Venezuela: quando le fake news ci piacciono

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online FatDanny

*****
14505
Re:Venezuela: quando le fake news ci piacciono
« Risposta #180 il: 12 Ago 2017, 21:19 »

Offline venezuelano

*
351
Sesso: Maschio
Re:Venezuela: quando le fake news ci piacciono
« Risposta #181 il: 13 Ago 2017, 01:57 »
Ma chi l'ha scritto, Maradona?

Articolo che condensa lo spirito madurista: cinismo, menzogna, ignoranza, finzione e putrefazione.

Ma stai tranquillo, che la giustizia del contrappasso vi addebiterà un conto salato prima o poi. Tra 10 o 20 anni, quando questi repellenti scherzi della natura non avranno più potere,  gli autori di quella e dell'attuale carneficina- quelli veri, non quelli che questo scribacchino si inventa per qualche motivo losco-,  giaceranno nelle peggior carceri di Caracas. 


Salutami al "Cartel de los Soles"

Online FatDanny

*****
14505
Re:Venezuela: quando le fake news ci piacciono
« Risposta #182 il: 16 Ago 2017, 10:02 »
www.communianet.org/rivolta-globale/edgardo-lander-«solo-la-costituzione-chavista-può-evitare-una-guerra-civile»

io condivido contributi di vario genere, personalità diverse di diversa provenienza che generalmente si oppongono a maduro. Per te invece so tutti maduristi.
Ormai sei sgamatissimo. È evidente che tu non sia contro maduro ma contro l'intero processo bolivariano perché evidentemente ha sottratto a te e al tuo background privilegi per voi intoccabili. Questa è l'onta imperdonabile, non le idiozie che ci propini sulla democrazia, tanto da essere disposto ad una coalizione anche con i nazisti pur di riconquistare quei privilegi e punire con "anni di galera" chi ha osato metterli in discussione.
Se il tuo cruccio fosse davvero la democrazia avresti timore dei nazisti o di alcuni soggetti nella mud più di maduro. Invece su questo sorvoli senza alcun problema. Questa è la realtà dietro il tuo milione di parole.
Beh sai che ti dico? Non solo che quei privilegi non vi spettano ed è giusto privarvene ma che fin troppo bene vi ha detto.

Vedi venezuelano, senza arrivare a marx e fermandoci anche solo ai contrattualisti (locke, rousseau, rawls) dovresti sapere che alla base del contratto sociale c'è la necessità di un vantaggio reciproco, a partire proprio dai più svantaggiati. Senza tale necessità non ha senso per i più svantaggiati accettare la propria  condizione rispetto agli altri riproducendo costantemente il vantaggio altrui.
Tradotto: visto che per decenni avete lasciato a marcire la povera gente nei barrios popolari come bestie, non curanti delle loro condizioni miserevoli e indignitose, se questi fossero venuti a prendervi tutto nelle vostre case facendo strazio di voi avrebbero fatto qualcosa di perfettamente razionale e giustificabile non da pazzi anarchici, ma finanche dal giusnaturalismo classico.

Ora quindi direi di smetterla con questi piagnistei ipocriti per fare compassione all'opinione pubblica internazionale. Capisco che sia efficace (anche qui dentro diversi ci cascano)  ma col chavismo vi ha detto fin troppo bene, a riprova che la vendetta della povera gente resta infinitamente più giusta dell'ingiustizia che l'ha generata.

Maduro è una contingenza che spero venga superata presto. La sottrazione dei vostri privilegi spero invece che sia una conquista duratura e sofferta.

Offline venezuelano

*
351
Sesso: Maschio
Re:Venezuela: quando le fake news ci piaccion
« Risposta #183 il: 20 Ago 2017, 00:31 »
www.communianet.org/rivolta-globale/edgardo-lander-«solo-la-costituzione-chavista-può-evitare-una-guerra-civile»

io condivido contributi di vario genere, personalità diverse di diversa provenienza che generalmente si oppongono a maduro. Per te invece so tutti maduristi.
Ormai sei sgamatissimo. È evidente che tu non sia contro maduro ma contro l'intero processo bolivariano perché evidentemente ha sottratto a te e al tuo background privilegi per voi intoccabili. Questa è l'onta imperdonabile, non le idiozie che ci propini sulla democrazia, tanto da essere disposto ad una coalizione anche con i nazisti pur di riconquistare quei privilegi e punire con "anni di galera" chi ha osato metterli in discussione.
Se il tuo cruccio fosse davvero la democrazia avresti timore dei nazisti o di alcuni soggetti nella mud più di maduro. Invece su questo sorvoli senza alcun problema. Questa è la realtà dietro il tuo milione di parole.
Beh sai che ti dico? Non solo che quei privilegi non vi spettano ed è giusto privarvene ma che fin troppo bene vi ha detto.

Vedi venezuelano, senza arrivare a marx e fermandoci anche solo ai contrattualisti (locke, rousseau, rawls) dovresti sapere che alla base del contratto sociale c'è la necessità di un vantaggio reciproco, a partire proprio dai più svantaggiati. Senza tale necessità non ha senso per i più svantaggiati accettare la propria  condizione rispetto agli altri riproducendo costantemente il vantaggio altrui.
Tradotto: visto che per decenni avete lasciato a marcire la povera gente nei barrios popolari come bestie, non curanti delle loro condizioni miserevoli e indignitose, se questi fossero venuti a prendervi tutto nelle vostre case facendo strazio di voi avrebbero fatto qualcosa di perfettamente razionale e giustificabile non da pazzi anarchici, ma finanche dal giusnaturalismo classico.

Ora quindi direi di smetterla con questi piagnistei ipocriti per fare compassione all'opinione pubblica internazionale. Capisco che sia efficace (anche qui dentro diversi ci cascano)  ma col chavismo vi ha detto fin troppo bene, a riprova che la vendetta della povera gente resta infinitamente più giusta dell'ingiustizia che l'ha generata.

Maduro è una contingenza che spero venga superata presto. La sottrazione dei vostri privilegi spero invece che sia una conquista duratura e sofferta.


Io ti consiglio di fare una visita di disintossicazione ideologica e intellettuale intensiva, perché la povertà, l'incongruenza e la schizofrenia dei tuoi interventi ormai raggiungono vette sconosciute ad ogni essere pensante.


Pensa ai privilegi con i quali  il tuo partito di scappati di casa, insieme al partito comunista e PSUV, campa da 18 anni, sottraendo  al cittadino comune le risorse essenziali per la sopravvivenza . Miliardi e miliardi di denari sottratti attraverso l'estorsione, il ricatto, la corruzione; oltre al cartello di droga che vi foraggia di soldi sporchi, e che amplifica il vostro impero criminale. Pensa al genocidio per cui sarete fermamente condannati.

Di quali privilegi parli? Sii concreto, in modo da smascherare il tuo cinismo ridondante.

Tu non hai idea di che cosa sia il nazismo. Il vostro compito è quello di generalizzare e ribaltare un concetto per renderlo credibile, un concetto volto alla retorica denigratoria nei confronti di chi vi  toglie la vostra fetta di protagonismo e di chi pone in evidenza i crimini di cui il vostro partito si è macchiato.

La miseria è un prodotto tutto fatto in casa, col marchio indelebile del bolivarianismo. Avete portato a termine l'opera dei precedenti governi, oltre ad aver intensificato e radicato la miseria lungo tutto il territorio venezuelano; una miseria mai vista nè vissuta nel nostro territorio in precedenza.

Siete i responsabili della peggior crisi sociale, umanitaria ed economica che si sia mai vista nel nostro territorio, e vieni a darmi lezioni sulla povertà?

Purtroppo siamo infestati da questi soggetti che antepongono i loro interessi, le loro convinzioni e la loro ignoranza alle difficoltà concrete di un popolo. Ma a te che te ne importa delle cose concrete, ti basta scrivere due nozioni astratte e moribonde sul bolivarianismo e avere a fine giornata la pancia piena e le tasche piene come i tuoi compari.

Fai parte, quale militante di un partito stantio e criminale, di un processo che manderà i vostri leader a condanne esemplari sia in Venezuela sia all'estero, poiché avete mandati di cattura da ogni angolo del mondo.

Quindi godetevi questi momenti di gloria, perché il futuro sarà il vostro peggior incubo.

Offline venezuelano

*
351
Sesso: Maschio
Re:Venezuela: quando le fake news ci piacciono
« Risposta #184 il: Ieri alle 14:35 »


Online FatDanny

*****
14505
Re:Venezuela: quando le fake news ci piacciono
« Risposta #185 il: Ieri alle 16:09 »


vedi, a proposito di fake news, esattamente come dicevo in apertura di topic.
Quanto je piacciono le fake news ai nemici di maduro. UUUUh, je piacciono tanto.
Evidentemente dietro queste false notizie devono nascondere quel che sono in realtà.

http://www.laverdad.com/mundo/104580-diario-boliviano-publica-nota-comica-de-maduro-como-cierta.html


Vedi venezuelano, quando fai interventi come il penultimo più che screditarmi dai valore a quanto affermo.
Perché quando parli dell'estrema sinistra che si oppone a Maduro come di "scappati di casa" (epiteto classista, che certifica quanto già da me affermato), che "attraverso estorsione, ricatto e corruzione" toglierebbero risorse al cittadino stai praticamente dicendo di essere totalmente inaffidabile per qualsiasi cosa tu dica sul Venezuela, che le tue parole sono semplicemente la propaganda interessata di chi guadagnava (e manco poco) dalla situazione pre-chavista.
e che OVVIAMENTE vuole ripristinarla, perché pecunia non olet (a differenza dei poracci).

Mi spieghi Marea Socialista o le comunas o la sinistra che critica maduro in quale modo, tramite quale attività o quali figure, avrebbe accesso a estorsione, corruzione, ricatti???? No perché davvero ormai siamo alle barzellette eh.
Se ho iniziato la discussione concedendoti il beneficio del dubbio, quando dici queste castronerie a me che li conosco personalmente questi ricattatori corrotti stai confermanto la totale assenza di credibilità delle tue parole (come confermano le fake news che posti).

Ma il non plus ultra lo raggiungi con... il cartello della droga che ci foraggia!!!!!
AHAHAHAHAHAHAHA
Ma davvero fai? Non sono i narcostati di Messico e Colombia ad essere ALLEATI dell'opposizione venezuelana. NO NO NO. Il cartello della droga foraggia le opposizioni di sinistra. Apposto. Non fa una piega. Assolutamente credibile e spiegabile sul piano geopolitico ed economico.
Qui veramente siamo oltre la barzelletta.
A questo punto perché non dire che in realtà i gruppi paramilitari di estrema destra interni alla MUD sono in realtà gruppi di estrema sinistra che operano solo per screditare le opposizioni?
No, perché ti manca solo questo nella scala del ridicolo.

E, per concludere:


Fai parte, quale militante di un partito stantio e criminale, di un processo che manderà i vostri leader a condanne esemplari sia in Venezuela sia all'estero, poiché avete mandati di cattura da ogni angolo del mondo.

Quindi godetevi questi momenti di gloria, perché il futuro sarà il vostro peggior incubo.


finalmente è "uscito il fascista".
Altro che democrazia. Tu non cerchi democrazia. Non ti nascondere dietro la democrazia.
Cerchi vendetta e guadagno. Solo questo ti interessa, non la democrazia.
Tu quieres la plata.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod