Il medioevo torna in europa

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline laziAle82

*****
10686
Sesso: Femmina
Re:Il medioevo torna in europa
« Risposta #20 il: 11 ſet 2016, 09:55 »
Lo so che vi state "combattendo" a colpi, giustamente, di proprie conoscenze. Ma io vi ringrazio della
Piega che avete dato al topic perché sono in paese Jappo da 14 gg e questa discussione rende tutto ancora più affascinante..

Offline carib

*****
26613
Sesso: Maschio
Re:Il medioevo torna in europa
« Risposta #21 il: 11 ſet 2016, 09:56 »
Scusate la domanda: da quando il politeismo è tornato in Europa?

Online FatDanny

*****
14500
Re:Il medioevo torna in europa
« Risposta #22 il: 11 ſet 2016, 10:25 »
Segnali preoccupanti.

http://www.repubblica.it/esteri/2016/09/09/news/tolone_presi_a_calci_perche_le_mogli_indossavano_pantaloncini-147442419/

Fa il paio con l'aggressione a Maud Vallet avvenuta a giugno, aggredita con schiaffi e sputi da ragazze islamiche su un autobus. Emblematico il dialogo: "Mi insultavano, mi sputavano addosso - ha raccontato durante il processo - ho chiesto loro perché io non potevo portare degli short quando a Tolone un sacco di uomini vanno in giro a torso nudo, e loro mi hanno risposto 'perché tu sei una donna, devi avere rispetto per te stessa, brutta scema'"


già, segnali davvero preoccupanti.
Ma ciò che preoccupa non sono gli islamici, siamo noi che ormai siamo islamofobici a livello cronico.
Li vediamo ovunque. Il fantasma dell'Islam ce l'hanno fatto entrare dentro a botte di servizi osceni nei telegiornali.
Ci sono riusciti. Il che ci fa fare un ulteriore passo verso una meritata auto-distruzione.

http://www.liberation.fr/desintox/2016/09/09/hallucination-collective-a-toulon-les-femmes-agressees-ne-portaient-pas-de-short_1490974

Offline carib

*****
26613
Sesso: Maschio
Re:Il medioevo torna in europa
« Risposta #23 il: 11 ſet 2016, 10:52 »
io però mi tiro fuori e sarei per l'autodistruzione solo da parte di chi vede feroci saladini ovunque

Online TomYorke

*****
6107
Re:Il medioevo torna in europa
« Risposta #24 il: 11 ſet 2016, 11:21 »
Scusate la domanda: da quando il politeismo è tornato in Europa?

La domanda è ben posta.

Offline vaz

*****
34359
Sesso: Maschio
Re:Il medioevo torna in europa
« Risposta #25 il: 11 ſet 2016, 11:39 »
Scusate la domanda: da quando il politeismo è tornato in Europa?

fateme sapè, che mi aggrego immantinente

Offline carib

*****
26613
Sesso: Maschio
Re:Il medioevo torna in europa
« Risposta #26 il: 11 ſet 2016, 11:51 »
fateme sapè, che mi aggrego immantinente
Politeismo, no poligamia. Non creare confusione.

Offline vaz

*****
34359
Sesso: Maschio
Re:Il medioevo torna in europa
« Risposta #27 il: 11 ſet 2016, 12:00 »
e i baccanali?

Online anderz

*
7956
Re:Il medioevo torna in europa
« Risposta #28 il: 11 ſet 2016, 13:47 »
@fabichan
E infatti ho parlato di religione etnica, un concetto comune a tante culture (il "popolo eletto" è un esempio), con la differenza che il Giappone ha vissuto secoli di isolamento dal mondo esterno, ma le credenze, almeno in origine, non differivano molto da quelle dei popoli dell'Asia centrale.
Tu continui a farmi esempi basandoti sull'era Meiji, ma parliamo di un periodo che più politico non si può, con le elite filo imperiali (e qui non mi dilungo oltre) che si mossero per copiare gli aspetti più efficaci dei dominatori del mondo occidentali (tecnologie, organizzazione militare e dello stato) mantenendo al contempo una cultura ostinatamente "giapponese" per rimanere indipendenti da poteri esterni. Ed è qui che entra in gioco lo shintoismo di stato, una misura assolutamente inedita che doveva rafforzare il concetto di stato nazione moderno "autenticamente giapponese" in netto contrasto con il passato feudale. il fulcro era il riconoscimento nella figura dell'imperatore come impersonificazione vivente della nazione e della razza Yamato. Ripeto, non si tratta di religione visto che uno può essere cristiano e shintoista allo stesso momento.

Ps. I vichinghi facevano guerra una volta l'anno semplicemente per una questione di ciclo delle stagioni. Cose che venivano codificate a livello religioso.

Offline Tornado

*
11782
Sesso: Maschio
Re:Il medioevo torna in europa
« Risposta #29 il: 11 ſet 2016, 14:03 »
"Ma ciò che preoccupa non sono gli islamici, siamo noi che ormai siamo islamofobici a livello cronico".

quindi il problema non sussiste? E la colpa è dei servizi giornalistici?
Attenzione a non sottovalutare il problema.

Offline fabichan

*****
8214
Re:Il medioevo torna in europa
« Risposta #30 il: 11 ſet 2016, 14:20 »
Scusate la domanda: da quando il politeismo è tornato in Europa?

Prima dell'OT, si rispondeva a questo post:


Cmq ribadisco: IMHO il problema, il mostro che si aggira per l'Europa, è il monoteismo. Non l'Islam.
Con questo:
Non sottovaluterei neanche il politeismo....

Provocazione, ma manco tanto (l'esempio dello Shintoismo vale il "manco tanto") per far capire che forse non e' cosi' semplice andare a trovare "il male". Tra guerre e stragi in nome di monoteismi, politeismi, ateismi di stato ecc. ecc., c'e' l'imbarazzo della scelta. Non e' che forse il problema e' negli estremismi, comuni a tutti questi fenomeni?
Se poi, per qualcuno, e' tranquillizzante dividere in buoni e cattivi, va bene.

Offline fabichan

*****
8214
Re:Il medioevo torna in europa
« Risposta #31 il: 11 ſet 2016, 14:26 »
@fabichan
E infatti ho parlato di religione etnica, un concetto comune a tante culture (il "popolo eletto" è un esempio), con la differenza che il Giappone ha vissuto secoli di isolamento dal mondo esterno, ma le credenze, almeno in origine, non differivano molto da quelle dei popoli dell'Asia centrale.
Tu continui a farmi esempi basandoti sull'era Meiji, ma parliamo di un periodo che più politico non si può, con le elite filo imperiali (e qui non mi dilungo oltre) che si mossero per copiare gli aspetti più efficaci dei dominatori del mondo occidentali (tecnologie, organizzazione militare e dello stato) mantenendo al contempo una cultura ostinatamente "giapponese" per rimanere indipendenti da poteri esterni. Ed è qui che entra in gioco lo shintoismo di stato, una misura assolutamente inedita che doveva rafforzare il concetto di stato nazione moderno "autenticamente giapponese" in netto contrasto con il passato feudale. il fulcro era il riconoscimento nella figura dell'imperatore come impersonificazione vivente della nazione e della razza Yamato. Ripeto, non si tratta di religione visto che uno può essere cristiano e shintoista allo stesso momento.

Ps. I vichinghi facevano guerra una volta l'anno semplicemente per una questione di ciclo delle stagioni. Cose che venivano codificate a livello religioso.
Vabbe', alla fine stai dicendo piu' o meno quello che dico io (vedi anche post sopra). Chiudo l'OT con due appunti:
1- oggi uno puo' essere cristiano e shintoista allo stesso tempo, nel periodo di cui parliamo assolutamente no.
2- sui vichinghi: certo che tutte le religioni hanno precetti legati alla natura; fatto sta che i loro dei gli imponevano di andare a massacrare gente inerme quando il tempo era bello... (non per proselitismo, ma solo per onorare quegli dei)

Offline carib

*****
26613
Sesso: Maschio
Re:Il medioevo torna in europa
« Risposta #32 il: 11 ſet 2016, 14:57 »
Non sottovaluterei neanche il politeismo....
però dicci di più! Da quando, il politeismo, sarebbe tornato in Europa?
Re:Il medioevo torna in europa
« Risposta #33 il: 11 ſet 2016, 15:13 »

già, segnali davvero preoccupanti.
Ma ciò che preoccupa non sono gli islamici, siamo noi che ormai siamo islamofobici a livello cronico.
Li vediamo ovunque. Il fantasma dell'Islam ce l'hanno fatto entrare dentro a botte di servizi osceni nei telegiornali.
Ci sono riusciti. Il che ci fa fare un ulteriore passo verso una meritata auto-distruzione.

http://www.liberation.fr/desintox/2016/09/09/hallucination-collective-a-toulon-les-femmes-agressees-ne-portaient-pas-de-short_1490974

Veramente i media sono quelli che per giorni non volevano dare la notizia delle violenze di Colonia, imbeccati dal governo, sennò si alimentava la xenofobia. Quando le denunce sono salite a decine sono stati costretti. Comunque io non sono islamofobo, ma sono contro la sharia e gli attentati suicidi. Non sono pericoloso, posso scrivere una cretinata in un mare di cretinate, ma non sfondo cordoni umani con i tir.
Fonda un partito politico tuo, comunque, lo chiami "Meritata auto-distruzione"

Offline fabichan

*****
8214
Re:Il medioevo torna in europa
« Risposta #34 il: 11 ſet 2016, 15:59 »
però dicci di più! Da quando, il politeismo, sarebbe tornato in Europa?
Risposta seria: in nordamerica si stimano tra gli 800mila e il milione di adepti (reali) di culti neopagani.
In Europa potrebbe essere piu' o meno lo stesso, soprattutto in Scandinavia, paesi Baltici e Gran Bretagna (wikipedia dice che i culti neopagani sono quelli con il maggiore incremento di adepti dal 2000 a oggi).

In realta' la mia era una provocazione: dicendo che il vero problema sono i monoteismi (a parte creare il calderone in cui buttarci dentro il cristianesimo, tuo vero obiettivo), implichi una distinzione tra religioni "buone" e religioni "cattive". Meglio dire che il problema sono le religioni in toto? Poi pero' allarghiamo il discorso all'ateismo...

Tutto questo solo per evitare di dire che il problema sono gli estremismi fondamentalisti, siano essi islamici, cristiani, atei o wiccani.
Oggi, evidentemente, c'e' un problema di diffusione del fondamentalismo islamico in Europa.

Offline carib

*****
26613
Sesso: Maschio
Re:Il medioevo torna in europa
« Risposta #35 il: 11 ſet 2016, 17:23 »
non ho ben capito ma grazie per la risposta
Re:Il medioevo torna in europa
« Risposta #36 il: 11 ſet 2016, 23:35 »
IN TOPIC:
Confesso di odiarli. Più fascisti de stemmerde, nei modi e nei contenuti, non si può. Mi illudo di essere una persona ragionevole, e leggere dei fatti di Colonia non modifica la mia percezione dell'islamico sconosciuto che ho di fronte. Spero sia così per tanti.
EIT

Online anderz

*
7956
Re:Il medioevo torna in europa
« Risposta #37 il: 12 ſet 2016, 03:03 »
Vabbe', alla fine stai dicendo piu' o meno quello che dico io (vedi anche post sopra). Chiudo l'OT con due appunti:
1- oggi uno puo' essere cristiano e shintoista allo stesso tempo, nel periodo di cui parliamo assolutamente no.
2- sui vichinghi: certo che tutte le religioni hanno precetti legati alla natura; fatto sta che i loro dei gli imponevano di andare a massacrare gente inerme quando il tempo era bello... (non per proselitismo, ma solo per onorare quegli dei)

1 non è affatto vero. La restaurazione Meiji, sebbene fortemente nazionalista, ha reso legale il cristianesimo dopo 300 anni. Nel periodo di cui parliamo, un periodo in cui i cristiani erano straminoranza, c'è stato addirittura un primo ministro cristiano, Hara Takashi.
2. I vichinghi razziavano stagionalmente per una mera questione ambientale. Le navi non erano sicure per la navigazione invernale nei mari del nord. Tutto qua.

Ma giustamente la tua era una provocazione.

Online Davy_Jones

*****
5420
Sesso: Maschio
Re:Il medioevo torna in europa
« Risposta #38 il: 12 ſet 2016, 13:46 »
però dicci di più! Da quando, il politeismo, sarebbe tornato in Europa?

ot, ma da buon sudista direi che non se ne e' mai andato... dove sono cresciuto io i santi contano piu' di dio e per andare da certe madonne devi muoverti in ginocchio se no non ti ascoltano proprio. la letteratura e il teatro del sud traboccano di politeismo. qualcuno ha scritto cose molto interessanti su questo, tipo https://it.wikipedia.org/wiki/Ernesto_de_Martino  (che conoscerai). scusate, eot

Online FatDanny

*****
14500
Re:Il medioevo torna in europa
« Risposta #39 il: 12 ſet 2016, 14:19 »
Veramente i media sono quelli che per giorni non volevano dare la notizia delle violenze di Colonia, imbeccati dal governo, sennò si alimentava la xenofobia. Quando le denunce sono salite a decine sono stati costretti. Comunque io non sono islamofobo, ma sono contro la sharia e gli attentati suicidi. Non sono pericoloso, posso scrivere una cretinata in un mare di cretinate, ma non sfondo cordoni umani con i tir.
Fonda un partito politico tuo, comunque, lo chiami "Meritata auto-distruzione"

non serve partito né che mi ci metta io, ci stanno riuscendo benissimo da soli.
Inoltre non ce l'avevo con te ma con il giornalista che ha confezionato la notizia senza minimamente verificare i fatti. Ma non è la prima volta che hai sta coda di paglia.
Stammi bene.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod