Sondaggio

Come pensi di presentarti a questo appuntamento cruciale per le sorti politiche del nostro Paese?

Voterò sì alla riforma costituzionale
63 (37.7%)
Voterò no alla riforma costituzionale
97 (58.1%)
Non andrò a votare
7 (4.2%)

Totale votanti: 166

Le votazioni sono chiuse: 03 Dic 2016, 10:38

Referendum sulla riforma costituzionale Dicembre 2016: voterai e, se sì, come?

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline yap1981

*
300
Sesso: Maschio
Re:Referendum sulla riforma costituzionale Dicembre 2016: voterai e, se sì, come?
« Risposta #1060 il: 03 Dic 2016, 17:45 »
scusate ragazzi ma perché alcuni di voi sono convinti che vinca il SÌ.?
Tutti i sondaggi, ufficiali e non dicono il contrario.
i bookmakers dicono il contrario ...
inoltre il fronte del No è composto da partiti la cui somma è voti mi sembra molto superiore a quelli del si
Magari e' solo un impressione,  quello che vedo io dai sondaggi e' che sara' un voto dubbio, il divario stimato all'ultimo sondaggio era  all'interno dell'errore dell'sondaggio, oltre a questo c'era una grossa fetta di indecisi che saranno verosimilmente l'ago della bilancia. Il no sembra si avanti, ma niente che non possa essere sovvertito dal voto o dagli indecisi al momento del voto.
I bookmakers danno anche loro avanti il no, ma non con quote molto diverse, poi sono gli stessi bookmaker che davano a 5000 il Leicester campione di Inghilterra o la Clinton presidente o il No alla Brexit, insomma sui voti politici non e' che siano molto affidabili.
Secondo me sara' un referendum dal risultato incerto, e ho come il sentore che molti degli indecisi alla fine andranno per votare si, specie se guardi il quesito sulla scheda, se ti fermi ad analizzare quello ti invoglia a votare si, poi magari mi sbaglio. 

Offline COLDILANA61

*
11265
Sesso: Maschio
Re:Referendum sulla riforma costituzionale Dicembre 2016: voterai e, se sì, come?
« Risposta #1061 il: 03 Dic 2016, 18:49 »
2 mesi fa ero certo della vittoria del no .

Oggi vedo il risultato su LN (notoriamente kommunista  :)) e qualche dubbio comincia ad insinuarsi .

Il martellamento sul SI , anche quello occulto , e' IMPRESSIONANTE .

L'unica cosa che tiene in piedi il no e' l'antirenzismo .

La prova ? Le dichiarazioni del caimano .

Offline Gio

*****
5926
Re:Referendum sulla riforma costituzionale Dicembre 2016: voterai e, se sì, come?
« Risposta #1062 il: 03 Dic 2016, 21:13 »
Appunto, quindi confermi che la competizione elettorale è questione solo per Adidas e Nike. La piccola azienda di scarpe, anche se facesse scarpe eccelse, non ha i mezzi per competere e se ne facesse una ragione.
Se afferma che i consumatori scelgono Nike e non lei per la differenza di capitale investito in pubblicità sta insultando l'intelligenza dei consumatori, non sta dicendo una semplice verità.

Mi spiace ma i consumatori scelgono nel mercato come in politica sulla base di un'informazione che non è eguale.

Peccato che non si parli del mercato delle scarpe, ma della democrazia.
Che necessiterebbe di regole diverse, cosa che evidentemente non ti interessa perché ti senti gia rappresentato da Adidas o Nike.
Cazzi nostri se ce piace altro impossibilitato a vincere dalle regole stesse, tu che puoi farci oltre a votare regole che rafforzano ancor più il vantaggio comparato di Adidas e nike?
Me piace sempre più il vostro essere democratici a differenza della mia dittatorialità
Ma che te lo devo confermare io che ci vogliono i soldi per fare politica? Penso che sia così a partire dalla Grecia antica. Il discorso non era questo peró. Verteva sullo spazio per le minoranze. E Grillo è un esempio che dimostra che lo spazio c'é. Grillo sta al 30% e Alfano al 2 perchè ha più soldi ? E casini e monti e passera e d' alema e chi vuoi tu stanno a casa per i soldi ? E se Grillo a parità di soldi e di blog avesse fatto propaganda per la rivoluzione comunista a quanto starebbe oggi?
I soldi sono una scusa. Servono, ma non bastano. Chi li ha deve avere un'idea che aggrega o essere capace di intercettare le esigenze di chi vota.
Vale anche per le persone. Se la Raggi è sindaco di Roma ed io sto sul divano a scrivere su un forum posso prendermela coi comunisti, coi fascisti, con l'Europa e i poteri forti, ma sotto sotto, il principale colpevole sono io.

Sul lavaggio del cervello volevo poi dire che per anni le TV del berlusca sono state l'unica ragione del suo successo politico. Se vincerà il no, dovrebbe essere lo stesso.  O questa volta non vale?
Re:Referendum sulla riforma costituzionale Dicembre 2016: voterai e, se sì, come?
« Risposta #1063 il: 03 Dic 2016, 21:44 »
Votare no in questo contesto diventa quindi non solo un gesto di riaffermazione della democrazia, ma un vero proprio atto di resistenza. Un atto dovuto se non vogliamo essere colonia di una UE che non ha interesse ai nostri problemi, ma solo ai nostri bilanci.

http://www.asimmetrie.org/opinions/le-utili-bugie-della-riforma-costituzionale/

Offline giovannidef

*
1928
Sesso: Maschio
Re:Referendum sulla riforma costituzionale Dicembre 2016: voterai e, se sì, come?
« Risposta #1064 il: 03 Dic 2016, 22:22 »
questi sono i punti per cui andiamo a votare domani
poi ognuno ci può mettere dentro quello che vuole anche il gruppo bilderberg come dice imposimato
1)Fine bicameralismo perfetto: la Camera dei deputati diventa l’unica assemblea legislativa e da sola potrà votare la fiducia al Governo. Al posto del Senato si avrà un nuovo organo: il Senato delle Autonomie. Esso sarà composto dai rappresentanti delle istituzioni territoriali, ossia consiglieri regionali e sindaci votati alle amministrative.
2)Riduzione dei parlamentari: il Senato delle Autonomie avrà 100 membri, invece di 315, che compongono l’attuale Senato. Costoro non percepiranno un’indennità per il lavoro, dal momento che già verranno remunerati per il loro lavoro presso le regioni.
3)Titolo V nuove competenze per Stato e Regioni: lo Stato mantiene competenza esclusiva su materie come le grandi reti di trasporto e di navigazione, la produzione, il trasporto e la distribuzione nazionale dell’energia o la formazione professionale. Alle Regioni, oltre alle competenze proprie (come l’organizzazione sanitaria, il turismo o lo sviluppo economico locale), possono essere delegate altre competenze.
4)Nuove funzioni del Senato: Senato delle Autonomie ha competenze legislative solo sui rapporti tra Stato, UE ed enti territoriali, su riforme e leggi costituzionali e sui referendum popolari. Il nuovo Senato può chiedere alla Camera di modificare le leggi ordinarie, ma l’assemblea di Montecitorio non è tenuta a dar seguito alla richiesta e può respingere le modifiche.
5)Elezione Presidente della Repubblica: i 630 parlamentari della Camera e i 100 del Senato delle Autonomie voteranno il nuovo Presidente della Repubblica.
6)Leggi d’iniziativa popolare e referendum: le soglie per proporre un referendum rimarranno le stesse e la soglia sarà comunque di 500 mila con un quorum del 50% più uno degli aventi diritto. Con la riforma costituzionale viene aggiunto che se si raggiungeranno le 800 mila firme invece il quorum si abbasserà alla maggioranza dei votanti nell’ultima tornata elettorale.
Invece per le leggi di iniziativa popolare la soglia sarà innalzata da 50 mila a 150 mila.
Si potranno però proporre i referendum propositivi e di indirizzo.
7)Abrogazione dell’articolo 99 della Costituzione: Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro, CNEL, e delle Province. Sono però previsti dei premi per le regioni virtuose, ossia quelle con i conti in regola.
8)Nomine dei giudici della Consulta: 5 giudici della Consulta non saranno più eletti dal Parlamento riunito in seduta comune ma verranno scelti separatamente dalle due Camere. Al Senato ne spetteranno due e alla Camera tre.
9)Parità dei sessi nell’articolo 55: Verrà introdotto un nuovo paragrafo nell’articolo 55 della nuova Costituzione, che reciterà: “Le leggi che stabiliscono le modalità di elezione delle Camere promuovono l’equilibrio tra donne e uomini nella rappresentanza ”. L’articolo 122, inoltre, specifica che sarà la legislazione statale a definire i principi fondamentali per garantire, anche a livello regionale, l’equilibrio di rappresentanza di genere.
10)Ricorso preventivo alla Consulta per legge elettorale: prima della loro promulgazione le leggi elettorali potranno essere sottoposte a revisione da parte della Corte Costituzionale.

Offline zorba

*****
2416
Re:Referendum sulla riforma costituzionale Dicembre 2016: voterai e, se sì, come?
« Risposta #1065 il: 04 Dic 2016, 19:22 »
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod