Elezioni Presidenziali USA 2016

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline anderz

*
7903
Elezioni Presidenziali USA 2016
« il: 01 Feb 2016, 13:28 »
Mai come questa volta l’America si ritrova a scegliere tra visioni del mondo radicalmente opposte. Una scelta che, come sempre accade quando si parla di Stati Uniti, avrà profonde ripercussioni in tutto il mondo.
Da un lato abbiamo la peggior generazione di politici repubblicani, con Donald Trump di gran lunga primo nei sondaggi nazionali, seguito da un Ted Cruz se possibile ancora più gretto ed estremista del magnate newyorkese; dall’altro una sfida certamente più interessante tra un'esponente clou dell’establishment democratico, la Clinton, e Bernie Sanders, un candidato di rottura e molto di sinistra per gli standard americani.
Oggi si vota per il caucus dell’Iowa, il primo marzo ci sarà invece il supermartedì che darà delle indicazioni più chiare su chi sarà il prossimo presidente..
Re:Primarie USA 2016
« Risposta #1 il: 01 Feb 2016, 15:39 »
io sto seguendo Sanders su fb.
diciamo che è nettamente piu' a sinistra di qualsiasi partito di sinistra italiano

Offline anderz

*
7903
Re:Primarie USA 2016
« Risposta #2 il: 01 Feb 2016, 18:38 »
Sanders presidente sarebbe davvero una svolta epocale per gli USA, ma credo sia già un mezzo miracolo quello che ha fatto finora, arrivando ad impensierire la prevista corsa in solitaria della Clinton, peraltro sospinta da tutto l’establishment economico. Di fatto questo spostamento a sinistra del dibattito democratico sta portando anche l’ex first lady ad assumere posizioni obamiane, visto che le ultime primarie le aveva proprio perse a sinistra.

Questi repubblicani, invece, sono terrificanti. Mai nella storia americana c’è stato un tale livello di ignoranza e chiusura mentale, nemmeno sotto l’amministrazione di George W Bush. Trump o Cruz presidenti, per quanto mi riguarda, sono un incubo peggiore di qualsiasi fondamentalista islamico.

Offline COLDILANA61

*
11010
Sesso: Maschio
Re:Primarie USA 2016
« Risposta #3 il: 01 Feb 2016, 18:42 »
E' la dimostrazione che la paura spinge a destra .

Offline Pomata

*
9349
Sesso: Maschio
Re:Primarie USA 2016
« Risposta #4 il: 01 Feb 2016, 19:48 »
Sanders presidente sarebbe davvero una svolta epocale per gli USA, ma credo sia già un mezzo miracolo quello che ha fatto finora, arrivando ad impensierire la prevista corsa in solitaria della Clinton, peraltro sospinta da tutto l’establishment economico. Di fatto questo spostamento a sinistra del dibattito democratico sta portando anche l’ex first lady ad assumere posizioni obamiane, visto che le ultime primarie le aveva proprio perse a sinistra.

Questi repubblicani, invece, sono terrificanti. Mai nella storia americana c’è stato un tale livello di ignoranza e chiusura mentale, nemmeno sotto l’amministrazione di George W Bush. Trump o Cruz presidenti, per quanto mi riguarda, sono un incubo peggiore di qualsiasi fondamentalista islamico.

quello che sta facendo Bernie Sanders e' qualcosa di straordinario, ha risvegliato tutti i giovani liberali rimasti un po' delusi da Obama.
Tecnicamente e' un indipendente, e' un socialista democratico che prende ispirazione dai modelli socialisti scandinavi. Ha detto chiaramente che alzerebbe le tasse e riformerebbe Wall Street ed e' sempre stato coerente nelle sue idee, a differenza del 99% dei politici che si candidano a presidente.
Infine, accetta solo finaziamenti da individui, senza i cosidetti SuperPacs e senza i soldi veri delle corporation.
Non do mai soldi ai politici, nemmeno a Obama nel 2008, ma mi sta tentando.

Probabilmente non potrebbe vincere contro un repubblicano, ma preferisco essere coerente e votare per lui piuttosto che votare per Hilary solo perche' puo' battere un repubblicano.

I repubblicani, come hai detto tu, sono terrificanti. Non riesco nemmeno ad immaginare un mondo con uno di questi nell'ufficio ovale

Offline Zanzalf

*****
11963
Sesso: Maschio
Re:Primarie USA 2016
« Risposta #5 il: 01 Feb 2016, 20:04 »
Probabilmente non potrebbe vincere contro un repubblicano, ma preferisco essere coerente e votare per lui piuttosto che votare per Hilary solo perche' puo' battere un repubblicano.

Secondo me questo approccio è sbagliato.
Sanders che vince le primarie significa Trump Presidente. 2+2=4.
E' come mettere le dita nella presa della corrente, se poi uno lo fa per coerenza non cambia molto: muori lo stesso...

Offline anderz

*
7903
Re:Primarie USA 2016
« Risposta #6 il: 01 Feb 2016, 20:44 »
Secondo me questo approccio è sbagliato.
Sanders che vince le primarie significa Trump Presidente. 2+2=4.
E' come mettere le dita nella presa della corrente, se poi uno lo fa per coerenza non cambia molto: muori lo stesso...

Non si sa su quali basi dici questo.
I sondaggi, per ora, dicono il contrario.
http://www.realclearpolitics.com/epolls/2016/president/us/general_election_trump_vs_sanders-5565.html

Offline Zanzalf

*****
11963
Sesso: Maschio
Re:Primarie USA 2016
« Risposta #7 il: 01 Feb 2016, 21:43 »
Non si sa su quali basi dici questo.

Sulla base di quello che ha detto Pomata, che preferisce il voto di coerenza a prescindere dal calcolo
Re:Primarie USA 2016
« Risposta #8 il: 01 Feb 2016, 21:56 »
Sulla base di quello che ha detto Pomata, che preferisce il voto di coerenza a prescindere dal calcolo

a forza de calcolà se ritrovamo renzi. che berlusconi era meglio, almeno non c'eri tu e quelli come te a difenderlo.

Offline Zanzalf

*****
11963
Sesso: Maschio
Re:Primarie USA 2016
« Risposta #9 il: 01 Feb 2016, 22:01 »
E quindi, mutatis mutandis, meglio Trump della Clinton?

Offline anderz

*
7903
Re:Primarie USA 2016
« Risposta #10 il: 01 Feb 2016, 22:08 »
E quindi, mutatis mutandis, meglio Trump della Clinton?

è un'affermazione assolutamente disonesta. Non è una corsa a tre, sono le primarie, i voti di Sanders e quelli della Clinton non finirebbero comunque a Trump.

Offline Zanzalf

*****
11963
Sesso: Maschio
Re:Primarie USA 2016
« Risposta #11 il: 01 Feb 2016, 22:23 »
è un'affermazione assolutamente disonesta

Aho, ma la fate finita? (tu e altri tre o quattro)
Qualunque cosa dico, ecchecazzo!
Ho fatto una domanda, innocente. Punto.

La rifaccio: chi pensa che i moderati di sinistra che guardano al centro siano sostanzialmente analoghi alla destra, lo pensano anche nel contesto yankee?
Re:Primarie USA 2016
« Risposta #12 il: 01 Feb 2016, 22:51 »
meglio Sanders della Clinton. PUNTO

Offline Tarallo

*****
77302
Re:Primarie USA 2016
« Risposta #13 il: 02 Feb 2016, 07:08 »
Hillary Clinton sarà il miglior Presidente americano da Carter in qua.

Offline cartesio

*****
17598
Sesso: Maschio
Re:Primarie USA 2016
« Risposta #14 il: 02 Feb 2016, 08:50 »
Secondo me questo approccio è sbagliato.
Sanders che vince le primarie significa Trump Presidente. 2+2=4.
E' come mettere le dita nella presa della corrente, se poi uno lo fa per coerenza non cambia molto: muori lo stesso...

Con questo atteggiamento, prima dell'elezione di Obama si sarebbe detto Obama che vince le primarie significa XXXX Presidente. 2+2=4.

Offline Tarallo

*****
77302
Re:Primarie USA 2016
« Risposta #15 il: 02 Feb 2016, 08:53 »
Secondo me il problema non e' che Bernie Sanders perderebbe. Contro questi repubblicani neanche l'america devastata di oggi riuscirebbe a non eleggerlo. Il problema e' che la sua agenda e' improponibile in America e lo farebbero fuori in trenta secondi. Bernie Sanders semplicemente non funzionerebbe. Aggiungi che Clinton e' un signor candidato (e anche piu' eleggibile), la scelta e' piuttosto semplice, senza troppi compromessi con la coscienza.

Offline italicbold

*****
29901
Sesso: Maschio
Re:Primarie USA 2016
« Risposta #16 il: 02 Feb 2016, 08:58 »
Hillary Clinton sarà il miglior Presidente americano da Carter in qua.

Pensavo fosse una battuta...

Offline Tarallo

*****
77302
Re:Primarie USA 2016
« Risposta #17 il: 02 Feb 2016, 08:59 »
Pensavo fosse una battuta...
Ne sono convinto. Se la battera' con Obama, che e' stato un signor Presidente (non dico in assoluto, rispetto a quello che vorremmo che un Presidente degli USA facesse. Dico rispetto alla realta' del possibile, che e' purtroppo molto diversa).

Offline italicbold

*****
29901
Sesso: Maschio
Re:Primarie USA 2016
« Risposta #18 il: 02 Feb 2016, 09:01 »
Lo dicevo perché Carter non é stato un grande modello di presidente...

Offline Tarallo

*****
77302
Re:Primarie USA 2016
« Risposta #19 il: 02 Feb 2016, 09:03 »
Lo dicevo perché Carter non é stato un grande modello di presidente...
Se non si torna indietro fino a scomodare Lyndon johnson e Kennedy, Carter e' stato l'ultimo presidente decente (come persona). La sua presidenza, si, e' stato un po' un fallimento. Sempre meglio di quelli subito prima e molto meglio di quelli dopo.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod