Giornalisti che parlano di Lazio....

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Constantine

*****
7962
Sesso: Maschio
Re:Giornalisti che parlano di Lazio....
« Risposta #2960 il: 15 Ago 2017, 23:41 »
Un milione di ascoltatori al giorno. D'accordo che la quantità non fa la qualità, però...
In tutti i casi spero che abbiate ragione voi a minimizzare.

Beh RS non è nemmeno superfra le prime 20 radio italiane per ascolti. Se sono andati su radio deejay e Rai stiamo parlando di superqualcosa di completamente diverso. Altri livelli. Questi fanno 4/5 milioni al giorno.

Offline Palo

*****
10121
Sesso: Maschio
Re:Giornalisti che parlano di Lazio....
« Risposta #2961 il: 16 Ago 2017, 08:00 »
Beh RS non è nemmeno superfra le prime 20 radio italiane per ascolti. Se sono andati su radio deejay e Rai stiamo parlando di superqualcosa di completamente diverso. Altri livelli. Questi fanno 4/5 milioni al giorno.
Questo è un dato ed è importantissimo. Infatti è stato preso in considerazione come punto di superpartenza.


La superrichiesta supereconomica di radio supersportiva era bassa.
La superpresenza di RotondediGarlasco, lapdance e separe, organizziamo addì al celibato ed al nubilato sono elementi che squalificano la superrettezza morale di un'emittente.

Offline Salohcin

*****
3924
Re:Giornalisti che parlano di Lazio....
« Risposta #2962 il: 16 Ago 2017, 08:11 »
Da me a Piacenza RS non si sente ma ogni volta che mi sposto in macchina e viaggio da solo la ascolto più che volentieri!

Offline El Matador

*****
2832
Sesso: Maschio
Re:Giornalisti che parlano di Lazio....
« Risposta #2963 il: 16 Ago 2017, 10:31 »
Confermo che (senza entrare nel merito delle pubblicità) secondo me Sportiva è una radio ben impostata, abbastanza superpartes, con ottimi giornalisti, ma con opinionisti non sempre all'altezza di questi ultimi (Bucchioni e Graziani sono di un livello veramente basso, molto bravo invece Bucciantini).
Il problema della Lazio secondo me è uno solo. L'inviato "dedicato" (presente da ben prima dell'avvento di plastino alla Direzione).
Pieretti è una delle persone più deprimenti della storia. Nel taglio che dà alle notizie, nel modo di presentarsi, nel tono della voce, in tutto.
Spesso i giornalisti in studio sono imbarazzati di fronte a cosa dice, ed al fatto che certe volte neanche sa rispondere se gli vengono chiesti dettagli specifici su qualche notizia.
Le altre squadre sono anni luce avanti, anche quelle molto meno seguite della Lazio.
Del resto il problema della narrazione (molte volte tirato in ballo anche qui) è sempre fondamentale al giorno d'oggi.
Re:Giornalisti che parlano di Lazio....
« Risposta #2964 il: 17 Ago 2017, 21:30 »
Citazione
Keita non si presenta al primo allenamento post Supercoppa. E a poche ore dal suo gesto arrivano le parole del suo agente, Roberto Calenda, che ai microfoni della Gazzetta.it ha dichiarato: "È esasperato per una serie di comportamenti della società che non è più disposto a sopportare. Da ultimo, sono arrivate anche le scritte offensive sui muri a Formello, evidentemente alimentate dalle dichiarazioni fuorvianti con le quali la Lazio sta gestendo la sua vicenda”.

"LA LAZIO NON CREDE IN LUI" - “Keita è arrivato alla Lazio che era un ragazzino. Si è guadagnato la stima del mondo del calcio con il suo impegno costante e con la qualità e l'efficacia del suo gioco. Ha potuto mostrarsi più che altro in scampoli di partite, e tuttavia è risultato decisivo tante volte. Pur giocando poco, l'anno scorso ha realizzato 16 gol. Oggi ha 22 anni, l'età giusta per un calciatore per cominciare a raccogliere i primi frutti del suo talento e del suo impegno. Nonostante i risultati, la Lazio non ha dimostrato mai di credere in lui, di avere per lui il progetto che merita. Dopo la stagione con Pioli, aveva chiesto di essere ceduto. La Società gli ha promesso un posto in squadra con Inzaghi e un contratto da top player. Ma nulla di ciò si è verificato: nessun nuovo contratto gli è stato proposto né nel 2015-16, né nel 2016-17; e con Inzaghi è stato impiegato con un po' di continuità solo nel finale di stagione. Ciononostante, lo ha ripagato con 16 reti. Il suo trattamento economico continua a essere notevolmente inferiore a quello riservato ad attaccanti che hanno avuto un minutaggio di gioco addirittura minore del suo nel 2017”.


NESSUNA PROPOSTA DI RINNOVO - “Rinnovo? Va considerato che con questa Società il dialogo è difficile. Tempo fa abbiamo scritto per chiedere un incontro, ma non abbiamo ricevuto risposta né siamo stati convocati. È uno stile di relazioni a cui non sono abituato: lavoro con tante squadre nel mondo, con le quali è normale incontrarsi e parlarsi direttamente. Solo a giugno ci è stata recapitata per email una proposta informale di rinnovo: ma mentre sulla stampa il presidente Lotito, quando parla della sua cessione, valuta Keita come un top player, il compenso proposto per il rinnovo contrattuale è quello di un giocatore come tanti. C'è qualcosa che non quadra. Dopodiché, Keita aveva detto al presidente e a Inzaghi che a prescindere dalla vicenda contrattuale avrebbe dato il 100% per la Lazio fino alla scadenza, come è giusto che sia. Per tutta risposta, non è stato neppure convocato per la prima partita importante della stagione, la finale di Supercoppa. Non è stato lasciato in panchina per scelta tattica dell'allenatore in quella partita, come può accadere: non è stato proprio convocato, il che è un segnale molto brutto per un giocatore che ha fatto quel che ha fatto per la Lazio e che, nonostante tutto, si era fatto trovare perfettamente pronto per quella partita. Il ragazzo ci è rimasto molto male e ora la società ne paga le conseguenze”.
Pensa te, io pensavo che fare il giornalista significasse fare delle domande all'intervistato e non trascriverne il monologo.
Mi auguro solo che per questa schifezza si siano fatti pagare bene.

Offline ES

*
9858
Re:Giornalisti che parlano di Lazio....
« Risposta #2965 il: Ieri alle 09:58 »
A doppia radio continuano, furietto e doppio ilario, a spalare merxa sulla Lazio.
La società è silente, i tifosi abbozzano, alcuni sono pure contenti e telefonano rintuzzando, e se pigliamo le [...]lle in nome delle amiche aziende.
Io boh...
Re:Giornalisti che parlano di Lazio....
« Risposta #2966 il: Ieri alle 11:54 »
A doppia radio continuano, furietto e doppio ilario, a spalare merxa sulla Lazio.
La società è silente, i tifosi abbozzano, alcuni sono pure contenti e telefonano rintuzzando, e se pigliamo le [...]lle in nome delle amiche aziende.
Io boh...
se li spegnete e non li ascoltate devono andare a lavorare per davvero.....

Offline mazzok

*****
3403
Re:Giornalisti che parlano di Lazio....
« Risposta #2967 il: Ieri alle 12:41 »
A doppia radio continuano, furietto e doppio ilario, a spalare merxa sulla Lazio.
La società è silente, i tifosi abbozzano, alcuni sono pure contenti e telefonano rintuzzando, e se pigliamo le [...]lle in nome delle amiche aziende.
Io boh...

la società non deve rispondere a doppia radio, la comunicazione in questo momento è molto importante, non deve perdere la calma e ponderare bene i passi. Non dobbiamo imbarcarci in una guerra mediatica con Calenda/Keita , non abbiamo nulla da guadagnare nel farlo (e secondo me stanno tentando di tirarci in mezzo in tal senso). In questo momento siamo noi nel giusto e quindi in una posizione di forza. Non dobbiamo sembrare animati da sentimenti negativi nei confronti del ragazzo ma mostrare serenità e al contempo determinazione nel difendere i nostri diritti.

Offline Tarallo

*****
77549
Re:Giornalisti che parlano di Lazio....
« Risposta #2968 il: Ieri alle 12:47 »
la società non deve rispondere a doppia radio, la comunicazione in questo momento è molto importante, non deve perdere la calma e ponderare bene i passi. Non dobbiamo imbarcarci in una guerra mediatica con Calenda/Keita , non abbiamo nulla da guadagnare nel farlo (e secondo me stanno tentando di tirarci in mezzo in tal senso). In questo momento siamo noi nel giusto e quindi in una posizione di forza. Non dobbiamo sembrare animati da sentimenti negativi nei confronti del ragazzo ma mostrare serenità e al contempo determinazione nel difendere i nostri diritti.

Azioni e comunicato come quelli della Fiorentina a me sembrano appropriati e niente affatto isterici.

Offline mazzok

*****
3403
Re:Giornalisti che parlano di Lazio....
« Risposta #2969 il: Ieri alle 12:54 »
Azioni e comunicato come quelli della Fiorentina a me sembrano appropriati e niente affatto isterici.

Perché è asettica e non rincorre tweet o dichiarazioni di pseudo giornalisti. È comunque qualcosa in più, la Lazio a quanto leggo in rassegna, ha già inviato due comunicazioni al ragazzo per invitarlo a tornare a Formello e tale informazione é filtrata agli organi di stampa, a me basta e avanza, non vi è nulla da aggiungere per il momento.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod