la Superlega

0 Utenti e 9 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Online Sante93

*
730
Re:la Superlega
« Risposta #2880 il: 21 Apr 2021, 09:18 »
Ma tu puoi sperare quello che ti pare da tifoso, altra cosa è ciò che è legale e previsto dalle regole e nulla supporta le farneticazioni di cui sopra.
Il campionato italiano lo hanno ucciso in molti non certo la Juve che è l'unico motivo per cui la Lazio ha potuto andare in cl questo anno e giocarsi la prossima visto che senza i risultati della Juve nella prima parte di questa decade il quarto posto negoziato peraltro dal cattivissimo agnelli non sarebbe stato utile.

Per il resto come ho scritto varie volte non condivido l'idea di una lega chiusa a meno che non ci sia una netta separazione, e lo ho scritto anche criticando la famosa uscita di agnelli sulla Atalanta,ma ho un po'di ritegno a parlarne perché la retorica dei valori dello sport mi fa vomitare, a partire da molti dei tifosi italiani che passano il tempo a piagnucolare di complotti e arbitri pur di non riconoscere i meriti sportivi dell'avversario e a finire soprattutto con sepolcri imbiancati come Guardiola e klopp che si ergono a eroi del popolo dall'alto dei loro stipendi osceni e campagne acquisiti finanziate dalla commercializzazione più estrema e violazione del FPF, roba da vomitare.
Guardiola e Klopp come cr7 sono lavoratori. non mettere in mezzo lo stipendio di professionisti per fare la morale sullo sport.

Offline Murmur

*
14706
Re:la Superlega
« Risposta #2881 il: 21 Apr 2021, 09:18 »
Buongiorno legacy fans e  :asrm a tutti.

Come dicevamo ieri, questa baracconata si è rivelata essere il tentativo estremo di poche società, meno della metà appunto come dicevano ieri fonti inglesi, o meglio del management di queste ultime, di sbattere i pugni sul tavolo, al grido solidale di "senza noi siete il nulla", per assicurarsi i fondi necessari a ripianare il disastro in cui gli stessi top magnager hanno trascinato i suddetti club.

Torneranno alla carica: può darsi, di sicuro non con queste modalità e soprattutto non coi centri di gravità del "ridiculo" (cit. Marca) tentativo attuale. Woodward è ito, Perez ha 80 anni e può serenamente godersi la pensione, Laporta ha scaricato sui soci facendo finta che l'azionariato popolare conti qualcosa, Marotta si è tirato fuori.
Resta uno solo a muoversi nelle sabbie mobili. Uno che ha vinto in Italia con la Juve, cosa per carità mai riuscita a nessuno nella storia, devastandone i conti e con una strategia suicida, contando poi sul presunto club privè dei super ricchi che al momento giusto gli avrebbe salvato il culo.
Pure qui dentro avevamo immaginato che non fosse possibile si imbarcassero in qualcosa del genere senza garanzie, senza spalle coperte ecc., e sono crollati in mezza giornata.

Leggevo stanotte sul forum dei non colorati

Ma è possibile che abbiano messo in pista tutto questo progetto senza considerare gli scenari possibili e senza le opportune garanzie?
Sembra proprio così e se lo fosse sarebbe un marchio di incompetenza indelebile.



Quante volte ci siamo fatti questa domanda?

Prendiamo CR7 "Ma vuoi che non abbiano un piano industriale coi supercontroca22i per rientrare veloce e easy? Ti pare che Andrea non ha pensato a tutto?"

Risultato: disperate plusvalenze ogni estate, sennò non ce la facciamo.

 Prendiamo Pirlo "Ma vuoi che non abbiano pensato a come sostenerlo, come guidarlo, come proteggerlo nel suo primo anno?"

Risultato: Pirlo sembra un coniglietto lasciato solo sotto la pioggia.

 Facciamo la Superleague...
Mi pare che si debba ormai dolorosamente ammettere che Andrea più facilmente si che no si fa sorprendere dagli eventi con una mano davanti e una dietro.

Non portasse il cognome che porta, gli si darebbe dell'inadeguato senza pensarci mezzo secondo in più, e avanti il prossimo.



 C'è quindi una manifesta incapacità gestionale dietro, aggravata dalla persecuzione di interessi propri mentre il suddetto ovino ricopriva incarichi ufficiali in Lega; e come può mancare la nota di simpatia del "tanto vinciamo sempre noi gnè gnè". Ignorante, supponente e a cazzi propri, il prototipo dello juventino medio :)

Presumo che a breve il giocattolo sarà affidato a chi ha competenze vere per rimetterlo in sesto, sperabilmente con una bella cura lacrime, sangue e caputo centravanti, e AA sarà costretto a diventare AAAAAA per cercarsi un nuovo lavoro: per iniziare, uno stage a villa San Sebastiano non sarebbe male, sicuro da Lotito ha tutto da imparare :)

Online vaz

*****
45649
Re:la Superlega
« Risposta #2882 il: 21 Apr 2021, 09:19 »
Io sto parlando dei tifosi inglesi.

Le società sono tutte uguali, se avessero potuto ammazzare in diretta TV 2000 società di calcio e non fosse successo niente la super League partiva ieri.

Ci riproverrano, prima o poi la faranno.
Mi tengo le reazioni reali di persone che non hanno nessun soldo in gioco.
I tifosi di Arsenal, Tottenham, Man city , Man utd, Chelsea, Liverpool hanno semplicemente detto "no, grazie, fanculo"
E se anche la super lega si fosse fatta/farà questo mi ha fatto piacere vederlo.

Perché a detta loro non vogliono ammazzare il resto dei club inglesi.

D’accordo su tutto. Non è un caso sia partito dai tifosi inglesi. In Inghilterra il calcio è strettamente connesso alla socialità, lo è sempre stato.

Forse solo il Bilbao è paragonabile (e una volta il Barcellona).

Online giggio

*****
9411
Re:la Superlega
« Risposta #2883 il: 21 Apr 2021, 09:19 »
è stata una roba così pacchiana e raffazzonata che si fa fatica a crederci.
Re:la Superlega
« Risposta #2884 il: 21 Apr 2021, 09:20 »
Se fallissero davvero le strisciate, forse ha ragione agnelli



Salvano il calcio!
Re:la Superlega
« Risposta #2885 il: 21 Apr 2021, 09:20 »
Sugli inglesi va anche detto che, loro, i famosi problemi di base sanno anche affrontarli seriamente.
Nel rugby, lo scorso anno, non hanno esitato a retrocedere d'ufficio in seconda divisione i campioni europei e inglesi in carica, i Saracens, per aver pagato sottobanco i giocatori violando le regole del Salary cap. I tifosi dei Saracens hanno reagito cosi nei confronti dei loro dirigenti, non hanno invocato problemi strutturali.

Offline Murmur

*
14706
Re:la Superlega
« Risposta #2886 il: 21 Apr 2021, 09:20 »
la Juve che è l'unico motivo per cui la Lazio ha potuto andare in cl questo anno e giocarsi la prossima

non mi interessa niente di quello che scrivi in tutta sincerità, ma vorrei mandarti a cagare per questa riga.
Ringrazia il covid, che siete stati ASFALTATI più volte lo scorso anno, e con una stagione normale lo sappiamo come sarebbe finita.

Online Vincelor

*
3521
Re:la Superlega
« Risposta #2887 il: 21 Apr 2021, 09:22 »
Tra l'altro, ignorante, saccente, arrogante e maleducato. In una parola juventino

Online phenix

*****
1711
Re:la Superlega
« Risposta #2888 il: 21 Apr 2021, 09:22 »
Se la UEFA veramente smettesse di ignorarli sarebbero cazzi vostri veramente.
Ma non solo loro, anche la FIGC e la LEGA. I problemi di base, che poi é solo e soltanto uno, é che spendete più di quello che ricavate. Poi, se vuoi puoi anche fare un pompino all'intera famiglia Agnelli ma resta che i soldi per permettervi Cristiano Ronaldo non ce li avevate. Pensavate di farli con le magliette ma non ce li avevate. Pensavate che vi avrebbe aiutato lo stadio, il logo nuovo, la valorizzazione del brand, ma alla fine come disse un grande economista di nome Jaap Staam alla fine l'economia e la finanza, anche la più complessa deve fare i conti con la cassa del supermercato.
La Superlega vi avrebbe permesso di recuperare un prestito mostruoso da JP Morgan a discapito dell'intero sistema su cui finora avete campato. Alla fine, e per il momento, non é riuscito. Resta che l'unico problema di base é che voi i soldi per il vostro tenore di vita non ce li avete. Come non ce l'ha l'Inter e non ce l'ha il Milan, né la Roma.
Nel 2002 noi non abbiamo gracchiato alla luna che c'era un problema strutturale e la colpa era della scarlattina che c'ha impedito di andare in america . Noi i soldi per permetterci Nedved, Vieri, Veron, Nesta, Crespo, non ce li avevamo. Non c'avete pensate mezz'ora a romperci il culo. A noi c'avete preso tutto, farabutti di merda, anche le pantofole di Fernando Couto. Se semo dovuti presentà a San Siro, per la supercoppa italiana, con Caso in panchina e un paio di allievi provinciali in panchina per arrivare a 13. C'avete preso tutto e ancora paghiamo i buffi.

E tu adesso vieni qui dentro a chiedere comprensione per Andrea Agnelli che esige che l'Uefa  smetta di ignorare i problemi di base ???
Mavvaffanculo te, Nedved (che c'hai rubato) e quella scoreggia di Agnelli.

Eppure è così semplice.

Offline arturo

*****
11802
Re:la Superlega
« Risposta #2889 il: 21 Apr 2021, 09:24 »
Se la UEFA veramente smettesse di ignorarli sarebbero cazzi vostri veramente.
Ma non solo loro, anche la FIGC e la LEGA. I problemi di base, che poi é solo e soltanto uno, é che spendete più di quello che ricavate. Poi, se vuoi puoi anche fare un pompino all'intera famiglia Agnelli ma resta che i soldi per permettervi Cristiano Ronaldo non ce li avevate. Pensavate di farli con le magliette ma non ce li avevate. Pensavate che vi avrebbe aiutato lo stadio, il logo nuovo, la valorizzazione del brand, ma alla fine come disse un grande economista di nome Jaap Staam alla fine l'economia e la finanza, anche la più complessa deve fare i conti con la cassa del supermercato.
La Superlega vi avrebbe permesso di recuperare un prestito mostruoso da JP Morgan a discapito dell'intero sistema su cui finora avete campato. Alla fine, e per il momento, non é riuscito. Resta che l'unico problema di base é che voi i soldi per il vostro tenore di vita non ce li avete. Come non ce l'ha l'Inter e non ce l'ha il Milan, né la Roma.
Nel 2002 noi non abbiamo gracchiato alla luna che c'era un problema strutturale e la colpa era della scarlattina che c'ha impedito di andare in america . Noi i soldi per permetterci Nedved, Vieri, Veron, Nesta, Crespo, non ce li avevamo. Non c'avete pensate mezz'ora a romperci il culo. A noi c'avete preso tutto, farabutti di merda, anche le pantofole di Fernando Couto. Se semo dovuti presentà a San Siro, per la supercoppa italiana, con Caso in panchina e un paio di allievi provinciali in panchina per arrivare a 13. C'avete preso tutto e ancora paghiamo i buffi.

E tu adesso vieni qui dentro a chiedere comprensione per Andrea Agnelli che esige che l'Uefa  smetta di ignorare i problemi di base ???
Mavvaffanculo te, Nedved (che c'hai rubato) e quella scoreggia di Agnelli.
:hail:
Re:la Superlega
« Risposta #2890 il: 21 Apr 2021, 09:28 »
Ma tu puoi sperare quello che ti pare da tifoso, altra cosa è ciò che è legale e previsto dalle regole e nulla supporta le farneticazioni di cui sopra.
Il campionato italiano lo hanno ucciso in molti non certo la Juve che è l'unico motivo per cui la Lazio ha potuto andare in cl questo anno e giocarsi la prossima visto che senza i risultati della Juve nella prima parte di questa decade il quarto posto negoziato peraltro dal cattivissimo agnelli non sarebbe stato utile.

Per il resto come ho scritto varie volte non condivido l'idea di una lega chiusa a meno che non ci sia una netta separazione, e lo ho scritto anche criticando la famosa uscita di agnelli sulla Atalanta,ma ho un po'di ritegno a parlarne perché la retorica dei valori dello sport mi fa vomitare, a partire da molti dei tifosi italiani che passano il tempo a piagnucolare di complotti e arbitri pur di non riconoscere i meriti sportivi dell'avversario e a finire soprattutto con sepolcri imbiancati come Guardiola e klopp che si ergono a eroi del popolo dall'alto dei loro stipendi osceni e campagne acquisiti finanziate dalla commercializzazione più estrema e violazione del FPF, roba da vomitare.

Ancora che nun te ne vai?
Guà chiamo le guardie
cit.

Offline SSL

*
4412

Offline SSL

Re:la Superlega
« Risposta #2891 il: 21 Apr 2021, 09:29 »
Che sia una occasione per ripensare tutto.. Ma la vedo durissima. Siamo sulla strada della ESL da anni ormai, questo bisogna ammetterlo.
Servono le palle di attuare fair play finanziari atroci.

Gli stessi tifosi inglesi indignati (ottimi) dovrebbero accettare di buon cuore pure le penalità per i buffi però, inflitte da una Uefa che deve essere impassibile su questo.
Gli juventini purtroppo non hanno alcun senso di sportività, ma questo in tutti quelli che conosco (se quel sondaggio dia qualche pagina fa è vero ne è una ulteriore conferma). Andrebbero solo penalizzati seriamente.

Offline richard

*
9404
Re:la Superlega
« Risposta #2892 il: 21 Apr 2021, 09:29 »
Il gobbo di merda come al solito non sa di cosa parla. Real e Juventus parlano di calcio coi debiti mentre il realtà il problema di gestione è solo loro. Ci sono un sacco di società, grandi e piccole, coi conti in ordine nonostante la sciagura anche economica del covid.
Quindi real e Juve non rompessero il cazzo e ripianassero i debiti come fanno gli altri, vendendo i migliori e facendo una decade a pane e cipolle. Stemmerde.
Re:la Superlega
« Risposta #2893 il: 21 Apr 2021, 09:30 »
Ma tu puoi sperare quello che ti pare da tifoso, altra cosa è ciò che è legale e previsto dalle regole e nulla supporta le farneticazioni di cui sopra.
Il campionato italiano lo hanno ucciso in molti non certo la Juve che è l'unico motivo per cui la Lazio ha potuto andare in cl questo anno e giocarsi la prossima visto che senza i risultati della Juve nella prima parte di questa decade il quarto posto negoziato peraltro dal cattivissimo agnelli non sarebbe stato utile.

In questo posto hanno scritto tifosi di tutte le squadre ma, quasi tutti, hanno sempre avuto la decenza di non sorpassare mai certi limiti.
Della tua elemosina puoi anche riempirti l'ano fino a che non ti esca da quella bocca di merda che probabilmente hai.
I risultati della Juventus (Hai preso sganassoni, negli ultimi tre anni da Ajax, Lione e Porto) li hai ottenuti comprando giocatori con soldi che non hai. Non ce li hai.
Te sei comprato la Ferrari e hai pagato solo le prime due cambiali poi hai smesso perché i soldi non ce li hai e adesso dici che la colpa é dei problemi di base del concessionario. Non contento, ogni sera entri in casa di uno che da vent'anni paga i debiti della Ferrari che ha provato a comprare ma che gli é stata requisita, e quindi si é comprato una station wagon, e fai il gradasso dicendo che anzi ti dobbiamo ringraziare che parcheggiando la Ferrari sotto casa aumenti il blasone della via.
Mavvaffanculo, sei giusto un fallito.

Online Gulp

*****
11897
Re:la Superlega
« Risposta #2894 il: 21 Apr 2021, 09:32 »
Se la UEFA veramente smettesse di ignorarli sarebbero cazzi vostri veramente.
Ma non solo loro, anche la FIGC e la LEGA. I problemi di base, che poi é solo e soltanto uno, é che spendete più di quello che ricavate. Poi, se vuoi puoi anche fare un pompino all'intera famiglia Agnelli ma resta che i soldi per permettervi Cristiano Ronaldo non ce li avevate. Pensavate di farli con le magliette ma non ce li avevate. Pensavate che vi avrebbe aiutato lo stadio, il logo nuovo, la valorizzazione del brand, ma alla fine come disse un grande economista di nome Jaap Staam alla fine l'economia e la finanza, anche la più complessa deve fare i conti con la cassa del supermercato.
La Superlega vi avrebbe permesso di recuperare un prestito mostruoso da JP Morgan a discapito dell'intero sistema su cui finora avete campato. Alla fine, e per il momento, non é riuscito. Resta che l'unico problema di base é che voi i soldi per il vostro tenore di vita non ce li avete. Come non ce l'ha l'Inter e non ce l'ha il Milan, né la Roma.
Nel 2002 noi non abbiamo gracchiato alla luna che c'era un problema strutturale e la colpa era della scarlattina che c'ha impedito di andare in america . Noi i soldi per permetterci Nedved, Vieri, Veron, Nesta, Crespo, non ce li avevamo. Non c'avete pensate mezz'ora a romperci il culo. A noi c'avete preso tutto, farabutti di merda, anche le pantofole di Fernando Couto. Se semo dovuti presentà a San Siro, per la supercoppa italiana, con Caso in panchina e un paio di allievi provinciali in panchina per arrivare a 13. C'avete preso tutto e ancora paghiamo i buffi.

E tu adesso vieni qui dentro a chiedere comprensione per Andrea Agnelli che esige che l'Uefa  smetta di ignorare i problemi di base ???
Mavvaffanculo te, Nedved (che c'hai rubato) e quella scoreggia di Agnelli.

Offline ranocchio

*****
465
Re:la Superlega
« Risposta #2895 il: 21 Apr 2021, 09:33 »
Se la UEFA veramente smettesse di ignorarli sarebbero cazzi vostri veramente.
Ma non solo loro, anche la FIGC e la LEGA. I problemi di base, che poi é solo e soltanto uno, é che spendete più di quello che ricavate. Poi, se vuoi puoi anche fare un pompino all'intera famiglia Agnelli ma resta che i soldi per permettervi Cristiano Ronaldo non ce li avevate. Pensavate di farli con le magliette ma non ce li avevate. Pensavate che vi avrebbe aiutato lo stadio, il logo nuovo, la valorizzazione del brand, ma alla fine come disse un grande economista di nome Jaap Staam alla fine l'economia e la finanza, anche la più complessa deve fare i conti con la cassa del supermercato.
La Superlega vi avrebbe permesso di recuperare un prestito mostruoso da JP Morgan a discapito dell'intero sistema su cui finora avete campato. Alla fine, e per il momento, non é riuscito. Resta che l'unico problema di base é che voi i soldi per il vostro tenore di vita non ce li avete. Come non ce l'ha l'Inter e non ce l'ha il Milan, né la Roma.
Nel 2002 noi non abbiamo gracchiato alla luna che c'era un problema strutturale e la colpa era della scarlattina che c'ha impedito di andare in america . Noi i soldi per permetterci Nedved, Vieri, Veron, Nesta, Crespo, non ce li avevamo. Non c'avete pensate mezz'ora a romperci il culo. A noi c'avete preso tutto, farabutti di merda, anche le pantofole di Fernando Couto. Se semo dovuti presentà a San Siro, per la supercoppa italiana, con Caso in panchina e un paio di allievi provinciali in panchina per arrivare a 13. C'avete preso tutto e ancora paghiamo i buffi.

E tu adesso vieni qui dentro a chiedere comprensione per Andrea Agnelli che esige che l'Uefa  smetta di ignorare i problemi di base ???
Mavvaffanculo te, Nedved (che c'hai rubato) e quella scoreggia di Agnelli.
Aggiungerei solo a questo splendido post che:

- per colmo e paradosso ci rimproverano pure di aver dilazionato il debito invece di addosarlo sui contribuenti;

- non c’è molto da piangere. Il sistema che ha partorito la super Lega ha vinto comunque da molti anni in perfetta simbiosi con i pluri-indebitati (ex) compagni di cordata, Fifa, UEFA e tutte le istituzioni politiche che ora fingono una patetica aderenza a valori inesitenti.

Le 12/20 squadre della (fu) super Lega assorbono il 70% delle risorse del calcio con le quali rafforzano squadre, strutture, bacini d’utenza di clienti-tifosi. E nel contendersi tra loro la vittoria bruciano tutte le loro risorse, si indebitano e costringono le altre ad operare in mercati alterati (sia lato salari che cartellini, per tacer delle commissioni).

Le 12 dovrebbero essere felici di vedere che per tutti è un grande successo tornare a partecipare a questo grande circo in cui già oggi vincono solo le squadre che volevano andarsene. Per le briciole di pane di un Leicester ogni 25 anni.

Se fifa e uefa fossero veramente interpreti di un qualche senso sportivo, così come le altre istituzioni, avrebbero dovuto lasciarle andare e farle esprimere nella costruzione del calcio-wrestling, fiduciosi che avrebbero ben presto annichilito anche quello e infine loro stesse. Mentre per gli altri ci sarebbe stato uno sport più povero è infinitamente più bello, soprattutto uno sport.

Ma gli interessi sono i medesimi e la guerra dei soldi per ora la vincono i restauratori. Fino a nuovo collasso del sistema. Come in tutte le guerre le armi e gli stendardi li hanno portati le genti, ansiose di difendere uno spettacolo che è già un mezzo wrestling per paura che la verità facesse troppo male. Assuefatti dalle briciole.

Peccato che i peperoni non contino nulla e fossero solo la ruota di scorta dei secessionisti. Neanche la soddisfazione di vederli vincere e perdere in 48 ore come (questa si unica perenne grande soddisfazione) ci hanno piacevolmente abituato.
Re:la Superlega
« Risposta #2896 il: 21 Apr 2021, 09:33 »
l'avevo già detto lunedì mattina, se ad esempio il ManU fosse uscito dalla premier, in Inghilterra avrebbero subito scommesso su united of manchester. Dobbiamo solo imparare da loro. La Juve sinceramente non ci perde nulla da questa storia, la dignità non l'ha mai avuta.
Re:la Superlega
« Risposta #2897 il: 21 Apr 2021, 09:34 »
non mi interessa niente di quello che scrivi in tutta sincerità, ma vorrei mandarti a cagare per questa riga.
Ringrazia il covid, che siete stati ASFALTATI più volte lo scorso anno, e con una stagione normale lo sappiamo come sarebbe finita.

Dovevano farli sparire per sempre nel 2006 senza fargli fare quella tournée in serie B.

Offline ronefor

*****
8672
Re:la Superlega
« Risposta #2898 il: 21 Apr 2021, 09:35 »
Se la UEFA veramente smettesse di ignorarli sarebbero cazzi vostri veramente.
Ma non solo loro, anche la FIGC e la LEGA. I problemi di base, che poi é solo e soltanto uno, é che spendete più di quello che ricavate. Poi, se vuoi puoi anche fare un pompino all'intera famiglia Agnelli ma resta che i soldi per permettervi Cristiano Ronaldo non ce li avevate. Pensavate di farli con le magliette ma non ce li avevate. Pensavate che vi avrebbe aiutato lo stadio, il logo nuovo, la valorizzazione del brand, ma alla fine come disse un grande economista di nome Jaap Staam alla fine l'economia e la finanza, anche la più complessa deve fare i conti con la cassa del supermercato.
La Superlega vi avrebbe permesso di recuperare un prestito mostruoso da JP Morgan a discapito dell'intero sistema su cui finora avete campato. Alla fine, e per il momento, non é riuscito. Resta che l'unico problema di base é che voi i soldi per il vostro tenore di vita non ce li avete. Come non ce l'ha l'Inter e non ce l'ha il Milan, né la Roma.
Nel 2002 noi non abbiamo gracchiato alla luna che c'era un problema strutturale e la colpa era della scarlattina che c'ha impedito di andare in america . Noi i soldi per permetterci Nedved, Vieri, Veron, Nesta, Crespo, non ce li avevamo. Non c'avete pensate mezz'ora a romperci il culo. A noi c'avete preso tutto, farabutti di merda, anche le pantofole di Fernando Couto. Se semo dovuti presentà a San Siro, per la supercoppa italiana, con Caso in panchina e un paio di allievi provinciali in panchina per arrivare a 13. C'avete preso tutto e ancora paghiamo i buffi.

E tu adesso vieni qui dentro a chiedere comprensione per Andrea Agnelli che esige che l'Uefa  smetta di ignorare i problemi di base ???
Mavvaffanculo te, Nedved (che c'hai rubato) e quella scoreggia di Agnelli.
Questi sono i post che restano impressi
Chapeau
Re:la Superlega
« Risposta #2899 il: 21 Apr 2021, 09:35 »
SEMI OT
Adesso sono curiosissimo di vedere l'arbitraggio di VILLAREAL-ARSENAL....
FINE SEMI OT

PS: non parlo di cloache-United sennò mi dite che sono ossessionato :D
 

Powered by SMFPacks Alerts Pro Mod