porco di vincoli e regolamenti.
La Lazio fa sapere al comune di Roma che sta a cazzo dritto. E che non gli si potrà imporre una soluzione che non le sia realmente favorevole.

Io spero davvero sia come dici tu, e soprattutto non ci si impantani nelle sabbie mobili della tiberina
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: WhiteBluesBrother - 25 Feb 2017, 16:55
forse me lo sono perso sull'altro topic ma quali sono le differenze idrogeologiche tra TdV e Tiberina?
Sta tutto a pag.1 dell'altro topic.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Daniela - 25 Feb 2017, 16:57
comunicato ottimo

ovvio che la speculazione avviata con lo stadio delle merde avrebbe creato tale situazione

ma nenache io, come detto da FD, e spero pensato dalla società
voglio il pareggio degli obbrobri

facciamo lo Stadio delle Aquile
ma facciamolo dove non sia un danno per Roma
(lo hanno già fatto le merde)
ma un arricchimento per la nostra città

no alla Tiberina
(impossibile, il vincolo idrogeologico dice tutto)

si alla proposta 7) di WBB
(anche se lontanissima da me  :(  )

o altra compatibile con il nostro splendido territorio
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Valon92 - 25 Feb 2017, 16:58
Si dimentica che Lotito, al pari dei proponenti dell'altro lato, non vogliono fare solo lo stadio.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Drenai - 25 Feb 2017, 17:00
La Tiberina è così importante per Lotito così come lo era TDV per Pallotta?

TdV era importante per parnasi (e di conseguenza unicredit). non per pallotta se non che, causa appunto unicredit/parnasi, era o lì o niente.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Valon92 - 25 Feb 2017, 17:01
O Lotito trova qualcuno che ha dei terreni e glieli regala o partirà presto una battaglia, difficile, per la Tiberina.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 25 Feb 2017, 17:01
Un comunicato PERFETTO.
http://www.sslazio.it/it/news/press-release-2/36458-comunicato-s-s-lazio
Molto bene. Primo passo effettuato in perfetta linea coi tempi e concetto chiaro: no al trappolone Flaminio e richiesta delle stesse condizioni (stadio ex novo e cubature) concesse a Merda.
Ora.vediamo i prossimi passi e sosteniamo la società.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 25 Feb 2017, 17:02
Vi prego di spostare la discussione sull'altro topic, fatto apposta. Grazie.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kurt - 25 Feb 2017, 17:03
Ottimo comunicato, bene così, martellare senza pietà, senza dargli tregua!
Il Flaminio se lo dessero sui denti (de dibattista).

#famolostadiodellalazio

Vi prego di spostare la discussione sull'altro topic, fatto apposta. Grazie.
Opss scusa WBB
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Gulp - 25 Feb 2017, 17:03
TdV era importante per parnasi (e di conseguenza unicredit). non per pallotta se non che, causa appunto unicredit/parnasi, era o lì o niente.

La Tiberina è così importante per Lotito così come lo era TDV per Pallotta Parnasi (e di conseguenza Unicredit)?
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: FatDanny - 25 Feb 2017, 17:06
O Lotito trova qualcuno che ha dei terreni e glieli regala o partirà presto una battaglia, difficile, per la Tiberina.

Terreni pubblici in concessione.
Si può fare.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Mr.Class - 25 Feb 2017, 17:10
molto bene, ottima tempistica per una volta.
atto dovuto, ma non ci speravo.
tocca spigne adesso, ma de brutto, pepe al culo all'amministrazione e SI al nostro stadio entro 6 mesi, non di più.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: nfario - 25 Feb 2017, 17:11
Ma scusate ma non si potrebbe fare a formello come, se non vado errato, diceva Cragnotti?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: carib - 25 Feb 2017, 17:12
Fare una qualsiasi mossa, anche solo alzare un sopracciglio, prima che sia definita la questione #StadioDelleMerde IMHO non ha senso e potrebbe anche essere controproducente. Perché se tu ORA  presenti un progetto ipermegasuperblindatissimo e DOMANI il progetto delle merde viene bocciato, non penso che ti trovi come per incanto tappeti rossi da parte del Comune. IMHO occorre aspettare che boccino/approvino il progetto delle merde e poi con un occhio al verdetto e alle motivazioni organizzarne uno proprio. Ciò non toglie che in via informale la SS Lazio si potrebbe muovere ORA per individuare 3 o 4 aree potenzialmente adatte
Felice di non essermi sbagliato. Gran bel comunicato  :since :asrm

eit: Hai ragione wbb, te saluto! :beer:
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: turco - 25 Feb 2017, 17:19
Loro a Roma e noi a Formello?
Loro più mezzo milione di mc e noi vogliamo fare gli splendidi?
Obbrobrio no, ma cogli.oni nemmeno.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Mr.Class - 25 Feb 2017, 17:20
Ma scusate ma non si potrebbe fare a formello come, se non vado errato, diceva Cragnotti?

così poi c'hanno ragione quando ce chiamano formellese.
lo stadio se deve fa a roma.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Salohcin - 25 Feb 2017, 17:24
Loro a Roma e noi a Formello?
Loro più mezzo milione di mc e noi vogliamo fare gli splendidi?
Obbrobrio no, ma cogli.oni nemmeno.
Esatto, questo è l'unico errore che possiamo fare! Non è più tempo di fare i puri...facendolo rischiamo di prenderlo nel cuBo due volte....
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 25 Feb 2017, 17:28
 
A me non pare un modo molto intelligente...
ma sicuramente non capisco un cazzo io
(ho gli stessi timori di FatDanny)
Scusate eh, io mi presento e chiedo 100 poi vediamo in cosa consiste l'80 o il 70 % di quello che chiedo.
Intanto abbiamo messo in chiaro che la Dacia Arena non ci interessa e non vogliamo fare l'Udinese di turno.
Punto primo.
Che facciamo? Partiamo chinandoci alla volontà di chi ha concesso lo scempio di Tdv?
(Detto questo, spero anche io che non si impunti con la Tiberina).
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: galafro - 25 Feb 2017, 17:28
O Lotito trova qualcuno che ha dei terreni e glieli regala o partirà presto una battaglia, difficile, per la Tiberina.
Il comune non vuole fare deroghe al prg? Ha 120 ettari a Pietralata si faccia una permuta con 500 ettari della Tiberina e non c'è più bisogno di deroghe
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Mr.Class - 25 Feb 2017, 17:28
comunque è palese il riferimento alla tiberina. purtroppo ho paura ci si incagli li.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: ssl1900 - 25 Feb 2017, 17:28
http://www.sslazio.it/it/news/press-release-2/36458-comunicato-s-s-lazio
Partiamo da qui.
Benissimo il fanculo sul flaminio, molto bene la tempistica, perfetta. Ottime intenzioni ma il riferimento al rischio idrogeologico temo che faccia partire la solita intemerata sulla Tiberina! Il che equivarrebbe a riporre ogni sogno.
A meno che il nostro non voglia sparare Tiberina per farsi fare controproposte interessanti come quelle in discussione sull'altro topic.
Parliamone qui, per una questione di ordine.

Mi auguro che il comunicato sia stato fatto perché realmente si vuole fare lo stadio e non per tacitare noi tifosi che, visti i nuovi sviluppi chiediamo venga fatto anche per la Lazio.

Adesso alla belle parole devono seguire i fatti ed anche in tempi brevi.

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 25 Feb 2017, 17:29
Vi prego di spostare la discussione sull'altro topic, fatto apposta. Grazie.
Letto ora, scusa.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: kurt - 25 Feb 2017, 17:31
Ottimo comunicato.
Spero che l'evocazione dei vincoli idrogeologici sia una mossa strategica per ottenere il massimo, nell'eventuale contro-proposta del comune, in opposizione alla tiberina.
Vedremo le prossime mosse.
Intanto il Flaminio se lo dessero sui denti.

La cosa inizia a farsi interessante.


Formello regà...ma come vi viene in mente...
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: DajeLazioMia - 25 Feb 2017, 17:34
Chiediamo il massimo, presentiamo un progetto da paura con tutti i suoi limiti (anche relativi alla zona), mettiamo pressione e vediamo la controproposta.
Tutti compatti.
Stadio ex novo, a Roma, con stessa cubatura concessa al Merda.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: scintilla - 25 Feb 2017, 17:34
Terreni pubblici in concessione.
Si può fare.

Purtroppo con le vicende di Tor di Valle Roma ha continuato nella sua lunga tradizione: si costruisce sui terreni dei palazzinari.

Lotito non costruirà mai su terreni in concessione.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: scintilla - 25 Feb 2017, 17:36
Chiediamo il massimo, presentiamo un progetto da paura con tutti i suoi limiti (anche relativi alla zona), mettiamo pressione e vediamo la controproposta.
Tutti compatti.
Stadio ex novo, a Roma, con stessa cubatura concessa al Merda.

A Roma?  Lotito ha terreni a Roma?
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: DajeLazioMia - 25 Feb 2017, 17:47
A Roma?  Lotito ha terreni a Roma?
Ha terreni fuori Roma?
In che senso la tua domanda?
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Drenai - 25 Feb 2017, 17:50
credo che sia sarcastico nel senso che la tiberina tecnicamente è fuori roma. fuori dal raccordo per lo meno.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Ranxerox - 25 Feb 2017, 18:02
Mi auguro che il comunicato sia stato fatto perché realmente si vuole fare lo stadio e non per tacitare noi tifosi che, visti i nuovi sviluppi chiediamo venga fatto anche per la Lazio.

Adesso alla belle parole devono seguire i fatti ed anche in tempi brevi.

Diciamo che Lotito per acquisire il 70% della Lazio ha speso in tutto 40 milioni di euro.
Con la squadra ed il titolo sportivo ha comprato pure Formello e poi ha riscattato il palazzo a via valenziani.
Attualmente, dopo tredici anni, l'asset Lazio sul mercato varrebbe un paio di cento milioni a stare bassi con un incremento del 500%.
Se solo individua un'area, fa un progettino fatto bene e fa partire l'iter amministrativo per la richiesta di autorizzazione, il suo asset schizzerebbe in valore di almeno altri 50 milioni di euro. Se ottiene i permessi ed inizia a costruire, almeno altri cento.
Quando tutto sarebbe costruito, il suo asset "Lazio" (parametreandolo ipoteticamente ad un progetto cani style) varrebbe dai sei ai settecento milioni di euro di cui due terzi in valore immobiliare (stadio, centri commerciali, museo, negozi, impianti collaterali, Formello e via Valenziani).
Quindi diciamo che i sui 40 milioni di partenza, in diciotto anni, sarebbero diventati 6/700. Quasi il duemila per cento di incremento.
Notevole anzi che no (e pure un piccolo capolavoro imprenditoriale direi).
Tiberina o non Tiberina ha tutto l'interesse ad andare a dama velocemente e senza tirare troppo la corda con la controparte. Anzi, io direi che finché ci sono i cinque stelle, avrebbe qualche chances in più.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: PARISsn - 25 Feb 2017, 18:03
a me pare strano, anche se giusto e tempestivo, che a  poche ore dalla conclusione della vicenda stadio " in affitto alla riomma "...cosi' puntuale  la societa' se ne esce con questo comunicato cosi' chiaro negli intenti...se non ci fosse gia' qualcosa di pronto dietro... ;)
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: scintilla - 25 Feb 2017, 18:05
Ha terreni fuori Roma?
In che senso la tua domanda?

Si, ha quelli sulla Tiberina. Chiedevo se eri a conoscenza di altri terreni nella sua disponibilità dentro la città, visto che avevi messo l'inciso a Roma.

Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: DajeLazioMia - 25 Feb 2017, 18:11
Si, ha quelli sulla Tiberina. Chiedevo se eri a conoscenza di altri terreni nella sua disponibilità dentro la città, visto che avevi messo l'inciso a Roma.
No, intendo dire semplicemente che per me quelli sono i paletti.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: kelly slater - 25 Feb 2017, 18:17
Per me deve insistere sulla Tiberina e puntare al massimo profitto e noi lo dobbiamo sostenere.
I vincoli da oggi sono carta straccia.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Biafra - 25 Feb 2017, 18:23
Dei vincoli idrogeologici ci preoccupiamo soltanto quando avvengo quelle che chiamiamo catastrofi naturali che in realtà sono catastrofi umane.

Sarò strano io, ma come ho schifato e schifo la colata di cemento a TdV fatta per le esigenze finanziarie di un debitore di Unicredit schifo anche l'eventuale colata di cemento sulla tiberina fatta per le esigenze di Lotito.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: ledesma87 - 25 Feb 2017, 18:23
Premessa:
 il comunicato della societa’ mi ha lasciato un po’ amareggiato perche’ sul piano emotivo lo Stadio Flaminio e’ l’idea che mi entusiasma di piu’ mentre lo stadio sulla Tiberina, a cui si allude neanche troppo velatamente nel comunicato, e’ l’idea che mi piace di meno.

Domanda:
-gli interessi dell’azionista di maggioranza e Presidente della SS Lazio coincidono con quelli della Società ?

Forza Lazio e tutti allo stadio domani e Mercoledi
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: kelly slater - 25 Feb 2017, 18:24
Dei vincoli idrogeologici ci preoccupiamo soltanto quando avvengo quelle che chiamiamo catastrofi naturali che in realtà sono catastrofi umane.

Sarò strano io, ma come ho schifato e schifo la colata di cemento a TdV fatta per le esigenze finanziarie di un debitore di Unicredit schifo anche l'eventuale colata di cemento sulla tiberina fatta per le esigenze di Lotito.

Vabbè allora diventamo l'espanyol ma tanto puri d'animo
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: scintilla - 25 Feb 2017, 18:25
No, intendo dire semplicemente che per me quelli sono i paletti.

Non possiamo essere tutti compatti su una proposta che ancora non conosciamo mettendo come paletto che sia dentro il raccordo, se con quello intendi a Roma. È già il modo per spaccarci nel caso non dovesse essere così.

Fossero pure i terreni sulla Tiberina quello  su cui non dovremmo derogare, per me, non sono i pochi km dentro o fuori dal raccordo, quanto che sia tutto proprietà della Lazio.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Paladino68 - 25 Feb 2017, 18:26
Per me deve insistere sulla Tiberina e puntare al massimo profitto e noi lo dobbiamo sostenere.
I vincoli da oggi sono carta straccia.


Lotito ti ho scoperto!  :sisisi: :sisisi: :sisisi:
:lol: :lol: :lol:

Edit
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Biafra - 25 Feb 2017, 18:29
Vabbè allora diventamo l'espanyol ma tanto puri d'animo

Vedo che la martellante propaganda per lo stadio della roma per il rientro dell'esposizione debitoria di Parnasi verso unicredit ha prodotto effetti anche al di fuori del target prefisso dei fregnoni romanisti.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: AquiladiMare - 25 Feb 2017, 18:33
a me pare strano, anche se giusto e tempestivo, che a  poche ore dalla conclusione della vicenda stadio " in affitto alla riomma "...cosi' puntuale  la societa' se ne esce con questo comunicato cosi' chiaro negli intenti...se non ci fosse gia' qualcosa di pronto dietro... ;)


È da qualche giorno che lo andavo dicendo..

Le parole della società in questo ultimo periodo, ieri compreso, erano chiare... Troppo ghiotta come occasione

Si aspettava solo il semaforo verde dei riommico che avrebbero aperto la strada....che a noi non sarebbe mai stata aperta se fossimo stati i primi...

Come immaginavo lotito ha già idee e soluzioni da discutere con il comune...

Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Paladino68 - 25 Feb 2017, 18:35
ESCLUSIVA - L'avv. Gentile: "La Lazio vuole realizzare lo Stadio delle Aquile, pronti a rivedere il progetto"
25.02.2017 18:04 di Francesco Tringali    articolo letto 27 volte
Fonte: Alessandro Zappulla / Francesco Tringali - Lalaziosiamonoi.it



ESCLUSIVA - L'avv. Gentile: "La Lazio vuole realizzare lo Stadio delle Aquile, pronti a rivedere il progetto"
Lo Stadio delle Aquile: ora anche la Lazio ha (di nuovo) un obiettivo sulla costruzione del proprio impianto, della sua arena. Il comunicato diramato questo pomeriggio parla chiaro: anche l'idea club biancoceleste merita considerazione. Ma facciamo un passo indietro: il progetto è pronto da oltre dieci anni, ideato dall’A.M.A. Group del professor Alfonso Mercurio. La Lazio è partita in pole rispetto ad altre squadre, ma non ha mai potuto agire. Il progetto è stato poi aggiornato e rivisitato: prevede una capienza di 40mila posti e richiede tre anni di lavori per realizzarlo. Niente barriere, ma terreno di gioco vicino agli spalti in pieno stile inglese, anche se al massimo potrebbero essere innalzati dei cristalli sotto il livello del rettangolo di gioco. Più che uno stadio comunque una casa per la famiglia laziale, è il modello pronto ad essere rispolverato. Come ci assicura, in esclusiva ai microfoni de Lalaziosiamonoi.it, l'avvocato Gian Michele Gentile.

IL PROGETTO C'È - "Verrà preso in esame quel progetto, l'elemento forte di quello della Roma è dato dal fatto che loro volevano farlo lì e gli hanno concesso di farlo lì. Dall'altra parte la Lazio vorrebbe realizzarlo sulla Tiberina perchè ci sono una serie di valutazione di carattere economico che lo renderebbero utilizzabile. Poi il comune interviene sui vincoli, sulle cubature, così come ha messo bocca nel progetto presentato dalla Roma, può farlo per quello presentato dalla Lazio. Quello giallorosso ha vincoli maggiori, rispetto a quello che avrebbe quello biancoceleste".

ESONDAZIONE, NO PROBLEM - "L'esondazione non è un problema, non si è mai verificata, basterebbe costruire delle pareti e rialzare gli argini del fiume. Il sistema che è stato collaudato dimostra che lo stadio ha bisogno di un contorno che sia economicamente redditizio per mantenerlo, bisogna raggiungere un equilibrio che possa dare alla società la possibilità di gestire l'impegno e al comune di non avere una cementificazione esagerata. Nel rispetto delle reciproche esigenze penso non ci saranno problemi, nessuno vuole costruire una città intorno allo stadio".

MUSEO E BUSINNES CENTER - "Lo stadio delle Aquile avrebbe una capienza di 40mila, con un'area commerciale e un museo: su modello delle grandi potenze europee come Juventus o Bayern. A questo punto sarà il presidente a decidere come e quando farlo, attraverso quali consulenti. Si tratta di passare alla fase operativa per realizzarlo".

 
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Valon92 - 25 Feb 2017, 18:42
Come volevasi dimostrare. Prova ad andare a dama con i terreni sulla Tiberina.

Vediamo cosa risponderà il Comune.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Rugiule - 25 Feb 2017, 18:43
Eccallà  :D
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Pergianluca - 25 Feb 2017, 18:50
Che ci diano in concessione qualcosa che non sia minimamente utilizzabile lo trovo improbabile.
E poi, patrimonialmente, concessione è una cosa, proprietà un'altra.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Mr.Class - 25 Feb 2017, 18:51
niente, si insiste con quel progetto li.
la vedo grigia, purtroppo. li non costruirà mai, ne oggi ne mai. specie ora che i pentastellati hanno i fari puntati contro.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Treborghetti - 25 Feb 2017, 18:51
Se si impunta con la Tiberina rimaniamo all'olimpico per i prossimo 30 anni (così come ben spiegato da WBB nell'altro topic)

Spero sia intelligente e proponga un baratto con altra zona, senza pretendere come suo solito di stravincere o niente
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: pan - 25 Feb 2017, 18:53
lievemente piccato ed ironico il comunicato della Lazio.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Maremma Laziale - 25 Feb 2017, 19:04
Vabbè allora diventamo l'espanyol ma tanto puri d'animo

Che poi l'Espanyol ha pure lo stadio di proprietà.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: gentlemen - 25 Feb 2017, 19:04
Benissimo, ora tutti al fianco del Presidente e della Società.
Vogliamo lo Stadio delle Aquile.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: carib - 25 Feb 2017, 19:06
Lotito presenterà un progetto che prevede lo stadio sulla Tiberina per ottenere la concessione gratuita o a du' spicci di terreni pubblici all'interno del Gra.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: N.G.E. - 25 Feb 2017, 19:08
Io c'ho più di qualche dubbio sulla par condicio tra noi e loro; vi vedo tutti belli sicuri sul fatto che "adesso che hanno dato l'autorizzazione a loro a noi non potranno negarcela".

La Lazio ha più vittorie e più storia di quelle merde, ma ha indubbiamente meno potenza mediatica e meno interessi importanti dietro; non vedo nessuno pronto a mettere sottosopra Roma come hanno fatto per lo stadio de quell'altri.

Per quanto riguarda le varie possibilità, la Tiberina mi sembra una battaglia già persa; mi auguro che la società chieda 150 per ottenere 70/80; è un momento complicato, è in gioco la competitività del nostro futuro; Lotito ha solo questa occasione, vedesse di giocarsela bene. Sullo stadio, 40.000 posti mi sembrano pochi; ne aggiungerei almeno altri 5/6.000; con una Lazio poco più che discreta riusciamo a fare anche più di 30.000 spettatori, con una Lazio più forte (col nuovo stadio mi aspetto una Lazio più ricca e di conseguenza competitiva) ed in uno stadio fatto per il calcio i 40.000 fissi dovranno essere l'obiettivo.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: giovannidef - 25 Feb 2017, 19:15
io non arrivo a capire perché il tifoso moderno debba essere un esperto di calciomercato, un revisore conti, un imprenditore e magari un progettista di stadi
quando basta fare un biglietto, sedersi all'olimpico e fare il tifo
sono abbastanza convinto che Lotito abbia già dimostrato la sua capacità a gestire i suoi affari
lo stadio ci sarà e sarà bellissimo, l'unica cosa che mi dispiace anche perché è la mia zona è che l'olimpico farà la stessa fine del flaminio
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: ES - 25 Feb 2017, 19:19
Il problema di quelle zone, per molta parte, è che non sono soggette semplicemente ad essere invase dalle acque, ma sono proprio dedicate allo scopo.

Ora io non so se i terreni di lotito coincidano o siano ai margini, certo so, sappiamo, a differenza dei trogloditi, che l'acqua pesa, tanto, una tonnellata per metro cubo.

A differenza dell'ottimo e preciso wbb, io sostengo, ne parlai già allora, svariati anni fa,  che si potrebbe trovare una soluzione ingegneristica per passare da una esondazione indotta su piana ad un controllata su zone adibite, con minore utilizzo di metri quadri e anche maggior rendimento.
Il problema della totale non edificabilità verrebbe conseguenzialmente risolto.

Le parole di gentile però mi lasciano perplesso, parla di mura, di innalzamento argini, dunque non stiamo parlando delle stesse zone, ma evidentemente di zone in cui esiste " semplicemente " rischio esondazione, e non , mi ripeto, necessità di.

Parliamoci chiaro, si tratterebbe di un'altra speculazione simile a quella delle merde su un territorio comunque con maggiori criticità.

Ma abbiamo assistito, in questi ultimi anni, ad uno scempio tale, dal punto di vista morale, sociale, legale, abbiamo vissuto sotto una pressione mediatica come mai ho visto e neppure studiato.

Ed io non mi sento, ora, di fare la parte del puro e coglionato.

Famo sto stadio, famo sta speculazione, dovunque capiti.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: bak - 25 Feb 2017, 19:23
Secondo me, se ci mettiamo sullo stesso piano di quegli altri prendiamo una bella tranvata sulle gengive.
Perché non abbiamo lo stesso potere mediatico e contrattuale.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Grande Puffo - 25 Feb 2017, 19:24
Il problema di quelle zone, per molta parte, è che non sono soggette semplicemente ad essere invase dalle acque, ma sono proprio dedicate allo scopo.

Ora io non so se i terreni di lotito coincidano o siano ai margini, certo so, sappiamo, a differenza dei trogloditi, che l'acqua pesa, tanto, una tonnellata per metro cubo.

A differenza dell'ottimo e preciso wbb, io sostengo, ne parlai già allora, svariati anni fa,  che si potrebbe trovare una soluzione ingegneristica per passare da una esondazione indotta su piana ad un controllata su zone adibite, con minore utilizzo di metri quadri e anche maggior rendimento.
Il problema della totale non edificabilità verrebbe conseguenzialmente risolto.

Le parole di gentile però mi lasciano perplesso, parla di mura, di innalzamento argini, dunque non stiamo parlando delle stesse zone, ma evidentemente di zone in cui esiste " semplicemente " rischio esondazione, e non , mi ripeto, necessità di.

Parliamoci chiaro, si tratterebbe di un'altra speculazione simile a quella delle merde su un territorio comunque con maggiori criticità.

Ma abbiamo assistito, in questi ultimi anni, ad uno scempio tale, dal punto di vista morale, sociale, legale, abbiamo vissuto sotto una pressione mediatica come mai ho visto e neppure studiato.

Ed io non mi sento, ora, di fare la parte del puro e coglionato.

Famo sto stadio, famo sta speculazione, dovunque capiti.
100% :since :asrm
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Mr.Class - 25 Feb 2017, 19:34
io non arrivo a capire perché il tifoso moderno debba essere un esperto di calciomercato, un revisore conti, un imprenditore e magari un progettista di stadi
quando basta fare un biglietto, sedersi all'olimpico e fare il tifo
sono abbastanza convinto che Lotito abbia già dimostrato la sua capacità a gestire i suoi affari
lo stadio ci sarà e sarà bellissimo, l'unica cosa che mi dispiace anche perché è la mia zona è che l'olimpico farà la stessa fine del flaminio

sedersi all'olimpico fa schifo, perchè assistere alla partita in quello stadio fa schifo. o bisogna pagare per assistere ad uno spettacolo indecente solo perchè siamo tifosi quindi massì sticazzi ci va bene qualsiasi cosa?
è uno stadio vecchio e fatto con i piedi. come fanno in ogni città, lo sbragassero e lo rifacessero, se tanto gli sta a cuore.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: WhiteBluesBrother - 25 Feb 2017, 19:36
Io spero vivamente che si dica Tiberina per farsi proporre altro in città.
Non ho paura della Tiberina, lí lo stadio non si farà mai per fortuna (il posto più irraggiungibile del comune di Roma). Ho paura delle fissazioni autolesioniste. Se abbiamo ( faccio per dire) 200 ettari inutilizzabili scambiamoli con 35/40 in città.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Rugiule - 25 Feb 2017, 19:37
Lotito presenterà un progetto che prevede lo stadio sulla Tiberina per ottenere la concessione gratuita o a du' spicci di terreni pubblici all'interno del Gra.
Ne sono convinto anch'io
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: FatDanny - 25 Feb 2017, 19:37
Che ci diano in concessione qualcosa che non sia minimamente utilizzabile lo trovo improbabile.
E poi, patrimonialmente, concessione è una cosa, proprietà un'altra.

i terreni dello Juventus stadium sono in concessione.
Non devi pagare i terreni o pagarli una nullità ti aiuta, significa che hai bisogno di un finanziamento inferiore e dunque anche di una minore compensazione.

Ci può stare eccome. Se insistiamo sulla tiberina non se ne farà nulla. Io credo che chi non vuole dare alla Lazio un suo stadio non aspetti altro.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: claudio1 - 25 Feb 2017, 19:48
ora tutti a pretendere lo stadio...ok, ma poi sto cazzo di stadio chi lo riempie che ad oggi ci vanno in 10000?
Ma andate a fare i biglietti per l'udinese ed il derby invece di avanzare "pretese" assurde.

Ragazzi, con uno stadio cazzuto, 40.000 fissi ci stanno sempre. Così come purtroppo le merde riempiranno i loro 52.000 quasi sempre, anche se adesso vanno in 20.000...
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Drake - 25 Feb 2017, 19:52
i terreni dello Juventus stadium sono in concessione.
Non devi pagare i terreni o pagarli una nullità
La juventus paga 25 milioni per 99 anni.
fonte (http://www.comune.torino.it/delibere/2002/2002_11902.html)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: claudio1 - 25 Feb 2017, 19:53
ah mo è il comune che deve fa il primo passo per fare lo stadio della Lazio? ma al netto del tifo, ma che stamo su marte?
Lotito iniziasse a mette la tenda in campidoglio, magari portando un progetto. come hanno fatto le merde.

Attenzione, non è il comune. E' l'amministrazione comunale, quindi il M5S. Se sei quello che hai fatto passare lo stadio della Roma, devi far passare anche lo stadio della Lazio per essere politically correct. Non puoi permetterti di perdere a priori un 20-25% di base elettorale perché hai favorito una "religione" a sfavore di un altra.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: giovannidef - 25 Feb 2017, 20:03
sedersi all'olimpico fa schifo, perchè assistere alla partita in quello stadio fa schifo. o bisogna pagare per assistere ad uno spettacolo indecente solo perchè siamo tifosi quindi massì sticazzi ci va bene qualsiasi cosa?
è uno stadio vecchio e fatto con i piedi. come fanno in ogni città, lo sbragassero e lo rifacessero, se tanto gli sta a cuore.
amichevolmente ci sarà una via di mezzo tra farsi andare bene qualsiasi cosa e scassare la minchia ogni minuto
sedersi all'olimpico fa schifo solo per il fatto che ti siedi dove si sono sedute le merde ma sarà per poco
non è che lo stadio senza pista d'atletica ti permette di vedere le otturazioni dei giocatori, il posto migliore per vedere la partita è il divano, allo stadio non vai a vedere la partita
e sarà così finchè non si costruiranno stadi con schermi che mostrano la partita
lo stadio è indispensabile per aumentare il valore della Lazio ma questo comunque non ci farà diventare il barcellona perché costruendo tutti gli stadi i valori resteranno gli stessi
l'unica cosa sicura è però che noi dovremo pagare di più perché il prodotto varrà di più
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Mr.Class - 25 Feb 2017, 20:05
Attenzione, non è il comune. E' l'amministrazione comunale, quindi il M5S. Se sei quello che hai fatto passare lo stadio della Roma, devi far passare anche lo stadio della Lazio per essere politically correct. Non puoi permetterti di perdere a priori un 20-25% di base elettorale perché hai favorito una "religione" a sfavore di un altra.

mi pare una cazzata, pure bella grossa. il 25% della base elettorale dove? ma basata su quali dati è fatta sta considerazione? il 25% dei voti a roma il m5s li prende dai Laziali? mi pare un delirio bello e buono. la metà di quelli che votano il calcio manco lo cacano di striscio. Anche fosse, andate a votà con la maglietta della Lazio o della Roma? Cioè bello ce fanno fa lo stadio infrangendo qualsiasi promessa elettorale e devo esse pure contento?

aldilà di questo, io parlavo di fare il primo passo (cosa che per altro molto furbescamente ha fatto subito la raggi, aprendo di fatto il dialogo). la giunta comunale non deve sfavorire nessuno, ma gli devi portare un cazzo di progetto e ragionare su una base che tu presenti. come hanno fatto quell'altri. non si può partire dall'assunto che siccome l'hanno fatto fa a loro, lo fanno fa pure a noi in scioltezza.

anche perchè contamo, a livello politico/mediatico, meno della metà.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Mr.Class - 25 Feb 2017, 20:09
amichevolmente ci sarà una via di mezzo tra farsi andare bene qualsiasi cosa e scassare la minchia ogni minuto
sedersi all'olimpico fa schifo solo per il fatto che ti siedi dove si sono sedute le merde ma sarà per poco
non è che lo stadio senza pista d'atletica ti permette di vedere le otturazioni dei giocatori, il posto migliore per vedere la partita è il divano, allo stadio non vai a vedere la partita
e sarà così finchè non si costruiranno stadi con schermi che mostrano la partita
lo stadio è indispensabile per aumentare il valore della Lazio ma questo comunque non ci farà diventare il barcellona perché costruendo tutti gli stadi i valori resteranno gli stessi
l'unica cosa sicura è però che noi dovremo pagare di più perché il prodotto varrà di più

mi pare un delirio, scusami, andare all'olimpico è atroce. sempre stato atroce. è uno stadio, per il calcio, davvero di merda. stronze tutte le città di tutto il mondo che esigono stadi moderni, sia per quanto riguarda ragioni economiche, sia per quanto riguarda ragioni di sicurezza (e di appartenenza, aggiungo io)
gli trovassero un utilizzo alla wembley all'olimpico. nazionali varie, u2, finale de coppa.
per me il coni se lo può dare tranquillamente in faccia.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: ES - 25 Feb 2017, 20:12
Comunque noi, facendo il nostro, proprietà Lazio, e loro che è di pallotta, c'è una bella differenza,eh!
Parlo non di indotto ma di patrimonializzazione, diventiamo immediatamente più ricchi di loro.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: FatDanny - 25 Feb 2017, 20:16
La juventus paga 25 milioni per 99 anni.
fonte (http://www.comune.torino.it/delibere/2002/2002_11902.html)

la Roma, tramite una truffa, li ha pagati 42.
Io direi che questa è una leva plausibile: sfruttare le cose concesse alla Roma per ottenere un prezzo basso sui terreni, non per farne di quasi analoghe e trovarsi davanti una porta chiusa. Inoltre la Juve ha ottenuto in concessione anche terreni adiacenti per future speculazioni.
 
Nessuno potrebbe dirti nulla.
Saresti nel piano regolatore, potresti avere un prezzo dei terreni e dunque un finanziamento necessario inferiore.
Indubbiamente non ci fai gli stessi soldi che sulla tiberina (ma è ovvio, li ce ne fai tanti grazie ad un illecito), ma altrettanto indubbiamente ce li fai, non stiamo parlando del Flaminio.
Speriamo si arrivi ad una soluzione che è un passaggio dirimente.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: kelly slater - 25 Feb 2017, 20:21
Fat scusa ma tecnicamente TDV non è un illecito?
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: giovannidef - 25 Feb 2017, 20:26
ma mica sto difendendo l'olimpico, io non lo prenderei neanche regalato, cambiano le cose se lo posso rifare nuovo
il problema è l'atteggiamento del siamo tutti morti che si respira da 24 ore
lo stadio della riomma per me si rileverà un problema per loro, se non ci saranno i giusti collegamenti lo sfrutteranno solo domenica con i negozi che pagano l'affitto e lavorano solo domenica, con la proprietà a pallotta e l'affitto annuale oltre al fatto che c'è sempre l'onda di piena
ovviamente se torna il pd e gli ridà la cubatura precedente cambia tutto tranne per l'onda di piena
ora calma avremo anche noi il nostro stadio ma poi anche se ci stressiamo tra di noi mica lo stadio delle aquile lo costruiamo prima
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: dani2110 - 25 Feb 2017, 20:40
Gentile ha confermato la volontà di fare lo Stadio e utilizzare i terreni sulla Tiberina.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: AquiladiMare - 25 Feb 2017, 20:55
Come ho scritto nell'altro topiv i 5s avranno tutto l'interesse a chiudere anche con la Lazio...

Si presenterebbero alle prossime elezioni con un bel gruzzolo di voti. Avrebbero fatto bingo..
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: PARISsn - 25 Feb 2017, 20:56
le parole dell' Avv. Gentile

IL PROGETTO C'È - "Verrà preso in esame quel progetto, l'elemento forte di quello della Roma è dato dal fatto che loro volevano farlo lì e gli hanno concesso di farlo lì. Dall'altra parte la Lazio vorrebbe realizzarlo sulla Tiberina perchè ci sono una serie di valutazione di carattere economico che lo renderebbero utilizzabile. Poi il comune interviene sui vincoli, sulle cubature, così come ha messo bocca nel progetto presentato dalla Roma, può farlo per quello presentato dalla Lazio. Quello giallorosso ha vincoli maggiori, rispetto a quello che avrebbe quello biancoceleste".

ESONDAZIONE, NO PROBLEM - "L'esondazione non è un problema, non si è mai verificata, basterebbe costruire delle pareti e rialzare gli argini del fiume. Il sistema che è stato collaudato dimostra che lo stadio ha bisogno di un contorno che sia economicamente redditizio per mantenerlo, bisogna raggiungere un equilibrio che possa dare alla società la possibilità di gestire l'impegno e al comune di non avere una cementificazione esagerata. Nel rispetto delle reciproche esigenze penso non ci saranno problemi, nessuno vuole costruire una città intorno allo stadio".

MUSEO E BUSINNES CENTER - "Lo stadio delle Aquile avrebbe una capienza di 40mila, con un'area commerciale e un museo: su modello delle grandi potenze europee come Juventus o Bayern. A questo punto sarà il presidente a decidere come e quando farlo, attraverso quali consulenti. Si tratta di passare alla fase operativa per realizzarlo".
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: AvantiAquile - 25 Feb 2017, 20:57
Compatti.
Qualsiasi sia il progetto ci deve essere battaglia mediatica da parte di ognuno di noi.
Come ogni negoziazione si spara 150 per ottenere 100, non facciamo i puri, non facciamo gli splendidi.
Fuori le asce di guerra e andiamoci a prendere quello che ci spetta.

AVANTI LAZIO
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: DajeLazioMia - 25 Feb 2017, 21:09
Viabilità in direzione Tiberina? Come stiamo messi?
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: JSV23 - 25 Feb 2017, 21:09
Gentile ha confermato la volontà di fare lo Stadio e utilizzare i terreni sulla Tiberina.
Se lo devono fare li allora meglio restare all'Olimpico
Fermo restando che li non glielo fanno fare. E giustamente direi.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: FatDanny - 25 Feb 2017, 21:17
Fat scusa ma tecnicamente TDV non è un illecito?

si ma non c'è paragone.
Quei terreni sulla tiberina hanno edificabilità zero, su Tor di valle il discorso è diverso. Sono due illeciti ma eviterei di mettermi su questo crinale.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: claudio1 - 25 Feb 2017, 21:17
mi pare una cazzata, pure bella grossa. il 25% della base elettorale dove? ma basata su quali dati è fatta sta considerazione? il 25% dei voti a roma il m5s li prende dai Laziali? mi pare un delirio bello e buono. la metà di quelli che votano il calcio manco lo cacano di striscio. Anche fosse, andate a votà con la maglietta della Lazio o della Roma? Cioè bello ce fanno fa lo stadio infrangendo qualsiasi promessa elettorale e devo esse pure contento?

aldilà di questo, io parlavo di fare il primo passo (cosa che per altro molto furbescamente ha fatto subito la raggi, aprendo di fatto il dialogo). la giunta comunale non deve sfavorire nessuno, ma gli devi portare un cazzo di progetto e ragionare su una base che tu presenti. come hanno fatto quell'altri. non si può partire dall'assunto che siccome l'hanno fatto fa a loro, lo fanno fa pure a noi in scioltezza.

anche perchè contamo, a livello politico/mediatico, meno della metà.

Sto parlando di situazione politica.

Il 25% (almeno) è la base di quelli che risponderebbero male alla querelle che nascerebbe se viene concessa TdV alla roma e non l'equivalente alla Lazio.

Non sono necessariamente tifosi Laziali, non sono necessariamente tifosi. Credo che se si fosse fatto un sondaggio tra quanti Romani volevano lo stadio della roma a TdV più della metà sarebbe stato contrario. Ecco, ora considera che lo stadio della roma con grossa speculazione viene approvato e magari l'equivalente progetto della Lazio non viene approvato. Quanto ci metterebbero gli altri 4-5 noti partiti a buttare fango sul M5S? Quanti cittadini sarebbero sensibili al fango? Il 25% almeno...
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: TomYorke - 25 Feb 2017, 21:19
si ma non c'è paragone.
Quei terreni sulla tiberina hanno edificabilità zero, su Tor di valle il discorso è diverso. Sono due illeciti ma eviterei di mettermi su questo crinale.

.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: vaz - 25 Feb 2017, 21:25
Se la guerra è per la tiberina, me ne tiro fuori.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Kappa - 25 Feb 2017, 21:26
Ancora che insistiamo con la tiberina? Ma basta, oh
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: charlie - 25 Feb 2017, 21:27
Viabilità in direzione Tiberina? Come stiamo messi?

Una carrettiera (via Tiberina) e un casello autostradale a 5/6 km.
Il nulla.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: paolo71 - 25 Feb 2017, 21:30
Gentile non la racconta giusta perché quel progetto alla tiberina presentsto in un plastico 10 anni fa almeno mostrava lo stadio delle aquile da 55 mila posti...
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Ranxerox - 25 Feb 2017, 21:52
I più formidabili oppositori dello stadio dello Lazio saranno proprio i Laziali. È poco ma sicuro.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Tyler87 - 25 Feb 2017, 21:55
In seguito alle dichiarazioni dell'avvocato Gentile ai nostri microfoni, la Lazio ha voluto precisare che solo il presidente ha l'autorità per esprimersi in merito al progetto stadio: "La S.S. Lazio dichiara che ogni dichiarazione e ulteriori aggiornamenti, in particolare sulla situazione stadio, deve essere e sarà divulgata unicamente dal presidente Claudio Lotito o dal portavoce della società. Tutte le altre persone che tratteranno tale argomento sono destituite di ogni fondamento".
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Drenai - 25 Feb 2017, 21:55
Una carrettiera (via Tiberina) e un casello autostradale a 5/6 km.

la tiberina è un imbuto è vero, ma l'autostrada passa proprio accanto ai terreni di lotito, si può fare una nuova uscita appositamente oppure una variante a tornare indietro da quella di castelnuovo. in entrambi i casi niente di faraonico. su strada non è messa male. sono letteralmente 5 minuti dal raccordo.
il problema è la ferrovia, perchè quella che passa di lì è l'alta velocità, quindi non è utilizzabile. la ferrovia locale passa dall'altra parte del fiume e sarebbe complicato collegarla. al limite con navette ma sempre il fiume di mezzo c'è.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: inquisitor - 25 Feb 2017, 21:55
E meno male che dovevamo essere compatti sul nostro impianto...
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: AquiladiMare - 25 Feb 2017, 21:59
In seguito alle dichiarazioni dell'avvocato Gentile ai nostri microfoni, la Lazio ha voluto precisare che solo il presidente ha l'autorità per esprimersi in merito al progetto stadio: "La S.S. Lazio dichiara che ogni dichiarazione e ulteriori aggiornamenti, in particolare sulla situazione stadio, deve essere e sarà divulgata unicamente dal presidente Claudio Lotito o dal portavoce della società. Tutte le altre persone che tratteranno tale argomento sono destituite di ogni fondamento".


Io direi di aspettare i progetti.... Questo comunicato in pratica annulla le parole di gentile
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Buckley - 25 Feb 2017, 22:02
I più formidabili oppositori dello stadio dello Lazio saranno proprio i Laziali. È poco ma sicuro.
ma dipende pure dal tipo di opposizione e dal perche´ ci si oppone. A me di fare uno scempio sulla pelle di Roma solo perche´ anche le merde lo fanno interessa poco. Le chiamiamo merde anche per questo. Se e´ vero che ci sono aree pronte per accogliere un progetto del genere, andiamole a vedere. Io a Roma ci tengo, anche di piu´ che ad un eventuale stadio della Lazio. Gettare merda intorno non e´ l´unico modo per fare le cose, anche se probabilmente e´ il piu´ redditizio.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: AquiladiMare - 25 Feb 2017, 22:09
ma dipende pure dal tipo di opposizione e dal perche´ ci si oppone. A me di fare uno scempio sulla pelle di Roma solo perche´ anche le merde lo fanno interessa poco. Le chiamiamo merde anche per questo. Se e´ vero che ci sono aree pronte per accogliere un progetto del genere, andiamole a vedere. Io a Roma ci tengo, anche di piu´ che ad un eventuale stadio della Lazio. Gettare merda intorno non e´ l´unico modo per fare le cose, anche se probabilmente e´ il piu´ redditizio.

Infatti, se per ipotesi, fosse veramente la tiberina vediamo anche come intenderebbero trasformarla, prima di criticare a priori...

Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Mr.Class - 25 Feb 2017, 22:09
In seguito alle dichiarazioni dell'avvocato Gentile ai nostri microfoni, la Lazio ha voluto precisare che solo il presidente ha l'autorità per esprimersi in merito al progetto stadio: "La S.S. Lazio dichiara che ogni dichiarazione e ulteriori aggiornamenti, in particolare sulla situazione stadio, deve essere e sarà divulgata unicamente dal presidente Claudio Lotito o dal portavoce della società. Tutte le altre persone che tratteranno tale argomento sono destituite di ogni fondamento".

allucinante.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: claudio1 - 25 Feb 2017, 22:11
io non arrivo a capire perché il tifoso moderno debba essere un esperto di calciomercato, un revisore conti, un imprenditore e magari un progettista di stadi
quando basta fare un biglietto, sedersi all'olimpico e fare il tifo
sono abbastanza convinto che Lotito abbia già dimostrato la sua capacità a gestire i suoi affari
lo stadio ci sarà e sarà bellissimo, l'unica cosa che mi dispiace anche perché è la mia zona è che l'olimpico farà la stessa fine del flaminio

Magari al posto dell'Olimpico ci faranno un multisala...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Mr.Class - 25 Feb 2017, 22:13
Sto parlando di situazione politica.

Il 25% (almeno) è la base di quelli che risponderebbero male alla querelle che nascerebbe se viene concessa TdV alla roma e non l'equivalente alla Lazio.

Non sono necessariamente tifosi Laziali, non sono necessariamente tifosi. Credo che se si fosse fatto un sondaggio tra quanti Romani volevano lo stadio della roma a TdV più della metà sarebbe stato contrario. Ecco, ora considera che lo stadio della roma con grossa speculazione viene approvato e magari l'equivalente progetto della Lazio non viene approvato. Quanto ci metterebbero gli altri 4-5 noti partiti a buttare fango sul M5S? Quanti cittadini sarebbero sensibili al fango? Il 25% almeno...

ma soprattutto, se la metà erano contrari a farne uno di stadio, pensa quanto devono esse contenti de fanne due, contemporaneamente, in questa situazione urbanistica.
boh. non capisco su che basi si fanno certe valutazioni. ma deve essere un mio limite.
se pensate che l'equazione è "lo hanno fatto fare a loro, quindi ora lo fanno fa pure a noi" vi sbagliate. si parte da contesti e valori di forze in campo talmente diversi che è palese che non sarà così.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Kappa - 25 Feb 2017, 22:16
E meno male che dovevamo essere compatti sul nostro impianto...
fino a due ore fa ci scagliavamo contro la speculazione edilizia ed il rispetto del PRG, e ora si fa, il giro di valzer? Personalmente, non sono disposto a trascendere dai miei principi morali, che pretendo anche per la mia squadra, un ente morale, ecchec.azz
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Tyler87 - 25 Feb 2017, 22:21
Comunque Lotito è sceso in campo, la macchioni è tornata a lavorare a pieno regime. Un po di dichiarazioni pro-stadio Lazio da politici vari.

http://mm-com.it/tag/lotito/ (http://mm-com.it/tag/lotito/)

Margiotta (Pd):

“Quando ripartono le infrastrutture, e’ sempre un buon segnale per la citta’, per il suo indotto e per l’economia. Fa piacere che il sindaco di Roma Virginia Raggi sia uscita dal torpore del nulla fare e nulla decidere per abbracciare con coraggio la pars costruens dello stadio della Roma. Bene ha fatto Lotito a rivendicare la possibilita’ anche per la Lazio di costruire lo stadio per i propri tifosi”.

Rizzo (Partito Comunista):

“I romani dicevano di dare al popolo pane e circo. Oggi i tempi non sono poi cosi cambiati. E se la Raggi ha dato l’ok allo stadio della Roma, lo ha fatto con motivazioni analoghe a quelle che spingevano Giulio Cesare ai giochi. Detto questo, sempre in clima calcistico i cosiddetti “palazzinari” hanno battuto i CinqueStelle per 1 a 0. Seguendo questa “corsia” adesso anche la Lazio “dovrà” costruire il suo stadio. Lotito farebbe bene a salire al Nord per parlare con Grillo e Casaleggio..!”

On. Sammarco (NCD):

E’ apprezzabile l’aplomb mantenuto dal presidente della Lazio Claudio Lotito che ha espresso il parere della societa’ sportiva Lazio solo dopo la decisione annunciata dal sindaco Raggi di dare l’ok alla costruzione dello stadio della Roma. E siccome non esistono tifosi di serie A e tifosi di serie B, e’ bene che che vi sia l’ok anche al progetto di uno stadio della Lazio.

On. Cesa (segretario nazionale UDC):

“Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, porta avanti un ragionamento importante per la città di Roma, che può avvantaggiarsi del nuovo stadio della Lazio in termini di sviluppo e di crescita economica e sociale. Il modello di stadio che si sta affermando in Europa e a cui guarda la società biancoceleste funge da perno di un indotto che si sostanzia di importanti attività per la collettività. Per Roma sarebbe un’opportunità straordinaria”.

Comi, Europarlamentare e vice pres. PPE

“Il presidente della S.S. Lazio, Claudio Lotito, ha giustamente evidenziato la necessità di portare avanti il progetto del nuovo stadio per i biancocelesti alla luce dello sblocco del progetto per il nuovo impianto della Roma. Non si tratta di un ragionamento legato solo alle fazioni calcistiche quanto alla necessità di fornire alla città di Roma una nuova e importante opportunità in termini di sviluppo dell’indotto che può nascere intorno allo stadio. La passione per il calcio può e deve svilupparsi in opportunità di crescita per il territorio e uno stadio moderno, sul modello di quelli europei, può rappresentare un forte incentivo”.

Bordoni (FI)

“Il progetto del nuovo stadio della Lazio di cui ha parlato oggi il presidente della società biancoceleste, Claudio Lotito, si inserisce in uno scenario ottimale per la città di Roma che ha bisogno di energie nuove e di nuove occasioni di sviluppo. Le opportunità che può garantire un modello di stadio moderno sono tantissime e spaziano dalla spinta all’economia locale a spazi di socializzazione per i cittadini. Dare impulso a questo progetto equivale a dare un sostegno ai romani e alla Capitale”.

Santanchè (Fi):

“Dare anche alla S.S. Lazio l’opportunità di costruire un nuovo stadio a Roma, come sottolineato dal presidente Claudio Lotito, è importante perché Roma ha bisogno di adeguarsi agli standard internazionali dove gli stadi sono il centro di attività limitrofe che sono a loro volta fonte di lavoro e di sviluppo. Ci auguriamo quindi che la Giunta M5S si dimostri sensibile anche al progetto di Lotito e non si rinchiuda in una concezione arcaica della città”.

Furlan (FI):

“Il presidente della S.S. Lazio, Claudio Lotito, mette in evidenza uno scenario che non solo è auspicabile ma addirittura quasi imprescindibile per Roma come per le altre grandi città italiane. Intorno allo stadio possono nascere attività importanti dal punto di vista economico e sociale. È importante sostenere queste attività e ci auguriamo quindi che l’amministrazione capitolina sostenga anche il progetto del nuovo stadio della Lazio, che si inserisce perfettamente in una logica di sviluppo del territorio e dell’economia locale”.

Alemanno (MNS):

“Il presidente della S.S. Lazio, Claudio Lotito, pone all’amministrazione Raggi una giusta e responsabile osservazione. Il via libera al progetto del nuovo stadio della Roma, anche se fortemente ridimensionato rispetto al disegno iniziale, mira a offrire alla città un’importante occasione di crescita e sviluppo. È importante dare seguito a questo percorso ed è quindi doveroso offrire un adeguato sostegno al progetto per la costruzione di un nuovo impianto per la Lazio. Roma merita di avere infrastrutture sportive al passo con i tempi perché la passione del calcio non si nutre solamente dei 90 minuti in campo, ma anche delle tante opportunità che possono derivare dall’indotto che può nascere intorno a uno stadio moderno”

On. CICCHITTO (NCD):

“Alla luce del via libera al progetto per il nuovo stadio della Roma è evidente che fornire la medesima possibilità alla S.S. Lazio, come giustamente sottolineato dal presidente Claudio Lotito, serve non solo a equilibrare la vicenda dal punto di vista calcistico ma anche a offrire alla Capitale una nuova e ulteriore possibilità di sviluppo che può nascere da uno stadio moderno che sia al centro di un progetto dove trovano spazio altre attività di diversa è importante natura. Lo dico da appassionato del calcio e da persona impegnata nello sviluppo di Roma”.

Cangemi (NCD)

“Roma merita di avere due nuovi stadi che possono e devono fungere da volano per lo sviluppo del territorio e dell’economia locale. In tal senso la considerazione espressa dal presidente della S.S. Lazio, Claudio Lotito, va tenuta in considerazione in modo imprescindibile perché dopo il via libera al nuovo stadio della Roma anche un nuovo impianto per la Lazio può rafforzare un percorso virtuoso che può aprire molte occasioni di sviluppo. Il calcio è passione ma è anche fattore di coesione sociale e di nuove opportunità che determinano grandi e importanti riflessi economici. Dare seguito al progetto del nuovo impianto per la Lazio rientra in queste opportunità ed evita cosi anche fratture interne alla città perché il negarlo significherebbe due pesi e due misure rispetto alla fede calcistica”.

On. Librandi:

“Finalmente i Cinque Stelle che amministrano Roma hanno avuto una idea non distruttiva per la citta’. Un primo atto concreto di responsabilità dopo mesi e mesi di pars destruens. Condivido pertanto l’analisi del presidente della S.S. Lazio, Claudio Lotito, che ha giustamente sottolineato l’importanza di dare seguito allo sviluppo di nuovi impianti calcistici a Roma in linea con quanto fatto dai principali Paesi europei e non solo. Intorno allo stadio, infatti, possono svilupparsi importanti occasioni di lavoro e sviluppo, oltre a dare vita a luoghi di socializzazione in grado di arricchire un’esperienza positiva come deve essere la passione per il calcio”.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: giovannidef - 25 Feb 2017, 22:23
se si parla dei terreni al km 6.8, il problema non è la viabilità ma è il tevere costruendo in area golenale
ovviamente da quelle parti hanno costruito il borgo sant'Isidoro per cui in italia si può fare qualsiasi cosa e poi avvengono le tragedie
ma poiché ci stanno col fiato sul collo a noi una cosa del genere non ce la faranno fortunatamente mai fare
ma poi vendesse quei terreni agricoli ne compra altri e ci fa lo stadio
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: kurt - 25 Feb 2017, 22:23
In seguito alle dichiarazioni dell'avvocato Gentile ai nostri microfoni, la Lazio ha voluto precisare che solo il presidente ha l'autorità per esprimersi in merito al progetto stadio: "La S.S. Lazio dichiara che ogni dichiarazione e ulteriori aggiornamenti, in particolare sulla situazione stadio, deve essere e sarà divulgata unicamente dal presidente Claudio Lotito o dal portavoce della società. Tutte le altre persone che tratteranno tale argomento sono destituite di ogni fondamento".
:rotfl: :rotfl: :rotfl:
Gentile non ne imbrocca una nemmeno per sbaglio.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: GoodbyeStranger - 25 Feb 2017, 22:34
I più formidabili oppositori dello stadio dello Lazio saranno proprio i Laziali. È poco ma sicuro.

Questo lo sappiamo da 10 anni, sta qui il vero gap o il solco o la trincea tra noi e le merde
nel bene e nel male.

Noi non saremo mai uniti e non lo siamo mai stati, neanche quando eravamo sul tetto del
mondo o quasi, non c'è speranza il laziale è un individualista è la "sua" Lazio, il merdaiolo
invece non è mai solo, dentro di se è comunque parte di un bobolo.

Lotito deve puntare come ha fatto Pallotta al massimo, all'assurdo delle torri (e della Tiberina)
per ottenere il minimo e lo sa benissimo.



Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: DajeLazioMia - 25 Feb 2017, 22:41
Mi sono perso un passaggio.
Gentile è l'unico oggi ad aver parlato ufficialmente di Tiberina?
O lo aveva detto anche Diaconale?
Per capire un attimo il senso dell'ultimo comunicato.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: er clauz - 25 Feb 2017, 22:46
Da cittadino romano e tifoso Laziale, sono contrario ad uno stadio (e tutto il corollario) sulla tiberina. Urbanisticamente andrebbe, inutilmente, ad allungare la città, continuando quello sviluppo urbano a "macchia di leopardo" che è una delle cause del mestruoso debito romano.

inoltre, siamo sicuri che le ipotetiche attività commerciali a supporto dello stadio possano generare un utile? Lì intorno non c'è niente, se non qualche villetta qua e là. Praticamente manca l'indotto, ti ritroveresti con una struttura che lavora quando c'è la partita e forse il sabato e la domenica, il resto della settimana la puoi anche tenere chiusa.

Se davvero c'è questa volontà, si chiedesse al comune un'area idonea all'interno del gra, e si facesse all-in per avere anche noi la nostra casa.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Mr.Class - 25 Feb 2017, 22:50
Mi sono perso un passaggio.
Gentile è l'unico oggi ad aver parlato ufficialmente di Tiberina?
O lo aveva detto anche Diaconale?
Per capire un attimo il senso dell'ultimo comunicato.

diaconale non ha parlato esplicitamente di tiberina.
gentile, che non capisco perchè abbia tutta sta libertà di parola, si.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Rugiule - 25 Feb 2017, 22:54
Secondo me, se ci mettiamo sullo stesso piano di quegli altri prendiamo una bella tranvata sulle gengive.
Perché non abbiamo lo stesso potere mediatico e contrattuale.
Corcazzo, ma corcazzo proprio, Pallotta ha cavalcato Parnasi su indicazione di Unicredit, ma Lotito, che è più addentro di Pallotta nella politica romana, può allearsi con chiunque voglia costruire e può esprimere la stessa potenza di fuoco. Ovvio, bisogna cogliere l'attimo e saper negoziare su luogo e modalità, ma si può fare anche meglio delle merde.
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: DajeLazioMia - 25 Feb 2017, 23:00
diaconale non ha parlato esplicitamente di tiberina.
gentile, che non capisco perchè abbia tutta sta libertà di parola, si.
Interessante, non so in che senso, ma è interessante.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: carib - 25 Feb 2017, 23:09

(http://image.ibb.co/hzc13v/ossadio.jpg)[/url]
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: ssl1900 - 25 Feb 2017, 23:22
Questa intervista è di 4 giorni fa. Spiega molto bene qual è la situazione del progetto sulla tiberina e sul flaminio

Pelonzi (PD): “Tutta la verità sullo stadio della Lazio sulla Tiberina e sul Flaminio”
Giulio Pelonzi, quarantacinquenne consigliere comunale del Pd e membro della Commissione “Urbanistica”, sta seguendo l’iter per la realizzazione del nuovo stadio giallorosso. Già era consigliere quando Claudio Lotito, prima con Veltroni e poi con Alemanno sindaci, provò a far approvare il progetto dello Stadio delle Aquile sulla Tiberina.
Nel corso dell’intervista a Laziofamily.it  ha parlato anche dell’impianto dei proponenti Pallotta e Parnasi. Tifoso laziale, presidente del Lazio Club Campidoglio, parlando dello Stadio Flaminio tira in ballo il presidente Lotito: “Lotito è caparbio, ma organizzo un convegno in Campidoglio. Lo voglio tirare per la giacchetta…”.
Che progetto era quello presentato da Claudio Lotito nel 2005 inerente la costruzione di uno stadio nei pressi della via Tiberina?
“C’erano tre problemi in particolare. In primis, c’erano 1,8 milioni di metri cubi privati in compensazione rispetto allo stadio. La maggior parte dei quali, circa l’80%, unità abitative private. Pari a circa 10mila nuovi abitanti. Superata tale soglia le istituzioni pubbliche devono per legge portare lì tutti i servizi come ospedali, vigili e altro. Poi non era chiaro il rapporto tra la società che prende il mutuo erogato dal credito sportivo e la Lazio. L’unico legame era la persona fisica di Claudio Lotito. Ricordo che all’epoca dissi al presidente Lotito ‘le auguro lunga vita ma, qualsiasi cosa le dovesse succedere, la Lazio non può trovarsi, improvvisamente, senza quelle cubature ma solo con le rate del mutuo da pagare’. Il terzo scoglio riguardava l’ubicazione. Quell’area era in parte sotto il livello del Tevere con relative problematiche idrogeologiche. La Tiberina andava raddoppiata. Una fermata della Ferrovia e uno svincolo autostradale da realizzare ex novo. In sostanza opere pubbliche che sarebbero stato a carico della collettività. Così proposta era irrealizzabile. Lotito provò a far votare due delibere con Veltroni e Alemanno, proponenti i 4 consiglieri Udc. Vennero bocciate da 56 consiglieri, votarono a favore solo i proponenti”.
Se Lotito presentasse un nuovo progetto stile Parnasi-Pallotta troverebbe lo stesso atteggiamento avuto dall’allora giunta Marino?
“Premesso che al momento Lotito non ha avanzato alcuna nuova proposta, già allora gli venne detto di trovare aree in previsione di sviluppo, ovvero dove era prevista la fornitura di servizi come viabilità, fogne e altre opere di urbanizzazione primaria. Serve un intervento che abbia un ritorno per la collettività. Altrimenti il primo che si alza, con la scusa dello stadio, potrebbe edificare a suo piacimento. Rispetto a quello di Lotito, il progetto Tor di Valle non prevede edilizia residenziale. Soprattutto va a insistere su un’area vuota, senza apportare ulteriore carico su una zona già densamente urbanizzata. Con questo intervento si fanno opere per le quali il Comune non ha i soldi. Si potrebbe prendere la metro attraversando l’Ostiense senza rischiare la vita.  Allargare l’Ostiense decongestionandola. Avere un ponte che unisce i due quartieri ora separati dal Tevere. Eliminare il rischio esondazione per un’area attualmente a livello alto da questo punto di vista grazie alle previste opere di messa in sicurezza. Un parco verde per la cittadinanza. Se si potesse ridurre il commerciale andrebbe meglio. Sempre a parità di opere pubbliche però altrimenti non potrebbero usufruire della Legge Stadi e del relativo titolo di Interesse Pubblico – ma io credo che oltre il 20% del taglio delle cubature commerciali non possa essere accettato dalla Eurnova, società proponente. Se questa opera andrà in porto, allora la Lazio sarebbe spronata a muoversi sulla stessa linea, proponendo un progetto che, a quel punto, il Campidoglio non potrebbe rifiutare”.
A che punto è la situazione?I tifosi della Lazio sognano il Flaminio: esiste questo veto potenziale da parte degli eredi di Pier Luigi Nervi?
“Sì, ma c’è la piena disponibilità da parte della famiglia Nervi a firmare la riqualificazione del Flaminio. Parliamo di un impianto di proprietà comunale per salvare il quale serve un progetto di finanza: il costo reale di una ristrutturazione seria si aggira sui 280 milioni, cifra necessaria per renderlo fruibile, con una capienza di 40mila persone ottenuta ribassando il livello del terreno di gioco; potresti creare un Museo, 900 metri di commerciale. Se consideriamo gli 1,6 mld di euro di Tor di Valle…”.
“Stiamo cercando di presentare una proposta che coinvolga il II Municipio che vada in questa direzione. Sono cifre importanti ma non impossibili per chi volesse investire. Ripeto, ci sarebbe un ritorno con i parcheggi interrati a viale Tiziano, 900 mq di commerciale, un albergo tra Auditorium e Flaminio, struttura chiesta più volte dal Parco della Musica. Penso anche allo sfruttamento della pubblicità in tutta l’area. Saremmo in una zona con parcheggi a raso, prossima all’Olimpico già abituata a certi carichi, oltretutto collegata con tram, metro a Piazza del Popolo e autobus. Siamo in una zona benestante di Roma, un’utenza che potrebbe far funzionare attività di questo genere”.

Ha fatto numeri precisi riferendoti ad un progetto già esistente. Si può pensare ad un incontro in Campidoglio per provare a convincere Lotito sulla bontà dell’operazione, o noi parlandone rischiamo solo di “friggere aria” come si direbbe in gergo?
“Conoscendo Lotito e la sua caparbietà, dote che io apprezzo, lo dobbiamo tirare per la giacchetta.  Io metterei in campo comunque la Polisportiva, perché male che vada il Flaminio diventerebbe la casa di 10mila atleti. Se riuscissimo a varare un progetto con la Polisportiva dentro, sarebbe talmente forte l’appeal sui tifosi che sarebbe, lo dico tra virgolette, tutta la curva a tirare per la giacchetta Lotito. Leggo che anche l’assessore Frongia rilancia spesso l’idea del recupero del Flaminio.  Ripeto, io farei un convegno bipartisan, invitando Lotito, cercando di definire la destinazione di quell’impianto. Se non si trova una destinazione di impiego, tra qualche anno il Flaminio sarà archeologia urbana e non potrà nemmeno essere abbattuto perché vietato dalla Legge”.
Se non sarà il Flaminio, lo stadio della Lazio quindi non potrebbe ricalcare il progetto pensato per la Via Tiberina.
“Progetto Tor di Valle 400 mln di opere pubbliche a carico dei privati. Quello sulla Tiberina prevedeva circa 1,5 mld di euro per essere realizzabile. Ma chi li metterebbe, realisticamente?”.[/
i]
--------------------------
Se lotito si impunterà sulla tiberina lo stadio non si farà.
Mi auguro che abbia delle alternative e se fossi in lui rivedrei anche la possibilità del Flaminio.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Drenai - 25 Feb 2017, 23:30

il residenziale è ovvio che 10 anni fa c'era e a tor di valle no, visto che nel frattempo c'è stata la legge sugli stadi che lo vieta.
a me questa intervista sembra una gran supercazzola, tutte le sue obiezioni c'erano pari pari nel caso della roma e sono aggirabili come dimostrato ieri. se i terreni di lotito diventassero edificabili.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Tyler87 - 26 Feb 2017, 00:56
Scusate ma la zona della tiberina quale sarebbe? Perché da quanto ho capito ci sono due zone una di Lotito e una di Mezzaroma,cioè queste

LOTITO

Km 6 della tiberina

(http://i66.tinypic.com/2lnuule.png)

MEZZAROMA

(https://s8.postimg.org/htvcqv1ad/sdfdsadfasdf.png)
(https://s17.postimg.org/tyz3vis5r/sdfsdfffff.png)

La prima è quella famosa che serve come valvola di sfogo per la diga,ma quella di Mezzaroma è sempre esondabile in virtù della posizione ma non ha il vincolo stringente della precedente. Tornerebbe anche il discorso dell'avvocato gentile di alzare gli argini.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 26 Feb 2017, 01:10
La seconda area è ancora più soggetta a allagamenti per chiusura della diga della prima, e il vincolo di edificabilità totale è lo stesso dell'altro.
Fonte: sempre lo stesso link al post di apertura del topic a pag.1.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Tyler87 - 26 Feb 2017, 01:46
La seconda area è ancora più soggetta a allagamenti per chiusura della diga della prima, e il vincolo di edificabilità totale è lo stesso dell'altro.
Fonte: sempre lo stesso link al post di apertura del topic a pag.1.
Il link alla prima pagina taglia a metà proprio l'area di Mezzaroma ma immagino sia 'totalmente' compresa.
Comunque questa area sarebbe proprio l'ultima zona di sfogo della diga e quella a minor carico d'acqua (a differenza di quella a monte di Lotito). Una messa in sicurezza di quell'area senza compromettere lo scarico della diga non mi sembra affatto un vincolo così insuperabile.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: claudio1 - 26 Feb 2017, 03:13
Magari l'area di Mezzaroma, appena fuori dal raccordo e con la fermata La Celsa della Roma Nord attaccata (ne ho parlato prima in questo topic).

L'area di Lotito per me è troppo lontana. 6km fuori dal raccordo è un autogol clamoroso per la prima squadra di Roma.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Fabio70rm - 26 Feb 2017, 03:54
Personalmente, di tutte le aree proposte, penso che quella più golosa e redditizia sia quella sulla Tiburtina. Non a caso c'è sopra Caltagirone.

Se davvero i rapporti non sono pessimi, si facesse combutta con lui, e sti gran cavoli dei legami familari con i Mezzaroma.

Tutte le altre aree, per diversi motivi, sono inadeguate.

Eviterei inoltre come la peste aree come Tor Vergata e in direzione Fiumicino, già sature di indotti commerciali e povere di abitanti.

Vedremo come si muoverà ora il Presidente.

Deve fare attenzione, perchè non può permettersi nè di sprecare tempo nè di fare mosse false, incaponendosi in soluzioni impossibili.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Tyler87 - 26 Feb 2017, 08:30
(http://www.giornalone.it/giornali/il_tempo-2017-02-26-58b243c4aa03a.jpg)
Almeno per par condicio ci hanno dedicato la prima pagina anche a noi. Ma l'articolo lo avrà scritto magliaro???
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 26 Feb 2017, 08:57
Già  che mettono foto di Lotito che non ha la bocca aperta e che non sta mangiando o facendo facce da scemo è un segnale.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Alex_k - 26 Feb 2017, 09:05
Beh, il Tempo mi pare che tra i quotidiani sia quello che ci è di gran lunga il meno ostile, no?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 26 Feb 2017, 09:16
Il link alla prima pagina taglia a metà proprio l'area di Mezzaroma ma immagino sia 'totalmente' compresa.
Comunque questa area sarebbe proprio l'ultima zona di sfogo della diga e quella a minor carico d'acqua (a differenza di quella a monte di Lotito). Una messa in sicurezza di quell'area senza compromettere lo scarico della diga non mi sembra affatto un vincolo così insuperabile.
Non ti seguo. Per un principio fisico elementare, se chiudo le paratie della diga, la prima area che si allaga è quella più vicina, quindi proprio quella di cui parli.
Va detto che mentre l'altra area è proprio quella famosa che lotito ha in mente per lo stadio, questa qui non è stata mai tirata fuori e io non so manco di chi è!
Infine, fornire una scusa pronta, con l'inedificabilità totale effettivamente in essere, a chi non vede l'ora di dirti di no, vale solo come scusa per sentirsi controproporre altro. Non attiene al campo del reale / realizzabile. In generale, nella vita, andarsi a ficcare in situazioni impossibili per l'ingordigia di tirarci fuori il massimo (Tiberina) o per un'autoconvinzione cieca basata su fondamenta illusorie (Flaminio) è il viatico per il fallimento.
Occorre trovare la soluzione migliore, quindi la più facile, servita e DUNQUE redditizia. Il comune è all'angolo e possiamo approfittare del momento, anche con un do ut des fra Tiberina (area protetta comunale, visitabile come oasi faunistica e naturalistica) e l'area X in città, idealmente comunale (gratis) che diventa nostra (non in concessione). Questa cosa la dico da lustri, ormai. Conviene a tutti.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: white-blu - 26 Feb 2017, 09:16
Bene pure l'altro comunicato , che di fatto zittisce Gentile.
Deve parla solo Lotito.
Non mi è simpatico , ma in queste situazioni ci sguazza da una vita.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: skizzo87 - 26 Feb 2017, 09:17
(http://image.jimcdn.com/app/cms/image/transf/none/path/s1acf21e22d99ec25/image/i45f9a961ea7f26e4/version/1391480097/image.jpg)

Posso dire che lo stadio non mi piace. Mi spiego la struttura dello stadio e' bella, ma il campo non sta vicino al campo come dovrebbe stare. Sarebbe qualcosa di simile al Franchi o all'Atleti Azzurri d'Italia, ergo non qualcosa di nuovo.
Qua devi fare un Juventus Stadium 2. Campo attaccato alle vetrate.

Bene pure l'altro comunicato , che di fatto zittisce Gentile.
Deve parla solo Lotito.
Non mi è simpatico , ma in queste situazioni ci sguazza da una vita.
salutiamo Gentile va.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 26 Feb 2017, 09:20
In che senso non stai vicino al campo?
Saranno 3 m, giusto per far uscire il pallone.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 26 Feb 2017, 09:22
(http://image.jimcdn.com/app/cms/image/transf/none/path/s1acf21e22d99ec25/image/i45f9a961ea7f26e4/version/1391480097/image.jpg)

Posso dire che lo stadio non mi piace. Mi spiego la struttura dello stadio e' bella, ma il campo non sta vicino al campo come dovrebbe stare. Sarebbe qualcosa di simile al Franchi o all'Atleti Azzurri d'Italia, ergo non qualcosa di nuovo.
Qua devi fare un Juventus Stadium 2. Campo attaccato alle vetrate.
salutiamo Gentile va.
Sono perfettamente d'accordo.
Fra l'altro, facendolo in un'area molto più ristretta dell'immensa Tiberina, sei COSTRETTO a occupare meno spazio possibile senza buttare centinaia di metri quadrati cosí perché ti gira. E quindi ad attaccare le tribune al campo, all'inglese.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 26 Feb 2017, 09:25
In che senso non stai vicino al campo?
Saranno 3 m, giusto per far uscire il pallone.
No. Dal rendering sembrano 6/8 metri sulle tribune e minimo una quindicina dietro le porte.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 26 Feb 2017, 09:27
Comunque aspetterei il progetto ufficiale, la richiesta ufficiale, e la risposta del Comune con eventuali controproposte.
Non farei troppe storie in questa fase iniziale, vero che TDV era diverso per l'edificabilita, ma per tutto il resto sono bastate due idrovore e il "mettiamo in sicurezza Decima".
Quindi vediamo, magari (nalla zoan evidenziata da Tyler) propone campo da golf, spa, hotel, maneggio cavalli e agriturismo presso il Tevere, con lo stadio spostato dall'altra parte, lontano dal fiume... non lo sappiamo.
Il progetto di 10 anni fa non fa testo, è cambiato parecchio.
Non sappiamo niente, bisogna aspettare e capire quale sia la reale volontà.
Ad oggi bene che ci sia volontà, poi vediamo ed eventualmente si prenderà posizione.

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 26 Feb 2017, 09:30
No. Dal rendering sembrano 6/8 metri sulle tribune e minimo una quindicina dietro le porte.
Sì, avete ragione, ho trovato un vecchio articolo di giornale (non so postarlo, ma basta fare "stadio aquile" immagini su google) e parla di 15 m di distanza.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: skizzo87 - 26 Feb 2017, 09:31
Sì, avete ragione, ho trovato un vecchio articolo di giornale (non so postarlo, ma basta fare "stadio aquile" immagini su google) e parla di 15 m di distanza.
15 m di distanza vuol dire restare all'olimpico. :D
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 26 Feb 2017, 09:33
15 m di distanza vuol dire restare all'olimpico. :D
Eh boh, non sono pochi in effetti.
Ma ripeto, aspettiamo il progetto...
Ho letto che non sono previsti neanche i vetri di separazione... non so.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: skizzo87 - 26 Feb 2017, 09:37
Eh boh, non sono pochi in effetti.
Ma ripeto, aspettiamo il progetto...
Ho letto che non sono previsti neanche i vetri di separazione... non so.
si ovvio ma uno discute sul materiale disponibile.
Quello era il progetto e quello che "orientativamente" vogliono riproporre.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Tyler87 - 26 Feb 2017, 09:38
Non ti seguo. Per un principio fisico elementare, se chiudo le paratie della diga, la prima area che si allaga è quella più vicina, quindi proprio quella di cui parli.
Va detto che mentre l'altra area è proprio quella famosa che lotito ha in mente per lo stadio, questa qui non è stata mai tirata fuori e io non so manco di chi è!
Infine, fornire una scusa pronta, con l'inedificabilità totale effettivamente in essere, a chi non vede l'ora di dirti di no, vale solo come scusa per sentirsi controproporre altro. Non attiene al campo del reale / realizzabile. In generale, nella vita, andarsi a ficcare in situazioni impossibili per l'ingordigia di tirarci fuori il massimo (Tiberina) o per un'autoconvinzione cieca basata su fondamenta illusorie (Flaminio) è il viatico per il fallimento.
Occorre trovare la soluzione migliore, quindi la più facile, servita e DUNQUE redditizia. Il comune è all'angolo e possiamo approfittare del momento, anche con un do ut des fra Tiberina (area protetta comunale, visitabile come oasi faunistica e naturalistica) e l'area X in città, idealmente comunale (gratis) che diventa nostra (non in concessione). Questa cosa la dico da lustri, ormai. Conviene a tutti.

http://www.vignaclarablog.it/2014100130208/lo-stadio-della-lazio-a-prima-porta/ (http://www.vignaclarablog.it/2014100130208/lo-stadio-della-lazio-a-prima-porta/)
http://roma.repubblica.it/cronaca/2014/10/01/news/nuovo_stadio_della_lazio_spunta_l_ansa_del_tevere_vicino_a_settebagni-97033002/ (http://roma.repubblica.it/cronaca/2014/10/01/news/nuovo_stadio_della_lazio_spunta_l_ansa_del_tevere_vicino_a_settebagni-97033002/)

Sì quelle di Lotito al km 6 sono le prime a maggior carico,mentre queste sono quelle a minor carico. Qui la chiamano anche come area di prima porta (io l'ho identificata come tiberina perché sono area contigue e soggette agli stessi vincoli).
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 26 Feb 2017, 09:41
si ovvio ma uno discute sul materiale disponibile.
Quello era il progetto e quello che "orientativamente" vogliono riproporre.
Nel senso che se il problema sarà spingere per avvicinare gli spalti saremo già mooooooolto avanti;)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 26 Feb 2017, 09:45
@Tyler
Ma di chi sono quei terreni?

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Tyler87 - 26 Feb 2017, 09:49
@Tyler
Ma di chi sono quei terreni?
Credevo fossero anch'essi di mezzaroma ma anche da altri articoli non trovo nessuna conferma di ciò.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 26 Feb 2017, 09:57
Credevo fossero anch'essi di mezzaroma ma anche da altri articoli non trovo nessuna conferma di ciò.
Sarebbe un'informazione importante.
Se quella è la zona da cui si parte per la richiesta sarebbe da capire chi c'è accanto a Lotito.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: MasterMind - 26 Feb 2017, 10:23
Delle zone indicate da WBB ne conosco benissimo almeno 3: Torraccia (meno), giardinetti, torvergata e torrespaccata.

Le zone attorno Tor Vergata sono teoricamente le più comode perché coperte dalla metto A (basterebbe fare un prolungamento da Anagnina) e vicinissime a raccordo e autostrada con già le uscite esistenti. Lo stadio in zona universitaria esiste anche a Lisbona (Sporting) e se lo integri con strutture ricettive e di intrattenimento (cinema per esempio) potresti sbancare. Il cinema più vicino in quella zona sta sulla Tuscolana e ti viene da piangere al pensiero del parcheggio. Credo tra l'altro che buona parte dei terreni sia di Caltagirone, quindi facilmente sbloccabili per lo stadio.

La zona a livello di frequentazione non sarebbe troppo diversa da TdV anche se è a maggioranza giallorossa. Copriresti il municipio più popoloso di Roma stando attento a non creare l'ennesimo centro commerciale ma offrendo un qualcosa di diverso e più ludico.

Torraccia è troppo GRA e rischieresti l'ingorgo nelle partite infrasettimanali o nei posticipi domenicali tra chi torna dal weekend fuori e chi esce dai cc come PdR o Roma Est.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Alex_k - 26 Feb 2017, 10:36
Io voto tor vergata: potrebbe favorire i tifosi dei castelli e poi magari si potrebbe recuperare e inglobare la città dello sport, con la vela e tutto il cocuzzaro. Che dite?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: aquilaMax - 26 Feb 2017, 10:56
A Tor Vergata si potrebbero cercare sinergie con L' università, sconti per chi frequenta o iscrizione alla polisportiva e così via
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 26 Feb 2017, 10:58
http://www.vignaclarablog.it/2014100130208/lo-stadio-della-lazio-a-prima-porta/ (http://www.vignaclarablog.it/2014100130208/lo-stadio-della-lazio-a-prima-porta/)
http://roma.repubblica.it/cronaca/2014/10/01/news/nuovo_stadio_della_lazio_spunta_l_ansa_del_tevere_vicino_a_settebagni-97033002/ (http://roma.repubblica.it/cronaca/2014/10/01/news/nuovo_stadio_della_lazio_spunta_l_ansa_del_tevere_vicino_a_settebagni-97033002/)

Sì quelle di Lotito al km 6 sono le prime a maggior carico,mentre queste sono quelle a minor carico. Qui la chiamano anche come area di prima porta (io l'ho identificata come tiberina perché sono area contigue e soggette agli stessi vincoli).
L'articolo non risponde alla domanda: come fa ad allagarsi prima a 6 km e non a 1 dalla diga?
L'unica spiegazione sarebbe: quelli più a nord sono a sfioro d'acqua, e questi sono altri diversi metri sul fiume, una specie di altopiano: e allora perché hanno edificabilità zero? A me non torna, né sono mai stati confermati. Nel caso vedremo, ma il vincolo è identico quindi ti diranno di NO senza pietà.
Di Tor Vergata ho già parlato: ti accollerebbero un prolungamento con svariate stazioni di metro, roba da 500 milioni di euro come minimo.
Io non capisco dove possa mai essere l'economicità di tale progetto. Se poi il prolungamento della metro il comune te lo offre aggratisse, allora ok, ma non ci credo neanche se lo vedo.
La verità è che comincerà il movimento "adesso basta stadi, è sufficiente quello delle merde", potentissimo e con enormi sponde politiche maggioritarie (PD compatto e M5S pure), e quindi la soluzione deve essere light come costi, nell'ambito dell'edificabilità del PRG (ESTENDIBILE, COME ABBIAMO VISTO), portare un valore aggiunto nella zona, e lontana da vincoli. Ecco perché flaminio, olimpico, tiberina e tor vergata NON sono zone papabili.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: genesis - 26 Feb 2017, 11:01
La verità è che comincerà il movimento "adesso basta stadi, è sufficiente quello delle merde", potentissimo e con enormi sponde politiche maggioritarie (PD compatto e M5S pure)

Non credo proprio.
Quello di ieri è l'inizio di una trattativa, vedremo cosa porterà.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 26 Feb 2017, 11:16
Non credo proprio.
Quello di ieri è l'inizio di una trattativa, vedremo cosa porterà.
E tu vedrai.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Moses E. Herzog - 26 Feb 2017, 11:18
Premettendo la mia grande ignoranza in materia, mi hanno parlato di un crescente interesse di qualche costruttore per la zona del parco agricolo di casal del marmo. E' in zona nord-ovest, vicino al GRA (all'interno), ma essendo parco agricolo ad ora non è edificabile. Oltre a questo ovvio e grande problema, in quel quadrante ce n'è un altro atavico, che è la viabilità, anche se in passato c'erano dei progetti riguardanti l'allungamento della metro A oltre Battistini. Sarebbe comunque già disponibile la stazione Ottavia e mi sembra che nei pressi del Parco abbia inizio la famosa pista ciclabile che dovrebbe arrivare fino a San Pietro. Qualcuno ne sa qualcosa?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Gio - 26 Feb 2017, 11:28
I vincoli sono una barzelletta (tipo la curva dell'ippodromo) da agitare o superare secondo convenienza.
Lo stadio della Lazio, per me, in questo momento è una realtà non per ragioni di equità (un'altra barzelletta) ma perchè è un grande affare irrinunciabile per molti, di questi tempi.
Le condizioni, peró, da ieri sono chiare. Devono uscirne tutti vincitori. Se vogliamo farlo come diciamo noi, dove diciamo noi, con tutti i cazzi e mazzi che diciamo noi, che siamo i più bravi e gli altri sono dei [...] che non capiscono, lo stadio ce lo diamo (danno) sui denti.
Lotito è chiamato ad una non semplice opera di mediazione tra tanti interessi. Compreso il suo (che per me sará il piú grande tra i problemi).
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: cartesio - 26 Feb 2017, 11:28
Se la guerra è per la tiberina, me ne tiro fuori.

Idem.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: ledesma87 - 26 Feb 2017, 11:43
L'articolo non risponde alla domanda: come fa ad allagarsi prima a 6 km e non a 1 dalla diga?
L'unica spiegazione sarebbe: quelli più a nord sono a sfioro d'acqua, e questi sono altri diversi metri sul fiume, una specie di altopiano: e allora perché hanno edificabilità zero? A me non torna, né sono mai stati confermati. Nel caso vedremo, ma il vincolo è identico quindi ti diranno di NO senza pietà.
Di Tor Vergata ho già parlato: ti accollerebbero un prolungamento con svariate stazioni di metro, roba da 500 milioni di euro come minimo.
Io non capisco dove possa mai essere l'economicità di tale progetto. Se poi il prolungamento della metro il comune te lo offre aggratisse, allora ok, ma non ci credo neanche se lo vedo.
La verità è che comincerà il movimento "adesso basta stadi, è sufficiente quello delle merde", potentissimo e con enormi sponde politiche maggioritarie (PD compatto e M5S pure), e quindi la soluzione deve essere light come costi, nell'ambito dell'edificabilità del PRG (ESTENDIBILE, COME ABBIAMO VISTO), portare un valore aggiunto nella zona, e lontana da vincoli. Ecco perché flaminio, olimpico, tiberina e tor vergata NON sono zone papabili.

ciao io ci abitavo dallìaltra parte dell ansa dove ora c'è il salaria sport village. Gli argini saranno alti 3-5 metri e regolarmente c'è rischio esondazione.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 26 Feb 2017, 11:45
Cominciamo male imho.
La lotta è per lo stadio della Lazio, si partirà con una proposta e compatti si andrà a giocare la partita in un rapporto di forze dal quale uscirà una mediazione e una eventuale controproposta (che sarà tanto più ottimale quanto sarà stata la forza iniziale della nostra mossa)
Se cominciamo che Lotito va da solo e i Laziali non sono d'accordo ci accollano l'Olimpico così com'è.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: ledesma87 - 26 Feb 2017, 11:49
Cominciamo male imho.
La lotta è per lo stadio della Lazio, si partirà con una proposta e compatti si andrà a giocare la partita in un rapporto di forze dal quale uscirà una mediazione e una eventuale controproposta (che sarà tanto più ottimale quanto sarà stata la forza iniziale della nostra mossa)
Se cominciamo che Lotito va da solo e i Laziali non sono d'accordo ci accollano l'Olimpico così com'è.

ma perché dovrei fare le guerre per gli interessi personali di Lotito ? Gli introiti di tutto quello che vogliono costruire intorno allo Stadio vanno a qualcun altro e non alla Lazio.

Secondo, posso dire che così istintivamente lo stadio sulla Tiberina non mi piace ?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: izio - 26 Feb 2017, 11:50
Io spero che ora si proceda unicamente nella direzione stadio in maniera continua, senza proclami o uscite messe li ogni tanto.
A martello.
Non so nulla di edificabilità, o terreni, o vincoli o patrimonializzazioni ma mi auguro da "semplice" tifoso che si faccia presto. Il ferro è caldo ora.
E l'augurio più grande è quello che il nostro stadio, lo stadio della SS Lazio sia dentro in Gra. Deve essere così.
Perchè questi, senza manco essece nati, se stanno a pia Roma. Nel vero senso della parola.
Avere uno stadio 'fuori', centro sportivo 'fuori', Macron store a sfioroGra, manco un negozio in centro beh,.... a Roma ci rimarrebbe, di noi, solo la targa a Piazza della Libertà.
Avoja poi a di e a fa....
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: nestorburma - 26 Feb 2017, 11:51
[...]
La verità è che comincerà il movimento "adesso basta stadi, è sufficiente quello delle merde", potentissimo e con enormi sponde politiche maggioritarie (PD compatto e M5S pure), e quindi la soluzione deve essere light come costi, nell'ambito dell'edificabilità del PRG (ESTENDIBILE, COME ABBIAMO VISTO)[...]

Purtroppo sono d'accordo al 100%, imho l'unica possibilità per la Lazio di fare il suo stadio è accordarsi con Caltagirone o scambiare i terreni della Tiberina con altri comunali. Tertium non datur.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 26 Feb 2017, 11:52
ma perché dovrei fare le guerre per gli interessi personali di Lotito ? Gli introiti di tutto quello che vogliono costruire intorno allo Stadio vanno a qualcun altro e non alla Lazio.

Secondo, posso dire che così istintivamente lo stadio sulla Tiberina non mi piace ?
Immaginavo.
Nessun problema.
Lo avevo giá scritto in risposta a @treborghetti all'inzio di tutta la discussione. "Pretendere" è un verbo vuoto senza una comune pressione.
Speriamo bene e vediamo come va.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: cry - 26 Feb 2017, 12:00
Immaginavo.
Nessun problema.
Lo avevo giá scritto in risposta a @treborghetti all'inzio di tutta la discussione. "Pretendere" è un verbo vuoto senza una comune pressione.
Speriamo bene e vediamo come va.
non siamo d'accordo neanche su un possibile stadio, e io che ancora mi meraviglio che la domenica lo stadio è semi deserto.
Ovviamente se si farà lo stadio, è già pronta la scusa per non andarci 8)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: white-blu - 26 Feb 2017, 12:06
Non ti seguo. Per un principio fisico elementare, se chiudo le paratie della diga, la prima area che si allaga è quella più vicina, quindi proprio quella di cui parli.
Va detto che mentre l'altra area è proprio quella famosa che lotito ha in mente per lo stadio, questa qui non è stata mai tirata fuori e io non so manco di chi è!
Infine, fornire una scusa pronta, con l'inedificabilità totale effettivamente in essere, a chi non vede l'ora di dirti di no, vale solo come scusa per sentirsi controproporre altro. Non attiene al campo del reale / realizzabile. In generale, nella vita, andarsi a ficcare in situazioni impossibili per l'ingordigia di tirarci fuori il massimo (Tiberina) o per un'autoconvinzione cieca basata su fondamenta illusorie (Flaminio) è il viatico per il fallimento.
Occorre trovare la soluzione migliore, quindi la più facile, servita e DUNQUE redditizia. Il comune è all'angolo e possiamo approfittare del momento, anche con un do ut des fra Tiberina (area protetta comunale, visitabile come oasi faunistica e naturalistica) e l'area X in città, idealmente comunale (gratis) che diventa nostra (non in concessione). Questa cosa la dico da lustri, ormai. Conviene a tutti.

Lotito essendo l'unico che in questa situazione può parlare , non ha parlato di tiberina , ha fatto intendere , che è cosa ben diversa. Secondo me sfrutterà "lo stadio sulla tiberina" per farsi dare dal comune il massimo possibile.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: genesis - 26 Feb 2017, 12:14
ma perché dovrei fare le guerre per gli interessi personali di Lotito ? Gli introiti di tutto quello che vogliono costruire intorno allo Stadio vanno a qualcun altro e non alla Lazio.

Secondo, posso dire che così istintivamente lo stadio sulla Tiberina non mi piace ?

No, perché devi capire che è parte di una trattativa.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Treborghetti - 26 Feb 2017, 12:18

MEZZAROMA

(https://s8.postimg.org/htvcqv1ad/sdfdsadfasdf.png)
(https://s17.postimg.org/tyz3vis5r/sdfsdfffff.png)

La prima è quella famosa che serve come valvola di sfogo per la diga,ma quella di Mezzaroma è sempre esondabile in virtù della posizione ma non ha il vincolo stringente della precedente. Tornerebbe anche il discorso dell'avvocato gentile di alzare gli argini.

Praticamente ancora più a ridosso del Tevere rispetto a Labaro e Prima Porta (che sono alla sinistra dell'area, dunque più distanti dagli argini)

E dove quando si incazza il tevere accade questo (gennaio 2014)

https://www.youtube.com/watch?v=d78EvkKEUYc
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: white-blu - 26 Feb 2017, 12:20
Mi auguro fortemente che sulla questione stadio il popolo Laziale sia unito.
Se il Laziale  incomincia a dar retta agli articoli folli degli ellenici di turno è la fine.
Questa gente va lasciata da parte. Va lasciata sola a scrivere ai e per i muri.

Uniti e compatti.

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kurt - 26 Feb 2017, 12:24
Resto dell'idea, più che altro è una speranza, che il rimando ai vincoli idrogeologici e quindi all'opzione Tiberina (improponibile tanto quanto il Flaminio), sia uno spauracchio per ottenere condizioni molto più favorevoli in altre aree. Non dimentichiamo che per le merde, qualsiasi cosa dicano i pagliacci stellati, si è dato il sostanziale via libera ad una speculazione edilizia comunque mostruosa. Mi aspetto altrettanto per noi in termini di valore dell'area ed extra cubature oltre i limiti del PRG.

Mamma mia che porcheria...mi viene da piangere a ragionare in questa maniera...

Letto adesso:
Lotito essendo l'unico che in questa situazione può parlare , non ha parlato di tiberina , ha fatto intendere , che è cosa ben diversa. Secondo me sfrutterà "lo stadio sulla tiberina" per farsi dare dal comune il massimo possibile.
la penso alla stessa maniera: mossa strategica. È una partita tutta da giocare.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Drenai - 26 Feb 2017, 12:33
ma perché dovrei fare le guerre per gli interessi personali di Lotito ? Gli introiti di tutto quello che vogliono costruire intorno allo Stadio vanno a qualcun altro e non alla Lazio.

Secondo, posso dire che così istintivamente lo stadio sulla Tiberina non mi piace ?

certamente puoi preferire una location piuttosto che un'altra, specialmente perchè al momento la tiberina non è un'ipotesi realizzabile, ma bisogna capire che "Gli introiti di tutto quello che vogliono costruire intorno allo Stadio" andranno per forza di cose a qualcun altro.
si costruiscono apposta per rifarsi dei costi di stadio e opere accessorie. anche perchè se si facesse lo stadio e basta, dovrebbe accollarselo interamente la lazio e andrebbe gambe all'aria. non a caso nessuno lo fa, anche società piu ricche di noi.
da questo punto di vista anzi, la tiberina è l'ipotesi migliore, perchè è l'unica in cui si potrebbe immaginare uno stadio di proprietà a costi nulli o comunque molto bassi (lotito a suo tempo disse addirittura che lo avrebbe "regalato" alla lazio) proprio perchè i ritorni sarebbero enormi essendo anche il proprietario dei terreni oltre che della società (anche se la concessione fosse gratis lui ci guadagna comunque perchè la lazio aumenta enormemente di valore).
in qualsiasi altro posto lo costruisci, se lo stadio lo vuoi di proprietà, la lazio dovrà accollarsi una rata per ripagare le spese (la cui entità dipende da quanto sarà la partecipazione con chi te lo costruisce) oppure rassegnarsi a non patrimonializzare, come la roma.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: genesis - 26 Feb 2017, 12:35
Mi auguro fortemente che sulla questione stadio il popolo Laziale sia unito.
Se il Laziale  incomincia a dar retta agli articoli folli degli ellenici di turno è la fine.
Questa gente va lasciata da parte. Va lasciata sola a scrivere ai e per i muri.

Uniti e compatti.

Da mettere bene in testa, e white-blu è molto critico con Lotito.
Qui se si vuole avere forza al tavolo della trattativa bisogna essere compatti.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Salohcin - 26 Feb 2017, 12:46
Mi auguro fortemente che sulla questione stadio il popolo Laziale sia unito.
Se il Laziale  incomincia a dar retta agli articoli folli degli ellenici di turno è la fine.
Questa gente va lasciata da parte. Va lasciata sola a scrivere ai e per i muri.

Uniti e compatti.
Hanno già iniziato la loro battaglia...uniti contro Lotito e fottesega del futuro della Lazio.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: genesis - 26 Feb 2017, 12:53
Hanno già iniziato la loro battaglia...uniti contro Lotito e fottesega del futuro della Lazio.

Basta non filarseli.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kelly slater - 26 Feb 2017, 13:00
Io non so a cosa punta veramente Lotito, so solo che, e lo dico essendo
uno che ha molto spesso contestato Lotito, bisogna dargli fiducia e sostenerlo ORA.

Perchè è vero che per il merdodromo si sono schierati i mostri tra banche finanziarie giornali etc. ma è anche vero che i tifosi sono stati mediamente compatti nel sostenere il progetto e pallotta.
Gli stessi ultras, anche se formamente sono rimasti neutrali verso chi li chiamava fucking idiots, nei fatti hanno spinto eccome, sopratutto sui social ( e faccio notare che per coincidenza in concomitanza dell'accordo hanno tolto le barriere ).

Con noi hanno gioco facile non solo perchè non abbiamo i poteri forti
ma pure perchè siamo i primi a dargli addosso alla nostra società.
Occhio che co i distinguo, i se, i ma rimaniamo nella riserva indiana dell'olimpico
in 10.000 se va bene e i superstiti sulle radio a parlà male di Lotito.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Fabio70rm - 26 Feb 2017, 13:13
E' anche vero che prima di imbarcarsi su qualsivoglia battaglia, Lotito deve chiarire cosa vuole fare.

In soldoni: stadio ok. Abbiamo visto un modello a pannello solari, pavimento scorrevole per i vari sport della Polisportiva bla bla bla.

Ok.

Poi?

Indotto commerciale fatto come?

Che c'è?

Struttura classica, con quattro/cinque store a guidarle e altri mini spazi? Tipo un Supermarcato, un Decathlon, un Mediaworld e un Apple store, più tutti negozi di vestiti, casalinghi etc?

O sennò come? Tipo gli ipermercati Auchan a Casalbertone o sulla Collatina, con un singolo store e tanti negozietti vicini?

Ci sono cinema? Ristoranti?

C'è sicuramente un museo della Lazio. Solo sezione calcio o anche Polisportiva?

Ci sono strutture sportive? Campi calcio, calcetto, piscine? Una club house?

Parcheggi? Sotterranei, sopraelevati?

Sono previsti servizi di pubblica utilità come scuole, musei, biblioteche, cinema?

Ci si può infilare cubature non stadio? Non dico case, ma uffici, centri direzionali etc.? Se si in che proporzione?

E poi la questione proprietà. Si era detto, inizialmente, stadio+centro commerciale+museo alla società, e il resto a Lotito.

E' sempre valido?

Di fatto, a questo è legato anche la scelta di un'area disponibile, incluse quelle proposte da Wbb in questo Thread.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: pentiux - 26 Feb 2017, 13:27
Per il centro Sportivo c'è comunque Formello, che è ottimo ed ha un valore importante.
Non credo che alla Lazio serva costruire altro.

E inoltre la stessa vicinanza a Formello, sia pur rimanendo assolutamente nel territorio del Comune di Roma, credo debba essere considerata come fondamentale.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Drenai - 26 Feb 2017, 13:30
la vicinanza in linea d'aria con formello però è ingannevole. le strade secondarie per andarci direttamente fanno schifo. di fatto come tempi conviene tornare a roma, fare un pezzetto di raccordo e riuscire verso fuori.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: pentiux - 26 Feb 2017, 13:35
la vicinanza in linea d'aria con formello però è ingannevole. le strade secondarie per andarci direttamente fanno schifo. di fatto come tempi conviene tornare a roma, fare un pezzetto di raccordo e riuscire verso fuori.
Vabbè, dipende da dove lo fai... parte della viabilità intorno allo stadio potrebbe cambiare anche la situazione.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 26 Feb 2017, 13:43
E' anche vero che prima di imbarcarsi su qualsivoglia battaglia, Lotito deve chiarire cosa vuole fare.

In soldoni: stadio ok. Abbiamo visto un modello a pannello solari, pavimento scorrevole per i vari sport della Polisportiva bla bla bla.

Ok.

Poi?

Indotto commerciale fatto come?

Che c'è?

Struttura classica, con quattro/cinque store a guidarle e altri mini spazi? Tipo un Supermarcato, un Decathlon, un Mediaworld e un Apple store, più tutti negozi di vestiti, casalinghi etc?

O sennò come? Tipo gli ipermercati Auchan a Casalbertone o sulla Collatina, con un singolo store e tanti negozietti vicini?

Ci sono cinema? Ristoranti?

C'è sicuramente un museo della Lazio. Solo sezione calcio o anche Polisportiva?

Ci sono strutture sportive? Campi calcio, calcetto, piscine? Una club house?

Parcheggi? Sotterranei, sopraelevati?

Sono previsti servizi di pubblica utilità come scuole, musei, biblioteche, cinema?

Ci si può infilare cubature non stadio? Non dico case, ma uffici, centri direzionali etc.? Se si in che proporzione?

E poi la questione proprietà. Si era detto, inizialmente, stadio+centro commerciale+museo alla società, e il resto a Lotito.

E' sempre valido?

Di fatto, a questo è legato anche la scelta di un'area disponibile, incluse quelle proposte da Wbb in questo Thread.
Secondo me PRIMA capisci dove si puoi fare e DOPO definisci cosa è possibile e opportuno.
Ne abbiamo proprio parlato, area per area, in occasione delle varie analisi puntuali.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Fabio70rm - 26 Feb 2017, 13:53
Si ma questo se parliamo io e te.

Lotito invece parte da un suo progetto e cerca l'area adatta al suo pensiero.

Almeno mi pare di aver capito questo...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Tyler87 - 26 Feb 2017, 14:02
Paolo Ferrara, capogruppo del M5S:

"Lotito vuole un appuntamento in Campidoglio? È il benvenuto. Ci porti un progetto e verrà valutato con attenzione. Ci porti idee, siamo pronti al confronto. Ma anche lui, come il presidente della Roma Pallotta, deve capire che con i Cinque Stelle alla guida di Roma giochi sporchi non si fanno". A riportarlo Avvenire.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 26 Feb 2017, 14:09
Paolo Ferrara, capogruppo del M5S:

"Lotito vuole un appuntamento in Campidoglio? È il benvenuto. Ci porti un progetto e verrà valutato con attenzione. Ci porti idee, siamo pronti al confronto. Ma anche lui, come il presidente della Roma Pallotta, deve capire che con i Cinque Stelle alla guida di Roma giochi sporchi non si fanno". A riportarlo Avvenire.
Perfetto.
Gli portiamo un progetto megagalattico e pieno di vincoli da superare, tutti compatti.
Poi gli facciamo fare bella figura e o tagliano del 50% al grido di "abbiamo messo in sicurezza Labaro" o propongono una soluzione alternativa, la migliore possibile, non il trappolone Flaminio.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: cippolo - 26 Feb 2017, 14:09
La tiberina non va bene. E lotito ci lucra sopra. E questo e quello. Ma la domanda che mi faccio sempre io è: ma al tifoso che caxxo gli frega? Io farei carte false per avere il mio stadio. Che mi frega se lotito ci specula sopra ( oltretutto qualcuno,5 stelle o altri lo permetterà). Il mio compito è fare il tifoso. Infatti sto' già al mio posto in distinti sud-est. Ma tutti quest'altri chiacchieroni che pretendono questo e quello dove stanno?
sempre forza Lazio

p.s. ma poi dove sta' il problema alla tiberina? Sta' per esondare? Apriamo la diga e spazziamo via il merdometro a tor di valle.  :since :asrm
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Salohcin - 26 Feb 2017, 14:14
Paolo Ferrara, capogruppo del M5S:

"Lotito vuole un appuntamento in Campidoglio? È il benvenuto. Ci porti un progetto e verrà valutato con attenzione. Ci porti idee, siamo pronti al confronto. Ma anche lui, come il presidente della Roma Pallotta, deve capire che con i Cinque Stelle alla guida di Roma giochi sporchi non si fanno". A riportarlo Avvenire.
E fin qui, tutto normale direi...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 26 Feb 2017, 14:21
La tiberina non va bene. E lotito ci lucra sopra. E questo e quello. Ma la domanda che mi faccio sempre io è: ma al tifoso che caxxo gli frega? Io farei carte false per avere il mio stadio. Che mi frega se lotito ci specula sopra ( oltretutto qualcuno,5 stelle o altri lo permetterà). Il mio compito è fare il tifoso. Infatti sto' già al mio posto in distinti sud-est. Ma tutti quest'altri chiacchieroni che pretendono questo e quello dove stanno?
sempre forza Lazio

p.s. ma poi dove sta' il problema alla tiberina? Sta' per esondare? Apriamo la diga e spazziamo via il merdometro a tor di valle.  :since :asrm
Facciamo finta che tu abbia ragione.
Problema: location irraggiungibile senza centinaia di milioni di opere pubbliche GRA viabilità e ferro.
Dammi la soluzione...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 26 Feb 2017, 14:24
Facciamo finta che tu abbia ragione.
Problema: location irraggiungibile senza centinaia di milioni di opere pubbliche GRA viabilità e ferro.
Dammi la soluzione...
Te la deve dare il Comune, devi metterli sottopressione per ottenere il massimo, qualsiasi cosa sia il massimo, compresa una eventuale signora proposta alternativa.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Amarcord - 26 Feb 2017, 14:27
Parliamoci seriamente, se questo progetto avra vita, non lo farà prima di 10-15 anni da oggi, per il semplice motivo che Lotito non è uno che scende a compromessi e se non lo fai con i 5 stelle a meno di una nuova giunta, non lo farai mai, tanto meno sulla tiberina che gia piu e piu volte detto a rischio esondazione...

Gli speculatori hanno dovuto tagliare il 60% delle cubature e secondo voi Lotito avrebbe accettato?

Secondo me no.

Per quanto riguarda La location, si sceglie con il comune che a sua volta da delle opzione; tu puoi proporre un luogo, ma se al comune non sta bene, dovrai sceglierne un altro.

Se tu società mi scrivi un comunicato del genere, significa che hai gia un progetto pronto, perche se fosse l'incontrario sarebbe una presa per i fondelli verso i tifosi.

Dove sta questo progetto?

Fammi vedere che esiste, poi si parla di location.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Drenai - 26 Feb 2017, 14:30
non è che i terreni di lotito stanno nel sahara però eh.
l'autostrada ci passa letteralmente accanto, anche solo con un banalissimo svincolo, dal raccordo sarebbe piu raggiungibile, via auto, dell'olimpico attuale. non servono mica opere faraoniche.
per il treno è vero, è complicato perchè c'è di mezzo il fiume, ma in attesa di vedere cosa sia realizzabile e cosa no in questo fantomatico progetto, nella maggior parte degli stadi italiani ci si va senza treno, non è la fine del mondo.
il problema sulla tiberina sono esclusivamente i vincoli, il resto è facilmente superabile.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Mr.Class - 26 Feb 2017, 14:32
ricordavo che le merde avessero incaricato un consolente esterno per trovare le aree disponibili su suolo romano, ho ritrovato l'articoletto con le aree potenzialmente da stadio:

"Nel giorno del briefing con la stampa organizzato a Tor di Valle da Mark Pannes, trapelano ulteriori indiscrezioni sul progetto che riguarda lo stadio della Roma. In particolare gli altri siti, oltre a quello su cui sorgerà il nuovo impianto, che erano stati proposti in passato al club giallorossi da Cushman & Wakefield.

Oltre a Tor di Valle, sono state altre 9 le aree indicate dall'advisor incaricato dal club giallorosso: nell'elenco presenti le zone di Via Palmiro Togliatti, Torre Spaccata, Bufalotta, Parco de Medici, Tor Bella Monaca, Cecchignola, Pescaccio, La Rustica e l'area di Prato Smeraldo (Tor Pagnotta).
(ansa)"
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 26 Feb 2017, 14:36
non è che i terreni di lotito stanno nel sahara però eh.
l'autostrada ci passa letteralmente accanto, anche solo con un banalissimo svincolo, dal raccordo sarebbe piu raggiungibile, via auto, dell'olimpico attuale. non servono mica opere faraoniche.
per il treno è vero, è complicato perchè c'è di mezzo il fiume, ma in attesa di vedere cosa sia realizzabile e cosa no in questo fantomatico progetto, nella maggior parte degli stadi italiani ci si va senza treno, non è la fine del mondo.
il problema sulla tiberina sono esclusivamente i vincoli, il resto è facilmente superabile.
Per i vincoli idrologici bastano 2 idrovore per mettere in sicurezza Labaro.
Per le cubature basta proporre il 140% inserendo qualche fantomatica opera pubblica a compensazione, poi accontentarsi del 60% senza fare le opere pubbliche.
Per l'edificabilità vedremo quale sarà la zona precisa.
Questa è la situazione in cui ci muoviamo dopo il Merdodromo a TdV.
Vediamo il progetto.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Amarcord - 26 Feb 2017, 14:36
Perfetto.
Gli portiamo un progetto megagalattico e pieno di vincoli da superare, tutti compatti.
Poi gli facciamo fare bella figura e o tagliano del 50% al grido di "abbiamo messo in sicurezza Labaro" o propongono una soluzione alternativa, la migliore possibile, non il trappolone Flaminio.

scommetto che ci appiopperanno il flaminio, per il semplice motivo che a loro devi portare un progetto che non riguardi solo lo stadio, ma che riguardi un intera zona edificata con tale progetto.

Io veramente gli porterei un progetto di una città, poi al massimo ci fanno fare un paese... scherzi a parte devi portare su carta un progetto concreto e vero.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: mazzok - 26 Feb 2017, 14:40
Paolo Ferrara, capogruppo del M5S:

"Lotito vuole un appuntamento in Campidoglio? È il benvenuto. Ci porti un progetto e verrà valutato con attenzione. Ci porti idee, siamo pronti al confronto. Ma anche lui, come il presidente della Roma Pallotta, deve capire che con i Cinque Stelle alla guida di Roma giochi sporchi non si fanno". A riportarlo Avvenire.

Si, fin qui tutto ok, salvo che sto Ferrara ha parlato pure sullo stadio di tdv, e lì non ha dovuto usare la parola "porcate", non ammoniva di stare attenti, bensì si adoperava per rendere "superabili" i problemi idrogeologici ...
Io sono il primo a non voler porcate, ma ogni battuta, ogni dichiarazione, ogni atto formale da ora in poi va rapportato con quanto detto e fatto per tor di Valle. Per cui sto Ferrara per me ha già adottato un atteggiamento differente.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Salohcin - 26 Feb 2017, 14:42
ricordavo che le merde avessero incaricato un consolente esterno per trovare le aree disponibili su suolo romano, ho ritrovato l'articoletto con le aree potenzialmente da stadio:

"Nel giorno del briefing con la stampa organizzato a Tor di Valle da Mark Pannes, trapelano ulteriori indiscrezioni sul progetto che riguarda lo stadio della Roma. In particolare gli altri siti, oltre a quello su cui sorgerà il nuovo impianto, che erano stati proposti in passato al club giallorossi da Cushman & Wakefield.

Oltre a Tor di Valle, sono state altre 9 le aree indicate dall'advisor incaricato dal club giallorosso: nell'elenco presenti le zone di Via Palmiro Togliatti, Torre Spaccata, Bufalotta, Parco de Medici, Tor Bella Monaca, Cecchignola, Pescaccio, La Rustica e l'area di Prato Smeraldo (Tor Pagnotta).
(ansa)"
Ottimo, abbiamo risparmiato anche su questo  :beer: :beer: :beer:
Titolo: Re:Lotito, il Comune e il percorso per il nostro stadio
Inserito da: Treborghetti - 26 Feb 2017, 14:43
ricordavo che le merde avessero incaricato un consolente esterno per trovare le aree disponibili su suolo romano, ho ritrovato l'articoletto con le aree potenzialmente da stadio:
"Nel giorno del briefing con la stampa organizzato a Tor di Valle da Mark Pannes, trapelano ulteriori indiscrezioni sul progetto che riguarda lo stadio della Roma. In particolare gli altri siti, oltre a quello su cui sorgerà il nuovo impianto, che erano stati proposti in passato al club giallorossi da Cushman & Wakefield.
Oltre a Tor di Valle, sono state altre 9 le aree indicate dall'advisor incaricato dal club giallorosso: nell'elenco presenti le zone di Via Palmiro Togliatti, Torre Spaccata, Bufalotta, Parco de Medici, Tor Bella Monaca, Cecchignola, Pescaccio, La Rustica e l'area di Prato Smeraldo (Tor Pagnotta).
(ansa)"

"Pretendo" il medesimo approccio anche da parte nostra anche se (purtroppo) la gestione appare come al solito molto “padronale”

In seguito alle dichiarazioni dell'avvocato Gentile ai nostri microfoni, la Lazio ha voluto precisare che solo il presidente ha l'autorità per esprimersi in merito al progetto stadio: "La S.S. Lazio dichiara che ogni dichiarazione e ulteriori aggiornamenti, in particolare sulla situazione stadio, deve essere e sarà divulgata unicamente dal presidente Claudio Lotito o dal portavoce della società. Tutte le altre persone che tratteranno tale argomento sono destituite di ogni fondamento".

Temo fortemente un muro contro muro nel consueto stile del "o tutto o niente"
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 26 Feb 2017, 14:45
Ottimo, abbiamo risparmiato anche su questo  :beer: :beer: :beer:
Beh, ma una 60 di mio per fare il disegno dello stadio e per individuare il nome li avremo spesi sì?
(Ovviamente senza dover mostrare fatture etc).
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 26 Feb 2017, 14:46
@treborghetti
Ma sul serio credi ai siti alternativi?
Eh certo e poi hanno scelto i terreni di interesse Parnasi-Unicredit a rischio idrogeologico.
Ma svegliamoci.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Miro25Klose - 26 Feb 2017, 14:48
Tare a MP: "Stadio? Stiamo aspettando da tanto tempo questo benedetto stadio, meglio tardi che mai. Siamo pronti, dobbiamo solo aspettare i permessi".
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Amarcord - 26 Feb 2017, 14:48
Lo stadio si puo fare?

SI

Lotito scenderà a compromessi?

NON LO SO

Se lotito non scenderà a compromessi lo stadio si potrà fare?

NO

Ergo dipenderà tutto da Lotito, perche oggi hai la strada spianata.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Treborghetti - 26 Feb 2017, 14:49
@treborghetti
Ma sul serio credi ai siti alternativi?
Eh certo e poi hanno scelto i terreni di interesse Parnasi-Unicredit a rischio idrogeologico.
Ma svegliamoci.

E' stata già esaurientemente sviscerata la differenza tra i vincoli TDV e Tiberina, se ancora non hai afferrato credo sia difficile perpetrare ulteriori tentativi
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Mr.Class - 26 Feb 2017, 14:49
@treborghetti
Ma sul serio credi ai siti alternativi?
Eh certo e poi hanno scelto i terreni di interesse Parnasi-Unicredit a rischio idrogeologico.
Ma svegliamoci.

ovvio, concordo con te.
ho postato l'articolo solo per arricchire l'eventuale numero di siti disponibili.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 26 Feb 2017, 14:54
E' stata già esaurientemente sviscerata la differenza tra i vincoli TDV e Tiberina, se ancora non hai afferrato credo sia difficile perpetrare ulteriori tentativi
Tu sei quello del dobbiamo pretendere che Lotito dichiari di voler fare lo stadio, dopo che lo fa subito cominci col Flaminio (e col museo del Mc) e con l'approccio "padronale".
Se non capisci che ci vuole compattezza intonro al Presidente della Lazio e non al Padrone per iniziare una lotta di forze col Comune per ottenere il massimo (in qualunque cosa consiste) il problema è tutto tuo.
Sveglia.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: claudio1 - 26 Feb 2017, 14:56
La mia preferenza continua ad essere per la zona Quintiliani.
In alternativa andrebbe bene accanto a Labaro (ma non al km 6 della Tiberina), oppure da qualche parte vicino Porta di Roma, ma qui bisognerebbe prevedere il prolungamento della B1.

Più in generale, sono d'accordo con l'idea di essere *compatti*. Una volta che la società decide la strategia, bisogna appoggiarla e farci sentire. E' il miglior atteggiamento per ottenere qualcosa (anche qualcosa in cambio eventualmente).

Un modo elegante per dimostrare che siamo compatti, sarebbe quello di popolare i distinti Est per la partita Lazio-Palermo del 23 aprile, vestendo tutti di giallo e portando un enorme striscione tipo "siamo tutti con la Società per lo stadio a...". Perché Lazio-Palermo? Perché è la partita con meno appeal (un po' come fu Lazio-Sassuolo per la contestazione). Perché distinti Est e perché vestiti di giallo? Per indicare che non siamo lì per caso. Se poi superiamo la capienza dei distinti Est, si potrebbe chiedere alla società di aprire la Maestrelli.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficale)
Inserito da: Paladino68 - 26 Feb 2017, 15:08
Cominciamo a vedere le opzioni partendo da Nord.
Ipotesi 1) Casal Monastero /Torraccia.
Beh in effetti mi ero sbagliato prima, questa opzione è più a nord pure dell'olimpico quindi è Roma Nord-Est, diciamo.
L'area papabile si divide in 3: una più piccola al di qua del GRA (Torraccia) e due al di là, dalle due parti di Via Belmonte in Sabina (quella a nord è molto piu grande).
Pro:
Lo spazio c'è eccome.
Saresti attaccato al nuovo capolinea della metro B (a cavallo del GRA con due uscite sui due lati).
Saresti attaccato al GRA, quindi viabilità già ben impostata.
È già previsto edificabile, non ci sono vincoli.
Hai già Salini/Vianini nel progetto del prolungamento metro, già approvato e finanziato.
Insieme a loro (quindi ti prendi Calta come partner) puoi sistemare le cose come più conviene, abbattendo il residenziale già previsto e sostituendolo con altro. Sicuramente un grande hotel assente in zona (io ci farei un grande golf court 18 buche attaccato) e qualche formula commerciale e di entertainment che NON replichi quello che hai a Porta di Roma che sta a 3 minuti di auto (ma non ha la metro). Potresti anche fare un po' di uffici fatti bene che a Roma ce ne sono pochi.
Risolvi una rogna enorme al comune di Roma e anche alla regione Lazio. Avresti tappeti rossi e strada spianata, il comune sta in una situazione tremenda e potrebbe essere costretto a pagare penali per appalti già assegnati sul quale si vuole rimangiare tutto perché il project financing non gli sta più bene a quelle condizioni.
Risolvi un problema anche a Calta & co. perché col solo residenziale lì se lo danno in faccia adesso.
I parcheggi di scambio per la metro li integri con quelli dello stadio, risolvendo la vita anche a chi viene da fuori che trovando sempre posto può prendere la metro per muoversi per Roma.
I tifosi avrebbero sempre l'opzione comodissima della metro (altro che roma-lido, soprattutto come frequenza) e migliaia di parcheggi in abbondanza la domenica e la sera.
Ben raggiungibile sia dalla città sia da chi viene dal quadrante est della provincia (Tivoli, Guidonia ecc)
Contro:
Devi adattare e ingrandire gli svincoli viari presenti, e forse crearne un altro.
Devi inventari formule commerciali e di entertainment che NON cozzino con PdR ma lì c'è quasi tutto, non è semplice. Va studiato bene pena fallimento amaro.
Visibilità molto bassa per i turisti, anche se come capolinea metro se lo riesci a identificare come Stadio Lazio potresti recuperare.
Possibili grossi casini per partite serali in orari di punta col GRA ingorgato (ce devi veni' in metro per forza).
Bisogna vedere se Calta è d'accordo e soprattutto se gli serve veramente Lotito oppure se sono incompatibili: secondo me no perchè Lotito credo sia in ottimi rapporti politici con Casini, quindi... Però che fai, metti Mezzaroma completamente fuori gioco? È realistico?
I residenti pretendono la metro senza se e senza ma, non so quale valore aggiunto puoi dare loro, se fai un "contorno" di qualità potresti anche valorizzare le loro case, ma il rischio che ti vadano contro esiste.
Mi sembra tutto, ditemi voi se c'è qualcosa di importante da aggiungere....

Poi una volta analizzato bene questo progrediamo.
Se riuscissi a postare un'immagine (che ho) sarebbe ancora meglio...
Edit ce l'ho fatta. Non guardate la didascalia in alto che riguarda ovviamente altro (avevo dimenticato di cancellare).






(http://preview.ibb.co/nC9zqa/image.jpg) (http://ibb.co/meYQVa)


Io riparto dalla prima ipotesi di WBB perché manca un pezzo che ho già riportato in altro posto. Conosco bene questa zona perché ci abito. Quel quadrante e quell'uscita del GRA (Centrale del Latte) sarà interessata dal terzo evento sportivo mondiale, ovvero la Rider Cup di Golf che altri non è che il campionato del mondo di Golf. Tale evento è già stato assegnato a Roma per il 2022 e sarà interessato da una serie di investimenti in infrastrutture.
C'è spazio a non finire. Sulla mappa ho incollato nella stessa scala il Foro Italico con l'Olimpico per capire lo spazio a disposizione. Quella è una zona di espansione di Roma con il tecnopolo che si spinge fino al CAR.



(http://preview.ibb.co/gS8Qfa/Marco_Simone.jpg) (http://ibb.co/mT4y0a)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Treborghetti - 26 Feb 2017, 17:55
Tu sei quello del dobbiamo pretendere che Lotito dichiari di voler fare lo stadio, dopo che lo fa subito cominci col Flaminio (e col museo del Mc) e con l'approccio "padronale".
Se non capisci che ci vuole compattezza intonro al Presidente della Lazio e non al Padrone per iniziare una lotta di forze col Comune per ottenere il massimo (in qualunque cosa consiste) il problema è tutto tuo.
Sveglia.

Ti spiego chi sono: a me interessa che la SS Lazio possa mettere a disposizione di noi tifosi uno stadio da calcio, che possa giocare in un ambiente finalmente caldo e passionale, che possa essere al passo con i tempi (del calcio attuale ed al pari di quanto stanno facendo i nostri nemici cittadini)

Tutto questo si traduce in uno stadio da calcio senza pista d’atletica, con capienza di 30/35k spettatori a ridosso del campo, come avviene per lo Juventus Stadium

Tutto questo al netto di centri commerciali, quartieri residenziali e parchi divertimenti = tutto questo non mi interessa se lo si fa ex novo da 35k posti (ipotesi 1) o si riadatti il Flaminio a 25k posti (ipotesi 2)

Tutto questo mi porta a pretendere che la società si muova velocemente (ipotesi 1 = e dunque ho postato nel topic Stadio delle Aquile) oppure che possano essere superati i problemi della necropoli per il Flaminio (ipotesi 2 = e dunque ho postato nel topic Flaminio)

In pratica non mi schiero nel partito della Tiberina, della Torraccia o del Flaminio, mi schiero solo dalla parte di un tifoso Laziale che vorrebbe poter fare un abbonamento nel nuovo stadio prima di dover assistere all’inaugurazione dello stadio delle merde e finchè la salute mi permetta di recarmi a vedere una partita dal vivo

Di sicuro non sto dalla tua parte, cioè di quello che vede la miglior soluzione nello schierarsi ad occhi chiusi dalla parte dell’imprenditore senza se e senza ma, di quello che pensa che l’unico fattore utile in questo momento sia quello di dire “quello che vuole il maggiore azionista in veste di imprenditore è quello che voglio io in veste di tifoso”, di quello che non “pretende” un approccio da presidente della SS Lazio in quanto tale ma che digerirebbe anche un approccio da “faccendiere” (anche se questo si traduce in un progetto da 1,8 mln di mc di cemento e dunque porterebbe ad un nulla di fatto), perché secondo te l’importante è schierarsi senza stare a pensare = cervello spento e speriamo bene

Il tuo “serve compattezza” corrisponde a volere un esercito di pecoroni compatti che seguono un condottiero anche se la direzione porta a sbattere la testa contro un muro di gomma, tanto poi si vedrà, l’importante è rimanere compatti

Come scrivi; “ci vuole compattezza per ottenere il massimo, in qualunque cosa consiste”, se per te questo significa “svegliarsi” mi dispiace, rimango a “dormire” e postare in entrambi i topic
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: ledesma87 - 26 Feb 2017, 18:03
Concordo
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: claudio1 - 26 Feb 2017, 18:05
Lo ripeto, 35.000 posti sono pochi.

Con uno stadio da calcio, la Lazio deve puntare ad uno stadio da 45-55.000 posti.
La Juventus si è mangiata le mani dopo aver realizzato che con lo stadio nuovo 39.000 posti erano pochi ed era sempre tutto esaurito. E la Juve al delle Alpi faceva meno spettatori di noi adesso all'olimpico.

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Luca MCM - 26 Feb 2017, 18:08
Lo ripeto, 35.000 posti sono pochi.

Con uno stadio da calcio, la Lazio deve puntare ad uno stadio da 45-55.000 posti.
La Juventus si è mangiata le mani dopo aver realizzato che con lo stadio nuovo 39.000 posti erano pochi ed era sempre tutto esaurito. E la Juve al delle Alpi faceva meno spettatori di noi adesso all'olimpico.
Come non concordare con te!
Io volendo arrotondare ne farei addirittura 60 mila.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 26 Feb 2017, 18:31
Ti spiego chi sono: a me interessa che la SS Lazio possa mettere a disposizione di noi tifosi uno stadio da calcio, che possa giocare in un ambiente finalmente caldo e passionale, che possa essere al passo con i tempi (del calcio attuale ed al pari di quanto stanno facendo i nostri nemici cittadini)

Tutto questo si traduce in uno stadio da calcio senza pista d’atletica, con capienza di 30/35k spettatori a ridosso del campo, come avviene per lo Juventus Stadium

Tutto questo al netto di centri commerciali, quartieri residenziali e parchi divertimenti = tutto questo non mi interessa se lo si fa ex novo da 35k posti (ipotesi 1) o si riadatti il Flaminio a 25k posti (ipotesi 2)

Tutto questo mi porta a pretendere che la società si muova velocemente (ipotesi 1 = e dunque ho postato nel topic Stadio delle Aquile) oppure che possano essere superati i problemi della necropoli per il Flaminio (ipotesi 2 = e dunque ho postato nel topic Flaminio)

In pratica non mi schiero nel partito della Tiberina, della Torraccia o del Flaminio, mi schiero solo dalla parte di un tifoso Laziale che vorrebbe poter fare un abbonamento nel nuovo stadio prima di dover assistere all’inaugurazione dello stadio delle merde e finchè la salute mi permetta di recarmi a vedere una partita dal vivo

Di sicuro non sto dalla tua parte, cioè di quello che vede la miglior soluzione nello schierarsi ad occhi chiusi dalla parte dell’imprenditore senza se e senza ma, di quello che pensa che l’unico fattore utile in questo momento sia quello di dire “quello che vuole il maggiore azionista in veste di imprenditore è quello che voglio io in veste di tifoso”, di quello che non “pretende” un approccio da presidente della SS Lazio in quanto tale ma che digerirebbe anche un approccio da “faccendiere” (anche se questo si traduce in un progetto da 1,8 mln di mc di cemento e dunque porterebbe ad un nulla di fatto), perché secondo te l’importante è schierarsi senza stare a pensare = cervello spento e speriamo bene

Il tuo “serve compattezza” corrisponde a volere un esercito di pecoroni compatti che seguono un condottiero anche se la direzione porta a sbattere la testa contro un muro di gomma, tanto poi si vedrà, l’importante è rimanere compatti

Come scrivi; “ci vuole compattezza per ottenere il massimo, in qualunque cosa consiste”, se per te questo significa “svegliarsi” mi dispiace, rimango a “dormire” e postare in entrambi i topic
Perfetto, rispetto il tuo punto di vista.
Se faremo tutti così si sa giá come finirà.
E non è neanche la fine del mondo eh, si tifa Lazio uguale.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 26 Feb 2017, 19:12
non è che i terreni di lotito stanno nel sahara però eh.
l'autostrada ci passa letteralmente accanto, anche solo con un banalissimo svincolo, dal raccordo sarebbe piu raggiungibile, via auto, dell'olimpico attuale. non servono mica opere faraoniche.
per il treno è vero, è complicato perchè c'è di mezzo il fiume, ma in attesa di vedere cosa sia realizzabile e cosa no in questo fantomatico progetto, nella maggior parte degli stadi italiani ci si va senza treno, non è la fine del mondo.
il problema sulla tiberina sono esclusivamente i vincoli, il resto è facilmente superabile.

Metto pure l'immagine, così ci rendiamo conto.

(http://preview.ibb.co/gzSRLa/image.jpg) (http://ibb.co/krwLfa)
Facciamo finta che sia ok lo svincolo autostradale - mica lo decide lotito, casomai l'Anas, penso che parliamo di minimo un centinaio di milioni, con tutte le spese accessorie.
È già così...
Poi io, cittadino di Roma città quanto ci metto ad arrivare? Un sacco di tempo, se non arrivo in anticipo, molto in anticipo, mi ingorgo al casello (devo pure pagare andata e ritorno).
Il treno è impossibile, i terreni sono a chilometri sia dalla stazione di Monterotondo che da quella di Sacrofano, siamo in mezzo alle due linee, nel nulla.
Fra l'altro, al di là del fatto che stranamente è ancora comune di Roma, SIAMO FUORI ROMA. A quel punto andiamo in un altro comune che è meglio.
Insomma, lasciamo Roma alle merde? Davvero dite? Ma non vi monta la rabbia nera?
Poi c'è pure l'inedificabilità totale, si siamo proprio a posto...




Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Salohcin - 26 Feb 2017, 19:18
Lo ripeto, 35.000 posti sono pochi.

Con uno stadio da calcio, la Lazio deve puntare ad uno stadio da 45-55.000 posti.
La Juventus si è mangiata le mani dopo aver realizzato che con lo stadio nuovo 39.000 posti erano pochi ed era sempre tutto esaurito. E la Juve al delle Alpi faceva meno spettatori di noi adesso all'olimpico.
45.000.
Il minimo per ospitare la finale di CL...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Il Mitico™ - 26 Feb 2017, 19:27

Metto pure l'immagine, così ci rendiamo conto.

(http://preview.ibb.co/gzSRLa/image.jpg) (http://ibb.co/krwLfa)
Facciamo finta che sia ok lo svincolo autostradale - mica lo decide lotito, casomai l'Anas, penso che parliamo di minimo un centinaio di milioni, con tutte le spese accessorie.
È già così...
Poi io, cittadino di Roma città quanto ci metto ad arrivare? Un sacco di tempo, se non arrivo in anticipo, molto in anticipo, mi ingorgo al casello (devo pure pagare andata e ritorno).
Il treno è impossibile, i terreni sono a chilometri sia dalla stazione di Monterotondo che da quella di Sacrofano, siamo in mezzo alle due linee, nel nulla.
Fra l'altro, al di là del fatto che stranamente è ancora comune di Roma, SIAMO FUORI ROMA. A quel punto andiamo in un altro comune che è meglio.
Insomma, lasciamo Roma alle merde? Davvero dite? Ma non vi monta la rabbia nera?

Poi c'è pure l'inedificabilità totale, si siamo proprio a posto...






Di tutte le motivazioni, questa mi sembra proprio la più stupida. E' comune di Roma? Quindi è Roma! Roma mica è sempre stata così negli anni passati, hanno costruito, mica esisteva il GRA quando è nata la Lazio.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 26 Feb 2017, 19:40
Di tutte le motivazioni, questa mi sembra proprio la più stupida. E' comune di Roma? Quindi è Roma! Roma mica è sempre stata così negli anni passati, hanno costruito, mica esisteva il GRA quando è nata la Lazio.
Fra Sacrofano e Monterotondo sei a Roma per un caso curioso. Stai in campagna. Ma per carità.
Ripeto, meno male che è impossibile. Sarebbe stata la fine della Lazio, fine nera.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Il Mitico™ - 26 Feb 2017, 19:42
Fra Sacrofano e Monterotondo sei a Roma per un caso curioso. Stai in campagna. Ma per carità.
Ripeto, meno male che è impossibile. Sarebbe stata la fine della Lazio, fine nera.

Pure a Boccea stai in campagna, col cazzo che te dicono che non so de Roma.

Ah, e il loro vice capitano è romano e romanista oppure ostiense e romanista? :roll:
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Fulmineblu - 26 Feb 2017, 19:47
Alcune considerazioni sul futuro stadio di un semplice innamorato di Lazio.
1. Il mio sogno sarebbe il Flaminio. Ma demolito e rifatto. Stadio ultramoderno da 50.000 posti.
Capienza minima per ospitare finali UEFA ( o giù di lì.. Juve stadium da 45.000). Facile da raggiungere anche con i mezzi, con il motorino e in auto ( come andare all'Olimpico).
Flaminio scartato dagli altri? Forse perché gli altri devono costruire per rientrare dai buffi?
2- no alla Tiberina. Oltre ai problemi già noti...
Con il motorino come ci arrivo da Roma Sud?Ma soprattutto con la metro? La vedo molto dura... io dico che lo stadio pieno tutte le domeniche lì te lo scordi.
3- ben diverso se lo stadio lo fai in una zona già collegata. La metro è fondamentale... avete presente il blocco del traffico? O il traffico sul GRA? Scegliesse con il Comune una zona dove arriva la metro.
4- ed ultimo punto? Lotito ancora che vuole fa soldi? È' ricco che gli manca? Deve fa ancora una città?
Non capisco.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: skizzo87 - 26 Feb 2017, 19:52
bhe se lo scegli sulla Tiberina, il blocco del traffico viene evitato (stessa cosa per dire per il merdadrom a  TdV). Il traffico sul GRA la domenica alle 13 non so dove lo trovi. Fatto sta che un eventuale soluzione Tiberina va collegata meglio.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: ES - 26 Feb 2017, 20:01
Ti spiego chi sono: a me interessa che la SS Lazio possa mettere a disposizione di noi tifosi uno stadio da calcio, che possa giocare in un ambiente finalmente caldo e passionale, che possa essere al passo con i tempi (del calcio attuale ed al pari di quanto stanno facendo i nostri nemici cittadini)

Tutto questo si traduce in uno stadio da calcio senza pista d’atletica, con capienza di 30/35k spettatori a ridosso del campo, come avviene per lo Juventus Stadium

Tutto questo al netto di centri commerciali, quartieri residenziali e parchi divertimenti = tutto questo non mi interessa se lo si fa ex novo da 35k posti (ipotesi 1) o si riadatti il Flaminio a 25k posti (ipotesi 2)

Tutto questo mi porta a pretendere che la società si muova velocemente (ipotesi 1 = e dunque ho postato nel topic Stadio delle Aquile) oppure che possano essere superati i problemi della necropoli per il Flaminio (ipotesi 2 = e dunque ho postato nel topic Flaminio)

In pratica non mi schiero nel partito della Tiberina, della Torraccia o del Flaminio, mi schiero solo dalla parte di un tifoso Laziale che vorrebbe poter fare un abbonamento nel nuovo stadio prima di dover assistere all’inaugurazione dello stadio delle merde e finchè la salute mi permetta di recarmi a vedere una partita dal vivo

Di sicuro non sto dalla tua parte, cioè di quello che vede la miglior soluzione nello schierarsi ad occhi chiusi dalla parte dell’imprenditore senza se e senza ma, di quello che pensa che l’unico fattore utile in questo momento sia quello di dire “quello che vuole il maggiore azionista in veste di imprenditore è quello che voglio io in veste di tifoso”, di quello che non “pretende” un approccio da presidente della SS Lazio in quanto tale ma che digerirebbe anche un approccio da “faccendiere” (anche se questo si traduce in un progetto da 1,8 mln di mc di cemento e dunque porterebbe ad un nulla di fatto), perché secondo te l’importante è schierarsi senza stare a pensare = cervello spento e speriamo bene

Il tuo “serve compattezza” corrisponde a volere un esercito di pecoroni compatti che seguono un condottiero anche se la direzione porta a sbattere la testa contro un muro di gomma, tanto poi si vedrà, l’importante è rimanere compatti

Come scrivi; “ci vuole compattezza per ottenere il massimo, in qualunque cosa consiste”, se per te questo significa “svegliarsi” mi dispiace, rimango a “dormire” e postare in entrambi i topic

Bel discorso, certamente tu sei uno che durante il calcio mercato non caca il caxxo ogni minuto sui giocatori sconosciuti, sulle scommesse, sulla prima squadra della capitale che deve ergersi a competere per le primissime posizioni, etc.etc.

Rispetto la coerenza.
Manco vado a controllare, mi fido  ;)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: SSL - 26 Feb 2017, 20:06
Mi ripeto.. Zona Saxa Rubra, tra Flaminia e Salaria, a destra o sinistra del Tevere, sarebbe proprio impossibile?
Li hai già il treno che va a Viterbo.
Per me sarebbe perfetto
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Ranxerox - 26 Feb 2017, 20:44
Tu sei quello del dobbiamo pretendere che Lotito dichiari di voler fare lo stadio, dopo che lo fa subito cominci col Flaminio (e col museo del Mc) e con l'approccio "padronale".
Se non capisci che ci vuole compattezza intonro al Presidente della Lazio e non al Padrone per iniziare una lotta di forze col Comune per ottenere il massimo (in qualunque cosa consiste) il problema è tutto tuo.
Sveglia.

Che poi è incredibile che iniziano a scassare gli zebbedei quelli che per  tifare vogliono i risultati.
Allora l'unica domanda che dovrebbero avere in testa è: qualsiasi cosa abbia intenzione di fare Lotito sullo stadio serve a rinforzare ulteriormente la Lazio?
Se la risposta è: , di tutto il resto (speculazione o no) non dovrebbe interessargli un beneamato cazz.o.

Altrimenti, per tutto questo tempo, hanno scritto solo che una montagna di  caz.zate.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Daniela - 26 Feb 2017, 20:50
Paolo Ferrara, capogruppo del M5S:

"Lotito vuole un appuntamento in Campidoglio? È il benvenuto. Ci porti un progetto e verrà valutato con attenzione. Ci porti idee, siamo pronti al confronto. Ma anche lui, come il presidente della Roma Pallotta, deve capire che con i Cinque Stelle alla guida di Roma giochi sporchi non si fanno".
Perfetto.
Gli portiamo un progetto megagalattico e pieno di vincoli da superare, tutti compatti.
Poi gli facciamo fare bella figura e o tagliano del 50% al grido di "abbiamo messo in sicurezza Labaro" o propongono una soluzione alternativa, la migliore possibile, non il trappolone Flaminio.


Sul sito CdR reprise ho scritto esattament ela stessa cosa...
l'idea delle torri ero lo specchiestto per ...gli allocchi!!

ci rinunciamo e famo chiude gli occhi sui vincoli
e i paladini di Roma ce sono caduti con tutte le scarpe....
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 26 Feb 2017, 20:53
Mi ripeto.. Zona Saxa Rubra, tra Flaminia e Salaria, a destra o sinistra del Tevere, sarebbe proprio impossibile?
Li hai già il treno che va a Viterbo.
Per me sarebbe perfetto
Vincolo del parco di Veio (o inedificabile se a nord della diga e vicino al fiume).
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Maxilotte - 26 Feb 2017, 21:41
Ma voi non avete la sensazione che il sistema calcio in italia sia in costante declino e che la gente si e stancata in generale di andare allo stadio? Io credo che anche a tdv, dopo i primi due anni di novita, vista comunque la delocalizzazione del posto, faranno una media di 25k di spettatori a partita. Investire in uno stadio vorrebbe dire investire in un prodotto che, almeno di colpi di scena, nei prossimi anni si vendera' sempre meno.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: AquiladiMare - 26 Feb 2017, 21:48
Che poi è incredibile che iniziano a scassare gli zebbedei quelli che per  tifare vogliono i risultati.
Allora l'unica domanda che dovrebbero avere in testa è: qualsiasi cosa abbia intenzione di fare Lotito sullo stadio serve a rinforzare ulteriormente la Lazio?
Se la risposta è: , di tutto il resto (speculazione o no) non dovrebbe interessargli un beneamato cazz.o.

Altrimenti, per tutto questo tempo, hanno scritto solo che una montagna di  caz.zate.

Che poi, dico, per i tifosi da divano che importanza ha dove verrà il nuovo stadio?

Tornando seri... Assodato che lo stadio deve essere accompagnato da costruzioni che generino reddito,quale è il limite oltre il quale si ha speculazione?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: PabloHoney - 26 Feb 2017, 22:04
Mi auguro fortemente che sulla questione stadio il popolo Laziale sia unito.
Se il Laziale  incomincia a dar retta agli articoli folli degli ellenici di turno è la fine.
Questa gente va lasciata da parte. Va lasciata sola a scrivere ai e per i muri.

Uniti e compatti.

.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: claudio1 - 26 Feb 2017, 22:28
Ma voi non avete la sensazione che il sistema calcio in italia sia in costante declino e che la gente si e stancata in generale di andare allo stadio? Io credo che anche a tdv, dopo i primi due anni di novita, vista comunque la delocalizzazione del posto, faranno una media di 25k di spettatori a partita. Investire in uno stadio vorrebbe dire investire in un prodotto che, almeno di colpi di scena, nei prossimi anni si vendera' sempre meno.

No è il contrario... i grandi appuntamenti sportivi sono sempre più seguiti nel mondo. Noi abbiamo la percezione falsata che l'interesse diminuisca perché siamo rimasti indietro di 20 anni.

Immaginate di avere nella nostra città delle partite di Premier League ogni due settimane, o delle partite di NBA ogni 4-5 giorni di media. I rispettivi impianti sarebbero sempre pieni. L'unica evidenza che abbiamo è la Champions League, che anche in Italia riempie gli stadi, o lo Juventus Stadium, che è uno stadio senza quel gap.

Ovviamente chi costruisce uno stadio di proprietà ha l'obiettivo di eliminare quel gap tecnico di 20 anni... quindi deve basarsi su dati di prospettiva, non su quelli viziati dalla percezione di oggi. Ripeto, la Lazio farebbe fatica, in uno stadio all'avanguardia, a scendere sotto i 30.000 spettatori per un Lazio-Crotone, mentre riempirebbe tranquillamente 55.000 posti almeno 4-5 volte a stagione.

Per farvi un'idea, guardate annate tipo 1994-95 o giù di lì, quando il gap in Italia non c'era e la Lazio era una squadra da parte sinistra del tabellone ma non al vertice. Troverete Lazio-Reggiana da 46000 spettatori e tutte le partite con le strisciate da 50-60000 spettatori. I derby poi valevano 75000. Mancava la TV, ok, ma il prodotto era all'avanguardia e quello basta.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Treborghetti - 26 Feb 2017, 22:54
Bel discorso, certamente tu sei uno che durante il calcio mercato non caca il caxxo ogni minuto sui giocatori sconosciuti, sulle scommesse, sulla prima squadra della capitale che deve ergersi a competere per le primissime posizioni, etc.etc.

Rispetto la coerenza.
Manco vado a controllare, mi fido  ;)

Ho un mio limite personale: non riesco ad afferrare il nesso tra le mie considerazioni sullo stadio e la tua correlazione sul giudizo che abbia potuto dare sul mercato di rafforzamento

Ad esempio: se accosti un giudizio estremamente positivo oppure estremamemnte negativo dell'ultimo calciomercato non vedo nessuna contraddizione rispetto al mio pensiero sullo stadio, chiunque potrebbe essere in accordo con l'uno e con l'altro, oppure viceversa, senza alcuna esclusione che presupponga un ossimoro

Mi lascia comunque perplesso il termine che utilizzi:  "cacare il caxxo", come se i commenti in un forum (che piacciano o meno) non venissero espressi su una piattaforma comune (dove ognuno di noi sceglie se entrare o meno) ma piuttosto inviati come sms sul nostro cellulare privato (cioè come "rompitura di caxxo" che invade la sfera privata)

Ancora ad esempio, io potrei considerare "rompitura di caxxo" quelli che all'apertura del calciomercato dicono "aspettiamo la fine del calciomercato" e poi al primo settembre dicono "oramai quello che è stato è stato, inutile fare polemiche, pensiamo a tifare la squadra" 

Oppure dire che "serve fare mercato" e poi al primo settembre lamentarmi che "siamo scoperti nei rincalzi", che per te equivale alla "rompitura di caxxo" di cui sopra

Tutto questo per dire che la "rompitura di caxxo" è molto soggettiva e relativa, come ad esempio per me può essere un commento come questo

Che poi, dico, per i tifosi da divano che importanza ha dove verrà il nuovo stadio?

Ma io non mi lamento della "rottura di caxxo" perchè non me l'hanno mandato sul mio numero personale, sono io che coscientemente ho linkato il forum e sono venuto a leggermelo sul topic

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: PARISsn - 27 Feb 2017, 00:36
e cmq non ci facciamo ingannare dagli stadi sempre pieni all'estero....per me 40/45 mila posti è piu che sufficiente....oggi guardavo il Totthenam....c'ha  lo stadio da 36mila posti...il Chelsea da 42mila.....il Liverpool da 42mila....lo stadio per avere un suo effetto sui 22 in campo deve essere vicino con le tribune e sopratutto pieno....fare no stadio da 60mila per avere la meta' dei posti occupati lo fa sembrare vuoto...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: ES - 27 Feb 2017, 02:16
Ho un mio limite personale: non riesco ad afferrare il nesso tra le mie considerazioni sullo stadio e la tua correlazione sul giudizo che abbia potuto dare sul mercato di rafforzamento

Ad esempio: se accosti un giudizio estremamente positivo oppure estremamemnte negativo dell'ultimo calciomercato non vedo nessuna contraddizione rispetto al mio pensiero sullo stadio, chiunque potrebbe essere in accordo con l'uno e con l'altro, oppure viceversa, senza alcuna esclusione che presupponga un ossimoro

Mi lascia comunque perplesso il termine che utilizzi:  "cacare il caxxo", come se i commenti in un forum (che piacciano o meno) non venissero espressi su una piattaforma comune (dove ognuno di noi sceglie se entrare o meno) ma piuttosto inviati come sms sul nostro cellulare privato (cioè come "rompitura di caxxo" che invade la sfera privata)

Ancora ad esempio, io potrei considerare "rompitura di caxxo" quelli che all'apertura del calciomercato dicono "aspettiamo la fine del calciomercato" e poi al primo settembre dicono "oramai quello che è stato è stato, inutile fare polemiche, pensiamo a tifare la squadra" 

Oppure dire che "serve fare mercato" e poi al primo settembre lamentarmi che "siamo scoperti nei rincalzi", che per te equivale alla "rompitura di caxxo" di cui sopra

Tutto questo per dire che la "rompitura di caxxo" è molto soggettiva e relativa, come ad esempio per me può essere un commento come questo

Ma io non mi lamento della "rottura di caxxo" perchè non me l'hanno mandato sul mio numero personale, sono io che coscientemente ho linkato il forum e sono venuto a leggermelo sul topic

Te lo dico io quale è il nesso.
La Lazio ha bisogno di soldi, senza i quali non può fare mercato soddisfacente,
Uno stadio di proprietà aumenta il valore patrimoniale, ma da solo non paga nemmeno le spese, con un minimo di commerciale intorno forse ci vai pari.
Dunque, bisogna che sia chiaro a tutti coloro che vogliono giocatori con ottimo CV, che serve per questo puntare su una speculazione, che permetta di non spendere ulteriori soldi ( che non abbiamo, quindi altro debito oltre quello dell'Ade) per la costruzione, oltre la acquisizione dei terreni e per poterci muovere sul mercato in maniera soddisfacente. Fino all'arrivo del principe azzurro.

Questa è una pubblica piazza, quindi sono benvenute tutte le opinioni, le critiche.
Anche quelle monotematiche, ripetute fino all'ossessione, in ogni santo topic, possono essere tollerate, anche se non comprese.
Il forum come valvola di sfogo sempiterna, il forum inquinato, pazienza, è un forum pubblico, deve farsi carico di tutto.

Ciò che è mal tollerata è la critica paracula, perché andiamo a cadere in una sorta di stalking mediatico, e mi scuso per il prestito di una parola che andrebbe utilizzata per fatti molto più gravi.
La critica paracula è quella che è finalizzata non semplicemente ad uno sfogo, ma quella che ha come unico scopo quello di colpire la Lazio e di conseguenza i propri tifosi.

Per esempio, chiedere i campioni l'estate e lo stadio " focolare domestico" l'inverno, chiedere queste due cose contemporaneamente, ecco questa è una critica che sconfina nella presa per il cuxo di chi legge, quindi diventa offensiva verso il comune senso del tifare.

È la gente si scassa il caxxo, e sai che uno  lo dice ma cento lo pensano.

E il diritto pubblico, ricordiamo, è sempre creato dal diritto  della somma di tanti privati.
Dunque si passa dal mono allo stereo, dalla saletta in piazzetta alla multi sala, dal negozietto al centro commerciale.
Perché non basta scassare la mincxia ad un amico, bisogna, diventa impellente, scassarla alla moltitudine.
Questa particolarità, di usare un forum pubblico, somma degli interessi di molti privati, creato con lo scopo della difesa di un suolo mediante anche critica costruttiva, come megafono per le proprie cospirazioni, è offensivo.

Queste sono mie considerazioni, non sono certo un moderatore, ma credo di interpretare il pensiero della stragrande maggioranza.

Altra cosa, questo tuo pensiero, rende per quanto mi riguarda il teorema perfettamente dimostrato:

Citazione
.
Citazione da: Treborghetti - Ieri alle 17:55
Ti spiego chi sono: a me interessa che la SS Lazio possa mettere a disposizione di noi tifosi uno stadio da calcio, che possa giocare in un ambiente finalmente caldo e passionale, che possa essere al passo con i tempi (del calcio attuale ed al pari di quanto stanno facendo i nostri nemici cittadini  )

Non so quanto tu abbia sofferto, proprio fisicamente, con noi, per questa mega speculazione che ha consentito ai canidi di continuare a prosperare, nel topic dedicato, non ricordo di averti letto.
Ma diventa singolare questa tua impellenza di emulare i nostri nemici e nel contempo dissociarti con questa veemenza da ogni forma speculativa associata, finalizzata alla costruzione del nostro stadio.
Mi sfugge il nesso, ma sono certo che

Q.e.d. ( que erat demostrandum)

Detto ciò mi spengo come una candela perché è forte il rischio di cadere in un ot e ti mando un abbraccio ( che stiamo solo parlando di calcio, va sempre ricordato).
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: FatDanny - 27 Feb 2017, 08:00
come era prevedibile, scelte politiche becere alimentano un dibattito becero e prese di posizione becere.
Quali sono, lo dico senza mezzi termini, posizioni che vorrebbero anche per loro la propria speculazione fatta in casa.
Come se questo pareggiasse i conti, fosse equo. La giustizia della poraccitudine.

Quello di Tor di Valle è uno scempio, quello della Tiberina sarebbe uno scempio doppio.
Ma sti cazzi oh, hai visto che fanno le idrovore a tdv? Famo pure noi!
Come se questa città fosse funzionale unicamente al calcio (e invece i tifosi sono nemmeno la metà dei cittadini), come se la questione ambientale non fosse la principale piaga del nostro secolo, come se queste speculazioni fossero a costo zero e non presentassero conti indiretti salatissimi nel prossimo e remoto futuro.
Ma sti cazzi, hai visto che fanno a tor di valle?

Il problema di queste ingiustizie è proprio che oltre i danni diretti e indiretti provocati scatenano una logica a dir poco miserabile. Sulla pelle di un'intera collettività che deve a quel punto soddisfare i "diritti" di tutti gli altri possibili appetiti in una spirale senza fine.
Se hai fatto x devi fare y. Ma se fai y che non fai z? Occhio perché con z è necessario accontentare k.

E vorreste i laziali uniti su sta cosa? Ma scordatevelo. Manco morto.
Manco pagato. Manco minacciato. E se ce provate allo stadio ve fischio pure.
Ho diversi amici della roma che in questi mesi si sono esposti, hanno combattuto in forte minoranza una vera e propria guerra d'opinione su tor di valle, nonostante quel che ne possa pensare cerracchio che ha parlato di piena omogeneità del tifo merdaiolo (ovviamente senza informarsi).

Saremo quattro gatti, ma io il progetto della Tiberina non lo appoggerò MAI, manco dovesse significare che la Lazio resta all'Olimpico altri 200 anni con una media dell'ottavo posto.
Il calcio è la più importante delle cose meno importanti.
La città, l'ambiente, preservare e aver cura di quel che abbiamo è la cosa più importante delle cose più importanti.
Il paragone nemmeno si pone. La scelta è automatica.


Nessuno chiede a Lotito di fare il benefattore o il martire. io non gli chiedo certo di prendersi il Flaminio.
Ha un credito presso il comune da potersi giocare alla grande. Ha tutti i modi e i luoghi per chiedere una favorevole concessione e compensazioni adeguate alla sostenibilità finanziaria dell'opera.
Questo deve fare. Cercare un plusprofitto sui terreni della tiberina è un "in più" non necessario alla Lazio e che niente ha a che vedere con la Lazio. Non sono terreni della Lazio.
Motivo ulteriore per affermare che me ne importa zero. Anzi, se dovessero essere la ragione ostativa al nostro stadio vorrà dire che il responsabile sarà uno e non mi servirà né la Curva, né le radio, né qualche giornalista arrogante per indicarlo in Claudio Lotito.

Vedesse un po' de fa quello che deve. E anche rapidamente che il tempo di battere il ferro è ora.

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 27 Feb 2017, 08:14
Se non ti presenti con un mega progetto e pensi che il Comune si senta con le spalle al muro contro di te solo perché ha concesso al Rioma non abbiamo capito come funziona.
Non hai stampa, fai 10k spettatori allo stadio, sei pieno di sottogruppetti.
Il M5s già l'ha anticipata la sua, ci vuole appioppare il Flaminio, e invece noi dobbiamo pretendere la stessa cubatura del Merda, poi magari ci fai le biblioteche, le spa, i maneggi per i  cavalli.
La locazione da cui partire la decide chi mette i soldi e chi ha interesse a costruire lo stadio, come è stato per il Riomma.
Poi vediamo la controproposta del Comune.
Vedrai che appena ci propongono di ristrutturare il Flaminio parte la solfa che Lotito non lo fa perché non vuole far contento il Laziale e vuole farsi i suoi interessi, come se gli altri invece non si facessero i loro.
Qui senza aver visto uno straccio di progetto già si cominciano a rompere le scatole facendo i distinguo, creando 100 posizioni, stabilendo cosa come quando, pretendendo di scegliere la strategia iniziale.



Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: FatDanny - 27 Feb 2017, 08:33
puoi anche presentarti con un megaprogetto e poi mediare, la questione è che deve essere minimamente credibile.
non è che le merde hanno sparato Colosseo e poi virato su tdv.
Quindi Lotito deve chiedere una roba credibile, magari con compensazioni eccessive o una concessione a un prezzo stracciato e su quello mediare.
Lì si avrebbe tutto il popolo laziale a fargli da sponda nella trattativa.
Se invece si impunta su un binario morto sarà un suicidio con massacro interno annesso.

Io non pretendo di definire la sua strategia compiuta, mica sto dicendo di proporlo a pietralata piuttosto che a torvergata, piuttosto che a torraccia.
Dico semplicemente che deve mettere in piedi un progetto credibile, perché io di fare l'utile idiota di mezzaroma non ne ho alcuna voglia né volontà.
Molti romanisti hanno fatto gli utili idioti di parnasi-unicredit? Tazzi loro, il mio mondo non gira unicamente attorno alla Lazio. Se ci metti che i terreni sulla tiberina con la Lazio non ci azzeccano nulla la mia contrarietà non fa che rafforzarsi.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 27 Feb 2017, 08:49
Nel gioco di forze (cit.) devi presentarti con forza.
Devi presentare un progetto che preveda vincoli e cambiamenti al prg, devi proporre compensazioni con opere pubbliche, devi "mettere in sicurezza Labaro (cambia zona ed è uguale)" con un paio di idrovore (cambia strumento ed esigenza, è uguale), devi mettere dentro 2 asili (vedi dichiarazioni Raggi di oggi, embè oh ci mettono un asilo, vuoi mettere?), devi presentargli un calcolo algebrico equilibrato (cit. Badissoni). Non esiste OGGI dopo TdV una proposta non credibile, esistono solo proposte non ammissibili e da mediare.
E devi avere dietro una tifoseria compatta in modo che nel gioco di forze qualunque "sì, però" si trasformi in un "potremmo compensare quasto no con questa proposta".
Ma non andrà così.
Ti dico come andrà secondo me (e ci leggono eh, questo è sempre bene ricordarlo).
- Lotito presenta un mega progetto stile Riomma per pretendere lo stesso trattamento e il cambio del prg (ammesso e non concesso che sia Tiberina, non lo sappiamo, ma facciamo finta che sia così)
- loro percepiranno (ma non serve neppure fare sondaggi, lo sanno che Lotito non ha un popolo dietro) la divisione interna e il no al progetto inziale di una parte dei Laziali (già ridimensionata di suo e assente)
- faranno una controproposta da 2 soldi utilizzando l'esca Flaminio (loro vogliono andare a dama con noi, questo è il loro obiettivo) da ristrutturare a pane e frittata.
- qualche intervista citando la lazialità, il sapore antico, il cuore della città, in qualche radio e giornale amico di contro agli interessi padronali del nemico dei tifosi.
- il gioco sarà fatto, ma è talemente facile che lo sanno anche loro e già ci stiamo organizzando per mettergliela su un piatto d'argento. Nel gioco di forze noi siamo quelli che prendono la prima pizza in faccia che vola. Eccoci, siamo pronti.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Fischietto - 27 Feb 2017, 08:54
La Tiberina sarebbe una follia, tanto vale portare subito la Lazio e tutti i laziali al proprio funerale.
Se deve essere fuori dal GRA, allora é meglio sulla Roma-Fiumicino (collegato e vicino all'aeroporto).

Il Flaminio (raso al suolo e rifatto) sarebbe ideale come location e a livello sentimentale, ma penso sia impossibile per tante ragioni.
I Nervi, la necropoli, la mancanza di spazio per attivitá collaterali, i parcheggi, gli abitanti dei Parioli che romperebbero i colleoni...

Compattezza dei laziali? Se... magari, una tifoseria ormai definitivamente votata al masochismo e all'autodistruzione, sembriamo il PD caxxo...

In ogni caso bisogna darsi una mossa, prima che il treno passi...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: FatDanny - 27 Feb 2017, 09:14
Nel gioco di forze (cit.) devi presentarti con forza.
Devi presentare un progetto che preveda vincoli e cambiamenti al prg, devi proporre compensazioni con opere pubbliche, devi "mettere in sicurezza Labaro (cambia zona ed è uguale)" con un paio di idrovore (cambia strumento ed esigenza, è uguale), devi mettere dentro 2 asili (vedi dichiarazioni Raggi di oggi, embè oh ci mettono un asilo, vuoi mettere?), devi presentargli un calcolo algebrico equilibrato (cit. Badissoni). Non esiste OGGI dopo TdV una proposta non credibile, esistono solo proposte non ammissibili e da mediare.
E devi avere dietro una tifoseria compatta in modo che nel gioco di forze qualunque "sì, però" si trasformi in un "potremmo compensare quasto no con questa proposta".
Ma non andrà così.
Ti dico come andrà secondo me (e ci leggono eh, questo è sempre bene ricordarlo).
- Lotito presenta un mega progetto stile Riomma per pretendere lo stesso trattamento e il cambio del prg (ammesso e non concesso che sia Tiberina, non lo sappiamo, ma facciamo finta che sia così)
- loro percepiranno (ma non serve neppure fare sondaggi, lo sanno che Lotito non ha un popolo dietro) la divisione interna e il no al progetto inziale di una parte dei Laziali (già ridimensionata di suo e assente)
- faranno una controproposta da 2 soldi utilizzando l'esca Flaminio (loro vogliono andare a dama con noi, questo è il loro obiettivo) da ristrutturare a pane e frittata.
- qualche intervista citando la lazialità, il sapore antico, il cuore della città, in qualche radio e giornale amico di contro agli interessi padronali del nemico dei tifosi.
- il gioco sarà fatto, ma è talemente facile che lo sanno anche loro e già ci stiamo organizzando per mettergliela su un piatto d'argento. Nel gioco di forze noi siamo quelli che prendono la prima pizza in faccia che vola. Eccoci, siamo pronti.

appunto, proprio per queste condizioni non ha senso fare questa cosa e andare incontro a fallimento certo. Esattamente per quanto dici la Tiberina è un suicidio.
Le condizioni non sono le stesse della rioma, evidentemente la strategia non può essere la stessa.

Lotito presentasse un progetto plausibile ma "aumentato" così da convincere i laziali e mettere alle corde il comune, messo in condizioni di poter al massimo mediare e non rifiutare il progetto.

Cioè tu sai perfettamente come andrà, ma pensi che la soluzione sia convincere i laziali ad appoggiare ciecamente lotito su questo quando non si riesce manco su cose ben più banali?
Te dico il risultato: non solo non convinci quei laziali, ma non convinci manco laziali come me che sarebbero disposti a farlo su un qualcosa di maggiormente razionale e realizzabile.

Non siamo la rioma, non abbiamo quel peso politico e mediatico, non abbiamo le sue relazioni, abbiamo molte divisioni interne e gente pronta a dare contro Lotito a prescindere.
Quindi dobbiamo muoverci da Lazio, non da roma.
Se sono l'esercito vietnamita non imposto una guerra come se avessi quello statunitense.
Faccio la guerriglia non i bombardamenti a tappeto con aerei che non ho.

Presentare un progetto credibile, fattibile, quasi impossibile da negare, ovviamente consapevoli che ci sarà una trattativa e che quindi chiedi 150 per arrivare a 80.
Se invece ci prepariamo ad una battaglia "da rioma" senza esserlo, non solo non faremo lo stadio sulla tiberina ma perderemo l'occasione ghiotta di farlo da qualsiasi altra parte.
E questo sarebbe un errore imperdonabile.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: vaz - 27 Feb 2017, 09:18
concordo con FD al 100%
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Buckley - 27 Feb 2017, 09:20
concordo con FD al 100%
anche io
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 27 Feb 2017, 09:25
@FD
Dici cose giuste, ma così come conosco i Laziali conosco Lotito e gli interessi degli imprenditori o dei prenditori fai tu.
Per me la pressione su Lotito la dobbiamo fare DOPO che il Comune mette sul tavolo le controproposte alla eventuale Tiberina, non prima.
Se lo fai prima arrivi al tavolo già sconfitto, se invece il Comune comincia a proporti uno scambio di terreni con Pietralata allora sì che puoi fare pressione su Lotito.
Altrimenti sarà contro proposta Flaminio da ristrutturare, poi se la colpa è di Lotito che non asseconda i Laziali nella presentazione della proposta iniziale, o sono i Laziali che non assecondano la prima proposta iniziale di quelli che ci mettono i soldi possiamo discuterne e sarà interessante farlo mangiando un panino con la frittata;)
- Lotito mette soldi e terreni e fa la sua prima proposta supportato dalla tifoseria e spero da qualche giornale amico
- Il Comune rifiuta e mette sul tavolo delle controproposte
- a quel punto puoi fare pressione su Lotito

No che Lotito fa una proposta su terreni che ancora non ha o che non gli sono stati concessi dal Comune per far contenti i Laziali.
Mi sembra un capovolgimento strano
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: FatDanny - 27 Feb 2017, 09:35
@FD
Dici cose giuste, ma così come conosco i Laziali conosco Lotito e gli interessi degli imprenditori o dei prenditori fai tu.
Per me la pressione su Lotito la dobbiamo fare DOPO che il Comune mette sul tavolo le controproposte alla eventuale Tiberina, non prima.
Se lo fai prima arrivi al tavolo già sconfitto, se invece il Comune comincia a proporti uno scambio di terreni con Pietralata allora sì che puoi fare pressione su Lotito.
Altrimenti sarà contro proposta Flaminio da ristrutturare, poi se la colpa è di Lotito che non asseconda i Laziali nella presentazione della proposta iniziale, o sono i Laziali che non assecondano la prima proposta iniziale di quelli che ci mettono i soldi possiamo discuterne e sarà interessante farlo mangiando un panino con la frittata;)
- Lotito mette soldi e terreni e fa la sua prima proposta supportato dalla tifoseria e spero da qualche giornale amico
- Il Comune rifiuta e mette sul tavolo delle controproposte
- a quel punto puoi fare pressione su Lotito

No che Lotito fa una proposta su terreni che ancora non ha o che non gli sono stati concessi dal Comune per far contenti i Laziali.
Mi sembra un capovolgimento strano

è esattamente al contrario di come dici.
Se proponi Tiberina fornisci al comune, soprattutto se non ha reale intenzione di concederti lo stadio, di dirti di no senza alcuna proposta alternativa o proponendoti il Flaminio. Come d'altronde abbiamo già visto in passato.
Tiberina? Allora è no. Punto. Oppure è no, prendetevi il flaminio. Con una carrellata di motivazioni in allegato.
Il comune non è tenuto affatto a controproporre altre soluzioni se il proponente vincola la sua a una determinata localizzazione.

Occorre invece proprio scartare questo binario morto e la sua alternativa altrettanto morta.
E per scartare occorre puntare su una terza area e la terza area la deve tirare fuori proprio Lotito, perché altrimenti il comune non lo farà MAI, non tirerà MAI fuori l'area su cui non potrebbe poi dire di no.

Lotito potrebbe eccome fare una proposta su terreni che non ha se tali terreni sono pubblici, proprio perché li sta chiedendo al pubblico.
Anzi, ti dirò di più: se quei terreni sono del comune e sono già destinati ad impianti sportivi la cosa è ancor più facile e logica! Gli dici: voglio fare lo stadio su quei terreni tuoi, dammeli in concessione, trattiamo sulle opere pubbliche necessarie.
Per rendere finanziariamente sostenibile l'opera ho bisogno di una compensazione da 150 nell'area Y, consapevole che alla fine si arriverà ad una cifra inferiore.

Non vedo ragione per cui si tratterebbe di un capovolgimento "strano".
Che fai, chiedi in concessione terreni su cui hai già una concessione?
E' ovvio che i terreni prima li chiedi, poi te li concedono, davvero non capisco a quale capovolgimento ti richiami.
Tutto al contrario, si tratterebbe di una trattativa seria, in cui il comune ha ben pochi argomenti per dirti di no su un'area destinata proprio a quello e al momento senza progetti e risorse alternativi.

Ma proprio perché conosco Lotito e gli imprenditori prenditori temo che si impunti sulla tiberina perché scarsamente interessato a quel +30 che potrebbe fare la Lazio su un terreno comunale rispetto ai +100 che potrebbe fare (e far fare) in termini di speculazione privata (da cui la Lazio prenderebbe comunque 30).
Il piccolissimo problema è che puntando sulla tiberina quel +100 resterà potenziale e quei 30 resteranno irrealizzati.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 27 Feb 2017, 09:38
In poche parole imho, presenti un progetto con stadio e cubature su terreni tuoi in modo da garsntire il famoso equilibrio algebrico di baldissoniana memoria.
Poi è il Comune che mi deve fornire un'area dove poter fare la stessa cosa (con taglio cubature e bella figura annessa) in una zona ottima e fattibile, mantenendo sempre l'equilibrio algebrico.
A me sembra abbastanza logico.
Perché il Comune dovrebbe dire no e basta senza controproposte? Oggi, dopo il tira e molla di Tdv?
Non credo.
Comunque non sto contestando la tua strategia, mi andrebbe bene, ma mi andra bene anche quella di Lotito, una volta che Lotito e il Comune scopriranno le carte dirò la mia opinione. Ora è solo controproducente e crea indebolimento.
Questa è la mia visione.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: FatDanny - 27 Feb 2017, 09:42
Come andrà se insistiamo su Tiberina:

Lotito: tiberina
Comune: tiberina no, è infattibile. Prendi il flaminio.
Lotito: flaminio è infattibile, dateci le stesse concessioni della roma, tiberina.
Comune: tiberina non è tdv, la controproposta del comune c'è, è il flaminio

e così via, sempre più inconcludenti.

E' lotito che deve tirare fuori la terza alternativa, perchè è l'unico interessato a tirarla fuori e mettere alle strette il Comune attraverso un'area di destinazione plausibile.
Se non lo fa Lotito, il Comune avrà sempre la carta flaminio da giocarsi con i tifosi e l'opinione pubblica, che paradossalmente vedrà Lotito come unico soggetto messo alle strette.
un bel papocchio scriteriato.

Se invece è Lotito a tirare fuori di sua sponte una terza area lì mescola le carte e costringe il comune ad una risposta seria. Perchè se ti dico Pietralata (o tor vergata o altra area) tu non puoi dirmi flaminio. Se continui a dire tiberina il comune potrà continuare a dire Flaminio e nessuno mai prenderà in considerazione le uniche aree in cui lo stadio della Lazio si potrà fare davvero e nessuno sarà costretto a dare risposte sul perché su questa terza area non si potrebbe fare.
Questo è il punto.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 27 Feb 2017, 09:49
Come andrà se insistiamo su Tiberina:

Lotito: tiberina
Comune: tiberina no, è infattibile. Prendi il flaminio.
Lotito: flaminio è infattibile, dateci le stesse concessioni della roma, tiberina.
Comune: tiberina non è tdv, la controproposta del comune c'è, è il flaminio

e così via, sempre più inconcludenti.

E' lotito che deve tirare fuori la terza alternativa, perchè è l'unico interessato a tirarla fuori e mettere alle strette il Comune attraverso un'area di destinazione plausibile.
Se non lo fa Lotito il Comune avrà sempre la carta flaminio da giocarsi con i tifosi e l'opinione pubblica, che paradossalmente vedrà Lotito come unico soggetto messo alle strette.
un bel papocchio scriteriato.

Se invece è Lotito a tirare fuori di sua sponte una terza area lì mescola le carte e costringe il comune ad una risposta seria. Perchè se ti dico Pietralata (o tor vergata o altra area) tu non puoi dirmi flaminio.
Questo è il punto.
È proprio questo il problema, loro si giocheranno questa carta solo e soltanto se sarà spendibile sul tavolo, e se comincia a diffondersi ovunque questo schema (radio forum giornali) così andrà.
Perché quando "a Tdv non si fa" hanno proposto siti alternativi e si sono mostrati disponibili a valutare altre soluzioni con proposte varie di vari soggetti?
Perché noi dobbiamo già sostituirci al proponente (decidendo quale sia la strategia migliore) e al ricevente (facendo parlssare il messaggio che il rifiuto sia logico così come la non controproposta)?
Dovremmo fare silenzio e aspettare, mostrando la precisa volontà di ricevere lo stesso trattamento del Riomma. Questo dovrebbe essere il nostro ruolo, almeno nella fase iniziale.



Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 27 Feb 2017, 09:55
"Il progetto stadio della Lazio è legato alla Tiberina. Non mi pare che la Roma abbia accolto altre ipotesi, non ci aspettiamo due pesi e due misure". A parlare così sulle pagine de La Repubblica è Arturo Diaconale, responsabile della comunicazione biancoceleste, sulla location che potrebbe accogliere il nuovo stadio della Lazio. Il club biancoceleste, dopo il sì incassato dalla Roma, spera di riuscire a costruire anche il proprio impianto nella zona individuata tempo fa. Il rischio idrogeologico andrebbe rivisto anche in virtù di quanto deciso per l'area di Tor di Valle. Per la Lazio è impossibile cambiare, nonostante lo spettro del Flaminio, tanto caro al popolo laziale e soluzione ideale del Movimento 5 Stelle. Ricostruirlo da capo, in ossequio ai vincoli della famiglia Nervi, sarebbe però più vantaggioso che ristrutturarlo, inoltre, nella prospettiva biancoceleste, potrebbe contenere soltanto un museo, un ristorante e uno store, rispetto al progetto molto più ampio legato allo Stadio delle Aquile.  Attenzione alle possibili novità perché il Comune potrebbe proporre le aree di Tor Vergata o di Montespaccato, mentre il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, si è detto disponibile a parlare di un terreno vicino alla Fiera di Roma.

Questo è lo scenario verosimile.
- loro vogliono appiopparci il Flaminio
- Lotito vuole fare la.megaspeculazione a Tiberina
- se il gioco di forze sarà equilibrato e non tutto a favore del Comune usciranno proposte alternative DI LIVELLO.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: white-blu - 27 Feb 2017, 09:56
Io mi rifiuto di crederci che lotito arrivi a toccare picchi di tale [...]aggine.


Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Andrewblu - 27 Feb 2017, 10:01
Se Lotito non proporrà la Tiberina l'iter del nuovo stadio della Lazio sarà in discesa e senza grandi ostacoli. Se invece si aspetta che i terreni agricoli della Tiberina si trasformano in edificabili e poi il rischio idrogeologico...vabbè ci siamo capiti, ci si impantana...tutto qui.
I laziali che conosco io si aspettano che Lotito intelligentemente faccia una proposta IRRIFIUTABILE in una zona che sarà PER SEMPRE superiore a TdV (Tor Vergata, Pietralata)...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Tom_Frost - 27 Feb 2017, 10:04
come era prevedibile, scelte politiche becere alimentano un dibattito becero e prese di posizione becere.
Quali sono, lo dico senza mezzi termini, posizioni che vorrebbero anche per loro la propria speculazione fatta in casa.
Come se questo pareggiasse i conti, fosse equo. La giustizia della poraccitudine.

Quello di Tor di Valle è uno scempio, quello della Tiberina sarebbe uno scempio doppio.
Ma sti cazzi oh, hai visto che fanno le idrovore a tdv? Famo pure noi!
Come se questa città fosse funzionale unicamente al calcio (e invece i tifosi sono nemmeno la metà dei cittadini), come se la questione ambientale non fosse la principale piaga del nostro secolo, come se queste speculazioni fossero a costo zero e non presentassero conti indiretti salatissimi nel prossimo e remoto futuro.
Ma sti cazzi, hai visto che fanno a tor di valle?

Il problema di queste ingiustizie è proprio che oltre i danni diretti e indiretti provocati scatenano una logica a dir poco miserabile. Sulla pelle di un'intera collettività che deve a quel punto soddisfare i "diritti" di tutti gli altri possibili appetiti in una spirale senza fine.
Se hai fatto x devi fare y. Ma se fai y che non fai z? Occhio perché con z è necessario accontentare k.

E vorreste i laziali uniti su sta cosa? Ma scordatevelo. Manco morto.
Manco pagato. Manco minacciato. E se ce provate allo stadio ve fischio pure.
Ho diversi amici della roma che in questi mesi si sono esposti, hanno combattuto in forte minoranza una vera e propria guerra d'opinione su tor di valle, nonostante quel che ne possa pensare cerracchio che ha parlato di piena omogeneità del tifo merdaiolo (ovviamente senza informarsi).

Saremo quattro gatti, ma io il progetto della Tiberina non lo appoggerò MAI, manco dovesse significare che la Lazio resta all'Olimpico altri 200 anni con una media dell'ottavo posto.
Il calcio è la più importante delle cose meno importanti.
La città, l'ambiente, preservare e aver cura di quel che abbiamo è la cosa più importante delle cose più importanti.
Il paragone nemmeno si pone. La scelta è automatica.


Nessuno chiede a Lotito di fare il benefattore o il martire. io non gli chiedo certo di prendersi il Flaminio.
Ha un credito presso il comune da potersi giocare alla grande. Ha tutti i modi e i luoghi per chiedere una favorevole concessione e compensazioni adeguate alla sostenibilità finanziaria dell'opera.
Questo deve fare. Cercare un plusprofitto sui terreni della tiberina è un "in più" non necessario alla Lazio e che niente ha a che vedere con la Lazio. Non sono terreni della Lazio.
Motivo ulteriore per affermare che me ne importa zero. Anzi, se dovessero essere la ragione ostativa al nostro stadio vorrà dire che il responsabile sarà uno e non mi servirà né la Curva, né le radio, né qualche giornalista arrogante per indicarlo in Claudio Lotito.

Vedesse un po' de fa quello che deve. E anche rapidamente che il tempo di battere il ferro è ora.

.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 27 Feb 2017, 10:04
-Loro partono da una proposta ridicola, la ristrutturazione del Flaminio, ed è questa la loro idea, vedi dichiarazioni di Di Battista e comunicato non casuale nostro
-Noi da una proposta eccessiva e complessa

In politica/finanza si cercano i compromessi e gli equilibri algebrici. O almeno da una settimana a questa parte.

Se Lotito non proporrà la Tiberina l'iter del nuovo stadio della Lazio sarà in discesa e senza grandi ostacoli. Se invece si aspetta che i terreni agricoli della Tiberina si trasformano in edificabili e poi il rischio idrogeologico...vabbè ci siamo capiti, ci si impantana...tutto qui.
I laziali che conosco io si aspettano che Lotito intelligentemente faccia una proposta IRRIFIUTABILE in una zona che sarà PER SEMPRE superiore a TdV (Tor Vergata, Pietralata)...
Devi ottenere queste zone eventuali al massimo vantaggio, magari scambiando i terreni.
Oh, questi partono dall'idea Flaminio. Forse non riusciamo a capire cosa vorrebbero per il nostro futuro.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: skizzo87 - 27 Feb 2017, 10:06
"Il progetto stadio della Lazio è legato alla Tiberina. Non mi pare che la Roma abbia accolto altre ipotesi, non ci aspettiamo due pesi e due misure". A parlare così sulle pagine de La Repubblica è Arturo Diaconale, responsabile della comunicazione biancoceleste, sulla location che potrebbe accogliere il nuovo stadio della Lazio. Il club biancoceleste, dopo il sì incassato dalla Roma, spera di riuscire a costruire anche il proprio impianto nella zona individuata tempo fa. Il rischio idrogeologico andrebbe rivisto anche in virtù di quanto deciso per l'area di Tor di Valle. Per la Lazio è impossibile cambiare, nonostante lo spettro del Flaminio, tanto caro al popolo laziale e soluzione ideale del Movimento 5 Stelle. Ricostruirlo da capo, in ossequio ai vincoli della famiglia Nervi, sarebbe però più vantaggioso che ristrutturarlo, inoltre, nella prospettiva biancoceleste, potrebbe contenere soltanto un museo, un ristorante e uno store, rispetto al progetto molto più ampio legato allo Stadio delle Aquile.  Attenzione alle possibili novità perché il Comune potrebbe proporre le aree di Tor Vergata o di Montespaccato, mentre il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, si è detto disponibile a parlare di un terreno vicino alla Fiera di Roma.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 27 Feb 2017, 10:07
Poi se il Comune propone uno scambio e Lotito rifiuta allora sarò d'accordo sull'individuazione del responsabile.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: FatDanny - 27 Feb 2017, 10:08
"Il progetto stadio della Lazio è legato alla Tiberina. Non mi pare che la Roma abbia accolto altre ipotesi, non ci aspettiamo due pesi e due misure".

dlm, secondo me sottovaluti/manchi di valutare tutte le implicazioni di questo passaggio.
Lotito/Diaconale non sta puntando ad avere condizioni migliori quando cita tdv.
Sta puntando a farsi approvare lo stadio sulla tiberina.
Questo è il possibile errore sempre più concreto.

Paradossalmente sarà la Lazio a non voler sentir parlare di terze aree invece di puntare direttamente su quelle e costringere il comune ad una risposta che potrebbe al massimo trattare le condizioni a cui concedere, visto quanto concesso ai cani.

E invece no, si sta regalando al comune il modo di dire no, alla stampa di motivare questo no e addirittura a un bel pezzo di laziali, me compreso, di dover criticare ancora una volta un presidente troppo testardo per essere vero. Il che mi sconforta non poco.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Moses E. Herzog - 27 Feb 2017, 10:16
Quale sarebbe la zona di Montespaccato?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: GiPoda - 27 Feb 2017, 10:16
Vabbe' ma presentare il Flaminio come controproposta significa davvero pensare che il tuo interlocutore c ha l anello al naso (oppure ti chiami dibbatista..).
Hanno creato un bel precedente e adesso ne verificheremo le conseguenze.
Un privato si è scelto un area con caratteristiche tali che prevedono una variante sostanziale al PRG ed il comune lo ha accontentato.
Questo è il precedente, il mostro che hanno creato,e penso che giuridicamente sia replicabile anche su Tiberina seppur con le differenze oggettive che qui dentro ci sono state spiegate, (non posso credere infatti che dal 2014 Lotito non abbia fatto valutare dal punto di vista legale tutti questi aspetti).
Cmq vediamo che succede.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: charlie - 27 Feb 2017, 10:17
Lotito, lo sappiamo tutti, il tentativo Tiberina lo farà.
Bisogna vedere se ha una proposta di riserva o se andrà dritto per la sua strada.
Continuare a paragonare tdv alla tiberina è sciocco.
Uno era un terreno edificabile, l'altro no.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: vaz - 27 Feb 2017, 10:17
magari montespaccato, dietro casa a roma  :=))
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: er clauz - 27 Feb 2017, 10:17
follia allo stato puro. L'idea di uno stadio sulla tiberina è talmente stupida che sarà neanche presa in considerazione dal comune.
Bravo Lotì, continua cosi...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 27 Feb 2017, 10:19
dlm, secondo me sottovaluti/manchi di valutare tutte le implicazioni di questo passaggio.
Lotito/Diaconale non sta puntando ad avere condizioni migliori quando cita tdv.
Sta puntando a farsi approvare lo stadio sulla tiberina.
Questo è il possibile errore sempre più concreto.

Paradossalmente sarà la Lazio a non voler sentir parlare di terze aree invece di puntare direttamente su quelle e costringere il comune ad una risposta che potrebbe al massimo trattare le condizioni a cui concedere, visto quanto concesso ai cani.

E invece no, si sta regalando al comune il modo di dire no, alla stampa di motivare questo no e addirittura a un bel pezzo di laziali, me compreso, di dover criticare ancora una volta un presidente troppo testardo per essere vero. Il che mi sconforta non poco.
Se questo sara lo scenario ci sarà poco da discutere, sarà un errore. Per ora voglio vedere le carte in tavola dei due giocatori.
Penso che dipenda molto dalla controproposta e da quanto sia allettante.
Se Lotito si impunterà anche di fronte a proposte importanti non ci saranno dubbi sulla posizione da prendere.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 27 Feb 2017, 10:24
Nel senso @FD che io ti dico che sui terreni che non pago per compensare i costi dello stadio (vedi legge sullo stadio) ho bisogno di tot cubature.
Se tu mi fai una controproposta seria devi garantirmi lo stesso equilibrio algebrico più o meno, o mi cedi dei terreni o aumenti le cubature o mi fai delle infrastrutture.
Credo che sia questo il gioco, soprattutto calcolando la loro posizione iniziale, Flaminio con un kebbabaro la domenica.
Altrimenti ti ripeto Lotito sarà indifendibile, non ho dubbi.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: charlie - 27 Feb 2017, 10:27

Penso che dipenda molto dalla controproposta e da quanto sia allettante.
Se Lotito si impunterà anche di fronte a proposte importanti non ci saranno dubbi sulla posizione da prendere.

La controptoposta la sappiamo già e non è allettante.
Cosa dobbiamo sperare, una contro-controptoposta da parte del comune?
Lallero.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 27 Feb 2017, 10:29
La controptoposta la sappiamo già e non è allettante.
Cosa dobbiamo sperare, una contro-controptoposta da parte del comune?
Lallero.
La loro è la proposta evidentemente sussurrata a più riprese a Lotito in questi mesi altrimenti non si spiega il nostro comunicato.
Tiberina è la proposta di Lotito.
Ora si apre il tavolo.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: galafro - 27 Feb 2017, 10:30
La controptoposta la sappiamo già e non è allettante.
Cosa dobbiamo sperare, una contro-controptoposta da parte del comune?
Lallero.
Certo il comune ha a disposizione aree interessanti come quelle di Pietralata, potrebbe pure proporre una permuta
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: arturo - 27 Feb 2017, 10:33
Allora , il comune non può proporci il flaminio e noi non ci possiamo presentare con la tiberina.

La base dalla quale partire dovrebbe essere questa.

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: paolo1971 - 27 Feb 2017, 10:34
Non sottovaluterei Lotito, lo stadio lo vuole fare e il nostro progetto è là da 10 anni, per una questione di opportunità e diciamolo, di forza mediatica ha mandato avanti loro, non è un caso che a meno di 24 ore dal raggiunto accordo (sopravvalutato dai media come sempre, soprattutto nelle tempistiche attuative) sia giunto il comunicato della Lazio. Il Comune ha creato un precedente con delle linee precise, non potrà dire no alla Lazio di fronte ad un progetto simile.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 27 Feb 2017, 10:36
Allora , il comune non può proporci il flaminio e noi non ci possiamo presentare con la tiberina.

La base dalla quale partire dovrebbe essere questa.
Ed è questa ma leggermente rivisitata. Loro si presentano col Flaminio e tu con Tiberina, entrambe non funzionano dal punto di vista della controparte.
Ora vediamo.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: charlie - 27 Feb 2017, 10:39
Si ma il progetto tiberina NON E' SIMILE a tor di valle
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 27 Feb 2017, 10:41
Non sottovaluterei Lotito, lo stadio lo vuole fare e il nostro progetto è là da 10 anni, per una questione di opportunità e diciamolo, di forza mediatica ha mandato avanti loro, non è un caso che a meno di 24 ore dal raggiunto accordo (sopravvalutato dai media come sempre, soprattutto nelle tempistiche attuative) sia giunto il comunicato della Lazio. Il Comune ha creato un precedente con delle linee precise, non potrà dire no alla Lazio di fronte ad un progetto simile.
Potrà dire no senza strascichi solo se mi mette nella posizione di @FD cioè facendo una controproposta ottima che garantisca l'ormai famoso equilibrio algebrico.
Lotito parte da una posizione di forza e da un precedente (anche se non identico) ora il Comune (se sentirà la giusta pressione) si muoverà di conseguenza.
Spero che si riesca a capirlo, noi e pure Lotito che è un capoccione.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 27 Feb 2017, 10:43
Si ma il progetto tiberina NON E' SIMILE a tor di valle
Non è identico.
Ma crea un precedente (malefico, sia chiaro): puoi cambiare il piano regolatore, puoi passare da "a Tdv non si può fare" a "abbiamo messo in sicurezza Decima", trovando un equilibrio algebrico tra modifica al piano regolatore, compensazione in cubature, compensazione in opere pubbliche.
(Fermo restando che ancora non è chiaro quale siano i terreni sulla Tiberina).
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Andrewblu - 27 Feb 2017, 10:44
Allora , il comune non può proporci il flaminio e noi non ci possiamo presentare con la tiberina.

La base dalla quale partire dovrebbe essere questa.

Bravo. La Tiberina non è edificabile e il rischio idrogeologico è più alto di TdV. Io spero in Pietralata o ancora meglio in Tor Vergata (sarebbe il top sotto tutti i punti di vista).
Le trattative sono partite ora, quindi campacavallo. Se Lotito insiste con la Tiberina e non accetta altre offerte è si assumerà la responsabilità di questa immensa cazzata.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 27 Feb 2017, 10:45
Bravo. La Tiberina non è edificabile e il rischio idrogeologico è più alto di TdV. Io spero in Pietralata o ancora meglio in Tor Vergata (sarebbe il top sotto tutti i punti di vista).
Le trattative sono partite ora, quindi campacavallo. Se Lotito insiste con la Tiberina e non accetta altre offerte è si assumerà la responsabilità di questa immensa cazzata.
Certo hai ragione, prima vediamo però le controproposte.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: charlie - 27 Feb 2017, 10:49
Non è identico.
Ma crea un precedente (malefico, sia chiaro): puoi cambiare il piano regolatore, puoi passare da "a Tdv non si può fare" a "abbiamo messo in sicurezza Decima", trovando un equilibrio algebrico tra modifica al piano regolatore, compensazione in cubature, compensazione in opere pubbliche.
(Fermo restando che ancora non è chiaro quale siano i terreni sulla Tiberina).

Ad oggi il 'precedente' creato dal comune consiste nella possibilità di trattare sulle cubature.
Non si è cambiata destinazione d'uso dei terreni. E di certo non lo si farà per lo stadio della Lazio.
Pretendere questo vuole dire forzare la mano.
Come se in una partita di poker sei certo di avere un punto vincente ma rilanci esageratamente, facendo scappare tutti dal tavolo.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: inquisitor - 27 Feb 2017, 10:55
Non capisco come ancora si indugi nel non tuffarsi su Pietralata, è perfetta.
Al centro della città ed hai con mezzi pubblici: la stazione Tiburtina a un passo, con treni e metro B, volendo anche la fermata Quintiliani, oltre a una marea di bus. Con mezzi privati sta in mezzo a: tangenziale, A24, via Tiburtina nel tratto a 3 corsie e lo stradone di via dei Fiorentini.
Mancherebbe solo la proverbiale fetta di culo attaccata all'osso con spruzzata di limone e patatine a gogò, ma ci si potrà attrezzare anche per quella...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: italicbold - 27 Feb 2017, 10:58
Le condizioni non sono le stesse della rioma, evidentemente la strategia non può essere la stessa.

La stai facendo più drammatica di quello che é.
Come se il ritorno di Coppa lo giochiamo già a Tor di Valle.
La Lazio, ora, oggi, non suo' che presentarsi con la Tiberina. Perché siamo all'inizio di un percorso che non serve accelerare. Non cominceranno a costruire a Tor di Valle domattina.
E' evidente che gran parte dei lazialoni sempre pronti, si schiereranno a corpo morto contro la Tiberina. Lotito lo sa benissimo, gli inviti ad andare a Prima Porta li sente anche lui.
Se ne fregherà come sempre, e come é giusto che sia. Almeno finora é stato giusto. Senno' la Lazio stava in mano ai Casalesi da tempo. Ma conosce il generone Romano come pochi al mondo.
Ripeto, gli antilotitiani hanno la caratteristica principale di considerare Lotito un demente incompetente. E' per questo che da quasi 13 anni tiene tutti per le palle e ogni giorno che passa é sempre più solido.
Non é la Lazio a doversi presentare con un progetto ragionevole, non in questa fase. Sarebbe stupido, sarebbe la negazione di ogni strategia di negoziato. Parafrasando un nostro comune amico, questa storia non sarà un "pranzo di gala". Non é tempo di bon ton. Non si entra in questa contrattazione con la valigia piena di buoni sentimenti.
Attenzione, non sto dicendo che DOBBIAMO fare lo stadio sulla Tiberina, dico solo che oggi, ora, DOBBIAMO chiedere la Tiberina. Sono dettagli che Tordivalle non é come la Tiberina, sono dettagli. Una volta che sfori, che oltrepassi la legge lo fai per tutti. Hanno aperto una falla. Ci dobbiamo entrare con tutte le scarpe. E non credo che il tempo pressi.
C'é tempo.
C'é tempo.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kelly slater - 27 Feb 2017, 11:06
La stai facendo più drammatica di quello che é.
Come se il ritorno di Coppa lo giochiamo già a Tor di Valle.
La Lazio, ora, oggi, non suo' che presentarsi con la Tiberina. Perché siamo all'inizio di un percorso che non serve accelerare. Non cominceranno a costruire a Tor di Valle domattina.
E' evidente che gran parte dei lazialoni sempre pronti, si schiereranno a corpo morto contro la Tiberina. Lotito lo sa benissimo, gli inviti ad andare a Prima Porta li sente anche lui.
Se ne fregherà come sempre, e come é giusto che sia. Almeno finora é stato giusto. Senno' la Lazio stava in mano ai Casalesi da tempo. Ma conosce il generone Romano come pochi al mondo.
Ripeto, gli antilotitiani hanno la caratteristica principale di considerare Lotito un demente incompetente. E' per questo che da quasi 13 anni tiene tutti per le palle e ogni giorno che passa é sempre più solido.
Non é la Lazio a doversi presentare con un progetto ragionevole, non in questa fase. Sarebbe stupido, sarebbe la negazione di ogni strategia di negoziato. Parafrasando un nostro comune amico, questa storia non sarà un "pranzo di gala". Non é tempo di bon ton. Non si entra in questa contrattazione con la valigia piena di buoni sentimenti.
Attenzione, non sto dicendo che DOBBIAMO fare lo stadio sulla Tiberina, dico solo che oggi, ora, DOBBIAMO chiedere la Tiberina. Sono dettagli che Tordivalle non é come la Tiberina, sono dettagli. Una volta che sfori, che oltrepassi la legge lo fai per tutti. Hanno aperto una falla. Ci dobbiamo entrare con tutte le scarpe. E non credo che il tempo pressi.
C'é tempo.
C'é tempo.

BRAVO ITALIC.
Io sono con te tutta la vita.
Questo è il momento in cui bisogna chiedere 200 per ottenere 100
e va fatto con arroganza e senza buone maniere.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: galafro - 27 Feb 2017, 11:09
Non capisco come ancora si indugi nel non tuffarsi su Pietralata, è perfetta.
Al centro della città ed hai con mezzi pubblici: la stazione Tiburtina a un passo, con treni e metro B, volendo anche la fermata Quintiliani, oltre a una marea di bus. Con mezzi privati sta in mezzo a: tangenziale, A24, via Tiburtina nel tratto a 3 corsie e lo stradone di via dei Fiorentini.
Mancherebbe solo la proverbiale fetta di culo attaccata all'osso con spruzzata di limone e patatine a gogò, ma ci si potrà attrezzare anche per quella...
Quoto tutto ma tutto tutto. Aggiungo per quelli che ancora non si rendono conto.
Noi allo stadio c'andremmo all'ultimo minuto con la metro da qualsiasi punto della città, con la macchina da qualsiasi punto della città o da fuori, con i treni regionali dalla regione e con l'eurostar da Napoli, Firenze, Bologna, Milano, Torino, dovunque voi siate in un arco massimo di tre ore.
Al contrario i merdaioli, allo stato attuale devono prendere la littorina pe Ostia come ai tempi del dopoguerra o alzasse la mattina presto col pranzo ar sacco per sperare d'arrivare in tempo a vedere la partita alle tre. C'è sarà una differenza o no?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: PabloHoney - 27 Feb 2017, 11:12
Secondo me se iniziamo a scassare il cazzo tra di noi ancora prima che vengano prospettate proposte e contro proposte reali (e non nella nostra fantasia) facciamo un enorme favore a chi non vede l'ora di pisciarci in testa.

Sono totalmente contrario a ipotessi sulla Tiberina almeno finche qualcuno non mi convince che e' una cosa realmente fattibile (e la vedo molto difficile), anche io penso come FD che si possano trovare delle alternative a cui difficilmente il comune potrebbe dire di no, ho sempre il mio personale sogno Flaminio che passa pero' necessariamente per la completa demolizione di quella che una volta era una'opera d'arte e il rifacimento di sana pianta, c'e' un ottimo post di Porga che mette sul tavolo degli argomenti su cui si puo' discutere, volendo, ma vabbe....

una cosa la vorrei capire: noi non abbiamo la stampa a favore, non abbiamo potere politico, i tifosi sono divisi, l'ambiente e' quello che e', anche se lo desiderassimo non pensiamo che concedano a noi quello che hanno lasciato fare a loro, ok la tiberina fa schifo, e' una follia sotto tutti i punti di vista, gia' detto, ma... non e' che per essere puri e coerenti poi alla fine, come al solito, ce la pigliamo sempre nel cul noi??!! Non e' che Lotito sta sparando forte con la tiberina per avere altro? ce la famo a sta bboni un attimo prima de prende il forcone?

Non e' che alla fine della fiera il Laziale resta sempre, come sempre, col cerino in mano??!!

Perche a me anche questa eventualita' devo dire che mi fa incazzare, e gia leggo articoli del tenore "abbiamo lasciato fare uno schifo senza precedenti, ora evitiamo che ste cose si ripetano una seconda volta", che lo devo di io che significa "seconda volta"? Possiamo almeno vedere come procedono le cose, come pensano di attuare quello che hanno in mente o dobbiamo per forza essere i primi nemici di noi stessi?

c'e' la terza via?

perche fondamentalmente...  Io-all'Olimpico-non-ci-voglio-piu'-stare
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kelly slater - 27 Feb 2017, 11:13
I pentacazzari si devono cacare sotto perche dire no alla tiberina da una parte è ovviamente inevitabile ma scoperchia pure le contraddizioni della porcata fatta a tor di valle.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: italicbold - 27 Feb 2017, 11:15
Non e' che alla fine della fiera il Laziale resta sempre, come sempre, col cerino in mano??!!

OT
Guarda che la cosa che più angoscia ogni tifoso delle merde é che noi, col cerino in mano, non ci siamo mai rimasti. Manco negli anni 80.
Nun c'hanno mai fatto male. manco de striscio.
Se c'é una cosa di cui sono sicuro al mille per mille é che a Roma esiste solo una squadra immortale.
Ed é biancoceleste.
EOT
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Murmur - 27 Feb 2017, 11:17
Esternazioni “stoppate” però dallo stesso club: nessuno può rilasciare dichiarazioni sull’argomento, eccetto Lotito e il portavoce della società, Arturo Diaconale. Che a Repubblica ribadisce come il progetto della Lazio sia «legato alla Tiberina». E aggiunge: «Non mi pare che la Roma abbia accolto altre ipotesi, non ci aspettiamo due pesi e due misure».

Lo stadio non lo faremo mai vero?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: arturo - 27 Feb 2017, 11:19
Ad oggi il 'precedente' creato dal comune consiste nella possibilità di trattare sulle cubature.
Non si è cambiata destinazione d'uso dei terreni. E di certo non lo si farà per lo stadio della Lazio.
Pretendere questo vuole dire forzare la mano.
Come se in una partita di poker sei certo di avere un punto vincente ma rilanci esageratamente, facendo scappare tutti dal tavolo.
la frase evidenziata non è completamente  vera.
per tdv si dovrà fare la variante
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: FatDanny - 27 Feb 2017, 11:22
La stai facendo più drammatica di quello che é.
Come se il ritorno di Coppa lo giochiamo già a Tor di Valle.
La Lazio, ora, oggi, non suo' che presentarsi con la Tiberina. Perché siamo all'inizio di un percorso che non serve accelerare. Non cominceranno a costruire a Tor di Valle domattina.
E' evidente che gran parte dei lazialoni sempre pronti, si schiereranno a corpo morto contro la Tiberina. Lotito lo sa benissimo, gli inviti ad andare a Prima Porta li sente anche lui.
Se ne fregherà come sempre, e come é giusto che sia. Almeno finora é stato giusto. Senno' la Lazio stava in mano ai Casalesi da tempo. Ma conosce il generone Romano come pochi al mondo.
Ripeto, gli antilotitiani hanno la caratteristica principale di considerare Lotito un demente incompetente. E' per questo che da quasi 13 anni tiene tutti per le palle e ogni giorno che passa é sempre più solido.
Non é la Lazio a doversi presentare con un progetto ragionevole, non in questa fase. Sarebbe stupido, sarebbe la negazione di ogni strategia di negoziato. Parafrasando un nostro comune amico, questa storia non sarà un "pranzo di gala". Non é tempo di bon ton. Non si entra in questa contrattazione con la valigia piena di buoni sentimenti.
Attenzione, non sto dicendo che DOBBIAMO fare lo stadio sulla Tiberina, dico solo che oggi, ora, DOBBIAMO chiedere la Tiberina. Sono dettagli che Tordivalle non é come la Tiberina, sono dettagli. Una volta che sfori, che oltrepassi la legge lo fai per tutti. Hanno aperto una falla. Ci dobbiamo entrare con tutte le scarpe. E non credo che il tempo pressi.
C'é tempo.
C'é tempo.

ne ho già quasi vinta una di cena sul tema.
sono pronto a vincerne una seconda: scommettiamo che se lotito parte co sta storia della tiberina come pare dalle parole di diaconale si impunta su questa e non ne esce?
Perchè una zona a edificabilità ZERO (0) rispetto a una di 350mila mq non è una differenza di dettaglio manco per niente. Non è una richiesta analoga né un modo per pareggiare i conti, è un autogol di proporzioni storiche.

La tempistica non è urgente rispetto alla costruzione di tdv, ma al fatto che oggi il tema è caldo e sentito, tra sei mesi la necessità di pareggiare il conto a favore della Lazio sarà bella che derubricata.
Oggi se presenti un progetto serio su un'area fattibile la risposta è una sola: SI. Sarebbe ingiustificabile qualsiasi altra.
Se invece sprechi sei mesi appresso alla tiberina vedrai come finisce sta storia.

C'è tempo per fare lo stadio, molto meno per incastrare il comune.
Non chiudo con "felice eventualmente di sbagliarmi" perché mi sembra scontato, ma se dico certe cose è perché lo ritengo difficile.

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: giorgione - 27 Feb 2017, 11:23
Mi sembra che, come dall'altra parte, ci siano parecchie idee confuse in seno alla tifoseria biancoceleste. Ma quello che ci contraddistingue, Noi da loro, è proprio questa capacità di discernimento, di analisi obiettiva.
Ora, il discorso TDV e terreni sulla Tiberina non può essere messo sullo stesso piano, perchè partono da presupposti diversi. Uno ha una edificabilità di tot mc, ai quali sono state fatte delle varianti in aggiunta. L'altro parte da una non edificabilità in quanto agricolo, e questa è una conditio che non può essere scavalcata con tanta facilità. Più e più volte, poi, si è dimostrato come quei terreni, che sorgono proprio fra lo svincolo di Castelnuovo di Porto e Borgo Sant'Isidoro (ci abita mia zia che fa la contadina ed ha terreni agricoli che vanno, appunto, dalla Tiberina fino al margine del Tevere, li conosco bene quei luoghi essendo nato e cresciuto a Prima Porta...), quindi distanti sia dalla stazione del trenino di Prima Porta che da La Celsa (come già asserito in questo topic da altri utenti), siano effettivamente a rischio idrogeologico, proprio perchè per scongiurare allagamenti all'interno della centro città, viene chiusa la diga di Castel Giubileo, pertanto, i terreni a monte spesso subiscono criticità del genere (e mia zia ne è testimone, oltre che vittima).
Per questo motivo ritengo che il progetto sulla Tiberina sia da evitare, proprio perchè presenta delle differenze sostanziali e Lotito si darebbe la zappa sui piedi.
Viceversa dovrebbe ascoltare il Comune, dal momento che una apertura c'è stata, e seguire quelle che sono le direttive, o perlomeno proporre delle alternative valide, non certo i terreni di sua proprietà (o del genero  Mezzaroma?) sulla Tiberina...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: italicbold - 27 Feb 2017, 11:32
La tempistica non è urgente rispetto alla costruzione di tdv, ma al fatto che oggi il tema è caldo e sentito, tra sei mesi la necessità di pareggiare il conto a favore della Lazio sarà bella che derubricata.
Oggi se presenti un progetto serio su un'area fattibile la risposta è una sola: SI. Sarebbe ingiustificabile qualsiasi altra.
Se invece sprechi sei mesi appresso alla tiberina vedrai come finisce sta storia.

Non ho certezze, ma penso anche che la battaglia sia importante giocarla a fari spenti.
Molto meglio che il tema si raffreddi. Oggi non faresti, come sta avvenendo, altro che scatenare i soliti lazialoni che già stanno comprando la vernice per lo striscione "No alla Tiberina" e stanno cercando disperatamente di iscriversi a Legambiente.
Su una cosa sono sicuro, non é la Lazio a dover proporre una soluzione ragionevole. Non spetta a lei.
Ripeto, quello che scrivo non é un'opinione su dove la Lazio deve fare lo stadio, ma un' opinione su come la Lazio deve porsi per poter ottenere la migliore soluzione possibile.

Per la cena, pure senza scommessa, ça va sans dire... ;)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: MeoPatacca - 27 Feb 2017, 11:33
Posso provare a dire la mia? Al terreno della Tiberina di Lotito è stata cambiata la destinazione d'uso passando da a gricolo a commerciale. ora il valore che aveva prima il terreno era di un milione di euro, con il cambio è stato messo a bilancio per 25 mil di euro con la conseguente creazione di una società che detiene il terreno. Lotito su tale terreno non può permettersi di ricever un no dal comune per lo stadio. Come se ne esce allora? Per me il comune offrirà due zone alternative molto allettanti, tor vergata e centrale del latte con la stessa cubatura della roma. Lotito accetterà tale proposta dopo che una parte di quella cubatura sarà passata sulla Tiberina dove non sorgerà più lo stadio ma qualche altro edificio. In questo modo salvi capre e cavoli.

p.s. Non linciatemi :-)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 27 Feb 2017, 11:35
Perfetto @IB.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 27 Feb 2017, 11:36
Posso provare a dire la mia? Al terreno della Tiberina di Lotito è stata cambiata la destinazione d'uso passando da a gricolo a commerciale. ora il valore che aveva prima il terreno era di un milione di euro, con il cambio è stato messo a bilancio per 25 mil di euro con la conseguente creazione di una società che detiene il terreno.
Sei sicuro? Sarebbe importante.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: er clauz - 27 Feb 2017, 11:39
Scusate, ma l'area der sor Claudio, è questa evidenziata?

(http://preview.ibb.co/k36CbF/Cattura.jpg) (http://ibb.co/daZLVa)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: giorgione - 27 Feb 2017, 11:40
Posso provare a dire la mia? Al terreno della Tiberina di Lotito è stata cambiata la destinazione d'uso passando da a gricolo a commerciale. ora il valore che aveva prima il terreno era di un milione di euro, con il cambio è stato messo a bilancio per 25 mil di euro con la conseguente creazione di una società che detiene il terreno. Lotito su tale terreno non può permettersi di ricever un no dal comune per lo stadio. Come se ne esce allora? Per me il comune offrirà due zone alternative molto allettanti, tor vergata e centrale del latte con la stessa cubatura della roma. Lotito accetterà tale proposta dopo che una parte di quella cubatura sarà passata sulla Tiberina dove non sorgerà più lo stadio ma qualche altro edificio. In questo modo salvi capre e cavoli.

p.s. Non linciatemi :-)


ne sei certo?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: porga - 27 Feb 2017, 11:42
scommettiamo che se lotito parte co sta storia della tiberina come pare dalle parole di diaconale si impunta su questa e non ne esce?
Perchè una zona a edificabilità ZERO (0) rispetto a una di 350mila mq non è una differenza di dettaglio manco per niente. Non è una richiesta analoga né un modo per pareggiare i conti, è un autogol di proporzioni storiche.

La tempistica non è urgente rispetto alla costruzione di tdv, ma al fatto che oggi il tema è caldo e sentito, tra sei mesi la necessità di pareggiare il conto a favore della Lazio sarà bella che derubricata.
Oggi se presenti un progetto serio su un'area fattibile la risposta è una sola: SI. Sarebbe ingiustificabile qualsiasi altra.
Se invece sprechi sei mesi appresso alla tiberina vedrai come finisce sta storia.

mi trovo nel guado

da una parte, so che IB ha ragione: preparare, come dei novelli kim-jong un, il missile finedimondo per ottenerne uno che arrivi almeno a tokio
dall'altra, so che tu non hai torto: intignere a lungo - e perdere di conseguenza l'onda lunga della discussione roma-m5s - porterebbe il ns problema stadio a galleggiare nell'eterno mare dello sticazzi



Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: italicbold - 27 Feb 2017, 11:45
[...]
dall'altra, so che tu non hai torto: intignere a lungo - e perdere di conseguenza l'onda lunga della discussione roma-m5s - porterebbe il ns problema stadio a galleggiare nell'eterno mare dello sticazzi

L'uscita del comunicato della Lazio, a neanche 10 ore dall'uscita sorridente della Raggi e di Baldissoni a braccetto dal Campidoglio, dimostra che a Formello stanno sul pezzo. Come ha fatto notare tu stesso, il cantiere di TdV é ancora lungi dall'iniziare e soprattutto durerà rumorosamente per un bel pezzo.
Sulla tempistica non mi preoccuperei per il momento.
 
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: arturo - 27 Feb 2017, 11:47
se è vero che i terreni sulla Tiberina hanno una destinazione commerciale , allora le cose cambiano totalmente.
ma mi sembra strano...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: porga - 27 Feb 2017, 11:48
il cantiere di TdV é ancora lungi dall'iniziare e soprattutto durerà rumorosamente per un bel pezzo.
Sulla tempistica non mi preoccuperei per il momento.

guarda, a mio modo di vedere, l'accordo ottenuto giorni fa cadrà in votazione di giunta, quando si tratterà di approvare il cambiamento di delibera-marino

quindi, avoja a tempo
 :=))
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: FatDanny - 27 Feb 2017, 11:48
mi trovo nel guado

da una parte, so che IB ha ragione: preparare, come dei novelli kim-jong un, il missile finedimondo per ottenerne uno che arrivi almeno a tokio
dall'altra, so che tu non hai torto: intignere a lungo - e perdere di conseguenza l'onda lunga della discussione roma-m5s - porterebbe il ns problema stadio a galleggiare nell'eterno mare dello sticazzi

ma infatti io mica dico di fare i filantropi di turno.

Te chiedo pietralata a 5 mln di euro per 99 anni, 350 mq di compensazioni altrove (pari a quanto concesso alla roma) e mi dico disponibile a fare la metà delle opere pubbliche visto che la zona è già servita.
Così, tanto per fare un esempio.

C'è missile e missile.
Ci sono missili innocui che spaventano solo i passeri e missili in grado di far saltare tutto.
A me pare tanto che stiamo andando sulla prima ipotesi.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: porga - 27 Feb 2017, 11:49
Te chiedo pietralata a 5 mln di euro per 99 anni, 350 mq di compensazioni altrove (pari a quanto concesso alla roma) e mi dico disponibile a fare la metà delle opere pubbliche visto che la zona è già servita.
Così, tanto per fare un esempio.

C'è missile e missile.
Ci sono missili innocui che spaventano solo i passeri e missili in grado di far saltare tutto.
A me pare tanto che stiamo andando sulla prima ipotesi.

speriamo di no
quella soluzione sarebbe perfetta

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: genesis - 27 Feb 2017, 11:53
Una curiosità: quale sarebbe l'area di Montespaccato di cui si scrive oggi su Rep. ?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Rugiule - 27 Feb 2017, 11:54
dlm, secondo me sottovaluti/manchi di valutare tutte le implicazioni di questo passaggio.
Lotito/Diaconale non sta puntando ad avere condizioni migliori quando cita tdv.
Sta puntando a farsi approvare lo stadio sulla tiberina.
Questo è il possibile errore sempre più concreto.

Paradossalmente sarà la Lazio a non voler sentir parlare di terze aree invece di puntare direttamente su quelle e costringere il comune ad una risposta che potrebbe al massimo trattare le condizioni a cui concedere, visto quanto concesso ai cani.

E invece no, si sta regalando al comune il modo di dire no, alla stampa di motivare questo no e addirittura a un bel pezzo di laziali, me compreso, di dover criticare ancora una volta un presidente troppo testardo per essere vero. Il che mi sconforta non poco.
Invece secondo me la frase "Il progetto stadio della Lazio è legato alla Tiberina" va letta in maniera aperta, ciò che segue dà forza alle richieste ma non vuol dire che la Lazio non si renda disponibile a valutare alternative proposte dal comune.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: pan - 27 Feb 2017, 11:58
comunque è anche vero che la Lazio ha fatto il comunicato dopo che la raggi ha detto che toccava anche al nostro stadio, a leggere le dichiarazioni.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: genesis - 27 Feb 2017, 11:59
Invece secondo me la frase "Il progetto stadio della Lazio è legato alla Tiberina" va letta in maniera aperta, ciò che segue dà forza alle richieste ma non vuol dire che la Lazio non si renda disponibile a valutare alternative proposte dal comune.

Le proposte alternative del Comune saranno quelle che volevano proporre a Baldissoni & co.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Rugiule - 27 Feb 2017, 12:05
Le proposte alternative del Comune saranno quelle che volevano proporre a Baldissoni & co.
E quindi? Di quali parli?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: FatDanny - 27 Feb 2017, 12:06
Invece secondo me la frase "Il progetto stadio della Lazio è legato alla Tiberina" va letta in maniera aperta, ciò che segue dà forza alle richieste ma non vuol dire che la Lazio non si renda disponibile a valutare alternative proposte dal comune.

"Il progetto stadio della Lazio è legato alla Tiberina. Non mi pare che la Roma abbia accolto altre ipotesi, non ci aspettiamo due pesi e due misure". A parlare così sulle pagine de La Repubblica è Arturo Diaconale,

a me non pare proprio, anzi...
Altra cosa se avesse detto "siamo disposti a trattare sulla zona ma anche noi ci attendiamo che ci venga riconosciuto un progetto ampio come per la roma e non progetti minimalisti".

Le parole hanno un senso.
Quando poi si tratta di Lotito pesano come macigni.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: genesis - 27 Feb 2017, 12:06
E quindi?

Esistono, adesso vediamo come si sviluppa la trattativa.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Andrewblu - 27 Feb 2017, 12:06
Il Comune secondo me propone Pietralata e Casal Monastero (Centrale del Latte) dopo aver fatto un timido tentativo per il Flaminio (che verrà ascoltato solo se puoò essere demolito e ricostruito interamente).
Lazio-Comune hanno iniziato ora una partita di poker ma direi che ho sensazioni positive e credo che la Lazio stava già sul pezzo, aspettava solo l'ok ai peperones x TdV...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Rugiule - 27 Feb 2017, 12:10
a me non pare proprio, anzi...
Altra cosa se avesse detto "siamo disposti a trattare sulla zona ma anche noi ci attendiamo che ci venga riconosciuto un progetto ampio come per la roma e non progetti minimalisti".

Le parole hanno un senso.
Quando poi si tratta di Lotito pesano come macigni.
Ma era fuori luogo prestare subito il fianco rendendosi disponibili a trattare, le parole di Lotito peseranno pure come macigni, ma Diaconale è discreto figlio de ndrocchia...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Rugiule - 27 Feb 2017, 12:11
Esistono, adesso vediamo come si sviluppa la trattativa.
Ah, ok, lo penso anch'io, credo e spero che la trattativa si possa sviluppare.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kelly slater - 27 Feb 2017, 12:28
come era prevedibile, scelte politiche becere alimentano un dibattito becero e prese di posizione becere.
Quali sono, lo dico senza mezzi termini, posizioni che vorrebbero anche per loro la propria speculazione fatta in casa.
Come se questo pareggiasse i conti, fosse equo. La giustizia della poraccitudine.

Quello di Tor di Valle è uno scempio, quello della Tiberina sarebbe uno scempio doppio.
Ma sti cazzi oh, hai visto che fanno le idrovore a tdv? Famo pure noi!
Come se questa città fosse funzionale unicamente al calcio (e invece i tifosi sono nemmeno la metà dei cittadini), come se la questione ambientale non fosse la principale piaga del nostro secolo, come se queste speculazioni fossero a costo zero e non presentassero conti indiretti salatissimi nel prossimo e remoto futuro.
Ma sti cazzi, hai visto che fanno a tor di valle?

Il problema di queste ingiustizie è proprio che oltre i danni diretti e indiretti provocati scatenano una logica a dir poco miserabile. Sulla pelle di un'intera collettività che deve a quel punto soddisfare i "diritti" di tutti gli altri possibili appetiti in una spirale senza fine.
Se hai fatto x devi fare y. Ma se fai y che non fai z? Occhio perché con z è necessario accontentare k.

E vorreste i laziali uniti su sta cosa? Ma scordatevelo. Manco morto.
Manco pagato. Manco minacciato. E se ce provate allo stadio ve fischio pure.
Ho diversi amici della roma che in questi mesi si sono esposti, hanno combattuto in forte minoranza una vera e propria guerra d'opinione su tor di valle, nonostante quel che ne possa pensare cerracchio che ha parlato di piena omogeneità del tifo merdaiolo (ovviamente senza informarsi).

Saremo quattro gatti, ma io il progetto della Tiberina non lo appoggerò MAI, manco dovesse significare che la Lazio resta all'Olimpico altri 200 anni con una media dell'ottavo posto.
Il calcio è la più importante delle cose meno importanti.
La città, l'ambiente, preservare e aver cura di quel che abbiamo è la cosa più importante delle cose più importanti.
Il paragone nemmeno si pone. La scelta è automatica.


Nessuno chiede a Lotito di fare il benefattore o il martire. io non gli chiedo certo di prendersi il Flaminio.
Ha un credito presso il comune da potersi giocare alla grande. Ha tutti i modi e i luoghi per chiedere una favorevole concessione e compensazioni adeguate alla sostenibilità finanziaria dell'opera.
Questo deve fare. Cercare un plusprofitto sui terreni della tiberina è un "in più" non necessario alla Lazio e che niente ha a che vedere con la Lazio. Non sono terreni della Lazio.
Motivo ulteriore per affermare che me ne importa zero. Anzi, se dovessero essere la ragione ostativa al nostro stadio vorrà dire che il responsabile sarà uno e non mi servirà né la Curva, né le radio, né qualche giornalista arrogante per indicarlo in Claudio Lotito.

Vedesse un po' de fa quello che deve. E anche rapidamente che il tempo di battere il ferro è ora.

Scusa Fat ma "il calcio è la cosa meno importante di quelle meno importanti" è vero fino a un certo punto, visto che muove i miliardi.
E nel momento in cui noi tifiamo una squadra di calcio, seguiamo il calcio, andiamo alo stadio e scriviamo sui forum noi abbiamo implicitamente accettato alcune logiche che hanno a che fare col capitalismo più truce e spinto.
Non puoi fare finta che non sia cosi'.
Io dal momento che tifo Lazio voglio il meglio per la squadra, i tifosi, la tradizione, i colori eccetera eccetera, e so benissimo che questo passa per
un padrone che non è mai buono perchè i padroni non sono mai buoni
( e immagino che L non sia uno di quegli imprenditori che pagano il doppio stipendio alle donne delle pulizie quando lavorano particolarmente bene ).
Lo so benissimo pure io che la Tiberina sarebbe sbagliato da un punto di vista
ambientale e regolamentare, ma ti chiedo: se come abbiamo visto col 5 stelle
al potere le regole non contano un caxxo e la legalità è una presa per il c.ulo, ( perchè come molto saggiamente spiegasti tu cio' che conta SONO SOLO I RAPPORTI DI FORZA), se non posso sperare di avere una giustizia sociale, perchè devo dare il massimo della coerenza su tutte queste tematiche PROPRIO QUANDO SI PARLA DELLA LAZIO?
Che by the way è una cosa a cui tengo tanto?

Altrimenti, ok, facciamo gli intransigenti duri e puri, però per coerenza
non lo seguiamo più il calcio, perchè il calcio è na mmerda, è una droga brutta
che inquina il cervello delle masse, sopratutto quelle più ignoranti.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: paolo1971 - 27 Feb 2017, 12:35
Una curiosità: quale sarebbe l'area di Montespaccato di cui si scrive oggi su Rep. ?
Me lo chiedo anche io, perchè abitando a Torrevecchia ci andrei a piedi, ma non ben presente quale sia questo terreno.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteNoise - 27 Feb 2017, 12:48
vedo che ci sono altri di Torrevecchia come me.
Piacere!

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Luca Signifer - 27 Feb 2017, 13:21
Me lo chiedo anche io, perchè abitando a Torrevecchia ci andrei a piedi, ma non ben presente quale sia questo terreno.
ragionando un pò sulla zona (io ho l'ufficio a Casalotti e sono di Boccea), non "vedo" zona "ampie" intorno a Montespaccato. Forse più verso Torrevecchia: tra Bastogi e il GRA oppure Quartaccio/Torresina
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: paolo71 - 27 Feb 2017, 13:34
Quali sono le zone proponenti del Comune che pallottola-parnasi-baldassari hanno rifiutato?
E che stando a ciò che leggo potrebbero essere offerte alla Lazio?
Il Comune ha offerto solo il Flaminio alla Lazio qualche tempo fa, ancor prima dell' accordo m5s-boston-unicredit-riommers, che io ricordi.

Ho comunque la sensazione che venga posata prima la pietra sullo stadio delle Aquile che a tdv...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Moses E. Herzog - 27 Feb 2017, 13:36
ragionando un pò sulla zona (io ho l'ufficio a Casalotti e sono di Boccea), non "vedo" zona "ampie" intorno a Montespaccato. Forse più verso Torrevecchia: tra Bastogi e il GRA oppure Quartaccio/Torresina

Beh ci sarebbe tutta quell'area che va dal Forum alla via Acquafredda, non è molto piccola.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: vaz - 27 Feb 2017, 13:39
daje co torrevecchia
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kelly slater - 27 Feb 2017, 13:43
daje co torrevecchia

mammagari.
a primavalle ( ultraromanista ) s'ammazzano col gas nervino  :asrm
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Luca Signifer - 27 Feb 2017, 13:44
Beh ci sarebbe tutta quell'area che va dal Forum alla via Acquafredda, non è molto piccola.
dove? Lì ci sono molte case: c'è una stradina che va dall'Acquafredda a via Cornelia che faccio spesso ma spazi liberi di dimensioni "importanti" non ne ho mai visti
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: SSL - 27 Feb 2017, 13:46
Io mi prenderei il Flaminio, con un progetto futuristico che sfrutti al  massimo gli spazi. Poi il comune concedesse al costruttore un altro pezzo di terra per la speculazione edilizia..
Per me uno stadio al centro di Roma sarebbe un sogno,altro che tdv, tiberina, montespaccato, torrevecchia..
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: vaz - 27 Feb 2017, 13:47
si, penso sia zona via della maglianella l'area ipotetica. anche perché nell'articolo dicono montespaccato.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: MeoPatacca - 27 Feb 2017, 14:06
Spiego meglio, avete ragione prima nella fretta di scrivere effettivamente è passato un concetto sbagliato :-). Il terreno sulla Tiberina ha un valore di 1.2 mil. Tale terreno è di una società immobiliare facente capo alla moglie di Lotito. Nel capitale di tale società ha un valore ipotetico di 25 mil in quanto prossimo ad un cambio d'uso, da agricola a commerciale. Il tutto fatto con l'intenzione chiaramente di costruirci lo stadio. Chiaramente tale terreno è anche permutabile da qui l'altro ragionamento che ho fatto nell'ipotesi che il comune dia parere negativo proponendo altri terreni oppure magari concedendo una minima cubatura sulla Tiberina e costruendo lo stadio da un'altra parte. Spero di essermi spiegato stavolta :-)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: italicbold - 27 Feb 2017, 14:09
Scusa Fat ma "il calcio è la cosa meno importante di quelle meno importanti" è vero fino a un certo punto, visto che muove i miliardi.
E nel momento in cui noi tifiamo una squadra di calcio, seguiamo il calcio, andiamo alo stadio e scriviamo sui forum noi abbiamo implicitamente accettato alcune logiche che hanno a che fare col capitalismo più truce e spinto.
Non puoi fare finta che non sia cosi'.
Io dal momento che tifo Lazio voglio il meglio per la squadra, i tifosi, la tradizione, i colori eccetera eccetera, e so benissimo che questo passa per
un padrone che non è mai buono perchè i padroni non sono mai buoni
( e immagino che L non sia uno di quegli imprenditori che pagano il doppio stipendio alle donne delle pulizie quando lavorano particolarmente bene ).
Lo so benissimo pure io che la Tiberina sarebbe sbagliato da un punto di vista
ambientale e regolamentare, ma ti chiedo: se come abbiamo visto col 5 stelle
al potere le regole non contano un caxxo e la legalità è una presa per il c.ulo, ( perchè come molto saggiamente spiegasti tu cio' che conta SONO SOLO I RAPPORTI DI FORZA), se non posso sperare di avere una giustizia sociale, perchè devo dare il massimo della coerenza su tutte queste tematiche PROPRIO QUANDO SI PARLA DELLA LAZIO?
Che by the way è una cosa a cui tengo tanto?

Altrimenti, ok, facciamo gli intransigenti duri e puri, però per coerenza
non lo seguiamo più il calcio, perchè il calcio è na mmerda, è una droga brutta
che inquina il cervello delle masse, sopratutto quelle più ignoranti.

Non avrei saputo scriverlo meglio.
Me fa paura sta cosa...ultimamente siamo d'accordo su troppe cose...
 ;))
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Moses E. Herzog - 27 Feb 2017, 14:37
dove? Lì ci sono molte case: c'è una stradina che va dall'Acquafredda a via Cornelia che faccio spesso ma spazi liberi di dimensioni "importanti" non ne ho mai visti

https://www.google.it/maps/@41.8907334,12.3940759,2199m/data=!3m1!1e3
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: FatDanny - 27 Feb 2017, 14:37
Scusa Fat ma "il calcio è la cosa meno importante di quelle meno importanti" è vero fino a un certo punto, visto che muove i miliardi.
E nel momento in cui noi tifiamo una squadra di calcio, seguiamo il calcio, andiamo alo stadio e scriviamo sui forum noi abbiamo implicitamente accettato alcune logiche che hanno a che fare col capitalismo più truce e spinto.
Non puoi fare finta che non sia cosi'.
Io dal momento che tifo Lazio voglio il meglio per la squadra, i tifosi, la tradizione, i colori eccetera eccetera, e so benissimo che questo passa per
un padrone che non è mai buono perchè i padroni non sono mai buoni
( e immagino che L non sia uno di quegli imprenditori che pagano il doppio stipendio alle donne delle pulizie quando lavorano particolarmente bene ).
Lo so benissimo pure io che la Tiberina sarebbe sbagliato da un punto di vista
ambientale e regolamentare, ma ti chiedo: se come abbiamo visto col 5 stelle
al potere le regole non contano un caxxo e la legalità è una presa per il c.ulo, ( perchè come molto saggiamente spiegasti tu cio' che conta SONO SOLO I RAPPORTI DI FORZA), se non posso sperare di avere una giustizia sociale, perchè devo dare il massimo della coerenza su tutte queste tematiche PROPRIO QUANDO SI PARLA DELLA LAZIO?
Che by the way è una cosa a cui tengo tanto?

Altrimenti, ok, facciamo gli intransigenti duri e puri, però per coerenza
non lo seguiamo più il calcio, perchè il calcio è na mmerda, è una droga brutta
che inquina il cervello delle masse, sopratutto quelle più ignoranti.

Certo che ne accetto determinate logiche perchè altrimenti secondo te io venivo qui a proporre una cosa che comunque reputo schifosa (project financing su pietralata con compensazioni altrove)?
la mia posizione da "duro e puro" manco la dico perché risulterebbe del tutto incomprensibile nel contesto dato.

Quindi certo che tengo conto di determinate logiche, ma non per questo devo ingoiare tutto.
No, la Lazio non vale così tanto. E non chiedo coerenza solo quando si tratta della Lazio, così come non ero contrario a Tdv solo perchè si trattava della roma.
Sono conseguente a quel che credo come cittadino, domani esattamente come ieri.
Su tiberina esattamente come tor di valle. Non è che siccome lo danno a loro cambio idea e dico "pure a noi".
Senza contare che, nonostante la propaganda voglia il contrario, ho testimonianza diretta di romanisti e gruppi di romanisti che si sono scontrati su tdv fottendosene di essere minoranza e di essere considerati nemici della roma.
Io credo proprio che farò lo stesso, perchè altrimenti dal giorno dopo potrei anche venire allo stadio ma difficilmente potrei guardare negli occhi sia loro che me stesso allo specchio.

E' chiaro che resta una contraddizione nel discorso, ma è quella connaturata al vivere sociale (odio il lavoro salariato e sono un salariato, odio i meccanismi di mercato e sono costretto io per primo a utilizzarli, ecc).
Spingere al limite la contraddizione nei termini che dici tu è equivalente a dire: "allora licenziati e vivi da eremita sopra un monte bevendo da un torrente e mangiando bacche e lepri", come per altro ho spesso letto in altre sezioni in risposta alle mie riflessioni.
Potrà reggere sul piano logico, ma a livello di discorso fa ridere.
Io come essere umano voglio vivere in una società, ma ho anche la pretesa di criticarla e volerla radicalmente trasformare.
Io come laziale voglio continuare a tifare Lazio, ma ho anche la pretesa di discernere tra quel che ritengo accettabile e quel che ritengo inaccettabile.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Luca Signifer - 27 Feb 2017, 14:44
https://www.google.it/maps/@41.8907334,12.3940759,2199m/data=!3m1!1e3
non fa parte del Riserva della Tenuta di Acquafredda?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: FeverDog - 27 Feb 2017, 14:50
non fa parte del Riserva della Tenuta di Acquafredda?
Esatto, lo stavo per scrivere anche io
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: ssl1900 - 27 Feb 2017, 14:51
In questa intervista di qualche giorno fa a Giulio Pelonzi, consigliere comunale del Pd e membro della Commissione “Urbanistica” spiega la situazione riguardo lo stadio sulla tiberina e il flaminio.. Pelonzi già era consigliere quando Claudio Lotito, prima con Veltroni e poi con Alemanno sindaci, provò a far approvare il progetto dello Stadio delle Aquile sulla Tiberina.
In questo posto metto la parte dell’intervista relativa alla tiberina, nel post flaminio quella relativa a quest’ultima ipotesi.

Che progetto era quello presentato da Claudio Lotito nel 2005 inerente la costruzione di uno stadio nei pressi della via Tiberina?
C’erano tre problemi in particolare. In primis, c’erano 1,8 milioni di metri cubi privati in compensazione rispetto allo stadio. La maggior parte dei quali, circa l’80%, unità abitative private. Pari a circa 10mila nuovi abitanti. Superata tale soglia le istituzioni pubbliche devono per legge portare lì tutti i servizi come ospedali, vigili e altro. Poi non era chiaro il rapporto tra la società che prende il mutuo erogato dal credito sportivo e la Lazio. L’unico legame era la persona fisica di Claudio Lotito. Ricordo che all’epoca dissi al presidente Lotito ‘le auguro lunga vita ma, qualsiasi cosa le dovesse succedere, la Lazio non può trovarsi, improvvisamente, senza quelle cubature ma solo con le rate del mutuo da pagare’. Il terzo scoglio riguardava l’ubicazione. Quell’area era in parte sotto il livello del Tevere con relative problematiche idrogeologiche. La Tiberina andava raddoppiata. Una fermata della Ferrovia e uno svincolo autostradale da realizzare ex novo. In sostanza opere pubbliche che sarebbero stato a carico della collettività. Così proposta era irrealizzabile. Lotito provò a far votare due delibere con Veltroni e Alemanno, proponenti i 4 consiglieri Udc. Vennero bocciate da 56 consiglieri, votarono a favore solo i proponenti”.


Se Lotito presentasse un nuovo progetto stile Parnasi-Pallotta troverebbe lo stesso atteggiamento avuto dall’allora giunta Marino?
Premesso che al momento Lotito non ha avanzato alcuna nuova proposta, già allora gli venne detto di trovare aree in previsione di sviluppo, ovvero dove era prevista la fornitura di servizi come viabilità, fogne e altre opere di urbanizzazione primaria. Serve un intervento che abbia un ritorno per la collettività. Altrimenti il primo che si alza, con la scusa dello stadio, potrebbe edificare a suo piacimento…..”  “….Progetto Tor di Valle 400 mln di opere pubbliche a carico dei privati. Quello sulla Tiberina prevedeva circa 1,5 mld di euro per essere realizzabile. Ma chi li metterebbe, realisticamente?”.

Per me sulla Tiberina lo stadio non si farà. Mi auguro che  lotito abbia già pronte delle alternative.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: AquiladiMare - 27 Feb 2017, 14:58
quel progetto è ormai superato dato che non si possono costruire aree abitative. Anche le cubature erano oversize...quindi necessariamente dovrà essere riesaminato.

vediamo cosa proporrà Lotito.. Molto probabilmente l'area Tiberina in qualche modo dovrà rientrare in tutto questo affare.

ma indipendentemente da quale sarà l'area prescelta quale dovrà essere il limite per non parlare di speculazione?


Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 27 Feb 2017, 15:01
Per me sulla Tiberina non si farà (non nei termini di Lotito) ma non per quello che c'è scritto nell'intervista perché è ovvio che il progetto debba essere diverso (vedi discorso su unità abitative), perché una fermata treno e uno svincolo si possono fare (basta trovare l'equilibrio algebrico), perché il rischio idrogeologico si può annullare "mettendo in salvo Labaro", perché saremmo i secondi che con la scusa dello stadio provano ad edificare a proprio piacimento (derogando al piano regolatore).
(Seguendo i punti dell'intervista).
Tutta roba crollata da qualche giorno a questa parte.
Ok fare i puri, i cittadini che vogliono il bene di Roma, ma neanche farsi prendere per i fondelli da questi voltagabbana.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: FatDanny - 27 Feb 2017, 15:05

Tutta roba crollata da qualche giorno a questa parte.


il cambio di destinazione da agricolo/edificabilità zero a commerciale edificabile non è crollata in questi giorni. E non è per niente un dettaglio.
altrimenti mo pure io a casa mia faccio un paio di palazzine. Sai com'è... investo.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 27 Feb 2017, 15:07
il cambio di destinazione da agricolo/edificabilità zero a commerciale edificabile non è crollata in questi giorni. E non è per niente un dettaglio.
altrimenti mo pure io a casa mia faccio un paio di palazzine. Sai com'è... investo.
Rispondevo all'intervista di Pelonzi che fa lo splendido snocciolando i 3 motivi per cui non si può fare.
Dove parla di questo punto?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Masters - 27 Feb 2017, 15:10
"La tempistica non è urgente rispetto alla costruzione di tdv, ma al fatto che oggi il tema è caldo e sentito, tra sei mesi la necessità di pareggiare il conto a favore della Lazio sarà bella che derubricata.
Oggi se presenti un progetto serio su un'area fattibile la risposta è una sola: SI. Sarebbe ingiustificabile qualsiasi altra.
Se invece sprechi sei mesi appresso alla tiberina vedrai come finisce sta storia." cit.Fatdanny

.se anche stavolta, non prova quantomeno a valutare altre aree, la Tiberina sarà il nostro "cul de sac"...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 27 Feb 2017, 15:15
Ce le devono proporre, e ce le devono proporre alle stesse condizioni loro.
1.Terreni di Parnasi-Unicredit?
Allora i terreni devono essere di un soggetto prossimo a Lotito (anche mediante scambio o cessione) e nella piena patrimonializzazione della Lazio (poi che loro intestano a Pallotta sono fatti loro).
2. Stessa cubatura compensativa
3. Stesso equilibrio algebrico
4. A Roma, dove vuoi, ma deve essere "Stadio delle Aquile di Roma"

Avanzassero le loro proposte e saranno valutate.
Nessuna differenza di trattamento.
Su questo almeno siamo d'accordo?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: AquiladiMare - 27 Feb 2017, 15:17
domanda:

ma lo stadio con museo, store ecc.. da una parte e cubature compensative (uffici, centro commerciale ecc..) devono stare necessariamente nello stesso luogo oppure può comunque essere economicamente conveniente costruirli in due zone differenti?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Masters - 27 Feb 2017, 15:20
Ce le devono proporre, e ce le devono proporre alle stesse condizioni loro.
1.Terreni di Parnasi-Unicredit?
Allora i terreni devono essere di un soggetto prossimo a Lotito (anche mediante scambio o cessione) e nella piena patrimonializzazione della Lazio (poi che loro intestano a Pallotta sono fatti loro).
2. Stessa cubatura compensativa
3. Stesso equilibrio algebrico
4. A Roma, dove vuoi, ma deve essere "Stadio delle Aquile di Roma"

f
Avanzassero le loro proposte e saranno valutate.
Nessuna differenza di trattamento.
Su questo almeno siamo d'accordo?

igurati io sarei d'accordo anche sul Flaminio che amo perche' sono un vdm..:), ho ripreso la citazione di Fat solo perchè anche io, penso che se si intrippa sulla tiberina si perde troppo tempo..e tra 6 mesi ognuno potrà mettersi di traverso perche' non disponiamo della potenza mediatica delle pustole catarrose..

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Luca Signifer - 27 Feb 2017, 15:22
Ce le devono proporre, e ce le devono proporre alle stesse condizioni loro.
1.Terreni di Parnasi-Unicredit?
Allora i terreni devono essere di un soggetto prossimo a Lotito (anche mediante scambio o cessione) e nella piena patrimonializzazione della Lazio (poi che loro intestano a Pallotta sono fatti loro).
2. Stessa cubatura compensativa
3. Stesso equilibrio algebrico
4. A Roma, dove vuoi, ma deve essere "Stadio delle Aquile di Roma"

Avanzassero le loro proposte e saranno valutate.
Nessuna differenza di trattamento.
Su questo almeno siamo d'accordo?
ecco, tutto qui: lo stadio all'interno del GRA per favore
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: ssl1900 - 27 Feb 2017, 15:28
Al di là di permessi e vincoli ma siamo sicuri che per noi tifosi, che siamo quelli che dovremmo usufruire dello stadio,  la tiberina sia una soluzione congeniale?

A me sembra troppo lontano dalla città, mi sembra assurdo che per andare allo stadio si debba prendere l’autostrada (sempre se si farà lo svincolo …).  E chi andrebbe in ristoranti o centri commerciali così isolati?

Per me si rischia di fare una cattedrale nel deserto.
Mi auguro che nel scegliere il posto su dove costruire lo stadio si pensi anche a chi allo stadio ci dovrà andare …
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: novantatreesimo - 27 Feb 2017, 15:50
La tiberina sta in culonia.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Alex 73 - 27 Feb 2017, 16:13
Ho letto qua e là, molto velocemente il topic (sto pur sempre al lavoro :S) e non mi pare che se ne sia parlato (in caso contrario, chiedo venia)... cmq un pò di tempo fa, lessi della zona a Tor di Quinto (quella in foto). Non so cosa ci sia di vero, tantomeno mi ricordo la fonte (sarà passato un annetto buono...).

(http://i63.tinypic.com/10r07yq.jpg)

Nessuno ne sa nulla? Magari era una balla inventata da uno pseudogiornalaio (capirai... sai che novità...).

Fermo restando che da tifoso, voglio che il nostro stadio sia DENTRO il raccordo e che quindi il Flaminio sarebbe la prima scelta. Poi le grane relative a vincoli, necropoli e compagnia bella, le farei risolvere a chi di dovere. Magari glielo regalano :=)) ... boh non so effettivamente i fattori che rendano il Flaminio, il cosiddetto "trappolone" e magari la sua bella bella speculazione se la fa da un'altra parte.


Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: marco87 - 27 Feb 2017, 16:24
ho letto su fb che Lotito avrebbe scritto alla Raggi dicendo che anche la Lazio dovrà avere un suo stadio essendo la prima squadra della capitale.
bene cosi , anche noi faremo lo stadio . :)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 27 Feb 2017, 16:33
ho letto su fb che Lotito avrebbe scritto alla Raggi dicendo che anche la Lazio dovrà avere un suo stadio essendo la prima squadra della capitale.
bene cosi , anche noi faremo lo stadio . :)
Grande Marco!
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: marco87 - 27 Feb 2017, 16:33
in questa lettera che oggi Lotito avrebbe mandato alla Raggi avrebbe detto che anche la Lazio dovrà avere un suo stadio ma che non sarà il Flaminio per lui inagibile.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Zoppo - 27 Feb 2017, 16:45
Grande Marco...
Non te scappa niente a te!!!  :ssl
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Luca Signifer - 27 Feb 2017, 17:09
Ho letto qua e là, molto velocemente il topic (sto pur sempre al lavoro :S) e non mi pare che se ne sia parlato (in caso contrario, chiedo venia)... cmq un pò di tempo fa, lessi della zona a Tor di Quinto (quella in foto). Non so cosa ci sia di vero, tantomeno mi ricordo la fonte (sarà passato un annetto buono...).

(http://i63.tinypic.com/10r07yq.jpg)

Nessuno ne sa nulla? Magari era una balla inventata da uno pseudogiornalaio (capirai... sai che novità...).

Fermo restando che da tifoso, voglio che il nostro stadio sia DENTRO il raccordo e che quindi il Flaminio sarebbe la prima scelta. Poi le grane relative a vincoli, necropoli e compagnia bella, le farei risolvere a chi di dovere. Magari glielo regalano :=)) ... boh non so effettivamente i fattori che rendano il Flaminio, il cosiddetto "trappolone" e magari la sua bella bella speculazione se la fa da un'altra parte.
da quelle "parti" non c'è la caserma dei Carabinieri?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Luca Signifer - 27 Feb 2017, 17:10
La tiberina sta in culonia.
:) io dico che forse serve il passaporto per arrivarci: io fisso solo un limite per lo stadio...dentro il GRA
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Drenai - 27 Feb 2017, 17:11
quello è il galoppatoio di fronte al maestrelli. non era dell'esercito?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: porga - 27 Feb 2017, 17:13
quello è il galoppatoio di fronte al maestrelli. non era dell'esercito?

si, ci sono i corazzieri a cavallo
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: cippolo - 27 Feb 2017, 17:54
:) io dico che forse serve il passaporto per arrivarci: io fisso solo un limite per lo stadio...dentro il GRA
Scusate ma sono anni che andiamo all'olimpico con traffico,parcheggi inesistenti,tutti i problemi del mondo e state a contestare che è lontana la tiberina?
Boh io non vi capisco
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: ssl1900 - 27 Feb 2017, 18:23
Scusate ma sono anni che andiamo all'olimpico con traffico,parcheggi inesistenti,tutti i problemi del mondo e state a contestare che è lontana la tiberina?
Boh io non vi capisco

Si perché il traffico sulla tiberina o sull’autostrada non ci sarà?
Considera che mediamente andranno allo stadio circa 35000 tifosi, quindi con un flusso di circa 6000 automobili calcolando anche che con motorini e scooter sarà difficile se non impossibile raggiungere la zona.
Di quelle 6000 macchine circa la metà potrebbero prendere l’autostrada per tornare a Roma città.
Immaginate che casino se quasi contemporaneamente circa 3000 automobili debbano passare un casello per accedere all’autostrada. Ci vorrebbe almeno mezz’ora solo ad accedere e altrettanto per uscire.
Stesso discorso sarebbe per il treno. Ci sarebbero almeno 5000 persone che lo dovrebbero prendere tutti insieme …
Almeno dall’olimpico, se vuoi andare con i mezzi pubblici puoi scegliere fra tram, metro e svariate linee di autobus.
Dimenticavo, per raggiungere il nuovo stadio ci sarebbe sempre l’opzione barca per sfruttare il tevere.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: happyeagle - 27 Feb 2017, 19:34
quello è il galoppatoio di fronte al maestrelli. non era dell'esercito?

https://it.wikipedia.org/wiki/Reggimento_"Lancieri_di_Montebello"_(8º)

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Alex 73 - 27 Feb 2017, 19:38
https://it.wikipedia.org/wiki/Reggimento_"Lancieri_di_Montebello"_(8º)
E se ne andassero a Montebello no?  :since :asrm
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Fabio70rm - 27 Feb 2017, 19:41
Continuo a ritenere l'area della Tiburtina/Casal Monastero l'unica veramente fattibile ed appetibile.

Considerate che lì poi c'è il famoso polo Tiburtina Valley, ci sono parecchie aziende...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: genesis - 27 Feb 2017, 21:42
Tornando a casa ho sentito l'intervento di Ferrara (capogruppo M5S) a RR. Molto conciliante, porte aperte a Lotito, lo abbracceremo. Sempre nel rispetto dei loro valori e convinzioni.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Ranxerox - 27 Feb 2017, 21:47
Continuo a ritenere l'area della Tiburtina/Casal Monastero l'unica veramente fattibile ed appetibile.

Considerate che lì poi c'è il famoso polo Tiburtina Valley, ci sono parecchie aziende...

Pure io, così allo stadio ce vado a piedi.... :=))
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 27 Feb 2017, 23:14
Cerco di fare un compendio delle aree che non sono auspicabili o possibili, o non hanno un requisito di omogeneità con le altre.
Aree evocate in questi ultimi giorni da articoli di stampa, imbeccate, scoop radiofonici.
Cominciamo con Settebagni

(http://preview.ibb.co/e6SUOv/image.jpg) (http://ibb.co/cZsw3v)
Avrebbe molti vantaggi, come estensione enorme, adiacenza a autostrada e altra viabilità comunque veloce, ferrovia adiacente...
Il problema, oltre al nulla che ti circonda è che anche qui come a Tiberina sussiste l'inedificabilità totale, quindi ciao.

Poi avete menzionato Montespaccato
Mah, io mica ho capito, l'Acquafredda è vincolata a verde, intoccabile, forse parliamo di quest'area verso Torrevecchia?


(http://preview.ibb.co/izom3v/image.png) (http://ibb.co/jPfNbF)
Se così fosse siamo in una zona con viabilità da suicidio, e la metropolitana era un vecchio progetto (prolungamento da Battistini) che purtroppo per i poveri residenti mi sembra sia stato abbandonato.
Non credo serva spiegare perché un'area così non abbia alcun valore e sia urbanisticamente inverosimile.

Poi Tor Vergata che spunta sempre fuori.
Eccola qua
(http://preview.ibb.co/n1E4qa/image.jpg) (http://ibb.co/iQB63v)

fast picture upload (http://imgbb.com/)
Ok per la viabilità che mi sembra vada molto bene, basta aggiungere uno svincolo, ma il trasporto su ferro NON ESISTE. Il collegamento Anagnina - Linea C dovremmo costruirlo a spese nostre, una cosa folle, non è che siccome sono di calta devono andare bene per forza. Chi la tira fuori spiegasse anche come ci si arriva senza macchina, senza prendere in giro le persone.

Infine la direttrice Rm-Fiumicino.

(http://preview.ibb.co/g7dB3v/image.png) (http://ibb.co/eZ3div)
A sinistra c'è la zona di Parco Leonardo, comune di Fiumicino: quel comune ci farebbe ponti d'oro ma in questa sede non vogliamo esaminare ipotesi fuori dai confini comunali capitolini.
In mezzo c'è laa zona Fiera: vogliono sbaraccare tutto perché è un fallimento. So per certo che uno dei motivi è che il terreno è pessimo e provoca lesioni ai fabbricati, una specie di sabbie mobili, per carità. Ritengo che anche i terreni a destraa verso Ponte Galeriaa abbiano le stesse caratteristiche, se poi non fossero quelli quelli prefigurati allora spiegatemi meglio.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: inquisitor - 28 Feb 2017, 07:16
.......
Hai omesso l'area di Pietralata, che come ho scritto qualche post fa è perfetta sia come ubicazione (zona centrale di Roma) che come collegamenti, sia pubblici che privati.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 28 Feb 2017, 08:04
Hai omesso l'area di Pietralata, che come ho scritto qualche post fa è perfetta sia come ubicazione (zona centrale di Roma) che come collegamenti, sia pubblici che privati.
Il topic è lungo, se vai nelle prime pasgine trovi Pietralata e tante altre aree.
Questo ultimo post sintetizza aree che per un motivo o per l'altro non vanno bene per i motivi indicati in modo puntuale.
Quelle che potrebbero andare le trovi prima, buona lettura.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kelly slater - 28 Feb 2017, 09:10
Poi avete menzionato Montespaccato
Mah, io mica ho capito, l'Acquafredda è vincolata a verde, intoccabile, forse parliamo di quest'area verso Torrevecchia?


(http://preview.ibb.co/izom3v/image.png) (http://ibb.co/jPfNbF)
Se così fosse siamo in una zona con viabilità da suicidio, e la metropolitana era un vecchio progetto (prolungamento da Battistini) che purtroppo per i poveri residenti mi sembra sia stato abbandonato.


Beh però aspetta: mo' la Raggi li ce fa la funivia  :=))
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: carib - 28 Feb 2017, 11:28
Esistono dentro Roma aree appetibili per lo SdAq, da riconvertire, tipo quella degli ex Mercati generali (http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/17_febbraio_27/80mila-metri-quadrati-degrado-2116e23e-fd2b-11e6-8717-6cdb036394a5.shtml)?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Dissi - 28 Feb 2017, 11:29
Esistono dentro Roma aree appetibili per lo SdAq, da riconvertire, tipo quella degli ex Mercati generali (http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/17_febbraio_27/80mila-metri-quadrati-degrado-2116e23e-fd2b-11e6-8717-6cdb036394a5.shtml)?

l'ex fiera di roma?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: ledesma87 - 28 Feb 2017, 11:32
quiandi avendo escluso tutti quelli sopra cosa ci rimane ? Spero sia esclusa anche la Tiberina visto che oltre I vincoli sarebbe la morte civile della Lazio come societa´di Roma
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: porga - 28 Feb 2017, 11:33
voi siete due delinquenti: volete mettere uno stadio in mezzo alla colombo o dietro la piramide
 :lol:
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 28 Feb 2017, 11:38
Esistono dentro Roma aree appetibili per lo SdAq, da riconvertire, tipo quella degli ex Mercati generali (http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/17_febbraio_27/80mila-metri-quadrati-degrado-2116e23e-fd2b-11e6-8717-6cdb036394a5.shtml)?
Siamo a Roma, quindi no, tutto vincolato come archeologia industriale, l'area da te indicata, molto piccola, è già stata progettata per il recupero con un concorso già finito e vinto da un famoso studio internazionale. Erano in discussione con Berdini alcuni cambiamenti che avrebbero stravolto il tutto, ora bisogna aspettare il nuovo assessore per la gara d'appalto (un riutilizzo dell'esistente più alcune piccole cose nuove).
L'unico non vincolato è lo scalo merci San Lorenzo ma la vecchia idea delle Ferrovie di trasferirsi sembra per ora accantonata...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 28 Feb 2017, 11:40
l'ex fiera di roma?
Troppo piccola.
quiandi avendo escluso tutti quelli sopra cosa ci rimane ? Spero sia esclusa anche la Tiberina visto che oltre I vincoli sarebbe la morte civile della Lazio come societa´di Roma
Leggiti tutto dall'inizio e troverai le risposte
voi siete due delinquenti: volete mettere uno stadio in mezzo alla colombo o dietro la piramide
 :lol:
1 delinquente. Io sono innocente, vostro onore!
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: carib - 28 Feb 2017, 11:45
"tipo quella"  :roll:
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 28 Feb 2017, 11:45
In tutto questo non ho presente la posizione del Coni sullo stadio Olimpico, se Lazio e Riommerda fanno gli stadi che ci fanno con quell'impianto? Ci sono dichiarazioni in merito?
Ce pensa Ferrero?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Dissi - 28 Feb 2017, 11:49
In tutto questo non ho presente la posizione del Coni sullo stadio Olimpico, se Lazio e Riommerda fanno gli stadi che ci fanno con quell'impianto? Ci sono dichiarazioni in merito?
Ce pensa Ferrero?

il golden gala :DD
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: porga - 28 Feb 2017, 11:50
1 delinquente. Io sono innocente, vostro onore!

no che c'entri tu  :=)) dicevo a s.e. card. carib e al brizzolato dissi
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kelly slater - 28 Feb 2017, 12:08
WBB ma io mica ho capito : se tu fossi Lotito dove lo faresti?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: andyco - 28 Feb 2017, 12:18
Esistono dentro Roma aree appetibili per lo SdAq, da riconvertire, tipo quella degli ex Mercati generali (http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/17_febbraio_27/80mila-metri-quadrati-degrado-2116e23e-fd2b-11e6-8717-6cdb036394a5.shtml)?

c'è Roma tre
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 28 Feb 2017, 12:19
WBB ma io mica ho capito : se tu fossi Lotito dove lo faresti?
A seconda di quello che vorrei fare, o a Pietralata o a Magliana / GRA esterna.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: porga - 28 Feb 2017, 12:19
WBB ma io mica ho capito : se tu fossi Lotito dove lo faresti?

fiumicino
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 28 Feb 2017, 12:22
fiumicino
Quando c'era l'opposizione del comune e prima della legge stadi.
Ora gli scenari sono cambiati completamente.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: andyco - 28 Feb 2017, 12:23
fiumicino

Valmontone no?  :DD :DD :DD
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kelly slater - 28 Feb 2017, 12:24
Quindi in estrema sintesi: a Magliana ti puoi allargare co le cubature
mentre a Pietralata no, giusto?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: carib - 28 Feb 2017, 12:27
no "quella" ma

"tipo quella"  :roll:
 
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: pentiux - 28 Feb 2017, 12:30
Roma nord.
Roma nord.
Roma nord.
Roma nord.

Non scherziamo nemmeno.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: mazzok - 28 Feb 2017, 12:32
Quindi in estrema sintesi: a Magliana ti puoi allargare co le cubature
mentre a Pietralata no, giusto?

o ancora stadio, museo, albergo, ristoranti e quanto altro a Pietralata e poi ti allarghi da qualche altra parte fino all'ottenimento della giusta compensazione.
La soluzione migliore.
 
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kelly slater - 28 Feb 2017, 12:34
Roma nord.
Roma nord.
Roma nord.
Roma nord.

Non scherziamo nemmeno.

Beh si, diciamo che sarebbe logico
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: FatDanny - 28 Feb 2017, 12:40
Roma nord.
Roma nord.
Roma nord.
Roma nord.

Non scherziamo nemmeno.

fino a qualche tempo fa t'avrei spernacchiato.
Ora sono stranamente d'accordo. Sarà che sono metereopatico...

 :=))
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: pentiux - 28 Feb 2017, 12:46
fino a qualche tempo fa t'avrei spernacchiato.
Ora sono stranamente d'accordo. Sarà che sono metereopatico...

 :=))
Al di la degli interessi personali, la Lazio appartiene a Roma Centro/Nord.
Fondata a Piazza della Libertà, Roma Centro/Nord.
Sedi, stadi, campi di allenamento... Roma Centro/Nord.
Prati, prima di tutto. poi tutta Roma Centro/Nord.

Queste tutte le sedi sociali della Lazio nella storia.
(http://www.laziowiki.org/w/images/1/15/Sedi_Lazio.jpg)

Non scherziamo proprio.

 ;)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: arturo - 28 Feb 2017, 12:46
Valmontone no?  :DD :DD :DD

fanno gli gnorri. 8)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: galafro - 28 Feb 2017, 12:54
Quindi in estrema sintesi: a Magliana ti puoi allargare co le cubature
mentre a Pietralata no, giusto?
Ma non è assolutamente vero, a Pietralata ci sono 120 ettari del Comune già destinati ad urbanizzazione spinta, la BNL ha costruito la sua sede costata si dice 300 milioni attaccata alla stazione. Certo lì non puoi fare speculazione, cioè comprare terreni a quattro soldi, cambiare destinazione d'uso o indici di fabbricabilità e fabbricarci.
Però se il comune te li da ad un prezzo politico, la speculazione è come se l'avessi fatta
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: marco87 - 28 Feb 2017, 12:57
ma vi immaginate? avremo uno stadio tutto nostro ;), non vedo l'ora che Lotito lo faccia..
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: BruceGrobbelaar - 28 Feb 2017, 13:07
ma vi immaginate? avremo uno stadio tutto nostro ;), non vedo l'ora che Lotito lo faccia..
Si, e io mi bombo Belen
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: turco - 28 Feb 2017, 13:16
Si, e io mi bombo Belen

Ma quante volte te la sei bombata, figliolo?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: BruceGrobbelaar - 28 Feb 2017, 13:19
Ma quante volte te la sei bombata, figliolo?
Eh assai
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: novantatreesimo - 28 Feb 2017, 13:21
mi bombo?  :o
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: andyco - 28 Feb 2017, 13:37
fanno gli gnorri. 8)
(http://preview.ibb.co/h1z7va/IMG_3756.jpg) (http://ibb.co/fMgbov)

image hosting (http://imgbb.com/)
Secondo me è la location ideale. Vicinissima all'autostrada e alla bretella cisterna-valmontone che devono costruire dal 1971, facilmente raggiungibile col treno (prevista una stazione tra Labico e Valmontone).. io e Arturo ci andremmo in bici.
:)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Precisione - 28 Feb 2017, 13:49
Calcio: Malagò:Senza Roma e Lazio l'Olimpico come Wembley Se la Lazio non è interessata al Flaminio è una scelta e si deve rispettare

 "Il giorno in cui non ci sarebbero più Roma e Lazio si potrebbe anche fare un accordo con la Federcalcio come in Inghilterra dove Wembley è lo stadio della Nazionale". + l'idea lanciata dal presidente del Coni, Giovanni Malagò, per l'Olimpico nell'eventualità che dopo la Roma anche la Lazio riuscisse a costruire in futuro il suo impianto di proprietà. "Siamo molto felici che si sia sbloccato lo stadio della Roma anche se perdiamo un cliente molto importante. Noi abbiamo sempre e solo voluto parlare di stadio e non di progetto, per tutti gli altri aspetti, dall'urbanistica alle cubature, sono cose che riguardano i tecnici", ha detto Malagò accogliendo l'ok arrivato dal Comune di Roma la settimana scorsa per la realizzazione dell'impianto di proprietà del club giallorosso. Un accordo che ha portato anche la Lazio a reclamare la possibilità di costruire il suo stadio: "Noi come Coni siamo assolutamente altrettanto felici che la Lazio abbia un suo stadio - precisa Malagò a margine dell'inaugurazione del liceo scientifico sportivo al centro 'Giulio Onesti' all'Acqua Acetosa - e faremo un endorsement né più né meno di quello che abbiamo fatto per lo stadio della Roma. Fermo restando che sui temi urbanistici e di sicurezza non entriamo nel merito. Noi siamo i primi tifosi affinché i due club di Roma abbiano un loro stadio, il futuro è questo. Speriamo che si sia fatto da apripista per tante città in cui le società sono in trattativa con i Comuni". Per il club di Lotito, tuttavia, non c'è la volontà di rilevare lo stadio Flaminio, tuttora dismesso: "Se la Lazio non è interessata al Flaminio è una scelta e si deve rispettare - conclude Malagò - Il Flaminio è del Comune, ho letto diverse cose che riguardano questo impianto. Noi (con la candidatura di Roma 2024, ndr) un'idea sul Flaminio ce l'avevamo, ora spetta al Comune tirar fuori delle soluzioni".
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kawazr7 - 28 Feb 2017, 13:58
Per chi vuole sostenere il Flaminio, qui c'è una petizione che sta prendendo consensi.
Da firmare e condividere.
Il Flaminio come stadio naturale della SSLAZIO

https://www.change.org/p/claudio-lotito-il-flaminio-come-stadio-della-s-s-lazio
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: galafro - 28 Feb 2017, 14:00
Per chi vuole sostenere il Flaminio, qui c'è una petizione che sta prendendo consensi.
Da firmare e condividere.
Il Flaminio come stadio naturale della SSLAZIO

https://www.change.org/p/claudio-lotito-il-flaminio-come-stadio-della-s-s-lazio
Non firmate la sola
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: ES - 28 Feb 2017, 14:02
E se invece di "coprire" il problema lo affrontassimo?

Radiamo tutto e scopriamo sta necropoli, che dovrebbe essere gigantesca.
Portiamola alla luce, facciamola vedere al mondo.
Radiamo il flaminio, e tutto intorno scaviamo, sotto i palazzi, le strade.
Una parte scoperta dalla quale si ha accesso al resto.

Ostadio ce lo famo in mezzo.

Ostadio in mezzo alla necropoli, non è che suona molto bene, però sai i turisti?
Oppure continuiamo a scavare e ostadio lo famo addirittura sotto la necropoli, tutti i posti coperti.

Sennò ci rimane da farlo in cielo.
Tra i gabbiani.

Sono ot?  :D
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kelly slater - 28 Feb 2017, 14:03
Per chi vuole sostenere il Flaminio, qui c'è una petizione che sta prendendo consensi.
Da firmare e condividere.
Il Flaminio come stadio naturale della SSLAZIO

https://www.change.org/p/claudio-lotito-il-flaminio-come-stadio-della-s-s-lazio

Boicottare il ridimensionamento della SS Lazio
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kawazr7 - 28 Feb 2017, 14:05
Perchè ridimensionamento? Sarebbe uno smacco verso i romanisti e noi con lo stadio al centro di Roma, ristrutturaro e consolidato. Ma che ve va de andà sulla Tiberina? Ve prego..
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: FatDanny - 28 Feb 2017, 14:15
Al di la degli interessi personali, la Lazio appartiene a Roma Centro/Nord.
Fondata a Piazza della Libertà, Roma Centro/Nord.
Sedi, stadi, campi di allenamento... Roma Centro/Nord.
Prati, prima di tutto. poi tutta Roma Centro/Nord.

Queste tutte le sedi sociali della Lazio nella storia.
(http://www.laziowiki.org/w/images/1/15/Sedi_Lazio.jpg)

Non scherziamo proprio.

 ;)

hai ragione al di là di ogni ragionevole dubbio.
Ma io a roma nord concedo come merito solo la Lazio  8)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 28 Feb 2017, 14:18
Perchè ridimensionamento? Sarebbe uno smacco verso i romanisti e noi con lo stadio al centro di Roma, ristrutturaro e consolidato. Ma che ve va de andà sulla Tiberina? Ve prego..
Ma ogni tot ricominciamo il giro della discussione tipo gioco dell'oca?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kawazr7 - 28 Feb 2017, 14:22
Ma ogni tot ricominciamo il giro della discussione tipo gioco dell'oca?

Scusatemi ma sono entrato ora nella discussione, comunque per chi è d'accordo stiamo raccogliendo le firme per il Flaminio

https://www.change.org/p/claudio-lotito-il-flaminio-come-stadio-della-s-s-lazio
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 28 Feb 2017, 14:27
Scusatemi ma sono entrato ora nella discussione, comunque per chi è d'accordo stiamo raccogliendo le firme per il Flaminio

https://www.change.org/p/claudio-lotito-il-flaminio-come-stadio-della-s-s-lazio
State facendo un errore, permettimi, state dando forza alla controparte (il Comune) con la quale dovremo confrontarci.
"Il Flaminio" non vuol dire nulla, serve l'abbattimento dei vincoli, serve che si parli di "area Flaminio", serve che si raggiunga l'equilibrio algebrico tra investimento e compensazione (come da "legge sugli stadi" utilizzata già in modalità diversa ma restando all'interno di un perimetro molto chiaro tra costi/compensazioni da Juve Merda Udinese).
Così com'è il sondaggio, permettimi al di là della tua buona fede, state portando avanti un concetto controproducente e una visione limitata della questione.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: pentiux - 28 Feb 2017, 14:29
Al Flaminio vacce te.

(magari spiegami pure come le metti le barriere del prefiltraggio alla giusta distanza senza chiudere Viale Tiziano, tanto per dirne una).
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: genesis - 28 Feb 2017, 14:29
Per chi vuole sostenere il Flaminio, qui c'è una petizione che sta prendendo consensi.
Da firmare e condividere.
Il Flaminio come stadio naturale della SSLAZIO

https://www.change.org/p/claudio-lotito-il-flaminio-come-stadio-della-s-s-lazio

C'è il topic sul Flaminio, posta lì la petizione.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kawazr7 - 28 Feb 2017, 14:30
Solo per dire che non ci sono più vincoli e che la fondazione Nervi acconsentirebbe all'ampliamento e al consolidamento dello stadio. Il comune lo venderebbe ad un prezzo stracciato visto l'abbandono e per noi sarebbe lo smacco. Lo stadio DENTRO Roma e accessibile da tutte le parti della città.
Fantastico per me e per molti altri tifosi


ok posto li grazie
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: turco - 28 Feb 2017, 14:32
Per chi vuole sostenere il Flaminio, qui c'è una petizione che sta prendendo consensi.
Da firmare e condividere.
Il Flaminio come stadio naturale della SSLAZIO

https://www.change.org/p/claudio-lotito-il-flaminio-come-stadio-della-s-s-lazio

Eccerto...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: novantatreesimo - 28 Feb 2017, 14:33
La tiberina non è Roma Nord, è fuori Roma, dio ce ne scampi.
Dentro il raccordo ovunque convenga, da nordest a sudovest.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 28 Feb 2017, 14:34
Solo per dire che non ci sono più vincoli e che la fondazione Nervi acconsentirebbe all'ampliamento e al consolidamento dello stadio. Il comune lo venderebbe ad un prezzo stracciato visto l'abbandono e per noi sarebbe lo smacco. Lo stadio DENTRO Roma e accessibile da tutte le parti della città.
Fantastico per me e per molti altri tifosi


ok posto li grazie
Sono tutte tue deduzioni.
Perché non le aggiungi al sondaggio, parlando di area Flaminio (hotel, parcheggi, area commerciale), compensazione in altra zona per i finanziatori (come previsto dalla legge che hanno utilizzato Juve e Merda) e non aggiungi il "senza vincoli della famiglia Nervi" e "prezzo stracciato"?
Così com'è state facendo qualcosa di completamente sbagliato.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: genesis - 28 Feb 2017, 14:37
Sono tutte tue deduzioni.
Perché non le aggiungi al sondaggio, parlando di area Flaminio (hotel, parcheggi, area commerciale), compensazione in altra zona per i finanziatori (come previsto dalla legge che hanno utilizzato Juve e Merda) e non aggiungi il "senza vincoli della famiglia Nervi" e "prezzo stracciato"?
Così com'è state facendo qualcosa di completamente sbagliato.

Punto.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: vaz - 28 Feb 2017, 14:37
ebbè, co la petizione su change.org cambia tutto.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: FatDanny - 28 Feb 2017, 14:37
Al Flaminio vacce te.

(magari spiegami pure come le metti le barriere del prefiltraggio alla giusta distanza senza chiudere Viale Tiziano, tanto per dirne una).

e' facile in realtà.
Abbatti lo stadio.
Abbatti i parcheggi.
Abbatti un pezzo de corso francia e lo rifai un po' più a destra e alzato de na decina de metri.
Abbatti qualsiasi cosa anteriore al 1950 si pari lungo il tuo cammino.
Rifai lo stadio spostato verso l'auditorium.
Il prefiltraggio lo piazzi paro paro lungo viale tiziano così quando scendi dal 2 te ritrovi direttamente agli ingressi (come sulla metro 1 di parigi e la metro C). Le macchine passassero su via flaminia che sta là apposta.

Con lo sbraco de villa glori t'ho trovato pure il terreno per le compensazioni: business park che de sti tempi va de moda e funziona.

Et voilà, fatto. Lo vedi che manca la volontà?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 28 Feb 2017, 14:42
ebbè, co la petizione su change.org cambia tutto.
Occhio che questi non vedono l'ora.
Se alzano qualche migliaio di firme (non per forza tutti Laziali) e la stampa comincia a dire che "i laziali vogliono il Flaminio e Lotito non vuole accontentarli" ti presenti al Comune con la forza di un ventaglio di carta.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: galafro - 28 Feb 2017, 14:44
e' facile in realtà.
Abbatti lo stadio.
Abbatti i parcheggi.
Abbatti un pezzo de corso francia e lo rifai un po' più a destra e alzato de na decina de metri.
Abbatti qualsiasi cosa anteriore al 1950 si pari lungo il tuo cammino.
Rifai lo stadio spostato verso l'auditorium.
Il prefiltraggio lo piazzi paro paro lungo viale tiziano così quando scendi dal 2 te ritrovi direttamente agli ingressi (come sulla metro 1 di parigi e la metro C). Le macchine passassero su via flaminia che sta là apposta.

Con lo sbraco de villa glori t'ho trovato pure il terreno per le compensazioni: business park che de sti tempi va de moda e funziona.

Et voilà, fatto. Lo vedi che manca la volontà?
Poi a Lotito per ripagare tutto sto finimondo je devi far far 3 milioni de metri cubi de palazzine sulla tiberina
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: marco87 - 28 Feb 2017, 14:44
io preferirei uno stadio nuovo di zecca ,lo chiameremo stadio delle aquile. :)
sarà bellissimo,già me lo immagino.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 28 Feb 2017, 14:48
io preferirei uno stadio nuovo di zecca ,lo chiameremo stadio delle aquile. :)
sarà bellissimo,già me lo immagino.
Stadio delle Aquile mi piace;)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kelly slater - 28 Feb 2017, 14:49
Con lo sbraco de villa glori t'ho trovato pure il terreno per le compensazioni: business park che de sti tempi va de moda e funziona.

Ma scusa Villa Glori è tanto bella ma abbattite Villa Gordiani aoh  :beer:
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 28 Feb 2017, 14:50
Solo per dire che non ci sono più vincoli e che la fondazione Nervi acconsentirebbe all'ampliamento e al consolidamento dello stadio. Il comune lo venderebbe ad un prezzo stracciato visto l'abbandono e per noi sarebbe lo smacco. Lo stadio DENTRO Roma e accessibile da tutte le parti della città.
Fantastico per me e per molti altri tifosi


ok posto li grazie
Sei sicuramente un ragazzo a modo e in buona fede, ma ne avessi presa una...
Oltre a postare su quel topic, leggitelo TUTTO, così ti informi.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: ES - 28 Feb 2017, 14:54
e' facile in realtà.
Abbatti lo stadio.
Abbatti i parcheggi.
Abbatti un pezzo de corso francia e lo rifai un po' più a destra e alzato de na decina de metri.
Abbatti qualsiasi cosa anteriore al 1950 si pari lungo il tuo cammino.
Rifai lo stadio spostato verso l'auditorium.
Il prefiltraggio lo piazzi paro paro lungo viale tiziano così quando scendi dal 2 te ritrovi direttamente agli ingressi (come sulla metro 1 di parigi e la metro C). Le macchine passassero su via flaminia che sta là apposta.

Con lo sbraco de villa glori t'ho trovato pure il terreno per le compensazioni: business park che de sti tempi va de moda e funziona.

Et voilà, fatto. Lo vedi che manca la volontà?

In mezzo alla necropoli è meglio, tu vuoi distruggere tutto.

Assassino.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: che...siusta - 28 Feb 2017, 14:56
ma abbattiamo pure l'auditorium no?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: pentiux - 28 Feb 2017, 14:57
A Villa Glori ce stanno i pony.
Assassino di cavalli nani.

(https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/736x/1d/2c/f8/1d2cf8a3bbafbe1e527c55f538a624e5.jpg)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: white-blu - 28 Feb 2017, 14:59
ma abbattiamo pure l'auditorium no?

Bravo. Non serve a un cazzo. Accrocco inutile.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: mazzok - 28 Feb 2017, 15:00
e' facile in realtà.
Abbatti lo stadio.
Abbatti i parcheggi.
Abbatti un pezzo de corso francia e lo rifai un po' più a destra e alzato de na decina de metri.
Abbatti qualsiasi cosa anteriore al 1950 si pari lungo il tuo cammino.
Rifai lo stadio spostato verso l'auditorium.
Il prefiltraggio lo piazzi paro paro lungo viale tiziano così quando scendi dal 2 te ritrovi direttamente agli ingressi (come sulla metro 1 di parigi e la metro C). Le macchine passassero su via flaminia che sta là apposta.

Con lo sbraco de villa glori t'ho trovato pure il terreno per le compensazioni: business park che de sti tempi va de moda e funziona.

Et voilà, fatto. Lo vedi che manca la volontà?

per i parcheggi si potrebbe pure scavare sotto i Monti Parioli, la parete d'accesso è lì a poche decine di metri, una bella talpa et voilà ...

(che poi te li rivendi ai pariolini, secondo me alzi una cifra)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: che...siusta - 28 Feb 2017, 15:01
mi sto sentendo male...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: RoundMound - 28 Feb 2017, 15:01
E se invece di "coprire" il problema lo affrontassimo?

Radiamo tutto e scopriamo sta necropoli, che dovrebbe essere gigantesca.
Portiamola alla luce, facciamola vedere al mondo.
Radiamo il flaminio, e tutto intorno scaviamo, sotto i palazzi, le strade.
Una parte scoperta dalla quale si ha accesso al resto.

Ostadio ce lo famo in mezzo.

Ostadio in mezzo alla necropoli, non è che suona molto bene, però sai i turisti?
Oppure continuiamo a scavare e ostadio lo famo addirittura sotto la necropoli, tutti i posti coperti.

Sennò ci rimane da farlo in cielo.
Tra i gabbiani.

Sono ot?  :D
Un ES "verdonizzato"   :)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: italicbold - 28 Feb 2017, 15:04
E pensare che a Tordivalle ce la vogliono costruire una necropoli.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: mazzok - 28 Feb 2017, 15:05
a quanto siamo arrivati con l'abbattimento dell'auditorium e i parcheggi sotto i Monti Parili, chi tiene il conto algebrico ? Kelly ci pensi tu ? oh, se serve sbracare pure il villaggio olimpico io un pensierino a interrare il tevere e utilizzare tutto quello spazio ce lo farei ...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: che...siusta - 28 Feb 2017, 15:06
E pensare che a Tordivalle ce la vogliono costruire una necropoli.

allora portassero il flaminio a tordivalle
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: galafro - 28 Feb 2017, 15:08
ma abbattiamo pure l'auditorium no?
Io avrei la soluzione ottimale per abbattere le strutture esistenti attorno al Flaminio, abbattimento necessario per fare spazio a zone di filtraggio e parcheggi secondo gli standard richiesti ad un costo minimo per mantenere in equilibrio dal punto di vista economico finanziario il progetto. Proporrei il lancio di una bomba atomica a bassa intensità che faccia tabula rasa da piazza del popolo a ponte Milvio al fine di recuperare gli 80 ettari necessari per il progetto dello stadio delle aquile
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: italicbold - 28 Feb 2017, 15:12
Io avrei la soluzione ottimale per abbattere le strutture esistenti attorno al Flaminio, abbattimento necessario per fare spazio a zone di filtraggio e parcheggi secondo gli standard richiesti ad un costo minimo per mantenere in equilibrio dal punto di vista economico finanziario il progetto. Proporrei il lancio di una bomba atomica a bassa intensità che faccia tabula rasa da piazza del popolo a ponte Milvio al fine di recuperare gli 80 ettari necessari per il progetto dello stadio delle aquile

G6wi6V-WpCg
Tra un secondo questa zona sarà ripulita e pronta per noi....
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Rugiule - 28 Feb 2017, 15:13
E se invece di "coprire" il problema lo affrontassimo?

Radiamo tutto e scopriamo sta necropoli, che dovrebbe essere gigantesca.
Portiamola alla luce, facciamola vedere al mondo.
Radiamo il flaminio, e tutto intorno scaviamo, sotto i palazzi, le strade.
Una parte scoperta dalla quale si ha accesso al resto.

Ostadio ce lo famo in mezzo.

Ostadio in mezzo alla necropoli, non è che suona molto bene, però sai i turisti?
Oppure continuiamo a scavare e ostadio lo famo addirittura sotto la necropoli, tutti i posti coperti.

Sennò ci rimane da farlo in cielo.
Tra i gabbiani.

Sono ot?  :D
Non sei OT, sei un grande, ma tra i gabbiani mai  :p
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: pentiux - 28 Feb 2017, 15:14
Il problema delle cubature, volendo, lo risolviamo facile al Flaminio...

Andiamo in verticale..
(https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/originals/e0/12/4e/e0124eae77f08e7630768fc61471caf2.jpg)
Più delle merde... le torri con lo stadio in cima!!!

Oppure sfruttiamo tranquillamente il Tevere...

(http://footballtripper.com/wp-content/uploads/2015/06/SG-marina-bay-sands-hot-float-stad.jpg)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: che...siusta - 28 Feb 2017, 15:14
ho le lacrime, leggendo i post ho capito che la petizione flaminio sarà un successo
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: white-blu - 28 Feb 2017, 15:15
Pietralata unica via.     
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Rugiule - 28 Feb 2017, 15:17
Solo per dire che non ci sono più vincoli e che la fondazione Nervi acconsentirebbe all'ampliamento e al consolidamento dello stadio. Il comune lo venderebbe ad un prezzo stracciato visto l'abbandono e per noi sarebbe lo smacco. Lo stadio DENTRO Roma e accessibile da tutte le parti della città.
Fantastico per me e per molti altri tifosi


ok posto li grazie
Ti consiglio di postare in privato all'utente WBB e prendere un appuntamento con lui in un luogo isolato di sera, potrai spiegargli le tue ragioni in tutta calma...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: JoeStrummer - 28 Feb 2017, 15:17
Ma scusa Villa Glori è tanto bella ma abbattite Villa Gordiani aoh  :beer:

...e io 'ndo vado a còre?  :x
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 28 Feb 2017, 15:18
Pietralata unica via.     
Anche perché Stadio delle Aquile e PietrAlata è scopa.
Ok, vado.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: italicbold - 28 Feb 2017, 15:19
Ti consiglio di postare in privato all'utente WBB e prendere un appuntamento con lui in un luogo isolato di sera, potrai spiegargli le tue ragioni in tutta calma...

(http://i.f1g.fr/media/figaro/805x453_crop/2016/04/06/XVM84bb2ab2-fb3c-11e5-b90b-415711a5a613.jpg)

Apri, apri che te la firmo la petizione, apriiiiiiiiii !!!! Te la firmo, si te la firmooooo !!!!
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: che...siusta - 28 Feb 2017, 15:22
Pietralata unica via.     

per il flaminio
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Drake - 28 Feb 2017, 16:15
Io ho un'idea, prendiamo tutto il flaminio, necropoli compresa, e lo adagiamo sui terreni di Lotito sulla tiberina.
(http://blog.casanoi.it/wp-content/uploads/2015/07/traslocare-casa.jpg)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: RoundMound - 28 Feb 2017, 16:21
in ogni caso sarà un grande stadio

(https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/736x/b4/23/eb/b423ebdf43383b0ea52f3f1415a45c1b.jpg)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: italicbold - 28 Feb 2017, 16:24
...e io 'ndo vado a còre?  :x

Sulla Tiberina.
Se esonda corri più veloce.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: mazzok - 28 Feb 2017, 17:14
l'angolo delle curiosità:

 Pietralata negli anni '60 era soggetta ad allagamenti...

(https://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/2/26/Pietralata_allagata.jpg)

 :)

fonte (https://it.wikipedia.org/wiki/Pietralata_(quartiere_di_Roma) (https://it.wikipedia.org/wiki/Pietralata_(quartiere_di_Roma)))
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Rugiule - 28 Feb 2017, 17:48
Lo dicevo io che pietralata è bono
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: inquisitor - 28 Feb 2017, 17:52
l'angolo delle curiosità:

 Pietralata negli anni '60 era soggetta ad allagamenti...

(https://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/2/26/Pietralata_allagata.jpg)

 :)

fonte (https://it.wikipedia.org/wiki/Pietralata_(quartiere_di_Roma) (https://it.wikipedia.org/wiki/Pietralata_(quartiere_di_Roma)))
Quella è la parte adiacente all'Aniene; quella invece edificabile sta ad un paio di chilometri dal fiume, su una zona rialzata.
Tranquillo, lì l'Aniene non ci arriva.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: turco - 28 Feb 2017, 17:52
(http://footballtripper.com/wp-content/uploads/2015/06/SG-marina-bay-sands-hot-float-stad.jpg)

Si, ma chi ce tira ce va'...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: cippolo - 28 Feb 2017, 18:02
Ma come se' po' aprire e soprattutto firmare una petizione a favore del Flaminio?
Non se po' utilizzare. È poco lo spazio,ci sono i vincoli,sotto c'è una necropoli,non sarebbe a norma uefa perché non puoi fare l'anello di prefiltraggio.
È ancora non l'avete capito?
Sete de coccio
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: FeverDog - 28 Feb 2017, 18:17

(http://footballtripper.com/wp-content/uploads/2015/06/SG-marina-bay-sands-hot-float-stad.jpg)
Se c'era ancora Candreva sai che nuotate...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: cippolo - 28 Feb 2017, 18:40
Se c'era ancora Candreva sai che nuotate...

Se c'era candreva dopo 3 partite in casa erano finiti i palloni
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Dissi - 28 Feb 2017, 18:45
(http://footballtripper.com/wp-content/uploads/2015/06/SG-marina-bay-sands-hot-float-stad.jpg)

l'unico stadio al mondo dove le tribune sono più lontane dal campo rispetto all'olimpico :DD
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: galafro - 28 Feb 2017, 18:54
l'angolo delle curiosità:

 Pietralata negli anni '60 era soggetta ad allagamenti...

(https://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/2/26/Pietralata_allagata.jpg)

 :)

fonte (https://it.wikipedia.org/wiki/Pietralata_(quartiere_di_Roma) (https://it.wikipedia.org/wiki/Pietralata_(quartiere_di_Roma)))
Quando si dice Pietralata è via dei Monti di Pietralata accanto alla stazione Tiburtina, fermata metro Quintiliani, tranquillo lì non si allaga nulla
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: JoeStrummer - 28 Feb 2017, 19:06

(http://footballtripper.com/wp-content/uploads/2015/06/SG-marina-bay-sands-hot-float-stad.jpg)

O/T
Sembra uno di quei ring terribili in cui combatteva l'uomo tigre...tipo quello dell'incontro con piranha...
E/OT
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: pentiux - 28 Feb 2017, 19:12
O/T
Sembra uno di quei ring terribili in cui combatteva l'uomo tigre...tipo quello dell'incontro con piranha...
E/OT
Trattasi di Singapore...

Aò, ci puoi costruire pure le tre torri da business park!!!

(http://www.escapehere.com/wp-content/uploads/2014/12/820x480xshutterstock_140946310-820x480.jpg.pagespeed.ic.Jyrxsvhf0c.jpg)

Comunque dal vivo non è così male.
 :beer:
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: carib - 28 Feb 2017, 19:49
Quella è la parte adiacente all'Aniene; quella invece edificabile sta ad un paio di chilometri dal fiume, su una zona rialzata.
Tranquillo, lì l'Aniene non ci arriva.

_cLTiqQXn2g
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: marco87 - 28 Feb 2017, 19:55
Eagle's stadium, stadio delle aquile, che bel nome per il nuovo stadio. :)
il colore predominante nel nuovo stadio dovrà essere il celeste.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Charlot - 28 Feb 2017, 20:00
Scusate, ho una domanda stupida da fare, da ignorante in materia, leggo da anni di problemi in alcune zone per quanto riguarda l'esondazione, ora, chiedo a quelli esperti in materia, come funziona l'esondazione "improvvisa"?  Possibile che nel 2017, la domenica mattina alle 11 c'è il sole e alle 15 ci sono pericoli  in zona nuovo stadio? Quanta pioggia deve cadere? Non credo che il tifoso sia così stupido da recarsi in zona rischiosa con avviso di pericolo, ma soprattutto, la partita verrebbe rimandata, sbaglio?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: cippolo - 28 Feb 2017, 21:20
Ma poi questi terreni di Lotito sulla tiberina dove sono di preciso? Che una foto,una mappa per capire il punto esatto?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: ES - 28 Feb 2017, 21:29
Non sei OT, sei un grande, ma tra i gabbiani mai  :p

caxxoooo, mi sono dimenticato che un giorno fui masticato e rigurgitato da uno di quegli esseri.
Fu un'esperienza dolorosa, ne porto ancora i segni.
 
Maledetti figli di un dio minore  :x
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 28 Feb 2017, 21:46
Ma poi questi terreni di Lotito sulla tiberina dove sono di preciso? Che una foto,una mappa per capire il punto esatto?
Vai a ritroso nel topic e trovi tutto...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: edge24 - 28 Feb 2017, 21:48
E pensare che a Tordivalle ce la vogliono costruire una necropoli.
Signori, me chiudete er forum, per favore? Me sembra ovvio che non ce sia altro da dire.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Treborghetti - 28 Feb 2017, 21:54
Non ho avuto modo di seguire la vicenda negli ultimi due giorni, dunque ?

Abbiamo presentato ufficialmente il progetto al comune ?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: turco - 28 Feb 2017, 21:56
Non ho avuto modo di seguire la vicenda negli ultimi due giorni, dunque ?

Abbiamo presentato ufficialmente il progetto al comune ?

No, dice che Lotito sta aspettando il risultato della petizione "Ridetece er Flaminio".
Tu l'hai firmata?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Ranxerox - 28 Feb 2017, 22:31
Non ho avuto modo di seguire la vicenda negli ultimi due giorni, dunque ?

Abbiamo presentato ufficialmente il progetto al comune ?

Io un po' mi vergognerei di aver scritto un post del genere. Cioè, qualche domanda me la farei...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 01 Mar 2017, 01:09
Ho trovato un vecchio articolo in cui si parla del progetto proposto dal sindaco di Valmontone.
Al di là dell'ubicazione ho visto che il progetto era firmato dall'architetto Mercurio del gruppo Ama. Ma non è lo stesso del progetto dello stadio sulla Tiberina (per capirci)?

Se sì, è interessante, perché è un concetto di stadio un po' diverso, con minor capienza ma con alcune idee niente male. Tra l'altro ho spulciato un po' da altre interviste e si parla di 120 mio per costruirlo ex novo.

«E’ un’idea nata dalla nostra grande lazialità - ha dichiarato Alfonso Mercurio, tifoso e già piccolo azionista - abbiamo preparato una progettazione concettuale che dia un’idea per invogliare ad andare avanti. Credo che aiuterebbe la causa».
Lo spunto è stata l’offerta di un terreno per la costruzione di uno stadio a Valmontone da parte del sindaco Angelo Miele disposto non solo a fornire un’area da cinquanta ettari alla Lazio...
«E’ un progetto valido al quale stanno aderendo in molti - ha dichiarato Miele - anche noi, oltre ai terreni, metteremo a disposizione gratuitamente forze professionali per la progettazione e la realizzazione dell’impianto». Si tratta di una nuova struttura sportiva dedicata alla squadra della Lazio in un momento tanto particolare per il
futuro della società biancoceleste.
E’ un grande impianto sportivo polifunzionale pronto ad ospitare 40.000 spettatori che si inserisce nell’area di grande attrattiva turistico-commerciale rappresentata dal “Fashion District” e dal futuro parco divertimenti.
Lo stadio si prefigura come una grande città coperta, grazie all’impiego di una pannellatura mobile che permetterà letteralmente di chiudere e scoperchiare l’area di gioco in base alle condizioni atmosferiche e renderla disponibile anche per manifestazioni
diverse da quelle sportive. La copertura (di circa 10.000 mq) è interamente realizzata con pannelli fotovoltaici in grado di raccogliere e reimpiegare l’energia solare e rendere l’edificio autosufficiente per l’approvvigionamento energetico.
Dal punto di vista strutturale lo stadio asseconda il naturale andamento del suolo e si inserisce armonicamente nell’ambiente circostante. Questa ed altre caratteristiche rendono la struttura unica nel suo genere.
Una piscina olimpionica coperta verrà realizzata sotto una delle tribune, mentre le torri angolari dello stadio ospiteranno numerosi servizi tra cui ristoranti, negozi, palestre, fitness center, kinderheim, una pista per lo squash e diversi spazi commerciali.

Il progetto è stato, come detto, realizzato dall’architetto Alfonso Mercurio, fondatore ed attuale presidente di Ama Group che ha realizzato tra l’altro il pluripremiato progetto per l’Headquarter della STMicroelectronics di Ginevra (Svizzera), la riconversione
del Palazzo della Borsa di Milano e un intero quartiere di circa 650mila mq a Shanghai).
Per quanto riguarda il progetto di Valmontone, lo stadio ha una superficie di 38.000 mq con 8 ettari di pertinenze, escluse le aree di parcheggio (16 ettari per 8000 posti auto). La capienza dello stadio è di 40.000 posti a sedere. Il volume destinato
alle attività sportive è di 95.600 mc costituiti da una piscina olimpionica coperta (e tribuna con 1400 posti a sedere), campi da squash, palestre, fitness center, spogliatoi, servizi igienici, locali annessi di servizio.
Alle altre attività il progetto dedica una cubatura di 172.800 mc, con spazi commerciali e di merchandising Lazio, la sede societaria della squadra, il museo “Hall of fame” ed ancora sale proiezioni, centro videogiochi, internet point, spazi commerciali
privati, servizi generali, tribuna stampa, studi televisivi e radiofonici, giardino per bambini, ristoranti e bar.

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: PabloHoney - 01 Mar 2017, 08:11
E pensare che a Tordivalle ce la vogliono costruire una necropoli.

questa me la tatuo
 :) :) :) :) :)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: skizzo87 - 01 Mar 2017, 08:16
Comunque se dovete guardare ad un progetto, una possibilita' che e' stata discussa e' di fare una cosa del genere - http://www.groupamaarena.com/indexen/
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: FatDanny - 01 Mar 2017, 08:24
Comunque se dovete guardare ad un progetto, una possibilita' che e' stata discussa e' di fare una cosa del genere - http://www.groupamaarena.com/indexen/

ma dici a livello di impianto, non come progetto, visto che si tratta di uno stadio di proprietà pubblica.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: skizzo87 - 01 Mar 2017, 08:26
ma dici a livello di impianto, non come progetto, visto che si tratta di uno stadio di proprietà pubblica.
So che e' stato discusso ed era stato messo in piedi come possibilita' in un post-flaminio. Fatto sta che l'idea e' di fare un impianto abbastanza simile.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: FatDanny - 01 Mar 2017, 08:34
per il Comune potrebbe essere una soluzione interessante, dubito che lo sia per la Lazio.
In un accordo pubblico-main sponsor (stato ungherese-groupama) tu patrimonializzi zero e l'unico vero vantaggio che hai è l'utilizzo di un impianto nuovo a te dedicato.
Il Ferencvárosi non ha nemmeno la gestione dell'impianto, affidata alla Lagardère.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: italicbold - 01 Mar 2017, 10:18
[...]Lagardère.

Magari more.
Ora.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: pan - 01 Mar 2017, 10:41
ma la Lazio non credo userà il progetto di stadio presentato più di dieci anni fa.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 01 Mar 2017, 10:44
ma la Lazio non credo userà il progetto di stadio presentato più di dieci anni fa.
Probabile, però ci sono 2 progetti uno da 55k uno da 40k spettatori, credo dello stesso architetto.
Più o meno ti danno una linea.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kelly slater - 01 Mar 2017, 10:48
L’invito da parte del Comune di Roma c’è stato, ora la palla sta alla Lazio. La questione stadio è un progetto tenuto nel cassetto già da troppo tempo. La Roma va avanti e ha aperto la strada, adesso Claudio Lotito ci prova. Come riporta La Repubblica, in calendario ci potrebbero essere due appuntamenti: il 6 marzo o al termine dell’inter dell’impianto giallorosso, dunque non prima di inizio aprile. Il patron della Lazio porterà in comune il progetto di qualche anno fa, sulla via Tiberina, già bocciato dalla giunta Veltroni. La controfferta, invece, potrebbe essere il Flaminio: la soluzione ideale per il Movimento 5stelle ma anche il desiderio numero uno della maggioranza dei tifosi.

L’IDEA - Niente ristrutturazione, ma la soluzione più vantaggiosa sarebbe quella di ricostruirlo mantenendo la struttura di Nervi. Costi? Circa 100 milioni. Ma garantirebbe meno introiti, anche se fosse inserito nell’idea 'PalaTiziano' in ottica Polisportiva. Possibile anche un hotel nelle vicinanze e uno store dedicato, ma il tutto non oltre i 1.000 mq. Il resto delle cubature, per arrivare al pari della Roma, potrebbe essere in altre zone della città da recuperare.

ALTERNATIVE - Rimangono in piedi le altre zone alternative: Tor Vergata, Centrale del Latte, Montespaccato e anche Pietralata, proposta come idea nel 2014.


Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Tyler87 - 01 Mar 2017, 11:04
ma la Lazio non credo userà il progetto di stadio presentato più di dieci anni fa.
Il progetto è quello. Poi è logico che non potrà essere un copia e incolla, ma vi saranno adattamenti,revisioni e tutt'altro. Diciamo sarà una versione 2.0 di quel progetto.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: claudio1 - 01 Mar 2017, 11:32
Probabile, però ci sono 2 progetti uno da 55k uno da 40k spettatori, credo dello stesso architetto.
Più o meno ti danno una linea.

Comunque mi pare che da una capienza tra 40k e 55k non si scappa.

Ottimo, secondo me 35k sarebbe troppo piccolo e 60k troppo grande.

La mia preferenza va sempre verso la parte alta del range che abbiamo ipotizzato (48-55k), ma non mi straccerei le vesti se alla fine si scegliesse la parte bassa.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 01 Mar 2017, 11:44
55k è onestamente troppo, ormai.
Bisogna vedere quanta capienza vuoi lasciare agli ospiti, nella maggior parte dei casi è spazio buttato.
Io direi max 45 esclusi gli ospiti, e max 3000 per gli ospiti.
Insomma, un massimo totale di 48000, a scendere. Non sotto i 40000 però.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: skizzo87 - 01 Mar 2017, 11:49
55k è onestamente troppo, ormai.
Bisogna vedere quanta capienza vuoi lasciare agli ospiti, nella maggior parte dei casi è spazio buttato.
Io direi max 45 esclusi gli ospiti, e max 3000 per gli ospiti.
Insomma, un massimo totale di 48000, a scendere. Non sotto i 40000 però.
bhe a Roma i settori ospiti sono spesso populati, tranne per squadre ridicole come il Chievo. :D
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: italicbold - 01 Mar 2017, 11:57
Insomma, un massimo totale di 48000, a scendere. Non sotto i 40000 però.
Esattamente come il parco dei Principi.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 01 Mar 2017, 11:59
Ripeto, il progetto stadio Valmontone, 40k posti con copertura mobile fino a totale copertura dell'impianto.
Si trova una foto?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Andrewblu - 01 Mar 2017, 12:04
Farei uno stadio da 45.000 posti inclusi i posti per gli ospiti (dai 3.000 ai 5.000 max).
Ma se vieti la trasferta ad alcune tifoserie (a volte capita, vedi Napoli) ci saranno 45.000 laziali.

Pietralata e non se ne parla più?  :D
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Precisione - 01 Mar 2017, 12:22
Roma, Frongia: Lotito non guarda a Flaminio ma tifosi sì

"Stiamo lavorando per la riqualificazione di diversi impianti a Roma, il Flaminio è uno dei più importanti. Se ho capito bene le sue parole, Lotito non è interessato allo stadio Flaminio". Lo ha detto Daniele Frongia, assessore all Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi, ai microfoni di Radio Roma Capitale. "Ho visto con interesse le ultime petizioni, tra cui quella dei tifosi che chiedono a Lotito una valutazione dell'impatto che avrebbe l'utilizzo del Flaminio da parte della Lazio, ma è un po' prematuro parlarne".
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Grande Puffo - 01 Mar 2017, 12:26
Ci vogliono approntare il Flaminio
a tutti i costi.... :x
 :asrm
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: white-blu - 01 Mar 2017, 12:27
A Frongia , ar Flaminio vacce te.
Alla fine chi pensava che ci avrebbero offerto le briciole cioè il flaminio tanto lontano non ci andava.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Grande Puffo - 01 Mar 2017, 12:27
Ci vogliono approntare il Flaminio
a tutti i costi.... :x
 :asrm
Appioppare. Scusate.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: arturo - 01 Mar 2017, 12:28
se trovano il morbido , ci piantano il palo.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: FeverDog - 01 Mar 2017, 12:29
Per fortuna decide Lotito... Una volta tanto è una buona cosa.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: inquisitor - 01 Mar 2017, 12:35
Ci vogliono approntare il Flaminio
a tutti i costi.... :x
 :asrm
Se noi ci facessimo i cazzi nostri e non firmassimo le petizioni per il Flaminio...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: esgeggio - 01 Mar 2017, 12:36
Non so se è stato detto prima ma il fatto che Macron abbia prolungato il contratto di così tanti anni (mai successo prima) non potrebbe far intendere una qualche patneship per la costruzione dello stadio?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kelly slater - 01 Mar 2017, 12:37
Roma, Frongia: Lotito non guarda a Flaminio ma tifosi sì

"Stiamo lavorando per la riqualificazione di diversi impianti a Roma, il Flaminio è uno dei più importanti. Se ho capito bene le sue parole, Lotito non è interessato allo stadio Flaminio". Lo ha detto Daniele Frongia, assessore all Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi, ai microfoni di Radio Roma Capitale. "Ho visto con interesse le ultime petizioni, tra cui quella dei tifosi che chiedono a Lotito una valutazione dell'impatto che avrebbe l'utilizzo del Flaminio da parte della Lazio, ma è un po' prematuro parlarne".

Malimortacci tua
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: happyeagle - 01 Mar 2017, 12:44
il progetto a Tor du Palle adesso quanto vale?
500 milioni?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: JoeStrummer - 01 Mar 2017, 12:49
Al fianco del nostro Presidente senza se e ma, nell'interesse supremo della S.S. Lazio da lui presieduta e incidentalmente contro questi cialtroni che originano petizioni a cui fanno riferimento circolare per mero interesse strumentale e propagandistico.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kelly slater - 01 Mar 2017, 12:55
Per me bisogna iniziare a scrivere sui social a questi del 5 stelle.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 01 Mar 2017, 13:02
Intanto per capirci llsn scrive che Lotito vuole fare lo stadio sull'isola Tiberina.
Vabbè, spero cali il silenzio assoluto in attesa di notizie certe.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 01 Mar 2017, 13:22
Per capirci un po' di più.

“La nuova legge dedicata allo sviluppo dell’impiantistica sportiva crea delle premesse importanti per progetti che abbiano i giusti requisiti e siano sostenibili. Inoltre i progetti possono prevedere ulteriori interventi infrastrutturali che portino ricavi continuativi e potranno essere utilizzati per impianti di piccole, medie e grandi dimensioni. Ovviamente bisogna predisporre un piano economico-finanziario che abbia un equilibrio prospettico e anche qualche margine in più per affrontare inconvenienti improvvisi o cicli economici deboli”. Il Commissario Straordinario dell’Istituto per il Credito Sportivo, Paolo D’Alessio, ha spiegato in questi termini i vantaggi della nuova legge sugli stadi e cosa l’Istituto può fare.

Face decisiva. “In questo momento si deve dare una spinta forte allo sviluppo dell’impiantistica, noi siamo pronti, abbiamo il know-how e un’esperienza di 50 anni. Saranno iniziative più adatte ad essere finanziate e meno fragili. In questo modo possono nascere impianti che possono crescere ed essere finanziati dall’Istituto per il Credito Sportivo. Secondo la nuova legge 147 – ha precisato – non si possono prevedere costruzioni residenziali, che avrebbero abbattuto in parte il costo iniziale, ma non avrebbero inciso sui ricavi continuativi. Ci si concentra sulle licenze compensative con la ì possibilità di costruire bar, ristoranti, musei dello sport, fun shop, ma anche alberghi o centri commerciali, il tutto per ottenere ricavi integrativi e diversificati, funzionali al conseguimento del complessivo equilibrio economico finanziario dell’iniziativa”.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: mazzok - 01 Mar 2017, 15:15
Intanto per capirci llsn scrive che Lotito vuole fare lo stadio sull'isola Tiberina.
Vabbè, spero cali il silenzio assoluto in attesa di notizie certe.

che non sarebbe una brutta idea, magari ti accontenti di una sola torre, più alta ma solo una ...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: carib - 01 Mar 2017, 15:32
L’invito da parte del Comune di Roma c’è stato, ora la palla sta alla Lazio. La questione stadio è un progetto tenuto nel cassetto già da troppo tempo. La Roma va avanti e ha aperto la strada, adesso Claudio Lotito ci prova. Come riporta La Repubblica, in calendario ci potrebbero essere due appuntamenti: il 6 marzo o al termine dell’inter dell’impianto giallorosso, dunque non prima di inizio aprile. Il patron della Lazio porterà in comune il progetto di qualche anno fa, sulla via Tiberina, già bocciato dalla giunta Veltroni. La controfferta, invece, potrebbe essere il Flaminio: la soluzione ideale per il Movimento 5stelle ma anche il desiderio numero uno della maggioranza dei tifosi.

L’IDEA - Niente ristrutturazione, ma la soluzione più vantaggiosa sarebbe quella di ricostruirlo mantenendo la struttura di Nervi. Costi? Circa 100 milioni. Ma garantirebbe meno introiti, anche se fosse inserito nell’idea 'PalaTiziano' in ottica Polisportiva. Possibile anche un hotel nelle vicinanze e uno store dedicato, ma il tutto non oltre i 1.000 mq. Il resto delle cubature, per arrivare al pari della Roma, potrebbe essere in altre zone della città da recuperare.

ALTERNATIVE - Rimangono in piedi le altre zone alternative: Tor Vergata, Centrale del Latte, Montespaccato e anche Pietralata, proposta come idea nel 2014.

la fonte di questo articolo è indubbiamente il topic aperto da Wbb
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: happyeagle - 01 Mar 2017, 15:34
Per me bisogna iniziare a scrivere sui social a questi del 5 stelle.

Dopo aver imbandito la tavola alla ASspurghidifogna con il progetto a Tor du Palle non potete servire la polpetta avvelenata del Flaminio alla SS Lazio.

gli ho scritto sulla sua pagina facebook
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Fabio70rm - 01 Mar 2017, 16:11
Se lo tenessero il Flaminio.

Vade Retro!!!

Piuttosto, ho saputo che le controversie sul terreno della tiburtina sono state risolte e che stanno per cominciare a costruire...forse è tardi per richiedere l'area della tiburtina/casal monastero...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kelly slater - 01 Mar 2017, 16:49
la fonte di questo articolo è indubbiamente il topic aperto da Wbb

Beh no perchè WBB Montespaccato l'aveva bocciato per problemi di mobilità  :=))
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kelly slater - 01 Mar 2017, 16:51
Intanto per capirci llsn scrive che Lotito vuole fare lo stadio sull'isola Tiberina.

Beh centrale è centrale...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: FeverDog - 01 Mar 2017, 16:52
Beh centrale è centrale...
Meglio del mito Flaminio!
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Rugiule - 01 Mar 2017, 16:57
Beh centrale è centrale...
Oddio, questa m'era sfuggita  :)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: esgeggio - 01 Mar 2017, 17:17
Per cultura guardatevi https://it.wikipedia.org/wiki/Juventus_Stadium

Ci ho trovato spunti interessanti.
Come ad esempio il recupero del materiale proveniente dal vecchio Delle Alpi (...il calcestruzzo opportunamente triturato e l'alluminio, l'acciaio e il rame fusi di nuovo, sono stati riutilizzati per la nuova costruzione, diminuendo gli sprechi e ottenendo un risparmio di circa 2,3 milioni di euro).
L'investimento complessivo per la realizzazione del nuovo impianto (comprensivo dell'acquisto della superficie per 99 anni dal comune), inizialmente stimato tra i 105 e i 120 milioni, è stato infine quantificato in 155 milioni di euro.
Il progetto ha previsto un museo, un centro medico (capace di ospitare 20 000  pazienti) e un centro commerciale su di un'area di 34 000 m².
Queste le caratteristiche tecniche:

Capienza: 41 507 posti a sedere
Posteggi: 4 000 posti auto
Superficie totale: 355 000 m²
Superficie interna allo stadio: 45 000 m²
Superficie stadio: 90 000 m²
Aree dedicate ai servizi: 150 000 m²
Aree commerciali: 34 000 m²
Aree verdi e piazze: 30 000 m²
Persone impiegate nella costruzione: 450
Acciaio utilizzato: 6 000 t
Skybox: 64
Pitch view studio: 2
Posti stampa: 275
Bar: 21
Aree ristorazione: 8
Ristoranti: 2 per 4 000 pasti
Spogliatoi: 3
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Dissi - 01 Mar 2017, 17:21
(http://i67.tinypic.com/2912wsw.png)

ma quest'area?

tra talenti e bufalotta?
poco trasporto su ferro, forse?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: mazzok - 01 Mar 2017, 17:34
(http://i67.tinypic.com/2912wsw.png)

ma quest'area?

tra talenti e bufalotta?
poco trasporto su ferro, forse?

mi pare che questa fosse l'area dove voleva farlo Cragnotti
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: SSL - 01 Mar 2017, 17:43
Beh no perchè WBB Montespaccato l'aveva bocciato per problemi di mobilità  :=))
Chiedo, magari è stato detto, ma WBB parla/li per competenze specifiche nel campo (urbanista, ingegnere edile ect) o per approfondimenti da profano della materia? Senza polemica..
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: biko - 01 Mar 2017, 18:39
Chiedo, magari è stato detto, ma WBB parla/li per competenze specifiche nel campo (urbanista, ingegnere edile ect) o per approfondimenti da profano della materia? Senza polemica..

È in missione per conto di Dio (cit.) :=))
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: er clauz - 01 Mar 2017, 19:04
Beh centrale è centrale...

Pensa che bello, tombamo il Tevere e sopra ce famo archeologic business center, co 4 torri da 300 mt. Altro che tor de valle...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: carib - 02 Mar 2017, 10:52
Beh centrale è centrale...
:lol:
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: turco - 02 Mar 2017, 14:49
http://www.globalist.it/sport/articolo/212368/la-strategia-di-lotito-stadio-delle-aquile-o-carte-bollate.html

La strategia di Lotito: stadio delle Aquile o carte bollate
Il presidente della Lazio è partito subito all'attacco: anche a noi le stesse deroghe concesse alla Roma


Diego Minuti
25 febbraio 2017
 
''Le parole sono importanti'', diceva in ''Palombella rossa'', Michele Apicella, uno dei personaggi più riusciti  di Nanni Moretti. Ed è molto importante  il modo con cui vengono scelte ed usate le parole  per sostenere tesi o avanzare richieste, più o meno legittime.
La vicenda del futuro stadio della Roma, con l'Amministrazione comunale capitolina a dare il suo sì all'impianto ed al resto del progetto che ne sarà corollario, non poteva certo restare nell'alveo delle cose di esclusiva pertinenza della società giallorossa perché il suo iter ed il suo per certi versi sorprendente epilogo hanno ora mosso la reazione della Lazio, e per essa, come è giusto che sia, del suo dominus, Claudio Lotito.
Che ha scelto l'agone mediatico ed argomentazioni affatto banali  per fare ripartire il progetto dello Stadio delle Aquile, inopinatamente, ha fatto capire, messo da parte dal Comune.
Le parole, già. E quelle affidate da Lotito ad una dichiarazione hanno la consistenza di palle incatenate  - seppure apparentemente travestite da palloncini bianchi e celesti - sparate contro la velatura del vascello ''Raggi''. Come, e citiamo solo le prime, quando sostiene che per lo stadio della Roma ''l'amministrazione ha superato i vincoli delle soprintendenze e idrogeologici'' auspicando che, per l'auspicato impianto della Lazio, venga applicata la ''par condicio''.
Traduciamo  non per semplificare (questa volta ''Claudius Maximus Lotitus'' non ha fatto ricorso all'amatissimo latino, aiutando i giornalisti, non tutti dotati di formazione umanistica) , ma per spiegare almeno quel che abbiamo capito. Per la Lazio, l'amministrazione capitolina, per dare luce verde allo stadio in giallo e rosso, ha ritenuto di superare  vincoli che esistevano  ed erano noti (come quelli della Soprintendenza relativi agli spalti dell'ippodromo). E quindi, c'è da pensare, ritenendo che l'interesse privato (la Roma e Parnasi) e quelli della collettività potessero essere tutelati contestualmente, anche grazie al taglio delle cubature.
Quindi, a ben capire il messaggio di Lotito, la maggior parte dei vincoli (persino quelli legati alla sicurezza collettiva, come le prescrizioni relative ai pericoli idrogeologici) concedono sempre e comunque margini di manovra per essere superati; uno schema che domani - e qui il riferimento alla par condicio - deve essere replicato con lo Stadio delle Aquile, che il progetto della Lazio posizionava nella zona Tiberina.
Se questa è la parte ''amministrativa'' della dichiarazione di Lotito, quella politicamente più pesante riguarda la chiamata in causa della tifoseria laziale che, in caso di bocciatura del progetto biancoceleste,  non comprenderebbe i motivi di una così evidente disparità di trattamento da parte dell'Amministrazione capitolina rispetto alle due società.
Perché, questa la sottile dissertazione di Lotito, una diversa posizione del Comune rispetto al progetto biancoceleste si tradurrebbe in ''discriminazioni tra i cittadini romani in base alla fede calcistica''. E, quindi, con il pericolo che l'approccio del Campidoglio alla vicenda lascia spazio per qualcuno a farne argomento di politica cittadina.
Tutto chiaro, ora? Lotito, in buona sostanza, ha già messo all'angolo il Campidoglio nel momento in cui sostiene che un no al progetto della Lazio potrebbe essere inteso come un privilegio concesso alla Roma a discapito di quella che per il presidente resta ''la prima squadra della Capitale, la Lazio''.
La dichiarazione di Lotito mette in chiaro un paio di cose, di cui la giunta Raggi (o chi per essa...) dovrà tenere conto.
In primo luogo, nella vicenda dello stadio laziale le carte bollate sono in agguato e non necessariamente portare in calce le firme del massimo esponente biancoceleste. Perché un ''no'' allo Stadio delle Aquile potrebbe indurre un cittadino di Roma, quale che ne sia la fede calcistica, semmai ne ha una, ma spinto dal senso civico a chiedere alla giustizia amministrativa di pronunciarsi sul perché quel che viene concesso ad uno - superando vincoli che sembravano a dir poco rigidi - viene negato ad un altro, portando nocumento all'interesse generale per favorirne uno privato.
Fanta-cronaca giudiziaria? L'Italia ci ha abituato anche a peggio e non sarebbe la prima volta che una passione sportiva, soprattutto quella legata al football, esce dai luoghi delle discussioni da bar sport per planare nella politica, con buona pace dei veri problemi del Paese.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 02 Mar 2017, 21:56
Se si insite con la tiberina, le "scuse" che al comune  non vedono l'ora di dare sarebbero però inoppugnabili.
Edificabilità zero e zero trasporto su ferro.
Puoi fare tutte le cause che vuoi, le perdi.
Spero sia un'arma per arrivare a ben altro.
L'esondabilità si potrebbe forse (molto forse) risolvere, il resto no.

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Il Mitico™ - 02 Mar 2017, 22:53
Però se non erro anche a Tor di Valle l'edificabilità prevista nel PRG è 144.000 mc, e loro invece ne dovrebbero fare 500.000 - 600.000.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 02 Mar 2017, 23:01
Però se non erro anche a Tor di Valle l'edificabilità prevista nel PRG è 144.000 mc, e loro invece ne dovrebbero fare 500.000 - 600.000.
Credo che sia così più o meno.
Ma si parte da un'area edificabile, c'è una differenza enorme, e anche così avete visto quante difficoltà? Pensa aalla tiberina... E namo su... Non impicchiamoci con la corda annodata da noi stessi.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kelly slater - 03 Mar 2017, 11:28
Io però WBB il bluff lo sosterrei, perchè anche se è infattibile è una leva efficace verso i 5 stelle
perchè anche se la situazione della tiberina è più estrema di TDV il paragone ne evidenzia però tutte
le contraddizioni.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 03 Mar 2017, 11:38
Anche io spero che la Tiberina sia una carta per scoprire il loro gioco.
Ma chiedo: che differenza ci sarebbe effettivamente tra una zona a rischio idrogeologico che prevedeva massimo 140k mc e in cui hai concesso 600k e una zona a rischio idrogeologico che prevede 0 e dove magari tiviene chiesto (600-140) 450k mc?
Sì, c'è, ma non è così evidente e indiscutibile, ormai.
Questi hanno fatto una zozzata, non dobbiamo farla anche noi, ma dobbiamo mettere in chiaro quale sia la situazione assurda che hanno accettato.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kelly slater - 03 Mar 2017, 11:47
Esatto: se ne deve parlare tanto delle deroghe, delle varianti, dell'edificabilità o meno, dei rischi idrogeologici, dei vincoli architettonici: è proprio quello che i stellini non vogliono perche rovina
la loro bella narrazione fiabesca dello #stadiofattobene.
O mi proponi qualcosa di valido o ti sfascio i cog.lioni fino allo sfinimento.
E io penso che anche il peggior detrattore di Lotito lo sa che su questo è il numero uno.
S'e' messo sulla riva del fiume e adesso che il cadavere sta arrivando dopo 10 anni poveri 5 stelle
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 03 Mar 2017, 11:49
Esatto: se ne deve parlare tanto delle deroghe, delle varianti, dell'edificabilità o meno, dei rischi idrogeologici, dei vincoli architettonici: è proprio quello che i stellini non vogliono perche rovina
la loro bella narrazione fiabesca dello #stadiofattobene.
O mi proponi qualcosa di valido o ti sfascio i cog.lioni fino allo sfinimento.
E io penso che anche il peggior detrattore di Lotito lo sa che su questo è il numero uno.
S'e' messo sulla riva del fiume e adesso che il cadavere sta arrivando dopo 10 anni poveri 5 stelle
Per me è questa.
La nostra proposta iniziale come specchio della schifezza concessa loro, senza mollare subito alla prima sciocchezza che ci propinano.
Devono sentirsi messi in mezzo e capire che devono farci una proposta SERIA e molto importante, come meritiamo.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: galafro - 03 Mar 2017, 12:02
Per me è questa.
La nostra proposta iniziale come specchio della schifezza concessa loro, senza mollare subito alla prima sciocchezza che ci propinano.
Devono sentirsi messi in mezzo e capire che devono farci una proposta SERIA e molto importante, come meritiamo.
Una proposta seria può essere la messa a disposizione della Lazio  a gratis dell'area attorno alla fermata Quintiliani della metro. Dateci quell'area e tutte le farneticazioni tipo Flaminio o Tiberina si estingueranno di botto
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: cartesio - 03 Mar 2017, 12:03
Anche io spero che la Tiberina sia una carta per scoprire il loro gioco.
Ma chiedo: che differenza ci sarebbe effettivamente tra una zona a rischio idrogeologico che prevedeva massimo 140k mc e in cui hai concesso 600k e una zona a rischio idrogeologico che prevede 0 e dove magari tiviene chiesto (600-140) 450k mc?

La risposta dipende dal terreno/territorio.
Se il primo vincolo è paesaggistico il danno è estetico-culturale.
Se il secondo è stato posto perché ci sono le sabbie mobili meglio non fare neanche un metro cubo.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: FatDanny - 03 Mar 2017, 12:12
Una proposta seria può essere la messa a disposizione della Lazio  a gratis dell'area attorno alla fermata Quintiliani della metro. Dateci quell'area e tutte le farneticazioni tipo Flaminio o Tiberina si estingueranno di botto

E' la mia opzione preferita, mi sembra quella più credibile sotto diversi punti di vista (non ultimo la proprietà dei terreni).
Tuttavia verificando da maps non me sembra ce sia tutto sto spazio per fare lo stadio.
Siamo sicuri che sia fattibile?
Chiedo soprattutto all'esperto WBB
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: giovannidef - 03 Mar 2017, 12:15
dato che oggi la scelta della Lazio è la tiberina
iniziamo a capire dove è
(http://image.ibb.co/dW7ayv/Cattura1.png) (http://imgbb.com/)

(http://image.ibb.co/fyg2dv/Cattura.png) (http://imgbb.com/)


Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: JoeStrummer - 03 Mar 2017, 12:18
Estratto dell'intervista sulla rosea di quel (...) di Frongia, timido tentativo di fare riferimento alla porcata della petizione, poi chiusura. Da notare il "sue", secondo me molto malizioso. Sopratutto dopo aver permesso ad una banda di speculatori americani di fare il loro porco comodo sul nostro suolo.

Il presidente Claudio Lotito reclama lo stadio della Lazio.

"Non ha ancora presentato un progetto. C'è una petizione dei tifosi laziali che reclamano lo stadio Flaminio e abbiamo suggerito questa soluzione a Lotito, ma lui mi ha spiegato che non è funzionale alle sue esigenze".
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kelly slater - 03 Mar 2017, 12:41
Estratto dell'intervista sulla rosea di quel (...) di Frongia, timido tentativo di fare riferimento alla porcata della petizione, poi chiusura. Da notare il "sue", secondo me molto malizioso. Sopratutto dopo aver permesso ad una banda di speculatori americani di fare il loro porco comodo sul nostro suolo.

Il presidente Claudio Lotito reclama lo stadio della Lazio.

"Non ha ancora presentato un progetto. C'è una petizione dei tifosi laziali che reclamano lo stadio Flaminio e abbiamo suggerito questa soluzione a Lotito, ma lui mi ha spiegato che non è funzionale alle sue esigenze".


Io boh sarò ottimista, ma l'aria che mi sembra di sentire in giro è che neanche ai detrattori storici di Lotito vada di essere usati da questi maledetti dopo lo schifo che hanno permesso a Tor di valle.
E comunque sono dei maledetti: dopo essersi pronati a unicredit e goldman sachs cercano preventivamente di acuire le tensioni tra tifosi della Lazio e società per i loro scopi propagandistici.
Io ripeto: cominciare a operare pressione tramite i social sarebbe opportuno.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Drenai - 03 Mar 2017, 12:48
dato che oggi la scelta della Lazio è la tiberina
iniziamo a capire dove è
(http://image.ibb.co/dW7ayv/Cattura1.png) (http://imgbb.com/)

(http://image.ibb.co/fyg2dv/Cattura.png) (http://imgbb.com/)

secondo me non è nessuna delle due che hai evidenziato.
per quello che so io, dovrebbe essere un pò sopra la prima foto che hai postato, nella zona in cui l'autostrada passa sulla sponda destra.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: giovannidef - 03 Mar 2017, 12:58

(http://preview.ibb.co/bZ4Ndv/Cattura2.png) (http://ibb.co/j2bDka)
ancora più a nord e arriviamo a Viterbo ma se si avesse la certezza del luogo già si parla meglio
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: galafro - 03 Mar 2017, 12:59
E' la mia opzione preferita, mi sembra quella più credibile sotto diversi punti di vista (non ultimo la proprietà dei terreni).
Tuttavia verificando da maps non me sembra ce sia tutto sto spazio per fare lo stadio.
Siamo sicuri che sia fattibile?
Chiedo soprattutto all'esperto WBB
120 ettari di proprietà del comune ci sono. Con metro ferrovia e svincoli autostradali accanto.
 Se penso che i lazialoni stanno facendo una petizione per avere 14 ettari dove ci si arriva solo con tramvetto dove si deve buttar giù uno stadio un palazzetto dello sport, recuperare una necropoli per andare a cercare  da qualche parte un campo di patate che si chiamava Rondinenella che poi li le merde c'abbiano vinto il loro primo scudetto non importa. Pur de far dispetto a Lotito questi sono disposti a tutto pure a tagliarsi i cosiddetti
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Sonni Boi - 03 Mar 2017, 13:00
Ad ogni modo sulla carta stampata e sui sitarelli ormai la vulgata è quella: i tifosi della Lazio VOGLIONO il Flaminio.

Mortacci loro, e della sòla che vogliono appiopparci.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 03 Mar 2017, 13:04
Estratto dell'intervista sulla rosea di quel (...) di Frongia, timido tentativo di fare riferimento alla porcata della petizione, poi chiusura. Da notare il "sue", secondo me molto malizioso. Sopratutto dopo aver permesso ad una banda di speculatori americani di fare il loro porco comodo sul nostro suolo.

Il presidente Claudio Lotito reclama lo stadio della Lazio.

"Non ha ancora presentato un progetto. C'è una petizione dei tifosi laziali che reclamano lo stadio Flaminio e abbiamo suggerito questa soluzione a Lotito, ma lui mi ha spiegato che non è funzionale alle sue esigenze".

Sono 2 le cose che mi fanno un po' sorridere:
- il riferimento alla petizione
- il fatto che se leggi tutta l'intervista dice che devono fare uno studio per capire le reali condizioni dello stadio e per strutturare un progetto. E che fai? Me lo proponi? Prima fai i tuoi studi e poi parla.

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: bak - 03 Mar 2017, 13:09
Chiedo scusa se non ho letto precedenti interventi in merito, ma nella zona dell'Acqua Acetosa non ci sarebbero i presupposti per fare questo stadio ?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kelly slater - 03 Mar 2017, 13:15
Chiedo scusa se non ho letto precedenti interventi in merito, ma nella zona dell'Acqua Acetosa non ci sarebbero i presupposti per fare questo stadio ?

No.
Non c'e' proprio lo spazio all'acqua acetosa.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Drenai - 03 Mar 2017, 13:44
(http://preview.ibb.co/bZ4Ndv/Cattura2.png) (http://ibb.co/j2bDka)
ancora più a nord e arriviamo a Viterbo ma se si avesse la certezza del luogo già si parla meglio

non c'è bisogno di andare piu a nord. secondo me la zona è questa.
anche perchè se vedi nell'angolo in alto a destra si vede una una rotonda, quella è la diramazione dello svincolo di castelnuovo. da lì in poi non è piu comune di roma.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 03 Mar 2017, 13:50
non c'è bisogno di andare piu a nord. secondo me la zona è questa.
anche perchè se vedi nell'angolo in alto a destra si vede una una rotonda, quella è la diramazione dello svincolo di castelnuovo. da lì in poi non è piu comune di roma.
Se fosse qui come ci arrivi?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Drenai - 03 Mar 2017, 13:56
facendo uno svincolo, visto che l'autostrada passa proprio lì, ti ritroveresti direttamente ai parcheggi dello stadio.
bisognerebbe anche dare una sistemata alla tiberina, per chi volesse andare in scooter, allargarla per 6 chilometri sarebbe l'ideale, ma credo sia troppo costoso. però almeno riasfaltarla che è piena di buche.
il problema è il treno, che passa a fianco della salaria di là del fiume, piu o meno dove nella foto vedi il rettangolino azzurro ss4 sulla destra.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: laziAle82 - 03 Mar 2017, 13:57
Magnifico Frongia.
Uno dei loro apre la petizione che poi diventa dei tifosi della Lazio che loro appoggiano.
Il gioco delle tre carte.

:lol:
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Sonni Boi - 03 Mar 2017, 14:01
facendo uno svincolo, visto che l'autostrada passa proprio lì, ti ritroveresti direttamente ai parcheggi dello stadio.
bisognerebbe anche dare una sistemata alla tiberina, per chi volesse andare in scooter, allargarla per 6 chilometri sarebbe l'ideale, ma credo sia troppo costoso. però almeno riasfaltarla che è piena di buche.
il problema è il treno, che passa di là del fiume, piu o meno dove nella foto vedi il rettangolino azzurro ss4 sulla destra.

Al problema del treno si potrebbe ovviare con un sistema di navette gratuite.

Più che altro non puoi costringere il tifoso a pagare ogni volta il pedaggio autostradale: soldi ad andare e soldi a tornare.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 03 Mar 2017, 14:05
Al problema del treno si potrebbe ovviare con un sistema di navette gratuite.

Più che altro non puoi costringere il tifoso a pagare ogni volta il pedaggio autostradale: soldi ad andare e soldi a tornare.
Al di là del costo che puoi scalare dal biglietto o  offrendo qualche servizio gratuito, ma non si creerebbe ogni volta una fila al casello tipo Ferragosto?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: ES - 03 Mar 2017, 14:07
1) C'aveva ragione verdone:

"Prosciughiamolo, sto fiume, ce famo un'autostrada a 4 corsie.
E se score, se score."  :)

2) frangia merda è stato detto?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Drenai - 03 Mar 2017, 14:08
dipende da quante corsie metti nello svincolo. si potrebbe pensare anche a una convenzione fra abbonamento e telepass. chi è abbonato passa senza fila.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: happyeagle - 03 Mar 2017, 14:09
Al di là del costo che puoi scalare dal biglietto o  offrendo qualche servizio gratuito, ma non si creerebbe ogni volta una fila al casello tipo Ferragosto?

non ci sarà nessun casello come a Settebagni
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Drenai - 03 Mar 2017, 14:11
non ci sarà nessun casello come a Settebagni

anche.
settebagni è tipo 3 chilometri prima. se va bene per una potrebbe andar bene pure per l'altra.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 03 Mar 2017, 14:12
dipende da quante corsie metti nello svincolo. si potrebbe pensare anche a una convenzione fra abbonamento e telepass. chi è abbonato passa senza fila.
Tu mi pare di capire che ci credi in questo progetto giusto? Ma sai qualcosa in più rispetto a quello che si legge?

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: AvantiAquile - 03 Mar 2017, 14:15
Dentro il GRA per favore..
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Drenai - 03 Mar 2017, 14:17
lol ma no.
e tra l'altro non è che ci credo, penso anzi sia difficilissimo ottenere l'edificabilità.
semplicemente spezzo una lancia per la location che spesso viene descritta come un posto fuori dal mondo, ma in realtà anche se in aperta campagna (come si vede dalle foto) è piu vicina di quanto si pensi.
come distanza è praticamente identica alla nuova fiera di roma e appena piu fuori di tor vergata eppure quelle zone vengono considerate roma, questa a leggere alcuni pare sulla luna.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kelly slater - 03 Mar 2017, 14:22
Magnifico Frongia.
Uno dei loro apre la petizione che poi diventa dei tifosi della Lazio che loro appoggiano.
Il gioco delle tre carte.

:lol:

Si ma poi manco uno qualsiasi: l'ex marito della sindaca de Roma
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: giovannidef - 03 Mar 2017, 14:54
sarebbe utile sapere quanti ettari sono in possesso a Lotito e alle sue società e dove precisamente perché la cartina da me postata sono migliaia di ettari
la distanza è comunque elevata perché in linea d'aria è come se costruisci a fiumicino mentre la foto con l'ansa con i terreni appena arati è distante dal centro di roma meno di tor di valle, a quel punto compri quelli e costruisci lo stadio
la storia poi che non si può costruire a fianco al tevere non è vera del resto ci hanno costruito un aeroporto poco più in basso, è solo molto stupido farlo del resto che proprio li che ancora si trovano terreni non edificati, ci sarà un perchè
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: er clauz - 03 Mar 2017, 15:10
sarebbe utile sapere quanti ettari sono in possesso a Lotito e alle sue società e dove precisamente perché la cartina da me postata sono migliaia di ettari
la distanza è comunque elevata perché in linea d'aria è come se costruisci a fiumicino mentre la foto con l'ansa con i terreni appena arati è distante dal centro di roma meno di tor di valle, a quel punto compri quelli e costruisci lo stadio
la storia poi che non si può costruire a fianco al tevere non è vera del resto ci hanno costruito un aeroporto poco più in basso, è solo molto stupido farlo del resto che proprio li che ancora si trovano terreni non edificati, ci sarà un perchè


(http://preview.ibb.co/k36CbF/Cattura.jpg) (http://ibb.co/daZLVa)

circa 120, ettaro + ettaro -
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Il Mitico™ - 03 Mar 2017, 15:36
Io spero solo una cosa: riuscissimo a sbloccare la Tiberina, non rompessero i cogli*ni che vogliono assolutamente il Flaminio.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: ledesma87 - 03 Mar 2017, 15:40
http://preview.ibb.co/k36CbF/Cattura.jpg

Caselli, svincoli autostradali, una strada statale ad una corsia e navette per arrivare allo stadio da una fermata del treno altezza Monterotondo. Ma avete visto bene la mappa? Lo stadio in quell´area significherebbe la morte della SS Lazio come societa´di Roma.   
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Drenai - 03 Mar 2017, 15:45
Lo stadio in quell´area significherebbe la morte della SS Lazio come societa´di Roma.

ecco, io questo contestavo prima.
detto che se a parità di convenienza economica si potesse fare in una zona centrale saremmo tutti piu contenti, se invece tocca uscire dal raccordo che differenza c'è fra quell'area e parco leonardo o tor vergata io non lo capisco.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: eagle75 - 03 Mar 2017, 15:48
L'importante è che sia comune di Roma.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: giovannidef - 03 Mar 2017, 15:57
se è questo, non mi quadrano le linee di confine ma se costruisci vicino alla tiberina il rischio esondazione lo limiti molto anche se sempre devi costruire su pali e hai acqua a 3 metri del resto in basso hanno fatto canali di emungimento per poter coltivare
dopo che nei 20 ettari in alto hai costruito lo stadio, hai altri trenta sulla tiberina ma gli altri 70 te li dai in faccia, essendo umidi pieni di zanzare con la nebbia ma con loro ci fai i parcheggi
se gli fanno fare lo stadio magari si allarga a sinistra della tiberina ed ha altri ettari su cui edificare
quei terreni oggi valgono sul mercato 3 M fare tutto questo casino per tre M mi sembra strano, per me ha idea di costruire un quartiere da quelle parti
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: andyco - 03 Mar 2017, 15:58
Lo stadio deve essere raggiungibile agevolmente 365 giorni l'anno.
Se lo fai cosi lontano e con pochissimi servizi, sarà una cattedrale nel deserto...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: skizzo87 - 03 Mar 2017, 16:00
Lo stadio deve essere raggiungibile agevolmente 365 giorni l'anno.
Se lo fai cosi lontano e con pochissimi servizi, sarà una cattedrale nel deserto...
sembra che tordivalle e' una zona che tutto il mondo bazzica.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kelly slater - 03 Mar 2017, 16:01
se invece tocca uscire dal raccordo che differenza c'è fra quell'area e parco leonardo o tor vergata io non lo capisco.

Detto brutalmente: la differenza è che i terreni sono di Lotito.
Lotito realizza maggiori profitti.
La Lazio ne beneficia direttamente.
O pensate che se je fanno fa una cosa del genere la politica sugli investimenti
tecnici della squadra rimanga la stessa di oggi?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: er clauz - 03 Mar 2017, 16:01
(http://preview.ibb.co/kWqTJv/Senza_titolo_1.jpg) (http://ibb.co/d3KcBF)

upload photo (http://it.imgbb.com/)

questo è l'estratto del PRG dell'area interessata. Praticamente è "area di inedificabilità e tutela integrale" per la quasi totalità della superficie. Ad eccezione del lembo di terreno più a nord tra la ferrovia e la tiberina.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 03 Mar 2017, 16:04
Lo stadio deve essere raggiungibile agevolmente 365 giorni l'anno.
Se lo fai cosi lontano e con pochissimi servizi, sarà una cattedrale nel deserto...
Sono d'accordo, ma secondo me dipende che ci vuoi fare, al di là della Tiberina (qualsiasi zona lontana).
Se ragioni col cc secondo me sbagli, ok puoi fare un po' di commerciale da sfruttare durante le partite (con un concetto "compro e mi spedisci a casa" altrimenti non funziona neanche così). Ma devi pensare a qualcosa per cui si possa andare solo lì, qualche attività particolare, ripeto magari un polo del "lusso"-benessere-centro ricevimenti etc con sconti per gli abbonati...
Non saprei bene cosa, ma non un'attivita che preveda il passaggio giornaliero di gente, per me fai un buco nell'acqua.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 03 Mar 2017, 16:07
(http://preview.ibb.co/kWqTJv/Senza_titolo_1.jpg) (http://ibb.co/d3KcBF)

upload photo (http://it.imgbb.com/)

questo è l'estratto del PRG dell'area interessata. Praticamente è "area di inedificabilità e tutela integrale" per la quasi totalità della superficie. Ad eccezione del lembo di terreno più a nord tra la ferrovia e la tiberina.
Si può vedere un confronto con il prg originario di TdV?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: laziAle82 - 03 Mar 2017, 16:11
Si ma poi manco uno qualsiasi: l'ex marito della sindaca de Roma

guarda, è vecchia politica fatta quasi ad un certo livello.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: er clauz - 03 Mar 2017, 16:14
Si può vedere un confronto con il prg originario di TdV?


(http://preview.ibb.co/mVVdJv/Senza_titolo_3.jpg) (http://ibb.co/kyu5yv)

upload image (http://it.imgbb.com/)

eccola.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: ledesma87 - 03 Mar 2017, 16:18
Detto brutalmente: la differenza è che i terreni sono di Lotito.
Lotito realizza maggiori profitti.
La Lazio ne beneficia direttamente.
O pensate che se je fanno fa una cosa del genere la politica sugli investimenti
tecnici della squadra rimanga la stessa di oggi?

Primo devi augurarti che línvestimento gli vada bene. Secondo devi augurarti che gli vada bene da subito, terzo che diventi molto generoso.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: giovannidef - 03 Mar 2017, 16:32
a quel punto i 120 diventano 30 anche col cazzetto che la divide
questo però cambia nulla perché sempre dall'altro lato della tiberina puoi andare a costruire ma a quel punto comunque devi acquistare terreni
però non pigliamoci in giro tracciare linee rosse su una cartina non significa nulla perché come le metti le puoi levare del resto la tenuta di santa colomba li sta e anzi sta in una zona ben peggiore
comunque non sono un fautore dello stadio sulla tiberina a quel punto meglio fiumicino
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: scintilla - 03 Mar 2017, 21:18
circa 120, ettaro + ettaro -

Se non ho sbagliato a identificarli sono 493 ettari
http://www.agricolaalpa.it/tenuta-agricola-alpa/

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: giovannidef - 04 Mar 2017, 01:55
se parliamo di 500 ettari cambia tutto, per dare un'idea il cimitero di prima porta è 140 ettari
(http://preview.ibb.co/gqpBov/Cattura3.png) (http://ibb.co/n0BP8v)
in questa foto ci stanno meno di 500 ettari, c'è la villa padronale e due degli otto casali, allargando l'immagine se ne trovano un altro paio e chiaramente tutti nella zona alla sinistra della tiberina
tutta la zona a sinistra non è assolutamente a rischio esondazione e ciò dimostra la malafede dei giornalisti quando si parlò 4 anni fa dello stadio della Lazio
avendo la proprietà della parte sinistra sarebbe a dir poco stupido costruire qualsiasi cosa dalla parte destra, magari giusto i parcheggi
se uno pensa che pallotta ha ben cinque bagni i 500 ettari di Lotito sono poca cosa
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Paladino68 - 04 Mar 2017, 09:35
Per me Lotito sta portando avanti un grande bluff.
Il suo progetto aveva senso con le 10.000 unità abitative. Una sorta di parco Leonardo dovrei ci apri il centro commerciale ed il cinema ma ci porti anche la gente ad abitare, o anche ponte di nona.
La legge sugli stadi vieta le unità abitative. Ma non solo. Il progetto di Lotito è 2004, 4 anni prima della crisi immobiliare. Oggi le devi trovare 10.000 persone a cui "svendere" 10.000 appartamenti.
Per lo stadio ed il centro commerciale sulla Tiberina senza le case diventerebbe neanche una cattedrale nel deserto una cattedrale nel nulla.

Le due vere zone su cui puntare realmente facendosele magari dare dal comune per sono pietralata/Quintiliani o casale monastero. La prima avrebbe una centralità pazzesca. La non ci sono né centri commerciali ne multisala ed ha una densità di popolazione incredile. La fermata metro con il deserto sopra la stazione Tiburtina a 1 km.

A meno che Lotito non abbia altre carte/terreni da giocarsi.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: ssl1900 - 04 Mar 2017, 12:12
Mi auguro che lotito presenti il progetto da qui a fine campionato. Con l'estate tutto si ferma e in autunno già si saranno (lotito, comune ed istituzioni) dimenticato dello stadio della Lazio.

Mi auguro che il luogo scelto da lotito non sia la tiberina. Troppo lontano e mal servito da mezzi pubblici e con una viabilità complicata. Si rischia che allo stadio ci andranno in 10.000 altro che 40.000!
in primo luogo lo stadio deve essere confortevole e comodo per i tifosi altrimenti è meglio rimanere all'Olimpico.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: giovannidef - 05 Mar 2017, 00:28
se ci si rifà alla tenuta agricola alpa postata da scintilla
(http://preview.ibb.co/euGoJv/lotito.png) (http://ibb.co/hzSvyv)
basandosi sugli appezzamenti, i casolari e le forme quelli in nero sono più o meno i confini, mi mancano una cinquantina di ettari ma stiamo lì se avessi avuto la mappa catastale sarebbe stato meglio
nei quadrati rossi ci sono i casolari già ristrutturati o da ristrutturare ritrovati con le foto del sito , in blu la villa padronale.
la zona con le righe rosse invece è dove c'è edificabilità zero e sono un centinaio di ettari, restano fuori 400 ettari con edificabilità di 0.03 mc/mq pari a 120.000 mc se non li hanno già sfruttati (cosa probabile essendo costruttori)
non esiste poi solo il centro commerciale e le villette per guadagnare ma si possono creare un centro benessere, un circolo golf, un albergo, strutture per la polisportiva, una decina di palazzine che puoi fare perché non centra nulla la legge sugli stadi ma ottenendo l'aumento di cubatura dal comune nello stesso modo dei merdici, su 500 ettari costruisci bracciano se te lo permettono
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: giovannidef - 05 Mar 2017, 00:46

(http://image.ibb.co/me0b5a/Cattura.png) (http://ibb.co/gHesdv)
per la viabilità oltre al raddoppiamento della tiberina fino al labaro c'è la possibilità di una fermata ferroviaria dedicata in giallo e lo svincolo sulla A1 in verde, in blu c'è il cimitero di prima porta per far capire le dimensioni
 
(http://image.ibb.co/fax0WF/Cattura5.png) (http://ibb.co/m8T7BF)

infine paragone con tor di valle per grandezza e distanza dal centro di roma, a traffico dovremmo dopo aver fatto quei lavori stare meglio noi
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 05 Mar 2017, 01:20
Mi sa che se è questa la zona non è così fuori di testa.

- Stadio moderno da 40 k tipo progetto Valmontone con 4 torri triangolari ai lati (ristoranti pub commerciale) con piscina olimpionica sotto la tribuna
- parcheggi quanti ne vuoi
- svincolo autostrada e fermata treno (chiaro che col motorino non ci vai ed è una pecca grossa, almeno per come la vivevo io quando ero giovane).
- fai campo da golf, hotel 5 stelle, centro benessere, centro ricevimenti, sede societaria, cittadella dello sport per la Polisportiva, piscine all'aperto per l'estate, etc...


Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Drenai - 05 Mar 2017, 01:20
solo per dire che la fermata ferroviaria lì non la puoi fare. quella linea è l'alta velocità.
le ferrovie che si possono utilizzare da quelle parti sono quella che passa a prima porta, la cui stazione piu vicina si chiama la celsa ma che poi si allontana dalla tiberina e lascia la valle del tevere, e quella che passa lungo la salaria che è la piu vicina in linea d'aria ma sta al di la del fiume.

col motorino ci vai come ci andresti oggi, usando la tiberina. chiaro che andrebbe rimessa in sesto.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 05 Mar 2017, 01:25
Ok, non è fuori di testa come un po' pensavo dentro di me.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: giovannidef - 05 Mar 2017, 02:40
sfiga non poter usare quella linea, ti lasciava proprio davanti lo stadio ed essendo ad alta velocità ci mettevi meno della metro
in linea d'aria però mi sembra più vicina la stazione di Sacrofano ma serve sempre una strada e un servizio navetta almeno per le partite
ma così il vantaggio di andare in treno si perde molto
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Palo - 05 Mar 2017, 07:50
solo per dire che la fermata ferroviaria lì non la puoi fare. quella linea è l'alta velocità.
le ferrovie che si possono utilizzare da quelle parti sono quella che passa a prima porta, la cui stazione piu vicina si chiama la celsa ma che poi si allontana dalla tiberina e lascia la valle del tevere, e quella che passa lungo la salaria che è la piu vicina in linea d'aria ma sta al di la del fiume.

col motorino ci vai come ci andresti oggi, usando la tiberina. chiaro che andrebbe rimessa in sesto.
Io credo che andrebbe rimesso in sesto pure il motorino.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: SSL - 05 Mar 2017, 07:54
Mi sa che se è questa la zona non è così fuori di testa.

- Stadio moderno da 40 k tipo progetto Valmontone con 4 torri triangolari ai lati (ristoranti pub commerciale) con piscina olimpionica sotto la tribuna
- parcheggi quanti ne vuoi
- svincolo autostrada e fermata treno (chiaro che col motorino non ci vai ed è una pecca grossa, almeno per come la vivevo io quando ero giovane).
- fai campo da golf, hotel 5 stelle, centro benessere, centro ricevimenti, sede societaria, cittadella dello sport per la Polisportiva, piscine all'aperto per l'estate, etc...
Cattedrale nel deserto
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: volerevolare - 05 Mar 2017, 08:37
Costruire lo stadio fuori dal GRA è follia pura. La città e' piena di invenduti residenziali e commerciali edificati fuori dal GRA che non si riesce a vendere neanche a meno del costo di costruzione.
Lo stadio ed il relativo commerciale connesso diventerebbe una cattedrale nel deserto o, nella migliore delle ipotesi, un ritrovo per la popolazione che vive ai confini della città e che, notoriamente, non è particolarmente abbienta.
Per quanto poi riguarda l'affluenza allo stadio, la distanza dalla città e la scomodità nel raggiungerlo darebbe il colpo definitivo alle presenze dei tifosi.
Lo stadio deve essere edificato in città, possibilmente vicino ad una fermata metro.
Sotto questo punto di vista, la migliore soluzione è l'area Pietralata-Quintiliani che consentirebbe un'accessibilità ed una vivibilità decisamente migliore.
La mia soluzione numero uno continua però ad essere, per tantissime ragioni, il Flaminio. Stiamo parlando di una delle zone più belle di Roma che garantirebbe un ritorno sul valore edificato enorme. Fossi Lotito, prima di abbandonare l'idea Flaminio farei di tutto per capire cosa poterne fare e come poter valorizzare l'area circostante.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: skizzo87 - 05 Mar 2017, 09:16
https://www.google.com/maps/d/viewer?mid=1dp9FAbQkO7Lmlj5-HXq6HEk-9hM&hl=en_US&ll=51.5382505564196%2C-0.06655032763671898&z=12

Gli stadi a Londra non sono tutti proprio dentro Londra.

La soluzione Flaminio sarebbe ideale per la location, ma devi costruire qualcosa di nuovo
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Palo - 05 Mar 2017, 09:55
https://www.google.com/maps/d/viewer?mid=1dp9FAbQkO7Lmlj5-HXq6HEk-9hM&hl=en_US&ll=51.5382505564196%2C-0.06655032763671898&z=12 (https://www.google.com/maps/d/viewer?mid=1dp9FAbQkO7Lmlj5-HXq6HEk-9hM&hl=en_US&ll=51.5382505564196%2C-0.06655032763671898&z=12)

Gli stadi a Londra non sono tutti proprio dentro Londra.

La soluzione Flaminio sarebbe ideale per la location, ma devi costruire qualcosa di nuovo
Sembra evidente che, prima del edificare Londra, si siano costruiti glielo stadi e poi la città intono ad essi.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: WhiteBluesBrother - 05 Mar 2017, 10:03
Costruire lo stadio fuori dal GRA è follia pura. La città e' piena di invenduti residenziali e commerciali edificati fuori dal GRA che non si riesce a vendere neanche a meno del costo di costruzione.
Lo stadio ed il relativo commerciale connesso diventerebbe una cattedrale nel deserto o, nella migliore delle ipotesi, un ritrovo per la popolazione che vive ai confini della città e che, notoriamente, non è particolarmente abbienta.
Per quanto poi riguarda l'affluenza allo stadio, la distanza dalla città e la scomodità nel raggiungerlo darebbe il colpo definitivo alle presenze dei tifosi.
Lo stadio deve essere edificato in città, possibilmente vicino ad una fermata metro.
Sotto questo punto di vista, la migliore soluzione è l'area Pietralata-Quintiliani che consentirebbe un'accessibilità ed una vivibilità decisamente migliore.
La mia soluzione numero uno continua però ad essere, per tantissime ragioni, il Flaminio. Stiamo parlando di una delle zone più belle di Roma che garantirebbe un ritorno sul valore edificato enorme. Fossi Lotito, prima di abbandonare l'idea Flaminio farei di tutto per capire cosa poterne fare e come poter valorizzare l'area circostante.
Sul flaminio neanche ti rispondo, per fortuna è inutile discuterne oltre.
Il discorso che fai non si applica alle aree menzionate nel topic, anche quelle fuori GRA, in quanto connesse direttamente ad esso. Avere un accesso diretto dal GRA è un enrome differenza rispetto a una strada di campagna come la Tiberina.
 Al proposito della quale segnalo che i terreni posti alla sinistra della stessa NON possono accogliere alcuno stadio in quanto COLLINARI. Mi pare evidente il motivo...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: skizzo87 - 05 Mar 2017, 10:06
Al proposito della quale segnalo che i terreni posti alla sinistra della stessa NON possono accogliere alcuno stadio in quanto COLLINARI. Mi pare evidente il motivo...
Lo stadio collinare non ha mai impedito lo sviluppo di una partita in Holly e Benji
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kurt - 05 Mar 2017, 10:37
Sul flaminio neanche ti rispondo, per fortuna è inutile discuterne oltre.
Il discorso che fai non si applica alle aree menzionate nel topic, anche quelle fuori GRA, in quanto connesse direttamente ad esso. Avere un accesso diretto dal GRA è un enrome differenza rispetto a una strada di campagna come la Tiberina.
 Al proposito della quale segnalo che i terreni posti alla sinistra della stessa NON possono accogliere alcuno stadio in quanto COLLINARI. Mi pare evidente il motivo...
Non abito a Roma dalle guerre puniche quindi non faccio testo ma secondo me per fortuna che ci pensi tu a farci ragionare che qui me sembrano tutti matti...la Tiberina sta in culonia: già solo per andare a prima porta dal "centro" mi sembra sempre di affrontare un viaggio; il (l'area del) Flaminio è IRREALIZZABILE per problemi di spazio, archeologici e vincoli vari (oltre i costi improponibili e antieconomici). Fossi in Lotito farei carte false per farmi dare le aree a ridosso della stazione Tiburtina: le hanno proposte alle merde, le dessero a noi! Per me faremmo un'acchiappo incredibile...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: paolo71 - 05 Mar 2017, 13:32
Non abito a Roma dalle guerre puniche quindi non faccio testo ma secondo me per fortuna che ci pensi tu a farci ragionare che qui me sembrano tutti matti...la Tiberina sta in culonia: già solo per andare a prima porta dal "centro" mi sembra sempre di affrontare un viaggio; il (l'area del) Flaminio è IRREALIZZABILE per problemi di spazio, archeologici e vincoli vari (oltre i costi improponibili e antieconomici). Fossi in Lotito farei carte false per farmi dare le aree a ridosso della stazione Tiburtina: le hanno proposte alle merde, le dessero a noi! Per me faremmo un'acchiappo incredibile...

100%
anche per quelli (come me ormai) che verrebbero a Roma da fuori, la possibilità di arrivarci in treno è tutto, per il resto c'è asriomamerda.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Sonni Boi - 05 Mar 2017, 13:35
Qualcuno sa esattamente quanto sarebbe grande un'eventuale area per lo stadio nei pressi dell'ormai famosa fermata metro Quintiliani?

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: claudio1 - 05 Mar 2017, 14:16
https://www.google.com/maps/d/viewer?mid=1dp9FAbQkO7Lmlj5-HXq6HEk-9hM&hl=en_US&ll=51.5382505564196%2C-0.06655032763671898&z=12

Gli stadi a Londra non sono tutti proprio dentro Londra.

La soluzione Flaminio sarebbe ideale per la location, ma devi costruire qualcosa di nuovo

Le squadre di Londra sono generalmente squadre dei quartieri di Londra. E gli stadi stanno tutti esattamente dentro i rispettivi quartieri.

Per dire, Chelsea e Fulham sono quartieri vicini e infatti gli stadi sono molto vicini.

La Lazio è la squadra di Roma del 1900, una città di 300.000 abitanti coincidente circa con i rioni di Roma attuali. Fare lo stadio oltre 6km fuori dal G.R.A. mi sembra una vaccata.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: kurt - 05 Mar 2017, 14:27
(...) Per me faremmo un'acchiappo  :o incredibile...
Non posso nemmeno dare la colpa al correttore  :=))

Le squadre di Londra sono generalmente squadre dei quartieri di Londra. E gli stadi stanno tutti esattamente dentro i rispettivi quartieri.

Per dire, Chelsea e Fulham sono quartieri vicini e infatti gli stadi sono molto vicini.

La Lazio è la squadra di Roma del 1900, una città di 300.000 abitanti coincidente circa con i rioni di Roma attuali. Fare lo stadio oltre 6km fuori dal G.R.A. mi sembra una vaccata.


E pure bella grossa...con tutte le aree che ci sono e che anche WBB ci ha illustrato andare ad urbanizzare una landa desolata mi sembra una cosa senza senso.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: syrinx - 05 Mar 2017, 16:19
https://www.google.com/maps/d/viewer?mid=1dp9FAbQkO7Lmlj5-HXq6HEk-9hM&hl=en_US&ll=51.5382505564196%2C-0.06655032763671898&z=12

Gli stadi a Londra non sono tutti proprio dentro Londra.

La soluzione Flaminio sarebbe ideale per la location, ma devi costruire qualcosa di nuovo

Gli stadi importanti sono tutti entro la Zone 3, quindi stradentro Londra. Il piu' periferico e' White Hart Lane che e' nel cuore del quartiere di Tottenham, ma parliamo comunque di citta' piena.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Gio - 05 Mar 2017, 18:00
Anche io penso che la collocazione dello stadio della Lazio meriti riflessioni migliori rispetto alla presenza di uno svincolo del GRA o di una stazione del trenino.
Ci vantiamo tanto della nostra storia e poi mettiamo lo stadio da qualche parte dove c'é lo spazio. Non mi pare un granché.
La Lazio, per me, deve giocare al Flaminio o all'Olimpico. Non esistono alternative. Si può fare benissimo a volerlo fare.
Se non ci si riesce perché qualcuno non riesce a fare un cinema od un centro commerciale, restiamo cosí, che stiamo bene come stiamo.
Per me.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: galafro - 05 Mar 2017, 18:09
Qualcuno sa esattamente quanto sarebbe grande un'eventuale area per lo stadio nei pressi dell'ormai famosa fermata metro Quintiliani?
120  ettari
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: galafro - 05 Mar 2017, 18:23
http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/12/02/comune-di-roma-il-buco-nero-degli-espropri-non-pagati-conto-extra-da-1-miliardo-per-il-successore-di-marino/2269330/

Ho l'impressione che l'opzione Quintiliani vada a farsi benedire
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: carib - 05 Mar 2017, 18:24
...la Tiberina sta in culonia
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: inquisitor - 05 Mar 2017, 18:28
Chi si prende l'onere di scrivere una volta per tutte che accettando il Flaminio avremo sicuramente un bellissimo stadio tutto nostro al centro della città, ma visto che non si potrà abbattere il quartiere circostante non potremo fare investimenti a compensazione e quindi, se ti dice bene, ci andrai in pareggio? E che, conseguenzialmente, non avremo risorse aggiuntive per rinforzare la squadra e che perciò saremo condannati vita natural durante a raccattare i Bisevac ad ogni gennaio?
Se vi sta bene questo sostenete pure l'ipotesi Flaminio, altrimenti per cortesia tacete per sempre su questo argomento che dà solo forza vitale ai Frongia e company della situazione.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 05 Mar 2017, 18:29
In affitto al Flaminio ristrutturato dal Comune (probabilmente senza copertura) o all'Olimpico (magari tutti nelle Tribune per vederla meglio).
Sono opzioni che rimangono valide se non si trova una soluzione che faccia contenti tutti, chi propone, chi investe e ci vuole rientrare, chi deve andarci.
Stanno sempre lì, non è che c'è la fila.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: PabloHoney - 05 Mar 2017, 19:48
Chi si prende l'onere di scrivere una volta per tutte che accettando il Flaminio avremo sicuramente un bellissimo stadio tutto nostro al centro della città, ma visto che non si potrà abbattere il quartiere circostante non potremo fare investimenti a compensazione e quindi, se ti dice bene, ci andrai in pareggio? E che, conseguenzialmente, non avremo risorse aggiuntive per rinforzare la squadra e che perciò saremo condannati vita natural durante a raccattare i Bisevac ad ogni gennaio?
Se vi sta bene questo sostenete pure l'ipotesi Flaminio, altrimenti per cortesia tacete per sempre su questo argomento che dà solo forza vitale ai Frongia e company della situazione.

E' evidente che senza un progetto reale e praticabile che consenta la costruzione dello stadio e al tempo stesso il superamento dei vincoli e delle pressioni "contro" da parte degli abitanti della zona Parioli (con tutto quello che so porta dietro la parola Parioli), e degli spazi molto risicati, il discorso Flaminio restera' sempre un sogno per romantici di una certa eta' (come me)

Al momento, obiettivamente non sembrano esserci margini di discussione, penso (e spero) che Lotito abbia un'idea in mente, sarei portato a fidarmi...

cerchiamo piuttosto di non farci dividere sulla questione stadio, che su sta cosa ci stanno lavorando gia' in parecchi

Daje Loti'
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Il Mitico™ - 05 Mar 2017, 20:18
Io fossi Lotito, all'incontro col Comune risponderei così: "Volete appiopparci il Flaminio? I laziali vogliono il Flaminio? E va bene... ma ad una condizione: me lo fate buttare giù e lo rifacciamo come va fatto, fanculo alla famiglia Nervi, Renzo Piano, i Parioli, ecc...  e i soldi per buttarlo giù li cacciate voi. Prendere o lasciare."
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: ledesma87 - 05 Mar 2017, 20:29
Chi si prende l'onere di scrivere una volta per tutte che accettando il Flaminio avremo sicuramente un bellissimo stadio tutto nostro al centro della città, ma visto che non si potrà abbattere il quartiere circostante non potremo fare investimenti a compensazione e quindi, se ti dice bene, ci andrai in pareggio? E che, conseguenzialmente, non avremo risorse aggiuntive per rinforzare la squadra e che perciò saremo condannati vita natural durante a raccattare i Bisevac ad ogni gennaio?
Se vi sta bene questo sostenete pure l'ipotesi Flaminio, altrimenti per cortesia tacete per sempre su questo argomento che dà solo forza vitale ai Frongia e company della situazione.

Ancora con questa storia? Le compensazioni servono a fare quattrini ai costruttori non alle società di calcio e non sto facendo dietrologia. I centri commerciali le villette a schiera i palazzacci sono soldi dei costruttori e non delle società di calcio. Proprio per questo si chia,ano compensazioni ma lo capite o no?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: GoodbyeStranger - 05 Mar 2017, 20:31
Io fossi Lotito, all'incontro col Comune risponderei così: "Volete appiopparci il Flaminio? I laziali vogliono il Flaminio? E va bene... ma ad una condizione: me lo fate buttare giù e lo rifacciamo come va fatto, fanculo alla famiglia Nervi, Renzo Piano, i Parioli, ecc...  e i soldi per buttarlo giù li cacciate voi. Prendere o lasciare."

lo stadio non si paga da solo, lo stadio da solo non lo costruisce
nessuno nemmeno un benefattore marziano

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Alex 73 - 05 Mar 2017, 23:31
Io fossi Lotito, all'incontro col Comune risponderei così: "Volete appiopparci il Flaminio? I laziali vogliono il Flaminio? E va bene... ma ad una condizione: me lo fate buttare giù e lo rifacciamo come va fatto, fanculo alla famiglia Nervi, Renzo Piano, i Parioli, ecc...  e i soldi per buttarlo giù li cacciate voi. Prendere o lasciare."
Esatto! E dovrebbe aggiungere "e le compensazioni me le fate fare da un'altra parte!"
Che ne dite? Così l'opzione Flaminio potrebbe essere interessante?
(Ovvio che corca che il Comune ci farebbe un'offerta simile)
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Paladino68 - 05 Mar 2017, 23:41
Esatto! E dovrebbe aggiungere "e le compensazioni me le fate fare da un'altra parte!"
Che ne dite? Così l'opzione Flaminio potrebbe essere interessante?
(Ovvio che corca che il Comune ci farebbe un'offerta simile)

E chi lo sa...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 05 Mar 2017, 23:42
- concessione terreno alla Lazio
- abbattimento stadio
- costruzione ex novo di uno stadio moderno e polifunzionale
- esclusione vincoli e sottoscrizione da parte del Comune di polizza risarcimento in caso emergano nuovi vincoli dopo gli scavi che blocchino i lavori per più di 3 mesi (come proposto da @FD)
- hotel chiesto dal Parco della Musica
- equilibrio algebrico e conseguenti compensazioni (come da legge sugli stadi) in altre zone.

Questo dovrebbe dire il Comune  e questo dovrebbero eventualmente chiedere i Lazial per stare dalla parte della Lazio e non del Comune.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Drenai - 05 Mar 2017, 23:46
Ancora con questa storia? Le compensazioni servono a fare quattrini ai costruttori non alle società di calcio e non sto facendo dietrologia. I centri commerciali le villette a schiera i palazzacci sono soldi dei costruttori e non delle società di calcio. Proprio per questo si chia,ano compensazioni ma lo capite o no?

appunto, resterebbero ai costruttori, ma non è questo il punto. secondo me sei tu che non capisci perchè sono invece imprescindibili, proprio per le società anche se non saranno di loro proprietà.
pensa alla parola "compensazioni". secondo te che significa, quali cubature compensano?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: turco - 05 Mar 2017, 23:49
Ancora con questa storia? Le compensazioni servono a fare quattrini ai costruttori non alle società di calcio e non sto facendo dietrologia. I centri commerciali le villette a schiera i palazzacci sono soldi dei costruttori e non delle società di calcio. Proprio per questo si chia,ano compensazioni ma lo capite o no?

Ancora con questa storia?
Le compensazioni servono per far avere uno stadio di proprietà alle società senza svenarsi od andare sotto di brutto rischiando il fallimento. Il costruttore dello stadio (ovviamente di proprietà della squadra) rientra della spesa facendo alcune operazioni immobiliari, come previsto dalla legge e come succede a buona parte delle società calcistiche eurpopee!
Ma lo capite o no? Oppure vogliamo fare i puristi con la erre moscia mentre dall'altra parte fanno il catzo del comodo loro?
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Palo - 06 Mar 2017, 07:59
Senza considerare la questione stadio (oddio ... vado OT), uno dei motivi per cui Lotito insiste sulla Tiberina è che senza costruirci la stadio a fianco non potrebbe farci le opere di urbanizzazione.


Ipotesi  fatta da molti: gli danno la "spazio Flaminio" lui ci fa qualche cosa (restaura, butta giù e rifà ex nuovo, copre quellche che c'è e ci aggiunge poco altro ... fate voi) e poi gli danno carta bianca per fare opere a compensazione sulla tiberina. Da quel che abbiamo visto, lui le villette e i condomini sulle colline a nord delle strada tiberina li può fare senza problemi. Il problema, per lui, è che le opere di urbanizzazione (allargamento della via tiberina, caselli nelle vicinanze, accesso su via ferrata, eccetera) se non se li fa lui se li dà sui dentini.


Oggi come oggi nessuno gli impedisce di costruire su quelle collinette, ma poi se uno non sa come arrivarci, chi cazzo ci va ad abitare? Quindi la soluzione stadio è win win per Claudio. Al Flaminio o a pietralata o "inqualsiasipostochenonsialatiberina" no.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: giovannidef - 06 Mar 2017, 09:08
mi sembra di essere tornato ai tempi di Bisevac
allora l'azienda agricola alpa è di proprietà al 50 della moglie e del cognato (quello della salernitana) di Lotito,
hanno ricevuto dei finanziamenti per la conversione in un polo agrituristico e stanno per finire tutte le ristrutturazioni,è persino più grande dei confini fatti ed in gran parte senza nessun rischio idrogeologico perché ci sono le collinette
comunque ci sono due  cose a vantaggio di chi non vuole lo stadio sulla tiberina
in primo luogo l'enorme rivalutazione dei terreni non riguarderebbe Lotito in prima persona a meno che non fa regalare i terreni dai parenti alla Lazio poi perché una struttura agrituristica non centra nulla con uno stadio e il lavoro fin qui svolto sarebbe da rifare

non ho capito perché non si possa costruire in un'area collinare? se uno apre google maps nelle impostazioni c'è rilievi, vi danno le curve di livello e in quei terreni ci sono grandi zone in piano ma anche se Lotito volesse costruire proprio dove c'è una collina hanno inventato le ruspe e ad un Km a nord della azienda alpa si può vedere cosa fanno

per uno che viene da Civitavecchia per vedere la partita il termine culonia fa un po' effetto, parliamo di uno stadio a ben otto km dal GRA, non credo che quando arrivate al GRA lo raccontiate ai nipoti
se poi tutto ciò che sta fuori dal GRA per voi è culonia allora è un altro paio di maniche

le preoccupazioni economiche sulle speculazioni di Lotito le vedo esagerate a meno che non siate azionisti della Lazio, che vi frega se non vende le villette (l'invenduto non è tassato), se la spa non ha clienti e il centro commerciale non tira
a noi dovrebbe interessare solo che lo stadio si raggiunga facilmente e che sia bello vedere la partita e comunque ha già guadagnato bene con la rivalutazione dei terreni

per la viabilità la tiberina può essere raddoppiata facilmente dallo stadio fino al cimitero, dal cimitero fino allo svincolo invece ci possono essere problemi ma se i terreni a nord del cimitero non sono vincolati dal cimitero stesso si può fare una bretella fino alla flaminia
i treni sono un problema vero, la stazione di Sacrofano poi si trova sulla linea roma viterbo ferrovia privata non così efficiente e un treno l'ora durante le partite non cambierebbe molto

inizio pure io a credere che i terreni sulla tiberina siano solo uno specchietto per allodole per aumentare le pretese su terreni più centrali, ma da come ha parlato il primo progetto presentato sarà sulla tiberina
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 06 Mar 2017, 09:25
Fermo restando che anche io credo che la Tiberina non sarà il progetto definitivo...
Ma perché dovrebbe fare le palazzine e i cc non lo capisco.
Fai un centro sport-benessere di altissimo livello immerso in ampi spazi verdi mantenendo intatto il discorso agrituristico e magari facendo nella parte verso il Tevere un bellissimo parco.
I soldi si possono fare anche in altro modo, creando un luogo particolare e unico nel genere.
Un luogo dove vai o per vedere la partita (il commerciale lo fai nello stadio) o per fare sport (cittadella della Polisportiva, pista ciclabile, campo da golf, piscine all'aperto immerse nella natura per l'estate) o per andare nell'hotel 5 stelle centro spa più bello del centro Italia o per fare ricevimenti (ristorante di livello per cerimonie o grossi eventi) e conferenze etc...
Non li fai i soldi così? Già solo con la ipervalutazione dei terreni ci campi 3 generazioni, senza contare i servizi per le "correlate"...

Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 06 Mar 2017, 09:31
Edit
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Rugiule - 06 Mar 2017, 09:35
Fermo restando che anche io credo che la Tiberina non sarà il progetto definitivo...
Ma perché dovrebbe fare le palazzine e i cc non lo capisco.
Fai un centro sport-benessere di altissimo livello immerso in ampi spazi verdi mantenendo intatto il discorso agrituristico e magari facendo nella parte verso il Tevere un bellissimo parco.
I soldi si possono fare anche in altro modo, creando un luogo particolare e unico nel genere.
Un luogo dove vai o per vedere la partita (il commerciale lo fai nello stadio) o per fare sport (cittadella della Polisportiva, pista ciclabile, campo da golf, piscine all'aperto immerse nella natura per l'estate) o per andare nell'hotel 5 stelle centro spa più bello del centro Italia o per fare ricevimenti (ristorante di livello per cerimonie o grossi eventi) e conferenze etc...
Non li fai i soldi così? Già solo con la ipervalutazione dei terreni ci campi 3 generazioni, senza contare i servizi per le "correlate"...
Non è scontato fare i soldi così, eh! Dipende tutto da come viene accolta la cosa, dovresti servire tutta Roma Nord con questo progetto, e ne dovrebbe diventare il fiore all'occhiello, ma se poi le presenze non sono quelle attese ci vai a perdere parecchio.
Io spero sinceramente che sia davvero uno specchietto per le allodole...
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: DajeLazioMia - 06 Mar 2017, 09:44
Non è scontato fare i soldi così, eh! Dipende tutto da come viene accolta la cosa, dovresti servire tutta Roma Nord con questo progetto, e ne dovrebbe diventare il fiore all'occhiello, ma se poi le presenze non sono quelle attese ci vai a perdere parecchio.
Io spero sinceramente che sia davvero uno specchietto per le allodole...
Oggi ci sono tantissimi "target", i "clienti" non sono solo quelli che vanno con le buste nei cc, anzi.
Si chiede tanto altro, secondo me si chiedono "esperienze" che vanno molto lontano dal cc. Devi assecondare i punti di forza dei terreni che hai, non fare Porta di Roma se sei immerso nella natura.
I soldi li fai imho, ma devi fare qualcosa di speciale.
Se fai i cc secondo me te li dai in faccia.
E ti dirò che associare la Lazio alla natura, allo sport, al benessere non mi dispiacerebbe. Ho scritto solo alcune cose che puoi fare, ma ce ne sono tante altre legate a "sport, benessere e natura".
Fermo restando che se fai lo stadio tipo progetto Valmontone avresti 4 torri angolari con ristoranti pub etc nello stadio, che ovviamente tutta la zona deve essere servita da zone ristoro di vario genere, e che partiresti da sconti e offerte a un potenziale pubblico base di 40k persone e famigliari.
Solo che ti rivolgi a una "clientela" diversa, ma è un target molto molto ampio, sempre di più.
(Fermo restando che non è la Tiberina il progetto reale imho).
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: Rugiule - 06 Mar 2017, 09:49
Oggi ci sono tantissimi "target", i "clienti" non sono solo quelli che vanno con le buste nei cc, anzi.
Si chiede tanto altro, secondo me si chiedono "esperienze" che vanno molto lontano dal cc. Devi assecondare i punti di forza dei terreni che hai, non fare Porta di Roma se sei immerso nella natura.
I soldi li fai imho, ma devi fare qualcosa di speciale.
Se fai i cc secondo me te li dai in faccia.
E ti dirò che associare la Lazio alla natura, allo sport, al benessere non mi dispiacerebbe. Ho scritto solo alcune cose che puoi fare, ma ce ne sono tante altre legate a "sport, benessere e natura".
Fermo restando che se fai lo stadio tipo progetto Valmontone avresti 4 torri angolari con ristoranti pub etc nello stadio, che ovviamente tutta la zona deve essere servita da zone ristoro di vario genere, e che partiresti da sconti e offerte a un potenziale pubblico base di 40k persone e famigliari.
Solo che ti rivolgi a una "clientela" diversa, ma è un target molto molto ampio, sempre di più.
(Fermo restando che non è la Tiberina il progetto reale imho).
Ma io sono d'accordo che questa visione, i cc sono stati sfruttati al massimo e non se ne sente la mancanza da nessuna parte di Roma. Però il rischio imprenditoriale quando si tenta una nuova strada è molto elevato, e Lotito non mi sembra uomo che ama rischiare, è molto pragmatico e con i piedi per terra.
Titolo: Re:Stadio delle Aquile (topic ufficiale)
Inserito da: porga - 06 Mar 2017, 12:00