Italo disco!

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online meanwhile

*****
2643
Sesso: Maschio
Re:Italo disco!
« Risposta #20 il: 28 Ott 2017, 16:37 »
Expansives - Life With You.... (1982)

Online meanwhile

*****
2643
Sesso: Maschio
Re:Italo disco!
« Risposta #21 il: 28 Ott 2017, 16:50 »
Atmosphere - Swede's Scandal (1983)

Online meanwhile

*****
2643
Sesso: Maschio
Re:Italo disco!
« Risposta #22 il: 28 Ott 2017, 16:57 »
Sun La Shan - Catch 1982

Online meanwhile

*****
2643
Sesso: Maschio
Re:Italo disco!
« Risposta #23 il: 28 Ott 2017, 17:17 »
Charlie - Spacer Woman (Original mix)


Online meanwhile

*****
2643
Sesso: Maschio
Re:Italo disco!
« Risposta #24 il: 28 Ott 2017, 17:18 »
Venise - Playboy (12")

Online meanwhile

*****
2643
Sesso: Maschio
Re:Italo disco!
« Risposta #25 il: 28 Ott 2017, 17:35 »
Dario Dell'Aere - Eagles In The Night (Full Lyrics)

Re:Italo disco!
« Risposta #26 il: 29 Ott 2017, 23:25 »
Venise - Playboy (12")


Pazzesca questa, dalla cover e dal titolo sembra una canzoncina alla Sabrina Salerno e invece è un brano ultra-dark con una enorme ricchezza e varietà di soluzioni armoniche. Decisamente nella mia top 10.

Online meanwhile

*****
2643
Sesso: Maschio
Re:Italo disco!
« Risposta #27 il: 30 Ott 2017, 19:49 »
Pazzesca questa, dalla cover e dal titolo sembra una canzoncina alla Sabrina Salerno e invece è un brano ultra-dark con una enorme ricchezza e varietà di soluzioni armoniche. Decisamente nella mia top 10.

Non ci si crede quanti sono i singoli del genere pubblicati in quegli anni. Ci vuole un pò di pazienza (tanta) a muoversi in mezzo a tutta quella fuffa, però a volte la pazienza è ricompensata!
Ma la stessa cosa mi succedeva più o meno in quegli anni coi singoli post-punk, o anche ora quando cerco qualcosa un pò a casaccio sul tubo.
Re:Italo disco!
« Risposta #28 il: 31 Ott 2017, 11:18 »
Si certo ce ne sono molti ma io intendo dire che dovessi fare una top 50 wave penso ci  sarebbero 45 Lp e 5 singoli piu o meno.Dovessi farlo per la disco o ancora di più la Italo disco credo che il rapporto sarebbe esattamente il contrario e questo per le diverse finalità dei 2 generi. Poi certo dall'82/83 con la "commercializzazione " di molta musica cosiddetta new wave (sarebbe meglio dire synth pop) i legami si sono avvicinati sposansosi alla ebm alla hi-energy la electro la darkwave coldwave, calderoni spesso indistinguibili tra loro fino alla techno e alla Italo disco degli anni 90/00: l'electroclash.

Si ovviamente quello che dici è vero: l'italodisco nasce e si sviluppa come genere esclusivamente dance, mentre il goth no, però la cosa interessante che volevo rimarcare è che gli anni 80' sono stati un decennio in cui si è ballato tantissimo e di tutto, tanto che anche un genere anti-funk e anti-solare come il goth ha avuto il suo lato clubbing e i suoi 12 inches con le introduzioni ritmiche allungate per favorire il mix tra i due brani.
La metà degli anni 80' deve essere stata un paradiso per i clubbers di Londra e di New York ( e di Chicago anche), con tante musiche che si incrociavano e si im[...]vano sul dancefloor.

Offline Warp

*
7581
Re:Italo disco!
« Risposta #29 il: 31 Ott 2017, 16:29 »
Si ovviamente quello che dici è vero: l'italodisco nasce e si sviluppa come genere esclusivamente dance, mentre il goth no, però la cosa interessante che volevo rimarcare è che gli anni 80' sono stati un decennio in cui si è ballato tantissimo e di tutto, tanto che anche un genere anti-funk e anti-solare come il goth ha avuto il suo lato clubbing e i suoi 12 inches con le introduzioni ritmiche allungate per favorire il mix tra i due brani.
La metà degli anni 80' deve essere stata un paradiso per i clubbers di Londra e di New York ( e di Chicago anche), con tante musiche che si incrociavano e si im[...]vano sul dancefloor.

tipo questa.
Una botta pazzesca un remix che adoro, lo metti su e puoi andare al bagno, fatte na canna, una birra torni e sta ancora a girà  :D

Online meanwhile

*****
2643
Sesso: Maschio
Re:Italo disco!
« Risposta #30 il: 01 Nov 2017, 10:44 »
giuliano ha lanciato l'idea, io ne approfitto per fare un pò di scavo archeologico, un'idea che covava da un pò di tempo.
scusate se metto solo video e titolo senza commenti, in fondo c'è poco da commentare era musica costruita in studio col solo intento di rifornire i dj che dovevano riempire le piste delle discoteche.
musica che in alcuni casi è invecchiata benissimo, meglio di tanta roba ritenuta più nobile, e che riscuote ancora un largo interesse da ogni parte del mondo.
per me pubblicarli qui è una sorta di promemoria per costruirci una top 20/50/100.
hope someone enjoy!
mainstream music suck!

Online meanwhile

*****
2643
Sesso: Maschio
Re:Italo disco!
« Risposta #31 il: 01 Nov 2017, 10:45 »
ALEXANDER ROBOTNICK - Problèmes D'Amour / 12" Original

Online meanwhile

*****
2643
Sesso: Maschio
Re:Italo disco!
« Risposta #32 il: 01 Nov 2017, 10:52 »
Blackway - New Life (1982)

Online meanwhile

*****
2643
Sesso: Maschio
Re:Italo disco!
« Risposta #33 il: 01 Nov 2017, 11:00 »
Brand Image - Are You Loving? (1983)

Online meanwhile

*****
2643
Sesso: Maschio
Re:Italo disco!
« Risposta #34 il: 01 Nov 2017, 11:14 »
Sono reduce da una settimana di autoindottrinamento su questo singolare caso della musica pop e, superate le resistenze iniziali, mi si è aperto un mondo.
...
A cominciare dall'ipnotica e straniante "Dirty Talk" che avrebbe furoreggiato nei club underground di Chicago...
...

Ho appena imparato, 35 anni dopo, che questo brano è una delle inconfondibili basi usate dai New Order per "Blue Monday".
Spettacolo!
Sapevatelo!
Poi "zanza records"... e vabbè... questa è per vdm che hanno frequentato la rivera romagnola di quegli anni  :beer:

Online meanwhile

*****
2643
Sesso: Maschio
Re:Italo disco!
« Risposta #35 il: 01 Nov 2017, 11:26 »
Dharma - Plastic Doll. Original 1982


Re:Italo disco!
« Risposta #36 il: 01 Nov 2017, 11:49 »
1979, la preistoria dell'italo-disco, un brano allucinato a partire dalla copertina con la foto di Raul Garcia :^^
Re:Italo disco!
« Risposta #37 il: 02 Nov 2017, 12:53 »
Ho appena imparato, 35 anni dopo, che questo brano è una delle inconfondibili basi usate dai New Order per "Blue Monday".
Spettacolo!
Sapevatelo!

Non è una "base": semplicemente i NO copiarono l'arrangiamento di Dirty Talk.
Per arrangiamento si intende qui la struttura del brano e le sovrapposizioni dei vari strumenti nei vari passaggi.
La base ritmica di Blue Monday è copiata step by step da Our Love di Donna Summer, mentre la linea di basso è quella storica di You make me feel di Sylvester.
La genialata vera è stata campionarci sopra i pad di synth di Uranium dei Kraftwerk e sopratutto appunto arrangiarla poi come un pezzo italo disco ( Dirty talk ma potevano essere altri 10 uguali ) , con l'intro solo ritmico, l'entrata dei pad, poi la bassline, poi il break, poi la partenza col cantato.
Una struttura insusuale per i canoni del singolo pop dell'epoca.
Re:Italo disco!
« Risposta #38 il: 02 Nov 2017, 12:56 »
tipo questa.
Una botta pazzesca un remix che adoro, lo metti su e puoi andare al bagno, fatte na canna, una birra torni e sta ancora a girà  :D

Ecco esatto: hai scelto un ottimo esempio.
E il valore aggiunto sta nel fatto che a fare un remix cosi' oggi ci metti due ore con la tecnologia digitale, mentre all'epoca i cut and paste erano fatti letteralmente tagliando e cucendo i nastri  :pp

Offline Pomata

*
9602
Sesso: Maschio
Re:Italo disco!
« Risposta #39 il: 07 Nov 2017, 14:46 »
la cosa migliore uscita dall'Italia dopo il Rinascimento  :)

 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod