MPS, Popolare di Vicenza, Etruria e altre banche...

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline FatDanny

*****
14749
Re:MPS, Popolare di Vicenza, Etruria e altre banche...
« Risposta #20 il: 29 Dic 2016, 14:58 »
Cosi, per dire

contropiano.org/news/news-economia/2016/12/29/non-restituito-prestiti-al-mps-087441

Si parla sempre del sig Mario e della signora Maria, come debitori (mutui) o come piccoli risparmiatori.
Degli altri, quelli che pesano davvero, non si parla MAI. In nessun caso.
Chissà perché...

Offline cartesio

*****
17960
Sesso: Maschio
Re:MPS, Popolare di Vicenza, Etruria e altre banche...
« Risposta #21 il: 29 Dic 2016, 19:18 »
Per le banche... Toh venti miliardi che ci eravamo dimenticati nel taschino dei pantaloni sporchi.

Penso che tu già lo sappia, ma per amor di precisione... preciso: quei soldi non ci sono.

È un puro e semplice aumento del debito pubblico, che ci costerà, a seconda dei tassi che pagheremo a chi lo finanzierà, tra i 200 mio. (1%) e 800 mio. (4%) annui. Finché durerà.

Offline FatDanny

*****
14749
Re:MPS, Popolare di Vicenza, Etruria e altre banche...
« Risposta #22 il: 30 Dic 2016, 01:11 »
Si, il punto è che il debito pubblico aumenta vertiginosamente per questo, non per i privilegi presunti dell'italiano medio.
Basta ricordarlo quando ci riprenderanno per il culo dicendo che il debito è colpa nostra e del nostro stile di vita.

Quando è solo colpa dei profitti e delle loro necessità.
Le uniche necessità ascoltate al momento dalla politica.

Offline Gio

*****
5906
Re:MPS, Popolare di Vicenza, Etruria e altre banche...
« Risposta #23 il: 30 Dic 2016, 09:24 »
Il punto é che andrebbero fatte valere le responsbilitá di chi ha creato il dissesto. Politiche, civili e penali. Duramente e senza sconti. Per fare in modo che quello che é avvenuto non si ripeta. Però questa é una questione giuridica, non frega una mazza a nessuno e sta passando in cavalleria.
Ormai é passata (é stata fatta passare) l'idea che l'alternativa sia tra farla pagare agli azionisti e ai risparmiatori truffati oppure alla collettivitá, con l'aumento del debito. Altra guerra tra poveri.
Dei debitori, di chi ha gestito la banca e di chi l'ha usata politicamente al di fuori di ogni regola di mercato si é persa ogni traccia nella discussione.
Sono davvero bravi. E, come al solito, in Italia non rispettare le regole premia piú che rispettarle.

Offline cartesio

*****
17960
Sesso: Maschio
Re:MPS, Popolare di Vicenza, Etruria e altre banche...
« Risposta #24 il: 31 Dic 2016, 03:12 »
D'altra parte, con le elezione alle porte, come si fa a fregare alcune centinaia di migliaia di elettori del PD? Che trascinano sicuramente un'area più ampia dei correntisti MPS.

Offline COLDILANA61

*
11197
Sesso: Maschio
Re:MPS, Popolare di Vicenza, Etruria e altre banche...
« Risposta #25 il: 31 Dic 2016, 17:23 »
Ancora con la storia dei risparmiatori truffati .

Siamo nel 2016 .

Finiamola con i poveri risparmiatori .

Balle a cui a molti fa comodo credere .

A me di chi ha perso ANCHE i risparmi di una vita (liquidazione) me ne frega un catso . Se andava bene , distibuivano i dividendi ? Piccoli Agnelli crescono .
Viva la Pasqua . Viva l'abbacchio .

Falliscono aziende , piccole e grandi . Gente a casa o costretta ad emigrare .

A fanculo MPS , tutte le banche e tutti i "piccoli" risparmiatori .

Finti capitalisti/liberisti del catso . 

Offline eaglefly1978

*****
9665
Sesso: Maschio
Re:MPS, Popolare di Vicenza, Etruria e altre banche...
« Risposta #26 il: 31 Dic 2016, 19:12 »
Non tutti i piccoli risparmiatori sono adeguatamente messi a conoscenza di quello che gli stanno rifilando.

Lavorando nel settore sono rabbrividito quando ho sentito, per esempio, in che modo sono state rifilate prima obbligazioni e poi azioni di popolare Etruria ad ignari pensionati.

Non tutti sono adeguatamente informati e si affidano a presunti professionisti, ma quando da un giorno all'altro gli impongono di vendere "m€rd@" a poveracci che si sono fidati per 20 anni c'è sotto un comportamento scorretto.

Ovviamente non parlo di piccoli Trump (e ne conosco tanti) che puntando ad una speculazione mordi e fuggi se la sono presa in saccoccia.
Re:MPS, Popolare di Vicenza, Etruria e altre banche...
« Risposta #27 il: 31 Dic 2016, 21:21 »

A fanculo MPS , tutte le banche e tutti i "piccoli" risparmiatori .

Finti capitalisti/liberisti del catso .

Da un vero liberista, grazie per queste righe.
90 minuti di applausi.

Fallissero loro e i loro cronies, politicanti, leccapiedi e azzeccagarbugli da giardino con tutti i loro inutili clientes e parentoidi, magari possiamo ancora riportare questa specie di paese nel secolo corrente e sradicare certe pessime abitudini.

Poi tanto che ci siamo recuperare le risorse che vengono al momento RUBATE dalle varie associazioni di categoria, vedi stampa, politica, sindacati e partituncoli vari, presunte ngo etc,etc, di tagli da fare, in questo paese, ce ne sarebbero così tanti che non basterebbero le forbici prodotte in un anno.

Offline Pomata

*
9578
Sesso: Maschio
Re:MPS, Popolare di Vicenza, Etruria e altre banche...
« Risposta #28 il: 01 Gen 2017, 10:35 »
Il punto é che andrebbero fatte valere le responsbilitá di chi ha creato il dissesto. Politiche, civili e penali. Duramente e senza sconti. Per fare in modo che quello che é avvenuto non si ripeta. Però questa é una questione giuridica, non frega una mazza a nessuno e sta passando in cavalleria.
Ormai é passata (é stata fatta passare) l'idea che l'alternativa sia tra farla pagare agli azionisti e ai risparmiatori truffati oppure alla collettivitá, con l'aumento del debito. Altra guerra tra poveri.
Dei debitori, di chi ha gestito la banca e di chi l'ha usata politicamente al di fuori di ogni regola di mercato si é persa ogni traccia nella discussione.
Sono davvero bravi. E, come al solito, in Italia non rispettare le regole premia piú che rispettarle.

preciso!
purtroppo stessa identica cosa successa negli USA paese che con crimini come questi non scherza. Se non e' andato in galera nessuno li' figuriamoci da noi.

Offline TheVoice

*****
3593
Sesso: Maschio
Re:MPS, Popolare di Vicenza, Etruria e altre banche...
« Risposta #29 il: 01 Gen 2017, 12:47 »
Il punto é che andrebbero fatte valere le responsbilitá di chi ha creato il dissesto. Politiche, civili e penali. Duramente e senza sconti. Per fare in modo che quello che é avvenuto non si ripeta. Però questa é una questione giuridica, non frega una mazza a nessuno e sta passando in cavalleria.
Ormai é passata (é stata fatta passare) l'idea che l'alternativa sia tra farla pagare agli azionisti e ai risparmiatori truffati oppure alla collettivitá, con l'aumento del debito. Altra guerra tra poveri.
Dei debitori, di chi ha gestito la banca e di chi l'ha usata politicamente al di fuori di ogni regola di mercato si é persa ogni traccia nella discussione.
Sono davvero bravi. E, come al solito, in Italia non rispettare le regole premia piú che rispettarle.

Perfetto.

Aggiungerei anche che sarebbe ora di aprire una riflessione seria riguardo il ruolo di vigilanza svolto dalla Banca d'Italia prima e dalla BCE poi.
Ruolo che, dal Governatore Fazio in avanti, mi pare rivelatosi alla luce degli accadimenti sostanzialmente inefficace.

Il fatto poi che una banca non possa fallire è una cosa che mi manda ai matti.

I banchieri facessero una bella assicurazione professionale sui rischi (hanno inventiva e possono crearsi ex-novo adeguati strumenti di copertura assicurativa), così come per gli ingegneri o gli architetti, e se non sono sufficienti ci rimettono il loro patrimonio personale.

Altro che socializzazione delle perdite

Offline COLDILANA61

*
11197
Sesso: Maschio
Re:MPS, Popolare di Vicenza, Etruria e altre banche...
« Risposta #30 il: 01 Gen 2017, 15:31 »
Da un vero liberista, grazie per queste righe.
90 minuti di applausi.

Fallissero loro e i loro cronies, politicanti, leccapiedi e azzeccagarbugli da giardino con tutti i loro inutili clientes e parentoidi, magari possiamo ancora riportare questa specie di paese nel secolo corrente e sradicare certe pessime abitudini.

Poi tanto che ci siamo recuperare le risorse che vengono al momento RUBATE dalle varie associazioni di categoria, vedi stampa, politica, sindacati e partituncoli vari, presunte ngo etc,etc, di tagli da fare, in questo paese, ce ne sarebbero così tanti che non basterebbero le forbici prodotte in un anno.

Il problema e' che NON esistono , in natura , i veri liberisti .

Esiste la "giungla" del liberismo .

I piccoli risparmiatori sono la carne da macello della catena alimentare .

Quindi IL liberista , quando si sveglia la mattina , deve correre perche' ancora non ha capito se e' gazzella o leone .

Io che non partecipo al gioco , per scelta , pero' devo pagare una volta uno ed una volta l'altro .

Se i piccoli risparmiatori ritengono di essere stati truffati facciano le loro azioni legali .

Altrimenti non rompessero il catso .

Qui siamo alla legalizzazione del pacco e del contropacco .
 

Offline FatDanny

*****
14749
Re:MPS, Popolare di Vicenza, Etruria e altre banche...
« Risposta #31 il: 02 Gen 2017, 14:23 »
Mi si perdoni il metatopic con quello su Cuba e Castro

L'animadelimortacciloro e della 'loro' costituzione innovativa.

si ma secondo te il giorno che sposterai 20 mld dalle banche alle scuole e la sanità a tuo avviso come reagiranno?
Ti permetteranno di farlo? Perché la questione è tutta racchiusa in questa domanda.

Non è mai solo una questione di conti, c'è sempre un interesse di classe nelle misure economiche.
Ad esempio oggi scopriamo che i paladini dell'austera europa e dei conti in ordine non volevano assolutamente una seria lotta all'evasione.
Forse perchè i conti in ordine servono per tagliare la spesa sociale rivolta ai lavoratori.
Mentre l'evasione che loro non vogliono riguarda la loro classe sociale.
La guera è guera. cit.
http://www.repubblica.it/esteri/2017/01/01/news/nuovi_leaks_imbarazzano_juncker_evasione_fiscale-155247879/?ref=HREC1-14

Offline carib

*****
26638
Sesso: Maschio
Re:MPS, Popolare di Vicenza, Etruria e altre banche...
« Risposta #32 il: 02 Gen 2017, 14:49 »
si ma secondo te il giorno che sposterai 20 mld dalle banche alle scuole e la sanità a tuo avviso come reagiranno?

Come con Cuba il 17 aprile 1961...

Offline FatDanny

*****
14749
Re:MPS, Popolare di Vicenza, Etruria e altre banche...
« Risposta #33 il: 05 Gen 2017, 08:58 »
Sempre per dire:


Banche in paradiso, contribuenti all'inferno: salvate dallo Stato eludono il fisco

Dall’istituto di Siena a Intesa, da Unicredit a Mediolanum: ecco come i grandi gruppi  del credito eludono il fisco italiano attraverso le loro controllate in Lussemburgo,
a Bermuda e nelle Cayman. 
Ma quando le cose vanno 
male, lo Stato deve intervenire con miliardi di soldi pubblici

http://espresso.repubblica.it/affari/2017/01/04/news/banche-in-paradiso-contribuenti-all-inferno-salvate-dallo-stato-eludono-il-fisco-1.292316?ref=HRBZ-1


Grazie governo, Grazie. Misura eccellente. Di sinistra, soprattutto.

Come con Cuba il 17 aprile 1961...

E allora la nostra idea di rivoluzione coincide. Non avevo dubbi
 ;)


Offline Davy_Jones

*****
5506
Sesso: Maschio
Re:MPS, Popolare di Vicenza, Etruria e altre banche...
« Risposta #34 il: 30 Gen 2017, 13:09 »
http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/01/30/unicredit-nel-2016-patrimonio-sotto-livelli-richiesti-la-bce-vuole-piano-sui-crediti-deteriorati-entro-fine-febbraio/3349397/

a questo mi riferivo quando dicevo che il problema non e' mps

la questione unicredit si risolvera' facendo diventare francese tutto l'istituto (di fatto la francesizzazione di unicredit va avanti da un po'), ma per esempio la situazione di intesa e' meno chiara
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod