R.I.P.

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Warp

*
7112
R.I.P.
« il: 17 Mar 2014, 17:08 »
Vista la moria che affligge il mondo della musica inauguro questo topiccone dove possiamo catalogare tutti gli artisti o presunti tali che hanno abbandonato questa valle di lacrime

Cominciamo con li batterista degli Stooges che se ne è andato sabato

http://www.ansa.it/web/notizie/photostory/spettacolo/2014/03/17/Addio-Asheton-batterista-Stooges_10243714.html

Offline AVANTILAZIO

*
1185
Sesso: Maschio
Re:R.I.P.
« Risposta #1 il: 17 Mar 2014, 17:27 »
« - La sua band ha un nome molto originale. Ma chi le ha suggerito il nome Pink Floyd?
- Gli alieni! »
(Syd Barrett e un giornalista discutono sull'origine del nome della band
oger Keith "Syd" Barrett (Cambridge, 6 gennaio 1946 – Cambridge, 7 luglio 2006) è stato un cantautore, chitarrista, compositore e pittore britannico, fondatore e leader dei Pink Floyd dal 1965 al 1968, quando lasciò il gruppo.

Prima di ritirarsi a vita privata incise due album da solista, The Madcap Laughs e Barrett, pubblicati nel 1970.[1] La sua vicenda influenzò parte della successiva produzione del gruppo, in particolare album come The Dark Side of the Moon, Wish You Were Here, a lui dedicato, e The Wall.

L'innovativo stile chitarristico di Barrett e la sua propensione all'esplorazione di nuove tecniche sperimentali, come l'utilizzo di dissonanze, distorsione, e feedback, ebbero un enorme impatto su molti musicisti, da David Bowie a Brian Eno a Jimmy Page. Dopo il suo ritiro dalle scene, Barrett condusse una vita appartata dipingendo e dedicandosi al giardinaggio, disinteressandosi del tutto della popolarità e facendo perdere le proprie tracce alimentando così, senza volerlo, ancora di più la sua leggenda. Su di lui sono state scritte numerose biografie sin dagli anni ottanta, e i Pink Floyd composero e registrarono diversi tributi musicali a lui dedicati dopo la sua uscita dalla band.
http://it.wikipedia.org/wiki/Syd_Barrett

Offline Warp

*
7112
Re:R.I.P.
« Risposta #2 il: 04 Apr 2014, 16:34 »
Morto il chitarrista degli Offlaga disco pax

Qui Daniele e Max. Dobbiamo darvi una notizia terribile. Questa notte Enrico Fontanelli, nostro fratello da sempre in questa avventura chiamata Offlaga Disco Pax e fondatore insieme a noi del gruppo, ci ha lasciati. Non stava bene da qualche tempo, ma certo non immaginavamo un epilogo del genere e non abbiamo parole per esprimere alla sua compagna Elena, alla sua bellissima bambina Leila nata pochissimi mesi fa, alla sua famiglia, ai suoi fratelli Andrea e Fabrizio, ai suoi amici e alle tantissime persone che lo hanno conosciuto e amato i nostri sentimenti. Chi lo vorrà potrà venire a dargli un saluto oggi, Venerdì 4 Aprile, alla camera ardente che sarà aperta dalle ore 15,00 e fino alle ore 18,00 presso l'obitorio dell'ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia in via Benedetto Croce. La camera ardente riaprirà domattina, Sabato 5 Aprile, dalle ore 8,00 fino alle ore 14,45. Il funerale si terrà sempre domani, Sabato 5 Aprile, a partire dalle ore 14,45 presso la camera ardente in via Benedetto Croce, da dove lo accompagneremo poi al cimitero di San Giovanni di Querciola, nel comune di Viano (RE). Ciao Enrico, cercheremo di onorare ogni giorno le infinite meraviglie che ci hai donato nei bellissimi anni che abbiamo passato insieme a te.

http://www.facebook.com/offlagadiscopax

Offline saramago

*****
2163
Re:R.I.P.
« Risposta #3 il: 04 Apr 2014, 19:09 »
Morto il chitarrista degli Offlaga disco pax

Qui Daniele e Max. Dobbiamo darvi una notizia terribile. Questa notte Enrico Fontanelli, nostro fratello da sempre in questa avventura chiamata Offlaga Disco Pax e fondatore insieme a noi del gruppo, ci ha lasciati. Non stava bene da qualche tempo, ma certo non immaginavamo un epilogo del genere e non abbiamo parole per esprimere alla sua compagna Elena, alla sua bellissima bambina Leila nata pochissimi mesi fa, alla sua famiglia, ai suoi fratelli Andrea e Fabrizio, ai suoi amici e alle tantissime persone che lo hanno conosciuto e amato i nostri sentimenti. Chi lo vorrà potrà venire a dargli un saluto oggi, Venerdì 4 Aprile, alla camera ardente che sarà aperta dalle ore 15,00 e fino alle ore 18,00 presso l'obitorio dell'ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia in via Benedetto Croce. La camera ardente riaprirà domattina, Sabato 5 Aprile, dalle ore 8,00 fino alle ore 14,45. Il funerale si terrà sempre domani, Sabato 5 Aprile, a partire dalle ore 14,45 presso la camera ardente in via Benedetto Croce, da dove lo accompagneremo poi al cimitero di San Giovanni di Querciola, nel comune di Viano (RE). Ciao Enrico, cercheremo di onorare ogni giorno le infinite meraviglie che ci hai donato nei bellissimi anni che abbiamo passato insieme a te.

http://www.facebook.com/offlagadiscopax

ciao Enrico.
porcazzozza, 37 anni.

Offline Maremma Laziale

*
9244
Sesso: Maschio
Re:R.I.P.
« Risposta #4 il: 04 Apr 2014, 20:50 »
Porca miseria  :(
Addio Enrico

Offline PabloHoney

*****
9528
Sesso: Maschio
Re:R.I.P.
« Risposta #5 il: 04 Apr 2014, 23:29 »
ennoooooo
che cazzo pero'

frontwards

frontwards

Re:R.I.P.
« Risposta #6 il: 08 Apr 2014, 10:20 »
non dovevo rientrare per un bel pezzo, ma per questo pioneer della house music l'ho dovuto fare.
Warp, ma perche' non l'hai postato? sono sicuro che hai letto  :o
e anni fa abbiamo discusso quanto fosse affezionato a Chicago(io)/e New York (tu)

Frankie, RIP

http://articles.chicagotribune.com/2014-04-01/entertainment/chi-frankie-knuckles-obit-20140331_1_frankie-knuckles-frederick-dunson-house-music


Offline Warp

*
7112
Re:R.I.P.
« Risposta #7 il: 08 Apr 2014, 10:56 »

porca miseria mi è sfuggito
Che pessima, pessimissima notizia.
Grazie Foot

Il grande Frankie adesso starà insieme a Larry levan a fare un back to back nel Paradise della House Music
ciao grande
Re:R.I.P.
« Risposta #8 il: 09 Apr 2014, 01:24 »
La musica House deve il suo nome al club Warehouse di Chicago, di cui Knuckles fu residente dal 1977 al 1982.
Inizialmente l'incarico venne richiesto a Larry Levan, ma quest'ultimo non voleva lasciare New York, e quindi si ripiegò su FK, amico e allievo di Levan.
In quei 5 anni FK selezionava disco music, electrofunk, italo disco, musica elettronica tipo kraftwerk, il primo hip-hop.
Ma sopratutto fu tra i primi, se non il primo, a ri-editare su nastro spezzoni di brani unendovi pattern di drum machine e suoni di synth. Praticamente il primo germoglio della house.
Quando a metá anni 80 la scena di Chicago inizia a sfornare i primi 12 pollici della nuova musica FK è in prima fila, e tra i classici di quel periodo alcune pietre miliari portano la sua firma: Tears con Robert Owens, Baby wants to ride con Jamie Principle, Your Love, sempre con Principle.
FK è stato un pioniere totale, e se Levan è stato importante nel definire la figura del dj non più come mero selezionatore ma come artista "creatore" mediante l'unione e lo stravolgimento di brani altrui, FK ha incarnato il passo successivo: il dj che crea direttamente sue composizioni a partire dalla propria esperienza sul dancefloor.
Come produttore la sua è stata una carriera aurea e classica, con non tantissimi remix, ma tutti importanti
e qualche perla tra le sue cose originali, di livello comunque sempre alto.
L'ultima vera e propria zampata è stata la sua versione di Blind di Hercules Love Affair, con Anthony alla voce.
Ma sopratutto FK è stato un DJ, nel senso più alto di questo termine, un appassionato amante della musica
e della pista da ballo come luogo magico.
A metá anni 00 gli fu diagnosticato un diabete di tipo 2, che unito a un brutto incidente a un piede lo hanno tenuto fermo per un po.
Ma contrariamente ai moniti dei medici lui ha continuato a girare il mondo per fare serate e il piede si è aggravato a tal punto di dover essere amputato.
Ecco, Frankie Knuckles, prima di morire continuava a mettere i dischi nei club con una protesi al piede.
Mito assoluto, riposa in pace.

Offline vaz

*****
32306
Sesso: Maschio
Re:R.I.P.
« Risposta #9 il: 30 Apr 2014, 15:18 »
Non è del mondo musicale, ma sempre un (grande) artista.

se n'è andato Bob Hoskins.  :(
RIP

porgascogne

porgascogne

Re:R.I.P.
« Risposta #10 il: 30 Apr 2014, 15:20 »
nooooooooooo

Offline vaz

*****
32306
Sesso: Maschio
Re:R.I.P.
« Risposta #11 il: 30 Apr 2014, 15:21 »
ghiaccio, non rocce!

 :s

frontwards

frontwards

Re:R.I.P.
« Risposta #12 il: 30 Apr 2014, 15:24 »
e chi si ricorda DJ EZ rock?

RIP

porgascogne

porgascogne

Re:R.I.P.
« Risposta #13 il: 30 Apr 2014, 15:55 »
ghiaccio, non rocce!

 :s

ma sai che poi, nel bourbon ci si mettevano le rocce di fiume, per freddarlo, anzichè il ghiaccio che sennò lo avrebbe annacquato?

Offline vaz

*****
32306
Sesso: Maschio
Re:R.I.P.
« Risposta #14 il: 30 Apr 2014, 16:04 »
ma sai che poi, nel bourbon ci si mettevano le rocce di fiume, per freddarlo, anzichè il ghiaccio che sennò lo avrebbe annacquato?

non lo sapevo, quindi è per questo che l'espressione è on the rocks?

Offline italicbold

*****
29516
Sesso: Maschio
Re:R.I.P.
« Risposta #15 il: 30 Apr 2014, 16:06 »
non lo sapevo, quindi è per questo che l'espressione è on the rocks?

Yes.
Ma che non lo sai che Porga é un divoratore di Settimane Enigmistiche ?
Alla pagina "Spigolature".

Offline Omar65

*****
4412
Sesso: Maschio
Re:R.I.P.
« Risposta #16 il: 03 Mag 2014, 09:28 »
Yes.
Ma che non lo sai che Porga é un divoratore di Settimane Enigmistiche ?
Alla pagina "Spigolature".

Ot
E anche " forse non tutti sanno che".
Un giorno dovremmo aprire un topic sull'importanza di queste due storiche rubriche, che ci consentono di fare figure di esperti e profondi conoscitori di materie assolutamente a noi sconosciute"
Fine ot

Offline Warp

*
7112
Re:R.I.P.
« Risposta #17 il: 12 ſet 2014, 10:22 »

Cialtron_Heston

Cialtron_Heston

Re:R.I.P.
« Risposta #18 il: 12 ſet 2014, 11:15 »
49 anni.
Riposa in pace.
Re:R.I.P.
« Risposta #19 il: 08 Dic 2014, 09:00 »
Mango è morto d'infarto durante un concerto, sul palco, col microfono ancora in mano.

Nel panorama della musica italiana anni 80/90 è stato a suo modo un innovatore.
Ha introdotto ritmi electro sghembi mutuati dalla new wave e l'ha fusi con melodie
vagamente mediorientaleggianti.
Ha firmato diversi successi, molti come autore, per, tra gli altri, patty pravo, la martini, loretta goggi e la bertè.
Nel 1984 la sua Oro imperversava in qualsiasi radio, suonando peró come qualcosa di alieno.

R.i.p.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod