Elezioni politiche nel febbraio 2017 ?

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline carib

*****
26574
Sesso: Maschio
Re:Elezioni politiche nel febbraio 2017 ?
« Risposta #20 il: 08 Dic 2016, 13:40 »
Questa ironia FascistisuMarte's style risulta un po' stucchevole ma tant'è.

Il numero delle delegazioni corrisponde a quello dei gruppi parlamentari di Camera e Senato.

Offline Gio

*****
5799
Re:Elezioni politiche nel febbraio 2017 ?
« Risposta #21 il: 09 Dic 2016, 08:12 »
http://www.repubblica.it/politica/2016/12/08/news/crisi_di_governo_il_calendario_delle_consultazioni-153681880/

Le ho trovate. Qui c'é il calendario delle consultazioni e la descrizione delle delegazioni. Ognuno si puó fare la propria idea.

Mi pare, da come è stato fatto il calendario, che la giornata che conti sia quella di domani.

Offline carib

*****
26574
Sesso: Maschio
Re:Elezioni politiche nel febbraio 2017 ?
« Risposta #22 il: 09 Dic 2016, 09:01 »
Io mi sono fatto un'idea sull'orario di lavoro del PdR: 10-13.20; 16-19
Dovrebbe corrispondere a 35 ore settimanali circa
Re:Elezioni politiche nel febbraio 2017 ?
« Risposta #23 il: 10 Dic 2016, 09:53 »
Nelle consultazioni a Palazzo Chigi pare essere stato scelto Gentiloni come prossimo PdC.
La lettura di Tomasi Lampedusa rimane sempre di attualità.

Online anderz

*
7900
Re:Elezioni politiche nel febbraio 2017 ?
« Risposta #24 il: 10 Dic 2016, 12:21 »
Gentiloni rischia di diventare premier. Non ci si crede, uno arato da Marino alle primarie da sindaco, una terza scelta alla Farnesina, messo lì solo perché non rompe le palle a nessuno. Solo in Italia, solo in Italia.

Offline FedericaB

*
1946
Sesso: Femmina
Mondocinema
Re:Elezioni politiche nel febbraio 2017 ?
« Risposta #25 il: 10 Dic 2016, 12:34 »
per cui in teoria  il 25 gennaio il parlamento recepisce queste  indicazioni e potrebbe votare il nuovo Italicum...fatto questo si scioglie  il Parlamento e a fine aprile si puo' votare...

Se cosí fosse si potrebbe andare a votare già in primavera.

Ragazzi, l'Italicum è solo per la Camera, il Senato ha un moncone di legge (proporzionale pura) che renderebbe impossibile formare una maggioranza. Non avrebbe alcun senso votare né a febbraio né in primavera.

Questa ironia FascistisuMarte's style risulta un po' stucchevole ma tant'è.

Il numero delle delegazioni corrisponde a quello dei gruppi parlamentari di Camera e Senato.

Concordo sulla stucchevolezza. Purtroppo si è diffusa l'idea che la democrazia (tutela delle minoranze compresa) sia compatibile con un approccio fast-food. Tutto ciò che è realmente democratico richiede un'orribile fatica (ma è anche fatica ben spesa, pure tendendo conto di tutte le cose "inutili" che qualsiasi forma di garanzia in condizioni normali richiede)
Re:Elezioni politiche nel febbraio 2017 ?
« Risposta #26 il: 10 Dic 2016, 14:17 »
Ma dopo l'esito referendario non è  che ci si possa aspettare di meglio.

Offline Omar65

*****
4572
Sesso: Maschio
Re:Elezioni politiche nel febbraio 2017 ?
« Risposta #27 il: 11 Dic 2016, 07:50 »
Il fatto è che la Costituzione, che il popolo italiano ha eroicamente difeso con ardore, prevede pure che le camere non si possano sciogliere se c'è una maggioranza parlamentare...
E lo so, ci sono regole che ci piacciono e altre meno, ma ti devi prendere tutto il pacco.

Offline FatDanny

*****
14126
Re:Elezioni politiche nel febbraio 2017 ?
« Risposta #28 il: 11 Dic 2016, 11:21 »
Il fatto è che la Costituzione, che il popolo italiano ha eroicamente difeso con ardore, prevede pure che le camere non si possano sciogliere se c'è una maggioranza parlamentare...
E lo so, ci sono regole che ci piacciono e altre meno, ma ti devi prendere tutto il pacco.

E si vede che tu le conosci molto  bene.
Una maggioranza parlamentare non è di per se, ma si misura su un ipotesi di governo. Questo dice la costituzione.
Non è che se pd e ncd.hanno numeri da maggioranza le camere non possono essere sciolte, altrimenti non possono esserlo mai.
Il pdr fa le consultazioni esattamente per questo. Non solo su un nome, ma - in teoria - su una compiuta ipotesi di governo.

Ora siccome pero non siamo più una democrazia ma un regime autoritario le cui scelte vengono fatte in nord Europa non si discute del programma ma solo di chi deve attuarlo. E quindi viene fuori un gentiloni.

Tanto la scelta che il tuo discorso mostrano quel che siamo diventati gli ultimi 20 anni
Re:Elezioni politiche nel febbraio 2017 ?
« Risposta #29 il: 11 Dic 2016, 12:41 »
Mah .. se siamo in un regime del Nord Europa allora che parlamo a fa? Tutto è vano.

Offline Omar65

*****
4572
Sesso: Maschio
Re:Elezioni politiche nel febbraio 2017 ?
« Risposta #30 il: 11 Dic 2016, 12:51 »
E si vede che tu le conosci molto  bene.
Una maggioranza parlamentare non è di per se, ma si misura su un ipotesi di governo. Questo dice la costituzione.
Non è che se pd e ncd.hanno numeri da maggioranza le camere non possono essere sciolte, altrimenti non possono esserlo mai.
Il pdr fa le consultazioni esattamente per questo. Non solo su un nome, ma - in teoria - su una compiuta ipotesi di governo.

Ora siccome pero non siamo più una democrazia ma un regime autoritario le cui scelte vengono fatte in nord Europa non si discute del programma ma solo di chi deve attuarlo. E quindi viene fuori un gentiloni.

Tanto la scelta che il tuo discorso mostrano quel che siamo diventati gli ultimi 20 anni

Beh sì, un pochino le conosco.
Non giocare sulle parole, sintetizzando ho detto quello che hai detto tu, cioè che è chiaro che è il PdR che deve verificare l'esistenza o no di una maggioranza che possa attuare un programma di governo.
Sul fatto che il mio discorso, che si limitava a ricordare le regole del gioco, sia la causa di quello che siamo diventati negli ultimi venti anni è meglio stendere un velo pietoso...

Offline carib

*****
26574
Sesso: Maschio
Re:Elezioni politiche nel febbraio 2017 ?
« Risposta #31 il: 11 Dic 2016, 13:12 »
Dare la colpa di questa situazione all'esito del referendum mi sembra un po' forzata come chiave di lettura. Un governo e un parlamento  per lo meno tendenti al serio avrebbero speso questi due anni e mezzo per elaborare una legge elettorale degna di un Paese democratico. Invece renzi e la sua cricca, massa di irresponsabili incapaci (cui aggiungerei anche il Pdr e il Pdr emerito), hanno solo pensato a trovare il modo per blindare il loro strapuntino di potere con una riforma costituzionale marcia e farlocca sin dalle fondamenta.

Offline Omar65

*****
4572
Sesso: Maschio
Re:Elezioni politiche nel febbraio 2017 ?
« Risposta #32 il: 11 Dic 2016, 13:57 »
Carib, non era mia intenzione fare questo collegamento.
Da diverse dichiarazioni di oggi sembra che sia in atto un colpo di stato.
Non è così.
Siamo nelle regole, che possano piacere o no.

Offline carib

*****
26574
Sesso: Maschio
Re:Elezioni politiche nel febbraio 2017 ?
« Risposta #33 il: 11 Dic 2016, 14:06 »
Carib, non era mia intenzione fare questo collegamento.
Da diverse dichiarazioni di oggi sembra che sia in atto un colpo di stato.
Non è così.
Siamo nelle regole, che possano piacere o no.
in realtà non avevo ancora letto i tuoi post, anche perché di solito ti quoto a botta sicura. Quando non sono d'accordo penso sempre che gigiazzo si è introdotto nel tuo account  :)

Offline Omar65

*****
4572
Sesso: Maschio
Re:Elezioni politiche nel febbraio 2017 ?
« Risposta #34 il: 11 Dic 2016, 14:12 »
in realtà non avevo ancora letto i tuoi post, anche perché di solito ti quoto a botta sicura. Quando non sono d'accordo penso sempre che gigiazzo si è introdotto nel tuo account  :)

Se dico stronzate è Gigiazzo, se no sono io.
 :beer:

Offline Davy_Jones

*****
5221
Sesso: Maschio
Re:Elezioni politiche nel febbraio 2017 ?
« Risposta #35 il: 11 Dic 2016, 14:30 »
Gentiloni rischia di diventare premier. Non ci si crede, uno arato da Marino alle primarie da sindaco, una terza scelta alla Farnesina, messo lì solo perché non rompe le palle a nessuno. Solo in Italia, solo in Italia.

mah, secondo me lui non e' male, al mae da quello che sento ha lavorato molto bene, e nel panorama attuale e' una scelta sorprendentemente sensata. purtroppo pesa molto l'assenza di alternative politiche  (c'era il governo tecnico ma spero sinceramente di non rivederne uno per un po'...), che temo ci porteremo dietro finche' non voteremo e i 5s vinceranno finalmente ste caxxo di elezioni. togliamoci sto dente e andiamo avanti.
Re:Elezioni politiche nel febbraio 2017 ?
« Risposta #36 il: 11 Dic 2016, 15:01 »
Anche secondo me, dal momento che siamo ritornati magicamente indietro di 10 anni, Gentiloni non è male. Poi bisognerà vedere: da qui alle elezioni può succedere di tutto .

Online anderz

*
7900
Re:Elezioni politiche nel febbraio 2017 ?
« Risposta #37 il: 11 Dic 2016, 15:15 »
Gentiloni ha avuto l'incarico solo perché Renzi ha rifiutato il governo bis (così alle prossime elezioni può correre non da premier già sconfitto, situazione che gli sarebbe fatale al 100%), ed è stato scelto perché non ha modo di fare ombra a Renzi un alcun modo. Un utile parafulmine che verrà sbranato ogni giorno da qui fino al giorno delle sue dimissioni.

Offline Davy_Jones

*****
5221
Sesso: Maschio
Re:Elezioni politiche nel febbraio 2017 ?
« Risposta #38 il: 11 Dic 2016, 15:31 »
Gentiloni ha avuto l'incarico solo perché Renzi ha rifiutato il governo bis (così alle prossime elezioni può correre non da premier già sconfitto, situazione che gli sarebbe fatale al 100%), ed è stato scelto perché non ha modo di fare ombra a Renzi un alcun modo. Un utile parafulmine che verrà sbranato ogni giorno da qui fino al giorno delle sue dimissioni.

si, e' cosi', ma che ti aspettavi? il risultato del referendum di fatto "costringe" tutti a mandare avanti il pd fino alla nuova legge elettorale e alternative pd a renzi al momento non ci sono. secondo me tutti avrebbero preferito che restasse renzi a palazzo chigi per farlo definitivamente fuori. ma gentiloni ha eroicamente accettato di immolarsi al posto suo...   :DD  e la eu puo' lavorare ancora qualche mese con padoan

Offline genesis

*****
17787
Sesso: Maschio
Re:Elezioni politiche nel febbraio 2017 ?
« Risposta #39 il: 12 Dic 2016, 08:36 »
https://www.facebook.com/fabio.++++++++.180?fref=nf&pnref=story

Questo utente di FB scrive:

Conosco Paolo Gentiloni da quando eravamo adolescenti, compagni di scuola al liceo romano Torquato Tasso. Ogni tanto dialogavamo, anche se lui, da leader del Movimento studentesco, considerava disdicevole parlare con un iscritto alla Federazione giovanile del Partito Comunista: mezzi traditori, servi della borghesia, nemici della rivoluzione proletaria. Era secco come uno stuzzicadenti e aveva i capelli lunghissimi che coprivano il cappuccio dell'Eskimo. Da adulto ha cambiato acconciatura, si è messo la cravatta, è diventato democristiano (leggi Margherita), ha costruito una lunga carriera da parlamentare e si è posizionato su ciò che rimorchia verso il successo del potere borghese e liberista (uso le sue parole dell'epoca per descrivere la sua attualità). È il successore di Renzi, dunque. Normale. Ma almeno l'originale non è mai stato un estremista.

Un giorno ci sarebbe da aprire una discussione su quelli che in gioventù erano nell'estrema sinistra e criticavano la sinistra non estrema e poi sono scivolati a destra continuando a criticare la sinistra.
FD, KS e & co.: non fate la stessa fine, mi raccomando.  8)

P.S.: Per il link, al posto dei + mettere il cognome del cantautore che faceva bei dischi negli anni settanta.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod