Top ten album Italia

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline TomYorke

*****
6285
Re:Top ten album Italia
« Risposta #20 il: 18 Ott 2017, 14:44 »


- De Andrea - Tutti morimmo a stento ma è dura perchè Storia di un impiegato e IMHO anche Crueza de Mar ci dovrebbero stare (mia cugina si incaxxerebbe con me per non aver messo Anime Salve)


Eh cazzo, Anime Salve...

Offline italicbold

*****
31001
Sesso: Maschio
Re:Top ten album Italia
« Risposta #21 il: 18 Ott 2017, 15:27 »
E' un questionario al quale rispondo oggi come non risponderei domani.

Ci sono momenti nella vita in cui Milano vicino l'Europa, Milano che balla e che canti deve essere nella lista, ma poi ti dici che una dichiarazione d'amore come Camion non l'ha scritta mai nessuno ed è quasi l'alba è inutile che mi chiedi che ora è non lo vedi.
Io poi, per definizione un disco di Roberto Vecchioni ce lo devo mettere, non fosse altro per l'illuminazione che ebbi quando ascoltai per la prima volta Samarcanda. O il tempo che ho passato ad ascoltare la canzone per Sergio.

ora comunque non c'ho parecchio tempo e quindi lascio aperto il discorso.
Domani sicuramente la classifica non sarà la stessa.

Re:Top ten album Italia
« Risposta #22 il: 18 Ott 2017, 17:35 »
Per la mia lista mi sono fatto guidare da ricordi specifici di alcuni flash dal mio passato più o meno remoto.
Non è quindi una lista "qualità", è più una lista "memories", ecco.

- Lucio Dalla: Lucio Dalla
- Lucio Dalla: Dalla
- Claudio Baglioni: Oltre
- Claudio Baglioni: Alè-oo (Live)
- Lucio Battisti: Don Giovanni
- Baustelle: Amen
- Eros Ramazzotti: Nuovi Eroi
- Vasco Rossi: Fronte del Palco (Live)
- Ligabue: Buon Compleanno Elvis
- Vasco Rossi: Cosa succede in città

Offline COLDILANA61

*
11304
Sesso: Maschio
Re:Top ten album Italia
« Risposta #23 il: 18 Ott 2017, 18:36 »
Questi quando saranno consumati a tal punto da non poterli piu' sentire . li mettero' in posto sicuro e con la sciarpa della Lazio me li portero' SEMPRE con me

Lucio Dalla : Lucio Dalla
Bennato : Non farti cadere le braccia
De Gregori : Rimmel
PFM : Storia di un minuto

.

Offline pentiux

*****
16499
Sesso: Maschio
Re:Top ten album Italia
« Risposta #24 il: 18 Ott 2017, 19:33 »
In puro ordine alfabetico:

- Almamegretta: Sanacore
- Bisca99posse: Incredibile opposizione Tour
- Caparezza: Caparezza
- C.S.I.: Tabula rasa elettrificata
- Edoardo Bennato: Burattino senza fili
- Franco Battiato: La voce del Padrone (lo so, non sono originale ma non può mancare)
- Litfiba: 12-5-87 (aprite i vostri occhi)
- Lucio Dalla: Lucio Dalla
- Rino Gaetano: Nuntereggae più
- Sud Sound System: Comu na petra

Offline Biafra

*
8293
Re:Top ten album Italia
« Risposta #25 il: 18 Ott 2017, 20:18 »
10 album da vdm che mi capita di sentire ancora  :beer:

Kina - Se ho vinto, se ho perso
Battiato - L'era del cinghiale bianco
Negazione - Lo spirito continua
Nerorgasmo -Omonimo oppure Passione nera (che è una raccolta lo so, però visto il casino di ep e nastri introvabili è l'unico vero album che hanno fatto)
Marlene Kuntz - Catartica
Marlene Kuntz - Il vile
Fall Out - Mondo criminale
CCCP - Affinità-divergenze
Ritmo Tribale - Kriminale
Afterhours - Hai paura del buio

Offline italicbold

*****
31001
Sesso: Maschio
Re:Top ten album Italia
« Risposta #26 il: 18 Ott 2017, 20:35 »
Dalla - Lucio Dalla
Samarcanda - Roberto Vecchioni
Nuvole - Fabrizio de André
Sono solo canzonette - Edoardo Bennato
Va bene va bene cosi - Vasco Rossi (Live)
Modì - Vinicio Capossela
Titanic - Francesco De Gregori
Live Transito - Daniele Silvestri (Live)
La pianta del Té - Ivano Fossati
Tra la Via Emilia e il West - Francesco Guccini (Live)

Offline charlie

*
8405
Re:Top ten album Italia
« Risposta #27 il: 18 Ott 2017, 20:37 »
Tabula Rasa e Ko de Mondo dei CSI
il primo dei Verdena
Malinconoia di Masini (prima cassetta comprata da solo a 9-10 anni)
Gabriella Ferri (1966, il primo disco)
Socialismo Tascabile degli Offlaga
De Andrè- Volume 1

Poi altri...
Re:Top ten album Italia
« Risposta #28 il: 18 Ott 2017, 23:15 »
In puro ordine alfabetico:

- Almamegretta: Sanacore
- Bisca99posse: Incredibile opposizione Tour
- Caparezza: Caparezza
- C.S.I.: Tabula rasa elettrificata
- Edoardo Bennato: Burattino senza fili
- Franco Battiato: La voce del Padrone (lo so, non sono originale ma non può mancare)
- Litfiba: 12-5-87 (aprite i vostri occhi)
- Lucio Dalla: Lucio Dalla
- Rino Gaetano: Nuntereggae più
- Sud Sound System: Comu na petra

Due cose:
- Comu na petra è un album meraviglioso, perché ci stanno ancora tutti, pure Gopher D, ed ha un paio di numeri ragga-hip-hop da urlo.
Non l'ho messo nei 10 ma di sicuro sta nei primi 20.

- Su La voce del padrone non è questione di essere originali: se l'hanno messo quasi tutti, in mezzo a playlist molto diverse tra loro un motivo c'è e secondo me è che è un lp perfetto.
Non c'è mezza nota fuori posto.
Re:Top ten album Italia
« Risposta #29 il: 19 Ott 2017, 10:07 »
creuza de ma - de andrè
l'imboscata - battiato
dalla - lucio dalla
rimmel - de gregori
gli spari sopra - vasco rossi
ovunque proteggi - capossela
ko de mondo - csi
il vile - marlene kuntz
lingo - almamegretta
storia di un minuto - pfm

(molto mainstream)
menzione speciale miglior album italiano dal vivo nei secoli dei secoli: de andrè&pfm vol 1 e 2.



Offline TomYorke

*****
6285
Re:Top ten album Italia
« Risposta #30 il: 19 Ott 2017, 10:11 »

- Su La voce del padrone non è questione di essere originali: se l'hanno messo quasi tutti, in mezzo a playlist molto diverse tra loro un motivo c'è e secondo me è che è un lp perfetto.
Non c'è mezza nota fuori posto.

Che je voi di a quel disco!!
Invece notavo una cosa, tra CCCP e C.S.I. abbiamo quasi tutti scelto album differenti.
Interessante come cosa!

Offline pentiux

*****
16499
Sesso: Maschio
Re:Top ten album Italia
« Risposta #31 il: 19 Ott 2017, 10:40 »
lingo - almamegretta
Ero in dubbio tra Animamigrante, Sanacore e Lingo, ho scelto Sanacore ma con qualche difficoltà.

Invece notavo una cosa, tra CCCP e C.S.I. abbiamo quasi tutti scelto album differenti.
Interessante come cosa!
Io sto in un momento molto asian e ho puntato sul periodo mongolo, ma anche qui non era facile scegliere...
;)

Offline porga

*
976
Sesso: Maschio
Re:Top ten album Italia
« Risposta #32 il: 19 Ott 2017, 10:46 »
tra CCCP e C.S.I. abbiamo quasi tutti scelto album differenti

come dice anche pentiux, sulla scelta di un LP pesa - e molto - non solo il ricordo del tempo nel quale uscì e le sue connessioni mnemoniche, ma anche una rilettura ad oggi di quel tempo, di quel disco e di quelle canzoni

anche io reputo T.R.E. migliore di tutti - anche se, ahimè, ultimo lavoro a parte il bellissimo live "una questione privata" che abbiamo in pochi, visto che uscì in edizione limitatissima - ma L.G. rappresenta un periodo che sento molto più vicino personalmente

bel topic, se ne sentiva la mancanza
e bellissime scelte che stimolano la rilettura di un capitolo "musica italiana" che troppo spesso mettiamo in un ingiustamente dimenticato cassetto
Re:Top ten album Italia
« Risposta #33 il: 19 Ott 2017, 10:58 »
come dice anche pentiux, sulla scelta di un LP pesa - e molto - non solo il ricordo del tempo nel quale uscì e le sue connessioni mnemoniche, ma anche una rilettura ad oggi di quel tempo, di quel disco e di quelle canzoni

Vero.
Sopratutto l'impatto che alcuni di questi dischi hanno avuto sulla nostra vita in un determinato momento.
Per esempio ho visto che IB è stato l'unico insieme a me a scegliere Titanic di De Gregori invece che Rimmel.
Chiaramente Rimmel è superiore a Titanic: è il momento fondativo di tutta l'estetica degregoriana, ha un livello di canzoni altissimo.
Ma io l'ho scoperto dopo: io mi ricordo essere un bambino di 11 anni e uno stereo nuovo regalato da una ditta a mio padre per natale, uno di quei stereo della Pioneer con piatto piastra tuner e ampli dentro l'armadietto.
E l'lp test pressing in omaggio era proprio Titanic, e io l'ho consumato per mesi, quel disco, triturato.
E cmq rimane un gran disco, si, con magari un paio di momenti deboli, ma uno dei pochi concept-album riusciti pienamente, pieno di classici come La leva calcistica, Titanic, San Lorenzo e sopratutto una delle canzoni d'amore più struggenti di sempre, che invece di essere un lento è un country veloce e agrodolce.

...e cinquecento catenelle che si spezzano in un secondo
e non ti bastano per piangere le lacrime di tutto il mondo
...

Offline JoeStrummer

*****
11236
Sesso: Maschio
Re:Top ten album Italia
« Risposta #34 il: 19 Ott 2017, 11:01 »
Invece notavo una cosa, tra CCCP e C.S.I. abbiamo quasi tutti scelto album differenti.
Interessante come cosa!

Dimostra l'eccezionale cifra artistica di una band così straordinaria da giustificare sia i situazionisti(cit.)  sia chi ne è riuscito a seguire ed apprezzare fino in fondo l'evoluzione nel corso degli anni.

Però io resto fedele alla linea, anche quando la linea non c'è.

Offline pan

*
979
Sesso: Femmina
Re:Top ten album Italia
« Risposta #35 il: 19 Ott 2017, 11:02 »
Madonna ricordo di essere andato al parco degli acquedotti per un suo concerto che degenero' in una sorta di contestazione feroce con tanto di lancio di ortaggi e frutta.


c'ero anch'io  :)
porello, come rimasi mortificata per lui  :(

Offline porga

*
976
Sesso: Maschio
Re:Top ten album Italia
« Risposta #36 il: 19 Ott 2017, 11:15 »
Per esempio ho visto che IB è stato l'unico insieme a me a scegliere Titanic di De Gregori invece che Rimmel.
Chiaramente Rimmel è superiore a Titanic: è il momento fondativo di tutta l'estetica degregoriana, ha un livello di canzoni altissimo.

avrai notato l'assenza, nella mia lista, di FDG e Guccini
miei enormi buchi neri
il secondo, tranne il live Opera Buffa, che consumai a casa di un mio compagno di elementari (in realtà, ero innamorato della sorella che faceva le medie ed era la proprietaria del disco), non l'ho mai davvero amato
anche i classiconi, schitarrati in assemblee (forse proprio per quello), si li conosco, come non potrei, ma li ho riascoltati bene solo nel live con i Nomadi
so che nelle pieghe della produzione di Guccini ci sono perle seminascoste ma io, almeno con lui, non ho manco voglia di fare l'apneista
su FDG peggio me sento
innanzitutto, ho amato Rimmel e fino a Titanic avevo quasi tutto
ma trovo insopportabile che uno faccia un lavoro come quello del canzonettiere e poi, di fatto, impedisca ai propri concerti al pubblico di cantare le sue canzoni, stravolgendone la metrica e gli accenti
l'unico live nel quale si possono cantare le sue canzoni - perché, alla fine, quando ascolti qualcosa che ti piace, stonato o no, hai la necessità, l'urgenza, di far uscire dalla tua gola quanto hai digerito attraverso le orecchie e l'anima - è banana repubblic, non per niente a fianco di uno che sapeva essere popolare, ma popolare sul serio

Offline Seamus

*
2616
Facebook
Re:Top ten album Italia
« Risposta #37 il: 19 Ott 2017, 11:19 »
Ovviamente da una selezione così ne restano fuori tanti, ma proprio tanti tanti. Ma è giusto così.
Non riesco a fare una vera e propria classifica, così anche se di solito non mi piacciono gli 'ordini sparsi', li butto lì in ordine alfabetico

Afterhours - Hai Paura del buio?
Assalti Frontali - Profondo Rosso
C.S.I. - Linea Gotica
Lucio Dalla - Dalla
Pino Daniele - Nero a metà
Diaframma - 3 Volte Lacrime
Gang - Le radici e le ali
Litfiba - 17 Re
Marlene Kuntz - Ho ucciso paranoia
Massimo Volume - Cattive abitudini

Ci sarebbero anche dischi diversi da scegliere di questi artisti (Non è per sempre, Banditi , Ko De Mondo, Lucio Dalla, Vai Mo, Siberia, Tre, Catartica, Lungo i Bordi, sarebbe quasi una classifica altrettanto degna) ma insomma conta che abbiamo avuto tanta bellissima musica anche in Italia

Offline TomYorke

*****
6285
Re:Top ten album Italia
« Risposta #38 il: 19 Ott 2017, 11:27 »
Dimostra l'eccezionale cifra artistica di una band così straordinaria da giustificare sia i situazionisti(cit.)  sia chi ne è riuscito a seguire ed apprezzare fino in fondo l'evoluzione nel corso degli anni.

Però io resto fedele alla linea, anche quando la linea non c'è.

Io ho il vantaggio di essere un gdm, quindi li ho ascoltati "a bocce ferme"  8)

Offline TomYorke

*****
6285
Re:Top ten album Italia
« Risposta #39 il: 19 Ott 2017, 11:29 »
su FDG peggio me sento
innanzitutto, ho amato Rimmel e fino a Titanic avevo quasi tutto
ma trovo insopportabile che uno faccia un lavoro come quello del canzonettiere e poi, di fatto, impedisca ai propri concerti al pubblico di cantare le sue canzoni, stravolgendone la metrica e gli accenti
l'unico live nel quale si possono cantare le sue canzoni - perché, alla fine, quando ascolti qualcosa che ti piace, stonato o no, hai la necessità, l'urgenza, di far uscire dalla tua gola quanto hai digerito attraverso le orecchie e l'anima - è banana repubblic, non per niente a fianco di uno che sapeva essere popolare, ma popolare sul serio

Pensa, io questa è una cosa che amo di De Gregori.
Mi ricordo un live nel quale per la prima volta ascoltai "Buonanotte fiorellino" stravolta in chiave Blues.
Fantastico.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod