Referendum sulla riforma costituzionale

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Sonni Boi

*****
12474
Sesso: Maschio
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #40 il: 05 Dic 2016, 10:17 »
Ero per il NO, non per andare contro Renzi (che, anzi, tra quelli attualmente sulla cresta dell'onda reputo sia il politico più adatto a guidare il paese) ma proprio per il merito della modifica proposta.

La scelta di Renzi è comunque coraggiosa, e credo che lo premierà sul lungo periodo.
Si apre un periodo di incertezze che porterà al voto in giugno, voto da cui credo che il PdC uscente rafforzerà la sua posizione in Parlamento.

Offline JoeStrummer

*****
10716
Sesso: Maschio
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #41 il: 05 Dic 2016, 10:20 »
La scelta di Renzi è comunque coraggiosa, e credo che lo premierà sul lungo periodo.
Si apre un periodo di incertezze che porterà al voto in giugno, voto da cui credo che il PdC uscente rafforzerà la sua posizione in Parlamento.

Concordo.
Ora però serve un governo di scopo che faccia una legge elettorale nel più breve tempo possibile e poi mi aspetto che Renzi indica le primarie nel PD e successivamente regoli i conti con i Walking deads politici del suo partito.

Offline fish_mark

*****
15968
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #42 il: 05 Dic 2016, 10:32 »
Concordo.
Ora però serve un governo di scopo che faccia una legge elettorale nel più breve tempo possibile e poi mi aspetto che Renzi indica le primarie nel PD e successivamente regoli i conti con i Walking deads politici del suo partito.

Con il lanciafiamme?
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #43 il: 05 Dic 2016, 10:37 »
Tutti i calcoli sui futuri risultati elettorali potrebbero riservare grandi sorprese e qualsiasi previsione, basata su leggi elettorali "ponderate", potrebbe essere smentita da quella che oggi è diventata la questione fondamentale in Italia.
Il rapporto del Censis fotografa una società in enorme difficoltà, una società che è disposta a lottare per non scivolare più in basso di quanto l'austerità chiesta dai mercati l'ha spinta, il voto ideologico non può più reggere la sfida della precarietà.

Per quanto sia solo una proiezione degli exit pool questa dovrebbe essere la composizione degli schieramenti del referendum in base all'appartenenza partitica:

Percentuale Sì No
Elettori Pd 77 23
Elettori M5s 13 87
Elettori Fi 21 79
Elettori Lega 17 83
Altri 32 68

Offline Alex_k

*
1821
Sesso: Maschio
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #44 il: 05 Dic 2016, 10:38 »
Senza ballottaggio IMHO i M5s non governeranno nè ora nè mai.

A me sembra che si stia invece preparando il terreno, nel breve periodo, ad un accordo 5s - destra, i cui elettori sembrano condividere la stessa provenienza.

Offline JoeStrummer

*****
10716
Sesso: Maschio
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #45 il: 05 Dic 2016, 10:39 »
Con il lanciafiamme?

Se necessario, si.

Offline JoeStrummer

*****
10716
Sesso: Maschio
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #46 il: 05 Dic 2016, 10:42 »
A me sembra che si stia invece preparando il terreno, nel breve periodo, ad un accordo 5s - destra, i cui elettori sembrano condividere la stessa provenienza.

Naaaaaa.

Nel momento stesso in cui il M5s si piegasse alla logica degli "inciuci" sarebbe politicamente morto per la sua base.

L'asse M5S-destra funziona, come a Roma, se manovrato con accordi più o meno palesi all'ombra di un ballottaggio elettorale.

Altrimenti ciccia.

Offline Kappa

*
1813
http://space.tin.it/scienza/decos
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #47 il: 05 Dic 2016, 10:44 »
A me sembra che si stia invece preparando il terreno, nel breve periodo, ad un accordo 5s - destra, i cui elettori sembrano condividere la stessa provenienza.
Questa è fantapolitica assoluta. I 5s in parlamento sono l'inutilità fatta forza politica, non si alleano con nessuno e quello che propongono non passa mai l'esame del parlamento, visto che non hanno i numeri

Offline fish_mark

*****
15968
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #48 il: 05 Dic 2016, 10:49 »
Se necessario, si.


Non è più tempo di lanciafiamme (arnese comparso il giorno dopo di un altra pesante sconfitta, quella delle amministrative di giugno, primo campanello di allarme). Questo risultato sancisce una sconfitta senza possibilità di replica, tanto che cominciano a profilarsi non soltanto le dimissioni da premier ma anche quelle da segretario. E' una sconfitta politica su tutta la linea.

Offline Alex_k

*
1821
Sesso: Maschio
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #49 il: 05 Dic 2016, 10:53 »
Naaaaaa.

Nel momento stesso in cui il M5s si piegasse alla logica degli "inciuci" sarebbe politicamente morto per la sua base.

L'asse M5S-destra funziona, come a Roma, se manovrato con accordi più o meno palesi all'ombra di un ballottaggio elettorale.

Altrimenti ciccia.

Boh, io vedo segnali in questa direzione, anche perché credo sia difficile non mettere subito mano alla legge elettorale. Ed in questo caso l'asse PD/NCD mi sembra isolato rispetto invece ad una potenziale convergenza 5s/resto della destra.

Offline JoeStrummer

*****
10716
Sesso: Maschio
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #50 il: 05 Dic 2016, 10:53 »
tanto che cominciano a profilarsi non soltanto le dimissioni da premier ma anche quelle da segretario. E' una sconfitta politica su tutta la linea.


...e anche le dimissioni da segretario sono doverose, IMHO, una volta formato il Governo di scopo e in vista delle elezioni.

Poi però mi auguro si ripresenti alle primarie e vediamo quale sarà la linea politica a vincere.

Secondo la mia modesta opinione con Cuperlo, Bersani, D'Alema e De Mita ce fai er brodo.

Con Renzi costruisci ancora una proposta politica in grado di aspirare al Governo del Paese.

Offline Davy_Jones

*****
5368
Sesso: Maschio
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #51 il: 05 Dic 2016, 11:19 »
secondo me questo risultato e' ineludibile e al momento il pd non esiste. e' da rimettere in piedi da zero o quasi. esiste solo il m5s. fra personaggi con istinti suicidi e nullita' varie i grillini stanno facendo il vuoto pneumatico. a questo punto per me e' meglio che governino loro.

Offline fish_mark

*****
15968
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #52 il: 05 Dic 2016, 11:28 »

...e anche le dimissioni da segretario sono doverose, IMHO, una volta formato il Governo di scopo e in vista delle elezioni.

Poi però mi auguro si ripresenti alle primarie e vediamo quale sarà la linea politica a vincere.

Secondo la mia modesta opinione con Cuperlo, Bersani, D'Alema e De Mita ce fai er brodo.

Con Renzi costruisci ancora una proposta politica in grado di aspirare al Governo del Paese.

Possibile, in teoria, ma improbabile in pratica. Il dato di ieri è politico ed è molto significativo per usare un eufemismo.
Anche perchè arriva dopo 3 anni di Governo.

Offline anderz

*
7947
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #53 il: 05 Dic 2016, 11:30 »
Ho clamorosamente sbagliato la mia previsione sulla vittoria del sì, mi sono lasciato ammaliare dalla sicurezza sfrontata Frank Underwood fiorentino, credendo fosse davvero in grado di riuscire in questa impresa titanica. Egli stesso ha sovrastimato la sua popolarità, ha sottostimato la tradizionale partigianeria, spesso cieca, dell'italiano ed è caduto nel trappolone dei berluscones quando si sono ritirati dal Patto del Nazareno.
Ora però ci troviamo di fronte ad un brutto bivio; un governo di scopo solo sulla legge elettorale necessita comunque di un uomo di polso che sia in grado di racimolare una maggioranza - e al senato è dura - e mediare tra le varie tendenze distruttrici che animano la nostra politica, una persona che certamente non mi pare possa essere Padoan.
Questo voto ha lasciato delle macerie difficilmente ricomponiibili: senza un governo e senza una legge elettorale, non si scommette così quando la posta in gioco è così alta, spero che Renzi l’abbia capito.

Offline FatDanny

*****
14351
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #54 il: 05 Dic 2016, 11:44 »
Salvini a livello nazionale ha meno del 10 e nessuna speranza di intercettare l'elettorato tradizionale di Berlusconi. Realisticamente avremo un PD centrista con la maggioranza relativa e un M5S ad insediarlo, la destra è ancora troppo frazionata.

concordo.
L'unico che potrebbe mischiare un Po le carte (non vincere, mischiare le carte) è de Magistris se decide di presentarsi.

Altrimenti andremo.ad elezioni con proporzioni più o meno simili alle ultime.
Il pd al momento sta sul 30%, non il 40. Dipende ovviamente molto dal livello di astensione che si avrà alle politiche.

Offline giovannidef

*
1834
Sesso: Maschio
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #55 il: 05 Dic 2016, 11:47 »
non si può chiedere a chi ha perso di fare qualcosa
chi ha vinto non ha i numeri invece per fare qualsiasi cosa oggi
per cui elezioni subito
http://www.wired.it/attualita/politica/2016/12/05/referendum-risultati-regione/
considerando il voto regionale il no non è il voto di chi non ha paura ma di chi non ha più speranza

Offline fish_mark

*****
15968
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #56 il: 05 Dic 2016, 11:49 »
non si può chiedere a chi ha perso di fare qualcosa
chi ha vinto non ha i numeri invece per fare qualsiasi cosa oggi
per cui elezioni subito
http://www.wired.it/attualita/politica/2016/12/05/referendum-risultati-regione/
considerando il voto regionale il no non è il voto di chi non ha paura ma di chi non ha più speranza

Andare al voto in queste condizioni (una legge elettorale applicabile soltanto a una camera e sub iudice della Corte costituzionale e una diversa legge elettorale per il Senato) è tecnicamente improponibile.
Non ci saranno elezioni a breve.

Offline anderz

*
7947
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #57 il: 05 Dic 2016, 11:56 »
concordo.
L'unico che potrebbe mischiare un Po le carte (non vincere, mischiare le carte) è de Magistris se decide di presentarsi.

Altrimenti andremo.ad elezioni con proporzioni più o meno simili alle ultime.
Il pd al momento sta sul 30%, non il 40. Dipende ovviamente molto dal livello di astensione che si avrà alle politiche.

A me francamente dispiace che uno come Landini non abbia dato seguito alla creazione di un soggetto politico. Non credo sia un fenomeno ma alcune istanze devono tornare a ad emergere quanto prima.

Offline giovannidef

*
1834
Sesso: Maschio
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #58 il: 05 Dic 2016, 12:00 »
il problema è mettersi d'accordo
cosa è meglio: ovviamente nuova legge elettorale per avere governabilità
cosa si può fare: nulla non hai i numeri, non hai convergenze (si sono tirati gli stracci fino a ieri) chi vuole votare subito farà il diavolo a quattro da domani e sarà aiutato anche dalla crisi economica
se ci proveranno chi sarà contro alle elezioni avrà pure altri nuovi elettori

Offline FatDanny

*****
14351
Re:Referendum sulla riforma costituzionale
« Risposta #59 il: 05 Dic 2016, 12:09 »
A me francamente dispiace che uno come Landini non abbia dato seguito alla creazione di un soggetto politico. Non credo sia un fenomeno ma alcune istanze devono tornare a ad emergere quanto prima.

mah guardando quel che accade sul contratto nazionale dei metalmeccanici meglio che sia andata cosi... Sarebbe stato il nuovo fallimento in partenza.

Landini oggi punta dritto alla segreteria della Cgil. Lo spostamento a.destra è appena iniziato.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod