Un nuovo inizio

0 Utenti e 69 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Un nuovo inizio
« il: 28 Mar 2010, 21:32 »
Provate a immaginare il vostro mondo, la vostra Lazio senza Lazionet.
Impossibile, vero?
Eppure questo è uno scenario plausibilissimo. Anzi, del tutto reale.
Così come tutte le cose, anche Lazionet un giorno doveva finire, e quel giorno è arrivato... oppure no?

Lazionet per anni è stata il punto di riferimento di una variegata comunità di tifosi Laziali che si sono avvicinati e poi riconosciuti in questo posto per i più disparati motivi. C'è stato chi cercava un confronto, chi un punto d'aggregazione, chi la possibilità di esprimere il proprio punto di vista, chi un nuovo modo di essere tifosi della propria squadra, chi solamente un angolo per condividere un sorriso, una lacrima o una semplice stretta di mano. Virtuale, perché questo è stato principalmente un luogo virtuale. Ma che col passare del tempo ha finito per diventare reale, trasformarsi in esperienza di vita ed esondare nel quotidiano di ciascuno di noi: sorrisi, lacrime, strette di mano che si sono realizzate per evolversi via via in abbracci, baci, litigate, addii e ritorni. Grandi amori.

Come quello per la Lazio, una squadra diversa da tutte le altre per nascita e per vocazione, una squadra che naturalmente si distingue e che smette di essere semplice compagine impegnata di anno in anno in una competizione sportiva per elevarsi a vero e proprio ideale.
Dalle pagine di Lazionet per anni abbiamo raccontato e vissuto in prima persona il nostro ideale: un ideale democratico, inclusivo, antirazzista, fatto di accoglienza e tolleranza; un ideale che attraverso noi, le nostre parole e i nostri atti, è riuscito a diventare pratica quotidiana di vita, concretizzandosi definitivamente, pur nelle difficoltà ed avversità che la nostra SS Lazio ha vissuto in questo periodo. Le abbiamo passate tutte: dalla quasi estinzione alla rinascita; dalle coppe agli orli delle retrocessioni; dall'addio delle bandiere all'avvento di nuovi protagonisti in grado di infiammare il cuore e di riaccendere passioni mai sopite.

Su Lazionet tutto ciò è diventato testimonianza vivida, partecipe, magnificamente contraddittoria, lucidamente critica, ma soprattutto immensamente passionale.

Lazionet è stata una fantasia di suoni discordanti che spesso ha saputo diventare sinfonia. Grazie al contributo di tutti voi. E tra i tanti ci sono anche tifosi non Laziali, perché questo posto è stato in grado di ospitare davvero tutti, senza esclusioni.

Lazionet è stata costruita da voi e da nessun altro. Chiunque abbia voluto donarle il suo contributo, che si sia trattato di un semplice sussurro o di una presenza enciclopedica.

E' per questo, per non disperdere questa inestimabile ricchezza, che alcuni di noi, nonostante l'estinguersi della spinta propulsiva dell'Associazione che per anni ha fornito lo struttura su cui ci siamo poggiati, stanno tentando il rilancio dell'esperienza Lazionet. Un'entità che oggi, in quanto tale, può considerarsi, come detto, esaurita.
Molte sono state le voci, incontrollate e talvolta infondate, che si sono rincorse in queste ultime settimane riguardo le sorti di Lazionet; e invece sarebbe bastato uno sguardo oggettivo alla nostra realtà degli ultimi anni per capire che quell'esperienza stava volgendo al termine e che presumibilmente coloro i quali si sentivano di raccogliere il testimone stavano appunto facendolo, concretamente, in silenzio, discutendo e lavorando nell'ombra.
Quello che si apre oggi ai vostri occhi è il risultato di questo lavoro: una nuova casa che accolga lo spirito di Lazionet - uno spirito ancora vivace, reattivo, indomabile, che si è incarnato nella nostra splendida, ineguagliabile Community, cresciuta di anno in anno - affinché esso non venga definitivamente disperso. Abbiamo trasferito la Community così come era nel nuovo spazio: le vostre credenziali d'accesso sono le medesime e non avrete bisogno di iscrivervi nuovamente, cambiare password, profili o quant'altro.
Nei prossimi giorni e nelle prossime settimane saranno inoltre disponibili numerose novità, nuove sezioni, nuovi servizi.

Anche le regole per la fruizione sono le stesse: gli spazi sono a disposizione di tutti nei limiti del rispetto del nostro Regolamento, che invitiamo a leggere sempre una volta in più di quanto non si sia già fatto, perché non fa mai male, ma anche e soprattutto perché l'apertura di questo nuovo spazio coinciderà con la ripresa di un'attività di moderazione a pieno regime: non saranno più consentite, cioè, plateali deroghe al Regolamento, quali quelle concesse in queste ultime settimane di transizione.

Insomma Lazionet è morta, per cui viva Lazionet.
Qui, nel vostro nuovo spazio, l'unica possibile naturale continuazione di ciò che negli anni è stata l'inestimabile esperienza racchiusa dentro la parola Lazionet.

Un nuovo inizio, con lo stesso spirito di sempre.


Con il cielo per bandiera, avanti Lazio, avanti myLazio.net.


 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod