Weinstein

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline pan

*
982
Sesso: Femmina
Re:Weinstein
« Risposta #100 il: 07 Nov 2017, 23:01 »
50 sfumature di grigio, rosso, nero.
125 milioni di copie vendute.

Offline Thorin

*
2268
Sesso: Maschio
Re:Weinstein
« Risposta #101 il: 08 Nov 2017, 07:05 »
50 sfumature di grigio, rosso, nero.
125 milioni di copie vendute.

Questo è interessante, perché un titolo del genere, con una protagonista del genere ed un protagonista del genere, ha spopolato fra le donne?

Offline Tarallo

*****
78086
Re:Weinstein
« Risposta #102 il: 08 Nov 2017, 10:57 »
Questo è interessante, perché un titolo del genere, con una protagonista del genere ed un protagonista del genere, ha spopolato fra le donne?

Perche' le donne so' arrapate quanto noi.
Pero' giustamente vogliono decidere loro quando agire al riguardo o no.
(Scrivo non sapendo assolutamente nulla della trama di questa serie/romanzo/film o qualunque cosa sia)

Offline arturo

*****
8089
Sesso: Maschio
Re:Weinstein
« Risposta #103 il: 08 Nov 2017, 11:13 »
essere arrapate è un conto , masochiste è un altro.
( conosco per sentito dire l'argomento del libro/film )
Re:Weinstein
« Risposta #104 il: 08 Nov 2017, 11:15 »

(Scrivo non sapendo assolutamente nulla della trama di questa serie/romanzo/film o qualunque cosa sia)

Monnezza per casalinghe inquiete.
Roba che i romanzi da spiaggia so' la Divina Commedia in confronto.

Offline Tarallo

*****
78086
Re:Weinstein
« Risposta #105 il: 08 Nov 2017, 11:17 »
essere arrapate è un conto , masochiste è un altro.
( conosco per sentito dire l'argomento del libro/film )
Ma anche il masochismo e' un diritto di tutti. RIpeto, basta che la decisione ultima (di lui, di lei, non importa) sia rispettata.
Il problema non e' quello che si fa (c'e' l'iradeddio sotto il sole) ma se si e' d'accordo a farlo. E proprio del consenso parla la storia postata poco fa.

Offline arturo

*****
8089
Sesso: Maschio
Re:Weinstein
« Risposta #106 il: 08 Nov 2017, 11:18 »
Ma anche il masochismo e' un diritto di tutti. RIpeto, basta che la decisione ultima (di lui, di lei, non importa) sia rispettata.
Il problema non e' quello che si fa (c'e' l'iradeddio sotto il sole) ma se si e' d'accordo a farlo. E proprio del consenso parla la storia postata poco fa.
e su questo te lo appoggio... :=))

Offline Tarallo

*****
78086
Re:Weinstein
« Risposta #107 il: 08 Nov 2017, 11:19 »
e su questo te lo appoggio... :=))
Si metta gli atti che io mi oppongo  :=))

Offline pan

*
982
Sesso: Femmina
Re:Weinstein
« Risposta #108 il: 08 Nov 2017, 12:10 »
semplicemente:
notavo l'evidente scollatura del solito articolo intelligentissimo, correttissimo, intellettualissimo e i desideri di sottomissione di milioni e milioni e milioni di donne, altro che casalinghe, nel globo.
se no il film/libro in questione sarebbe stato un prodotto di nicchia e Christian Gray uno sfigato da rifuggire invece che l'uomo da avere culo nell'incontrare.


Offline arturo

*****
8089
Sesso: Maschio
Re:Weinstein
« Risposta #109 il: 08 Nov 2017, 12:28 »
Esatto Pan.
E , per quanto la cosa possa far male , di nicchia risulta il bellissimo articolo postato da KS.
Re:Weinstein
« Risposta #110 il: 08 Nov 2017, 12:50 »
semplicemente:
notavo l'evidente scollatura del solito articolo intelligentissimo, correttissimo, intellettualissimo e i desideri di sottomissione di milioni e milioni e milioni di donne, altro che casalinghe, nel globo.
se no il film/libro in questione sarebbe stato un prodotto di nicchia e Christian Gray uno sfigato da rifuggire invece che l'uomo da avere culo nell'incontrare.

Si ma infatti anche se l'articolo si concentra di più sulla mentalità maschile ci sono accenni anche a quella femminile e come la società dello spettacolo l'abbia educata nella sua espressione mainstream.
50 sfumature è un libro scritto da una donna e i film anche sono diretti da un'altra donna.

Quali sono i temi?

1) Il consenso farlocco : scriviamo un contratto dove di comune accordo stabiliamo consensualmente che tu maschio mi farai male e che a me piacerà.
2) La crocerossina: siccome scopro che sei malato perchè da piccolo hai avuto tanti problemi familiari allora mentre, come da contratto, mi torturi, io mi innamoro di te e penso che con la forza dell'amore io ti salvero'.

C'era un bellissimo articolo che però non riesco a ritrovare che citava la scena del fienile di 007 Goldfinger, in cui James Bond (Sean Connery)  praticamente stupra Pussy Galore ( la spia-femmina ) la quale tenta di opporsi con tutte le sue forze, finchè alla fine non solo cede ma lo bacia appassionatamente.
Questa è la normalità con cui le generazioni sono cresciute.
Il messaggio per gli uomini è: devi insistere, perchè a lei piace; il suo "no" in realtà è un "si".
Per le donne invece?

Offline Thorin

*
2268
Sesso: Maschio
Re:Weinstein
« Risposta #111 il: 08 Nov 2017, 12:51 »
Perche' le donne so' arrapate quanto noi.
Pero' giustamente vogliono decidere loro quando agire al riguardo o no.
(Scrivo non sapendo assolutamente nulla della trama di questa serie/romanzo/film o qualunque cosa sia)

Sì lo so che sono arrapate come noi, anche io ho visto Big Mouth (  :) )
Capisco, la trama è fondamentalmente questa (molto in soldoni perchè è una gran cagata e non mi va di perderci tempo):
Lavoratrice belloccia praticamente si vende a supermiliardario belloccio come schiava sessuale. Con tanto di contratto eh.
Poi lo fa innamorare e si sposano.

Per questo mi chiedevo che ci facesse in questo topic il richiamo ad un romanzo del genere, letto secondo la mia esperienza esclusivamente da donne, poi Pan l'ha spiegato egregiamente  ;)

Offline Thorin

*
2268
Sesso: Maschio
Re:Weinstein
« Risposta #112 il: 08 Nov 2017, 12:54 »
semplicemente:
notavo l'evidente scollatura del solito articolo intelligentissimo, correttissimo, intellettualissimo e i desideri di sottomissione di milioni e milioni e milioni di donne, altro che casalinghe, nel globo.
se no il film/libro in questione sarebbe stato un prodotto di nicchia e Christian Gray uno sfigato da rifuggire invece che l'uomo da avere culo nell'incontrare.

Eh infatti, per questo mi pareva strano!
Cioè io m'aspetterei che un libraccio che fa leva sui più squallidi luoghi comuni di genere sia maschile che femminile fosse stato usato al più per accendere il camino, e invece boom di vendite (purtroppo più dei 125 milioni di cui parli) e trasposizione cinematografica.
E me [...], alla faccia dell'emancipazione.
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod