Ululati romanisti

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:Ululati romanisti
« Risposta #660 il: 12 Ott 2017, 20:25 »
ho abbastanza anni da ricordarmi cose molto lontane che riguardano la Lazio....ricordo ad esempio un Lazio-Vicenza del 1969 che perdemmo per 1 a 0....segno' Cinesinho su punizione...i buhhh che sentii' in quella partita  ogni volta che Cinesinho ( era di colore ) toccava  il pallone non li ho mai piu 'sentiti in vita  mia da quanti erano e mi sono rimasti impressi nella memoria....erano altri tempi....non c'erano gli immigrati..gli extracomunitari..il politycall correct ect ect...fare buhh non era considerata una istigazione al razzismo in quanto il razzismo in Italia non esisteva semplicemente perche non c'era gente di colore ( quando la gente di colore l'avevamo...nelle colonie sotto il ventennio fascista...siamo stati razzisti quanto e piu di tanti altri popoli..)....adesso le cose sono cambiate e senza scendere in commenti sul come e perche'...c'e un dato di fatto inequivocabile...quei buhhh...che siano razzisti o meno...che siano indirizzati all'arbitro o meno...che siano goliardici (  8) ) o meno...danneggiano la Lazio che  in uno dei suoi momenti migliori si trovera' a giocare ben 2 partite in casa senza l'appoggio del tifo piu caldo...adesso il ragionamento che ne viene è semplice...ma  io...tifoso della Lazio...fascista..comunista...de casa pound o del leoncavallo...mi posso definire tifoso della Lazio se faccio coscentemente cose che la Lazio la danneggiano??? fosse stato il primo episodio vabbe'...condanna..presa di distanza e poi la speranza che non succeda piu....ma qui so anni che va avanti sta storia...abbiamo gia' avuto squalifiche  in campionato...partite a porte chiuse  in europa...siamo sotto diffida perenne ( infatti abbiamo preso 2 giornate perche  una era dell'anno scorso in sospeso )...la Uefa ci monitorizza...e tu che fai?? i buhhh ??? e tu saresti  laziale?? no tu sei solo un demente che fai i buhhh a uno che non te  po veni' ad affronta'...in mezzo ad altri 200 come te...che magari il buhhh al nero pe strada non lo fai perche c'hai paura che se gira e te da 2 crocche  in faccia...sei solo un demente...e non osare dichiararti LAZIALE !!

Bello, bravo, da stampare e distribuire prima delle partite!!!
Re:Ululati romanisti
« Risposta #661 il: 12 Ott 2017, 20:33 »
La prossima ci daranno il 3 a 0 contro a tavolino, così qualcuno se incazza davvero e je va a da' due pizze a sti imbecilli...
Re:Ululati romanisti
« Risposta #662 il: 12 Ott 2017, 20:39 »

Offline gesulio

*****
18883
Re:Ululati romanisti
« Risposta #663 il: 13 Ott 2017, 10:33 »
https://www.google.it/amp/www.mirror.co.uk/sport/football/news/police-probe-racist-monkey-fan-1459843.amp

sta roba è emblematica.
a parte l'istigazione alla delazione, ma almeno questo è un esempio di reazione al fenomeno da parte di un attore importante dei nostri tempi: i media. (non so dire se esagerato o meno, di certo quello che fa quel gesto è un c010ne e se fosse lo stadio della Lazio mi piacerebbe non correre più il rischio di trovarmelo accanto... però non so se me lo canterei... ma vabbe', è ot)

non c'è niente da fare, contro questi fenomeni e questi rischi la sola cosa da fare è: reagire prendendosi la propria responsabilità a seconda del ruolo.
nel nostro caso, ditemi voi chi se la sta prendendo.

la società? che si limita a presentare un ricorso in cui dichiara che non erano ululati ma disapprovazione verso il direttore di gara? e che accetta di correre il rischio che a garantire che non accada più siano terze persone?

la curva? quella che la giostra è ripartita, una sola cosa con la squadra ecc. ecc e però questo tema del sostrato culturale/sociale su cui si appoggiano i deficienti razzisti proprio non lo sa/può/vuole mettere in discussione per cui salta due partite così, senza colpo ferire, ben sapendo che neanche la voce grossa dei suoi capi alla radio potrà garantire che non  accadrà più?

i media? anche loro sempre con le recchie appizzate, ma da una parte sola, verso la nord, sempre pronte a rinvigorire il luogo comune invece che a cercare di aiutare la parte sana del tifo Laziale, quella che si becca la conseguenza senza averla provocata, o a mettere in discussione seriamente il famoso sostrato. non dico con iniziative grossolane come l'invito alla delazione, ma anche soltanto con l'invito alla riflessione e attraverso campagne mediatiche forti...

a me fa rabbia e schifo tutto questo: chi va allo stadio SA PERFETTAMENTE che senso abbia la vocale U gridata da una parte della tifoseria in alcune circostanze e situazioni di gioco. non se piamo per culo, per favore. e allo stadio ci sono i rappresentanti della società, i tifosi organizzati e i media.

gli unici in questo mondo abituato a girarsi sempre dall'altra parte (oltre a questo posto virtuale e poco altro), quando c'è da raccogliere la propria responsabilità, sono sti matti di WLL-WFR che almeno hanno il coraggio di sottolineare quello che accade realmente allo stadio e cercano di dare un esempio, provando a squarciare il velo dell'indifferenza, dell'omertà e dell'ipocrisia rispetto alla questione.

che è e rimane una: tutto il mondo Lazio è ostaggio di questi 4 decerebrati, tipo i due imbecilli immortalati nel link del mirror. ma soprattutto che tutto il mondo Lazio non ha alcuna voglia né probabilmente interesse a reagire con concretezza e efficacia.

Offline Zoppo

*****
16600
Sesso: Maschio
Re:Ululati romanisti
« Risposta #664 il: 13 Ott 2017, 10:57 »
Poco da aggiungere.
E' così.

C'è solo una strada da percorrere, ma anche questa volta abbiamo giustificato o puntato il dito verso altro. Stiamo spalle al muro ma non lo vogliamo capire.
Per questo credo che la Lazio nemmeno debba mettere i biglietti in vendita per Lazio-nizza...

1) Per dare un segnale forte...
2) perchè, onestamente, sono sicuro che a Nizza qualcosa succederà...

E forse neanche la guarderò per stare più attento ad "altro" invece che alla partita; e per non subire l'ennesima (e forse decisiva fitta al cuore)...

Offline gesulio

*****
18883
Re:Ululati romanisti
« Risposta #665 il: 13 Ott 2017, 10:57 »
Ricorso respinto

brava Lazio. strategia azzeccata. oh yeah...
scusate se torno sempre su questo punto, ma anche chi prima lamentava il fatto che a questo striscione non è stata data l'attenzione dovuta, e pure la Lazio ha ignorato la cosa, forse non ha capito che:

la Lazio minimizza, per la Lazio quelli non sono cori razzisti, la Lazio non può dare importanza a chi dice che lo erano perché lei, contrariamente a qualsiasi evidenza, afferma il contrario.
la Lazio dicendo che il bianco è in realtà nero accetta implicitamente il rischio di danni economici e di immagine a seguito di squalifiche del campo e magari più avanti esclusioni dalle competizioni. ma continua, nonostante gli sganassoni, a ripetere che il bianco è nero, non facendo null'altro in prima persona per mettersi al riparo se non sperare nell'intervento miracoloso di terze parti o forse nella madonna di lourdes tanto cara a lotito.

Offline Zoppo

*****
16600
Sesso: Maschio
Re:Ululati romanisti
« Risposta #666 il: 13 Ott 2017, 11:05 »
Come ha detto diabolik, si è scelto di percorrere una strada condivisa con la CN...

Tra il fare dei gesti mediaticamente forti e prendere le distanze con chi copre questi atti subumani e non toccare lo status quo che si è venuto a creare (accettando di essere succubi di un gruppetto), la Lazio ha scelto la seconda via.

Per questo non vorrò sentire niente da parte della società quando la Lazio subirà la pena esemplare che ormai ha abbondantemente meritato...


Il problema sono i tifosi come noi, innamorati pazzi di questo club, che si trovano in mezzo a tutto ciò.
Il silenzio assordante della Lazio dopo quello splendido striscione è il simbolo di tutto IMHO.

Ormai i ragazzi di WLL sono per me l'ultimo baluardo di un disastro annunciato...

Offline skizzo87

*****
22156
Sesso: Maschio
Re:Ululati romanisti
« Risposta #667 il: 13 Ott 2017, 11:25 »
Come ha detto diabolik, si è scelto di percorrere una strada condivisa con la CN...

Tra il fare dei gesti mediaticamente forti e prendere le distanze con chi copre questi atti subumani e non toccare lo status quo che si è venuto a creare (accettando di essere succubi di un gruppetto), la Lazio ha scelto la seconda via.

Per questo non vorrò sentire niente da parte della società quando la Lazio subirà la pena esemplare che ormai ha abbondantemente meritato...


Il problema sono i tifosi come noi, innamorati pazzi di questo club, che si trovano in mezzo a tutto ciò.
Il silenzio assordante della Lazio dopo quello splendido striscione è il simbolo di tutto IMHO.

Ormai i ragazzi di WLL sono per me l'ultimo baluardo di un disastro annunciato...

Offline samu_s

*
5268
Re:Ululati romanisti
« Risposta #668 il: 13 Ott 2017, 11:29 »
Come ha detto diabolik, si è scelto di percorrere una strada condivisa con la CN...

Tra il fare dei gesti mediaticamente forti e prendere le distanze con chi copre questi atti subumani e non toccare lo status quo che si è venuto a creare (accettando di essere succubi di un gruppetto), la Lazio ha scelto la seconda via.

Per questo non vorrò sentire niente da parte della società quando la Lazio subirà la pena esemplare che ormai ha abbondantemente meritato...


Il problema sono i tifosi come noi, innamorati pazzi di questo club, che si trovano in mezzo a tutto ciò.
Il silenzio assordante della Lazio dopo quello splendido striscione è il simbolo di tutto IMHO.

Ormai i ragazzi di WLL sono per me l'ultimo baluardo di un disastro annunciato...

1000%.
Non capisco davvero come non si sia colta l'ennesima occasione per una presa di posizione dura nei confronti di questi razzisti del cazzo, con un comunicato deciso e dichiarazioni inequivocabili.
Invece il solito viscido e appiccicaticcio "prendiamo posizione, ma", "non sono ululati, ma buh di protesta", ... che non serve a nulla e mi dimostra che in fin dei conti il problema è di poco peso, forse non esiste, che pazienza va bene anche così.

Davvero non riesco a capire come si possa sottovalutare il problema ora che siamo a un passo dal baratro perché la speranza (dimmi poi se devo sperare una cosa simile, maledetti) che all'amatissimo Balotelli non venga fatto nessun ululato, che non parta qualche simpatica canzoncina ungherese, che non si alzino le solite mani a paletta, è davvero minima. Ma minima minima, eh.

Offline skizzo87

*****
22156
Sesso: Maschio
Re:Ululati romanisti
« Risposta #669 il: 13 Ott 2017, 11:44 »
Davvero non riesco a capire come si possa sottovalutare il problema ora che siamo a un passo dal baratro perché la speranza (dimmi poi se devo sperare una cosa simile, maledetti) che all'amatissimo Balotelli non venga fatto nessun ululato, che non parta qualche simpatica canzoncina ungherese, che non si alzino le solite mani a paletta, è davvero minima. Ma minima minima, eh.
ti sei scordato il cavallo di battaglia con Balotelli... quello sul coloro della pelle e la nazionalita'.

Offline paolo71

*****
9053
Sesso: Maschio
Re:Ululati romanisti
« Risposta #670 il: 13 Ott 2017, 11:51 »
come detto dal principio legarsi al pisello di diabolik è una cazzata che pagheremo cara.
Non mi capacito di questa posizione della Lazio.

Offline PabloHoney

*****
10507
Sesso: Maschio
Re:Ululati romanisti
« Risposta #671 il: 13 Ott 2017, 13:07 »
sta roba è emblematica.
a parte l'istigazione alla delazione, ma almeno questo è un esempio di reazione al fenomeno da parte di un attore importante dei nostri tempi: i media. (non so dire se esagerato o meno, di certo quello che fa quel gesto è un c010ne e se fosse lo stadio della Lazio mi piacerebbe non correre più il rischio di trovarmelo accanto... però non so se me lo canterei... ma vabbe', è ot)

non c'è niente da fare, contro questi fenomeni e questi rischi la sola cosa da fare è: reagire prendendosi la propria responsabilità a seconda del ruolo.
nel nostro caso, ditemi voi chi se la sta prendendo.

la società? che si limita a presentare un ricorso in cui dichiara che non erano ululati ma disapprovazione verso il direttore di gara? e che accetta di correre il rischio che a garantire che non accada più siano terze persone?

la curva? quella che la giostra è ripartita, una sola cosa con la squadra ecc. ecc e però questo tema del sostrato culturale/sociale su cui si appoggiano i deficienti razzisti proprio non lo sa/può/vuole mettere in discussione per cui salta due partite così, senza colpo ferire, ben sapendo che neanche la voce grossa dei suoi capi alla radio potrà garantire che non  accadrà più?

i media? anche loro sempre con le recchie appizzate, ma da una parte sola, verso la nord, sempre pronte a rinvigorire il luogo comune invece che a cercare di aiutare la parte sana del tifo Laziale, quella che si becca la conseguenza senza averla provocata, o a mettere in discussione seriamente il famoso sostrato. non dico con iniziative grossolane come l'invito alla delazione, ma anche soltanto con l'invito alla riflessione e attraverso campagne mediatiche forti...

a me fa rabbia e schifo tutto questo: chi va allo stadio SA PERFETTAMENTE che senso abbia la vocale U gridata da una parte della tifoseria in alcune circostanze e situazioni di gioco. non se piamo per culo, per favore. e allo stadio ci sono i rappresentanti della società, i tifosi organizzati e i media.

gli unici in questo mondo abituato a girarsi sempre dall'altra parte (oltre a questo posto virtuale e poco altro), quando c'è da raccogliere la propria responsabilità, sono sti matti di WLL-WFR che almeno hanno il coraggio di sottolineare quello che accade realmente allo stadio e cercano di dare un esempio, provando a squarciare il velo dell'indifferenza, dell'omertà e dell'ipocrisia rispetto alla questione.

che è e rimane una: tutto il mondo Lazio è ostaggio di questi 4 decerebrati, tipo i due imbecilli immortalati nel link del mirror. ma soprattutto che tutto il mondo Lazio non ha alcuna voglia né probabilmente interesse a reagire con concretezza e efficacia.

Sono assolutamente d'accordo con te che quel comunicato e' una cazzata enorme, piuttosto era meglio non farlo proprio anche perche in quel modo, ti rendi poco credibile e indebolisci molto il ricorso che fai contro la squalifica, e sono soprattutto d'accordo sul valore e l'importanza che hanno i matti di WLL-WFR, una delle poche vere luci in un panorama abbastanza cupo per colpa di una certa frangia della tifoseria, credo anzi vadano incoraggiati e supportati anche solo con la nostra presenza qui dentro, sul resto del discorso concordo molto meno, perche per me le responsabilita' sono chiare e riconducibili a chi ha REALMENTE la possibilita' e il potere di mettere fine a questa ignominia, istituzioni e media non hanno evidentemente alcun interesse a liberarci da sto cancro, noi purtroppo non possiamo farlo, non abbiamo proprio i mezzi per farlo, e se una volta poteva essere immaginabile che qualcuno partisse da un settore della curva per mettere a posto le cose, adesso, regolamenti alla mano, nun se po fa, e se e' cosi, paradossalmente, le "istituzioni" hanno tolto l'unica arma a chi avrebbe potuto, per assurdo, fare la cosa giusta nel modo sbagliato
Re:Ululati romanisti
« Risposta #672 il: 13 Ott 2017, 13:16 »
Nessuno ha mai chiamato la radio della Lazio per chiedere conto?
Qual'è il numero per andare in diretta?

Offline skizzo87

*****
22156
Sesso: Maschio
Re:Ululati romanisti
« Risposta #673 il: 13 Ott 2017, 13:33 »
Nessuno ha mai chiamato la radio della Lazio per chiedere conto?
Qual'è il numero per andare in diretta?
come se quelli della radio contano e sanno qualcosa

Offline paolo71

*****
9053
Sesso: Maschio
Re:Ululati romanisti
« Risposta #674 il: 13 Ott 2017, 13:35 »
Nessuno ha mai chiamato la radio della Lazio per chiedere conto?
Qual'è il numero per andare in diretta?

3333149900
già fatto, parlato in diretta, inviati sms, il problema è moooolto sottovalutato.
Stessa linea della Lazio.
 :(

Offline Tarallo

*****
78081
Re:Ululati romanisti
« Risposta #675 il: 13 Ott 2017, 13:36 »
3333149900
già fatto, parlato in diretta, inviati sms, il problema è moooolto sottovalutato.
Stessa linea della Lazio.
 :(

Chi lo avrebbe detto... 

Offline arturo

*****
8078
Sesso: Maschio
Re:Ululati romanisti
« Risposta #676 il: 13 Ott 2017, 13:38 »
 :DD

Offline erredielle

*
540
Sesso: Maschio
Re:Ululati romanisti
« Risposta #677 il: 13 Ott 2017, 13:57 »
.....
C'è solo una strada da percorrere, ma anche questa volta abbiamo giustificato o puntato il dito verso altro. Stiamo spalle al muro ma non lo vogliamo capire.
Per questo credo che la Lazio nemmeno debba mettere i biglietti in vendita per Lazio-nizza...

1) Per dare un segnale forte...
2) perchè, onestamente, sono sicuro che a Nizza qualcosa succederà...

E forse neanche la guarderò per stare più attento ad "altro" invece che alla partita; e per non subire l'ennesima (e forse decisiva fitta al cuore)...

e perchè limitarci solo a Lazio Nizza? chiudiamo lo stadio anche in campionato fino al nuovo anno o forse è poco arriviamo alla primavera dai...

Come ha detto diabolik, si è scelto di percorrere una strada condivisa con la CN...

Tra il fare dei gesti mediaticamente forti e prendere le distanze con chi copre questi atti subumani e non toccare lo status quo che si è venuto a creare (accettando di essere succubi di un gruppetto), la Lazio ha scelto la seconda via.

Per questo non vorrò sentire niente da parte della società quando la Lazio subirà la pena esemplare che ormai ha abbondantemente meritato...
...
Sai pure che tipo di pena sarà? Quanto dura?

Ricordo tempo fa che c'era chi per colpire Lotito arrivò a sperare che la Lazio andasse in B ora auspichiamo la sanzione esemplare o giochiamo a chi è più tafazzista.


Forza Lazio






Offline Zoppo

*****
16600
Sesso: Maschio
Re:Ululati romanisti
« Risposta #678 il: 13 Ott 2017, 14:07 »
come se quelli della radio contano e sanno qualcosa

Ne discutevo con vaz poco tempo.
Contano poco, vero...

Però se anche loro (volenti o nolenti anche loro fanno parte del circo mediatico laziale e alla fine della fiera li sentiamo quasi tutti) la smettessero con questo giustificazionismo o con questo sottovalutare la situazione, attaccando chi lo fa, ripetendo come mantra che chi lo fa oltre essere una merda subumana è anche un romanista, un anti-laziale, uno che porcadiquella...vuole distruggere ciò che tutti noi amiamo...

Se si iniziasse a isolare quei due-tre che ancora se cagano addosso, che devono anna dietro alla voce dell cn piano piano secondo me le cose cambierebbero...


Il giorno dopo la squalifica mentre andavo a lavoro ho ascoltato Artibani su radio incontro olympia, uno che è un tuttologo e che c'ha tanti difetti ma che però molte volte attacca chi deve attacca e si schiera spesso dalla parte della Lazio.
Ecco pure lui subito è partito con la solita tiritera che alla fine non è razzismo e tarallucci e vino...non è che lui si il faro di quelli che fanno radio però da lui mi aspettavo un qualcosa di diverso...ecco io dopo quei 5 minuti suoi ho spento e ho capito che non ci sono speranze...

Non ce ne sono...

P.S. Le parole di Diaconale sono state la tomba...

Sai pure che tipo di pena sarà? Quanto dura?


Fuori dall'Europa per due anni...

Offline PabloHoney

*****
10507
Sesso: Maschio
Re:Ululati romanisti
« Risposta #679 il: 13 Ott 2017, 16:19 »
Ne discutevo con vaz poco tempo.
Contano poco, vero...

Però se anche loro (volenti o nolenti anche loro fanno parte del circo mediatico laziale e alla fine della fiera li sentiamo quasi tutti) la smettessero con questo giustificazionismo o con questo sottovalutare la situazione, attaccando chi lo fa, ripetendo come mantra che chi lo fa oltre essere una merda subumana è anche un romanista, un anti-laziale, uno che porcadiquella...vuole distruggere ciò che tutti noi amiamo...

Se si iniziasse a isolare quei due-tre che ancora se cagano addosso, che devono anna dietro alla voce dell cn piano piano secondo me le cose cambierebbero...


Il giorno dopo la squalifica mentre andavo a lavoro ho ascoltato Artibani su radio incontro olympia, uno che è un tuttologo e che c'ha tanti difetti ma che però molte volte attacca chi deve attacca e si schiera spesso dalla parte della Lazio.
Ecco pure lui subito è partito con la solita tiritera che alla fine non è razzismo e tarallucci e vino...non è che lui si il faro di quelli che fanno radio però da lui mi aspettavo un qualcosa di diverso...ecco io dopo quei 5 minuti suoi ho spento e ho capito che non ci sono speranze...

Non ce ne sono...

P.S. Le parole di Diaconale sono state la tomba...

Fuori dall'Europa per due anni...

A quel punto avranno vinto loro davvero, fuori dall'Europa per due anni: prova a trattenere l'allenatore più in vista della serie A, o i giocatori importanti in rosa , e quelli che dovrebbero arrivare.... Arrivare Per cosa ?

AVREBBERO AMMAZZATO LA LAZIO
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod