Vamos a matar, Baustelle!

0 Utenti e 7 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

porgascogne

porgascogne

Vamos a matar, Baustelle!
« il: 02 Apr 2010, 10:00 »
“Vivere”
dicevamo una sera in Hotel
“E’ così: come mangiare una mela”
così sia
venga eterna la felicità
non così
come sta chiesa la cera


avrebbero potuto autocitarsi, sarebbero potuti diventare la parodia di se stessi
bastava reiterare la visione nichilista dei precedenti due album e la loro capacità di fotografare la decadenza di questa società, rendendola ancora più ridicola attraverso motivetti orecchiabili e le citazioni più o meno colte, alle quali Bianconi ci ha abituato

invece no

sfoderano un album (mi piace ancora chiamare così, i dischi) di rivolta, di rivoluzione, di semplice rabbia e di cattiveria educatamente disciplinata

"Non consigliamo di diventare mistici, ma di pensare come loro, di provare a mettersi nell’atteggiamento mentale di chi anni fa scese in piazza, come Francesco D’Assisi, si spogliò di tutto e rimase con l’essenziale. Quella che oggi ci propongono in tivvù non è l’unica verità, questo non è l’unico mondo possibile. Ce ne è uno a portata di mano, che possiamo costruire a nostra misura operando delle scelte. Non c’è bisogno di scappare, si può rimanere qua e dare un peso diverso a ciò che ci circonda", dice Francesco Bianconi in un'intervista

ciò chiarisce molte cose, soprattutto sul disco e su molti pezzi

questi ragazzi sono arrivati ad una maturazione interessantissima che solo i superficiali possono non considerare
probabilmente il miglior gruppo italiano del momento, con una solidità di composizione difficile da trovare, con un affinamento delle capacità canore di Francesco e Rachele che fa capire che c'é stato un lavoro serio sotto, con un miglioramento nella scrittura che lascia basiti (penso alla sigurrossiana L'Indaco, alla deandreiana I Mistici dell'Occidente, alla tenchiana L'Ultima Notte Felice del Mondo)

è un disco molto sincero, secondo me
un disco che indica una linea

no ci salveremo disprezzando la realtà
e questo branco di cog.lioni sparirà
sarà dolcissimo distruggerci vedrai
e come i cieli amore nitido sarà

saremo santi disprezzando la realtà
e questo mucchio di cog.lioni sparirà
e nè bellezza o copertina servirà
e siamo niente siamo solo cecità
pesci avvelenati in mezzo al mare
questo il presidente non lo sa


e sono 4 giorni che sento solo questo
molto molto bello

inoltre, chi scrive un pezzo del genere (Il Sottoscritto) meriterebbe sempiterna gloria nell'Olimpo degli Autori
(ovviamente, mi ci rispecchio molto)
 :roll:

Di battaglie perse
ben lontano dall’artiglieria
di proiettili sparati al cielo
di parole scritte
ad un destinatario andato via
prima di averle ricevute
di avventati duelli e di future città
di ali di cera sciolte al sole
di bugie per amore e amori senza pietà
e di mulini a vento

può cantarti il sottoscritto
vorrei darti tutto
amarti meglio
poter vivere altre vite insieme a te
potrai mai scusarmi?

di rapine in banca
che non hanno avuto luogo mai
di quei non riusciti a farla franca
degli appuntamenti dati a tarda sera nei caffè
quelli che hai lasciato abbandonati

di perduti capelli
e di future realtà
di bei ricordi andati a male
di bugie per amore e amori senza pietà
e di occasioni al vento

può cantarti il sottoscritto
vorrei darti tutto
amarti meglio
poter vivere altre vite insieme a te
potrai mai scusarmi?

perchè io ti canto questo ed altro
vorrei darti tutto
amarti meglio
poter vivere altre vite insieme a te
solo tu puoi perdonarmi

io ti canto questo ed altro…


(dedicato a .dani., a lei piacerà tantissimo questo album)
 :)


Offline MARA

*
26934
Re:Vamos a matar, Baustelle!
« Risposta #1 il: 02 Apr 2010, 10:26 »
grasssssssssssssie


spero tanto vengano a fare un concerto qui in radio prossimamente
 :)
Promo Garmin 300x600
InPratica Fisco 728x90

porgascogne

porgascogne

Re:Vamos a matar, Baustelle!
« Risposta #2 il: 02 Apr 2010, 10:34 »
grasssssssssssssie


spero tanto vengano a fare un concerto qui in radio prossimamente
 :)

se non mi inviti ti decapito
 :D

Offline MARA

*
26934
Re:Vamos a matar, Baustelle!
« Risposta #3 il: 02 Apr 2010, 10:43 »
ma chi te se
 :twisted:

porgascogne

porgascogne

Re:Vamos a matar, Baustelle!
« Risposta #4 il: 02 Apr 2010, 10:45 »
 :(

la bambolina
la stessa di prima
si espone in vetrina
si piega, si inchina
al tempo
al potere
si guarda il sedere
è grassa
si sente così


tié
 :twisted:

Offline MARA

*
26934
Re:Vamos a matar, Baustelle!
« Risposta #5 il: 02 Apr 2010, 10:46 »
 :cry: :cry: :cry:
Re:Vamos a matar, Baustelle!
« Risposta #6 il: 05 Apr 2010, 00:56 »
Sono avvolta a spirale su I mistici dell'Occidente anch'io. Un vero incastro: mi si è conficcata nella testa, ma anche nella pancia. E intanto giriamo, giriamo...   :roll:
E' il pozzo dei desideri per me, intendo ciò che dice.

Che cosa ti porti dietro di questi tempi
e per il viaggio Marta che indosserà
sua madre le comprerà il cappotto contro venti e neve
e quel cappellino della pubblicità

ha un passo musicale che sembra una cavalcata ambientata a metà fra la foresta di Sherwood e la pampa sconfinata  :)

No, ci salveremo disprezzando la realtà
e questo branco di [...] sparirà
sarà dolcissimo distruggerci vedrai
e come i cieli amore nitido sarà

Il mio pozzo dei desideri. Non credo ci salveremo, ma grazie davvero per aver scritto questa canzone. E' bellissima.

Offline nino™

*
5240
Sesso: Maschio
Re:Vamos a matar, Baustelle!
« Risposta #7 il: 05 Apr 2010, 01:17 »
Scusate, sarò lapidario, sarà forse per colpa della claque radical chic che costantemente li accompagna e me li rende indigesti quasi a prescindere (senza intento polemico con chi partecipa al topic, anche perchè non ci conosciamo), ma li trovo noiosi e soprattutto vanesi, sia per sonorità quanto per concetti.

Aho, scusate, so gusti.
Re:Vamos a matar, Baustelle!
« Risposta #8 il: 05 Apr 2010, 01:56 »
Ma figurati, Nino. Ci mancherebbe che debbano piacere per forza.
Io non impazzisco per i Baustelle. Lo confesso.
Infatti, mi sono avvitata solo su quella canzone particolare, perché è un pezzo che mi parla dentro, rispetto alla mia crisi storica (proprio della Storia, intendo, la storia di questo paese, di questo momento storico). Un momento in cui mi sento di aver fallito quasi tutto nei miei rapporti con il mondo che mi circonda.
Però, vorrei solo farti presente una cosa: se è una questione del loro "ego", sappi che i 99 Posse sono dei narcisi. Che Daniele Sepe è un narciso. Che con gli Almamegretta non si poteva nemmeno parlare, per quanto sono pieni di sè. Gli artisti della compagna sinistra e del "popolo". Quelli che ho visto per due anni quasi tutte le sere, perché frequentavamo gli stessi posti. Questo io lo trovo ancora più grave. Non ci andare nei centri sociali a fare casino e ululare alla rivoluzione, se quando entri in un bar pare che ti debbano srotolare un tappeto rosso, perché tu sei l'artista. Sticazzi, per me sei un consumatore come un altro. Forse l'unica differenza, è che sei molto meno simpatico di qualche altro.
Gli artisti sono minimo egocentrici. Il problema non è chi manifesta chiaramente di esserlo. Il probema sono quelli che fanno gli amiconi sul palco e poi in realtà sono inavvicinabili. E che parlino italiano forbito o napoletano sguaiato, la sostanza è la stessa. Anzi, da questo punto di vista apprezzo molto più i Baustelle, perlomeno non sono ruffiani.
A me, per esempio, stanno un po' sulle palle tutti, da questo punto di vista.
L'unico con cui ho interagito e che non si crede stocaz' e invece è davvero un grande, è Vinicio Capossela. Lui è realmente ciò che mostra di essere. Gli altri, non saprei. Camminano su una pedana invisibile. A me quelli con i rialzi non piacciono. Che siano meritati o meno, fa lo stesso.

Offline nino™

*
5240
Sesso: Maschio
Re:Vamos a matar, Baustelle!
« Risposta #9 il: 05 Apr 2010, 02:33 »
Non era la loro vanità in senso estetico a turbarmi, ho scritto vanesi, invece di vanitosi, ma forse sarebbe stato più corretto vani, vuoti, privi di corpo, tutta questa ostentata alienazione dal contemporaneo che si regge o meglio si rifugia in un vintage depresso la trovo posticcia (e ovviamente anche narcisa) come i capelli di Berlusconi.
Re:Vamos a matar, Baustelle!
« Risposta #10 il: 05 Apr 2010, 14:57 »
Non lo so, Nino. Fino a questa canzone sarei stata anche d'accordo con te.
Però, più l'ascolto e più me ne innamoro. E man mano che me ne innamoro, la commozione monta senza freno.
Ci sento le viscere dello sconforto dentro. Può darsi sia sconforto vintage, ma è pur sempre sconforto desolato. E rabbia, ricerca di una via di scampo che non si riesce più nemmeno a intravedere.
Ci vedo il ritratto del mio stato d'animo in questa canzone. E non posso fare a meno di ascoltarla e trovarla bellissima, ogni volta di più.

Offline nino™

*
5240
Sesso: Maschio
Re:Vamos a matar, Baustelle!
« Risposta #11 il: 05 Apr 2010, 15:17 »
Non preoccuparti, a me è capitato di canticchiare Tiziano Ferro... purtroppo ero contentissimo guardando Amsterdam e non mi importava della pioggia che cadeva...  :D


Image Banner 728 x 90
Re:Vamos a matar, Baustelle!
« Risposta #12 il: 05 Apr 2010, 15:43 »
 :D
OT
Dieci piegamenti, di Tiziano Ferro, mi ricorda una delle persone che ho più adorato in assoluto. Un uomo straordinario che era assolutamente rapito da quella canzone e dal suo circolo vizioso. Succede anche ai migliori, stai tranquillo.  :D
EOT

Offline Mr. Mojo

*
13194
Re:Vamos a matar, Baustelle!
« Risposta #13 il: 05 Apr 2010, 20:14 »
a me è piciuto molto sto "I mistici....
li ho già citati in "che state ascoltando"...qualche giorno fa....
li ho in macchina, nel lettore mp3, e in tutti i miei pc...sto ascoltando solo loro, in pratica

da un pezzo non mi pongo più di fronte all'oggetto estetico ( :lol:) in modo snob....non mi faccio troppe seghe e mi limito a domandarmi: a Kane! Ta piace?

O si o no....tutto qui.

Se debbo mettermici pure a parlare mi passa toda joia toda beleza

ps
sono solo canzonette?

porgascogne

porgascogne

Re:Vamos a matar, Baustelle!
« Risposta #14 il: 06 Apr 2010, 11:53 »
ok, e pure questi l'avemo seppelliti

c'é altro?!

Offline Mr. Mojo

*
13194
Re:Vamos a matar, Baustelle!
« Risposta #15 il: 06 Apr 2010, 11:57 »
ok, e pure questi l'avemo seppelliti

c'é altro?!

si, che c'avevo ragione: in te c'è poco Houellebeq e molto muccino

Offline blow

*
20008
Sesso: Maschio
Re:Vamos a matar, Baustelle!
« Risposta #16 il: 06 Apr 2010, 12:27 »
disco brutto, ma brutto, brutto, brutto...
 :roll:

porgascogne

porgascogne

Re:Vamos a matar, Baustelle!
« Risposta #17 il: 06 Apr 2010, 12:30 »
disco brutto, ma brutto, brutto, brutto...
 :roll:

 :lol:
Re:Vamos a matar, Baustelle!
« Risposta #18 il: 06 Apr 2010, 13:36 »
porga, aspettavo con ansia la tua recensione di questo disco

è una settimana che gira nella mia macchina e nel mio mp3
un pò più difficile di Amen
ma bello assai

L'indaco, La Bambolina, Follonica, L'ultima notte felice del mondo...belle, belle, belle
Le rane, per adesso, credo sia la migliore

perchè il tempo ci sfugge ma il segno del tempo rimane

Offline MARA

*
26934
Re:Vamos a matar, Baustelle!
« Risposta #19 il: 08 Apr 2010, 21:01 »
lo sto ascoltando tutto ora
ammazza se è bello
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod