Champions league 2018-19

0 Utenti e 83 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline sharp

*****
18042
Re:Champions league 2018-19
« Risposta #660 il: 29 Nov 2018, 17:19 »
Si, evidenziano che puoi metterti come ti pare ma nessun modulo è garanzia di niente. Concetto semplicissimo ma che però, per alcuni netter, non è da prendere in considerazione.
Il cambio modulo è visto come la panacea di tutti i mali.
Peraltro, mediamente scrivono anche che ormai il 3511 della Lazio è sgamato e quindi da mano risultati.
In realtà tutti i moduli so'' sgamati. Come lo è il nostro per gli altri lo è quello degli altri per noi.
Quindi, la verità è quella che citi nell'ultimo periodo. Ovvero che la partenza sottotono di alcuni giocatori determinanti e la mancanza di un giocatore un po' più decisivo a destra, per ora ci rendono meno efficaci dello scorso anno.
Ma essendo a soli sei punti dalla seconda e avendo già giocato con le prime 10 in classifica su 13 gare  direi che gli estremi per un cambio.radicale non ci siano proprio.
Basta avere un po'  di pazienza e magari fare un ultetuore piccolo sforzo a gennaio sul mercato



guarda l'affermazione sull'inefficacia di un modulo perchè sgamato fa ridere, come quella sul giocatore che oramai
si sa come gioca (glielo andassero a dire ai vari Man City, Liverpool, Barca e Bayern),
certo uno può cercare delle contromisure, ma se di fronte hai una squadra più forte
puoi limitare un po' ma alla lunga(inteso nel 90% dei casi) ti massacrano .
Stesso dicasi con i giocatori forti. magari li limiti un po' (se non in grande condizione)
ma anche li nel 90% dei casi ti faranno male e basta.

Sai invece che discorso vale (imho chiaramente), quello del 10% delle volte,
partite in cui tu non imbrocchi la giornata e gli altri , se pur inferiori riescono a
inaridire il tuo gioco, ecco in quel caso avere piani di gioco alternativi aiuta e nemmeno poco.

Però Ranx nel nostro caso e lo sai anche tu, noi abbiamo un problema evidente ovvero
con la partenza della merda orange,non sfruttiamo minimamente(per carenze tecniche) la possibilità di impostare
da dietro, e sembra (io ci spero sempre) che i nostri esterni non riescono a fare la differenza
(parlo di quelli schierati perchè alcuni li abbiamo visti troppo poco per dare un giudizio),
e questa parte del problema va avanti da febbraio dello scorso anno, un periodo
abbastanza lungo per essere preso come tendenza.

Radu è più intraprendente di Wallace, palla al piede.


oserei dire che Wally non è proprio in grado
(ma non perchè scarso tecnicamente, proprio non ha la concezione del venire avanti e/o sganciarsi)

Io a Inzaghi imputo questa cosa, secondo me dovrebbe avere un piano B , da attuare magari
dopo una mezz'ora di sofferenza e non solo nella disperazione degli ultimi 10' in caso di risultato negativo,
il modulo ha un peso di suo (ma vale come l'approccio alla partita), ma nel discorso del modulo
entra anche la capacità dei giocatori a tua disposizione nel rendere bene nello stesso,
ecco in questo caso non sono molto convinto che questo sia il migliore(per me Wally e Bastos a 4 sono buoni a 3 deleteri),
senza contare che se si deve recuperare qualcuno, da sempre e a tutti i livelli, si fa entrare nell'ultima parte di partita
quello da recuperare. Se fai al contrario rischi (come ci accade spesso) di giocare male per un'ora
e più e di non è sempre scontato che il subentrante (magari anche in gran forma di imbroccare i tempi della partita)
riesca tutte le volte ad incidere (senza contare il discorso psicologico, nel non vedere riscontro alle prestazioni).

Online JoeStrummer

*****
12513
Sesso: Maschio
Re:Champions league 2018-19
« Risposta #661 il: 29 Nov 2018, 17:25 »
Non e' la classifica delle presenze ;).

Vero.
E concordo con te che in base ai punti è una putt.n.t.

Io mi sono fermato al dato delle partite giocate, che ci vede comunque al terzo posto. Quindi la mia lettura e considerazioni del dato rimangono le medesime  ;)

Offline skizzo87

*****
25297
Sesso: Maschio
Re:Champions league 2018-19
« Risposta #662 il: 29 Nov 2018, 17:49 »
Vero.
E concordo con te che in base ai punti è una putt.n.t.

Io mi sono fermato al dato delle partite giocate, che ci vede comunque al terzo posto. Quindi la mia lettura e considerazioni del dato rimangono le medesime  ;)
Quarti l athletic ne ha di più ma rendimento inferiore (una mi pare)
Re:Champions league 2018-19
« Risposta #663 il: 29 Nov 2018, 17:52 »
Secondo me é più Mordillo che Jacovitti.

Oddio, c'hai ragione.
Che lapsus.  :=)) :=)) :=))
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod