continuano le udienze al processo di Napoli

0 Utenti e 31 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline mazzok

*****
5874
continuano le udienze al processo di Napoli
« il: 27 Apr 2010, 15:16 »
oggi è ripreso il processo (da www.ju29ro.com):

Avv: Prioreschi: Stiamo continuando ad ascoltare. Abbiamo problemi con alcuni cd che non si leggono. E' un problema del cd originale per cui chiedo al tribunale se autorizza il nostro consulente ad estrarre presso la società TRS che ha effettuato le intercettazioni gli originali, nonchè le trascrizioni dei brogliacci.
PM: Non so che tipo di problema hanno, ma se sono gli stessi che hanno avuto i trascrittori, sono problemi risolti, credo che questa autorizzazione debba passare attraverso la Procura
Il tribunale si riserva di decidere.



Secondo il consulente della difesa di Moggi, Nicola Penta, ci sarebbero decine di telefonate partite dalle sedi delle società verso cellulari sotto intercettazione. In particolare ci sarebbero quattro chiamate con la sede dell'Inter: tre con Paolo Bergamo ed una diretta con De Santis, sucessiva ad un derby. Ci sarebbe una telefonata della durata di 42 minuti tra Cellino e Bergamo. Ci sarebbero, inoltre, tre telefonate tra la sede del Bologna e il cellulare di De Santis, ed altre due telefonate tra la sede del Parma ed i designatori Bergamo e Pairetto. Secondo Penta il cd che non si riesce ad aprire ed ascoltare, relativo a Pairetto, potrebbe riservare delle sorprese. Penta afferma che la difesa presenterà altre intercettazioni che loro ritengono rilevanti. Ad una domanda sulle sim svizzere ha risposto: "Se si dice che De Santis aveva una sim dal 7 gennaio alla fine di febbraio, e poi il colonnello Auricchio viene qui e, sotto giuramento, dice che De Santis è uscito dall'associazione il 6 gennaio, la cosa si commenta da sola"

---------------------

che caso, il cd con le intercettazioni di Pairetto non funziona.

una domanda, ma Lotito non è stato rinviato a giudizio in questo processo, non potrebbe anche lui comprare i cd ? poi gli si dà una mano noi  :D




Re:continuano le udienze al processo di Napoli
« Risposta #1 il: 27 Apr 2010, 15:50 »
Io pè nun sapè ne legge ne scrive dico che sò parti lese.
Ad honorem.

Online Drake

*****
4627
Re:continuano le udienze al processo di Napoli
« Risposta #2 il: 27 Apr 2010, 16:09 »
nel frattempo:

da corriere.it

LE MOTIVAZIONI della condanna di giraudo

Calciopoli, la sentenza del gup:
«Il sodalizio raggiunse tutti gli scopi»

Il magistrato e l'esito del campionato 2004-2005:
«La Juve vinse e la Fiorentina non retrocesse»

MILANO - Il sodalizio accusato di aver governato illecitamente il calcio italiano raggiunse tutti i suoi scopi. Lo sostiene il gup di Napoli Eduardo De Gregorio, nelle motivazioni della sentenza su Calciopoli emessa al termine del processo svoltosi con rito abbreviato nei confronti, tra gli altri, dell'ex amministratore delegato della Juventus Antonio Giraudo e dell'ex presidente dell'Aia Tullio Lanese. «Quanto all'efficienza del sodalizio, altro sicuro indice rivelatore della sua esistenza - scrive il gup De Gregorio - va sottolineato che esso raggiunse tutti gli scopi già programmati e quelli che, nel corso degli eventi, si propose di conseguire». Il magistrato si sofferma sull'esito del campionato 2004-2005. «Sul punto - osserva - è necessario e sufficiente rimarcare che, attraverso diversificate attività illecite, la compagine riuscì a determinare l'esito del campionato di calcio sia con riguardo all'assegnazione della vittoria finale della Juventus (all'evidenza scopo principale del gruppo), sia con riguardo alla retrocessione in serie inferiore, cui illecitamente fu sottratta perlomeno la Fiorentina».

«I componenti del gruppo che amministrava di comune accordo il campionato di calcio - scrive il gup in un altro passaggio del capitolo sul reato associativo - ebbero lo scopo comune di programmare e compiere una serie indeterminata di delitti come si ricava dalla chiara acquisizione processuale secondo la quale essi organizzarono le frodi sportive non solo con riguardo ad incontri di calcio in cui era impegnata la società juventina, ma furono aperti ad ogni altra occasione illecita, come verificatosi durante l'impresa di salvataggio della Fiorentina, cui parteciparono anche Giraudo e Moggi in modo determinante». «Detta iniziativa, in sè illecita, poiché realizzata con le attività fraudolente, a sua volta - osserva il giudice - ebbe per voluta conseguenza l'aumento del prestigio e della forza del gruppo nei confronti dell'intero settore ed in specie degli esponenti di quella società che in precedenza erano ed essi contrari». (Fonte: Ansa)

Offline mazzok

*****
5874
Re:continuano le udienze al processo di Napoli
« Risposta #3 il: 27 Apr 2010, 18:32 »
Ora tocca alla LAZIO, viene interrogato il magistrato Ferri

http://www.ju29ro.com/dossier/cantanapoli-il-processo/1977-il-processo-cronaca-delludienza-del-27-aprile-2010.html

è lungo vi consiglio di andarlo a leggere direttamente sul sito:


re 16.00 - Riprende l'udienza, perché è arrivato il magistrato Cosimo Maria Ferri.
PM: Lei ha rivesto incarichi all'interno della FIGC?
Ferri: Ho fatto parte della Commissione Vertenze Economiche, che si occupa di danni materiali, quando le tifoserie provocano danni materiali. e poi è una commisione di secondo grado per quanto riguarda gli svincoli dei giocatori
PM: Lei conosce Lotito?
Ferri: Sì, risale a prima che entrasse nel calcio, per rapporti familiari e diamicizia
PM: Ed anche dopo il suo ingresso nel calcio?
Ferri: Sì, come no, fu anche per me una sorpresa ma mantenni rapporti di amicizia
.....

Offline cosmo

*****
7189
Re:continuano le udienze al processo di Napoli
« Risposta #4 il: 27 Apr 2010, 18:39 »
http://www.j1897network.com/forum/index.php/diretta-processo-napoli-t265385-page-20.html

Lo potete leggere anche qui l'interrogatorio di Cosimo Maria Ferri.

Si evince, riassumendo, che le richieste di Lotito a Mazzini di avere arbitri favorevoli furono considerazioni del Ferri all'epoca del primo processo.
Leggendo qui, si capisce abbastanza bene che Lotito non ha mai chiesto un arbitro, lsi capisce 'atteggiamento un po' millantatorio di mazzini e si fa riferimento alla "proposta da bandito" di Della Valle a Lotito prima di Lazio-Fiorentina con conseguente disgusto del Presidente della Lazio.
Re:continuano le udienze al processo di Napoli
« Risposta #5 il: 27 Apr 2010, 18:49 »
Praticamente Della Valle offrì soldi a Lotito per Lazio-Fiorentina.
E Lotito rifiutò disgustato.

Il grumo di potere.

MORTACCI VOSTA N'ALTRA VOLTA! :x

Online Drake

*****
4627
Re:continuano le udienze al processo di Napoli
« Risposta #6 il: 27 Apr 2010, 18:57 »
Questa è una ricostruzione dell'accusa. Non ci sono prove. Secondo gli avvocati difensori la lite verteva sui diritti Tv.
Re:continuano le udienze al processo di Napoli
« Risposta #7 il: 27 Apr 2010, 19:07 »
Ho letto tutto.

Lotito che esprimeva sollievo per gli arbitraggi (finalmente) corretti, trasformato in uno che  acchittava le partite.
Un testimone dell'accusa che litiga in udienza con il PM (!!), sconfessando il verbale e per questo ricevendo più di una contestazione.
Verbali fondati sulle impressioni e mischiando opinioni e fatti.
Lotito che chiama "bandito" uno con il quale doveva, secondo l'accusa, costituire il "grumo di potere".

Maledetti. Maledetti. Maledetti. :x

Online MadBob79

*****
11104
Re:continuano le udienze al processo di Napoli
« Risposta #8 il: 27 Apr 2010, 19:26 »
L'ho letto tutto pure io...e per ste minchiate abbiamo passato quell'estate, ci siamo dovuti sorbire La Repubblica, Corriere, Gazzetta, Richie Moon, nani e ballerine.

Vi confesso che una stanchezza profonda m'attanaglia, non ce la faccio più. Pradè-Mazzini sarebbero però
"chiacchiere a buffo" secondo l'intero codazzo di caudatari giallorossi (ai quali noto con piacere che s'è
accodato, buon ultimo, il Fatto Quotidiano).

SONO STANCO.

Offline olandese

*
6217
http://www.footytube.com/
Re:continuano le udienze al processo di Napoli
« Risposta #9 il: 27 Apr 2010, 19:36 »
Praticamente Della Valle offrì soldi a Lotito per Lazio-Fiorentina.
E Lotito rifiutò disgustato.

Il grumo di potere.

MORTACCI VOSTA N'ALTRA VOLTA! :x
questo post e di 4anni fa?
SONO STANCO.

Offline Deadario

*
8827
Re:continuano le udienze al processo di Napoli
« Risposta #10 il: 28 Apr 2010, 00:02 »
Quindi? Se sta a scoprì che n'avemo fatto niente?

Offline mansiz

*
4756
Re:continuano le udienze al processo di Napoli
« Risposta #11 il: 28 Apr 2010, 16:18 »
quindi ce rimettono in europa????
Re:continuano le udienze al processo di Napoli
« Risposta #12 il: 28 Apr 2010, 16:20 »
Letto tutto.

Non c'entravamo niente.

Lo sappiamo da 4 anni.


La curiosità che mi sorge è: perchè l'inviato a Napoli della Stampa virgoletta frasi che Ferri non ha mai pronunciato in sede di testimonianza?

...A proposito di teste, ieri è toccato a Cosimo Ferri, magistrato e membro del Csm. Sullo sfondo, la famosa «proposta da bandito» di cui Lotito lo informò dopo una chiacchierate con Diego Della Valle del 22 aprile del 2005. «Si doveva giocare Lazio-Fiorentina, dedussi che quella proposta poteva riguardare l’incontro...forse voleva significare di non giocare con accanimento, tanto per la Lazio la salvezza c’era...», così Ferri che il 24 maggio del 2006 nella deposizione come persona informata dei fatti davanti ai pm aveva parlato esplicitamente di una «proposta da bandito» perché di mezzo c’era una partita da vendere con tanto di contropartita in termini economici o in giocatori. 
http://lastampa.it/sport/cmsSezioni/calcio/201004articoli/26565girata.asp


il testo dell'udienza:

pm: lei sta dicendo di avere appreso la notizia da lotito. è lui che ha fatto il nome di diego della valle?
ferri non so se diego, ma ha detto della valle
pm quale è stata l'espressione testuale di lotito? quale è stata la proposta ricevuta da lotito
ferri lui ha parlato di proposta da bandito
pml'espressione l'abbimo capito, in che si sostanziava?
ferri ha detto solo che era una prposta da bandito, che c'eras fiorentina lazio e la lazio nn aveva più bisogno di punti,
casoria: nn sa dire le parole?
no

Io sono paranoico, ma un virgolettato scorretto, che casulamente si va a sovrapporre a quanto viene proprio in questi giorni propalato al popolo bue dalla disinformazia di regime, lo inquadro perfettamente in quell'azione di orientamento del consenso grazie al quale siamo stati massacrati quattro anni fa.
Re:continuano le udienze al processo di Napoli
« Risposta #13 il: 28 Apr 2010, 16:37 »

ho letto anche io....  e me incazzo ancora de più....

 :x

Offline Murmur

*****
15035
Re:continuano le udienze al processo di Napoli
« Risposta #14 il: 28 Apr 2010, 16:48 »
c'hanno rubato 33 punti, ce li riaccreditassero ora, che domenica ce la giochiamo sul serio  :D

Offline Eagle78

*****
6650
Re:continuano le udienze al processo di Napoli
« Risposta #15 il: 28 Apr 2010, 17:56 »
E ora qualcosa di completamente diverso: Sanipoli e Varriale superteste dell'accusa al processo di Napoli  :lol: :lol:

 
Prioreschi: «Senta signora, lei all’epoca, e pure adesso non lo so, aveva fama di non portare bene alle squadre dove andava a fare l’inviato?»
Capuano: «Presidente però…»
Sanipoli: «Posso chiedere che venga messo a verbale questa domanda?»
Casoria: «Qua viene tutto registrato».
Capuano: «Presidente c’è opposizione a questa domanda».
Prioreschi: «Posso giustificare…?»
Si accavalla la Sanipoli: «Ma io le rispondo…»
Casoria: «E’ di cattivo gusto avvocato».
Prioreschi: «C’è una logica. Presidente, io non è che faccio le domande perché la signora mi sta antipatica o perché mi voglio divertire. Siccome la signora collega la sua mancata presenza al seguito della Juventus perché Scardina, Moggi eccetera eccetera… A me risulta che invece c’è un mancato gradimento della signora-e lo dimostreremo con altre testimonianze-, perché nell’imputazione di associazione a delinquere si dice proprio che la signora veniva “scansata” perché, diciamolo chiaramente: non la volevano perché portava jella».
Segue caciara.
Sanipoli: «Io adesso le chiedo ufficialmente davanti a tutti di dirmi chi diceva questo»
Prioreschi: «Sono vincolato al segreto professionale».
Sanipoli: «Siccome questa è una cosa molto grave ed è una cosa che nel nostro ambiente può rovinare non la carriera, ma anche la vita di una persona, e siccome ho dovuto subire già abbastanza questa cosa, Lei adesso mi dice chi mi ha detto questo! Presidente, io vorrei sapere chi lo ha detto»
Casoria: «Dice che lo dimostrerà con altri testimoni».
Sanipoli: «Io voglio sapere chi lo ha detto perché li querelo tutti per diffamazione».
Casoria: «il processo andrà avanti, lei lo segua. Andiamo avanti».
Prioreschi: «Basta, io ho finito presidente».
Sanipoli: « comunque, pposso dire una cosa? Questa sarebbe un’aggravante!»
Il Presidente zittisce pm e testimone: «Qui dobbiamo intenderci anche per il futuro, i testimoni devono venire qua solo a rispondere alle domande!»
Capuano: «Presidente ma la domanda…»
Casoria: «e non l’abbiamo ammessa»
Sanipoli: «Ma io voglio che sia ammessa».
Casoria: «Lei non può fare il presidente e ammettere le domande. Le domande le ammette il presidente. Zitta!»
Sanipoli: «Qui facciamo veramente ridere i pol…».
 
Si alza Trofino: «Per porre due semplicissime domande signor Presidente»
Sanipoli: «Stia attento che le porto sfiga…».
Casoria: «Eh però, la devo richiamare all’ordine»
Prioreschi: «Io ho evitato di pronunciare il suo nome apposta, guardi».    (ahaahhahahahhahha grande!!!)
Trofino: «Io non sono molto preoccupato perché non ci credo a queste cose»
All’ennesima provocazione verbale della Sanipoli: «Ha sentito cosa ha detto?», il presidente si infuria come non mai in questo processo e rivolta a Prioreschi: «Avvocato adesso basta, ora mi arrabbio eh! Avanti avvocato Trofino».


 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod