Guarisci presto, ragazzina

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:Guarisci presto, ragazzina
« Risposta #20 il: 19 Gen 2016, 21:59 »
La scuola...Io ho fatto il classico, al ginnasio sono andato ad una prestigiosa privata fino alla sospensione e poi di fatto all'espulsione, I miei ricevettero suggerimenti dai professori. Io ero buono come il pane, solo che c'era sto gruppo di raccomandati che rompeva a tutti. Davanti ai GESUITI il più piccoletto di loro diceva "Padre, ha detto PD...gli dica qualcosa, sissì ha detto proprio PD! Non si può dire PD vero?" E quello fingeva di essere ancora più rin[...]to e di non aver sentito nulla perchè tanto erano intoccabili. Premessa, io ero il doppio, colmo di odio, avevo 15 anni e il fine settimana chiacchieravo amabilmente con assassini appena usciti al laurentino 38 ("I ponti"), dove si svoltava il fumo. Loro c'avevano il Fay e il sabato il tavolo prenotato. Due episodi: la squadraccia entra in classe ed intima ad un mio compagno di classe di rimuovere il piercing o glielo rimuovono loro. Intervengo, denuncia paventata, sospeso. Nessuna spiegazione sul fatto che loro fossero in classe nostra. Episodio due: compagna di classe dolcissima, molto timida, al bar dell'istituto la chiamano zecca di merda e le stoppano il medaglione al prosciutto per terra. Le pizze che c'ha preso l'autore del gesto forti così non le ho mai date (e lavoro nella sicurezza).Piagneva con una guancia che in tempo reale diventava il triplo. Me faceva schifo, dove stava sto grande e fiero combattente? La ragazza mi difende col preside, non mi sospendono. Il tipo mi dice che il papi mi manda un picchiatore, gli prometto che dopo lo ritroverò ogni volta, e lo stenderò ogni volta. Non succede nulla da quel punto di vista. A fine anno mi fanno capire che non mi fanno reiscrivere. E vado al Plauto. Volemo parlà della scuola? Di quando gliene frega ai professori di educare?

Offline Zanzalf

*****
11963
Sesso: Maschio
Re:Guarisci presto, ragazzina
« Risposta #21 il: 19 Gen 2016, 22:05 »
Se ho capito la scuola che dici... una merda totale.

Offline fiord

*
4470
Re:Guarisci presto, ragazzina
« Risposta #22 il: 20 Gen 2016, 07:56 »

Offline cartesio

*****
17964
Sesso: Maschio
Re:Guarisci presto, ragazzina
« Risposta #23 il: 20 Gen 2016, 08:43 »
Pazzesco.

Pazzesco.

Pazzesco.

Offline Jabot

*
1513
Sesso: Maschio
Re:Guarisci presto, ragazzina
« Risposta #24 il: 20 Gen 2016, 09:25 »
Il prendersi in giro a scuola c'e e ci sarà sempre, però mi sembra che ultimamente queste episodi stiano diventando un pochino troppo frequenti. La cosa che mi stupisce di più e' che mai nessuno e' intervenuto. Anche qualcuno della scuola.  I bulletti cretini c'erano anche ai miei tempi, ma quando la cosa si faceva pesante qualcuno interveniva sempre.
Tutto questo ultimamente sta degenerando e la colpa penso sia anche dei genitori che ci sono in giro oggi, che probabilmente erano i bulletti coatti che c'erano ai miei tempi.
Tanta tanta tristezza per questa storia e un grande in bocca al lupo di pronta guarigione alla piccola.

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Offline Thorin

*
2257
Sesso: Maschio
Re:Guarisci presto, ragazzina
« Risposta #25 il: 20 Gen 2016, 09:26 »
La scuola...Io ho fatto il classico, al ginnasio sono andato ad una prestigiosa privata fino alla sospensione e poi di fatto all'espulsione, I miei ricevettero suggerimenti dai professori. Io ero buono come il pane, solo che c'era sto gruppo di raccomandati che rompeva a tutti. Davanti ai GESUITI il più piccoletto di loro diceva "Padre, ha detto PD...gli dica qualcosa, sissì ha detto proprio PD! Non si può dire PD vero?" E quello fingeva di essere ancora più rin[...]to e di non aver sentito nulla perchè tanto erano intoccabili. Premessa, io ero il doppio, colmo di odio, avevo 15 anni e il fine settimana chiacchieravo amabilmente con assassini appena usciti al laurentino 38 ("I ponti"), dove si svoltava il fumo. Loro c'avevano il Fay e il sabato il tavolo prenotato. Due episodi: la squadraccia entra in classe ed intima ad un mio compagno di classe di rimuovere il piercing o glielo rimuovono loro. Intervengo, denuncia paventata, sospeso. Nessuna spiegazione sul fatto che loro fossero in classe nostra. Episodio due: compagna di classe dolcissima, molto timida, al bar dell'istituto la chiamano zecca di merda e le stoppano il medaglione al prosciutto per terra. Le pizze che c'ha preso l'autore del gesto forti così non le ho mai date (e lavoro nella sicurezza).Piagneva con una guancia che in tempo reale diventava il triplo. Me faceva schifo, dove stava sto grande e fiero combattente? La ragazza mi difende col preside, non mi sospendono. Il tipo mi dice che il papi mi manda un picchiatore, gli prometto che dopo lo ritroverò ogni volta, e lo stenderò ogni volta. Non succede nulla da quel punto di vista. A fine anno mi fanno capire che non mi fanno reiscrivere. E vado al Plauto. Volemo parlà della scuola? Di quando gliene frega ai professori di educare?

Hai fatto bene, mi sarei comportato anche io così, bravo.
La scuola è educativa? Certo che è educativa, ti fa capire benissimo in che società di merda viviamo, dove c'è chi si può permettere tutto e chi è pagato per controllare si gira dall'altra parte o punisce chi si ribella allo status quo.
Più educativa di così...

Offline MisterFaro

*****
9252
Sesso: Maschio
KIPIUNEHAPIUNEMETTA!
Re:Guarisci presto, ragazzina
« Risposta #26 il: 20 Gen 2016, 18:09 »
Tra i tanti commenti che mi vengono in mente non ne scrivo nessuno, avete già detto più o meno tutto voi.

Ci tengo però a ringraziare Naoko per aver aperto questo topic e per la sua testimonianza, mi ha dato lo spunto per affrontare la questione con i miei figli. Non è la prima volta e non sarà l'ultima, ma questa volta ero particolarmente motivato, tra poco compiranno rispettivamente 14 e 12 anni, sono in piena età della crescita, l'età in cui si forma il carattere, l'età particolarmente a rischio.
Abbiamo parlato sia del fatto che a volte per superficialità si rischia di trasformarsi in bulli, di non capire che quello che a chi non lo subisce sembra un normale sfottò possa essere per altri fonte di atroci sofferenze. Ma anche di come ci si dovrebbe comportare se ci si ritrova dalla parte delle vittime. Spero che sia servito, meglio ancora se è stato superfluo ;-)


Prima di mandare un abbraccio a tutti faccio mia questa raccomandazione
Bisogna andarci coi piedi di piombo, spesso non è facile capire cosa è realmente successo.




E ora, tenetevi forte, UN ABBRACCIO A TUTTI!

Offline Bambino

*
4824
Sesso: Maschio
Re:Guarisci presto, ragazzina
« Risposta #27 il: 20 Gen 2016, 18:30 »

Offline naoko

*****
7665
Re:Guarisci presto, ragazzina
« Risposta #28 il: 14 ſet 2016, 16:10 »
Questo topic secondo me deve stare sempre in prima pagina, perché è così odiosamente attuale.

Oggi grazie a Selvaggiona Lucarelli ho scoperto questo:

www.thiswaslouisesphone.com/ e lo trovo molto interessante.

È un sito, definito come No Hate Network, aperto dal papà di una ragazza che si è suicidata e raccoglie 700 messaggi di bullismo che la figlia ha ricevuto.

Inoltre, anche alcune sezioni le ho trovate interessanti.
In particolare segnalo le sezioni:
"Cyber Bulling: A living nightmare"
"Victim or Witness?"
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod