27 gennaio - giorno della Memoria-

0 Utenti e 27 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline gentlemen

*
10496
Sesso: Maschio
27 gennaio - giorno della Memoria-
« il: 27 Gen 2018, 09:42 »
Per non dimenticare....


Offline PARISsn

*
8175
Sesso: Maschio
Re:27 gennaio - giorno della Memoria-
« Risposta #1 il: 27 Gen 2018, 13:19 »
e come si fa a dimenticare ?? secondo me nemmeno serve piu' questo " giorno della memoria ".....tanto basta che  uno pseudo tifoso attacchi un adesivo di Anna Frank in un qualsiasi stadio ( ogni riferimento è puramente casuale) ...o uno con la testa rasata faccia il saluto nazista durante un corteo a Francoforte...o in Olanda arrivi in parlamento un partito che apertamente discrimina gay e neri....ed ecco che la memoria torna a pacchi famiglia...3 x 2....in ogni notiziario, giornale, trasmissione di approfondimento ect ect. Questa sera qualche TV ( non tutte per fortuna) riproporra' per la venticinquesima volta " Shindler List " o " I diari di Anna Frank " provocando la sfragnamento di palle del telespettatore che  infatti cambiera' canale. Ma si è giusto...non bisogna dimenticare...la seconda guerra mondiale ha fatto 54 milioni di morti...i 6 milioni di ebrei ne rappresentano quindi il 10 %...ma  è chiaro che  un conto è morire in battaglia.....o sotto un bombardamento di una citta'...un altro è essere deportato e gasato e  incenerito perche qualcuno ti ritiene " razza inferiore ". Razza inferiore...come quella dei nativi americani...almeno secondo gli europei che invasero nord e sud america e che ne uccisero 100 milioni....100 M I L I O N I....razza inferiore come quella degli africani del Congo...di cui il civilissimo Belgio ne fucilo' 10 milioni....o i 2 milioni di armeni uccisi perche razza inferiore e fastidiosa,  dai turchi...di cui il Papa Giovanni Paolo parlo' come primo " genocidio" del XX secolo. E potrei continuare all'infinito ad elencare genocidi...1 milione di ruandesi nella guerra etnica tra hutu e tutsi...3 milioni di bengalesi uccisi dai pakistani. Perche per tutti questi genocidi non c'e un giorno della memoria ??? perche la memoria solo per l' Olocausto...quando questa memoria non è servita a nulla nel corso del secolo e ha prodotto altri genocidi?? che l' olocausto sia stata una pagina  orribile di quello che la mente umana puo' arrivare a concepire è indubbio...l'ipocrisia che pero' ha accompagnato e accompagna ancora questa orribile pagina non fa per me....stasera mi cerco un bel film con Lino Banfi.
Image Banner 300x250

Offline Lativm88

*
3365
Sesso: Maschio
Re:27 gennaio - giorno della Memoria-
« Risposta #2 il: 27 Gen 2018, 13:22 »
La Giornata della memoria è un momento di riflessione.

Dovrebbe essere qualcosa che spinge a meglio capire e mai ripetere.

Di analisi storica e di ricordo.

Un giorno istituzionalizzato e banalizzato serve a poco, soprattutto perché vien fuori un omogeneizzato di nozioni che porta a poco.

Io continuo a ricordarla ovviamente.

Ps. Segnalo un post fb su che parla di due deportati della nostra polisportiva.

Online MisterFaro

*****
9764
Sesso: Maschio
KIPIUNEHAPIUNEMETTA!
Re:27 gennaio - giorno della Memoria-
« Risposta #3 il: 27 Gen 2018, 16:33 »
e come si fa a dimenticare ?? secondo me nemmeno serve piu' questo " giorno della memoria ".....tanto basta che  uno pseudo tifoso attacchi un adesivo di Anna Frank in un qualsiasi stadio ( ogni riferimento è puramente casuale) ...o uno con la testa rasata faccia il saluto nazista durante un corteo a Francoforte...o in Olanda arrivi in parlamento un partito che apertamente discrimina gay e neri....ed ecco che la memoria torna a pacchi famiglia...3 x 2....in ogni notiziario, giornale, trasmissione di approfondimento ect ect. Questa sera qualche TV ( non tutte per fortuna) riproporra' per la venticinquesima volta " Shindler List " o " I diari di Anna Frank " provocando la sfragnamento di palle del telespettatore che  infatti cambiera' canale. Ma si è giusto...non bisogna dimenticare...la seconda guerra mondiale ha fatto 54 milioni di morti...i 6 milioni di ebrei ne rappresentano quindi il 10 %...ma  è chiaro che  un conto è morire in battaglia.....o sotto un bombardamento di una citta'...un altro è essere deportato e gasato e  incenerito perche qualcuno ti ritiene " razza inferiore ". Razza inferiore...come quella dei nativi americani...almeno secondo gli europei che invasero nord e sud america e che ne uccisero 100 milioni....100 M I L I O N I....razza inferiore come quella degli africani del Congo...di cui il civilissimo Belgio ne fucilo' 10 milioni....o i 2 milioni di armeni uccisi perche razza inferiore e fastidiosa,  dai turchi...di cui il Papa Giovanni Paolo parlo' come primo " genocidio" del XX secolo. E potrei continuare all'infinito ad elencare genocidi...1 milione di ruandesi nella guerra etnica tra hutu e tutsi...3 milioni di bengalesi uccisi dai pakistani. Perche per tutti questi genocidi non c'e un giorno della memoria ??? perche la memoria solo per l' Olocausto...quando questa memoria non è servita a nulla nel corso del secolo e ha prodotto altri genocidi?? che l' olocausto sia stata una pagina  orribile di quello che la mente umana puo' arrivare a concepire è indubbio...l'ipocrisia che pero' ha accompagnato e accompagna ancora questa orribile pagina non fa per me....stasera mi cerco un bel film con Lino Banfi.

Nel rispetto delle altre tragedie di cui parli:

del genocidio degli ebrei siamo stati, in quanto italiani, vittime e carnefici.





La Giornata della memoria è un momento di riflessione.

Dovrebbe essere qualcosa che spinge a meglio capire e mai ripetere.


Di analisi storica e di ricordo.

Un giorno istituzionalizzato e banalizzato serve a poco, soprattutto perché vien fuori un omogeneizzato di nozioni che porta a poco.

Io continuo a ricordarla ovviamente.

Ecco.

Offline TomYorke

*****
6724
Re:27 gennaio - giorno della Memoria-
« Risposta #4 il: 27 Gen 2018, 17:14 »
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod