Wilson, un libro per raccontare gli anni d’oro (Corriere dello Sport)


Articolo letto: 1053 volte

«Sarà una bella festa, il tifoso laziale rivivrà il passato, l’intermezzo e il periodo attuale attraverso la presenza di grandi protagonisti. La prevendita sta andando bene, speriamo sia un grande successo. Vogliamo riempire il Sistina, l’evento benefico merita l’intervento di tutti noi». Pino Wilson riformula l’invito, capitanerà Laziali D.O.C., la serata di gala organizzata per aiutare le associazioni So.Spe di Suor Paola e Piccoli Passi, lo farà insieme ai compagni-eroi del ‘74. Ci sarà anche Giorgio jr, il figlio di Chinaglia. L’evento fu un successo l’anno scorso, 1.500 tifosi laziali riempirono il Gran Teatro di Saxa Rubra. Il gala si ripeterà lunedì al Sistina, la festa inizierà alle 20,30. L’incasso sarà devoluto in beneficenza.

IL LIBRO – Pino è un faro di lazialità, è un uomo-bandiera, è «Pino Wilson vero capitano d’altri tempi», lo slogan è coniabile prendendo spunto dal titolo del suo primo libro, la biografia ufficiale. L’opera è stata presentata ieri al Due Ponti Sporting Club, Wilson l’ha composta insieme a Vincenzo Di Michele. «E’ una biografia, ripercorre i passi che ho compiuto nel calcio da quando ho iniziato. Ma non si racconta solo di storie legate al pallone bensì anche alla mia adolescenza, al mio ingresso nella Lazio. E poi l’esperienza vissuta con i Cosmos, i momenti magici e quelli difficili, parlo anche delle vicende del 1980 com’è giusto che fosse. Sono stati dedicati alcuni capitoli a Maestrelli, alla Lazio del 1974, ai tifosi della Curva Nord, a Radio sei, non ho fatto mancare nulla…». (Daniele Rindone)


  • Giorni

    maggio: 2013
    L M M G V S D
    « Apr   Giu »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  
  • Archivio

  • Meta