Carattere e orgoglio, vittoria pesantissima


Articolo letto: 1760 volte

Vittoria pesantissima contro il Palermo, 2-1 il risultato finale al termine di un match intenso e divertente che la Lazio di Pioli ha meritato di incassare grazie alle perle di Mauri e Candreva ma soprattutto grazie a un atteggiamento collettivo e un’interpretazione tattica stavolta ineccepibili.

Dopo i passi falsi di Cesena e in casa contro il Genoa e la vittoria sofferta di Udine, serviva proprio una prestazione come questa per far ritornare quel sano appetito “continentale” ai tifosi Laziali, accorsi in dignitoso numero all’Olimpico, nonostante le minacce di pioggia e il blocco automobilistico incombente.

E’ una Lazio che c’è e che deve soltanto capire come dare continuità a prestazioni come quella di ieri, dato che la bella macchina collettiva ammirata contro il Palermo, una delle squadre più in forma del campionato, ogni tanto si inceppa.

E soprattutto che deve riuscire a non complicarsi la vita da sola, come invece successo quasi regolarmente in tutte le ultime 6 giornate di campionato, in cui, tranne a Udine, siamo sempre andati in svantaggio.

Lo sguardo e il pensiero, più relativo corteo di interrogativi identici a quelli post Cesena, va immediatamente al Sassuolo, prossima avversaria in campionato. Una squadra, quella nero verde che, a dispetto di tutti i pronostici a inizio stagione, si salverà con grande anticipo: merito di un grande allenatore e di un gruppo di giocatori compatto e qualitativamente valido.

In ogni caso la Lazio di ieri, quella che alimenta il suo gioco con grosse iniezioni di carattere e orgoglio, non può temere questo avversario, nonostante il rispetto che comunque si deve a una realtà del genere.

Ma sarà la Lazio di ieri, a scendere in campo in Emilia il prossimo weekend? Oppure quella sbiadita e opaca di Cesena?

Il salto di qualità è doveroso e necessario, arrivati a questo punto del campionato e soprattutto nella posizione di classifica attuale.

Per cui speriamo che la vittoria di ieri abbia finalmente sbloccato il gruppo a livello motivazionale.

Questa Lazio c’è e vogliamo vederla così fino a fine stagione: di punti pesanti lì per strada ce ne sono ancora tantissimi: andiamo a raccoglierli tutti.

 

candreva gol


Leggi i commenti a questa notizia nella Community di Lazio.net




  • Giorni

    febbraio: 2015
    L M M G V S D
    « Gen   Mar »
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    232425262728  
  • Categorie

  • Archivio

  • Meta