Europa League 2021-2022

0 Utenti e 55 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline RG-Lazio

*
3724
Re:Europa League 2021-2022
« Risposta #240 il: 19 Mag 2022, 15:01 »

L´ho vista e festeggiata con un i miei amici "eintracchesi" e sono contento per loro, perché questa é la coppa di un popolo che ha accompagnato una squadra ben oltre i loro limiti. Hanno giocato in casa al Camp Nou ed é tutto dire.

Non ho mai visto un dodicesimo uomo piú determinante dei tifosi dell´Eintracht. Anche Ieri a Sivilla giocavano in casa.

Tecnicamente le squadre erano imbarazzanti dai. Catenaccio vs catenaccio. L´Eintracht giocava a 5 dietro con 2 mediani...Kostic ha fatto il terzino sinistro e secondo me con Sarri avrebbe fatto quello. I Rangers idem...4-5-1. L`anticalcio proprio. PAlle lunghe, lunghissime, e mazzate sulla seconde palle.
Chi ha parlato di Bologna non ha sbagliato. Io ho rosicato perché siamo nettamente superiori ad entrambe, ma non di poco. La cosa che mi lasciava perplesso era che i centrocampisti manco ci pensavano a offrire una linea di passaggio...non era manco "gegenpressing", perché erano bassi, non pressavano alti e non c´era ritmo...catenaccio proprio.

L´Eintracht che giocó e vinse contro di noi era ben altra squadra, tecnicamente e tatticamente. Avevano Haller, Jovic, Gacinovic, Rebic. Idem quella che vinse la coppa nazionale e arrivó in semifinale di E.L. Ad Agosto di quest´anno erano incazzattisimi perché a detta dei tifosi avevano fatto un mercato di merda e avrebbero si e no fatto una salvezza tranquilla. Ecco perché Kostic voleva scapparsene a gambe levate.

Francamente di loro prenderei il portiere Trapp che é molto forte e Kostic da terzino sinistro (come ala non mi dice molto sinceramente)

Come hanno fatto??? I tifosi. Vittoria meritatissima perché ci hanno messo cuore, corpo e testa...anche senza strafare.

Dovremmo imparare 
   

Re:Europa League 2021-2022
« Risposta #241 il: 19 Mag 2022, 15:32 »

Come hanno fatto??? I tifosi. Vittoria meritatissima perché ci hanno messo cuore, corpo e testa...anche senza strafare.

Dovremmo imparare 
 

Tu che vivi lì lo saprai meglio di me. Personalmente il tifo tedesco in generale, tranne alcune eccezioni, è un vero e proprio dodicesimo uomo in campo.
Per dire, il Grünwalder Stadion è un vecchio impianto di appena 20.000 posti, però sabato era pieno per un'inutile partita di terza serie tra il Monaco 1860 e la seconda squadra del Borussia Dortmund. Tifo incessante per 90 minuti. E si tratta di una società che deve vedere la Bundesliga dal 2004 con anche la macchia della retrocessione in quarta serie.
Ma anche un po' tutta la Zweite: stadi pieni e nemmeno così piccoli...

Insomma, quando vedo gli stadi tedeschi provo un po' di invidia, non come laziale, ma proprio come italiano.

Sono io esagerato?  :=))
Re:Europa League 2021-2022
« Risposta #242 il: 19 Mag 2022, 15:49 »
il portiere dell'Eintracht da prendere subito

Offline RG-Lazio

*
3724
Re:Europa League 2021-2022
« Risposta #243 il: 19 Mag 2022, 15:50 »
Tu che vivi lì lo saprai meglio di me. Personalmente il tifo tedesco in generale, tranne alcune eccezioni, è un vero e proprio dodicesimo uomo in campo.
Per dire, il Grünwalder Stadion è un vecchio impianto di appena 20.000 posti, però sabato era pieno per un'inutile partita di terza serie tra il Monaco 1860 e la seconda squadra del Borussia Dortmund. Tifo incessante per 90 minuti. E si tratta di una società che deve vedere la Bundesliga dal 2004 con anche la macchia della retrocessione in quarta serie.
Ma anche un po' tutta la Zweite: stadi pieni e nemmeno così piccoli...

Insomma, quando vedo gli stadi tedeschi provo un po' di invidia, non come laziale, ma proprio come italiano.

Sono io esagerato?  :=))

Assolutamente, in ogni caso c´é molta piú attenzione al tifoso che in molti casi é anche azionista, visto che in Germania vige la regola del 50 piú uno, ossia il 50% piú 1 delle quote devono appartenere ai tifosi.

Questo fa si, a mio modo di vedere, che il presidente non sia mai un padrone e che i tifosi sentano un attaccamento maggiore. I club appartengono difatto ai tifosi.

A nessuno in Germania verrebbe mai in mente di non andare allo stadio per protesta. Non avrebbe senso. 
Re:Europa League 2021-2022
« Risposta #244 il: 19 Mag 2022, 19:11 »
il portiere dell'Eintracht da prendere subito

Eh ma credo che sia incedibile, cioè dopo l'esperienza al PSG mi pare che abbia scelto di tornare a Francoforte per restarci per il resto della carriera.

Tecnicamente le squadre erano imbarazzanti dai. Catenaccio vs catenaccio. L´Eintracht giocava a 5 dietro con 2 mediani...Kostic ha fatto il terzino sinistro e secondo me con Sarri avrebbe fatto quello. I Rangers idem...4-5-1. L`anticalcio proprio. PAlle lunghe, lunghissime, e mazzate sulla seconde palle.
Chi ha parlato di Bologna non ha sbagliato. Io ho rosicato perché siamo nettamente superiori ad entrambe, ma non di poco. La cosa che mi lasciava perplesso era che i centrocampisti manco ci pensavano a offrire una linea di passaggio...non era manco "gegenpressing", perché erano bassi, non pressavano alti e non c´era ritmo...catenaccio proprio.

Ribadisco il mio umilissimo dissenso.
A me francamente convince meno di zero la narrazione secondo cui le italiane in Europa League non arrivano mai in fondo (Inter di Conte esclusa, ma credo faccia poco testo) perché la snobbano o perché abbiamo allenatori "campionato-centrici".

L'Eintracht non giocherà un calcio champagne ma se è arrivata in finale senza perdere nemmeno una partita evidentemente tanto scarsi non dovrebbero essere. Tutto qui.
Re:Europa League 2021-2022
« Risposta #245 il: 19 Mag 2022, 20:32 »
il portiere dell'Eintracht da prendere subito

pure l'ala sinistra  :=))

Offline Goceano

*****
3163
Re:Europa League 2021-2022
« Risposta #246 il: 19 Mag 2022, 21:33 »
Vabbè è pure vero che quasi sempre se non hai riserve all'altezza se arrivi in fondo all'Europa League poi paghi in campionato; l'Eintracht è arrivato 11° quest'anno per dire.

Offline RG-Lazio

*
3724
Re:Europa League 2021-2022
« Risposta #247 il: 21 Mag 2022, 09:46 »
Eh ma credo che sia incedibile, cioè dopo l'esperienza al PSG mi pare che abbia scelto di tornare a Francoforte per restarci per il resto della carriera.

Ribadisco il mio umilissimo dissenso.
A me francamente convince meno di zero la narrazione secondo cui le italiane in Europa League non arrivano mai in fondo (Inter di Conte esclusa, ma credo faccia poco testo) perché la snobbano o perché abbiamo allenatori "campionato-centrici".

L'Eintracht non giocherà un calcio champagne ma se è arrivata in finale senza perdere nemmeno una partita evidentemente tanto scarsi non dovrebbero essere. Tutto qui.

Non sono pippe, come non sono scarsi Bologna, Torino o Verona. Sono squadre organizzate difensivamente.

LA vera impresa dell´Entracht é stata con il Barcellona, ma per il resto non ha incontrato squadroni, ed  ha avuto una finale "facile"

I Rangers al contrario hanno eliminato due squadre forti e date nel nucleo delle favorite (Lipsia e BVB). Tra l´altro loro sono arrivati secondi al girone e come noi hanno fatto i sedicesimi con la squadra proveniente dalla Ch.L.

Il calendario si é incastrato in modo tale che Siviglia, Porto, BVB, Napoli, Lipsia, Barca (le favorite) abbiano sottovaluto alcuni impegni e siano uscite.

Bravissimi quelli dell´Eintracht. Ribadisco vittoria meritatissima. Bravissimi anche i Rangers.

Se penso a noi, maledico le partite con il Galatasaray...fossimo arrivati primi nel girone, potevano capitarci come per l´Eintracht 3 squadre medie ed una forte. Un´impresa puó sempre capitare. Tuttavia li ci devono credere anche i tifosi...l´Eintracht vince perché gioca sempre in casa. 
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod