Tennis Atp/Wta 2017

0 Utenti e 64 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline mr_steed

*
3407
Re:Tennis Atp/Wta 2017
« Risposta #1140 il: 05 Gen 2022, 16:41 »
Re:Tennis Atp/Wta 2017
« Risposta #1141 il: 05 Gen 2022, 16:42 »
Con tutto il rispetto, Federer (oramai un ex) è l'ultimo dei pensieri tennistici di Djokovic :asrm

Forse Splash intendeva l'assenza dal punto di vista della "vendibilità del torneo". Con Federer out, Nadal a mezzo servizio (nel loro piccolo pesano anche le assenze di Williams e dell'australiana Barthy), il serbo sarebbe stato l'attrazione principale degli Australian Open (e la sua rincorsa alla decima vittoria e, se non ricordo male, sorpasso nel numero degli Slam rispetto agli altri due megabig del tennis degli ultimi venti anni)

Nel frattempo ennesimo episodio della telenovela

https://www.ubitennis.com/blog/2022/01/05/australian-open-djokovic-bloccato-in-aeroporto-problemi-con-il-visto/

Offline Splash

*****
35794
Re:Tennis Atp/Wta 2017
« Risposta #1142 il: 05 Gen 2022, 23:16 »
The Australian Border Force will continue to ensure that those who arrive at our border comply with our laws and entry requirements.

The ABF can confirm that Mr Djokovic failed to provide appropriate evidence to meet the entry requirements to Australia, and his visa has been subsequently cancelled.

Non-citizens who do not hold a valid visa on entry or who have had their visa cancelled will be detained and removed from Australia.

The ABF can confirm Mr Djokovic had access to his phone.​

https://www.abf.gov.au/newsroom-subsite/Pages/statement-on-mr-novak-djokovic-06-01-2022.aspx

 :lol: :lol: :lol:

Scott Morrison
@ScottMorrisonMP
·
18m
Mr Djokovic’s visa has been cancelled. Rules are rules, especially when it comes to our borders. No one is above these rules. Our strong border policies have been critical to Australia having one of the lowest death rates in the world from COVID, we are continuing to be vigilant.

Confermo l`assoluta pagliacciata, anche se non mi aspettavo lo mandassero via.

Online seagull

*****
8989
Re:Tennis Atp/Wta 2017
« Risposta #1143 il: 05 Gen 2022, 23:26 »
The Australian Border Force will continue to ensure that those who arrive at our border comply with our laws and entry requirements.

The ABF can confirm that Mr Djokovic failed to provide appropriate evidence to meet the entry requirements to Australia, and his visa has been subsequently cancelled.

Non-citizens who do not hold a valid visa on entry or who have had their visa cancelled will be detained and removed from Australia.

The ABF can confirm Mr Djokovic had access to his phone.​

https://www.abf.gov.au/newsroom-subsite/Pages/statement-on-mr-novak-djokovic-06-01-2022.aspx

 :lol: :lol: :lol:

Scott Morrison
@ScottMorrisonMP
·
18m
Mr Djokovic’s visa has been cancelled. Rules are rules, especially when it comes to our borders. No one is above these rules. Our strong border policies have been critical to Australia having one of the lowest death rates in the world from COVID, we are continuing to be vigilant.

Confermo l`assoluta pagliacciata, anche se non mi aspettavo lo mandassero via.

La pagliacciata l’ha fatta lui, non gli australiani. Ma chi è, sto cazzo?

Offline mr_steed

*
3407
Re:Tennis Atp/Wta 2017
« Risposta #1144 il: 06 Gen 2022, 11:53 »
la farsa continua: avendo fatto ricorso non sarà espulso fino a lunedì...

https://www.msn.com/it-it/notizie/mondo/australia-novak-djokovic-espulsione-rinviata-sino-a-luned%c3%ac/ar-AASsPg2

Nel frattempo l'Italia nell'Atp cup butta al cesso l'ennesima chance per vincere qualcosa a livello di squadra...

https://www.ubitennis.com/blog/2022/01/06/atp-cup-lillusione-dura-un-set-poi-la-russia-rimonta-il-doppio-decisivo-e-va-in-semifinale/

Discontinuità di Berrettini a parte (dato che Sinner ha fatto il suo pure ieri non giocando al massimo e infatti ha vinto tutti e tre i suoi match senza perdere un set) c'è da risolvere il problema del "doppio". La federazione devo assolutamente creare una coppia "ad hoc" che sia realmente competitiva, come le coppie di specialisti della categoria che hanno molte delle altre nazioni. Altrimenti sia nella "nuova" Davis (con la riduzione a 3 incontri) sia in Atp cup la vedo dura pure con due tennisti top ten in squadra.

https://www.ubitennis.com/blog/2022/01/04/il-problema-del-doppio-italiano-come-risolverlo/

Offline Laziolubov

*
2778
Re:Tennis Atp/Wta 2017
« Risposta #1145 il: 06 Gen 2022, 11:58 »
La Serbia ha 20,4 volte il tasso di mortalità covid dell'Australia.

Game, Set, Match

a casa
Re:Tennis Atp/Wta 2017
« Risposta #1146 il: 10 Gen 2022, 12:35 »
Djokovic si è tuffato dentro una situazione decisamente borderline, e sicuramente la sua posizione sulla pandemia è molto discutibile per non dire peggio.
Poi però leggi una cosa del genere e ti cadono le braccia e le palle.


Djokovic, il pasticcio in Australia conferma: lui è il più forte, Federer e Nadal sono i più grandi
di Aldo Cazzullo

Il caso del Covid e Djokovic: Novak nel circuito non è amato, Nadal è universalmente ammirato, Federer è il dio del tennis. La ferocia del serbo attinge dallo stesso pozzo buio da cui vengono le follie antiscientifiche, le pallate al giudice di linea, la tigna no-Vax

Se tutti quanti noi — che già così abbiamo le nostre fisime e le nostre asperità — avessimo vinto venti Slam, saremmo insopportabili pure a noi stessi. Ciò premesso, quel che sta accadendo in Australia aiuta a capire meglio chi siano i tre più grandi tennisti della storia, e quali fantasmi si portino dentro. Il tennis è il più cerebrale dei giochi. È un incrocio tra il pugilato e gli scacchi. Uno stupido può vincere la finale olimpica dei cento metri, può battere tutti i record del nuoto, può persino diventare un grande calciatore; ma non sarà mai un buon tennista.

Va da sé che Novak Djokovic (e non Novax Djokovid: nessuno è responsabile del nome che porta, e i nomi non si storpiano mai), Roger Federer e Rafael Nadal, immensi tennisti, sono anche uomini molto intelligenti. E allora perché? Perché Djokovic si è intestardito al punto da farsi rinchiudere in un centro per immigrati clandestini, e da esporsi a una brutta figura mondiale? Tutti sanno che nel circuito Djokovic non è amato.

Nessuno può raccontare di aver subito un torto o di aver ricevuto una cattiva parola da Nadal, che è universalmente ammirato ; al limite chi non lo conosce può trovarlo un po’ noioso (mentre nella vita quotidiana è delizioso e ama parlare anche degli argomenti che in pubblico evita, come la politica). Federer da giovane urlava in campo e spaccava le racchette; poi ha imparato a governare se stesso, e ha mostrato una precoce maturità, grazie anche a una moglie molto presente e a quattro figli (Nadal, oltre a pagare le tasse nel suo Paese, spende moltissimo per occuparsi dei bambini disagiati, ma figli suoi non ne ha ancora).

Djokovic fa l’amicone, si congratula con gli avversari che lo battono — dopo l’eliminazione al primo turno dell’Olimpiade di Rio ha abbracciato Del Potro per mezzo minuto —, elogia i giornalisti, arringa il pubblico in almeno cinque lingue, va in tv da Fiorello, fa le imitazioni dei rivali, sa ridere pure di se stesso; ma talvolta non riesce a governare il proprio lato oscuro. L’infanzia difficile, le ombre della guerra, una costruzione più lenta e complessa rispetto a Roger e Rafa, la scoperta dei problemi e dei limiti del proprio corpo: molte cose possono averlo condizionato. Ma, soprattutto, Djokovic è un vero fighter; anzi, è un vero killer. Federer è il dio del tennis, Nadal il suo Prometeo. Federer gioca danzando grazie al proprio dono naturale, Nadal si è innalzato sino all’Olimpo grazie alla sua intelligenza superiore e alla sua straordinaria capacità di combattere. Ma Djokovic in campo è il più feroce. Quello che gioca i punti importanti con lucidità chirurgica. Che al Foro Italico annulla un match-point (sempre a Del Potro) con una palla corta millimetrica. Una ferocia cui attinge dallo stesso pozzo buio da cui vengono le follie antiscientifiche, le pallate al giudice di linea, la tigna No-Vax che l’ha portato prima a prendersi il Covid in un assurdo torneo auto-organizzato in piena pandemia, poi a cacciarsi nel pasticcio australiano.

Con il dubbio che, se non avesse annunciato il suo arrivo e la sua «esenzione medica» sui social, non sarebbe accaduto nulla. E che dietro l’orgoglio della patria serba, dell’appartenenza slava, dell’irriducibilità del battitore libero, ci sia uno dei tanti furbacchioni che portano la residenza fiscale a Montecarlo per non pagare le tasse. Dimenticando che un campione non è mai solo; un campione è, o dovrebbe essere, un esempio per milioni di persone, che – più o meno volentieri — le tasse le pagano e i vaccini li fanno. Anche questa storia, alla fine, confermerà che Djokovic è il più forte, ma Federer e Nadal sono i più grandi.




Un minestrone di luoghi comuni, frasi fatte, affermazioni deliranti e qualunquismo.
Re:Tennis Atp/Wta 2017
« Risposta #1147 il: 10 Gen 2022, 18:03 »
Nel frattempo primo titolo challenger per il classe 2003 Luca Nardi, vittorioso a Forlì.

Prima giornata di qualificazioni agli Australian Open. Così così gli italiani, soprattutto tra i maschi. Mi fanno piacere le vittorie della Cocciaretto (al rientro dopo il lungo infortunio) e della Bronzetti che piano piano sta scalando la classifica.

http://www.livetennis.it/post/361187/australian-open-i-risultati-completi-delle-qualificazioni-italiani-nel-day-1-bilancio-di-tre-vittorie-e-cinque-sconfitte/
Re:Tennis Atp/Wta 2017
« Risposta #1148 il: 10 Gen 2022, 21:10 »
Djokovic si è tuffato dentro una situazione decisamente borderline, e sicuramente la sua posizione sulla pandemia è molto discutibile per non dire peggio.
Poi però leggi una cosa del genere e ti cadono le braccia e le palle.


Djokovic, il pasticcio in Australia conferma: lui è il più forte, Federer e Nadal sono i più grandi
di Aldo Cazzullo

...
 




Un minestrone di luoghi comuni, frasi fatte, affermazioni deliranti e qualunquismo.

In un articolo con questo taglio, NON parlare della donazione di un milione di euro fatta da Djokovic ad aprile 2020 all'ospedale di Treviglio proprio per l'emergenza Covid è proprio una cazzulata

Offline vaz

*****
47626
Re:Tennis Atp/Wta 2017
« Risposta #1149 il: 12 Gen 2022, 11:02 »

Online Saymyname

*
917
Re:Tennis Atp/Wta 2017
« Risposta #1150 il: 12 Gen 2022, 11:11 »
Capitolo Djokovic. Nole ne sta uscendo distrutto. Gli scenari che sembrano delinearsi sembrano essere 2: o il test positivo prodotto alle commissioni mediche competenti è un falso (a tal riguardo, oggi vari quotidiani esteri avanzano dei dubbi in merito, sottolineando delle incongruenze che emergerebbero dal test di positività presentato), o, in alternativa, Djoko ha presenziato a degli eventi pubblici nonostante fosse consapevole di avere riscontrato una positività al covid. Brutta faccenda.

Offline SSL

*
5127

Offline SSL

Re:Tennis Atp/Wta 2017
« Risposta #1151 il: 12 Gen 2022, 11:18 »
Capitolo Djokovic. Nole ne sta uscendo distrutto. Gli scenari che sembrano delinearsi sembrano essere 2: o il test positivo prodotto alle commissioni mediche competenti è un falso (a tal riguardo, oggi vari quotidiani esteri avanzano dei dubbi in merito, sottolineando delle incongruenze che emergerebbero dal test di positività presentato), o, in alternativa, Djoko ha presenziato a degli eventi pubblici nonostante fosse consapevole di avere riscontrato una positività al covid. Brutta faccenda.
È un cojote IMHO.
Re:Tennis Atp/Wta 2017
« Risposta #1152 il: 12 Gen 2022, 11:54 »
È un cojote IMHO.

Dei cojoti. Ci metto dentro tutto il clan Djokovic.
Le mie impressioni personali: Novak ha le sue convinzioni, giuste o sbagliate che siano, direi sticazzi. Poi però viene tutto il cucuzzaro che munge l'industria Djokovic. Perché, al pari di Federer e al pari di Nadal, questo sportivo genera un giro di soldi enorme. E ci sono quindi degli impegni economici, di sponsor, del tipo "ti do' tot soldi, però tu però mi devi garantire la partecipazione a questi tornei, pena....". Ecco, sicuramente dietro ci sono impegni e penali. Quindi cosa si fa? Si mette in piedi 'sto baraccone senza fondamenta destinato, immagino nel breve tempo, a crollare miseramente. Direi che l'immagine del serbo è già bella che compromessa e probabilmente tanti sponsor stanno già pensando ad una fuga in grande stile.

Credo che il problema principale di Djokovic sia quello di essere circondato da una banda di [...] totali, soprattutto i suoi familiari. Nadal e Federer hanno dietro gente con la palle che cura realmente i propri interessi, con il giusto criterio. Sanno lavorare e far fruttare l'immagine del proprio datore di lavoro. In più i due sembrano essere persone più mature rispetto al serbo. Ragà, la famiglia, ad un certo punto della storia di uno sportivo di questa levatura, deve semplicemente godersi i tanti soldi guadagnati dal figliolo e pensare ai cavolacci suoi.

Offline Goceano

*****
1939
Re:Tennis Atp/Wta 2017
« Risposta #1153 il: 14 Gen 2022, 15:02 »
Rischia di essere ricordato di più per questa brutta cosa, quantè [...].
Re:Tennis Atp/Wta 2017
« Risposta #1154 il: 14 Gen 2022, 17:56 »
Tornando al tennis giocato, questo inizio 2022 sembra averci riconsegnato un Kokkinakis finalmente competitivo e, soprattutto, sano. Semifinale la scorsa settimana ad Adelaide e finale che disputerà questa notte contro il francese Rinderknech sempre in quel di Adelaide.

Usciti anche i tabelloni degli Aus Open

https://www.ubitennis.com/blog/2022/01/13/il-tabellone-maschile-dellaustralian-open-2022/

https://www.ubitennis.com/blog/2022/01/13/il-tabellone-femminile-dellaustralian-open-2022/

Dalle qualificazioni entriamo solo con Trevisan e Bronzetti. Eliminati tutti i maschi (ne avevamo 4 al turno finale, vediamo se verranno ripescati...)
Re:Tennis Atp/Wta 2017
« Risposta #1155 il: 16 Gen 2022, 08:40 »
Bye bye Djokovic, al suo posto entra Caruso come Lucky Loser.

Online tommasino

*****
14309
Re:Tennis Atp/Wta 2017
« Risposta #1156 il: 16 Gen 2022, 11:02 »
Australian…
… closed!

Offline Goceano

*****
1939
Re:Tennis Atp/Wta 2017
« Risposta #1157 il: 16 Gen 2022, 11:38 »
Giusto cosi, chi cazzo se crede de esse Djokovic? Le leggi sono leggi, e ora rischia pure 3 anni di squalifica.

Online tommasino

*****
14309
Re:Tennis Atp/Wta 2017
« Risposta #1158 il: 16 Gen 2022, 13:09 »
Non credo 3 anni di squalifica, ma tre anni di divieto ad entrare in Australia
Re:Tennis Atp/Wta 2017
« Risposta #1159 il: 16 Gen 2022, 13:26 »
Una mia ex collega é andata a vivere in Australia e adesso scrive articoli dall'Australia per Liberation, il quotidiano francese. In Australia vivono circa ventimila australiani di origine serba e sembra che nella comunità ci sia una sorta di unanime follia diffusa che spinge, addirittura, alcune persone a considerare l'idea dio tornare alla "madrepatria" con lo slogan "Return Serbia".


https://www.liberation.fr/international/asie-pacifique/saga-djokovic-les-serbes-daustralie-font-bloc-autour-de-leur-icone-20220114_GPG4XCZX3NFALE7L6RNRW6TGOQ/?fbclid=IwAR3yTBtNwnrxRmCekg93sCJNAGSBrbvxVlAJEpR8RE9XDb--sZswLhyw5Ag
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod