Referendum sulla riforma costituzionale

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online JoeStrummer

*****
11200
Sesso: Maschio
Re:Re:Referendum sulla riforma costituzionale Dicembre 2016: voterai e, se sì, come?
« Risposta #20 il: 05 Dic 2016, 08:20 »
Esito disastroso. Lasciare il Paese senza una legge elettorale valida è assolutamente un dramma. Se fosse stato un personaggio serio avrebbe dovuto annunciare stanotte la volontà di dimettersi DOPO la scrittura di una nuova legge per l'elezione del senato, visto che adesso siamo col proporzionale secco, senza la possibilità di avere una qualsivoglia maggioranza. Staremo a vedere, ma i nomi che girano non vedo come possano accumulare i numeri adeguati ad ottenere la fiducia.

IMHO se non si dimette da segretario PD organizzerà un governo di scopo col Berlusca, rispolverando il "Nazareno",  a guida Padoan per produrre una legge elettorale su base proporzionale.

Offline WE.ARE1900

*
784
Sesso: Maschio
Re:Re:Referendum sulla riforma costituzionale Dicembre 2016: voterai e, se sì, come?
« Risposta #21 il: 05 Dic 2016, 08:26 »
Il PD Renziano vale il 35% dell'elettorato attivo.
Un'ottima base politica da cui ripartire con una legge elettorale su base proporzionale.
Ora sotto con una rinnovata offerta politica senza più alcuni dinosauri del passato come Bersani, D'alema o De Mita.
Mi auguro che Renzi resti alla guida di questo nuovo PD in questi mesi di instabilità politica che ci attendono.
Bersani e D'Alema stanno a festeggià

Online anderz

*
7990
Re:Re:Referendum sulla riforma costituzionale Dicembre 2016: voterai e, se sì, come?
« Risposta #22 il: 05 Dic 2016, 08:32 »
IMHO se non si dimette da segretario PD organizzerà un governo di scopo col Berlusca, rispolverando il "Nazareno",  a guida Padoan per produrre una legge elettorale su base proporzionale.

Sì, la strada sarà quella. Nutro seri dubbi però sulla tenuta di un governo di scopo dopo questo voto. Purtroppo in Italia non esiste alcuna forza politica con un minimo di responsabilità.
Re:Re:Referendum sulla riforma costituzionale Dicembre 2016: voterai e, se sì, come?
« Risposta #23 il: 05 Dic 2016, 08:38 »
Grande risposta degli italiani! C'e' speranza allora

Sì, una grande risposta degli italiani.
Senza più la protezione della Costituzione come era stata concepita 70 anni fa il rischio di salti nel buio sarebbero aumentati esponenzialmente.
Questo Voto è di portata simile a quello del 2 giugno del 46 quando si decise tra monarchia e repubblica.
Si riafferma che la sovranità appartiene al popolo e che la democrazia può ancora vincere contro l'aristocrazia usando una matita ed una scheda elettorale.

Online anderz

*
7990
Re:Re:Referendum sulla riforma costituzionale Dicembre 2016: voterai e, se sì, come?
« Risposta #24 il: 05 Dic 2016, 08:41 »
Risposta dite voi? Io direi risposte, molte delle quali a domande sbagliate. Oggi si attesta che esiste uno schieramento che da solo vale il 40% e un frazionamento totale dall'altra parte.

Offline Rugiule

*
5787
Sesso: Maschio
Re:Re:Referendum sulla riforma costituzionale Dicembre 2016: voterai e, se sì, come?
« Risposta #25 il: 05 Dic 2016, 08:49 »
Esito disastroso. Lasciare il Paese senza una legge elettorale valida è assolutamente un dramma. Se fosse stato un personaggio serio avrebbe dovuto annunciare stanotte la volontà di dimettersi DOPO la scrittura di una nuova legge per l'elezione del senato, visto che adesso siamo col proporzionale secco, senza la possibilità di avere una qualsivoglia maggioranza. Staremo a vedere, ma i nomi che girano non vedo come possano accumulare i numeri adeguati ad ottenere la fiducia.
Più serio di così non poteva essere

Online anderz

*
7990
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #26 il: 05 Dic 2016, 08:58 »
Più serio di così non poteva essere

Apprezzo la coerenza, assolutamente. Ma se lui ci ha messo in mezzo a questo caos con un voto "ricatto" adesso avrebbe dovuto essere più responsabile sulla legge elettorale.

Offline giovannidef

*
1928
Sesso: Maschio
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #27 il: 05 Dic 2016, 09:03 »
come si fa a restare dopo una sconfitta del genere?
raggiungevi dal 45 al 49 pure pure ma poi con chi facevi la legge elettorale?
ti fai una legge elettorale da solo dopo essere stato delegittimato
se fosse un politico di razza ma non lo è per come ha gestito il referendum
manco dovrebbe presentarsi alle primarie del PD lasciando carta bianca alla sinistra del partito
Re:Re:Referendum sulla riforma costituzionale Dicembre 2016: voterai e, se sì, come?
« Risposta #28 il: 05 Dic 2016, 09:04 »
Risposta dite voi? Io direi risposte, molte delle quali a domande sbagliate. Oggi si attesta che esiste uno schieramento che da solo vale il 40% e un frazionamento totale dall'altra parte.

Lo schieramento del Sì non è per niente politicamente compatto, ha pescato voti in lungo ed in largo e non è detto che riesca a dare vita ad una nuova formazione politica che riesca a mantenere quella percentuale, neanche sotto forma di coalizione. 
Entrambi i fronti erano variegati assai e in quello del Sì si notava maggiormente una missione di scopo, venuto meno quello crolla tutta l'impalcatura che l'ha sostenuto. Penso che sia impossibile la rinascita di un partito simile alla vecchia Dc capace di governare mantenendo costantemente allo stesso tempo il centro e la maggioranza relativa. 

Offline Rugiule

*
5787
Sesso: Maschio
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #29 il: 05 Dic 2016, 09:15 »
Apprezzo la coerenza, assolutamente. Ma se lui ci ha messo in mezzo a questo caos con un voto "ricatto" adesso avrebbe dovuto essere più responsabile sulla legge elettorale.
Per me invece è stato molto responsabile, insospettabilmente dal mio punto di vista, ha detto che si aspetta una proposta sulla legge elettorale da chi ha vinto, ed è più che giusto. Il Parlamento continua a esistere e può valutare con serenità le proposte, non c'è più bisogno di Renzi, altrimenti sembrava che volesse appropriarsi anche della legge elettorale ora che è delegittimato. Io davvero ci trovo molta coerenza nel suo discorso notturno.

Online anderz

*
7990
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #30 il: 05 Dic 2016, 09:19 »
Mi hai convinto

Offline Davy_Jones

*****
5539
Sesso: Maschio
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #31 il: 05 Dic 2016, 09:32 »
per come si sono messe le cose renzi non aveva alternative. ora mi sa che ci aspetta un interregno di legge elettorale e poco altro. speriamo che da questi numeri cosi' netti nasca qualcosa di utile.

Offline Lativm88

*
3246
Sesso: Maschio
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #32 il: 05 Dic 2016, 09:35 »
Non dico che mi disgusta aver votato come Brunetta, Salvini e Gasparri, dico che mi ripugna aver toccato la loro stessa scheda elettorale. COn tutto il buon rispetto che posso (non) avere per i tre.

Comunque sia: la classica vittoria di nessuno, tutti quelli del no si appropriano numeri che manco nei loro sogni più bagnati rivedranno più.

Personalmente ho apprezzato il discorso di Renzi (ho votato no, ripeto) e sono sicuro che si sta mettendo comodo in poltrona, quella che gli altri due sopracitati non avrebbero lasciato manco per sbaglio, per vedere cosa ne esce fuori dal minestrone che gli si è schierato contro.
Insomma volevano se ne andasse, fatto. Adesso fate vedere chi sorge dall'orda.

Il buon governo di Salvini, mabaffang, tu e la pseudopadania.

Offline Alex_k

*
1930
Sesso: Maschio
Re:Re:Referendum sulla riforma costituzionale Dicembre 2016: voterai e, se sì, come?
« Risposta #33 il: 05 Dic 2016, 09:48 »
Bersani e D'Alema stanno a festeggià

Esatto. E la cosa (del secondo in particolare) mi preoccupa più di un salvini.

Offline white-blu

*
16556
Sesso: Maschio
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #34 il: 05 Dic 2016, 09:56 »
Salvini , Bersani e D'alema festeggiano , ma si attaccherano al ceppo.
Gli unici che ridono sono i 5S , che saranno i prossimi a governare.

Poi che sia cosa buona è un altro paio di maniche.

Online anderz

*
7990
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #35 il: 05 Dic 2016, 09:59 »
Salvini a livello nazionale ha meno del 10 e nessuna speranza di intercettare l'elettorato tradizionale di Berlusconi. Realisticamente avremo un PD centrista con la maggioranza relativa e un M5S ad insediarlo, la destra è ancora troppo frazionata.

Online JoeStrummer

*****
11200
Sesso: Maschio
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #36 il: 05 Dic 2016, 10:01 »
Salvini , Bersani e D'alema festeggiano , ma si attaccherano al ceppo.
Gli unici che ridono sono i 5S , che saranno i prossimi a governare.

Poi che sia cosa buona è un altro paio di maniche.

Senza ballottaggio IMHO i M5s non governeranno nè ora nè mai.

Offline giovannidef

*
1928
Sesso: Maschio
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #37 il: 05 Dic 2016, 10:01 »
Salvini , Bersani e D'alema festeggiano , ma si attaccherano al ceppo.
Gli unici che ridono sono i 5S , che saranno i prossimi a governare.

Poi che sia cosa buona è un altro paio di maniche.
E' bello il tuo spirito positivo
ma infatti stamo a giocà

Offline genesis

*****
18228
Sesso: Maschio
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #38 il: 05 Dic 2016, 10:08 »
Non ha vinto nessuno, ha perso chi ha trasformato un referendum costituzionale in un plebiscito sulla sua persona.

Offline genesis

*****
18228
Sesso: Maschio
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #39 il: 05 Dic 2016, 10:09 »
Ero più che convinto che vincesse il Sì, i risultati sono stati una sorpresa. Dico la mia:
-   Sono insoddisfatto della campagna elettorale, si è parlato molto poco del quesito del referendum nel dettaglio, è stata una rincorsa a chi era più populista: tu vuoi il dimezzamento degli stipendi dei deputati, io voglio la diminuzione dei senatori e così via. Forse, vedendo il trionfo del NO in Sardegna e Sicilia, l’unico tema che ha veramente contato è stato il rapporto tra Stato e Regioni.
-   Renzi ha trasformato il referendum in un plebiscito, in un ballottaggio su di lui: e io sono sempre stato convinto che in un ballottaggio vince il voto contro, non il voto a favore. Ieri non ha vinto nessuna parte politica specifica: è stata una sommatoria di voti contro.
-   E’ stato capovolto il sentimento con cui ci si è avvicinati a voto: mi spiego. In genere il voto per il Sì doveva essere il voto per il cambiamento, per il coraggio di cambiare e il NO il voto della conservazione, di chi aveva paura. Invece in campagna elettorale il Sì è diventato il voto della paura (cade il governo, arrivano Grillo, Salvini, le banche, lo spread, le cavallette…) e il NO il voto di chi non aveva paura.
-   Mi dispiace che una parte consistente del mondo culturale e politico abbia avuto paura: mi riferisco, per fare qualche nome, a Romano Prodi, a Michele Serra e quelli che una volta scrivevano su Cuore (Lia Celi & co.), Roberto Benigni. Non credo si siano “venduti”, non ne hanno assolutamente bisogno: hanno avuto paura.
-   Che ci aspetta adesso ? Al Senato abbiamo una legge elettorale proporzionale, alla Camera l’Italicum che, col ballottaggio porta alla vittoria sicura dei M5S. Quindi verrà cambiata: mi aspetto una legge elettorale proporzionale, in modo tale da escludere le ali estreme e continuare le larghe intese. Perché è dal 2011 che abbiamo governi di larghe intese. E il risentimento dei cittadini aumenterà. Allegria. La vedo male, ma non ho paura del futuro, accetto la sfida.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod