Delio Rossi: "Piangere paga"

0 Utenti e 89 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Tarallo

*****
100026
Re:Delio Rossi: "Piangere paga"
« Risposta #40 il: 31 Dic 2010, 22:29 »
1) Perché mancano capi d'imputazione come presunti tradimenti o postume dichiarazioni ostili verso la Lazio. Di Rossi si può dire che è un cane di allenatore (tu più o meno lo pensi, io invece credo che sia il migliore mai visto dalle nostre parti dai tempi di Maestrelli), ma non vedo come si possa dargli dell'omino piccolo piccolo.
2) Se io scrivo che Nesta (esempio di ex laziale) o Siviglia, o Mauri (esempi di laziali recentissimi o contemporanei) sono degli omini piccoli piccoli, stai pur tranquillo che uno che mi dice di farla finita lo trovo. E vivaddio: siamo su un forum laziale, fino a prova contraria... Hankmoody ha trovato me. Non vedo dove sia lo scandalo.

Mai detto ne' pensato, neanche piu' o meno,ma non vorrei interrompere questo tuo affascinante stream of consciousness.

Mark Lenders

Mark Lenders

Re:Delio Rossi: "Piangere paga"
« Risposta #41 il: 31 Dic 2010, 22:50 »
Ho ovviamente forzato il concetto, ma ricordo perfettamente che non sei un estimatore di Delio.
Se avessi tempo da perdere ricercherei i topic, ma tra due ore è Capodanno e vado a sorbirmi i festeggiamenti...

CrazyEagle

CrazyEagle

Re:Delio Rossi: "Piangere paga"
« Risposta #42 il: 01 Gen 2011, 07:10 »
- mi hai fatto un elenco di calciatori, non di allenatori.
- se delio rossi mi portava scudetti e champions league gli avrei perdonato facilmente qualche corsetta sotto la nord... che ci devo fare a me i laziali che ogni volta che vinciamo un derby sembra che abbiamo fatto chissà che impresa danno fastidio. Preferirei una Lazio che pensa un po' più in grande... a me dei derby e della roma nemmeno me ne frega poi un granché in linea di massima (mi basta che continuino a non vincere niente, ma semplicemente perché se lo fanno poi rendono la città invivibile per mesi)

1 - Come faceva Delio Rossi a portarti lo scudetto o addirittura la Champions League con quella squadra? Neanche un essere sovrumano che vanta tutte insieme le doti e l'acume tattico di Mourinho, Maestrelli, Nereo Rocco e Ferguson ci sarebbe riuscito.
2 - Se sei contrario alle corse lo sei a prescindere dai risultati, non è che se arriviamo in uefa lo sei e se vinciamo lo scudetto abbozzi.
3 - Ti tiro una piccola bomba atomica. Se proprio dobbiamo dare dell'"omino" a qualcuno che ha fatto la storia della Lazio (allenatore o giocatore che sia) io lo do a Signori. E sai perchè? Perchè dopo tutte le corse sotto la Nord, dopo che lo abbiamo amato e onorato per anni (dandogli anche una corona) dopo che abbiamo fatto delle coreografie e un tifo della madonna seguendo lui e la Lazio ovunque ha avuto il coraggio di dire che i laziali erano tifosi occasionali. Poteva dirlo quando aveva ancora la maglia della Lazio addosso invece che dirlo quando se ne era andato no? ^^
4 - Comunque auguri di buon anno ;)

Offline Kebab

*
4377
Re:Delio Rossi: "Piangere paga"
« Risposta #43 il: 01 Gen 2011, 12:57 »
gli allenatori sono un po' tutti dei pezzi di melma. tra tutte le cose (per carità, brutte) che mi hai elencato tu non ne trovo una paragonabile col tuffo nel fontanone.

anzi, l'idea del tuffo di per sè è anche simpatica, è pittoresca. ma a me non piace, non c'entra con l'idea di Lazio che ho io. Per me il laziale ste scenette non le fa, così come non si mette gli scarpini da calcio sotto il completo e non fa le corse da invasato sotto la curva o in mezzo al campo dopo gol importanti. il mio ideale di allenatore, caratterialmente è uno freddo, compassato, alla Eriksson o alla Zeman (solo caratterialmente, s'intende).

L'ultima frase che hai scritto mi sembra un po' antipatica, ma sto iniziando a notare che su questo forum piace buttare le questioni sul personale.

Cioè secondo te nel valutarlo un "omino piccolo piccolo" conta di più un tuffo nel fontanone e una corsa sotto la curva rispetto alla marea di stronzate che sparano e fanno gli altri (alcune vere e proprie minacce delle più ipocrite tipo quelle di Capello sul nostro Scudetto, per tacere di quel "gran signore" di Zeman, che s'è rivelato per quel che è appena ha cambiato sponda) e che lui non ha mai fatto...

Mah... contento te... io continuo a reputarlo un grandissimo uomo e un ottimo allenatore. Poi se parliamo del tecnico è un conto... e allora ai Mourinho Capello e co sarà pure inferiore... ma all'uomo quasi tutti quei signori possono tranquillamente lustrare le scarpe.
Re:Delio Rossi: "Piangere paga"
« Risposta #44 il: 01 Gen 2011, 14:22 »
- mi hai fatto un elenco di calciatori, non di allenatori.
- se delio rossi mi portava scudetti e champions league gli avrei perdonato facilmente qualche corsetta sotto la nord... che ci devo fare a me i laziali che ogni volta che vinciamo un derby sembra che abbiamo fatto chissà che impresa danno fastidio. Preferirei una Lazio che pensa un po' più in grande... a me dei derby e della roma nemmeno me ne frega poi un granché in linea di massima (mi basta che continuino a non vincere niente, ma semplicemente perché se lo fanno poi rendono la città invivibile per mesi)
posso farti una domanda?giusto per togliermi una curiosità
di dove sei?
Re:Delio Rossi: "Piangere paga"
« Risposta #45 il: 01 Gen 2011, 14:36 »
... cosa che si rivelò assolutamente FALSA, visto che la suddetta fontana era piantonata stabilmente da una camionetta dei carabinieri sin da quando si seppe che Delio si sarebbe tuffato li in caso di vittoria...

.. é molto più probabile che la camionetta dei CC fosse lì perché, a 15 metri dalla fontana suddetta si trova l´Ambasciata del Regno di Spagna; l´Arma non sarebbe mai andata lì a proteggere il tuffo di chicchessia.
C´é ancora ( poca, in verità ) gente seria in questo Paese; ed Istituzioni come l´Arma sono sicuramente fra questi !

Per la precisione 

hankmoody

hankmoody

Re:Delio Rossi: "Piangere paga"
« Risposta #46 il: 01 Gen 2011, 15:33 »
Cioè secondo te nel valutarlo un "omino piccolo piccolo" conta di più un tuffo nel fontanone e una corsa sotto la curva rispetto alla marea di stronzate che sparano e fanno gli altri (alcune vere e proprie minacce delle più ipocrite tipo quelle di Capello sul nostro Scudetto, per tacere di quel "gran signore" di Zeman, che s'è rivelato per quel che è appena ha cambiato sponda) e che lui non ha mai fatto...

no, ho dato di lui quella definizione perché ricordo bene continue interviste dove i giocatori spesso si lamentavano del fatto che i rapporti umani con rossi fossero pessimi. e ne ricordo tante, da baronio a zarate, da cribari a mutarelli quasi tutti i giocatori hanno avuto problemi con lui. ricordo che alla vittoria della coppa italia, con i giocatori in festa, delio rossi festeggiò da solo.
Inoltre ritrovarselo spesso e volentieri nelle discoteche della roma "bene" a fare lo splendido nel privè come un concorrente del grande fratello (io non sono un frequentatore, ma dei miei amici sì e ce lo vedevano molto spesso, una volta l'ho visto anch'io) non è una cosa che mi fa proprio impazzire a livello umano.

posso farti una domanda?giusto per togliermi una curiosità
di dove sei?

pendolo tra civitavecchia e roma

1 - Come faceva Delio Rossi a portarti lo scudetto o addirittura la Champions League con quella squadra? Neanche un essere sovrumano che vanta tutte insieme le doti e l'acume tattico di Mourinho, Maestrelli, Nereo Rocco e Ferguson ci sarebbe riuscito.
2 - Se sei contrario alle corse lo sei a prescindere dai risultati, non è che se arriviamo in uefa lo sei e se vinciamo lo scudetto abbozzi.
3 - Ti tiro una piccola bomba atomica. Se proprio dobbiamo dare dell'"omino" a qualcuno che ha fatto la storia della Lazio (allenatore o giocatore che sia) io lo do a Signori. E sai perchè? Perchè dopo tutte le corse sotto la Nord, dopo che lo abbiamo amato e onorato per anni (dandogli anche una corona) dopo che abbiamo fatto delle coreografie e un tifo della madonna seguendo lui e la Lazio ovunque ha avuto il coraggio di dire che i laziali erano tifosi occasionali. Poteva dirlo quando aveva ancora la maglia della Lazio addosso invece che dirlo quando se ne era andato no? ^^
4 - Comunque auguri di buon anno ;)

rispondo anch'io per punti :)

1 e 2- logico che era impossibile, purtroppo quando uno scrive non si colgono le esagerazioni volute: per me rossi ha già fatto un'impresa straordinaria a vincere la coppa italia. E' solo per dire che certe manifestazioni un po' sguaiate per me si possono fare dopo che hai vinto un campionato, almeno una semifinale di champions (perciò quelle di mourinho le posso capire molto di più), non una partita secca di campionato, sia pure un derby. E' come se dicesse "o mio dio abbiamo appena battuto una squadra fenomenale", tutto a vantaggio del loro ego che non ha certo bisogno di essere ingrossato, e conseguente ridimensionamento della nostra identità. rossi lo odiavo ogniqualvolta lo sentivo dire che "serviva l'impresa" anche contro una fiorentina qualsiasi. è la sua mentalità ad essere piccola piccola, la Lazio per lui era sin troppo grande.
Ranieri ha vinto 4 derby ahimè, non mi risultano suoi tuffi, spogliarelli, danze particolari o chissà che altro.

3- ecco, per me signori è il massimo... ho 25 anni e sono diventato laziale quasi esclusivamente perché c'era lui. La mia santissima trinità laziale è composta da signori nesta e simeone e per esempio quella frase sui tifosi occasionali la condivido anche ("il laziale va allo stadio solo quando la squadra vince, il riomico ci va sempre"... onestamente purtroppo è vera). Il suo affetto è diviso tra la Lazio e il Bologna per quanto ne so, ma ricordo anche che diceva gli sarebbe piaciuto tornare da dirigente, tempo fa se ne parlò... ma tutto questo per dirti che se la pensi così su di lui sei liberissimo, io non mi permetto di dirti "ma falla finita", hai la tua idea e la rispetto

4-auguri di buon anno a te e a tutto il forum :) forza Lazio!
Re:Delio Rossi: "Piangere paga"
« Risposta #47 il: 01 Gen 2011, 18:37 »
E' vera tranne la parte sui romanisti.
Sono occasionali quanto noi, con la sola differenza che loro di base sono 3 volte tanto, eppure portano 4-5000 persone in più allo stadio, non 30.000.
Anzi, se volessimo fare una media direi che loro, per quanti sono di base, vanno molto meno allo stadio di noi.
Se loro a Roma sono 2.000.000 e portano all'olimpico una media di 30.000, noi saremo neanche un milione e abbiamo una media di 25.000. E' la proporzione ciò che conta, non il numero assoluto.
Ma d'altronde questa è una di quelle leggende che loro sono stati bravissimi a creare ed alimentare... Quindi per sempre sarà che il riomanista va allo stadio sempre a seguire la maggica e il laziale segue solo quando si vince.
Poi se vai a vedere la realtà è probabilmente contraria....

Signori non s'è regolato, c'è poco da girarci intorno. Non s'è regolato perchè ha rafforzato pubblicamente un luogo comune. E questo mi da fastidio a prescindere da roma Lazio pallone rugby e tricchetracche.

CrazyEagle

CrazyEagle

Re:Delio Rossi: "Piangere paga"
« Risposta #48 il: 01 Gen 2011, 21:43 »
La mia santissima trinità laziale è composta da signori nesta e simeone e per esempio quella frase sui tifosi occasionali la condivido anche ("il laziale va allo stadio solo quando la squadra vince, il riomico ci va sempre"... onestamente purtroppo è vera).

Vallo a raccontare a chi gremiva lo stadio l'anno scorso in occasione di Lazio-Bari con la nostra amata nei bassifondi della classifica :)

hankmoody

hankmoody

Re:Delio Rossi: "Piangere paga"
« Risposta #49 il: 01 Gen 2011, 22:09 »
Vallo a raccontare a chi gremiva lo stadio l'anno scorso in occasione di Lazio-Bari con la nostra amata nei bassifondi della classifica :)

ci stavo pure io  :( però il tifoso laziale in quanto a presenza allo stadio è vero che è abbastanza deludente... o forse l'Olimpico è semplicemente sproporzionato rispetto a quanti ne siamo (e infatti quando si parla di nuovo stadio non ho mai sentito nulla di più grande di 40.000 posti...)

Offline robylele

*****
32315
Re:Delio Rossi: "Piangere paga"
« Risposta #50 il: 02 Gen 2011, 02:35 »
ma non si era detto, numeri alla mano, che il laziale va allo stadio più del romanista?
quindi Signori disse una cazzata.

il nuovo stadio della roma, se mai ci sarà, é previsto per 120.000 spettatori?

Offline Kebab

*
4377
Re:Delio Rossi: "Piangere paga"
« Risposta #51 il: 02 Gen 2011, 12:24 »
E' vera tranne la parte sui romanisti.
Sono occasionali quanto noi, con la sola differenza che loro di base sono 3 volte tanto, eppure portano 4-5000 persone in più allo stadio, non 30.000.
Anzi, se volessimo fare una media direi che loro, per quanti sono di base, vanno molto meno allo stadio di noi.
Se loro a Roma sono 2.000.000 e portano all'olimpico una media di 30.000, noi saremo neanche un milione e abbiamo una media di 25.000. E' la proporzione ciò che conta, non il numero assoluto.
Ma d'altronde questa è una di quelle leggende che loro sono stati bravissimi a creare ed alimentare... Quindi per sempre sarà che il riomanista va allo stadio sempre a seguire la maggica e il laziale segue solo quando si vince.
Poi se vai a vedere la realtà è probabilmente contraria....

Signori non s'è regolato, c'è poco da girarci intorno. Non s'è regolato perchè ha rafforzato pubblicamente un luogo comune. E questo mi da fastidio a prescindere da roma Lazio pallone rugby e tricchetracche.

Infatti... quoto su tutto...

Sarebbe bello se almeno noi non alimentassimo queste perniciose leggende metropolitane ;) .
Re:Delio Rossi: "Piangere paga"
« Risposta #52 il: 03 Gen 2011, 00:18 »
MA LO VEDETE CHE GLI STESSI LAZIALI SONO DISINFORMATI??PROPORZIONI E ROBBA VARIA...
NOI SIAMO DI PIù,PUNTO,LE CAVOLATE LASCIATELE AI ROMANISTI

POSTO DEI NUMERI DI UN MESE FA CIRCA


L'Inter è la squadra con più spettatori in Serie A,
il Milan segue staccato e
il Napoli è terzo.
La Lazio, al quarto posto,
e vince il derby del pubblico con la Roma.
La graduatoria è contenuta nell'analisi del Centro studi della Lega di Serie A e aggiornata alle gare del 7 novembre. L'Inter guida con una media di 63.317 spettatori e precede il Milan, secondo a quota 49.475. Il Napoli occupa il terzo gradino del podio con 40.330 spettatori, seguito da Lazio (35.560), Roma (33.351) e Palermo (25.963). La Juventus è undicesima (21.665) ma il suo pubblico occupa al 77,39% gli spalti dello stadio Olimpico di Torino. Solo l'Inter (79,13%) vanta una percentuale superiore rispetto a quella dei bianconeri.

e..voglio dire...siamo al quarto posto nonostante molti disertino lo stadio a causa di lotito(grazie alla campagna antiabbonamento di quei 4 banditi della nord)e a causa di quei cavolo di irriducibili che siamo costretti a sorbirci...

quindi FORZA LAZIO!!!!!!! E ANDIAMO A VINCE LO SCUDETTO!!!
Re:Delio Rossi: "Piangere paga"
« Risposta #53 il: 03 Gen 2011, 01:52 »
Noi siamo di più? ma da quando? ho vissuto fino ad oggi in una realtà parallela?
O lo dici per le duemila persone in più di media quest'anno?

Ripeto, la Roma e la Lazio portano bene o male la stessa quantità di persone allo stadio, quest'anno ne abbiamo portata leggermente più noi grazie ai buoni risultati, gli anni scorsi ne portavano leggermente più loro grazie ai buoni risultati.
L'unica differenza, e significativa, è che loro di base sono più del doppio di noi. Forse addirittura il triplo.
Quindi si, questione di proporzione, ed è roba da esserne orgogliosi.

La quantità assoluta lasciamola a loro, che è tutto tranne che un valore.

Offline Rick

*
858
Re:Delio Rossi: "Piangere paga"
« Risposta #54 il: 03 Gen 2011, 02:27 »
Come diceva mio nonno (grande laziale) "Ar monno ce sò più serci che diamanti"
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod