Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)

0 Utenti e 95 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #25980 il: 16 Giu 2021, 21:50 »
domanda semplice semplice:

Manzini non è un professionista?
Secondo voi se fosse arrivato, che ne so, Berlusconi a dargli 450k € invece di 300k della Lazio, ci sarebbe andato a fare il team manager lì?

Offline giggio

*****
9546
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #25981 il: 16 Giu 2021, 21:53 »
eddaje

ma come se ne è andato? ma scherziamo? sembrava una candid camera quei giorni
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #25982 il: 16 Giu 2021, 21:53 »
Mai piaciuto, né come allenatore né come personaggio (pubblico ovviamente ché il privato non lo conosco) e questa lettera non fa che confermarmelo.
Mi è piaciuto sia come allenatore sia come personaggio e questa lettera non fa che confermarlo.
Ognuno ha il suo punto di vista.

Online Mocambo

*
1209
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #25983 il: 16 Giu 2021, 22:24 »
A me sta lettera ha irritato e non poco. Avevo appena metabolizzato l'addio meschinello e furtivo, ora mi girano di nuovo. Sta bene dove sta, insieme a  devrij.
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #25984 il: 16 Giu 2021, 22:30 »
Sta bene dove sta, insieme a  devrij.

In una cella insieme a otto maniaci sessuali?  :=))

Offline Baldrick

*****
6303
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #25985 il: 16 Giu 2021, 22:33 »
In una cella insieme a otto maniaci sessuali?  :=))
marcanto' tu ti devi salvare... Esci, va a rubba', tocca 'e femmene
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #25986 il: 16 Giu 2021, 22:36 »
marcanto' tu ti devi salvare... Esci, va a rubba', tocca 'e femmene

Chi te l'ha detto che non lo faccio?  :=))
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #25987 il: 16 Giu 2021, 23:39 »
“Carissimi tifosi laziali, avevo 23 anni quando sono arrivato a Roma. Ero un ragazzino pieno di sogni e ambizioni, che pensava solo a diventare un calciatore affermato. La Lazio in quel momento rappresentava per me una splendida opportunità, una possibilità per raggiungere gli obiettivi che mi ero prefissato. Mai mi sarei immaginato che sarebbe diventata la mia nuova casa. Giorno dopo giorno, quell’esperienza professionale è diventata molto di più. Ho scoperto una nuova famiglia. Non è semplice retorica, è la realtà. Sono trascorsi 22 anni da quel momento, metà della mia vita.
Sono cresciuto e diventato uomo insieme a tutti voi, trascorrendo 22 anni meravigliosi. Non dimentico né le gioie (tante), né le lacrime. Non dimentico le vittorie (ci siamo divertiti insieme), né tantomeno le sconfitte, che non mi hanno mai fatto dormire la notte. Tutto questo fa parte della mia vita e lo porterò per sempre con me. Ecco perché non è stato facile, (e non lo è tuttora), voltare pagina. Non è una cosa che si può fare in un minuto, o in una settimana. Ci vorrà tempo per elaborare le emozioni e un cambiamento così radicale, dove le emozioni si scontrano l’una contro l’altra. Non ho problemi ad ammettere che lasciare la Lazio sia stata una delle scelte più complicate della mia vita, non ho avuto ancora nemmeno la forza di andare a svuotare l’armadietto a Formello.
I motivi che mi hanno portato a fare questa scelta non voglio affrontarli, ma è probabile che tutti avremmo potuto fare meglio. Nessuna polemica, s’intende. Non le ho mai fatte prima e tantomeno le farei adesso o più avanti: il biancoceleste, per me, resta solo amore. Non mi permetterei mai di polemizzare con una società che ringrazierò per sempre. Senza il presidente Lotito e il ds Tare non avrei mai potuto realizzare il mio sogno di allenare la squadra del cuore, con cui avevo vinto uno scudetto da giocatore. Allo stesso tempo, però, sono anche un professionista che ama il suo lavoro: per questo la mia determinazione e la voglia di mettermi in gioco mi portano lontano da Roma e non nego di essere completamente concentrato in questa nuova ed entusiasmante avventura con l’Inter. Ma voi tutti, tifosi, amici e compagni, mi mancate e mi mancherete: volevo farvelo sapere, perché vi considero parte della mia famiglia, della mia vita.
Sapete che non sono uno di molte parole, ma oggi sto facendo un’eccezione proprio per questo, anche perché più passano i giorni, più i miei pensieri escono dal cuore. Si dice che le persone care bisogna saperle lasciar andare. Io lo sto facendo, abbracciando simbolicamente ciascuno di voi. Tutto quello che potevo dare l’ho dato, a discapito anche della mia famiglia e della mia salute (e delle mie corde vocali)… Credetemi. Quando uscirà il calendario, la prima cosa che farò sarà quella di vedere il giorno in cui tornerò all’Olimpico. E ve lo dico già da adesso: verrò sotto la Curva Nord per salutarvi. Non mi interessa se ci saranno fischi o applausi, accetterò qualsiasi cosa. Io ci sarò, sappiatelo.
Faccio un grosso in bocca al lupo a mister Sarri. Un grandissimo allenatore che farà il bene della Lazio. E che riceverà tanto in cambio, perché troverà una tifoseria meravigliosa e un gruppo di ragazzi straordinari. Calciatori e prima ancora uomini fantastici, che non ringrazierà mai abbastanza per avermi dato sempre tutto e anche qualcosa di più. E poi ci sono tante persone “dietro le quinte” a Formello, che in pochi conoscono, ma che sono state fondamentali e preziose per me e per tutti noi. I hanno accompagnato nel mio cammino. Non dimenticherò mai le loro lacrime: avrete sempre un posto nel mio cuore. Sentirò sempre la Lazio come casa mia. E io, per voi tifosi, resterò sempre e solo Simone. È stato un privilegio e un grande onore. Abbiamo scritto e raccontato tutti insieme anni che rimarranno nella storia. Vi voglio un mondo di bene. Sarete per sempre parte di me”


Per me è una bella lettera, e non mi sembra così ipocrita come alcuni dicono.
È un saluto sentito e profondo.
L'accenno sulla polemica con la società al contrario mi è sembrato sincero: ha fatto capire che ci sono state divergenze, ma nessuno di noi sa cosa veramente si sono detti.
Era finito un ciclo e c'era bisogno di un cambio, questo lo sapevano sia Inzaghi che Lotito.
Per me accostarlo a FA o peggio al giuda è ingeneroso e appartiene a una mentalità rancorosa che non vuole accettare le separazioni.
Quando te lasci con qualcuno che hai amato non è mai un pranzo di gala.

Offline Laziolubov

*
2028
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #25988 il: 16 Giu 2021, 23:49 »
domanda semplice semplice:

Manzini non è un professionista?
Secondo voi se fosse arrivato, che ne so, Berlusconi a dargli 450k € invece di 300k della Lazio, ci sarebbe andato a fare il team manager lì?
no, ma se gli avesse dato 1200k sì
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #25989 il: 17 Giu 2021, 05:24 »
Visto quello che stanno combinando gattuso e mendes alla fiore io un ringraziamento sentito e commosso a inzaghi lo farei.

Grazie Simo’.

Online FatDanny

*****
22824
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #25990 il: 17 Giu 2021, 07:18 »
A Simone? Io lo farei a Comisso.
Abbiamo rischiato un uno due che avrebbe steso anche un campione del mondo.
Rompi con Inzaghi, ti trovi ricattato da un procuratore potentissimo e che ti impone al 17 di giugno tre acquisti che in totale fanno oltre 50 mln più commissioni.
Rifiuti di farti prendere per il collo e ti trovi l'intera piazza a contestare, a dirti che hai fatto una figura di merda. Provate ad aggiungerla alla beffa Inzaghi e vedete che viene fuori.
Questo rischiava di regalarci Simone, molto molto concretamente.
Ci siamo andati ad un passo per la miseria, io ho un senso di smaltita stamane che non ve dico.

Kelly, non c'entra niente la capacità di separarsi. Ripeto che se avesse detto prima che il ciclo era chiuso per me sarebbe stato più che comprensibile.
Ma se nel lasciarti fai la merda non puoi accollare il rancore all'altro. Devi assumerti la responsabilità di essere una merda.
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #25991 il: 17 Giu 2021, 07:48 »
Gira voce (non mi piace stare appresso alle voci, ma tant’è) che il famoso mattino dopo Lotito abbia presentato un contratto con condizioni economiche peggiorate rispetto a quelle concordate la sera precedente. Ripeto, è solo una voce (per altro, riferita da personaggi noti che da anni gravitano nel mondo Lazio, non proprio una chiacchiera da bar), probabilmente è una caxxata, ma se così veramente fosse? Insomma, non sapendo esattamente com’è andata, mi asterrei da giudizi troppo tranchant e mi terrei il gran fomento per l’arrivo del Comandante

Offline Vincelor

*
3851
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #25992 il: 17 Giu 2021, 08:08 »
Come quella presentata a Sarri?
Non è andata bene con lui, adesso si prova lo sputtanamento con Inzaghi

Offline Vincelor

*
3851
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #25993 il: 17 Giu 2021, 08:10 »
Btw, la società descritta qui da alcuni come un’accozzaglia di incapaci ha chiuso la trattativa con Sarri in tempi brevi. Altre società mi sembrano più in difficoltà

Offline Gio

*****
7490
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #25994 il: 17 Giu 2021, 08:15 »
Not a valid %s URL
domanda semplice semplice:

Manzini non è un professionista?
Secondo voi se fosse arrivato, che ne so, Berlusconi a dargli 450k € invece di 300k della Lazio, ci sarebbe andato a fare il team manager lì?
Inzaghi, quando arrivò Lotito, accettò di spalmarsi l'ingaggio su più anni pur di restare alla Lazio.  È passato tempo, ma non è che ora non conta più.
Io anche non riesco ad accettare il modo con cui si è interrotto il rapporto, però questo non significa che 20 anni siano ora, d'improvviso tutta merxa.
Che, poi, se da un lato si sostiene che in fondo in fondo, anche la società non volesse più Inzaghi, poi non è tanto giusto buttare tutta la merxa su Inzaghi per la separazione.

Sono anche d'accordo, poi, con chi ha sottolineato che il saluto contenuto nella lettera sia per tutti i tifosi sin dall'inizio che è molto esplicito.

Offline Jabot

*
2057
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #25995 il: 17 Giu 2021, 08:24 »
Siete troppo romantici, ancora non capite o non volete, che sono tutti professionisti. Poi rega' va bene tutto ma all'inter, anche se con i soldi del monopoli , hai un altro budget per fare mercato e sono anche in Champions.
Che poteva farlo in maniera diversa e' palese e qui lui ha sbagliato, ma e' andato a prendere quasi il doppio che gli e' stato offerto essu'.

Offline Baldrick

*****
6303
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #25996 il: 17 Giu 2021, 08:33 »
Gira voce (non mi piace stare appresso alle voci, ma tant’è) che il famoso mattino dopo Lotito abbia presentato un contratto con condizioni economiche peggiorate rispetto a quelle concordate la sera precedente. Ripeto, è solo una voce (per altro, riferita da personaggi noti che da anni gravitano nel mondo Lazio, non proprio una chiacchiera da bar), probabilmente è una caxxata, ma se così veramente fosse? Insomma, non sapendo esattamente com’è andata, mi asterrei da giudizi troppo tranchant e mi terrei il gran fomento per l’arrivo del Comandante
o si cita la fonte o è la solita calla da cornice marcia

Offline giggio

*****
9546
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #25997 il: 17 Giu 2021, 08:34 »
me li immagino i personaggi noti
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #25998 il: 17 Giu 2021, 08:42 »
Gira voce (non mi piace stare appresso alle voci, ma tant’è) che il famoso mattino dopo Lotito abbia presentato un contratto con condizioni economiche peggiorate rispetto a quelle concordate la sera precedente. Ripeto, è solo una voce (per altro, riferita da personaggi noti che da anni gravitano nel mondo Lazio, non proprio una chiacchiera da bar), probabilmente è una caxxata, ma se così veramente fosse? Insomma, non sapendo esattamente com’è andata, mi asterrei da giudizi troppo tranchant e mi terrei il gran fomento per l’arrivo del Comandante
La vulgata dice che il contratto, lato Lazio, fosse firmato e che Inzaghi fosse atteso per la firma. Nessuno ha smentito e Lotito lo ha espressamente detto. Difficile le condizioni fossero diverse da quelle concordate.
E, comunque, resta che l’Inter si è inserita tra questi due momenti.

Puzza molto di giustificazione per l’allenatore e di attribuzione di colpa a Lotito

Offline hafssol

*
2550
music won't save you
Re:Simone Inzaghi (Topic Ufficiale)
« Risposta #25999 il: 17 Giu 2021, 08:48 »
Gira voce (non mi piace stare appresso alle voci, ma tant’è) che il famoso mattino dopo Lotito abbia presentato un contratto con condizioni economiche peggiorate rispetto a quelle concordate la sera precedente. Ripeto, è solo una voce (per altro, riferita da personaggi noti che da anni gravitano nel mondo Lazio, non proprio una chiacchiera da bar), probabilmente è una caxxata, ma se così veramente fosse? Insomma, non sapendo esattamente com’è andata, mi asterrei da giudizi troppo tranchant e mi terrei il gran fomento per l’arrivo del Comandante

Stessa "voce" che era stata messa in giro per Sarri e ovviamente rivelatasi falsa.
È uno schema che con Lotito viene presentato in automatico e che probabilmente all'inizio era anche vero, ma di anni ne sono passati e molti fatti hanno dimostrato il contrario. Da ultimo appunto la trattativa Sarri, che un giornalista vicino e fuori dalla cornice marcia come Pedullà, ha affermato essere stata molto più breve e più semplice di quelle con Chelsea e Juventus.
Eh, ma Lotito....
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod