Reggina-Lazio Mazzarri non cambia formazione (AGI)


Articolo letto: 1463 volte

(AGI) Reggio Calabria, 29 gen – Il ballottaggio tra Nakamura e Colucci per una maglia da titolare dovrebbe essere l’unico dubbio di formazione per Walter Mazzarri, l’allenatore della Reggina che domani affronterà al “Granillo” la Lazio. Il tecnico dei calabresi dovrebbe riproporre quasi completamente l’undici che, domenica scorsa, ha espugnato il campo di Udine. “Per scegliere i titolari, ovviamente, parto da quanto ho visto nell’ultima partita, anche se e’ chiaro che, nelle prossime settimane, servirà un po’ di turn over per i numerosi impegni ravvicinati”, ha spiegato Mazzarri ai giornalisti. Il trainer sarà costretto ad assistere alla partita dalla tribuna, perché squalificato per un turno. Ad impartire le disposizioni in campo, domani, sarà il team manager Riccardo Bigon. Questo pomeriggio, intanto, la squadra ha svolto l’ultimo allenamento al centro sportivo “Sant’Agata”, prima di andare in ritiro alla periferia della citta’. Contro i biancocelesti la Reggina dovrebbe scendere in campo con il modulo 3-5-1-1: Pavarini tra i pali; Cannarsa, Franceschini e De Rosa in difesa; Mesto, Mozart, Paredes, Tedesco e Balestri a centrocampo; Nakamura a ridosso dell’unica punta Bonazzoli. Quella contro la squadra di Papadopulo sarà una partita speciale soprattutto perché segnerà il ritorno a Reggio Calabria, per la prima volta da ex, di Gabriele Martino, storico direttore sportivo amaranto, nei mesi scorsi passato alla guida tecnica della società presieduta da Lotito. Con la coppia Foti – Martino, la Reggina negli ultimi 14 anni e’ riuscita a passare dalle soglie dell’orlo del baratro della serie C2 ad un posto stabile nel massimo campionato.
(AGI)




  • Cerca

  • Giorni

    gennaio: 2005
    L M M G V S D
    « dic   feb »
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31  
  • Archivio

  • Meta