Film recenti e semirecenti

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2460 il: 18 Apr 2017, 15:48 »
Personal shopper di Olivier Assayas.

A me Assayas piace molto, anche se le trame dei suoi film non è che vadano da qualche parte specifica, ma forse mi piace anche per questo.
"Qualcosa nell'aria" aveva una bella atmosfera, cosi' come questo personal shopper
che vive grazie a Kristen Stewart, che è bella da morire ed è brava secondo me ad esprimere
una sorta di introspezione emotiva, non facile.
Vado a ricuperare Sils Maria...

Offline italicbold

*****
30758
Sesso: Maschio
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2461 il: 18 Apr 2017, 17:00 »
Leggo che in Italia esce oggi Elle.
Ora, a parte una Huppert stratosf(er)ica, il film è assolutamente interessante.

Leggo che in Italia esce oggi Elle.
Ora, a parte una Huppert stratosf(er)ica, il film è assolutamente interessante.

Lo so che appena leggerai questo mi verrai a cercare sotto casa ma ELLE é un filmaccio. :)
La parodia assoluta e, spero, finale dei film della Huppert. Alla fine, preso come uno sketch che prende in giro i film francesi fa anche ridere.
io già me li immagino gli sceneggiatori quando hanno cominciato a scrivere questo film :

- Aò, che gli facciamo fare alla Huppert ?
- Beh, facciamola stuprare da qualcuno
- Sai che novità, la Huppert lo mette sul contratto di ogni film che vuole sempre una scena dove viene aggredita e violentata.
- Si, ma la facciamo violentare da uno mascherato. Come Diabolik.
- Troppo poco, allora facciamo che é anche la figlia di un serial killer cha ha ammazzato 27 persone con un fucile a canne mozze.
- Daje, fico, ma basterà ? Secondo me no.
- Allora facciamo anche che si scopa il marito della sua migliore amica oltreché socia in affari.
- Banale, facciamo che si scopa il marito della sua migliore amica e anche la sua migliore amica oltreché socia in affari.
- Ideona !!! Poi facciamo anche che c'ha il figlio un po'stupidotto che c'ha la fidanzata incinta
- Si, ma il figlio non é suo, ma dell'amico suo che é di colore e quando nasce é scuretto, cosi' tutti si accorgono che non é figlio suo, tranne lui. Che é stupidotto.
- La mettiamo una scena in cui si masturba alla finestra mentre guarda, col binocolo, il vicino che sta facendo un presepe gigante nel suo giardino con la moglie bigotta ?
- Come no, e facciamo anche che poi, a metà film, scopre che il violentatore mascherato é proprio il vicino perché lei gli ha piantato le forbici sulla mano !!
- Sei un genio !!! E ovviamente visto che gli piace si fa riviolentare dal vicino consenziente nel locale caldaia.
- A regà, sta a veni fuori un filmone che é una bomba.
- Ce resta solo da piazzare la vecchia mamma che va con i gigolò, la migliore amica oltreché socia in affari che é legatissima al figlio della Huppert perché é lei che lo allattava da piccolo perché alla Huppert non andava.
- Vabbé, in un modo o nell'altro le piazzamo sta cose...
- L'ex marito fallito che c'ha un'altra che pero' lo molla ?
- Piazzamo pure lui.
- Che resta ?
- Il giovane stagista che lavora nell'azienda della Huppert e che manda in giro un video truccato in cui la Huppert si fa sodomizzare da un dragone in 3D, poi pero' la Huppert scopre che é lui e quindi gli fa togliere le mutande per vedere se, per caso, non sia lui il violentatore mascherato. Perché ancora non siamo a metà film e quindi lei ancora non lo sa che é il vicino.
- Me pare che c'é tutto no ?x
- Je famo arrivà gli extraterrestri che sgozzano tutti gli essere umani ?
- No, questo é troppo, anche per la Huppert.
- Ok
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2462 il: 19 Apr 2017, 12:29 »

una bellissima storia basta a rendere Lion un bel film.
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2463 il: 26 Apr 2017, 12:58 »
Lo so che appena leggerai questo mi verrai a cercare sotto casa ma ELLE é un filmaccio. :)

Assolutamente in disaccordo.
Visto qualche sera fa e mi è piaciuto parecchio.
E' chiaro che la storia è piena di situazioni paradossali e molto spesso poco credibili
ma vanno viste in chiave simbolico/surrealista.
Non è un film della Huppert: è un film di Verhoeven, e lui è cosi'.
Anche Total Recall o Starship Troopers erano eccessivi e pseudo-comici.
E non parliamo di Robocop.
Lo stile è eccessivo e può risultare indigesto, ma è il suo modo per raccontare la mancanza totale di equilibrio e di "moralità" della società contemporanea ( e non solo francese ).
La Huppert l'ho trovata apposta caricaturale, e appunto in un ruolo molto diverso dal solito (  mi vengono in mente La Pianista di Haneke o In Another Country ).

Offline mdfn

*
1172
Sesso: Maschio
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2464 il: 17 Lug 2017, 11:33 »
Ho visto un film che mi ha sorpreso. Si chiama Leones, la regista è una giovane argentina, Jazmin Lopez.
Ci sono cinque ragazzi in un bosco, non succede molto. Camminano, parlano. Però è un film che scorre, a un certo punto ho scoperto di essere in sintonia con i movimenti della macchina che segue i personaggi vagare tra gli alberi, o a volte si dimentica di loro e inizia a girare su se stessa, come un gatto che segue l'ombra della propria coda.
Girato con due lire, eppure il film ha un ritmo fluido, è avvolgente, flashante senza ricorrere a effetti speciali. Ha qualche spruzzata intellettuale ma sostanzialmente è un film che coinvolge i sensi.
Insomma m'è piaciuto e lo consiglio. Temo sia difficile da reperire.

Offline zorba

*****
2191
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2465 il: 08 ſet 2017, 20:32 »
Ma di questo nuovo canale sul digitale terrestre in chiaro, che ne dite?!?

https://www.cinesony.it/

 8)

Offline Sonni Boi

*****
12682
Sesso: Maschio
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2466 il: 09 ſet 2017, 23:55 »
Vedo che stranamente ancora nessuno ha parlato di Dunkirk, opera ultima di Nolan.

E' un gran film, da vedere obbligatoriamente al cinema.
Immagini e suoni assolutamente da togliere il fiato.

Offline Omar65

*****
4723
Sesso: Maschio
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2467 il: 12 ſet 2017, 20:41 »
Ma di questo nuovo canale sul digitale terrestre in chiaro, che ne dite?!?

https://www.cinesony.it/

 8)

Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2468 il: 13 ſet 2017, 11:49 »

Offline Rugiule

*
5720
Sesso: Maschio
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2469 il: 13 ſet 2017, 14:05 »
Genio assoluto

Offline Davy_Jones

*****
5474
Sesso: Maschio
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2470 il: 13 ſet 2017, 14:20 »
Vedo che stranamente ancora nessuno ha parlato di Dunkirk, opera ultima di Nolan.

E' un gran film, da vedere obbligatoriamente al cinema.
Immagini e suoni assolutamente da togliere il fiato.

visivamente molto forte. direi anche commovente. pero' le scelte narrative di nolan rendono evidente che, come ha scritto il critico di un giornale francese (cerchero' link), non sono solo i vincitori a scrivere la storia come gli pare ma anche i registi. ci sta, e' hollywood. pero' capisco perche' a tanti e' sembrato un film un po' razzista.

Offline naoko

*****
7633
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2471 il: 14 ſet 2017, 11:58 »
visivamente molto forte. direi anche commovente. pero' le scelte narrative di nolan rendono evidente che, come ha scritto il critico di un giornale francese (cerchero' link), non sono solo i vincitori a scrivere la storia come gli pare ma anche i registi. ci sta, e' hollywood. pero' capisco perche' a tanti e' sembrato un film un po' razzista.
Razzista? Perché?
A me è piaciuto molto, tranne il finale  dell'aviatore che ho trovato un po' esagerata come situazione, ma di razzismo non vedo traccia.  :)

Offline Davy_Jones

*****
5474
Sesso: Maschio
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2472 il: 15 ſet 2017, 10:54 »
Razzista? Perché?
A me è piaciuto molto, tranne il finale  dell'aviatore che ho trovato un po' esagerata come situazione, ma di razzismo non vedo traccia.  :)

fondamentalmente l'accusa che il film ha ricevuto (dagli storici) e' quella di "whitewashing". nolan ha eliminato dalla scena tutte le truppe non bianche e non cristiane (indiani, musulmani, birmani, marocchini, tunisini ecc.), che invece hanno avuto ruoli fondamentali negli eventi. ne hanno scritto in parecchi. velocemente ho trovato questo:

http://www.slate.com/blogs/browbeat/2017/07/20/what_s_fact_and_what_s_fiction_in_dunkirk.html
(v. What’s missing from the film that a historian might add?)

http://www.independent.co.uk/voices/dunkirk-france-1940-french-soldiers-algeria-commonwealth-white-wash-a7874501.html

Offline naoko

*****
7633
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2473 il: 15 ſet 2017, 11:11 »
fondamentalmente l'accusa che il film ha ricevuto (dagli storici) e' quella di "whitewashing". nolan ha eliminato dalla scena tutte le truppe non bianche e non cristiane (indiani, musulmani, birmani, marocchini, tunisini ecc.), che invece hanno avuto ruoli fondamentali negli eventi. ne hanno scritto in parecchi. velocemente ho trovato questo:

http://www.slate.com/blogs/browbeat/2017/07/20/what_s_fact_and_what_s_fiction_in_dunkirk.html
(v. What’s missing from the film that a historian might add?)

http://www.independent.co.uk/voices/dunkirk-france-1940-french-soldiers-algeria-commonwealth-white-wash-a7874501.html

Grazie, ora me li leggo bene.
Io francamente al colore della pelle di tutti i soldati, non ci ho proprio fatto caso, nemmeno me lo ricordavo quando ho visto il tuo post, ho dovuto far mente locale per un attimo.

Per dire, che a mio avviso, non era certo così fondamentale nel film in genere.
Detto questo, posso immaginare che le diverse etnie si siano sentite escluse.

Offline Sonni Boi

*****
12682
Sesso: Maschio
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2474 il: 15 ſet 2017, 21:47 »
visivamente molto forte. direi anche commovente. pero' le scelte narrative di nolan rendono evidente che, come ha scritto il critico di un giornale francese (cerchero' link), non sono solo i vincitori a scrivere la storia come gli pare ma anche i registi. ci sta, e' hollywood. pero' capisco perche' a tanti e' sembrato un film un po' razzista.

Se storicamente è un errore, dal punto di vista artistico questo rimane un puro e semplice dettaglio, che non va a inficiare minimamente il valore dell'opera.
Ci fossero stati più neri, gialli, pellirossa o quello che te pare il film sempre quello sarebbe stato. Un capolavoro, appunto.

Offline Davy_Jones

*****
5474
Sesso: Maschio
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2475 il: 15 ſet 2017, 22:06 »
Se storicamente è un errore, dal punto di vista artistico questo rimane un puro e semplice dettaglio, che non va a inficiare minimamente il valore dell'opera.
Ci fossero stati più neri, gialli, pellirossa o quello che te pare il film sempre quello sarebbe stato. Un capolavoro, appunto.

personalmente non riesco a considerarlo un dettaglio, specie in un film storico (che lascera' a molti un'idea sbagliata di come sono andate le cose nella realta'). a ogni modo e' un bel film. pero' per me i capolavori sono altri. alla fine so' gusti...

Offline Sonni Boi

*****
12682
Sesso: Maschio
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2476 il: 16 ſet 2017, 00:14 »
Ma infatti non è un film storico, nè l'obiettivo principale di Nolan era raccontare come siano realmente andate le cose.
Ambientato in uno scenario di guerra, sì, ma non è un film storico.
Altrimenti pure Apocalypse Now o Il Cacciatore lo sono.

Offline James M. McGill

*
176
Sesso: Maschio
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2477 il: 17 ſet 2017, 13:35 »
sì ma quanti erano i soldati non britannici e francesi sui 400 mila salvati? Una cosa è se erano 50 mila, e allora era importante parlarne, un'altra è se erano 5 mila, e allora è trascurabile.

Qualcuno ha fornito questi numeri?

Offline Davy_Jones

*****
5474
Sesso: Maschio
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2478 il: 17 ſet 2017, 13:58 »
sì ma quanti erano i soldati non britannici e francesi sui 400 mila salvati? Una cosa è se erano 50 mila, e allora era importante parlarne, un'altra è se erano 5 mila, e allora è trascurabile.

Qualcuno ha fornito questi numeri?

quello che dovrebbe contare e' cosa i tuoi 5000 hanno fatto, non quanti erano sul totale. i 5000 sono stati cruciali perche' i 400000 si salvassero, in alcuni casi facendosi praticamente massacrare (su ordine dei loro comandanti inglesi e francesi). e 80 anni dopo stati dimenticati da un gruppo di americani che hanno deciso che non c'e' bisogno che l'uomo medio di oggi sappia questi dettagli, perche' i dettagli sono trascurabili. trascurabili un par de palle. io la vedo cosi'. c'e' molto da leggere.

comunque sia chiaro che parliamo di una cosa che ha riscosso zero interesse nei media mainstream europei. delle critiche "storiche" a dunkirk in italia non ha parlato letteralmente nessuno. ne hanno scritto un po' in francia e in uk. stop.

Offline laziAle82

*****
10800
Sesso: Femmina
Re:Film recenti e semirecenti
« Risposta #2479 il: 17 ſet 2017, 14:05 »
D'accordo con Davy al 100%.
Che è stato ed è il grande problema dei movimenti di liberazione post WWII.
Parigi stessa fu liberata da truppe in gran parte provenientindalle colonie. A cui il giorno dell'arrivo di De Gaulle fu espressamente vietato di festeggiare e sfilare con le truppe liberatrici caucasiche.
Il whitewashing é per me una pratica deprecabile, pure se fatta in film in cui l'accuratezza storica non è il muro portante..
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod