Cassano

0 Utenti e 24 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Absaroke

*
7885
Cassano
« il: 29 Dic 2010, 09:16 »
Quindi Cassano manda a fffanculo il Presidente della sua squadra, ci litiga e usa
toni completamente irrispettosi e da bullo di quartiere tanto da essere accusato dallo
stesso Presidente di essere una persona PRIMITIVA;   e per premio viene acquistato da 
un altra squadra che gli fa un contratto nuovo e maggiorato e adesso gioca e scherza con
i nuovi compagni e prende il sole in una trasferta di allenamento e non si parla di sanzioni
per comportamento .... di penali ..... e ca22i vari .... 

SE QUESTE SONO LE REGOLE DEL CALCIO E CERTI COMPORTAMENTI SONO ANCHE
PREMIATI,  DI COSA CI SCANDALIZZIAMO QUANDO CERTE COSE SUCCEDONO E I
GIOCATORI CE L'HANNO SEMPRE VINTA   ???  FANNO SCIOPERO PER COSE ASSURDE   ???
HANNO RAGIONE .......  A QUESTO PUNTO .....   
 


Offline BomberMax

*****
19754
Re:Cassano
« Risposta #1 il: 29 Dic 2010, 10:14 »
hai completamente ragione  , e' una vera zozzzeria  :puke:
Re:Cassano
« Risposta #2 il: 29 Dic 2010, 10:29 »
Non so cosa combinerà ancora questa testa calda, ma quello di cui sono certo è che quello milanista è l'ultimissimo treno importante che gli può capitare in carriera, vedremo se saprà sfruttarlo o se chiuderà precocemente l'attività agonistica in un Bari o giù di lì...

Offline momi

*****
7177
Re:Cassano
« Risposta #3 il: 29 Dic 2010, 10:59 »

Secondo me Cassano si doveva fare un bell'annetto in tribuna.

Ma finchè ci saranno signori come Galliani e Moratti difficilmente vedremo le squadre muoversi in maniera compatta contro comportamenti assurdi dei giocatori.

Cassano ora, come minimo, si becca altri 4 anni di contratto con il Milan mi pare a 2,6 milioni di euro. Direi che anche se continuerà a fare cazzate non gli andrà così male.......

Offline Absaroke

*
7885
Re:Cassano
« Risposta #4 il: 29 Dic 2010, 11:00 »
Non so cosa combinerà ancora questa testa calda, ma quello di cui sono certo è che quello milanista è l'ultimissimo treno importante che gli può capitare in carriera, vedremo se saprà sfruttarlo o se chiuderà precocemente l'attività agonistica in un Bari o giù di lì...

Vabbe'  ma e' proprio questo il punto, ultimo treno   ???  Ma errori del genere si pagano
sempre non si aspetta l'ultimo treno ...... se ne esiste uno ..... 
Re:Cassano
« Risposta #5 il: 29 Dic 2010, 11:40 »
Uno che sbaglia a madrid e a milano ha chiuso i giochi...a quanto danno la prossima cassanata alla snai? ce sarebbe da facce na puntatina...
Re:Cassano
« Risposta #6 il: 29 Dic 2010, 11:45 »
Al Milan Cassano rischia di brutto, Ibra mena come un dannato.
Re:Cassano
« Risposta #7 il: 29 Dic 2010, 11:54 »
Al Milan Cassano rischia di brutto, Ibra mena come un dannato.

C'è anche da dire che il Milan è una delle società con le più ferree regole (assieme alla Juve del fu Moggi).

Se non riescono ad imbrigliarlo a Milano è la conferma di quanto sia disperato il suo caso, e sarebbe il punto di non ritorno per lui.
Re:Cassano
« Risposta #8 il: 29 Dic 2010, 12:00 »
cassano è un giocatore fortunato.
in molti, per molto meno, sono stati buttati giù dall'ultimo treno.

credo però che al milan difficilmente potrà fare casini. lì i rapporti di forza sono decisamente ben definiti, e se esci dal seminato hai già davanti diversi sergenti di ferro (seedorf e ambrosini, anche gattuso credo) che te la fanno pagare lì dove le telecamere non arrivano.

Offline vaz

*****
47251
Re:Cassano
« Risposta #9 il: 29 Dic 2010, 16:48 »
Le parole pronunciate da Seedorf (grandissimo giocatore e uomo), da Oddo prima di lui fanno presupporre che fantantonio non avrà vita facilissima...se poco poco sgarrasse...altro che raccoglie saponette

cioè..Ambrosini, Seedorf, Gattuso, Nesta, Pirlo, Zambrotta è tutta gente plurivincente e che sta minimo da 4 anni al milan...

Offline Regina

*****
865
Re:Cassano
« Risposta #10 il: 29 Dic 2010, 16:55 »
cassano è un giocatore fortunato.
in molti, per molto meno, sono stati buttati giù dall'ultimo treno.
Pienamente d'accordo: sempre giustificato, aspettato, capito, aiutato, malgrado il passare degli anni ed un'età non più giovanissima. Anche questa volta, pur avendo torto marcio, alla fine ne è uscito meglio di prima: una nuova squadra più blasonata e nessuna conseguenza (non venitemi a dire che la decurtazione di metà stipendio, per un miliardario, è una sanzione seria)  :roll:
Re:Cassano
« Risposta #11 il: 29 Dic 2010, 17:13 »
A parte la maleducazione e d altro vs Garrone , ma se non erro il motivo scatenante era l'incontro con un Samp Club per una serata . Il "pischello" aveva detto che non poteva andarci per motivi personali (moglie incinta) .

Ma a qualcuno risulta che DUBAI sia piu' vicino dei quel ristorante del faditico incontro ?  :o

O la Sig.a Cassano e' a Dubai anche Lei ?  8)

2+2=4 Grazie allo Zio Fenster & C.

CrazyEagle

CrazyEagle

Re:Cassano
« Risposta #12 il: 30 Dic 2010, 09:44 »
Ma poi Cassano ha litigato con Garrone per una premiazione presso un Sampdoria Club a Sestri Levante (GE) alla quale il barese non voleva partecipare per stare vicino alla moglie.... e ora se l'è portata a DUBAI.

A Dubai si e a Sestri Levante no?  :pp

E poi non ho sentito ancora dirgli due parole di ringraziamento verso la società ed il popolo sampdoriano che l'hanno accolto quando nessuno lo voleva rigenerandolo come calciatore.

Schifo!
Re:Cassano
« Risposta #13 il: 30 Dic 2010, 12:33 »
Che ci volete fare, siamo in Italia, paese dove Titty è diventato il simbolo per antonomasia della beneficenza (una sorta di Madre Teresa de loroaltri), marchiato vodafone, pepsi ecc. ecc. e Cassano un povero ragazzo da aiutare nel caso mandasse ripetutamente a fan***lo chi lo ha ripreso dalla me**a in cui si era infognato.
Mi tengo i Floccari e, perchè no, i Tommasi, silenziosi, intelligenti ed onesti mestieranti del pallone.
Di due completi ignoranti fattura soldi non so proprio che farne.

CrazyEagle

CrazyEagle

Re:Cassano
« Risposta #14 il: 30 Dic 2010, 12:54 »
Damiano Tommasi, pur essendo una bandiera romanista, resta uno dei miei idoli.

Ogni volta che dico ad un romanista che dovrebbero idolatrare uno come lui che ha accettato uno stipendio da operaio (1000 euro al mese mi pare o poco più) pur di restare alla Roma e non uno come Totti che ha minacciato di andarsene se la Roma non avesse costruito una squadra competitiva per poi farsi fare un contratto principesco fino a 38 anni... il romanista in questione va su tutte le furie... ma non contro Totti, ma contro di me che ho OSATO parlare male der capetano  :=))

E pensare che Tommasi rappresenta un derby perso, visto che la Roma lo strappò a noi... quanto avrei voluto vederlo con la nostra maglia...
Re:Cassano
« Risposta #15 il: 30 Dic 2010, 12:59 »
Damiano Tommasi, pur essendo una bandiera romanista, resta uno dei miei idoli.

Ogni volta che dico ad un romanista che dovrebbero idolatrare uno come lui che ha accettato uno stipendio da operaio (1000 euro al mese mi pare o poco più) pur di restare alla Roma e non uno come Totti che ha minacciato di andarsene se la Roma non avesse costruito una squadra competitiva per poi farsi fare un contratto principesco fino a 38 anni... il romanista in questione va su tutte le furie  :=))


Oltretutto Tommasi (come Cafu del resto) è coinvolto in 10000 iniziative benefiche per puro spirito di solidarietà, tanto è vero che lo tiene pe sè.
A differenza del capitone che, STRANAMENTE, fa le cose solo se in mondovisione e con un esercito di giullari al seguito, sotto la sapiente regia del [...] coi baffi.

CrazyEagle

CrazyEagle

Re:Cassano
« Risposta #16 il: 30 Dic 2010, 13:17 »
Oltretutto Tommasi (come Cafu del resto) è coinvolto in 10000 iniziative benefiche per puro spirito di solidarietà, tanto è vero che lo tiene pe sè.
A differenza del capitone che, STRANAMENTE, fa le cose solo se in mondovisione e con un esercito di giullari al seguito, sotto la sapiente regia del [...] coi baffi.

Vabbè ma se fosse per qualcuno Totti figurerebbe tra i 365 santi che compongono il calendario perchè ha devoluto in beneficenza l'incasso ottenuto dalla vendita dei libri delle barzellette su di lui... roba che in proporzione è come se io in beneficenza devolvessi una trentina d'euro... ne ho dati anche di più in passato, ma nessuno mi ha detto bravo, anche perchè non ho sentito la necessità di sbandierarlo ai 4 venti :D

Che poi parliamo di un tizio che è stato difeso dalla sua tifoseria anche quando ha dichiarato che non doveva chiedere scusa alle migliaia di romanisti che avevano riempito il settore ospiti dell'Old Trafford per vedere la propria rete gonfiarsi sette volte... quindi direi che non c'è verso :lol:

Difeso dai media sempre e comunque... esattamente come Cassano che ai tempi della Roma era presentato come un guascone, genio e sregolatezza, mentre è stato dipinto come l'imbecille che realmente è non appena si è accasato a Madrid  :=))

Offline Absaroke

*
7885
Re:Cassano
« Risposta #17 il: 30 Dic 2010, 13:45 »
Ma poi Cassano ha litigato con Garrone per una premiazione presso un Sampdoria Club a Sestri Levante (GE) alla quale il barese non voleva partecipare per stare vicino alla moglie.... e ora se l'è portata a DUBAI.

A Dubai si e a Sestri Levante no?  :pp

E poi non ho sentito ancora dirgli due parole di ringraziamento verso la società ed il popolo sampdoriano che l'hanno accolto quando nessuno lo voleva rigenerandolo come calciatore.

Schifo!

Ha detto bene Garrone e' un    "primitivo"    ma lo siamo anche noi che non sappiamo
condannare certi comportamenti e ci copriamo con la legge del calcio che non e', e
non e' mai stata,  una legge.   
                                        Mutu se e' forte, non deve spaccare la faccia ad un cameriere
e passarla liscia,  e Cassano se e' forte non deve mancare di rispetto e mandare a fffancculo
il suo datore di lavoro per fare vedere che lui e' furbo e a lui tutto e' concesso.   Chi ha perso
e di brutto in questo caso siamo proprio noi,  che tolleriamo certi comportamenti che vengono
dopo i goals del giocatore,  mentre vengono molto prima e non si dovrebbe accettare che certi
comportamenti vengano tollerati perche' il giocatore si muove bene in un campo di calcio   !!!
Re:Cassano
« Risposta #18 il: 30 Dic 2010, 14:18 »
Cassano (secondo me) sta bene solo in un ambirente dove lui è il re, dove sa di essere il più forte e importante di tutti, e dove sostanzialmente gli lasciano fare un pò quello che vuole.
Alla Sampdoria nessuno si azzardava a dirgli niente quando arrivava in ritardo agli allenamenti, e e così veniva accettato il fatto che lui ne facesse solo metà anzichè saltarli del tutto per esempio.

Io al milan una cosa del genere sinceramente non ce la vedo, e anzi se qualche senatore si azzardasse a dirgli qualcos, per come è fatto Cassano va su tutte le furie.
Re:Cassano
« Risposta #19 il: 30 Dic 2010, 14:42 »
se qualche senatore si azzardasse a dirgli qualcos, per come è fatto Cassano va su tutte le furie.

e Ibra lo stende (Ibra non ti dice che te lo da, te lo da e basta).
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod